PDA

Visualizza versione completa : Le canzoni più tristi



Infandum
13-07-2004, 18.12.03
salve, son da poco iscritto nel forum e per la prima volta posto in questa sezione.. quindi un saluto a tutti:D
Veniamo al dunque... devo fare una compilation ad una mia cara amica... il tema della compilation è: le canzoni più tristi mai ascoltate ( non nel senso di qualità, ma proprio quelle da tagliarsi le vene). bene, mi servirebbero canzoni, possibilmente italiane, anni 60-70-80, non anni 90 e non contemporanee ( oppure recenti ma semisconosciute)...
Bè detto questo, fate vobis;)

edit: per capirci tipo cocciante ( quando finisce un amore) mina ( corvo nero) -ma evitatela possibilmente conosce già tutto- o come l'ultima di raf....

*toccio*
13-07-2004, 18.53.29
ti do il benvenuto :birra:, però non posso aiutarti... non sono ferrato in materia :|

Mach 1
13-07-2004, 19.38.21
sulle canzoni tristi straniere potrei diventare il tuo guru, purtroppo sulle italiane con me becchi male. :dentone:

Khorne
13-07-2004, 19.49.17
Massimo Ranieri - Perdere l'amore

kyjorkx
13-07-2004, 20.05.24
Nomadi - Ho difeso il mio amore
Nomadi - Il vecchio e il bambino

dopo continuo :D

samgamgee
13-07-2004, 21.29.07
De Gregori - La Donna Cannone

mi ammazza sempre.

Sennò ce ne sono un po' di De Andrè (La Canzone dell'amore perduto...)

Dero88
13-07-2004, 21.34.46
Originally posted by samgamgee
De Gregori - La Donna Cannone

mi ammazza sempre.

Sennò ce ne sono un po' di De Andrè (La Canzone dell'amore perduto...)

Anche La Ballata Dell'Amore Cieco è bella triste, eh :D

... poi sempre di De André :

La Guerra di Piero
Geordie
Ballata Degli Impiccati :asd:

... e poi ce ne sarebbero talmente tante ! :p

vampiro
13-07-2004, 21.38.55
Panda-"Voglia di morire"; anni 70,credo...

Se me ne vengono in mente altre ti dico...

samgamgee
13-07-2004, 21.46.14
la Guerra di Piero, tru, anche quella tende ad ammazzarmi

.Orfeo.
13-07-2004, 22.23.48
battiato - Perduto amor

Se ho altre idee,poi ti faccio sapere...

Infandum
13-07-2004, 22.31.23
mmm va bè si va sul troppo noto.. cmq per orientare vi faccio un elenco di quelle che ho deciso di metterci dentro cosi magari vi orientate meglio ( lo so lo so la tipa ha gusti strani... d'altra parte il suo idolo è Enrico Ruggeri:rolleyes: )
Adamo - La notte
Alunni del sole - Concerto
Alunni Del Sole - ...E mi manchi tanto
Dik Dik - Senza luce
Franco Battiato - Insieme a te non ci sto piu'
Wess - I miei giorni felici
Collage - Tu mi rubi l'anima
Gianni Bella - Non si puo' morire dentro
Wess & Dori Ghezzi - Un corpo e un'anima

scartate perchè le ha o troppo scontate:
adriano celentano- si è spento il sole; fausto leali- mi manchi; baglioni... va bè questo si dovrebbe scartare a prescindere:D ; vasco rossi è troppo conosciuto;mia martini non le piace;marco ferradini-teorema; mario tessuto-lisa dagli occhi blu.....
va bè l'elenco di quelle scartate è lungo:D cmq cavoli! è difficile fare una compilation non banale, soprattutto di mp3:(

vampiro
13-07-2004, 23.49.30
Originally posted by Infandum
mmm va bè si va sul troppo noto.. cmq per orientare vi faccio un elenco di quelle che ho deciso di metterci dentro cosi magari vi orientate meglio ( lo so lo so la tipa ha gusti strani... d'altra parte il suo idolo è Enrico Ruggeri:rolleyes: )
Adamo - La notte
Alunni del sole - Concerto
Alunni Del Sole - ...E mi manchi tanto
Dik Dik - Senza luce
Franco Battiato - Insieme a te non ci sto piu'
Wess - I miei giorni felici
Collage - Tu mi rubi l'anima
Gianni Bella - Non si puo' morire dentro
Wess & Dori Ghezzi - Un corpo e un'anima

scartate perchè le ha o troppo scontate:
adriano celentano- si è spento il sole; fausto leali- mi manchi; baglioni... va bè questo si dovrebbe scartare a prescindere:D ; vasco rossi è troppo conosciuto;mia martini non le piace;marco ferradini-teorema; mario tessuto-lisa dagli occhi blu.....
va bè l'elenco di quelle scartate è lungo:D cmq cavoli! è difficile fare una compilation non banale, soprattutto di mp3:(

Se proprio vuoi metterci gli Alunni del sole mettici "Pagliaccio" oppure "Ombre di Luci".Quelle si che sono tristi...

billygoat
13-07-2004, 23.54.05
di De Andrè metterei anche

Caro amore
Nancy
Cantico dei drogati
Amore che vieni amore che vai
Giugno '73
Per i tuoi larghi occhi

poi forse me ne verranno in mente altre...

Infandum
14-07-2004, 00.05.13
Originally posted by vampiro
Se proprio vuoi metterci gli Alunni del sole mettici "Pagliaccio" oppure "Ombre di Luci".Quelle si che sono tristi...
eh a trovarli gli album interi:rolleyes: ho solo queste per il momento...
per esempio ero da una vita in coda per un album dei santo california... ma son delle vere rarità... anche nel p2p...

edit: finita quella dei panda... veramente caruccia, fa proprio al caso mio tnx a lot:birra:

Dero88
14-07-2004, 00.27.34
Originally posted by Infandum
mmm va bè si va sul troppo noto.. cmq per orientare vi faccio un elenco di quelle che ho deciso di metterci dentro cosi magari vi orientate meglio ( lo so lo so la tipa ha gusti strani... d'altra parte il suo idolo è Enrico Ruggeri:rolleyes: )
Adamo - La notte
Alunni del sole - Concerto
Alunni Del Sole - ...E mi manchi tanto
Dik Dik - Senza luce
Franco Battiato - Insieme a te non ci sto piu'
Wess - I miei giorni felici
Collage - Tu mi rubi l'anima
Gianni Bella - Non si puo' morire dentro
Wess & Dori Ghezzi - Un corpo e un'anima

:|

























:ihih:

vampiro
14-07-2004, 08.59.29
Originally posted by Infandum

edit: finita quella dei panda... veramente caruccia, fa proprio al caso mio tnx a lot:birra:

Di niente. Sapevo che avresti apprezzato per il semplice fatto che molto tempo fa facevo le stesse cose :rolleyes:
Ce ne sono altre molto belle,ma non riesco a ricordare,sono passati troppi anni.....cmq appena me ne ricordo qualcuna te la segnalo immediatamente ;)

Infandum
15-07-2004, 20.53.53
à propos di canzoni tristi, ho trovato questa... va bè non è italiana ma merita veramente...

Edith Piaf - Les Feuilles Mortes
Oh! Je voudrais tant que tu te souviennes
des jours heureux où nour étions amis
En ce temps-là la vie était plus belle
et le soleil plus brûlant qu'aujourd'hui
Les feuilles mortes se ramassent à la pelle...
Tu vois je n'ai pas oublié
Les feuilles mortes se ramassent à la pelle
les souvenirs et les regrets aussi
et le vent du nord les emporte
dans la nuit froide de l'oubli
Tu vois je n'ai pas oublié
la chanson que tu me chantais

C'est une chanson qui nous ressemble
Toi tu m'aimais
et je t'aimais
Et nous vivions tous deux ensemble
toi qui m'aimais
et que j'aimais
Mais la vie sépare ceux qui s'aiment
tout doucement
sans faire de bruit
et la mer efface sur le sable
les pas des amants désunis...

Mais mon amour silencieux et fidèle
sourit toujours et remercie la vie
Je t'aimais tant tu étais si jolie
Comment veux-tu que je t'oublie
En ce temps-là la vie était plus belle
et le soleil plus brûlant qu'aujourd'hui
Tu étais ma plus douce amie...
Mais je n'ai que faire des regrets
Et la chanson que tu chantais
toujours toujours je l'entendrai

C'est une chanson qui nous ressemble
Toi tu m'aimais
et je t'aimais
Et nous vivions tous deux ensemble
toi qui m'aimais
et que j'aimais
Mais la vie sépare ceux qui s'aiment
tout doucement
sans faire de bruit
et la mer efface sur le sable
les pas des amants désunis

Infandum
15-07-2004, 21.00.07
altra chicca italiana ( adesso smetto altrimenti sarebbe spam:p )

QUANTO T'HO AMATO
(Roberto Benigni)
Se tu mi avessi chiesto: "come stai?"
Se tu mi avessi chiesto "mi hai pensato?"
T'avrei risposto "bene, certo sai"
Ti parlo però senza fiato
Mi perdo nel tuo sguardo colossale
La stella polare sei tu
Mi sfiori e ridi "no, cosi non vale"
Non parlo e se non parlo poi sto male
Quano t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
E non lo sai perché non l'ho detto mai
Anche se resto in silenzio, tu lo capisci da te
Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
Non l'ho mai detto e non te lo dirò mai
Nell'amor le paole non contano, conta…la musica.
Se tu mi avesti chiesto: "che si fa?"
Se tu mi avesti chiesto dove andiamo
T'avrei risposto "dove il vento va"
Le nuvole fanno un ricamo
Mi piove sulla testa un temporale
Il cielo nascosto sei tu
Ma poi si perde in mezzo alle parole e poi sto
male
Per questo non parlo e poi sto male
Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
E non lo sai perche non te l'ho detto mai
Anche se resto in silenzio, tu lo capisci da te
Quanto t'ho amato e quanto t'amo non lo sai
Non l'ho mai detto e non te lo dirò mai
Nell'amor le parole non contano conta... la
musica.

NewBusterSword
16-07-2004, 19.53.43
elio - tapparella

blamecanada
19-07-2004, 21.41.59
Burzum - Moti Ragnarokum


ma in generale quasi tutte le canzoni degli album Daudi Baldrs e Hlidskjalf, non a caso è definito Ambient deprimente :angel2:


edit: non sono italiane, ma tanto non c'è alcun testo

bejita
20-07-2004, 14.36.25
Originally posted by Infandum
ma proprio quelle da tagliarsi le vene

non so che intendi te con tagliarsi le vene, ma "e chi se ne frega" di masini può produrre tale effetto :asd:

NewBusterSword
20-07-2004, 18.51.41
Originally posted by bejita
non so che intendi te con tagliarsi le vene, ma "e chi se ne frega" di masini può produrre tale effetto :asd:
leggendario il radiofaro masini :asd:

*Svevy*
26-07-2004, 21.51.56
Morandi - C'era un ragazzo
De Gregori - Generale
Vecchioni - Luci a San Siro
Vecchioni - Stranamore
Paola Turci - Mani Giunte
Battisti - Pensieri e Parole

Hob Gadling
28-07-2004, 22.22.17
"Te lo leggo negli occhi" rifatta da Battiato.

Ti consiglierei anche Giorgio Gaber - Il dilemma, ma non so se è triste abbastanza... ascoltala. :)

Ah, aggiungo anche "Occhi neri" e "I treni a vapore", entrambe di Fiorella Mannoia. :)

elfebo
29-07-2004, 14.36.56
mi pare che qui nessuno abbia sentito parlare della canzone piu' triste della storia della musica, lei e' morta e lui la sera di natale l'aspetta lo stesso, e poi si rivolge a Dio quando capisce che effettivamente quella sera restera' da solo come per sempre...

Claudio Baglioni Notte di natale

quanto è tardi e qui a casa mia
lei non chiama più
è un Natale da buttare via
lei non viene più
guardo il telefono e penso a lei
vetri appannati son gli occhi miei
quante neve sta venendo giù
chi la fermerà...
la candela è ancora accesa
presto si consumerà...
Dio tu stai nascendo e muoio io
tu che faresti al posto mio
ora che perdo pure lei
ho dato un calcio ai sogni miei
Dio ma che Natale è questo mio
campane a festa anche per me
se tu mi senti ma perché
non fai tornare chi non c'è più
quanta neve sta venendo giù
piangerà con me...


direi struggente...:(

gefri
29-07-2004, 20.07.24
pooh- uomini soli

geordie, quella di gabry ponte

un po' di masini vario.