PDA

Visualizza versione completa : Provo schifo x il genere umano......



KAKUGO
17-07-2004, 14.17.53
Ultima cosa bella accaduta ieri:

l'Elisa venendo a casa dal lavoro ha visto sul ciglio della strada una grossa tartaruga(circa 35 cm di carapace),e x paura che questa attraversasse la strada ha accostato x prenderla e rimetterla in un fiumiciattolo li vicino dal quale probabilmente veniva.........
scende dalla macchina,arriva ad un paio di metri dalla tarta quando arriva una macchina ai 200 all'ora che sterza volutamente x investire la tartaruga e abbassando il vetro sto essere tutto soddisfatto grida: l'ho presa prima io!!!!!
corsa dal veterinario,la tartaruga ha perso un sacco di sangue ed ha tutto il carapace in frantumi(le si vedevano i polmoni quando respirava!!!) adesso è medicata e sotto anestetico fino a lunedì quando verrà operata.........forse si salverà.........forse.........
spero di dovergli trovare una sistemazione a casa mia al più presto sia x medicarla(la convalescenza se tutto andrà bene si protrarrà x circa 4-5 mesi) e anche x tenerla dopo.......
come fa ad essere ancora viva non lo so(non immaginate neppure come era ridotta).
in tutto ciò c'è una cosa che mi sciocca profondamente: il tizio in questione non solo è andato a dormire sereno ma addirittura soddisfatto e felice........

a sto punto anche un grosso VAFFANCULO agli stronzi che hanno abbandonato questa povera bestiola......

mi spiace non esserci stato io al posto dell'Elisa.......

Norph
17-07-2004, 14.30.17
Secondo me non dovresti tenertela :)

Comunque sì, il tipo è stato proprio un gran stronzone.

KAKUGO
17-07-2004, 14.32.07
Originally posted by Norph
Secondo me non dovresti tenertela :)




why?

sharkone
17-07-2004, 14.34.06
che bastardi....cioe' bisogna essere propri malati di mente:tsk:

in gamba, voi e il veterinario:birra:

Norph
17-07-2004, 14.35.27
Mi spiego, per curarla sì ed è anche nobile da parte tua/vostra; ma per tenertela una volta curata io ci penserei su più di una volta. Poi a te la decisione.

;)

sharkone
17-07-2004, 14.37.27
Originally posted by Norph
io ci penserei su più di una volta beh con quel che gira a casa kaku si troverà in compagnia:D

ribes
17-07-2004, 14.42.40
ma povera tartaruga :(

kaiser77
17-07-2004, 14.49.47
chi tortura gli animali merita la morte.

KAKUGO
17-07-2004, 14.50.09
Originally posted by Norph
Mi spiego, per curarla sì ed è anche nobile da parte tua/vostra; ma per tenertela una volta curata io ci penserei su più di una volta. Poi a te la decisione.

;)


di sicuro non la riabbandono come hanno fatto i suoi vecchi padroni...........

il posto x casetta in un angolo della casa lo trovo,ha già sofferto pure troppo,sempre se ce la fa.......

ribes
17-07-2004, 14.54.55
Originally posted by kaiser77
chi tortura gli animali merita la morte.
dai, adesso non esageriamo.

0utlander999
17-07-2004, 14.56.26
ke bastardi......


cmq KAK, a proposito di tartarughe, un annetto fa ho trovato una Tarta di terra(ancora cucciola) nell'orto di casa mia.

Non ho mai capito come possa esserci finita, nè da dove venisse....

l' ho regalata a una mia amica :)

KAKUGO
17-07-2004, 14.58.48
Originally posted by kaiser77
chi tortura gli animali merita la morte.


perfettamente d'accordo con te........
li chiuderei in una stanza con una tigre o un bell'alligatore........


TORTURATI QUESTI!!!!!!

GODZODDO
17-07-2004, 15.03.47
domanda forse stupida:

come fa a vivere una tartaruga con il carapace distrutto?

KAKUGO
17-07-2004, 15.07.59
Originally posted by GODZODDO
domanda forse stupida:

come fa a vivere una tartaruga con il carapace distrutto?


lo si fissa con delle placche di resina fino a quando non si risalda da solo.........

rivendicatore
17-07-2004, 16.03.29
Che granfiglio di puttana!!!
Se ero in te prendevo il numero di targa e gli facevo un culo così a quel pezzo di merda, per il maltrattamento di animali domestici a quanto sò ora c'è anche la detenzione. Io in galera ce lo manderei, chiuderei la cella e butterei via la chiave....

sharkone
17-07-2004, 16.58.14
nella mentalità *********(autocensura politica) non esiste il concetto di rinchiudere una persona per ucciderla....esiste pero' il concetto di lavoro forzato:evil:

okay okay...basta:look:

Alex64
17-07-2004, 17.52.59
Io non capisco perché vi sorprendiate ogni volta. Non ci rispettiamo tra uomini figuratevi se potete pensare che ci possa essere rispetto anche per gli animali. :rolleyes:

sharkone
17-07-2004, 17.56.58
Originally posted by Alex64
Io non capisco perché vi sorprendiate ogni volta. Non ci rispettiamo tra uomini figuratevi se potete pensare che ci possa essere rispetto anche per gli animali. :rolleyes: beh pero' ti resta impressa come cosa

ennesima conferma piu' che sorpresa

GomeZ
17-07-2004, 17.58.31
Originally posted by ribes
dai, adesso non esageriamo.

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 18.16.10
Originally posted by ribes
dai, adesso non esageriamo.

Non è esagerare.

Uno che sterza e accelera volutamente per schiacciare una tartaruga non meriterebbe altro che un osteosarcoma invasivo ben avviato.

GomeZ
17-07-2004, 18.25.54
Originally posted by milo74_ver.1.1
Non è esagerare.

Uno che sterzare e accelera volutamente per schiacciare una tartaruga non meriterebbe altro che un osteosarcoma invasivo ben avviato.

Non mi va di fare polemica inutile ma:

se avessi provato sulla tua pelle o quella di un tuo familiare qualcosa che finisce in "oma" probabilmente eviteresti di parlare a vanvera.

Topos85
17-07-2004, 18.34.12
certo di coglioni cene sono nella strada

4 anni fa dei stornzi hanno buttato sotto il mio gatto poi sono passate 3 macchine e x di + sto gatto e stato anche buttato nela spazzatura sai ocme mi sono sentito?


ho pianto tutta la serata come un ragazzino ma ste cose nn si fanno

cmq se lo hai riconosciuto dalla faccia vai ai carabinieri e di queste cose si fa 1 anno di galera


buona guarigione tartaruga vagabonda

ribes
17-07-2004, 19.09.21
Originally posted by milo74_ver.1.1
Non è esagerare.

Uno che sterza e accelera volutamente per schiacciare una tartaruga non meriterebbe altro che un osteosarcoma invasivo ben avviato.

Bah..

Rockman
17-07-2004, 19.43.54
Originally posted by GomeZ
Non mi va di fare polemica inutile ma:

se avessi provato sulla tua pelle o quella di un tuo familiare qualcosa che finisce in "oma" probabilmente eviteresti di parlare a vanvera.

Vorrei vedere dove metteresti la morale, se ti spaccassero il cranio come il carapace della tartaruga.

Per il resto, allibito.

GomeZ
17-07-2004, 20.03.45
Originally posted by Remus Rockman
Se ti spaccassero il cranio come il carapace della tartaruga, vorrei vedere dove metteresti la morale.

Per il resto, allibito.




Mi sembra un paragone azzeccatissimo .
:rolleyes:

Lo spaccassero a me non sarebbe la stessa cosa , o no?

Se non siamo daccordo su questo si puo smettere di discutere.

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 20.08.29
Originally posted by GomeZ
Non mi va di fare polemica inutile ma:

se avessi provato sulla tua pelle o quella di un tuo familiare qualcosa che finisce in "oma" probabilmente eviteresti di parlare a vanvera.

L'ho provato sulla pelle di diversi familiari.

Allora?

EDIT: non solo, ora che ci penso l'angoscia l'ho provata anche sulla mia di pelle.

Ribadisco: allora?

GomeZ
17-07-2004, 20.18.27
Originally posted by milo74_ver.1.1
L'ho provato sulla pelle di diversi familiari.

Allora?

EDIT: non solo, ora che ci penso l'angoscia l'ho provata anche sulla mia di pelle.

Ribadisco: allora?





Allora hai detto una cazzata e lo auguri al prossimo con troppa leggerezza , ma in effetti non è il luogo per fare la morale. Pensala un po come ti pare.

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 20.19.47
Evitando di continuare sulla polemica, su una cosa sono d'accordo con Gomez: sfasciare il cranio ad un uomo e sfasciare il carapace ad una tartaruga sono cose diverse.

La tartaruga non può difendersi.

KAKUGO
17-07-2004, 20.20.48
Originally posted by GomeZ
Non mi va di fare polemica inutile ma:

se avessi provato sulla tua pelle o quella di un tuo familiare qualcosa che finisce in "oma" probabilmente eviteresti di parlare a vanvera.


fidati che non deve essere bello manco essere smembrato come ha fatto lui a quel povero animale........
gli auguro tutti gli "oma" di questo mondo a quella grandissima testa di cazzzo

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 20.24.36
Originally posted by GomeZ
Allora hai detto una cazzata e lo auguri al prossimo con troppa leggerezza , ma in effetti non è il luogo per fare la morale. Pensala un po come ti pare.

Forse è vero, ma preferisco la leggerezza alla vigliaccheria di chi uccide o torura perché non ha di meglio da fare.

KAKUGO
17-07-2004, 20.28.38
purtroppo non c'ero io ad assistere all'incidente ma la mia ragazza,altrimenti il tipo lo riciuffavo in 30 nanosecondi......


x Gomez: ti dirò........mi fa molta meno pena uno stronzo(leggasi l'investitore) con un cancro dove ti pare a te che quel povero animale.......
mai visto un povero essere vivente totalmente indifeso che perde sangue a zampilli da ogni dove con i polmoni scoperti che si contraggono mentre respira e intanto ti guarda negli occhi?
io sì,e non auguro a nessuno questo spettacolo,poi vabbè,se sei uno con la mentalità "ma tanto è una bestia" abbiamo già finito di parlare.....
dovevi vedere com'era ridotto e come ti guardava.......

Rockman
17-07-2004, 20.34.48
Originally posted by GomeZ
Mi sembra un paragone azzeccatissimo .
:rolleyes:

Lo spaccassero a me non sarebbe la stessa cosa , o no?


Certo che non è la stessa cosa, in effetti tu puoi difenderti.

Edit: Milo ha risposto al posto mio.

Rockman
17-07-2004, 20.37.21
Originally posted by KAKUGO
,se sei uno con la mentalità "ma tanto è una bestia" abbiamo già finito di parlare.....


Non ti curar di loro...

GomeZ
17-07-2004, 20.40.06
Originally posted by KAKUGO
purtroppo non c'ero io ad assistere all'incidente ma la mia ragazza,altrimenti il tipo lo riciuffavo in 30 nanosecondi......


x Gomez: ti dirò........mi fa molta meno pena uno stronzo(leggasi l'investitore) con un cancro dove ti pare a te che quel povero animale.......
mai visto un povero essere vivente totalmente indifeso che perde sangue a zampilli da ogni dove con i polmoni scoperti che si contraggono mentre respira e intanto ti guarda negli occhi?
io sì,e non auguro a nessuno questo spettacolo,poi vabbè,se sei uno con la mentalità "ma tanto è una bestia" abbiamo già finito di parlare.....
dovevi vedere com'era ridotto e come ti guardava.......


Sgombriamo il campo dagli equivoci : non sto difendendo quel tipo , sicuramente è un povero idiota.

Vorrei sapere pero' in cosa sei migliore di lui quando gli auguri la morte.
Mi sembra ci sia una certa sproporzione, tutto qui.

GomeZ
17-07-2004, 20.46.25
Originally posted by Remus Rockman
Certo che non è la stessa cosa, in effetti tu puoi difenderti.

Edit: Milo ha risposto al posto mio.


Eh si è proprio quello il punto , ma perfavore.
Non capisco perche se uno ha una spiccata sensibilita' per gli animali non debba averla anche per le persone. E' una cosa che fa un po sorridere.

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 20.47.53
Nell'augurare un accidente a qualcuno non c'è nessun desiderio di superiorità, anzi. Per quanto mi riguarda è una reazione senz'altro istintiva ad un racconto di una crudeltà ingiustificata.
Se vogliamo dirla tutta io non desidero la morte di quell'individuo.
Ne desidero la sofferenza.
E la sopravvivenza.

Infine, se permetti, stiamo un pò perdendo la misura delle cose: mi stai processando per un augurio dettato dalla rabbia. Mi sta bene perché mi par di aver capito che per te la vita e i diritti dell'essere umano sono superiori a tutto a priscindere. Non è la mia visione, accetto la tua.

Ma - se permetti - io non ho fatto male a nessuno. Lui si, senza motivo, senza necessità, per piacere, per sadismo.
Questo basta a sancire la mia superiorità morale.

Akubo
17-07-2004, 20.48.39
L'ignoranza e la vigliaccheria che avviluppano quel tizio sono la sua condanna e il germe delle sue disgrazie.

Invocare la morte è un esercizio stupido. E peraltro inutile.

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 20.52.27
Originally posted by GomeZ
Eh si è proprio quello il punto , ma perfavore.
Non capisco perche se uno ha una spiccata sensibilita' per gli animali non debba averla anche per le persone. E' una cosa che fa un po sorridere.

Io ho talmente sensibilità per le persone che faccio lo psicologo. Ogni settimana lavoro in un reparto di psichiatria, vedo cose che sono molto difficili da mandare giù. E lo faccio gratis.

Non nascondiamoci dietro a un dito: chi ha sensibilità per gli animali al 99% ne ha 20X per le persone.

Chi tortura gli animali, invece, cos'è? Un filantropo?
No, Gomez, la crudeltà mentale non scompare al cambiare dell'oggetto verso cui è rivolta.

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 20.53.49
Originally posted by Akubo
L'ignoranza e la vigliaccheria che avviluppano quel tizio sono la sua condanna e il germe delle sue disgrazie.

Sono d'accordo. Quando leggo/vedo/sento cose come questa lo penso anch'io.


Originally posted by Akubo
Invocare la morte è un esercizio stupido. E peraltro inutile.

E' vero. E' uno sfogo.
Innocuo.

GomeZ
17-07-2004, 20.56.54
Nell'augurare un accidente a qualcuno non c'è nessun desiderio di superiorità, anzi. Per quanto mi riguarda è una reazione senz'altro istintiva ad un racconto di una crudeltà ingiustificata.

Ok detto cosi è gia diverso e posso anche essere daccordo.



Infine, se permetti, stiamo un pò perdendo la misura delle cose: mi stai processando per un augurio dettato dalla rabbia

Figurati nessun processo , ho detto la mia e ribadisco che non volevo offenderti ne tantomeno farti la morale perche non è il luogo e perche non ne sono in grado.


Ma - se permetti - io non ho fatto male a nessuno. Lui si, senza motivo, senza necessità, per piacere, per sadismo.Questo basta a sancire la mia superiorita morale.

La tua superiorita' morale finisce quando gli auguri la morte , ma temo sia un discorso piu grande di noi.:)

milo74_ver.1.1
17-07-2004, 21.02.21
Sto uscendo, faccio un salto domattina.
Buona serata a tutti :)

GomeZ
17-07-2004, 21.02.23
Originally posted by milo74_ver.1.1

Chi tortura gli animali, invece, cos'è? Un filantropo?
No, Gomez, la crudeltà mentale non scompare al cambiare dell'oggetto verso cui è rivolta.


Mai detto che scompare , magari considera che puo essre graduata.
Se io torturo un animale sono una merda e un essere riprovevole , se torturo un uomo sono un assassino. Io una certa differenza ce la vedo.

Rockman
17-07-2004, 21.11.44
Originally posted by GomeZ
Mai detto che scompare , magari considera che puo essre graduata.
Se io torturo un animale sono una merda e un essere riprovevole , se torturo un uomo sono un assassino. Io una certa differenza ce la vedo.

Volevo evitare di intervenire ancora perchè è la stessa solfa che sento da anni ma...


Non ho capito scusa, la vita degli animali vale di meno o non ha proprio nessun valore, per te?

Se uccidi un animale, sei un assassino comunque. E' sempre una vita che togli, sai?

GomeZ
17-07-2004, 21.27.12
Originally posted by Remus Rockman
Volevo evitare di intervenire ancora perchè è la stessa solfa che sento da anni ma...


Non ho capito scusa, la vita degli animali vale di meno o non ha proprio nessun valore, per te?

Se uccidi un animale, sei un assassino comunque. E' sempre una vita che togli, sai?



Se non vedi la differenza fra animali e persone non pretenderai mica che te la spieghi uno sul forum di multiplayer eh...

Rockman
17-07-2004, 23.38.02
Originally posted by GomeZ
Se non vedi la differenza fra animali e persone non pretenderai mica che te la spieghi uno sul forum di multiplayer eh...

Ma io la differenza la vedo eccome, ed è tanto semplice: gli esseri umani sono peggio degli animali.

Se tu ancora non ci sei arrivato guardandoti attorno, non pretenderai mica di capirlo sul forum di multiplayer eh...

rivendicatore
18-07-2004, 00.19.06
Originally posted by GomeZ
Mai detto che scompare , magari considera che puo essre graduata.
Se io torturo un animale sono una merda e un essere riprovevole , se torturo un uomo sono un assassino. Io una certa differenza ce la vedo.
No, scusami, ma che certa differenza ci vedi?
Cioe ad esemprio te ritieni una persona che tortura un animale migliore di quella che tortura un uomo???
Se uccidi un animale o uccidi un uomo, sei sempre un assassino.
Quel'uomo che ha investito quella tartaruga non si merita la minima compassione. Avrei capito se lo avesse fatto involontariamente, si è pure vantato!!!!!!
Vai a capire cosa gli giri in testa alla gente!

rivendicatore
18-07-2004, 00.21.59
Piccolo OT:
dato che siamo in tema di maltrattamenti d'animalileggetevi questa news:
http://www.tgcom.it/cronaca/articoli/articolo211197.shtml

ma come si fà ed essere così......... insensibili e crudeli!

KAKUGO
18-07-2004, 01.42.46
Originally posted by GomeZ
Mai detto che scompare , magari considera che puo essre graduata.
Se io torturo un animale sono una merda e un essere riprovevole , se torturo un uomo sono un assassino. Io una certa differenza ce la vedo.


siamo animali talmente evoluti da aver sviluppato meravigliosi sistemi di difesa ecc ecc........

la falsità,l'ipocrisia,eccecceccecc.........

mai visto un animale ucciderne un altro x il gusto di farlo? io no......
mai visto un animale fare un sorrisino ad un altro e poi accoltellarlo alle spalle? io no.........

potrei raccontarti la storia di un pitone di un metro e mezzo che dormiva con una gattina di 1 mese arrotolata tra le sue spire.......

x la cronaca la gattina adesso ha 2 anni e sta benissimo........perchè non l'ha uccisa? poteva farlo.......

preferisco veramente le "bestie" al 99.9% degli esseri "umani"

milo74_ver.1.1
18-07-2004, 09.50.53
Originally posted by GomeZ
Mai detto che scompare , magari considera che puo essre graduata.
Se io torturo un animale sono una merda e un essere riprovevole , se torturo un uomo sono un assassino. Io una certa differenza ce la vedo.

Non so quanto possa essere graduatata la crudeltà mentale delle persone. La molla che spinge a torturare un animale o un umano è la medesima.
Per come la penso io - e qui mi rendo conto di essere distante dal codice penale - le intenzioni e le motivazioni dovrebbero essere tenute maggiormente in considerazione, nei reati contro i viventi.

Che si tenga conto principalmente delle conseguenze quando si discute di "oggetti" mi sta bene: è giusto che venga considerato più grave il crack parmalat che un furto d'auto, anche se sono originati dalla stessa motivazione, cioè arricchirsi.

Quando si passa ai viventi non sono più d'accordo, non così tanto. Per me è più grave che un essere umano sterzi volutamente e vada a schiacciare una tartaruga (in effetti torturandola) per sadismo mentale, rispetto ad un uomo che ne uccide un altro, mettiamo per eccesso di difesa personale. In un caso abbiamo un uomo morto (quindi un assassinio), nell'altro un animale costretto ad una vita (se ce la fa) di sofferenze. Eppure per me i piatti della bilancia non sono per forza nella direzione della conseguenza più grave - cioè quella dell'uomo morto.

E' evidente che io consideri un comportamento crudele verso un umano ancora più grave, per carità. Però mi pare che in questo caso limitarsi a considerare le conseguenze sia insufficiente.
Perché quella che oggi è una tartaruga domani può essere un bambino, magari solo "per farlo spaventare", o "per far vedere la tenuta dell'auto nuova all'amico".

Carmack
18-07-2004, 11.17.42
l'uomo uccide o maltratta per divertimento, sete di potere e per quantaltro...

gli animali uccidono solo per soprazzivenza.....

PS io fino a pochi mesi fa avevo un gatto, ora è morto per vecchiaia, è stato l'unico essere con cui ho passato 8 anni della mia vita e con cui non ci ho mai litigato... e questo mi basta

PS2: da ticcolo ho visto una macchina accellerare per mettere sotto un uccello che era posato li per strada, non lo ha ucciso sul colpo.... mentre ancora respirava lo ho portato da un veterinario ma è morto mentre lo portavo nelle mie mani....

PS3 se un uomo uccide un altro uomo è meno grave che se uccidesse un animale perche l'uomo ucciso avrebbe potuto ucidere a sua volta, l'animale no

KAKUGO
18-07-2004, 11.49.34
Originally posted by milo74_ver.1.1
Perché quella che oggi è una tartaruga domani può essere un bambino, magari solo "per farlo spaventare", o "per far vedere la tenuta dell'auto nuova all'amico".


a un paio di metri dalla tartaruga c'era una persona che stava andando a prenderla..........
se non sterzava in tempo? se sbandava?

Alex64
18-07-2004, 12.34.12
Io comunque penso che la vita degli animali valga meno.
Cioè, non è che mi metta a prendere a calci qualsiasi bestia mi passi per le mani, e non condivido neanche il gesto di quel deficente, ma mi scandalizzo di più quando sento un tipo che ammazza il vicino di casa, perchè gli stendeva i panni fuori dal terrazzo, che non quando leggo queste cose.
Cioè il tipo rimane un porello, di quelli che dalla vita meritano poco, però mi sembra anche piuttosto ipocrita mettere un animale allo stesso piano dell'uomo. Cioè quando mi mangio un bistecca non provo sensi di colpa: ci sono forsi animali creati per morire?

ribes
18-07-2004, 12.34.15
Originally posted by KAKUGO
purtroppo non c'ero io ad assistere all'incidente ma la mia ragazza,altrimenti il tipo lo riciuffavo in 30 nanosecondi......


x Gomez: ti dirò........mi fa molta meno pena uno stronzo(leggasi l'investitore) con un cancro dove ti pare a te che quel povero animale.......
mai visto un povero essere vivente totalmente indifeso che perde sangue a zampilli da ogni dove con i polmoni scoperti che si contraggono mentre respira e intanto ti guarda negli occhi?
io sì,e non auguro a nessuno questo spettacolo,poi vabbè,se sei uno con la mentalità "ma tanto è una bestia" abbiamo già finito di parlare.....
dovevi vedere com'era ridotto e come ti guardava.......

Questo non lo discuto. E la tracotanza di un pirla che infierisce su una tartaruga, te lo assicuro, irrita tanto te quanto me.

Dico solo che con la legge del taglione, non andiamo lontano.

Ciao

GomeZ
18-07-2004, 12.51.30
Originally posted by milo74_ver.1.1
Non so quanto possa essere graduatata la crudeltà mentale delle persone. La molla che spinge a torturare un animale o un umano è la medesima.
Per come la penso io - e qui mi rendo conto di essere distante dal codice penale - le intenzioni e le motivazioni dovrebbero essere tenute maggiormente in considerazione, nei reati contro i viventi.

Che si tenga conto principalmente delle conseguenze quando si discute di "oggetti" mi sta bene: è giusto che venga considerato più grave il crack parmalat che un furto d'auto, anche se sono originati dalla stessa motivazione, cioè arricchirsi.

Quando si passa ai viventi non sono più d'accordo, non così tanto. Per me è più grave che un essere umano sterzi volutamente e vada a schiacciare una tartaruga (in effetti torturandola) per sadismo mentale, rispetto ad un uomo che ne uccide un altro, mettiamo per eccesso di difesa personale. In un caso abbiamo un uomo morto (quindi un assassinio), nell'altro un animale costretto ad una vita (se ce la fa) di sofferenze. Eppure per me i piatti della bilancia non sono per forza nella direzione della conseguenza più grave - cioè quella dell'uomo morto.

E' evidente che io consideri un comportamento crudele verso un umano ancora più grave, per carità. Però mi pare che in questo caso limitarsi a considerare le conseguenze sia insufficiente.
Perché quella che oggi è una tartaruga domani può essere un bambino, magari solo "per farlo spaventare", o "per far vedere la tenuta dell'auto nuova all'amico".

Ma questo è un problema ulteriore , qui siamo ancora fermi a discutere se un comportamento crudele verso un animale o un essere umano sono la stessa cosa , e il bello(?) è che tutti sono convinti di si.
Qui siamo a dire che gli animali sono migliori di noi perche "non ti danno la coltellata alle spalle " o perche "io col mio gatto in 8 anni non ci ho mai litigato" ....
Vorrei sapere da Carmack se quando era triste o aveva un problema andava a cercare conforto dal suo gatto o da un amico.

Non è vero che il codice penale si limita a considerare le conseguenze: se tu picchi una persona e la uccidi senza averne l'intenzione sei meno colpevole e sconti una pena minore di un killer che uccide con coscienza e volonta'. La conseguenza del comportamento è la medesima ma la colpevolezza viene graduata dall'intenzione.
Il fatto è che la vita di un uomo e quella di un animale sono imparagonabili. Anche per il codice penale . Quindi si suppone che uccidere una tartaruga a sangue freddo sia meno "grave" che sparare ad un uomo per difendersi da una minaccia non cosi intensa da giustificare un omicidio. Ho capito che per te non è giusto , ma prova a pensare cosa succederebbe se non fosse cosi...

Carmack
18-07-2004, 14.09.22
primo io ho chiesto molte volte conforto a mio gatto... e non mi ah mai dato buca....

secondo si lo so che per il codice penale uccidere un animale è menograve, ma non per questo lo trovo giusto. in america è legale la sedia elettrica ma non lo trovo giusto...

è facile dire a una specie che è inferiore quando questa non puo replicare...

in sud africa maltrattavano i neri, legalmente, e poi un giorno (dopo molta fatica di alcuni) anno capito che era sbagliato e ora non è piu cosi....forze un giorno succederà anche per gli animali..

PS (per non storpiare le mie parole esplicito) non sto dicendo nero=animale..... non si sa mai!!!!!!

PS2 l'uomo è l'unica specie che uccide anche i suoi simili, e questa la chiami evoluzione... io no

ribes
18-07-2004, 14.17.00
Originally posted by Carmack

PS2 l'uomo è l'unica specie che uccide anche i suoi simili, e questa la chiami evoluzione... io no

aiuto! qui si va sul luogo comune...

sharkone
18-07-2004, 14.20.57
alcuni animali uccidono i loro simili

Carmack
18-07-2004, 14.54.23
hai mai provato a farti vedere da uno psicologo?? lo dico per il tuo bene... non sto scherzando...

uno omicidi del genere ci sono anche in america
due lo sai che un uomo che brucia alla seria elettrica puzza di bruciato e siccome non muore subito sente il suo odore di bruciato... e lo sai chi assiste?? i familiari della vittima. e questo nel 21 secolo in america

anche gli americani sono nel medioevo?

non far ridere i polli ti prego. mi si accusava di luoghi comuni, e questo che cosa è se non il luogo comune per eccellenza

punto lo dico io

Vic°
18-07-2004, 19.06.16
Originally posted by AlabamaNigger
Parliamone.

ok, chiudo.

edit: anzi, no, elimino solo la spazzatura.

pioss
18-07-2004, 19.44.05
AK la prossima volta esprimiti a modo. :D

ahahahahah
'PERMALOSO'> PROBLEMI? (cit.)
;) :birra:

ps ( è amico mio Vic è solo isterico in questi giorni perchè non trova la sua topina :D )

Chrean
19-07-2004, 10.31.25
Ho letto questo topic in ritardo ma vorrei dire la mia.

Leggere il racconto di Kakugo mi ha provato emotivamente, un nodo alla gola mi ha preso. Avete presente quando si approssima il pianto? Ecco, così.
Vedere soffrire un animale o una persona è terribile, vederla soffrire a causa di una crudeltà inutile è intollerabile.

Non capisco assolutamente come sia possibile essere così leggeri e insensibili da investire volontariamente un qualsiasi animale.
Forse però è solo una minoranza di persone che rispetta la natura, forse sono io l'alieno che quando cammina in un campo di fiori fa adirittura attenzione a non calpestarli.

Detto questo, capirete bene come il sottoscritto non sia insensibile a questi temi.
Eppure... ha ragione ribes.

Prendo un gran respiro, incasso ancora una volta e continuo a ripetere con fermezza: a combattere il fuoco col fuoco ci si riduce come palestina e israele, 30 anni di guerra e la fine ancora non si vede.

:birra:

KAKUGO
19-07-2004, 14.01.25
stamattina la tarta ha subito la prima parte dell'operazione,oggi pomeriggio la seconda e domani la terza e la quarta......

diox
19-07-2004, 14.17.49
Originally posted by Alex64
Io comunque penso che la vita degli animali valga meno.
Cioè, non è che mi metta a prendere a calci qualsiasi bestia mi passi per le mani, e non condivido neanche il gesto di quel deficente, ma mi scandalizzo di più quando sento un tipo che ammazza il vicino di casa, perchè gli stendeva i panni fuori dal terrazzo, che non quando leggo queste cose.
Cioè il tipo rimane un porello, di quelli che dalla vita meritano poco, però mi sembra anche piuttosto ipocrita mettere un animale allo stesso piano dell'uomo. Cioè quando mi mangio un bistecca non provo sensi di colpa: ci sono forsi animali creati per morire?

Questo è un discorso diverso quando un animale viene ucciso per il nutrimento di un altro , questo animale ha cmq. adempiuto al suo "scopo" nella catena alimentare , è una morte "giustificata".

Il sadismo è una delle peculiarità della BESTIA UOMO , che tra gli animali è senz'altro quello che può compiere i gesti più efferati e viscidi come ache quelli buoni e "puliti".

una persona che fa un gesto come l'automobilista in questione meritava di finire fuori strada e frantumarsi il suo di carpace , deve solo ringraziare di non essermi capitato tra le mani , perchè la rabbia che provo nel vedere certe cose si trasforma facilmente in furore e allora apriti cielo!.

Certi individui non volgio nemmeno considerarli miei pari e nemmeno delle bestie ma semplicemente dei virus da debellare

Chrean
19-07-2004, 14.28.50
Originally posted by KAKUGO
stamattina la tarta ha subito la prima parte dell'operazione,oggi pomeriggio la seconda e domani la terza e la quarta......

Mi raccomando facci sapere com'è andata... E portaci buone notizie. ;_;

KAKUGO
19-07-2004, 14.36.37
Originally posted by Chr34n
Mi raccomando facci sapere com'è andata... E portaci buone notizie. ;_;

sperem.........

intanto sto già litigando con mia madre x trovare il posto x un terrario di 1 metro/1 metro e mezzo.....:rolleyes:

diox
19-07-2004, 14.47.31
Originally posted by KAKUGO
sperem.........

intanto sto già litigando con mia madre x trovare il posto x un terrario di 1 metro/1 metro e mezzo.....:rolleyes:

Grande Kakugo , tienici informati:birra:

sharkone
19-07-2004, 15.16.05
Originally posted by KAKUGO
sperem.........

intanto sto già litigando con mia madre x trovare il posto x un terrario di 1 metro/1 metro e mezzo.....:rolleyes: :birra:

milo74_ver.1.1
19-07-2004, 15.23.01
speriamo bene.

funker
19-07-2004, 18.31.22
"Alla vita di un uomo preferisco 10 volte la vita di un animale"

Dite e pensate ciò che volete, ma non dite cose del genere, non qui.

Rockman
19-07-2004, 18.57.14
Originally posted by funker
"Alla vita di un uomo preferisco 10 volte la vita di un animale"

Dite e pensate ciò che volete, ma non dite cose del genere, non qui.

Alla vita di un uomo preferisco 10 volte la vita di un animale.

aries
19-07-2004, 19.08.10
ogni volta che c'è un thread simile rispunti con la tua solita frase, roccioman :)

poi vabbe, finchè rimane nel "preferISCO" ci può anche stare [seppur non lo condivida].
Basta che non abbia mai una pretesa di oggettività.


Tu vedi sempre il lato negativo delle persone...
Secondo me un animale può darti tantissimo, ma [imho] non arriverà mai a darti quello che potrebbe darti una persona che ami.
L'uomo, avendo più capacità di ragionamento, ha la possibilità di compiere azioni infinitamente più bastarde o, perchè no, belle di un animale. Sta alla coscienza di ciascuno utilizzare bene le proprie risorse.

0utlander999
19-07-2004, 19.29.42
Originally posted by Remus Rockman
Alla vita di un uomo preferisco 10 volte la vita di un animale.

anch'io, ma a quella di una DONNA no
:D



:angel2:


8--- ((o))


:angel2:

0utlander999
19-07-2004, 19.31.44
[serio mode=ON]tranquillo, KAK, adesso fanno miracoli. In un documentario ho visto una testuggine devastata da un'elica, a cui è stato ricostruito un solidissimo carapace nuovo nuovo.[/serio mode]

funker
20-07-2004, 09.58.43
Originally posted by Remus Rockman
Alla vita di un uomo preferisco 10 volte la vita di un animale.

Well.

Gli animali hanno infiniti pregi caratteriali, e siamo d'accordo.
Gli esseri umani hanno infiniti difetti caratteriali, e siamo d'accordo.

Ma l'uomo può almeno sperare di mettere un piede fuori dal cerchio Rock, a non limitarsi a vivere e vedere le cose superficialmente come ogni animale presente sulla faccia del pianeta. L'uomo può cercare una risposta ai quesiti inevitabili dell'esistenza, quesiti che potrebbe porsi un gatto, tra centinaia di milioni di anni. Gli animali sono esseri rimasti indietro nell'evoluzione, vivono sotto una cappa di vetro, nulla oltre la fame e la difesa del territorio potrà mai muoverli, inconsapevoli della fortuna che hanno avuto di essere nati senza quella macchina pazzesca nella scatola cranica che ha portato inevitabilmente l'uomo ed essere quello che è, cioè quello che tutti critichiamo. L'essere umano avrà anche migliaia di difetti e orrende caratteristiche, ma possiede anche qualità e sentimenti unici nella faccia della galassia. A cosa serve un intero universo senza un essere vivente che possa essere in grado di visitarlo, di carpirlo e di conoscerne un eventuale significato? Credo che ogni caratteristica negativa dell'essere umano sia semplicemente il prezzo da pagare per tutto ciò che esso è in grado di muovere con la propria mente. Il prezzo da pagare per non essere superficiale e dannatamente materiale, quindi "buona", come la bestia.

Miao.

Chrean
20-07-2004, 10.17.03
Sì e no, funker.

Gli animali, siamo tutti d'accordo, non agiscono mai, o difficilmente, per cattiveria, ma agiscono mossi dall'istinto di autoconservazione.
L'uomo è cattivo perchè concepisce il beneficio personale e conosce molti modi per aumentare il proprio valore all'interno della società in cui vive, non soltanto lo scontro fisico. In poche parole, la maggiore complessità dell'uomo lo porta a compiere gesti grandiosi ma anche inverecondi, ovvio.Questo è il punto su cui sono assolutamente d'accordo con te, funk.

Mi sento di dissentire un po' quando invece parli degli animali come mossi soltanto da istinto come fossero esseri più semplici di quanto siano in realtà. Mi basta pensare ai delfini, che si tramandano il sapere oralmente di generazione in generazione, o ai lupi che hanno un senso della famiglia spiccatissimo. Con questo voglio solo dire: non seppelliamo l'uomo sotto tonnellate di merda, anche se indubbiamente esistono individui che se lo meriterebbero, ma neppure sottovalutiamo gli animali.

:hello:

Rockman
20-07-2004, 11.00.06
Gli animali sono esseri rimasti indietro nell'evoluzione, vivono sotto una cappa di vetro, nulla oltre la fame e la difesa del territorio potrà mai muoverli, inconsapevoli della fortuna che hanno avuto di essere nati senza quella macchina pazzesca nella scatola cranica che ha portato inevitabilmente l'uomo ed essere quello che è, cioè quello che tutti critichiamo.

Una volta o l'altra documentati prima di sparare banalità a raffica.

diox
20-07-2004, 11.07.30
l'uomo sotto tonnellate di merda,

No non seppelliamolo ... ci riesce gia così bene da solo:(

funker
20-07-2004, 11.16.53
Originally posted by Remus Rockman
Una volta o l'altra documentati prima di sparare banalità a raffica.

Ho detto cose reali, non è colpa mia se finiscono col risultarti banali.
L'animale generico non ha un decimo dell'intelligenza umana, e non possiede un millessimo del suo potenziale, almeno per ora.

Miao.

KAKUGO
20-07-2004, 11.18.44
finita l'operazione 10 minuti fa:

ora il carapace della tarta è tenuto insieme da chiodi,bulloni&co e la parte mancante è stata ricostruita con della resina.........
c'è una cosa non molto bella: la parte ricostruita non si "attacca" bene al piccolo strato di pelle sottostante...........
domani vado a prenderla.............


sperem :(

diox
20-07-2004, 11.21.20
Incrocio le dita!:birra: speriamo!

Chrean
20-07-2004, 11.21.30
:crossfingers:

funker
20-07-2004, 11.50.29
Kaku, siamo con te e con lei, hai fatto una cosa meravigliosa :) .

Doc Zeius
20-07-2004, 11.58.20
Originally posted by Chr34n
Sì e no, funker.

Gli animali, siamo tutti d'accordo, non agiscono mai, o difficilmente, per cattiveria, ma agiscono mossi dall'istinto di autoconservazione.



Hai mai visto un gatto uccidere per gioco lucertole, uccelli, topi?

Lo fa per autoconservazione? non penso proprio, visto che non ci pensa neanche a mangiarli.


Per il resto d'accordissimo con quanto dici.



E ovviamente massimo rispetto per kakugo e il suo amore per gli animali (e le persone).

tekkaman
20-07-2004, 12.03.42
...scende dalla macchina,arriva ad un paio di metri dalla tarta quando arriva una macchina ai 200 all'ora che sterza volutamente x investire la tartaruga...

tanto amore per la tartaruga ma nessuno che si sia preoccupato per la ragazza che ha rischiato di essere travolta dall'investitore?

concordo per lo "schifo"...

KAKUGO
20-07-2004, 12.13.13
Originally posted by Doc Zeius
(e le persone).


ironico?:D

Doc Zeius
20-07-2004, 12.15.47
Originally posted by KAKUGO
ironico?:D


Non del tutto :)


In fondo hai aperto molto spesso dei post in cui lodi altre persone

ribes
20-07-2004, 12.16.24
Originally posted by Doc Zeius
Hai mai visto un gatto uccidere per gioco lucertole, uccelli, topi?

Lo fa per autoconservazione? non penso proprio, visto che non ci pensa neanche a mangiarli.


Per il resto d'accordissimo con quanto dici.



E ovviamente massimo rispetto per kakugo e il suo amore per gli animali (e le persone).
nessuno però pensa alla lucertola indifesa, e alla cattiveria del gatto che la branca mentre questa si dimena agonizzante, in modo da farla saltellare ancora, per poterla riagguantare l'ultima volta, uccidendola. Poi chiaramente la lascia li, perché voleva solo giocare.

Lungi da me il giustificare un pirla che consapevolmente ha investito una bestiola indifesa, tanto per fare lo stronzo. Anzi.

Però, sul dare colpe (e giudizi) universali a categorie così ampie, ci andrei molto piano.

Ciao

p.s. forza tartaruga! ormai siamo affezionati

Chrean
20-07-2004, 12.18.09
Originally posted by tekkaman
tanto amore per la tartaruga ma nessuno che si sia preoccupato per la ragazza che ha rischiato di essere travolta dall'investitore?

concordo per lo "schifo"...

Per fortuna la ragazza è sana e salva, altrimenti sarebbero ben altri i toni del topic...

A Doc: dicevo che "difficilmente" gli animali uccidono per diletto, il che significa che talvolta accade. E' l'esempio dei gatti o delle orche assassine che quando catturano una foca giocano a tiarsela, ancora viva, come fosse una palla da baseball.

Ciao coatto! :kiss:

funker
20-07-2004, 12.21.06
Originally posted by Chr34n
la ragazza è sana e salva, altrimenti sarebbero ben altri i toni del topic...


Eppure c'è chi non concorderebbe con questa frase.. ovviamente non è il mio caso.

Chrean
20-07-2004, 12.30.24
Originally posted by funker
Eppure c'è chi non concorderebbe con questa frase.. ovviamente non è il mio caso.

Anche Roccio concorderebbe, fidati. ;)

funker
20-07-2004, 12.31.42
Lo spero Chief. Lo spero.

aries
20-07-2004, 12.34.13
Lo speri dannatamente? :D

diox
20-07-2004, 12.41.27
Originally posted by ribes
nessuno però pensa alla lucertola indifesa, e alla cattiveria del gatto che la branca mentre questa si dimena agonizzante, in modo da farla saltellare ancora, per poterla riagguantare l'ultima volta, uccidendola. Poi chiaramente la lascia li, perché voleva solo giocare.



p.s. forza tartaruga! ormai siamo affezionati

Perchè un gatto che caccia una lucertola secondo te lo fa per gioco?.

E' vero a noi può sembrare che giochi , ma anche quella è sopravvivenza , un animale , un predatore , per istinto tiene "affilate" le sue armi , la sue capacità di cacciare e quello che tu chiami gioco è in realtà la scuola della vita per i predatori.

Non è un divertimento ma è quello che un predatore DEVE fare per sua natura.

La differenza tra la "bestia" e "l'uomo" sta tutta qui , per quanto violento e crudo sia il gesto di un animale , non sarà mai fatto per il piacere di uccidere , ma perchè quell animale è frutto di millenni di sopravvivenza , i comportamenti umani invece sono frutto di un capriccio , in questo caso di perfidia , una brutalità tale che probabilmente (con i giusti moventi) un individuo del genere è in grado di rivolgere contro i suoi stessi simili!.

Di esempi del genere le cronache sono piene purtroppo :(

Cmq. forza tartaruga!.:birra:

KAKUGO
20-07-2004, 12.51.43
speriamo che quei "maledetti" chiodi la tengano insieme........

funker
20-07-2004, 12.55.20
Originally posted by Aries-Ken-Shion
Lo speri dannatamente? :D

:D Lo dico spesso?

Rockman
20-07-2004, 18.31.31
Originally posted by funker
Eppure c'è chi non concorderebbe con questa frase.. ovviamente non è il mio caso.

Perchè non dovrei concordare? Lo vedi che sei dannatamente banale e qualunquista?

milo74_ver.1.1
21-07-2004, 09.08.53
Originally posted by Doc Zeius
Hai mai visto un gatto uccidere per gioco lucertole, uccelli, topi?

Lo fa per autoconservazione? non penso proprio, visto che non ci pensa neanche a mangiarli.


Lo fa per esercitarsi.

milo74_ver.1.1
21-07-2004, 09.11.40
Originally posted by tekkaman
tanto amore per la tartaruga ma nessuno che si sia preoccupato per la ragazza che ha rischiato di essere travolta dall'investitore?

concordo per lo "schifo"...

Quoto Chrean: la discussione che è nata ha come presupposto il fatto che la ragazza fosse sana e salva.

Altrimenti non credo proprio ci sarebbe un thrad del genere. Staremmo tutti a cercare il farabutto.

funker
21-07-2004, 12.30.48
Originally posted by Remus Rockman
Perchè non dovrei concordare? Lo vedi che sei dannatamente banale e qualunquista?

Mi limito a leggere quello che scrivi.
Non dovresti concordare perchè consideri più la vita di un animale che la vita di un uomo, 10 volte. PAROLE TUE, amico ;) .

diox
21-07-2004, 14.27.27
Originally posted by funker
Mi limito a leggere quello che scrivi.
Non dovresti concordare perchè consideri più la vita di un animale che la vita di un uomo, 10 volte. PAROLE TUE, amico ;) .

Dai che il discorso di roccioman , è chiaro , dare più valore alla vita di una povera bestia che a quella di un individuo come quello che si è reso protagonista di un simile atto.

E' chiaro che la vita della ragazza (che oltretutto si è preoccupata di quella povera tartaruga) è di ben altra importanza! :)

Abbiamo davanti agli occhi l'esempio di quanto detto da alcuni in questo topic.

Alcune persone sono capaci di gesti disinteressati e "umani?" no meglio dire gentili (la ragazza di Kakugo) e altre persone sono individui che invece non meritano di un trattamento migliore di quello riservato alla povera bestiola.

Tra l'altro Kakugo , come sta , notizie? se tutto andrà bene come la chiamerai?.

Chrean
21-07-2004, 14.33.30
Originally posted by diox
Dai che il discorso di roccioman , è chiaro , dare più valore alla vita di una povera bestia che a quella di un individuo come quello che si è reso protagonista di un simile atto.

Diox ha interpretato PERFETTAMENTE. ;)

:birra:

funker
21-07-2004, 15.23.37
No, DIOX, il discorso di Rock è diverso, perchè è un discorso che ripete da vari anni, e non sempre in occasioni come questa; quindi sono portato a credere che per Rock (che comunque è libero di pensarla COME VUOLE, siamo qui solo per chiacchierare) la vita di un uomo vale sempre e in ogni caso meno della vita di un animale.

Poi, tutti concordiamo sul fatto che il delinquente che l'ha schiacciata merita veramente poco, qui anche io mi permetto di dare 10 volte meno importanza alla sua vita rispetto alla vita della tartaruga. Ovviamente.

Eccheccazzo ;)

Chrean
21-07-2004, 15.46.08
Rock orami lo conosciamo. A volte si esprime a cuore, di getto, e con toni forti.

Eppure non crederò mai, neppure se me lo dicesse lui, che considera la vita di un animale più importante di quella di un umano. ;)

Ogni tanto dobbiamo saper leggere fra le righe delle provocazioni, IMHO. :)

funker
21-07-2004, 16.25.34
Originally posted by Chr34n
Rock orami lo conosciamo. A volte si esprime a cuore, di getto, e con toni forti.

Eppure non crederò mai, neppure se me lo dicesse lui, che considera la vita di un animale più importante di quella di un umano. ;)

Ogni tanto dobbiamo saper leggere fra le righe delle provocazioni, IMHO. :)

Non sono d'accordo :) .

Chrean
21-07-2004, 16.27.49
Originally posted by funker
Non sono d'accordo :) .

Ok, pace. :birra:

funker
21-07-2004, 17.10.43
Originally posted by Chr34n
Ok, pace. :birra:

No, dobbiamo litigare fino a che non ci bannano. :D

Chrean
21-07-2004, 17.14.08
Originally posted by funker
No, dobbiamo litigare fino a che non ci bannano. :D

Senti faccia di m***a, non so cosa c***o tu voglia dalla mia vita, ma sei pregato di andare a farti fo****e prima che ti rovini, razza di cerebrole*o. :mad:





























Va bene così? :look:

Rockman
21-07-2004, 19.49.14
Ma non pretenderete pure che mi debba spiegare, vero?

Funker, mi fa piacere che tu sia nella mia testa e che sappia cosa e come lo penso... ora però esci per favore? Vorrei andare in bagno in santa pace.

KAKUGO
21-07-2004, 23.21.55
Originally posted by diox
Tra l'altro Kakugo , come sta , notizie? se tutto andrà bene come la chiamerai?.


finita di operare in 6 riprese,ha 5 "chiodi" che la tengono assieme e un pezzo di carapace fatto di resina...........
purtroppo il carapace è completamente staccato dal sottilissimo strato di pelle sottostante e x questo motivo deve rimanere dal veterinario x un altro mesetto che piano piano deve riattaccarglielo ma pare che vada x il meglio(pare),un'altra piccola sfiga(ma sinceramente kissenefotte) è che mi/ci costerà 5 eurozzi al giorno questa degenza+ cura x un mese a cui va sommata l'operazione ed ovviamente niente vacanze ma rikissenefotte............

il nome? non so se è un maschietto o una femminuccia(non me ne sono preoccupato di guardarci),ma sicuramente un nome e una casa l'avrà.............

domani sera vado a trovarla.........

Chrean
22-07-2004, 10.32.09
Fra tanta gente che abbandona animali, c'è gente come Kakugo che se ne prende cura e si sacrifica per loro.

*pollici su*

:kiss: :birra:

fabiettone
22-07-2004, 10.40.00
Pollice su anche per me (e mia moglie). Abbiamo accolto un gatto mezzo morto (ora sta molto meglio) il 30 giugno.
E' sordo, bianco come il dixan, miagola alle 6, alle 6.30 e alle 7 del mattino e perde pelo ovunque.
Però ora mangia che è un piacere!

In bocca al lupo Kaku !!!

ciz

Chrean
22-07-2004, 10.54.56
Grandissimi fabiet e moglie! :)

P.S. già che ci sono anche a me è capitato di raccogliere una gattina investita in mezzo a una strada... Si trascinava sulle zampine anteriori e temevo il peggio, ma non potevo lasciarla in mezzo alla strada. :(
Presa ed avvolta in un asciugamano (avevo finito allenamento), l'ho portata a casa per la felicità del mio cane, in due giorni la piccola si è ripresa e l'ho regalata ad un amico (che ha un grande giardino ed altri gatti). ^^

diox
22-07-2004, 11.04.42
:birra: :birra: :birra:

Fa sempre piacere vedere che c'è gente che si prodiga per aiutare delle povere bestiole in difficoltà.


Continuate così! ;)

P.s. io l'estate scorsa trovai un micetto un po' mal concio per la strada , lo portai dal veterinario , lo curai per tutto luglio e agosto (dovevo fargli delle punture per una infezione) e a settembre il veterinario scoprì che aveva una malformazione genetica ai reni , che crescevano più del normale.

Ad agosto vedendo che peggiorava temevo addirittura di non essere stato capace a curarlo , invece era il veterinario che non si era reso conto della malformazione.

Dovetti farlo sopprimere , altrimenti sarebbe poi morto in malo modo :(

Mi sono sentito così impotente..... avessi saputo subito come stavano le cose almeno gli avrei risparmiato 2 mesi di sofferenza:(

Malgrado questo evento sfortunato non ho mai smesso di curare gli animali che ne hanno bisogno (avendo da sempre cane e gatti mi piace pensare che c'è sempre qc1 che farebbe lo stesso per i miei :) ).

fabiettone
22-07-2004, 11.27.50
Beh allora birra a tutti.
Continuiamo con le storie: circa 7 anni fa mia moglie (allora non lo era) ha notato un piccione a terra mezzo morto.
(per me era morto) Siamo corsi in auto e abbiamo fatto una corsa verso il centro per animali più vicino . E' morto durante il trasporto, l'abbiamo quindi seppellito.

.... eh non sempre va bene!

ciz

Però x gli uccelli che muoiono ci resto veramente male..... :(

Chrean
22-07-2004, 11.37.14
Originally posted by fabiettone

Però x gli uccelli che muoiono ci resto veramente male..... :(

E allora cosa dovrebbe dire tua moglie, ora che hai passato i 30? :asd:

fabiettone
22-07-2004, 11.46.50
Originally posted by Chr34n
E allora cosa dovrebbe dire tua moglie, ora che hai passato i 30? :asd:

Sei ironico spero :dentone:

Chrean
22-07-2004, 12.03.35
Originally posted by fabiettone
Sei ironico spero :dentone:

Se non lo sai tu... :p

fabiettone
22-07-2004, 12.12.39
Originally posted by Chr34n
Se non lo sai tu... :p

Beh certo. Ti dico solo che la vera maturità sessuale arriva con i 30 anni. Aspetta e rosica intanto cicciuzzo ;)

ciz

Chrean
22-07-2004, 12.30.00
Ostia, ferito nell'orgoglio. :p

E comunque hai ragione, rosico, perchè le donne oltre i 30 diventano tutta un'altra cosa. :mecry:

diox
22-07-2004, 13.25.28
Originally posted by Chr34n
Ostia, ferito nell'orgoglio. :p

E comunque hai ragione, rosico, perchè le donne oltre i 30 diventano tutta un'altra cosa. :mecry:

Si dice sempre così ...
quando ero adolescente si diceva la stessa cosa delle ventenni a venti delle trentenni ed ora delle quarantenni??? .

Boh a me piaciono a tutte le età (quasi tutte) :D

GomeZ
22-07-2004, 13.50.32
Originally posted by Remus Rockman
Ma non pretenderete pure che mi debba spiegare, vero?



No no grazie , hai gia rilasciato un paio di perle niente male. Siamo a posto cosi'.

GomeZ
22-07-2004, 13.52.20
Originally posted by diox
Si dice sempre così ...
quando ero adolescente si diceva la stessa cosa delle ventenni a venti delle trentenni ed ora delle quarantenni??? .



Quotissimo:D

KAKUGO
22-07-2004, 13.55.17
Originally posted by Chr34n
rosico, perchè le donne oltre i 30 diventano tutta un'altra cosa. :mecry:


:mad: :mad: :mad: :mad: :mad:

14enni rulez!

vicino a casa mia è venuta ad abitare una fighetta straniera che è oltre ogni confine...........e mi fa pure i sorrisoni quando mi vede in giro!!!

:mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad: :mad:

Rockman
22-07-2004, 15.37.57
Originally posted by GomeZ
No no grazie , hai gia rilasciato un paio di perle niente male. Siamo a posto cosi'.

Questione di punti di vista, opinabili e non condivisibili. :)

KAKUGO
23-07-2004, 20.37.39
la tarta vi saluta......


è una femminuccia........