PDA

Visualizza versione completa : Ong Bak



Lord_Talismano
19-07-2004, 19.44.01
visto il trailer giovedì prima di timeline.. beh che dire.. era da un pezzo che un trailer non mi esaltava così...(poi vabbè... 2 secondi dopo c'è stato il trailer di chronicle of riddick :sbav: )

non vedo l'ora che esca...

FOXHOUND
19-07-2004, 22.08.47
cos'è?:dentone:

Lord_Talismano
19-07-2004, 22.46.59
scheda (http://www.filmup.com/sc_ongbak.htm)

KiRBY
20-07-2004, 17.03.26
bello il trailer ma nominare Bruce Lee é una gran maranzonata (ok, é un trailer...)

Ciborio_cgg
20-07-2004, 22.35.06
mi dicono che il protagonista sia effettivamente una bella bestia
il trailer promette sane mazzate
insomma non vedo l'ora di andare a vederlo

solo che nella mia caccosissima città non penso esca :|

Godran-sfa
21-07-2004, 15.37.08
Come titoletto hai pessimista, nella firma "Non può piovere per sempre"... CIbus... mettite daccordo co te stesso :D

Ciauz gay!! ;)

Roger_Lamb
21-07-2004, 19.59.55
quand è prevista l'uscita al cinema?

Ciborio_cgg
22-07-2004, 12.57.46
Originally posted by Godran-sfa
Come titoletto hai pessimista, nella firma "Non può piovere per sempre"... CIbus... mettite daccordo co te stesso :D

Ciauz gay!! ;)

[OT] sì lo sò che è contradditorio, ma era per far capire quanto sono malato :asd:

Ciborio_cgg
22-07-2004, 12.58.37
Originally posted by Roger_Lamb
quand è prevista l'uscita al cinema?

6 agosto se non erro

BESTIA_kPk
23-07-2004, 22.09.53
Hummmm qualcosa di interessante ogni tanto c'è :book:

Spero non ricalchi assolutamente le boiate alla van damme :D

Kaory-Makymura
24-07-2004, 00.55.55
E' urendo.. :dentone:


..e le cronache di Riddick anche di piùùù :asd:

KiRBY
24-07-2004, 03.32.46
Originally posted by Kaory-Makymura
..e le cronache di Riddick anche di piùùù :asd: [/B]

:(

Lord_Talismano
26-07-2004, 01.33.50
Originally posted by Kaory-Makymura
E' urendo.. :dentone:


..e le cronache di Riddick anche di piùùù :asd:

no no no... non esiste... saranno 2 film strafighi.. e io dovrò vedermeli in prima fila con tanto di occhi pallati

Daniel_san
27-07-2004, 11.50.24
Ciao a tutti se volete avare informazioni su questo film leggetevi il mio thread a riguardo! ;)

<<< CLICCA >>> (http://forums.multiplayer.it/showthread.php?s=&threadid=204794)

Daniel_san
27-07-2004, 11.51.42
Originally posted by Kaory-Makymura
E' urendo.. :dentone:
:asd:


Come ti permetti! :grev:

Romanista!!
28-07-2004, 11.47.15
spettacolare!



Tempo fa vidi lo speciale di questo film nel programma "maniacs" su super3 e beh,che dire.............inseguimenti a piedi con acrobazie su acrobazie,combattimenti e risse a go go nei bassifondi thailandesi senza aiuti di nessun tipo(vedi cavi o computer grafica) ma solo con gli attori e le loro abilità nelle arti marziali!(in alcune acrobazie l'attore principale rischia non poco di farsi veramente male....)




Non vedo l'ora di vederlo l'8 agosto qui da noi :birra:

BESTIA_kPk
28-07-2004, 21.54.58
Originally posted by R.A.X.
Ciao a tutti se volete avare informazioni su questo film leggetevi il mio thread a riguardo! ;)

<<< CLICCA >>> (http://forums.multiplayer.it/showthread.php?s=&threadid=204794)

Da vedere insomma.

Mirko84
29-07-2004, 20.48.15
un mostro! il protagonista, di cui devo ancora identificare bene il nome é un vero alieno....fa di quelle cose impensabili ad un comune mortale

Alex64
29-07-2004, 23.33.42
Jackie Chan se lo magnava...mo comincia a invecchiare porello!

Daniel_san
08-08-2004, 17.43.43
Originally posted by Alex64
Jackie Chan se lo magnava...mo comincia a invecchiare porello!

:nono:

Francamente quello che fa Tony Jaa è impressionante al di là della Muay Boran le sue capacità atletiche sono mostruose.
Jackie Chan con tutta la passione che possiedo per lui non l'ho mai visto volteggiare in quel modo!

Daniel_san
08-08-2004, 17.51.15
Sabato sono stato al cinema a vederlo! :toh:

Il film è decisamente molto buono (sempre per il tipo di film di cui si tratta) molto carine le varie gag, un pò troppo orientali i momenti drammatici.
Vedere lui che volteggia e che si esibisce nella Muay Boran è fantastico ed è veramente strepitoso come atleta.
I combattimenti ci stanno tutti anche se alcuni sono un pò atipici (vedi CanePazzo ;) ).
Io lo consiglio a tutti gli amanti dei film d'azione e di arti marziali, gli altri giusto se sono incuriositi dalle capacità atletiche di Tony Jaa.

marcossj88
11-08-2004, 20.35.19
L'ho visto ! :D
Bè il nostro protagonista è un grande atleta ma a confrotno di Bruce Lee nn è nemmeno la meta :rolleyes: secondo ME l'hanno preso perche è un grande atleta molto agile, ma nn mi pare un grande combattente..

Daniel_san
15-08-2004, 16.59.21
Originally posted by marcossj88
L'ho visto ! :D
Bè il nostro protagonista è un grande atleta ma a confrotno di Bruce Lee nn è nemmeno la meta :rolleyes: secondo ME l'hanno preso perche è un grande atleta molto agile, ma nn mi pare un grande combattente..

Vorrei dissentire...
Personalmente Bruce ha avuto il merito marzialmente di fondare il Jet Kune Do e cinematograficamente di diffondere in occidente la cultura dei film di arti marziali. Ma tecnicamente i combattimenti dei suoi film non sono un gran che, soprattutto per la pochezza dei suoi comprimari. Fra gli attori cinesi più blasonati sicuramente Jet Lee è il più bravo, tecnicamente è mostruoso e con le gambe è di una velocità formidabile.
Tony Jaa non ha la presunzione di rivoluzionare il genere ma oltre ad essere un bravo atleta è veramente un esperto! In primo luogo questo non è un film di Kung Fu, per cui lui combatte come un praticamente di Muay Thai (meglio di Muay Boran) inoltre tutte le tecniche che esegue sono tecnicamente difficili, complesse ed eseguite magistralmente!
Nella Muay Thai non esistone scambi esaltanti come potrebbe essere una sessione di forme di Wu Shu a coppie, ma piuttosto scambi duri e precisi, non a caso è una altra arte marziale.

marcossj88
15-08-2004, 17.32.33
Bè te la pensi cosi.. :toh:
Bruce lee nn aveva tecnica? infatti nel jeet kune do.. l'importante nn è la posizione di come combatti ma l'efficacia e poi nn credo che tony jaa (molto bravo per carita nessuno dice che nn è bravo) sia piu veloce di bruce lee, in ong bak ce un pezzo dove scarica quella serie di calci come dici tu, dal basso verso l'alto, lo stesso ce in "l'urlo di Chen terrorizza anche l'occidente" nn so se lo hai gia visto ma la velocita nn mi pare per niente uguale..

"scambi duri e precisi" perche credi che nel kung fu ci sia uno scambio di baci? :D

ahh domanda:

"Perche dopo la morte di Bruce lee nessuno è riuscito ad avere lo stesso successo ? "

oltre al jkd


Ciao :)

Daniel_san
15-08-2004, 18.39.40
Originally posted by marcossj88
Bè te la pensi cosi.. :toh:
Bruce lee nn aveva tecnica? infatti nel jeet kune do.. l'importante nn è la posizione di come combatti ma l'efficacia e poi nn credo che tony jaa (molto bravo per carita nessuno dice che nn è bravo) sia piu veloce di bruce lee, in ong bak ce un pezzo dove scarica quella serie di calci come dici tu, dal basso verso l'alto, lo stesso ce in "l'urlo di Chen terrorizza anche l'occidente" nn so se lo hai gia visto ma la velocita nn mi pare per niente uguale..

"scambi duri e precisi" perche credi che nel kung fu ci sia uno scambio di baci? :D

ahh domanda:

"Perche dopo la morte di Bruce lee nessuno è riuscito ad avere lo stesso successo ? "

oltre al jkd


Ciao :)

Guarda intanto sono stato praticante di Kung Fu per parecchi anni, arrivvando a conoscere le forme intermedie di Hung Gar e Choy lee Fut per cui nel Kung Fu mi sono fatto la mia brava gavetta...

Intanto iniziamo a ravvisare che la cinematograficità marziale non rappresenta una reale istanza di combattimento, poi tanto meno nei film di Kung Fu dove si tende alla spettacolarizzazione più eccessiva.

Per cui non ha praticamente alcun senso fare i paragoni sulla velocità, anche perchè piuttosto mi soffermerei sull'eleganza delle tecniche dove a mio avviso sui colpi di gambe Bruce Lee non è all'altezza di Jet Lee (così come lo stesso Tony Jaa).

Il successo di Bruce Lee è correlato ai tempi in cui viveva, ha aperto la strada ad una cinematografia ormai assodata all'ordine del giorno, persino in Grecia con Hercules tutti fanno le arti marziali :azz:

Sicuramente ci voleva il talento e la bravura di Bruce Lee per rompere questo muro, ma cinematograficamente parlando ci sono tante di quelle produzione più accurate e tecniche che rendono i film di Bruce Lee piuttosto grossolani anche perchè, ripeto, nei suoi film non ci sono mai stati attori marziali della sua stessa stregua, il motivo? Non lo so.

Questo Ong Bak ha semplicemente proposto la Muay Thai come linguistica marziale al posto del KungFu alla Jacky Chan(ottima) o della KickBoxing alla Don Wilson(pessima) , con un risultato che a me onestamente è piaciuto molto forse perchè sono in grando di avvertirne il valore.

Il discorso JKD è abbastanza delicato, personalmente ha avuto un senso finchè lo ha insegnato Bruce Lee e considerando la pragmaticità del suo messaggio è intuibile quanto ancora dovesse essere rodato prima di essere collaudato al 100%. Purtroppo dopo la sua prematura dipartita questo rodaggio è stato affidato ai suoi allievi (Dan Inosanto su tutti) e questo a mio avviso, limita e penalizza il JKD attuale che si perde in rivoli di sigle e siglette tutte pronte a sbandierare il mito di Bruce Lee per accaparrarsi allievi, ma gli istruttori che stanno dietro a queste sigle che grado di preparazione hanno?

marcossj88
15-08-2004, 19.04.08
Originally posted by R.A.X.
Guarda intanto sono stato praticante di Kung Fu per parecchi anni, arrivvando a conoscere le forme intermedie di Hung Gar e Choy lee Fut per cui nel Kung Fu mi sono fatto la mia brava gavetta...

Intanto iniziamo a ravvisare che la cinematograficità marziale non rappresenta una reale istanza di combattimento, poi tanto meno nei film di Kung Fu dove si tende alla spettacolarizzazione più eccessiva.

Per cui non ha praticamente alcun senso fare i paragoni sulla velocità, anche perchè piuttosto mi soffermerei sull'eleganza delle tecniche dove a mio avviso sui colpi di gambe Bruce Lee non è all'altezza di Jet Lee (così come lo stesso Tony Jaa).

Il successo di Bruce Lee è correlato ai tempi in cui viveva, ha aperto la strada ad una cinematografia ormai assodata all'ordine del giorno, persino in Grecia con Hercules tutti fanno le arti marziali :azz:

Sicuramente ci voleva il talento e la bravura di Bruce Lee per rompere questo muro, ma cinematograficamente parlando ci sono tante di quelle produzione più accurate e tecniche che rendono i film di Bruce Lee piuttosto grossolani anche perchè, ripeto, nei suoi film non ci sono mai stati attori marziali della sua stessa stregua, il motivo? Non lo so.

Questo Ong Bak ha semplicemente proposto la Muay Thai come linguistica marziale al posto del KungFu alla Jacky Chan(ottima) o della KickBoxing alla Don Wilson(pessima) , con un risultato che a me onestamente è piaciuto molto forse perchè sono in grando di avvertirne il valore.

Il discorso JKD è abbastanza delicato, personalmente ha avuto un senso finchè lo ha insegnato Bruce Lee e considerando la pragmaticità del suo messaggio è intuibile quanto ancora dovesse essere rodato prima di essere collaudato al 100%. Purtroppo dopo la sua prematura dipartita questo rodaggio è stato affidato ai suoi allievi (Dan Inosanto su tutti) e questo a mio avviso, limita e penalizza il JKD attuale che si perde in rivoli di sigle e siglette tutte pronte a sbandierare il mito di Bruce Lee per accaparrarsi allievi, ma gli istruttori che stanno dietro a queste sigle che grado di preparazione hanno?

scusa leggero con attenzione piu tardi :D
anchio ho praticato anzi pratico hung gar..:cool:

Akh-Ra
15-08-2004, 20.01.12
Il film non e' sto granche'.
L'ho visto gia' da tempo e non mi ha impressionato sto granche'. Sembra un incrocio tra i soliti di Van Damme e gli inseguimenti alla Jackie Chan.
Se continuera' a recitare in quel modo e a far quelle cose il protagonista, Phanom Yeeram , si brucera' prestissimo.


JC se lo stramangia cmq a confronto, purtroppo vedo che "i nuovi" sono spesso imitazioni dei grandi del passato...

Mi e' piaciuto molto d+ il "Giro del mondo in 80 giorni".

marcossj88
16-08-2004, 09.51.56
Originally posted by R.A.X.
Guarda intanto sono stato praticante di Kung Fu per parecchi anni, arrivvando a conoscere le forme intermedie di Hung Gar e Choy lee Fut per cui nel Kung Fu mi sono fatto la mia brava gavetta...

Intanto iniziamo a ravvisare che la cinematograficità marziale non rappresenta una reale istanza di combattimento, poi tanto meno nei film di Kung Fu dove si tende alla spettacolarizzazione più eccessiva.

Per cui non ha praticamente alcun senso fare i paragoni sulla velocità, anche perchè piuttosto mi soffermerei sull'eleganza delle tecniche dove a mio avviso sui colpi di gambe Bruce Lee non è all'altezza di Jet Lee (così come lo stesso Tony Jaa).

Il successo di Bruce Lee è correlato ai tempi in cui viveva, ha aperto la strada ad una cinematografia ormai assodata all'ordine del giorno, persino in Grecia con Hercules tutti fanno le arti marziali :azz:

Sicuramente ci voleva il talento e la bravura di Bruce Lee per rompere questo muro, ma cinematograficamente parlando ci sono tante di quelle produzione più accurate e tecniche che rendono i film di Bruce Lee piuttosto grossolani anche perchè, ripeto, nei suoi film non ci sono mai stati attori marziali della sua stessa stregua, il motivo? Non lo so.

Questo Ong Bak ha semplicemente proposto la Muay Thai come linguistica marziale al posto del KungFu alla Jacky Chan(ottima) o della KickBoxing alla Don Wilson(pessima) , con un risultato che a me onestamente è piaciuto molto forse perchè sono in grando di avvertirne il valore.

Il discorso JKD è abbastanza delicato, personalmente ha avuto un senso finchè lo ha insegnato Bruce Lee e considerando la pragmaticità del suo messaggio è intuibile quanto ancora dovesse essere rodato prima di essere collaudato al 100%. Purtroppo dopo la sua prematura dipartita questo rodaggio è stato affidato ai suoi allievi (Dan Inosanto su tutti) e questo a mio avviso, limita e penalizza il JKD attuale che si perde in rivoli di sigle e siglette tutte pronte a sbandierare il mito di Bruce Lee per accaparrarsi allievi, ma gli istruttori che stanno dietro a queste sigle che grado di preparazione hanno?


va be dai sono opinioni ognuno la pensa come vuole..

marcossj88
16-08-2004, 09.53.08
Originally posted by Akh-Ra
Il film non e' sto granche'.
L'ho visto gia' da tempo e non mi ha impressionato sto granche'. Sembra un incrocio tra i soliti di Van Damme e gli inseguimenti alla Jackie Chan.
Se continuera' a recitare in quel modo e a far quelle cose il protagonista, Phanom Yeeram , si brucera' prestissimo.


JC se lo stramangia cmq a confronto, purtroppo vedo che "i nuovi" sono spesso imitazioni dei grandi del passato...

Mi e' piaciuto molto d+ il "Giro del mondo in 80 giorni".

la cosa che nn mi è piaciuta di piu del film è la storia.. :vomit:
potvano inventarsi qualcosa di mejo..

Mirko84
16-08-2004, 10.33.08
la storia fa quasi sempre cagare in questi film non occidentalizzati.
Per favore, non dite che jackie chan se lo mangiava a colazione perché mi vengono i crampi allo stomaco dal ridere....

marcossj88
16-08-2004, 11.12.14
Originally posted by Mirko84
la storia fa quasi sempre cagare in questi film non occidentalizzati.
Per favore, non dite che jackie chan se lo mangiava a colazione perché mi vengono i crampi allo stomaco dal ridere....

Bè in "Dalla cina con furore" nn è male la storia, una lotta fra i cinesi e i giapponi, ma ora che un ragazzo deve anda a riprendere una capoccia di statua.. :rolleyes:

Jackie Chan mi piace soprattutto perche aggiunge un po del comico nei sui film. :cool:

la mia classifica sarebbe :
Bruce Lee
Jackie Chan
Van Damme (dipende)
E sto Jet lee nn mi dice niente .. nn è quello che ha fatto THE ONE?

Asl.DKuj
16-08-2004, 11.30.30
Per favore Van Damme no, non si può vedere un combattente di arti marziali finire il suo avversario con una serie semi infinita di banmalissimi...cazzotti...destro, sinistro, destro, sinistro...ma che cagata...

Jet Lee è veramente una bestia, per quel che si può vedere nei film poi che conta poco. Un combattimento di Kung Fu in realtà durerebbe ben pochi secondi, nei film invece il duello si protrae per spetacolarizzare il tutto, per cui non sapremo mai chi sia più forte tra Jackye Chan, Bruce Lee, Jet Lee etc; Quello che hai fini della spettacolarità rende meglio nei film comunque è Jet Lee, anche perchè i suoi film sono comunque più moderni, un Bruce Lee ai giorni nostri avrebbe fatto delle cose molto molto spettacolari.

marcossj88
16-08-2004, 11.47.46
Originally posted by Asl.DKuj
un Bruce Lee ai giorni nostri avrebbe fatto delle cose molto molto spettacolari.

Gia sono daccordo con te..:cool:

Akh-Ra
16-08-2004, 12.35.42
Originally posted by Asl.DKuj
Quello che hai fini della spettacolarità rende meglio nei film comunque è Jet Lee, anche perchè i suoi film sono comunque più moderni, un Bruce Lee ai giorni nostri avrebbe fatto delle cose molto molto spettacolari.

JL rende moltissimo in fatto di movimento xche' e' uno dei pochi che ha anche gareggiato seiamente ed ai massimi livelli nelle arti marziali cinesi, quindi e' ovvio che abbia un movimento nettamente superiore agli altri.

BL ai giorni nostri a mio parere non avrebbe fatto molto x il motivo che non aveva l'atleticita' ed il background acrobatico che hanno tipi come JL, Jackie Chan, Sammo Hung, Yuen Biao.

Asl.DKuj
16-08-2004, 13.08.14
Originally posted by Akh-Ra


BL ai giorni nostri a mio parere non avrebbe fatto molto x il motivo che non aveva l'atleticita' ed il background acrobatico che hanno tipi come JL, Jackie Chan, Sammo Hung, Yuen Biao.

Non son d'accordo, basta vedere come rende sullo schermo Keanu Reeves. La dove non arriva la acrobaticità arriva la coreografia del combattimento, che secondo me è molto più importante.

marcossj88
16-08-2004, 13.19.55
Originally posted by Asl.DKuj
Non son d'accordo, basta vedere come rende sullo schermo Keanu Reeves. La dove non arriva la acrobaticità arriva la coreografia del combattimento, che secondo me è molto più importante.

bè si, e poi nn credo che bruce lee nn si sia capace di fare un capriola.. naaaa W Bruce Lee ! :D

Akh-Ra
16-08-2004, 13.22.56
Originally posted by Asl.DKuj
Non son d'accordo, basta vedere come rende sullo schermo Keanu Reeves. La dove non arriva la acrobaticità arriva la coreografia del combattimento, che secondo me è molto più importante.

Reeves fa ridere... e' rigidissimo ed inguardabile. Te lo dico xche' ho l'occhio allenato. Malgrado tutto, dopo mesi di allenamenti di wushu in alcune cose e' migliorato, ma non e' assolutamente un attore x film di arti marziali.

Asl.DKuj
16-08-2004, 14.21.38
Originally posted by Akh-Ra
Reeves fa ridere... e' rigidissimo ed inguardabile. Te lo dico xche' ho l'occhio allenato. Malgrado tutto, dopo mesi di allenamenti di wushu in alcune cose e' migliorato, ma non e' assolutamente un attore x film di arti marziali.

Frena frena, tutto si può dire tranne che i combattimenti di Matrix non siano gradevoli all'occhi dello spettatore medio. Ho preso lui come esempio proprio perchè non ha mai fatto niente di arti marziali, se ci fosse stato Bruce Lee al suo posto?
Tra l'altro ora che mi sovviene, guardando i film di Bruce Lee e quelli di Jet Lee per esempio, apparte per la parte acrobatica, i combattimenti di Bruce Lee mi piacciono decisamente di più. Beh comunque è inutile discuterne dato che non c'è più.... :dentone:

marcossj88
16-08-2004, 14.32.29
Originally posted by Asl.DKuj
Frena frena, tutto si può dire tranne che i combattimenti di Matrix non siano gradevoli all'occhi dello spettatore medio. Ho preso lui come esempio proprio perchè non ha mai fatto niente di arti marziali, se ci fosse stato Bruce Lee al suo posto?
Tra l'altro ora che mi sovviene, guardando i film di Bruce Lee e quelli di Jet Lee per esempio, apparte per la parte acrobatica, i combattimenti di Bruce Lee mi piacciono decisamente di più. Beh comunque è inutile discuterne dato che non c'è più.... :dentone:


:cry2: quando aveva fatto "L urlo di chen terrorizza anche l'occidente" nn so cosa avrei dato per andare a vederlo li al colosseo....

Daniel_san
16-08-2004, 15.41.18
La formazione di Bruce Lee è quella che è...
Ovvero segue la linea di discendenza di Ip man nel Wing Chung, anche se fu poi ripudiato dal maestro Ip, per cui sinceramente si può dire che sia fra tutti il marzialista più autentico. Questo però lo rende pure attore meno brillante rispetto a personaggi blasonati come Jackye Chan e Samo Hung che vengono tutti da quella scuola cinese che a suo tempo formava acrobati e specialisti di Wu Shu!
Anche Jet Lee proviene da quella stessa scuola ma era così bravo che da 8 a 17 anni circa (forse qualche anno di meno) il Partito Comunista Cinese lo portava in giro per il mondo a fare dimostrazioni della grande cultura cinese e della sua importante tradizione marziale (per quanto poi il Wushu sia stato un parto di Mao...)
Cinematograficamente parlando il Kung Fu si presta eccezionalmente per le scene di combattimento più di tutto il resto, anche perchè, per come l'ho studiato io il Kung Fu è tutto: per cui tutto è lecito! E vedere tutte quelle rocambolesche imprese non è altro che una emanazione di ciiò che dovrebbe essere il Kung Fu inteso in termini assolutamente aulici.
Ong Bak è bellissimo perchè il protagonista fa delle cose pazzesche sotto il profilo atletico, ma indubbiamente un incontro di Thai offre meno spunti rispetto alla vastità di tecniche offerte dal patrimonio del Kung Fu, per quanto riguarda ovviamente la recitazione di un film.
Per un marzialista convinto e praticante come me, nonostante l'adorazione per Matrix, non rimango mai troppo affascinato da chi si improvvisa lottatore. Non bastano 6 mesi di lezioni per trasmettere la senzazione di essere un vero praticante, ne tanto meno basta recitare per farlo credere. L'arte Marziale ha i suoi tempi di apprendimento, che nel Kung Fu poi sono lughissimi rispetto a stili come la Muay Boran dove si intravedono i primi risultati già nel medio termine. Secondo me i registi dovrebbero tenere a mente queste cose, a volte Neo & Co sembrano pupazzi che smanacciano le mani. Le arti marziali sono impregne di principi filosofici e biometrici se non li possiedi i tuoi movimenti sono vuoti è avvertibile anche da un non praticante. Ad esempio nel primo episodio di KillBill che è una bellissima pellicola ho trovato veramente ridicola Uma Thurman a maneggiare quella spada e fare finta di fare le arti marziali, per me è stata la parte più deledente del film. 6 mesi, 8 mesi, 1 anno di allenamento servono al massimo per prendere consapevolezza col proprio corpo non certo per diventare artisti marziali, questi attori holliwodiani con il loro metodo actor studio sono francamente un pò presentuosi!
Van Damme ha avuto a suo vantaggio soltanto la presenza perchè i suoi film sono un pò bruttini, sul filone marziale legato agli sport da combattimento occidentali sicuramente il migliore è Don "The Dragon" Wilson, realmente campione di Kick Boxing nella sua categoria (ma non mi ricordo con quale sigla) che mena come un KickBoxer ma almeno lo fa bene.
Infine uno poco sfruttato è Westley Snipes che per lo meno è una "cintura nera" nel Tae Kwon Do dove in Blade2 se la mena di santa ragione con un certo cipiglio niente male!

marcossj88
16-08-2004, 17.25.59
Originally posted by R.A.X.
La formazione di Bruce Lee è quella che è...
Ovvero segue la linea di discendenza di Ip man nel Wing Chung, anche se fu poi ripudiato dal maestro Ip, per cui sinceramente si può dire che sia fra tutti il marzialista più autentico. Questo però lo rende pure attore meno brillante rispetto a personaggi blasonati come Jackye Chan e Samo Hung che vengono tutti da quella scuola cinese che a suo tempo formava acrobati e specialisti di Wu Shu!
Anche Jet Lee proviene da quella stessa scuola ma era così bravo che da 8 a 17 anni circa (forse qualche anno di meno) il Partito Comunista Cinese lo portava in giro per il mondo a fare dimostrazioni della grande cultura cinese e della sua importante tradizione marziale (per quanto poi il Wushu sia stato un parto di Mao...)
Cinematograficamente parlando il Kung Fu si presta eccezionalmente per le scene di combattimento più di tutto il resto, anche perchè, per come l'ho studiato io il Kung Fu è tutto: per cui tutto è lecito! E vedere tutte quelle rocambolesche imprese non è altro che una emanazione di ciiò che dovrebbe essere il Kung Fu inteso in termini assolutamente aulici.
Ong Bak è bellissimo perchè il protagonista fa delle cose pazzesche sotto il profilo atletico, ma indubbiamente un incontro di Thai offre meno spunti rispetto alla vastità di tecniche offerte dal patrimonio del Kung Fu, per quanto riguarda ovviamente la recitazione di un film.
Per un marzialista convinto e praticante come me, nonostante l'adorazione per Matrix, non rimango mai troppo affascinato da chi si improvvisa lottatore. Non bastano 6 mesi di lezioni per trasmettere la senzazione di essere un vero praticante, ne tanto meno basta recitare per farlo credere. L'arte Marziale ha i suoi tempi di apprendimento, che nel Kung Fu poi sono lughissimi rispetto a stili come la Muay Boran dove si intravedono i primi risultati già nel medio termine. Secondo me i registi dovrebbero tenere a mente queste cose, a volte Neo & Co sembrano pupazzi che smanacciano le mani. Le arti marziali sono impregne di principi filosofici e biometrici se non li possiedi i tuoi movimenti sono vuoti è avvertibile anche da un non praticante. Ad esempio nel primo episodio di KillBill che è una bellissima pellicola ho trovato veramente ridicola Uma Thurman a maneggiare quella spada e fare finta di fare le arti marziali, per me è stata la parte più deledente del film. 6 mesi, 8 mesi, 1 anno di allenamento servono al massimo per prendere consapevolezza col proprio corpo non certo per diventare artisti marziali, questi attori holliwodiani con il loro metodo actor studio sono francamente un pò presentuosi!
Van Damme ha avuto a suo vantaggio soltanto la presenza perchè i suoi film sono un pò bruttini, sul filone marziale legato agli sport da combattimento occidentali sicuramente il migliore è Don "The Dragon" Wilson, realmente campione di Kick Boxing nella sua categoria (ma non mi ricordo con quale sigla) che mena come un KickBoxer ma almeno lo fa bene.
Infine uno poco sfruttato è Westley Snipes che per lo meno è una "cintura nera" nel Tae Kwon Do dove in Blade2 se la mena di santa ragione con un certo cipiglio niente male!


va be, si è capito che stai dalla parte di jet lee,:D cmq io nn sono daccordo con te, anzi sto jet lee per me è il peggio che ci sia per le arti marziali, questa è la mia opinione, naturalmente ognuno dice la sua.

Akh-Ra
16-08-2004, 22.57.56
Originally posted by R.A.X.
. Questo però lo rende pure attore meno brillante rispetto a personaggi blasonati come Jackye Chan e Samo Hung che vengono tutti da quella scuola cinese che a suo tempo formava acrobati e specialisti di Wu Shu!


Anche Jet Lee proviene da quella stessa scuola ma era così bravo che da 8 a 17 anni circa (forse qualche anno di meno) il Partito Comunista Cinese lo portava in giro per il mondo a fare dimostrazioni della grande cultura cinese e della sua importante tradizione marziale (per quanto poi il Wushu sia stato un parto di Mao...)


X la prima cosa i due citati venivano da una scuola x Opera di Pechino che di arti marziali insegnava una bella infarinata, gli specialisti di wushu (e' una parola sola) venivano da altre parti.

JL non viene dalla stessa scuola lui all'inizio ha fatto solo wushu sportivo, poi come spesso avviene ai campioni gli e' stato proposto di partecipare a film.
Che il wushu e' un parto di Mao e' errato... il regime comunista ha codificato il wushu x renderlo molto + "sportivo". Il wushu esisteva da moooolto prima, anzi ti diro' che gare di solo taolu se ne vedevano gia' alla fine dell'800.... poi basta vedere come si dice in cinese "arte marziale" x rendersi conto che non l-ha inventato Mao... cmq stiamo andando pesantemente OT :D

Ritornando ad Ong Bak, anche io concordo dicendo che la trama e' noiosa e scontatacome purtroppo spesso accade in questo genere di film.

Giant Lizard
16-08-2004, 23.45.21
Voglio dire la mia, essendo grande appassionato di film sulle arti marziali (sia Bruce Lee, che Jackie Chan, Van Damme e ora Jet Lee).

Con Bruce Lee nn c'è storia. Ai tempi di "l'urlo di Chen terrorizza anche l'occidente" le tecniche di ripresa erano inferiori ad adesso...ed è ovvio che Bruce nn ci mettesse tutto l'impegno possibile nel mostrare le sue mosse. Ma la sua storia spiega bene come lui fosse, anzitutto il più forte combattente al mondo...e in secondo luogo anche "l'imbattibile", con un record di successi spaventosi.

Ora le tecnice cinematografiche sono migliorate parecchio ed è normale che questo Jet Lee possa sembrare più forte, alcuni suoi colpi sembravano davvero micidiali...ma ho la netta convinzione che NESSUNO sia mai riuscito a vedere TUTTO il potenziale del grandissimo Bruce Lee (http://giantlizard.altervista.org/immagini/Bruce_Lee.jpg) <-----(clikkate)

e lo stesso vale per Jackie Chen (invece per Van Damme...credo si conosca già tutto ciò che sa fare).


A parte questo Ong Bak mi è piaciuto. La trama è una vera schifezza, se mi ci mettevo io la realizzavo meglio :sisi: però i combattimenti sono qualcosa di superlativo, sopratutto pensando che nn hanno utilizzato effetti speciali particolari. Davvero complimenti al regista (orientale, come tutto il resto del casting e dello staff).

Belli gli spezzettoni umoristici che cmq distinguono sempre questo genere di film (spesso ricordavano quel film sul calcio dell'anno scorso, del quale nn ricordo il nome... :azz: )

Daniel_san
17-08-2004, 00.49.51
Originally posted by Akh-Ra
X la prima cosa i due citati venivano da una scuola x Opera di Pechino che di arti marziali insegnava una bella infarinata, gli specialisti di wushu (e' una parola sola) venivano da altre parti.

JL non viene dalla stessa scuola lui all'inizio ha fatto solo wushu sportivo, poi come spesso avviene ai campioni gli e' stato proposto di partecipare a film.
Che il wushu e' un parto di Mao e' errato... il regime comunista ha codificato il wushu x renderlo molto + "sportivo". Il wushu esisteva da moooolto prima, anzi ti diro' che gare di solo taolu se ne vedevano gia' alla fine dell'800.... poi basta vedere come si dice in cinese "arte marziale" x rendersi conto che non l-ha inventato Mao... cmq stiamo andando pesantemente OT :D

Ritornando ad Ong Bak, anche io concordo dicendo che la trama e' noiosa e scontatacome purtroppo spesso accade in questo genere di film.

Purtroppo non mi ricordo più bene... :p
Quando praticavo l'Hung Gar ed il Choy Lee Fut ero mooolto più preparato sull'argomento ma erano i bei tempi passati del liceo... :)
Adesso dico molte inesattezze, per fortuna ci sei tu a correggermi. :)

Ritornando ad Ong Bak penso che per apprezzare la trama bisogna essere terribilmente tailandese, ma nono sono andato al cinema di certo per gustarmi la trama, ho voluto piuttosto portare i miei amici a fargli vedere questo nuovo attore che pratica la Muay Boran che insegno come istruttore.
Tra l'altro avevo già visto il DVD in lingua Thai molto tempo prima.

Io su Jet Lee ho un bell'articolo su Budo che narrà grosso quello che ho descritto, sicuramente ho travisato sul nome della scuola d'origine, ma mi è rimasto impresso il fatto che veniva considerato una sorta di prodigio in fasce, tra questo quartetto di attori/artisti marziali (JL, BL, SH e JC) è sicuramente il migliore in quanto a tecnica.

marcossj88
17-08-2004, 09.46.42
Originally posted by Giant_Lizard
Voglio dire la mia, essendo grande appassionato di film sulle arti marziali (sia Bruce Lee, che Jackie Chan, Van Damme e ora Jet Lee).

Con Bruce Lee nn c'è storia. Ai tempi di "l'urlo di Chen terrorizza anche l'occidente" le tecniche di ripresa erano inferiori ad adesso...ed è ovvio che Bruce nn ci mettesse tutto l'impegno possibile nel mostrare le sue mosse. Ma la sua storia spiega bene come lui fosse, anzitutto il più forte combattente al mondo...e in secondo luogo anche "l'imbattibile", con un record di successi spaventosi.




OOO :D uno che la pensa come me.. :cool:

Giant Lizard
19-08-2004, 01.51.51
Originally posted by marcossj88
OOO :D uno che la pensa come me.. :cool:


......e ricorda! La forza di un uomo, sta nella sua perseveranza :D

bello! Nn avevo visto che c'era un sito fan club di Bruce Lee, se nn fosse per quell'erroraccio "fun" = "fan" mi sarei già iscritto :rolleyes:

_PoisoN_
19-08-2004, 04.22.38
Visto "esta' noche"! (che ovviamente non si scriverà così)

Non vogli far paragoni col passato ma il film mi è piaciuto.

Certo che il tipino fa della roba da chiodi. Beato lui!

Bye Poison!

marcossj88
19-08-2004, 09.53.15
Originally posted by Giant_Lizard
......e ricorda! La forza di un uomo, sta nella sua perseveranza :D

bello! Nn avevo visto che c'era un sito fan club di Bruce Lee, se nn fosse per quell'erroraccio "fun" = "fan" mi sarei già iscritto :rolleyes:

Ahhh :D è gia il 3 che mi fa notare quella cosa.. :D stara per divertimento.. :dentone:

Giant Lizard
19-08-2004, 16.14.19
Originally posted by marcossj88
Ahhh :D è gia il 3 che mi fa notare quella cosa.. :D stara per divertimento.. :dentone:

digli di cambiarlo, vedi come pioverà la gente :p messo così, sembra il sito di un ignorantone ed è normale che in pochi ci mettano piede :rolleyes:

marcossj88
19-08-2004, 19.32.55
Originally posted by Giant_Lizard
digli di cambiarlo, vedi come pioverà la gente :p messo così, sembra il sito di un ignorantone ed è normale che in pochi ci mettano piede :rolleyes:

ma vaff..:D mo sta a vede che per il titolo nn ce va nessuno..
ma doveeeeee:maddeche