PDA

Visualizza versione completa : Profughi sudanesi



Pagine : [1] 2

Infandum
08-07-2004, 15.34.38
Tra i tanti topic attenti a tener sveglie le coscienze, non ne vedo nessuno su quei profughi sudanesi che stanno ormai da due settimane al largo delle nostre coste, perchè il governo italiano si rifiuta di farli attraccare. Ricordo che il sudan è un teatro, almeno la parte sud, di una sanguinosa guerra civile tra etnie confinanti ( in diversi stati). Mi meraviglia che i mass-media non ne abbiano fatto un caso ( anzi non mi meraviglia affatto... siamo in tempi bui...)
Voi che ne pensate?

LordilFerrero
08-07-2004, 16.08.17
Spero che trovino una possibilità migliore al più presto, tutto qui.
Ma il problema è: dove?

Zaorunner
08-07-2004, 16.10.09
Non ne sapevo nulla, grazie :)

Vado a informarmi.

ivanisevic
08-07-2004, 16.22.44
Perchè ti meraviglia che i mass-media no ne parlino??
Hai mai visto parlare i mass media di qualcosa che non ruoti attorno soldi o interessi economici?
Perchè le guerre si fanno dove ci sono pozzi di petrolio o correnti di pensiero da debellare, e non in località dimenticate dal mondo, in africa o in asia, dove la gente muore come le mosche, dove ai bambini mettono in mano i fucili a 13 anni??

Non mi sorprende che non parlino del Sudan, non gline fotte niente a nessuno di quei posti li...

SOLDI SOLDI SOLDI....MONE MONE-TINEEEE!!!!!

Ps io voglio andare a vivere in un iglù isolato dal mondo:dentone:



EDIT: CHE SCHIFO!!!! MA E' POSSIBILE CHE NON SI POSSA FARE MAI NIENTE PER CAMBIARE LE COSE, CHE I SINGOLI SONO SOMPRE PIETOSI MA CHE LE MASSE SE NE FOTTONO ALTAMENTE??????
SIAMO TUTTI UN BRANCO DI EGOISTI, IO IL PRIMO.

.Dexx.
08-07-2004, 16.23.39
In compenso parlano di calcio...

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 16.26.37
Un uomo che assomiglia vagamente ad Antonio Albanese.
Vestito con un bell'abito blu scuro.
Un sorriso dipinto sul volto.
Sullo sfondo un meraviglioso cielo azzurro disegnato da soffici nuvole bianche.

"Da qualche anno a questa parte va tutto bene!
Stiamo tutti bene!
Voi avete visto al tg qualche sbarco di clandestini da qualche anno a questa parte?
No.
Quindi significa che nn arrivano più clandestini in italia da qualche anno a questa parte!
Andaimo con il canto della felicità"

:asd:

Infandum
08-07-2004, 16.29.52
Originally posted by ivanisevic
Perchè ti meraviglia che i mass-media no ne parlino??
Hai mai visto parlare i mass media di qualcosa che non ruoti attorno soldi o interessi economici?
Perchè le guerre si fanno dove ci sono pozzi di petrolio o correnti di pensiero da debellare, e non in località dimenticate dal mondo, in africa o in asia, dove la gente muore come le mosche, dove ai bambini mettono in mano i fucili a 13 anni??

Non mi sorprende che non parlino del Sudan, non gline fotte niente a nessuno di quei posti li...

SOLDI SOLDI SOLDI....MONE MONE-TINEEEE!!!!!

Ps io voglio andare a vivere in un iglù isolato dal mondo:dentone:
Non ho detto che non parlino delle cosiddette guerre dimenticate, di quello si sa, e cmq a ben vedere ci sono stati dei pregevoli servizi giornalistici i mesi scorsi ( qualcuno ha detto ballarò? ma non solo... e che chi accende la televisione difficilmente guarda certi prigrammi). Mi riferivo invece ad una situazione che riguarda l'Italia, visto che questi qua, senza nessun tipo di assistenza stanno di fronte alle nostre coste, mica in capo al mondo, visto che il governo italiano, e non quello di vattelapesca, si rifiuta di accoglierli, non dico come profughi provenienti da zone di guerra e per motivi umanitari ( come ampiamente previsto da decine di convenzioni internazionali firmate dall'italia) ma almeno di farli attraccare per ricevere assistenza.
Insomma lo si fa per il profugo albanese qualsiasi che si introduce illegalmente in Italia, e non lo si fa per chi ne ha veramente bisogno.
Il tutto condito da un silenzio complice da parte delle televisioni e di gran parte dei giornali.

Qfwfq
08-07-2004, 16.32.58
Originally posted by ivanisevic

EDIT: CHE SCHIFO!!!! MA E' POSSIBILE CHE NON SI POSSA FARE MAI NIENTE PER CAMBIARE LE COSE, CHE I SINGOLI SONO SOMPRE PIETOSI MA CHE LE MASSE SE NE FOTTONO ALTAMENTE??????
SIAMO TUTTI UN BRANCO DI EGOISTI, IO IL PRIMO.

Mi ricordi molto la storiella del tizio che si lamentava perchè era seduto sui propri testicoli ma non voleva alzarsi per stanchezza. Se ti consideri un egoista e se questa condizione ti pesa, vai ad unirti alle schiere dei missionari comboniani o fai volontariato presso Medici senza Frontiere o Emergency in Sudan o Tanzania od in un qualsiasi altro paese del Terzo Mondo. Altrimenti non scocciare facendo l'ipocrita ed urlando ai quattro venti "che schifo" per poi tornartene ai tuoi affari nell'arco di trenta secondi netti.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 16.38.34
Originally posted by Qfwfq
Mi ricordi molto la storiella del tizio che si lamentava perchè era seduto sui propri testicoli ma non voleva alzarsi per stanchezza. Se ti consideri un egoista e se questa condizione ti pesa, vai ad unirti alle schiere dei missionari comboniani o fai volontariato presso Medici senza Frontiere o Emergency in Sudan o Tanzania od in un qualsiasi altro paese del Terzo Mondo. Altrimenti non scocciare facendo l'ipocrita ed urlando ai quattro venti "che schifo" per poi tornartene ai tuoi affari nell'arco di trenta secondi netti.

Quoto :cool:

Zeus
08-07-2004, 16.43.28
Dite a Rumsfield di far paracadutare la 101esima aviotrasportat su Karthoum o nel Darfur. Ci vorrà un attimo poi per accorgersi del problema del Sudan.

ivanisevic
08-07-2004, 16.46.54
Ragazzi ma perchè qui vi piace tanto criticare e basta...senza cercare di capire le ragioni di una persona, senza guardare un minimo oltre, senza cercare di immaginare perchè e in quali condizioni una persona scrive una cosa...perchè non cerchiamo di inoltrare un dialogo costruttivo a volte??:(
Un post di sfogo può essere estremo, ma perchè non criticarlo razionalmente anzicchè sentenziare...:(

Vi giuro, lo dico col massimo della sincerità, e considerandomi il primo "colpevole", riflettiamo un pò prima di scrivere anzicchè darci a considerazioni che vanno oltre e alla fine sono o sembrano solo esibizioni in cerca di consensi.
Compresi i quote della serie "l'unione fa la forza".

ivanisevic
08-07-2004, 16.56.42
E poi dico...ti è mai capitata una cosa del genere Qfwfq?
Ti spiego...ci sono tante cose che si sentono in giro e fanno incazzare, uno può vivere momenti + o meno sensibili a questo genere di cose.
Ho letto dei profughi del Sudan e mi sono incazzato.
Poi ho riletto, ho editato, ho pensato che mi piacerebbe fare qualcosa, mi sono sentito "abbastanza" impotente, ho pensato che ci vorrebbe la collaborazione di tutti, ma se anche solo io fossi meno egoista e + attento in maniera costante e non a sprazzi, già sarebbe un pikkolo passo.
Tu non sai cosa ho fatto o cosa farò dopo. Se in seguito a uno sfogo di questo tipo tutti prendessimo dei provvedimenti, il mondo potrebbe in qualche modo forse cambiare un pò.
Ma se il solo fatto che una persona senta un acuto interiore, che violenta la propria sensibilità e fa pensare che devi fare qualcosa...se tutto questo è un moto dell'anima per te deprecabile, è solo l'atteggiamento di chi sta a casa e non fa altro che lamentarsi...se sei così distruttivo nei confronti della possiblità di un risveglio sociale del singolo...come puoi sperare in un risveglio della collettività?
Come puoi pensare che si possa fare qualcosa, se appena uno alza un pò la testa perchè sente qualcosa muoversi dentro di se (che in realtà si muove da qualche giorno...) tu gli vomito addosso quelle parole??
Beh, la mia voglia di riscatto non può far altro che amplificarsi, anche se con meno fiducia di prima se penso che c'è chi, in questa casi, non fa altro che dire "tappati la bocca, non hai parlato finora ormai è tardi".

Alceo
08-07-2004, 16.59.49
Originally posted by ivanisevic
Ragazzi ma perchè qui vi piace tanto criticare e basta...senza cercare di capire le ragioni di una persona, senza guardare un minimo oltre, senza cercare di immaginare perchè e in quali condizioni una persona scrive una cosa...perchè non cerchiamo di inoltrare un dialogo costruttivo a volte??:(
Un post di sfogo può essere estremo, ma perchè non creticarlo razionalmente anzicchè sentenziare...:(




Ivan posso capire che tu ti possa sentire toccato, ma mi sembra che il post di Qf sia si di critica, ma costruttiva.

Perché dobbiamo immaginarci noi le tue ragioni e le condizioni quando tu ce le puoi dire direttamente?
Non ti lamentare e spiegale, no? ;)

ivanisevic
08-07-2004, 17.01.04
ehm....se leggi su c'è qualcosa in +:)

E kmque questo:
"Se ti consideri un egoista e se questa condizione ti pesa, vai ad unirti alle schiere dei missionari comboniani o fai volontariato presso Medici senza Frontiere o Emergency in Sudan o Tanzania od in un qualsiasi altro paese del Terzo Mondo. "

è costruttivo.

Questo:
"Altrimenti non scocciare facendo l'ipocrita ed urlando ai quattro venti "che schifo" per poi tornartene ai tuoi affari nell'arco di trenta secondi netti"

è distruttivo.

Secondo me.

Perchè lui non sa se sono ipocrita, non sa cosa farò nei prossimi minuti o giorni.
Se lui resterà con le mani in mano, non vuol dire che debba farlo o lo farò di certo pure io.

Mischa
08-07-2004, 17.02.41
Originally posted by ivanisevic
se sei così distruttivo nei confronti della possiblità di un risveglio sociale del singolo...come puoi sperare in un risveglio della collettività?
E chi ci spera?

ivanisevic
08-07-2004, 17.07.50
Secondo me la speranza non è da stupidi, la speranza fa crescere.
Se fossimo sempre stati senza speranza per natura staremmo ancora a dormire nelle caverne.
Se l'uomo non avesse avuto la sperana e il sogno di volare, nonci sarebbe mai riuscito.
Secondo me è difficile, ma dire "non c'è speranza" equivale a rassegnarsi...e se tutti fossero davvero rasseganti, credo che il mondo sarebbe un posto ancora peggiore.

Alceo
08-07-2004, 17.08.13
Originally posted by ivanisevic
ehm....se leggi su c'è qualcosa in +:)



Letto ora. ;)

Ma il fondo della critica di Qf resta tutto.
Fai seguire i fatti alle parole e penso che avrai le scuse di tutti.

Penso che nessuno metta in dubbio la veridicità dei tuoi sentimenti, ma quanto credi che dureranno?

Qfwfq
08-07-2004, 17.09.12
Originally posted by Mischa
E chi ci spera?

:asd:

billygoat
08-07-2004, 17.09.52
perchè non ne parlano i media? semplice: perchè non fa notizia!
perchè i sudanesi non sono i marocchini, e i marocchini fanno paura perchè portano il terrorismo, delinquenza e droga... mentre i sudanesi nell'immaginario collettivo non portano niente di tutto questo.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 17.13.59
E' inutile avere sensi di colpa noi italiani verso i morti di fame africani tanto fra pochi anni saremo come loro e questo anche grazie a questa immigrazione selvaggia.

ivanisevic
08-07-2004, 17.15.43
Originally posted by Alceo
Letto ora. ;)

Ma il fondo della critica di Qf resta tutto.
Fai seguire i fatti alle parole e penso che avrai le scuse di tutti.

Penso che nessuno metta in dubbio la veridicità dei tuoi sentimenti, ma quanto credi che dureranno?

Spero tanto, anche se la breve durata credo sia il danno maggiore per tutti quanti.
Nessuno è immune dalle emozioni, il difficile è farle trasformare i sentimenti.

Una :birra: a chi coglie la sfumatura:)

PS Per leggere la risp completa, leggi l'edit a quello che hai citato nell'ultimo post.

ivanisevic
08-07-2004, 17.18.55
Originally posted by Srzpzmrdfks
E' inutile avere sensi di colpa noi italiani verso i morti di fame africani tanto fra pochi anni saremo come loro.

Questa fa parte della corrente fantascientifica secondo la quale in italia ci sono stati i comunisti mandati dalla russia ai tempi di tangentopoli per far arrestare craxi :asd:

Scherzo non te la prendere, kmque non credo.

Mach 1
08-07-2004, 17.19.54
Originally posted by Mischa
E chi ci spera?

ecco chi!

http://mediapolis.com.ru/alphabet/g/guerra_tonino/foto/guerra_tonino2.jpg


l'ottimismo è il profumo della vita!


:asd: :asd: :asd:

Alceo
08-07-2004, 17.21.27
Comunque per essere sinceri la notizia è stata data ed è seguita da qualche giorno almeno dai giornali radio (gli unici media italiani che seguo).


Ovviamente invece nessuno si è preoccupato di perdere tempo a spiegare la situazione in Sudan che invece è di grande attualità, ma questa è un'altra storia.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 17.24.18
Originally posted by ivanisevic
Questa fa parte della corrente fantascientifica secondo la quale in italia ci sono stati i comunisti mandati dalla russia ai tempi di tangentopoli per far arrestare craxi :asd:

Scherzo non te la prendere, kmque non credo.

Sì ridi ridi bamboccio, quando avrai le pezze al culo non sarò più qui a poterti dire te l'avevo detto sorry.

Mischa
08-07-2004, 17.28.34
Originally posted by Srzpzmrdfks
Sì ridid ridi bamboccio, quando avrai le pezza al culo non sarò più qui a poterti dire te l'avevo detto sorry. ... anche perché per quell'epoca qualcuno ti avrà ormai dato tante di quelle mazzate che l'ultimo dei tuoi pensieri sarà lasciare il lettino ortopedico per scrivere su un forum :asd:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 17.36.22
Perchè non me le dai tu un bel po' di mazzate che ne dici?
Passami l'indirizzo via pm così ci mettiamo daccordo.

Qfwfq
08-07-2004, 17.38.38
Originally posted by Srzpzmrdfks
Perchè non me le dai tu un bel po' di mazzate che ne dici?
Passami l'indirizzo via pm così ci mettiamo daccordo.

Attento che Mischa basta per dartene, ma una volta passato l'indirizzo potrebbe essere solo il primo di una lunga serie :asd:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 17.41.39
Alla lunga le risse mi annoiano, cmq una ogni tanto fa bene allo spirito.

Zeus
08-07-2004, 17.48.17
Per gli old del forum

:cize:

:asd:

Gianni! Come si fa a non essere ottimisti! :asd:

Dalmo
08-07-2004, 17.51.44
io non solo li lascierei per i cazzi loro, ma li butterei tutti fuori dal nostro paese, tranne chi lavora onestamente, hai un lavoro e il permesso di soggiorno? Bene, non c'è l'hai? Fuori dalle palle allora!
Coglioni chi li ha fatti entrare nel 90.

Alceo
08-07-2004, 17.54.47
Originally posted by Dalmo
io non solo li lascierei per i cazzi loro, ma li butterei tutti fuori dal nostro paese, tranne chi lavora onestamente, hai un lavoro e il permesso di soggiorno? Bene, non c'è l'hai? Fuori dalle palle allora!
Coglioni chi li ha fatti entrare nel 90.


Dalmo ma di chi stai parlando? Fatti entrare nel 90?

Penso un po' che io butterei fuori te e magari in cambio di un cinese.
Niente di personale eh, penso solo che l'Italia ci guadagnerebbe e magari così mandiamo in vacca la Cina.

billygoat
08-07-2004, 17.55.51
stavolta io mi astengo... che poi sembra che ce l'abbia solo con lui...
:tsk:

Qfwfq
08-07-2004, 17.58.11
Originally posted by Alceo


Penso un po' che io butterei fuori te e magari in cambio di un cinese.
Niente di personale eh, penso solo che l'Italia ci guadagnerebbe e magari così mandiamo in vacca la Cina.

La sindrome di Dalmo si propaga nello Xinjang, con conseguenze sociali catastrofiche. Operai e contadini si rifiutano in massa di lavorare credendo di essere tutti dei "liberi professionisti".

thedarkmind
08-07-2004, 17.59.31
Riportando la discussione IT la cosa grave non è tanto il silenzio dei media, quanto la decisione del governo di non accogliere i profughi! Questa è una violazione dei diritti umani, non è politica... (e che politica... sulla pelle degli ultimi su questa terra). Per fortuna, guarda caso, le cose si smuovono solo quando intervengono i soliti Emergency, Legambiente e rifondazione comunista. Si, perchè quando c'è da accogliere ed assistere i profughi e verificare le condizioni dei campi di accoglienza questi signori si sono sempre interessati. Non vorrei che il governo si comporti cosi solo per puro spirito di contrapposizione

http://www.repubblica.it/2004/g/sezioni/cronaca/cap/cap/cap.html

LordilFerrero
08-07-2004, 17.59.49
"io non solo li lascierei per i cazzi loro, ma li butterei tutti fuori dal nostro paese, tranne chi lavora onestamente, hai un lavoro e il permesso di soggiorno? Bene, non c'è l'hai? Fuori dalle palle allora!
Coglioni chi li ha fatti entrare nel 90."




Fammi un po' pensare...
Se in Italia decidessi di comandare un colpo di stato e sterminare tutti i liberi professionisti (:asd: ), tu dove scapperesti?
Mettiamo ad esempio che tu sia alla frontiera slovena (il confine più vicino al te quando hai saputo di queste epurazioni), i miei seguaci ti sono alle calcagna e sono già riusciti a far bloccare le frontiere delle altre nazioni a te, mentre in Slovenia non hai lavoro e hai perso tutti i tuoi averi.
Cosa faresti se appena entrato, senza un lavoro nel paese, ti cacciassero?

billygoat
08-07-2004, 18.04.21
Originally posted by thedarkmind
Per fortuna, guarda caso, le cose si smuovono solo quando intervengono i soliti Emergency, Legambiente e rifondazione comunista.

piccolo OT: a me però non piace vedere paragonate emergency e rifondazione... pur avendo magari lo stesso obiettivo (aiutare dei disgraziati) il loro scopo è molto diverso... che poi sembra che emergency sia con l'opposizione...

SuperGrem
08-07-2004, 18.07.05
Originally posted by Dalmo
Coglioni chi li ha fatti entrare nel 90.

Si, come no... infatti i sudanesi del topic è dal 90 che attendono al largo delle coste italiane. Oramai hanno figliato e si sono riprodotti, hanno una loro costituzione e fra poco dichiareranno il loro canotto uno stato indipendente. :asd:

Vincent Vega-r
08-07-2004, 18.07.38
Originally posted by billygoat
perchè non ne parlano i media? semplice: perchè non fa notizia!
perchè i sudanesi non sono i marocchini, e i marocchini fanno paura perchè portano il terrorismo, delinquenza e droga... mentre i sudanesi nell'immaginario collettivo non portano niente di tutto questo.

mah.. secondo me farebbe notizia eccome! penso che ormai in Italia la gente sia stufa di sentire ogni giorno come prima notizia dei telegiornali che "il gran caldo" sta invadendo la penisola.. eccheccazzo lo dicono ogni santo giorno! ormai la situazione è critica, l'informazione si è ridotta a gossip, caldo, e calcio..

e intanto dei poveracci che sono costretti a scappare da un paese in guerra ormai da anni rimangono a mollo per settimane, perchè?
perchè noi non vogliamo saperlo?.. no, secondo me no.
Le conseguenze del monopolio dell'informazione italiana si vedono anche da queste cose, e vi assicuro che questo è poco in confronto a quello che succede nel mondo e che non ci viene detto dai vari tg1 tg2 tg5 tg4 studio aperto....

L'informazione in mano ad una sola persona che è fra l'altro a capo di tante altre cose (fra cui del governo, e adesso pure dell'economia) ci porta a questo, credere che Lui possa garantire un'informazione libera ed indipendente quando la stessa informazione porterebbe gli utenti di questa informazione a criticare l'operato del governo è assurdo.

Unica salvezza è la rete, dove se vogliamo possiamo trovare tutte le informazioni che ci servono per non diventare (speriamo di essere ancora in tempo) un gregge uniformato di pecoroni che credono a tutto quello che dice la tv e il capo indiscusso di essa.
Poi se qualcuno non vuole vedere o gli fa comodo far finta di non vedere è un altro discorso, questo perchè starà già belando seguendo il capo, ed è irrecuperabile.

Dalmo
08-07-2004, 18.09.50
Originally posted by SuperGrem
Si, come no... infatti i sudanesi del topic è dal 90 che attendono al largo delle coste italiane. Oramai hanno figliato e si sono riprodotti, hanno una loro costituzione e fra poco dichiareranno il loro canotto uno stato indipendente. :asd:
:roll3:
Dico i primi albanesi :asd:
Comunque gli africani sono il male di se stessi, soprattutto in nigeria, sono dei ladri, se volete vi racconto una bastardata che hanno fatto ad un tipo italiano, ma una bastardata grossissima.

thedarkmind
08-07-2004, 18.13.25
Originally posted by Vincent Vega-r
penso che ormai in Italia la gente sia stufa di sentire ogni giorno come prima notizia dei telegiornali che "il gran caldo" sta invadendo la penisola.. eccheccazzo lo dicono ogni santo giorno! ormai la situazione è critica, l'informazione si è ridotta a gossip, caldo, e calcio..

TG4 e Studio Aperto non li batte nessuno, per me non sono "telegiornali" degni del loro nome... Ogni volta che mi capita di vederli non so mai se ridere o piangere (non che gli altri TG siano chissà quanto meglio, ma non cosi palesemente inutili...)

Alceo
08-07-2004, 18.13.26
Originally posted by Dalmo
:roll3:
Dico i primi albanesi :asd:
Comunque gli africani sono il male di se stessi, soprattutto in nigeria, sono dei ladri, se volete vi racconto una bastardata che hanno fatto ad un tipo italiano, ma una bastardata grossissima.


Pensa che a me una volta un'italiano mi ha truffato non pochi soldi.
Per fortuna ciò mi ha fatto capire che gli italiani sono tutti dei delinquenti.
Ma anche io sono italiano e quindi delinquente.
Da allora non mi rivolgo più la parola.

billygoat
08-07-2004, 18.16.05
Originally posted by Vincent Vega-r
mah.. secondo me farebbe notizia eccome! penso che ormai in Italia la gente sia stufa di sentire ogni giorno come prima notizia dei telegiornali che "il gran caldo" sta invadendo la penisola.. eccheccazzo lo dicono ogni santo giorno! ormai la situazione è critica, l'informazione si è ridotta a gossip, caldo, e calcio..


il problema è che alla casalinga di voghera interessa proprio sapere quanto cazzo di caldo fa... le interessa sapere quante volte vieri si tromba la velina... che il cagnolino che si era perso è tornato a casa con una gambetta rotta...
certo, l'interesse della gente è creato dai mass media... ma stavolta non darei la colpa al silvio nazione. la mondadori (che è proprietà della fininvest) pubblica i libri di luttazzi, di moore... non c'entra a chi è in mano un'azienda per determinare la programmazione di quell'azienda.
credo che sia più un problema di cultura televisiva che in questi ultimi anni si sta appiattendo in maniera parecchio preoccupante. poi ovvio che si crei una specie di circolo vizioso, ma stavolta la colpa a berlusconi io non la darei.

thedarkmind
08-07-2004, 18.16.31
Originally posted by Dalmo
:roll3:
Dico i primi albanesi :asd:
Comunque gli africani sono il male di se stessi, soprattutto in nigeria, sono dei ladri, se volete vi racconto una bastardata che hanno fatto ad un tipo italiano, ma una bastardata grossissima. Sei davvero convinto di quello che dici? Conosci da vicino qualche nigeriano? Dopo le tue affermazioni non mi stupisco + se l'italia va a rotoli, finchè c'è gente che risolve tutto facendo discorsi cosi qualunquisti...
Ah ti ricordo che anche gli italiani sono tutti mafiosi....

LordilFerrero
08-07-2004, 18.17.26
Alceo, siamo sicuri che tu non abbia già traferito tutti i conti correnti (nostri e delle nostre famiglie) sul tuo?
Io l'ho già fatto col tuo :D

SuperGrem
08-07-2004, 18.17.56
Originally posted by Dalmo
:roll3:
Dico i primi albanesi :asd:
Comunque gli africani sono il male di se stessi, soprattutto in nigeria, sono dei ladri, se volete vi racconto una bastardata che hanno fatto ad un tipo italiano, ma una bastardata grossissima.

Ah ecco, perchè adesso basta la bastardata di una minoranza per rendere bastarda la maggioranza. :sisi:
Quindi noi italiani che saremmo, per il resto dell'europa?
Tutti mafiosi?

Zeus
08-07-2004, 18.18.13
Originally posted by Dalmo
:roll3:
Dico i primi albanesi :asd:
Comunque gli africani sono il male di se stessi, soprattutto in nigeria, sono dei ladri, se volete vi racconto una bastardata che hanno fatto ad un tipo italiano, ma una bastardata grossissima.

Non sarà mica la storia di quella mail che girava non troppo tempo fa di quello che garantiva un rapido guadagno non mi ricordo bene come ma che aveva come location della storia proprio la Nigeria...

billygoat
08-07-2004, 18.19.49
Originally posted by Dalmo
Comunque gli africani sono il male di se stessi, soprattutto in nigeria, sono dei ladri, se volete vi racconto una bastardata che hanno fatto ad un tipo italiano, ma una bastardata grossissima.

certo... e gli americani mangiano tutti gli hod dog, i tedeschi bevono litri di birra, gli svizzeri sono tutti banchieri, gli inglesi sono tutti monarchici, i francesi vivono tutti a parigi, i portoghesi sono tirchi, i cinesi sono tutti uguali...

poi siamo noi comunisti che discriminiamo qualcuno per la sua nazionalità... :sisi:

edit: alceo :roll3:

Zeus
08-07-2004, 18.23.04
Originally posted by billygoat
i portoghesi sono tirchi,

:nono:

Anche i genovesi :sisi:

Vero Ray? :asd:

Dalmo
08-07-2004, 18.24.33
Tutto il governo nigeriano, e anche chi gli sta sotto, sono dei motherfuckers e non scherzo, sono dei pezzi di merda e dei truffatori e ruba soldi, altro che lavorare in nigeria, si ruba.

Zaorunner
08-07-2004, 18.25.22
Originally posted by Zeus
:nono:

Anche i genovesi :sisi:


Milanesi tutti fighetti :tsk:

Pisani tutti merda (ehi, ma questo e' vero :asd: )

Alceo
08-07-2004, 18.27.32
Originally posted by Dalmo
Tutto il governo nigeriano, e anche chi gli sta sotto, sono dei motherfuckers e non scherzo, sono dei pezzi di merda e dei truffatori e ruba soldi, altro che lavorare in nigeria, si ruba.

Del governo nigeriano se ne può anche parlare ma la Nigeria conta 130 milioni di persone.

Cosa sono tutti ladri?
E cosa fanno si rubano le cose a vicenda, come una specie di catena di sant'Antonio?

billygoat
08-07-2004, 18.27.36
Originally posted by Dalmo
Tutto il governo italiano, e anche chi gli sta sotto, sono dei motherfuckers e non scherzo, sono dei pezzi di merda e dei truffatori e ruba soldi, altro che lavorare in italia, si ruba.

il discorso mi sembra filare benissimo anche così! :asd:

Zeus
08-07-2004, 18.30.11
Originally posted by Zaorunner
Milanesi tutti fighetti :tsk:

Pisani tutti merda (ehi, ma questo e' vero :asd: )

Donne tutte troie :tsk:

Uomini tutti stronzi :tsk:

:asd:

.Dexx.
08-07-2004, 18.30.57
Originally posted by billygoat
il discorso mi sembra filare benissimo anche così! :asd:

Tutto il mondo è paese... purtroppo alcuni si limitano a guardare la propria realtà senza fare confronti.

samgamgee
08-07-2004, 18.31.32
piemontesi falsi e cortesi, ricordiamolo

Vincent Vega-r
08-07-2004, 18.32.27
Originally posted by billygoat
il problema è che alla casalinga di voghera interessa proprio sapere quanto cazzo di caldo fa... le interessa sapere quante volte vieri si tromba la velina... che il cagnolino che si era perso è tornato a casa con una gambetta rotta...
certo, l'interesse della gente è creato dai mass media... ma stavolta non darei la colpa al silvio nazione. la mondadori (che è proprietà della fininvest) pubblica i libri di luttazzi, di moore... non c'entra a chi è in mano un'azienda per determinare la programmazione di quell'azienda.
credo che sia più un problema di cultura televisiva che in questi ultimi anni si sta appiattendo in maniera parecchio preoccupante. poi ovvio che si crei una specie di circolo vizioso, ma stavolta la colpa a berlusconi io non la darei.


sopprimiamo le casalingue di voghera!
cmq a parte gli scherzi forse c'hai pure ragione, ma non potrai che darmi ragione se ti dico che non siamo tutte casalinghe di voghera, ma allora perchè i telegiornali sono tutti uguali? (forse si salva la7 un pelino), cioè la casalinga potrebbe guardarsi il suo tg che parla delle cose che le interessano, ma perchè non ne fanno uno che parla delle cose che interessano a me e a te? (e a tutti quelli che partecipano a questo post?)..

per la questione della mondadori hai ragione, è una casa editrice che nonostante il nome che gli viene associato è abbastanza indipendente, ma ricordati che i libri non sono così importanti da influenzare la vita sociale degli italiani come lo è invece la televisione.. non siamo un popolo di lettori e questo Lui lo sa.

Ormai lo sapete tutti: a me sta sulle balle il berlusca, ma questo non significa che do a lui la colpa di tutto ciò che capita di negativo in Italia, che sia Berlusconi o pinco pallino o Rutelli o Bertinotti.. l'informazione in mano ad una sola persona è una cosa negativa e in italia stiamo arrivando ai livelli della censura di Stalin in Russia.

ivanisevic
08-07-2004, 18.33.31
Catanesi figgh'i pulla!

Destinooo

:ciaociao

Vincent Vega-r
08-07-2004, 18.37.18
vicentini magna gatti..

cmq a me i nigeriani stanno simpatici, per quanto riguarda il governo (nigeriano) sei libero di criticare quanto vuoi e ti do pure ragione :sisi:

billygoat
08-07-2004, 18.40.12
Originally posted by Vincent Vega-r
sopprimiamo le casalingue di voghera!
cmq a parte gli scherzi forse c'hai pure ragione, ma non potrai che darmi ragione se ti dico che non siamo tutte casalinghe di voghera, ma allora perchè i telegiornali sono tutti uguali? (forse si salva la7 un pelino), cioè la casalinga potrebbe guardarsi il suo tg che parla delle cose che le interessano, ma perchè non ne fanno uno che parla delle cose che interessano a me e a te? (e a tutti quelli che partecipano a questo post?)..


perchè chi guarda il tg solitamente è chi ha poco tempo da dedicare all'informazione... se una persona si informa unicamente col telegiornale avrò un'informazione piuttosto superficiale... per forza di cose: il tg ha vita per mezz'ora quindi non può approfondire. perciò tende a curare maggiormente notizie in grado di colpire la maggior parte della popolazione che ovviamente non sono tutti professori universitari!
chi vuole approfondire un po' di più le notizie usa altri mezzi, quindi sui giornali trovi tutte le notizie che non trovi in tv.

.Dexx.
08-07-2004, 18.42.58
Per l'informazione uso internet... tutto il mondo a portata di mouse.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 18.51.01
Gli immigrati mi fanno schifo. E' più forte di me, mi fanno schifo.
Quando vado in giro in una città di soli italiani non provo questo schifo.
Ma non perchè sono immigrati, cioè non tutti. Mi fanno schifo gi immigrati poveri, e non perchè sono poveri. Non so perchè, ma i poveri italiani c'hanno una dignità. Quando vedi unn povero immigrato è diverso da un povero italiano, ti fa schifo.
Quando vedo un barbone italiano mi smebra che cabbia sempre una dignità, non mi da fastido. Quando vedo un immigrato,a nche se non è un barbone ma solo un povero mi fa schifo.
Quando vedo un barbone italiano sdraiato per terra non mi da alcun fastidio, azni mi trasmette un senso positivo, quando vedo uno zingaro sdraiato per terra mi fa venire odio.
Non chieetmi perchè, è una cosa che mi viene dal subconscio.
Mi fanno schifo e mi fanno incazzare.

Voi penserete: anche tu Srzpzmrdfks mi fai shcifo e mi fai incazzare. Questo è vero in effetti.
Non è un reato fare schifo o fare incazzare gli altri per come siamo.

Però questo non toglie il dato di fatto che un povero italiano non mi fa schifo un povero immigrato sì.

Non voglio analizzare il probema immigrazione perchè nn ne ho voglia ora, volevo solo esprimere questa cosa.

.Orfeo.
08-07-2004, 18.54.21
Originally posted by Srzpzmrdfks
CUT

Che fine aveva fatto Dinofly?:sisi:

Dalmo
08-07-2004, 18.54.27
Originally posted by billygoat
il discorso mi sembra filare benissimo anche così! :asd:
se metti la parola sud allora il discorso rulla

billygoat
08-07-2004, 18.56.10
Originally posted by Dalmo
se metti la parola sud allora il discorso rulla

già... dimenticavo anche che ci sono italiani ladri di serie A e di serie B!

Dalmo
08-07-2004, 19.00.59
Originally posted by .Orfeo.
Che fine aveva fatto Dinofly?:sisi:
Gli do ragione perchè ormai quando vado per strada credo di essere in albania o in marocco, gli do ragione perchè nella mia città immigrati rumeni facevano rubare 1000€ al giorno a ogni bambino rumeno che compravano e dopo li piacchiavano, gli do ragione perchè gli scippi sono aumentati a dismisura, gli do ragione perchè purtroppo ora non si puo girare tranquilli di notte per i centro, gli do ragione perchè sono riusciti a degradare una zona non molto lontana da casa mia (e abito in centro eh) e praticando buchi nelle mura si sono fatti una piccola roccaforte dove potevano spacciare indisturbati in zone in cui nessuno dava bado.
Gli do ragione perchè vedo che molte vecchie marocchine pretendono di non pagare il biglietto e di sedersi quando gli altri pagano onestamente il biglietto.
Dedal ha ragione cazzo, guardiamo le città, gli autobus e le stazioni come si sono ridotte.
E queste non sono opinioni razziste, sono fatti purtroppo.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.03.25
Originally posted by billygoat
già... dimenticavo anche che ci sono italiani ladri di serie A e di serie B!

Nella cittadina dove abito io c'è una situazione tranquilla un po' ovunque tranne in un quartiere dove non si può nemmeno entrare perchè troppo pericoloso.
Guarda caso è un quartiere di immigrati meridionali.
E non venite a dire che è colpa nostra che non li abbiamo accettati, perchè di meridionali intergati nella società del nord ce ne sono tantissimi, il problema è che ce ne sono tanti anche che non avevano alcuna voglia di integrarsi.
Qui da noi al nord non c'è la filosofia di girare con la pistola e il grimaldello per prendersi quello che ti pare ma di sudarsele col lavoro le cose.
Difatti non sono i veneti emigrati in america ad aver portato la mafia in quel paese.

Dalmo
08-07-2004, 19.05.31
Originally posted by billygoat
già... dimenticavo anche che ci sono italiani ladri di serie A e di serie B!
Non è esattamente così ma in realtà diciamocelo al sud mi spiace dirlo ma la maggior parte della gente (tutta quella che ho visto) sono dei fancazzisti, e lo sono anche gli imprenditori locali, te lo dico per lunga (aihmè) esperienza.
Ovvio che non sono tutti così, ma da quello che ho visto la situazione è tragica.
Smettila di essere politicamente corretto per piacere ed esprimi la tua opinione liberamente.
Purtroppo se non ci fosse il nord italia a trainare l'economia del paese saremmo nei casini e penso che la federalizzazione (cioè dare piu autonomia alle regioni e tenere le tasse a livello interno) sia un' altra soluzione per rendere meno povero il nostro paese, non concordi?
Guarda quanti soldi vengono stanziati per la cassa del mezzogiorno e guarda quanti ne arrivano :rolleyes:

Qfwfq
08-07-2004, 19.06.52
Originally posted by Srzpzmrdfks
Gli immigrati mi fanno schifo. E' più forte di me, mi fanno schifo.
Quando vado in giro in una città di soli italiani non provo questo schifo.
Ma non perchè sono immigrati, cioè non tutti. Mi fanno schifo gi immigrati poveri, e non perchè sono poveri. Non so perchè, ma i poveri italiani c'hanno una dignità. Quando vedi unn povero immigrato è diverso da un povero italiano, ti fa schifo.
Quando vedo un barbone italiano mi smebra che cabbia sempre una dignità, non mi da fastido. Quando vedo un immigrato,a nche se non è un barbone ma solo un povero mi fa schifo.
Quando vedo un barbone italiano sdraiato per terra non mi da alcun fastidio, azni mi trasmette un senso positivo, quando vedo uno zingaro sdraiato per terra mi fa venire odio.
Non chieetmi perchè, è una cosa che mi viene dal subconscio.
Mi fanno schifo e mi fanno incazzare.


http://digilander.libero.it/tigredicarta/history/svastica.jpg

Dalmo
08-07-2004, 19.08.22
Originally posted by Qfwfq
http://digilander.libero.it/tigredicarta/history/svastica.jpg
ma non eri tu il dittatore nazista?
Ti fa comodo togliere la spunta da "Mostra Firma Personale" Herr Qfwfq, eh?

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.08.52
Non ho detto che li ammazzerei in un lagher, ho detto che mi fanno schifo.
Che centra Hitler.

Mischa
08-07-2004, 19.09.23
Originally posted by Dalmo
ma non eri tu il dittatore nazista?
Ti fa comodo togliere la spunta da "Mostra Firma Personale" Herr Qfwfq, eh? Non toccategli srpzsticazzi o diventa una bestia, eh :asd:

samgamgee
08-07-2004, 19.09.28
Originally posted by Dalmo
ma non eri tu il dittatore nazista?
Ti fa comodo togliere la spunta da "Mostra Firma Personale" Herr Qfwfq, eh?

Non hai capito nulla

Qfwfq
08-07-2004, 19.09.44
Originally posted by Dalmo
ma non eri tu il dittatore nazista?
Ti fa comodo togliere la spunta da "Mostra Firma Personale" Herr Qfwfq, eh?

Non riesci nemmeno a capire quando si fa RPG e quando si parla sul serio :asd:

[EDIT]

Quanto alla firma solo alcuni giorni che ho resettati l'intero profilo. Altro che togliere la spunta a "Mostra Firma Personale".

.Dexx.
08-07-2004, 19.11.30
Originally posted by Srzpzmrdfks
Non ho detto che li ammazzerei in un lagher, ho detto che mi fanno schifo.


A beh... scusa.
Ma tutto è partito da li...

Dalmo
08-07-2004, 19.12.16
io non ti ho insultato, primo
secondo, potrei dirti che anche hitler ha iniziato per scherzo :dentone:
terzo, nom mi pare di aver sentito riferimenti alla nostra purezza e superiorità della razza o all' estinzione degli immigrati, ti pare?
Quello che non ha capito nulla sei tu.

Dalmo
08-07-2004, 19.14.29
Originally posted by .Dexx.
A beh... scusa.
Ma tutto è partito da li...
Non è per insultarti o sfotterti davvero, prendi in mano un libro di storia o documenti simili e cerca di capire l'odio dei tedeschi verso gli ebrei dopo la fine della prima guerra mondiale, leggi chi aveva in mano l'economia tedesca e chi ha firmato l'umiliante trattato di versaile, leggiti anche come gli ebrei si divertivano a fare gli strozzini con i tedeschi quando erano poveri.
Non mi pare che gli immigrati facciano nulla di simile, o mi sbaglio io?

.Dexx.
08-07-2004, 19.14.51
Originally posted by Dalmo

potrei dirti che anche hitler ha iniziato per scherzo


:eek:

Il Mein Kampf era uno scherzo? Azzo!

Dalmo
08-07-2004, 19.15.23
Originally posted by .Dexx.
:eek:

Il Mein Kampf era uno scherzo? Azzo!
ho capito che non si capiva che era spiritosa la frase, leggi, ci ho messo un bel dentone

samgamgee
08-07-2004, 19.18.11
ovviamente non crediate che tutto questo cada nel vuoto, prenderò provvedimenti, da subito. Mi sono stufato già di mio, quando poi si cade nel razzismo e nell'insulto razziale, beh, è evidente che ci devono essere dei problemi di fondo, per essere gentile.

Qfwfq
08-07-2004, 19.19.16
Originally posted by Dalmo
ho capito che non si capiva che era spiritosa la frase, leggi, ci ho messo un bel dentone

Last edited by Dalmo on 08-07-2004 at 19:14

:asd:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.19.33
Bho non so se hitler c'aveva schifo veramente per gli immigrati o era solo una strategia politica.
Cmq ciò non toglie che mi fanno shcifo no posso farci nulla è più forte di me.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.22.38
Originally posted by samgamgee
ovviamente non crediate che tutto questo cada nel vuoto, prenderò provvedimenti, da subito. Mi sono stufato già di mio, quando poi si cade nel razzismo e nell'insulto razziale, beh, è evidente che ci devono essere dei problemi di fondo, per essere gentile.

Senti tu la devi finire di minacciare di ban le persone che non ti stanno simpatiche solo perchè sei mod.
Io non ho insultato gli immigrati ho solo detto quello che mi suscitano.
Non è colpa mia , se io ti faccio schifo puoi dirmelo non mi offendo perchè non lo ritengo uin offesa.
Se qualcuno si è offeso perchè ho detto che gli immigrati poveri mi fanno shcifo mi scuso per averlo detto, ma se lo penso cosa cambia se lo dico o meno?
Ho solo voluto essere onesto perchè nn mi piace l'ipocrisia e preferisco ammettere questa cosa che tenerla per me.
Cmq se qualcuno si è sentito offeso mi scuso e posso editare.

Ef.Di.Gi
08-07-2004, 19.23.04
Originally posted by Dalmo
:roll3:
Dico i primi albanesi :asd:
Comunque gli africani sono il male di se stessi, soprattutto in nigeria, sono dei ladri, se volete vi racconto una bastardata che hanno fatto ad un tipo italiano, ma una bastardata grossissima.

Idiota, la mia ragazza è originaria della Nigeria.

Sentiamo, cosa hai da dire sui nigeriani, visto che su padre lavora in uno studio ed è laureato in architettura?:)

Coglione.

Pezzo di merda.

billygoat
08-07-2004, 19.25.29
dalmo, dedal... le vostre paure sono frutto dell' ignoranza... non prendetela come un'offesa personale.

piuttosto leggetevi:

MAURIZIO CORTE, Stranieri e mass media - Stampa, immigrazione e pedagogia culturale, Cedam, Padova, 2002.

soprattutto tu, dalmo... corte è un veronese, giornalista dell'Arena e collaboratore dell'università di Verona, e credo conosca meglio di te l'argomento.

resta il fatto che un insulto razziale come il vostro è un affronto gravissimo nel 2004... :tsk:

Qfwfq
08-07-2004, 19.25.40
Originally posted by Dalmo
Non è per insultarti o sfotterti davvero, prendi in mano un libro di storia o documenti simili e cerca di capire l'odio dei tedeschi verso gli ebrei dopo la fine della prima guerra mondiale, leggi chi aveva in mano l'economia tedesca e chi ha firmato l'umiliante trattato di versaile, leggiti anche come gli ebrei si divertivano a fare gli strozzini con i tedeschi quando erano poveri.
Non mi pare che gli immigrati facciano nulla di simile, o mi sbaglio io?

Guarda, non voglio nemmeno sapere quali libri di "storia" sei andato a consultare :asd:

*Svevy*
08-07-2004, 19.26.17
Originally posted by Srzpzmrdfks
Senti tu la devi finire di minacciare di ban le persone che non ti stanno simpatiche solo perchè sei mod.
Io non ho insultato gli immigrati ho solo detto quello che mi suscitano.
Non è colpa mia , se io ti faccio schifo puoi dirmelo non mi offendo perchè non lo ritengo uin offesa.
Se qualcuno si è offeso perchè ho detto che gli immigrati poveri mi fanno shcifo mi scuso per averlo detto, ma se lo penso cosa cambia se lo dico o meno?
Cmq se qualcuno si è sentito offeso mi scuso e posso editare.

Guarda...
se io ti dico stronzo magari per me non è un'offesa, ma tu te la prendi no?
Se tu mi dici "mi fai schifo" per te magari non è un'offesa, ma per me e per molti altri si.
Perciò gentilmente evita...anche perchè dubito che sia solo sam a volere il ban. E questa volta siete stati davvero pesanti...

Dalmo
08-07-2004, 19.26.26
Originally posted by samgamgee
ovviamente non crediate che tutto questo cada nel vuoto, prenderò provvedimenti, da subito. Mi sono stufato già di mio, quando poi si cade nel razzismo e nell'insulto razziale, beh, è evidente che ci devono essere dei problemi di fondo, per essere gentile.
non è razzismo caro mio, io non disprezzo nessuno per la sua nazione.
Disprezzo quello che fa, tu non hai visto in faccia i volti di quei bambini spaventati perchè picchiati e rapinati e non sto cercando di fare luoghi comuni perciò non sparare.
Ti invito qua a verona a vedere come sono degradate le loro zone e come fanno violenze di ogni tipo fra loro stessi e come rapinano i ragazzi per i telefonini, vieni, ti invito io.

samgamgee
08-07-2004, 19.28.06
Originally posted by Srzpzmrdfks
Senti tu la devi finire di minacciare di ban le persone che non ti stanno simpatiche solo perchè sei mod. (...)


Ah è vero, non hai offeso nessuno. Hai solo detto che ti fanno schifo. E' perchè tu non sei ipocrita come gli altri.

Se non fosse che tutto ciò mi sucita pena, mi metterei anche a ridere.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.28.55
Originally posted by billygoat
dalmo, dedal... le vostre paure sono frutto dell' ignoranza... non prendetela come un'offesa personale.

piuttosto leggetevi:

MAURIZIO CORTE, Stranieri e mass media - Stampa, immigrazione e pedagogia culturale, Cedam, Padova, 2002.
soprattutto tu, dalmo... corte è un veronese, giornalista dell'Arena e collaboratore dell'università di Verona, e credo conosca meglio di te l'argomento.

Non penso di essere ignorante in materia perosnalmente, cmq io nn ho paura degli immigrati, semplicemente mi danno fastidio.
E' come una senznazione che viene dal subconscio e non penso che leggere un libro cambi questa cosa... bho cmq magari gli darò una letta nn sò.

billygoat
08-07-2004, 19.30.05
Originally posted by Dalmo
Ti invito qua a verona a vedere come sono degradate le loro zone e come fanno violenze di ogni tipo fra loro stessi e come rapinano i ragazzi per i telefonini, vieni, ti invito io.

ci sono praticamente tutti i giorni a verona... e a parte una volta in cui ho visto una ragazza a cui è stato rubato un cellulare (per altro da un italiano ubriaco) non ho visto tutto questo!

Dalmo
08-07-2004, 19.31.24
Originally posted by Ef.Di.Gi
Idiota, la mia ragazza è originaria della Nigeria.

Sentiamo, cosa hai da dire sui nigeriani, visto che su padre lavora in uno studio ed è laureato in architettura?:)

Coglione.

Pezzo di merda.
Tu sai che la nigeria è un paese pieno di petrolio, vero?
Ecco, qualche tempo fa uno ha speso tantissimi soldi (piu della metà di quelli che aveva) per comprare una partita di petrolio da portare in italia.
Quando stava per arrivare a genova ha telefonato e ha detto "Sono io, fra venti minuti sono al porto"
Sai cosa è successo? La nave non solo non si è fermata a genova, ma è andata a marsiglia e l'ha dato ai francesi il petrolio, e poi ha scoperto che non era il solo a cui avevano fatto questi giochetti, anche mio padre è andato in quegli stati per comprare immobili per le solite cose turistiche e dopo che ha visto che tutti cercano di fottere gli stranieri si è rotto le palle e li ha mandati in mona come hanno fatto tutti quelli che hanno scoperto sta cosa e ora in nigeria sono la a fare la fame e a lamentarsi che nessuno li aiuta!

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.32.53
Originally posted by samgamgee
Ah è vero, non hai offeso nessuno. Hai solo detto che ti fanno schifo. E' perchè tu non sei ipocrita come gli altri.

Se non fosse che tutto ciò mi sucita pena, mi metterei anche a ridere.

Te l'ho detto scusa in effetti rileggendo può sembrare una cosa cattiva e sicuramente lo è, semplicemente volevo dire una cosa che sento nn offendere gli immigrati.
Poi se mi volete bannare per questo magari ci stà anche il ban, cmq il razzismo esiste e ci dovete fare i conti, tanto vale parlarne magari in questo modo si riesce a debellare meglio.

jklITA
08-07-2004, 19.33.33
ma nn vi fate un po schifo da soli?... questo è l'unico post che faccio in questo thread... quindi invece di rispondere "ma farai schifo tu" o altre cazzate, vedete solo di pensare a quello che avete scritto e/o che state scrivendo... visto che tanto una volta postato me ne sbatto di tutto quello che scriverete...

ma con quale criterio gente del vostro calibro si permette di offendere? ma soprattutto CHI ha il potere di offendere qualcuno? (nn sto dicendo "contestare", parlo di "offendere" come avete fatto voi)... la vostra cultura, i vostri interessi e qualsiasi altro fottuto pensiero ci sia nella vostra testa, nn vale assolutamente niente di fronte a quello che avete espresso nei vostri post...

ergo, potete essere (o sentirvi) intelligenti quanto vi pare... ma (1) nn l'avete dimostrato, (2) agli occhi di tutte le persone civili (civili con idee concorde o discorde) nn lo sembrerete mai... ricordo che quando si parla di RAZZISMO (perche questo E' razzismo) in questo forum dovrebbe scattare immediatamente il ban... almeno cosi è scritto sul regolamento... ognuno faccia quello che vuole (e che puo)...

EDIT, quando si parla di "razzismo", si parla del fenomeno... nn lo si "usa".

enjoy... spero vivamente che un giorno capiate la stronzata che oggi avete fatto.

Dalmo
08-07-2004, 19.36.08
Originally posted by billygoat
ci sono praticamente tutti i giorni a verona... e a parte una volta in cui ho visto una ragazza a cui è stato rubato un cellulare (per altro da un italiano ubriaco) non ho visto tutto questo!
In quante zone sei stato?
Ci sei di notte a verona?
Beh, alcuni miei parenti che vivono in provincia mi dicono che continuano a dover denunciare o sentire che altre persone denunciano dei minorenni immigrati che fottono cellulari che è un piacere, e non scherzo.
Sei stato nella zona cartiere? Se mai ti becco per strada ti porto a farci un giretto, c'è un bellissimo buco nel muro da cui entrano gli immigrati, li dentro ci dormono illegalmente, e l'ultima volta che la polizia veronese (che ha dei coglioni gigantesci, credimi) ha fatto una retata ha trovato tanta di quella roba che non immagini.
Tanto di quello "zucchero a velo" e di foglioline secche e di pastiglie che era un piacere!






Edit: queste non sono opinioni di uno che considerate razzista, sono fatti!
E se mi date del razzista vuol dire che queste verità le trovate "scomode"
Non mi da fastidio vedere un immigrato che lavora, no, ma mi da fastidio vedere cosa fanno alcuni di loro!
Edit2: A mio cugino di 11anni che non abita in zone degradate queste brave persone gli hanno puntato il coltellino due volte per soldi e per il cellulare!

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.36.17
Scusa jklita ma se io faccio schifo a te perchè ho detto queste cose, e se pensi che se a qualcuno fa schifo qualcun'altro per com'è o cosa dice o come si comporta è essere razzista, nn sei anche tu razzista nei miei confronti?
Nn capsico questa cosa.

Ef.Di.Gi
08-07-2004, 19.39.07
Originally posted by Srzpzmrdfks
Scusa jklita ma se io faccio schifo a te perchè ho detto queste cose, e se pensi che se a qualcuno fa schifo qualcun'altro per com'è o cosa dice o come si comporta è essere razzista, nn sei anche tu razzista nei miei confronti?
Nn capsico questa cosa.

Scappatoia too isi.:toh:

A lui fa schifo chi è razzista. Quindi lui NON è razzista. Capisci?:)

Dalmo
08-07-2004, 19.40.14
Originally posted by Ef.Di.Gi
Scappatoia too isi.:toh:

A lui fa schifo chi è razzista. Quindi lui NON è razzista. Capisci?:)
rispondi anche a me, non mi dispiace vedere che il padre della tua ragazza lavora legalmente e onestamente, anzi, tutt'altro.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 19.44.58
Originally posted by Ef.Di.Gi
Scappatoia too isi.:toh:

A lui fa schifo chi è razzista. Quindi lui NON è razzista. Capisci?:)

No non capisco.
Scusa se tu discrimini uno perchè la pensa diversamente da te sei razzista come se discrimini uno che ha la pella diversa da te.

Che poi il mio non è nemmeno un pensiero, nn è che mi fannos chifo per convinzione ideologica, è prorpio un sentire inconscio.

Ef.Di.Gi
08-07-2004, 19.45.09
E che ti devo dire?Hai citato un episodio, come dovrei commentarlo, se non negativamente per quanto riguarda il protagonista?

Ma questo, come al solito, non si può applicare ad una nazione...

Zaorunner
08-07-2004, 19.51.13
Originally posted by Dalmo
nom mi pare di aver sentito riferimenti alla nostra purezza e superiorità della razza

Gia', non siamo noi a essere superiori, sono gli altri che sono inferiori, che ci possiamo fare? :(

Dalmo
08-07-2004, 19.52.27
Originally posted by Zaorunner
Gia', non siamo noi a essere superiori, sono gli altri che sono inferiori, che ci possiamo fare? :(
Nessuno è inferiore a livello genetico a culturale, è come ci si comporta che fa la differenza

Qfwfq
08-07-2004, 19.53.27
Originally posted by Dalmo
Nessuno è inferiore a livello genetico a culturale, è come ci si comporta che fa la differenza

Attenzione, con questa affermazione ti sei appena dato la zappa sui piedi :asd:

Dalmo
08-07-2004, 19.54.32
Originally posted by Qfwfq
Attenzione, con questa affermazione ti sei appena dato la zappa sui piedi :asd:
Ti prego, spiegami come :)
Io preferisco la mia cultura alla loro, ovvio, come fanno anche loro, prova a pensarci caro :)

Qfwfq
08-07-2004, 19.58.02
Originally posted by Dalmo
Ti prego, spiegami come :)
Io preferisco la mia cultura alla loro, ovvio, come fanno anche loro, prova a pensarci caro :)

No no, caro; non fare marcia indietro. Hai parlato di "modo di comportarsi", non di cultura. Ora, spiegaci per bene tu stesso, alla luce delle tue conoscenze ed esperienze anche forumistiche, per quale motivo in base al criterio da te enunciato saresti perdente :asd:

Dalmo
08-07-2004, 20.00.19
Originally posted by Qfwfq
No no, caro; non fare marcia indietro. Hai parlato di "modo di comportarsi", non di cultura. Ora, spiegaci per bene tu stesso, alla luce delle tue conoscenze ed esperienze anche forumistiche, per quale motivo in base al criterio da te enunciato saresti perdente :asd:
guarda, cerco di rispiegartelo:
a me stanno sul cazzo loro per il loro tipo di comportamento in terra straniera, non altro, e vi ho citato delle fonti sicure perchè le ho vissute quasi in prima persona, se poi pensate che queste verità siano scomode e che io sia razzista o nazista fate pure :)

billygoat
08-07-2004, 20.15.32
Originally posted by Dalmo
In quante zone sei stato?
Ci sei di notte a verona?
Beh, alcuni miei parenti che vivono in provincia mi dicono che continuano a dover denunciare o sentire che altre persone denunciano dei minorenni immigrati che fottono cellulari che è un piacere, e non scherzo.
Sei stato nella zona cartiere? Se mai ti becco per strada ti porto a farci un giretto, c'è un bellissimo buco nel muro da cui entrano gli immigrati, li dentro ci dormono illegalmente, e l'ultima volta che la polizia veronese (che ha dei coglioni gigantesci, credimi) ha fatto una retata ha trovato tanta di quella roba che non immagini.
Tanto di quello "zucchero a velo" e di foglioline secche e di pastiglie che era un piacere!


sono stato più o meno dappertutto...
quello che succede in zona cartiere è la stessa cosa che trovi in qualsiasi zona occupata. sai, l'occupazione di zone inutilizzate è un fenomeno tanto degli stranieri quanto degli italiani...


Edit2: A mio cugino di 11anni che non abita in zone degradate queste brave persone gli hanno puntato il coltellino due volte per soldi e per il cellulare!

la cosa che sconvolge me invece è che un bambino di 11 anni abbia un cellulare!

Zaorunner
08-07-2004, 20.21.52
Originally posted by Dalmo
A mio cugino di 11anni che non abita in zone degradate queste brave persone gli hanno puntato il coltellino due volte per soldi e per il cellulare!


Dalmo, ora non vorrei strafare, dato che dopo che tu hai detto questo...


Nessuno è inferiore a livello genetico e culturale

...mi sento decisamente vittorioso. (dovresti festeggiare anche tu)


Ma quando te vedi che un bambino di 11 anni ha il telefonino, e c'e gente che non trova lavoro onesto per non morire di fame, e quindi e' costretta ad entrare nel mondo della delinqueza, non ti viene da pensare che forse c'e qualcosa di sbagliato in questo sistema di pensiero?

E' giusto che per ogni persona che mangia 4 volte al giorno, ce ne siano 100 che mangiano 1 volta alla settimana?

Dalmo
08-07-2004, 20.27.54
Originally posted by billygoat
sono stato più o meno dappertutto...
quello che succede in zona cartiere è la stessa cosa che trovi in qualsiasi zona occupata. sai, l'occupazione di zone inutilizzate è un fenomeno tanto degli stranieri quanto degli italiani...
Peccato che tutte le retate che fanno in altre zone simili non abbiano come risultato la cattura di italiani, sai, in quei giorni c'era la finale del grande fratello e i malavitosi italiani erano a casa a guardare la tv, ma per piacere :rolleyes:
Ricorderò sempre quando mia ha parcheggiato vicino ad un parchetto verso le 3 del pomeriggio (io avevo 6 o 7 anni) e un marocchino che era fatto ha chiesto dei soldi a mia madre insistentemente e facendola anche spaventare perchè si vedeva che forza pazzesca gli ha dato la droga quando ha aperto con forza la portiera, beh, dopo avergli dato i soldi non solo non era andato via per usare i suoi soldi per che ne so, mangiare, ma stava parlando con un suo connazionale e si coprivano con le giacche, immagina solo che tipo di merce stava comprando con i soldi.


Originally posted by billygoat
la cosa che sconvolge me invece è che un bambino di 11 anni abbia un cellulare!
11 quasi 12, cmq non è questo il punto, o non sei capace di capire il punto del discorso o non vuoi!
Come dicevo prima, realtà scomode......

alcoolwarriors
08-07-2004, 20.29.30
il solito teatrino. il solito spettacolo

prima mi facevano incazzare, poi ho capito che era inutile e mi facevano ridere, adesso hanno proprio rotto i coglioni.

e non parlo degli immigrati, ovviamente.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 20.29.34
Originally posted by Zaorunner
Ma quando te vedi che un bambino di 11 anni ha il telefonino, e c'e gente che non trova lavoro onesto per non morire di fame, e quindi e' costretta ad entrare nel mondo della delinqueza, non ti viene da pensare che forse c'e qualcosa di sbagliato in questo sistema di pensiero?



Ma la vogliamo finire con queste bugie?
Io non ho mai visto nessuno in italia costretto a entrare nel mondo della delinquenza. Tu se esponi queste idee in tribunale nn diventerai un famoso avvocato, perchè le giurie fortunatamente non ci cascano in queste cose!
L'italia è un paese che offre posibilità a tutti quelli che hanno voglia di fare, guarda il veneto, 30anni fa erano tutti poveri e ora sn una delle regioni + ricche d'italia, e sai perchè?
Perchè invece di andare in giro a rubare si sn rimboccati le maniche!
Un bambino di 11 anni se ha un cellulare saranno affari suoi e dei suoi genitori, di certo questo non è un buon motivo perchè arrivi in delinquente che nn ha vopglia di lavorare per guadagnarselo onestamente a rubarglielo!
Quando sarai un ricco avvocato voglio vedere cosa fai se arriva una banda della villa a rubarti tutti doipo averti minacciato col coltello e continui a dire: "ma poverini loro il lavoro nn lo trovano ci sn costretti".

Dalmo
08-07-2004, 20.30.19
Originally posted by Zaorunner
Ma quando te vedi che un bambino di 11 anni ha il telefonino, e c'e gente che non trova lavoro onesto per non morire di fame, e quindi e' costretta ad entrare nel mondo della delinqueza, non ti viene da pensare che forse c'e qualcosa di sbagliato in questo sistema di pensiero?
E' giusto che per ogni persona che mangia 4 volte al giorno, ce ne siano 100 che mangiano 1 volta alla settimana?
Vedi, questi qua non provenivano certo da famiglie povere, erano dei benestanti tutto sommato.
Ma il pensare che visto che non avevano ancora 18 anni e che non erano punibili li ha spinti a voler fare soldi con questo sistema, li avrei quasi "capiti" se fossero stati spinti dalla miseria, ma purtroppo non è stato così!
E l'italia poi è un paese che offre numerose opportunità, se uno è povero significa che non ha voglia o non vuole lavorare, le risorse e i posti ci sono.

alcoolwarriors
08-07-2004, 20.31.24
Originally posted by Srzpzmrdfks
Tu se esponi queste idee in tribunale nn diventerai un famoso avvocato, perchè le giurie fortunatamente non ci cascano in queste cose!

vai perry mason... :asd: :roll3: :roll3: :roll3: ...le giurie...:roll3:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 20.33.53
meglio perry manson :dentone:

Dalmo
08-07-2004, 20.35.12
Originally posted by alcoolwarriors
vai perry mason... :asd: :roll3: :roll3: :roll3: ...le giurie...:roll3:
ripeto, o non si ha voglia o non si VUOLE capire il punto del discorso.
I vostri tentativi di insozzare il discorso con queste frasette fuori luogo fanno capire che dedal ha fatto un buon ragionamento e voi lo volete sminuire imho!

alcoolwarriors
08-07-2004, 20.36.39
Originally posted by Dalmo
dedal ha fatto un buon ragionamento e voi lo volete sminuire imho!

IGNURANT!

dove le vedi le giurie nei processi italiani?! :bah:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 20.37.42
sn americano dentro caz :dentone:

alcoolwarriors
08-07-2004, 20.38.28
Originally posted by Srzpzmrdfks
sn americano dentro caz :dentone:

traduci a dalmo il perchè ridevo, per favore...quello se le cose non gliele dici tu non ci crede...:asd:

Dalmo
08-07-2004, 20.38.57
Originally posted by alcoolwarriors
IGNURANT!
dove le vedi le giurie nei processi italiani?! :bah:
Mi piace vedere quando uno capisce che l'altro ha fatto un discorso corretto e ha ragione e cerca di sminuire, addirittura ridicolizzare il discorso perchè non vuole rispondere!
Non sarà perchè non sai cosa dire? non so, dimmelo tu.
Sono sicuro che se facessi interventi attinenti e non frasette ironiche che non fanno ridere saresti piu apprezzato da tutti nonostante le posizioni siano diverse.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 20.39.23
alcol giurie ihmo ensamble di giudici che c'è di sbagliatO?

Zaorunner
08-07-2004, 20.40.45
Originally posted by Srzpzmrdfks
L'italia è un paese che offre posibilità a tutti quelli che hanno voglia di fare, guarda il veneto, 30anni fa erano tutti poveri e ora sn una delle regioni + ricche d'italia, e sai perchè?
Perchè invece di andare in giro a rubare si sn rimboccati le maniche!

30 anni fa c'era un paese da non molto ricostruito dopo la guerra, e cmq in forte crescita, e il lavoro ce ne era per tutti.

Ora l'Italia ha mi sembra il 12% di tasso di disoccupazione, significa che questa gente non vuole lavorare?

Non sto dicendo che fanno bene a diventare delinquenti, dico solo di renderti conto di perche' lo fanno.

Basterebbe risolvere i problemi alla fonte, invece di tirare manganellate alla cieca e colmare le carceri.


Ah, non credo che andro' a lavorare negli States, quindi le giurie dove le dovrei incontrare? A fare la fila al supermercato?

alcoolwarriors
08-07-2004, 20.43.48
Originally posted by Dalmo
Mi piace vedere quando uno capisce che l'altro ha fatto un discorso corretto e ha ragione e cerca di sminuire, addirittura ridicolizzare il discorso perchè non vuole rispondere!
Non sarà perchè non sai cosa dire? non so, dimmelo tu.
Sono sicuro che se facessi interventi attinenti e non frasette ironiche che non fanno ridere saresti piu apprezzato da tutti nonostante le posizioni siano diverse.

il tuo apprezzamento non mi interessa...non intervengo nella discussione perchè una discussione non c'è, a mio parere...e soprattutto non intervengo nel merito perchè sarebbero costretti a bannarmi.

ergo tornanto IT, sono pienamente d'accordo con te e dedal.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 20.46.24
cmq zao a parte che il 12% è la media nazionale, e qui al nord (dove vengono la maggior parte degli immigrati) è molto più bassa, in secondo luogo tu dici risolvere il problema alla fonte, e allora quale sarebbe?
Cmq se fosse come dici tu, ossia che l'italia nn offrisse abbastazna opportunità sai qual'è la soluzione? non fare entare più nessuno, per evitare di creare disoccpuatu e delinquenti.
I delinquenti li possono fare sia qui che nel loro paese, se vengono devono farlo per lavorare e io sn convinto che l'ialia potrebbe offruire le giuste opportunità di integrazione se ce ne fossero di meno e regolari.


cmq come giurie intendevo insieme di giudici mica i giurati come in usa

Dalmo
08-07-2004, 20.50.04
Originally posted by Zaorunner
30 anni fa c'era un paese da non molto ricostruito dopo la guerra, e cmq in forte crescita, e il lavoro ce ne era per tutti.
Ora l'Italia ha mi sembra il 12% di tasso di disoccupazione, significa che questa gente non vuole lavorare?Non sto dicendo che fanno bene a diventare delinquenti, dico solo di renderti conto di perche' lo fanno.

Ricordati che senza voglia di lavorare non si sarebbe andati da nessuna parte, evidentemente i veneti ce l'hanno avuta!
Guarda quanti immigrati vengono impiegati come muratori e quanti ne cercano ancora!
Ovvio che questa gente vuole fare la fuorilegge perchè rispetto a lavorare duramente preferisce la strada piu facile e redditizia!
Sai quanto rendono furti, sfruttamento prostitute e spaccio droga? Ne hai idea?
Anche a me piacerebbe arricchirmi velocemente ma capisco che non ha senso fare ste cazzate solo perchè non si ha voglia di sudare per raggiungere i propri obbiettivi e di conseguenza il denaro


Originally posted by Zaorunner
Basterebbe risolvere i problemi alla fonte, invece di tirare manganellate alla cieca e colmare le carceri.
Hai qualche suggerimento in merito? Se ne hai uno dillo, ti ascoltiamo :rolleyes:


Originally posted by Zaorunner
Ah, non credo che andro' a lavorare negli States, quindi le giurie dove le dovrei incontrare? A fare la fila al supermercato?
Lo fate apposta per farmi arrabbiare? Perchè non cercate mai il punto della reply invece che queste cavolate formali! Per me non siete incapaci di capire quale sia il punto, è che non volete ammettere quando uno fa un post serio, corretto e senza saltare addosso a nessuno!

Mach 1
08-07-2004, 21.18.09
il vostro problema, mi riferisco a Dalmo e "codice fiscale" ( ormai c'ho rinunciato a provare a scrivere il tuo nick :p ) è che è comodo fare i discorsi dalla vostra posizione, perchè voi non avete mai provato sulla vostra pelle il contesto in cui si viene a trovare un immigrato, specie se di colore o di bassa cultura.
mi piacerebbe prendervi e portarvi in un paese dove tutti vi guardano storto, dove nessuno parla la vostra lingua, dove le usanze sono diverse e dove la burocrazia vi mette continuamente il bastone fra le ruote: magari in medio oriente o in cina visto che vi piacciono tanto. Privarvi di tutto il denaro che avete e di tutte le amicizie che avete e vedere cosa siete in grado di fare.

voi parlate come se vedeste uno scalatore ai piedi di una parete di roccia e gli diceste: "vuoi salire in cima? che ci vuole, scalala"
quando non avete mai provato nemmeno ad arrampicarvi nemmeno sopra un sassolino, fortunatamente per voi perchè non ne avete avuto mai bisogno.

Avete mai visto qualche servizio di quelli che ogni tanto mostrano alle iene inerenti l'argomento? Prima mandano una ragazza di colore da un padrone di casa per affittare un appartamento ed il padrone dice che gli dispiace ma è stato tutto già affittato. mezz'ora dopo si presenta l'inviato delle iene, in borghese, a chiedere dello stesso appartamento e magicamente l'appartamento torna ad essere disponibile. Sono questi gli atteggiamenti con cui si devono scontrare ogni giorno gli immigrati. e finchè si troveranno davanti persone così, o persone come voi, non si potranno mai integrare come tanto auspicate perchè nessuno gli darà mai la possibilità di farlo.

Voi dite che un immigrato che vuole lavorare, onesto e volenteroso, non dovrebbe avere alcun problema ad inserirsi. Pensate però se tale immigrato onesto e volenteroso si trovasse davanti solamente persone come voi due, che lo guardano dall'alto in basso e lo trattano come un pezzente. le possibilità che vengono offerte ad un immigrato non sono tante come credete. Magari ci sono immigrati che in africa facevano gli ingegneri o i medici, vengono in italia per garantire una vita dignitosa ai figli e si ritrovano a fare gli spazzini o i pizzaioli perchè un negher che fa il dottore non lo vuole nessuno.
vorrei vedere te Dalmo, che nasci "libero professionista", dall'alto della tua arroganza, se un giorno in seguito a una crisi economica, a una guerra o quant'altro, ti ritrovi a dovere immigrare quanto sei disposto a scendere a compromessi, quanta voglia hai di metterti a pulire i cessi dei ristoranti per portare a casa la pagnotta. Proprio ti ci vedo.

io non dico che tutti gli immigrati siano buoni, sarebbe stupido affermarlo. Come sarebbe stupido affermare che tutti gli italiani sono buoni. ma penso che siano ancora più stupidi molti discorsi che ho sentito fare fino ad ora, grondanti preconcetti, paura e razzismo gratuiti.

Ultima cosa per "codice fiscale": la sparata che hai fatto qualche pagina fa è pura xenofobia. non è un offesa è una constatazione: tu dici che se guardi un senzatetto italiano ed uno marocchino quest'ultimo ti fa schifo, pur senza riuscire arazionalizzare il perchè. la mancanza di razionalità è alla base di tutte le fobie e dunque questa è pura xenofobia. E come ogni paura dovresti sapere che il problema non risiede mai nell'oggetto della paura ma in chi prova quella paura.

se uno ha paura dei ragni non sono i ragni ad avere un problema ma lui.
se uno ha l'agorafobia non sono gli spazi aperti o le persone ad avere un problema ma è lui.
and so on.


ma tanto sto parlando al vento

Dalmo
08-07-2004, 21.24.17
Originally posted by Mach 1
CUT
Cosa ne sai tu di quello che abbiamo fatto noi? Non ci conosci!
Comunque ti do ragione per quello che succede alle iene, anche se capisco quello degli appartamenti: conosco uno che ha affittato l'appartamento a degli immigrati e gliel'hanno imbrattato i muri, spaccato bagno, piastrelle etc, sono stati dei vandali.
E' piu grave che non si vogliano camerieri o impiegati stranieri perchè si tende a pensare di degradare il proprio locale o ufficio.
Comunque non credere che non ce ne sia lavoro, la confindustria chiede appunto che questi emigrino dai loro paesi per farli lavorare come operai o come muratori, visto che sempre meno italiani fanno questo mestiere.

Mach 1
08-07-2004, 21.25.35
Originally posted by Dalmo
Cosa ne sai tu di quello che abbiamo fatto noi? Non ci conosci!


ma che cazzo vuoi? parli tu? è dall'inizio del thread che butti merda sugli immigrati: ma tu li conosci? ci hai mai parlato? sei mai stato immigrato? oppure basi tutto sulle voci che senti in giro, magari messe in giro da altre persone che la pensano come te?

tu parli per luoghi comuni sugli immigrati, io parlo per luoghi comuni sui "nati liberi professionisti". Perchè il mio discorso dovrebbe avere meno fondatezza del tuo?

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 21.29.49
A me non me ne frega niente di quello che passano.
Non me ne frega niente come non te ne frega niente a te.
Perchè se veramente te ne fregasse qualcosa ti metteresti la maglietta di emergency o ti arruolesti nella cartitas e dedicheresti la tua vita ad aiutarli vivendo con loro.
Nel mondo è pieno di moprti di fame, e io continuo a fare la mia vita da consumista come te quindi non vedo la differenza se non a parole.
Quindi non venire qui a fare la predica sopratutto perchè io non ho mai detto che li discrimino, anzi se mi vengono a parlare cerco di essere gentile e tollerante il + possibile. Di certo nn li mando affanculo come pensi tè.
Ho solo detto che mi infastidiscono. Non so se sia xenofobia o cosa, chiamala come ti pare. Di certo non ho paura di loro, ma mi infastidisce la loro presenza che è un sentimento diverso. poi se te la interpreti come paura fai come vuoi, cmq sappi che la paura nn è sempre un errore e spesso ci salva la vita.

Mach 1
08-07-2004, 21.35.09
Originally posted by Srzpzmrdfks
A me non me ne frega niente di quello che passano.
Non me ne frega niente come non te ne frega niente a te.
Perchè se veramente te ne fregasse qualcosa ti metteresti la maglietta di emergency o ti arruolesti nella cartitas e dedicheresti la tua vita ad aiutarli.
Nel mondo è pieno di moprti di fame, e io continuo a fare la mia vita da consumista come te quindi non vedo la differenza se non a parole.
Quindi non venire qui a fare la predica sopratutto perchè io non ho mai detto che li discrimino, anzi se mi vengono a parlare cerco di essere gentile e tollerante il + possibile. Di certo nn li mando affanculo come pensi tè.
Ho solo detto che mi infastidiscono. Non so se sia xenofobia o cosa, chiamala come ti pare. Di certo non ho paura di loro, ma mi infastidisce la loro presenza che è un sentimento diverso.

guarda che non è necessario essere attivisti per appoggiare una causa. come non è necessario creare dei campi di concentramento o mandare a cagare un marocchino per essere definiti razzisti. Io la mia parte la faccio semplicemente rendendomi conscio del problema ed evitando di peggiorare questa situazione. non sarà molto, anzi è pochissimo, ma è molto di più di quello che molta gente fa a riguardo.

LordilFerrero
08-07-2004, 21.37.47
Originally posted by Dalmo
Mi piace vedere quando uno capisce che l'altro ha fatto un discorso corretto e ha ragione e cerca di sminuire, addirittura ridicolizzare il discorso perchè non vuole rispondere!
Non sarà perchè non sai cosa dire? non so, dimmelo tu.
Sono sicuro che se facessi interventi attinenti e non frasette ironiche che non fanno ridere saresti piu apprezzato da tutti nonostante le posizioni siano diverse.

Qui per l'ennesima volta sei l'ultimo a poterlo affermare.

Mischa
08-07-2004, 21.38.03
Originally posted by Dalmo
Ricordati che senza voglia di lavorare non si sarebbe andati da nessuna parte, evidentemente i veneti ce l'hanno avuta!
Guarda quanti immigrati vengono impiegati come muratori e quanti ne cercano ancora!
Ovvio che questa gente vuole fare la fuorilegge perchè rispetto a lavorare duramente preferisce la strada piu facile e redditizia!
Sai quanto rendono furti, sfruttamento prostitute e spaccio droga? Ne hai idea?
Anche a me piacerebbe arricchirmi velocemente ma capisco che non ha senso fare ste cazzate solo perchè non si ha voglia di sudare per raggiungere i propri obbiettivi e di conseguenza il denaro


Hai qualche suggerimento in merito? Se ne hai uno dillo, ti ascoltiamo :rolleyes:


Lo fate apposta per farmi arrabbiare? Perchè non cercate mai il punto della reply invece che queste cavolate formali! Per me non siete incapaci di capire quale sia il punto, è che non volete ammettere quando uno fa un post serio, corretto e senza saltare addosso a nessuno!

Da quando posti (non da oggi, non da questo topic: da sempre), non fai altro che affermare qualcosa, mai un dubbio, mai una opinione, una idea: esclusivamente affermazioni, non questionabili, rigorosamente, manco la tua fosse l'unica verità. Come unica risposta a chi ti fa notare le immense cazzate che dici, e che ti si sono perdonate centinaia di volte, in virtù della tua giovane età, scusante che personalmente non ritengo più valida, lanci accuse di ignoranza, di denigrazione, di assenza di volontà di comprenderti, poverino. Ti si sfotte, poverino. Ti si vuole attaccare, poverino. Gli altri son tanto cattivi, poverino, tu che sai tutto e vuoi solo fare un discorso civile.

Già, perché per te conta molto la civiltà, innanzitutto. Lanci la pietra, e poi con la stessa, fottuta sfacciataggine di quel genio che sta a fare il presidente del consiglio mettendola in culo anche a te che tanto lo ammiri, ti stupisci, ti lamenti che si rida di te, come se fossi una povera vittima. Ma dove?

Hai insultato etnie dei più vari paesi, hai insultato quei paesi stessi, hai insultato i meridionali, i nigeriani, hai confuso i sudanesi con albanesi, hai insultato i cinesi, gli zingari, i marocchini, hai insultato con essi la ragazza di un membro del forum, hai insultato l'intelligenza di chiunque ti abbia letto sinora, hai insultato anche solo quel minimo di dignità, orgoglio, consapevolezza che persino il più becero degli esseri umani dovrebbe avere e vantare, sempre che ci sia qualcosa di cui vantarsi, unica cosa che sai fare, oltretutto per meriti non tuoi. Non ti si deve rispondere ridendo? ringrazia che si rida. Della tua pochezza mentale, della tua ignoranza, della tua strafottenza, della tua miseria, della tua meschinità, della tua vigliaccheria, della tua xenofobia, della tua arroganza sbandierata, della tua fortuna non meritata, si può solo ridere.

Non si vuole capire il tuo discorso? Non ti si vuole rispondere, o non si vuole rispondere a srpzsticazzi? Ringrazia che non lo si faccia, perché la risposta potrebbe essere solo una: pietà. Più che commiserare il povero scherzo di natura che ha lasciato due persone prive del più minimo barlume di intelligenza, non si potrebbe fare, se si volesse rispondere. Tenersi per manina, aiutarsi l'un l'altro, tirarsi la volata, difendersi a vicenda, è l'unica cosa che sapete fare, da bravi mafioselli, da bravi italiani medi, da bravi picciotti privi di onore, dignità, consapevolezza, coscienza, educazione: l'emblema perfetto di quanto denigrate e infamate nella maggior parte dei vostri post. Accusare e nascondersi dietro a un dito, provocare e poi far finta di niente, chiedere scusa e fingersi dalla parte della ragione, adirarsi per risposte contrarie altrui dopo aver tirato troppo a lungo la corda, scappare con la coda tra le gambe come vigliacchi non appena avete un filo di timore che il vostro comportamento sia andato troppo oltre: ma fino a quel punto scassare il cazzo. Questo, è ciò che si potrebbe rimarcare, se si rispondesse. Alla fine, si evita per commiserazione.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 21.42.00
Originally posted by Mach 1
guarda che non è necessario essere attivisti per appoggiare una causa. come non è necessario creare dei campi di concentramento o mandare a cagare un marocchino per essere definiti razzisti. Io la mia parte la faccio semplicemente rendendomi conscio del problema ed evitando di peggiorare questa situazione. non sarà molto, anzi è pochissimo, ma è molto di più di quello che molta gente fa a riguardo.

Guarda che anch'io mi rendo conto del problema semplicemente ho una diversa idea di come risolvero dalla tua.

Mach 1
08-07-2004, 21.44.03
Originally posted by Mischa
CUT

ecco vedi come sei Mischa. Quando non hai degli argomenti da fare valere contro i machiavellici ragionamenti di Dalmo parti con gli insulti. :toh: :toh: nessuno sa quant'è dura nascere libero professionista.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 21.45.53
Originally posted by Mischa
Non si vuole capire il tuo discorso? Non ti si vuole rispondere, o non si vuole rispondere a srpzsticazzi? Ringrazia che non lo si faccia, perché la risposta potrebbe essere solo una: pietà. Più che commiserare il povero scherzo di natura che ha lasciato due persone prive del più minimo barlume di intelligenza, non si potrebbe fare, se si volesse rispondere. Tenersi per manina, aiutarsi l'un l'altro, tirarsi la volata, difendersi a vicenda, è l'unica cosa che sapete fare, da bravi mafioselli, da bravi italiani medi, da bravi picciotti privi di onore, dignità, consapevolezza, coscienza, educazione: l'emblema perfetto di quanto denigrate e infamate nella maggior parte dei vostri post. Accusare e nascondersi dietro a un dito, provocare e poi far finta di niente, chiedere scusa e fingersi dalla parte della ragione, adirarsi per risposte contrarie altrui dopo aver tirato troppo a lungo la corda, scappare con la coda tra le gambe come vigliacchi non appena avete un filo di timore che il vostro comportamento sia andato troppo oltre: ma fino a quel punto scassare il cazzo. Questo, è ciò che si potrebbe rimarcare, se si rispondesse. Alla fine, si evita per commiserazione.

Uno che dice a un altro che è un mafioso scherzo della natura perchè la pensa in maniera differente è un razzista, sappilo.

follettomalefico
08-07-2004, 21.50.56
Originally posted by Srzpzmrdfks
Uno che dice a un altro che è un mafioso scherzo della natura perchè la pensa in maniera differente è un razzista, sappilo. Per la serie: "fingo di non capire una virgola di quanto abbia detto Mischa" :rolleyes:

.Dexx.
08-07-2004, 21.54.27
Originally posted by Srzpzmrdfks
Uno che dice a un altro che è un mafioso scherzo della natura perchè la pensa in maniera differente è un razzista, sappilo.

Meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio.

Dalmo
08-07-2004, 21.55.20
mischa, mi fa ridere quando vedo le persone come te, così pronte a prendere a spalate di merda tutto e tutti, mi fanno ridere le persone come te, non so se tu sia una persona riuscita nella vita e non mi interessa neanche saperlo, mi fai ridere perchè le accuse che hai lanciato contro di me nella prima parte sono le stesse che sono la causa della tua maledetta mania dell'essere superiore e probabilmente sei una delle tante persone che vuole essere giudice della situazione, qua in italia molti sono bravi come te a parlare, ma poi a rompersi le balle, a lavorare, a mettersi a 90° e immergersi di lavoro sono in pochi.
Mi viene voglia di non darti risposta, tanto è ridicolo il tuo pensare di essere intelligente, il tuo pensare che tu sei l'illuminista della situazione, dimmi, hai mai pensato che alle persone può creare non curanza il tuo atteggiarti superiore?
Riflettici, a meno che tu non sia un grande non ho nulla da imparare da te, mi sembri uno capace solo di parlare e basta, ce ne sono tanti in sto paese, sei in buona compagnia.
Credi di far paura a qualcuno? Le frasi "sarebbe come sparare sulla croce rossa" indicano paura o non capacità di rispondere al prossimo, fai tu

LordilFerrero
08-07-2004, 21.55.30
Originally posted by follettomalefico
Per la serie: "fingo di non capire una virgola di quanto abbia detto Mischa" :rolleyes:

Per la serie: finché darete loro corda, non smetteranno.

follettomalefico
08-07-2004, 21.56.20
Originally posted by LordilFerrero
Per la serie: finché darete loro corda, non smetteranno. Non è che me ne importi un gran ché, a me basta chiudere il topic ;)

Mach 1
08-07-2004, 21.57.21
Originally posted by Dalmo
mischa, mi fa ridere quando vedo le persone come te, così pronte a prendere a spalate di merda tutto e tutti

chissà che risate la mattina in bagno davanti allo specchio :asd: :asd: :asd:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 21.57.53
Se ti fa comodo pensare che sia uno stupido o peggio fallo pure, il problema è che i nostri ragionamenti hanno ragione di essere perche sono strettamente logici, tant'evvero che qui l'unico in grado di ribattere intelligentemente è stato Mach1, gli altri si sn divertiti a insultare noi due, perchè oggi essere contro l'immigrazione selvaggia o dimostrare una repulsione verso questo processo significa essere necessariamente stupidi o ignoranti.
Io rifletterei bene su quali sono le premesse culturali che hanno portato il senso comune delle persone a pensare in una determinata maniera, forse c'è un obbiettivo più grande dietro chi lo sà.

Dalmo
08-07-2004, 21.58.24
Originally posted by Mach 1
chissà che risate la mattina in bagno davanti allo specchio :asd: :asd: :asd:
questa battuta se la dicono fra loro i compagni di mio fratello, e hanno 7 anni
Anche se abbiamo posizioni devo dire che sei uno che esprime le proprie idee correttamente, mischa invece crede di essere il vecchio saggio e di potere insegnare a noi la sua corrente di pensiero :asd:

TheDarkAlcatraz
08-07-2004, 21.59.00
Originally posted by .Dexx.
Meglio stare zitti e dare l'impressione di essere stupidi, che aprire bocca e togliere ogni dubbio.


Lo disse Sant Agostino, mica un coglione qualsiasi...:D :birra:

Zaorunner
08-07-2004, 22.03.10
Originally posted by Dalmo
Lo fate apposta per farmi arrabbiare? Perchè non cercate mai il punto della reply invece che queste cavolate formali! Per me non siete incapaci di capire quale sia il punto, è che non volete ammettere quando uno fa un post serio, corretto e senza saltare addosso a nessuno!


Ma te eri quello del "buon italiano"?

Get an education, plz.

E gia' che ci sei smettila di dire stronzate.

E ora che ci penso che cazzo parli sempre delle scuole superiori italiane che fan cagare, quanto te sei ancora alle medie?

Su, dai, stai trascurando gli exogini ultimamente, sentono la tua mancanza.

Mach 1
08-07-2004, 22.04.52
Originally posted by Srzpzmrdfks
Se ti fa comodo pensare che sia stupido fallo pure, il problema è che i nostri ragionamenti hanno ragione di essere perche sono strettamente logici,

sbaglaito: sono erroneamente logici.

io studio ingegneria e ora ti faccio un esempio inerente a quanto studio:

devo studiare un fenomeno.
analizzo il fenomeno e costruiscol'equazione che lo descrive.
risolvo l'equazione e ottengo un risultato conforme con il problema in esame.

ora vediamo il caso errato:
analizzo il fenomeno e sbaglio a scrivere l'equazione che lo descrive, quasi sicuramente perchè ho trascurato alcuni fenomeni che nella equazione devono essere considerati.
Dopodiché risolvo questa equazione e ottengo un risultato.
Il risultato è matematicamente giusto, perchè è il risultato dell'equazione, il problema è che era sbagliata l'equazione e dunque il risultato che ho ottenuto non serve a nulla.

lo stesso trovo in molti vostri discorsi. Magari, e sottolineo magari, il ragionamento che fate fila, ovvero applicate le regole matematiche correttamente, però sono sbagliate le premesse da cui partite, i pilastri su cui il discorso si basa: evitate di considerare, volontariamente o inconsciamente, alcuni aspetti del problema che analizzate e pertanto le conclusioni che traete non sono valide.

Mach 1
08-07-2004, 22.06.29
Originally posted by Dalmo
questa battuta se la dicono fra loro i compagni di mio fratello, e hanno 7 anniAnche se abbiamo posizioni devo dire che sei uno che esprime le proprie idee correttamente, mischa invece crede di essere il vecchio saggio e di potere insegnare a noi la sua corrente di pensiero


scusa ma cosa ti fa pensare che un ragazzo di 7 anni non possa essere maturo, quando tu a 14 anni, con la tua ridotta esperienza di vita, ti metti a pontificare?

per quanto riguarda Mischa, lui ha semplicemente meno pazienza di me, e certe volte lo invidio per questo.

Dalmo
08-07-2004, 22.08.35
Originally posted by Zaorunner
Ma te eri quello del "buon italiano"?

Get an education, plz.

E gia' che ci sei smettila di dire stronzate.

E ora che ci penso che cazzo parli sempre delle scuole superiori italiane che fan cagare, quanto te sei ancora alle medie?

Su, dai, stai trascurando gli exogini ultimamente, sentono la tua mancanza.
difenditi sviando discorso che aiuta molto il dialogo e risulti inopportuno

Zaorunner
08-07-2004, 22.10.49
Originally posted by Dalmo
difenditi sviando discorso che aiuta molto il dialogo e risulti inopportuno

Sembra uscito da un traduttore automatico.

Dalmo, ma sei italiano tu???

Parli la nostra lingua?

Dalmo
08-07-2004, 22.11.06
Originally posted by Mach 1
scusa ma cosa ti fa pensare che un ragazzo di 7 anni non possa essere maturo, quando tu a 14 anni, con la tua ridotta esperienza di vita, ti metti a pontificare?
per quanto riguarda Mischa, lui ha semplicemente meno pazienza di me, e certe volte lo invidio per questo.
Non è maturo e te lo dico perchè lo conosco, i vostri discorsi non solo cercano di essere politicamente corretti ma non hanno senso, noi abbiamo espresso una possibile soluzione, voi no, vi prego, postatela.

Per quanto riguarda mischa non è che ha poco pazienza, è che crede veramente di avere la soluzione in mano ma non te la vuole dire

Dalmo
08-07-2004, 22.13.07
Originally posted by Zaorunner
Sembra uscito da un traduttore automatico.

Dalmo, ma sei italiano tu???

Parli la nostra lingua?
chiedo scusa, ma sto ascoltando musica a palla e cerco di badarvi il meno possibile.
Per quanto riguarda se sono italiano o no non sono tenuto a dirtelo.

Zaorunner
08-07-2004, 22.15.59
Originally posted by Dalmo
chiedo scusa, ma sto ascoltando musica a palla e cerco di badarvi il meno possibile.
Per quanto riguarda se sono italiano o no non sono tenuto a dirtelo.

Scusa, non volevo disturbare il tuo ascolto.
Ma almeno scrivilo all'inzio del post, almeno lo salto e non mi sto a preoccupare.

Ehi, cmq non c'e il Quinto Emendamento in Italia. :D

TheDarkAlcatraz
08-07-2004, 22.17.44
Originally posted by Dalmo
Per quanto riguarda se sono italiano o no non sono tenuto a dirtelo.


Azz ma allora diventa un giallo!
E' stato il maggiordomo!:D

debbbole
08-07-2004, 22.18.32
Originally posted by Mach 1
il vostro problema, mi riferisco a Dalmo e "codice fiscale" ( ormai c'ho rinunciato a provare a scrivere il tuo nick :p ) è che è comodo fare i discorsi dalla vostra posizione, perchè voi non avete mai provato sulla vostra pelle il contesto in cui si viene a trovare un immigrato, specie se di colore o di bassa cultura.
mi piacerebbe prendervi e portarvi in un paese dove tutti vi guardano storto, dove nessuno parla la vostra lingua, dove le usanze sono diverse e dove la burocrazia vi mette continuamente il bastone fra le ruote: magari in medio oriente o in cina visto che vi piacciono tanto. Privarvi di tutto il denaro che avete e di tutte le amicizie che avete e vedere cosa siete in grado di fare.

voi parlate come se vedeste uno scalatore ai piedi di una parete di roccia e gli diceste: "vuoi salire in cima? che ci vuole, scalala"
quando non avete mai provato nemmeno ad arrampicarvi nemmeno sopra un sassolino, fortunatamente per voi perchè non ne avete avuto mai bisogno.

Avete mai visto qualche servizio di quelli che ogni tanto mostrano alle iene inerenti l'argomento? Prima mandano una ragazza di colore da un padrone di casa per affittare un appartamento ed il padrone dice che gli dispiace ma è stato tutto già affittato. mezz'ora dopo si presenta l'inviato delle iene, in borghese, a chiedere dello stesso appartamento e magicamente l'appartamento torna ad essere disponibile. Sono questi gli atteggiamenti con cui si devono scontrare ogni giorno gli immigrati. e finchè si troveranno davanti persone così, o persone come voi, non si potranno mai integrare come tanto auspicate perchè nessuno gli darà mai la possibilità di farlo.

Voi dite che un immigrato che vuole lavorare, onesto e volenteroso, non dovrebbe avere alcun problema ad inserirsi. Pensate però se tale immigrato onesto e volenteroso si trovasse davanti solamente persone come voi due, che lo guardano dall'alto in basso e lo trattano come un pezzente. le possibilità che vengono offerte ad un immigrato non sono tante come credete. Magari ci sono immigrati che in africa facevano gli ingegneri o i medici, vengono in italia per garantire una vita dignitosa ai figli e si ritrovano a fare gli spazzini o i pizzaioli perchè un negher che fa il dottore non lo vuole nessuno.
vorrei vedere te Dalmo, che nasci "libero professionista", dall'alto della tua arroganza, se un giorno in seguito a una crisi economica, a una guerra o quant'altro, ti ritrovi a dovere immigrare quanto sei disposto a scendere a compromessi, quanta voglia hai di metterti a pulire i cessi dei ristoranti per portare a casa la pagnotta. Proprio ti ci vedo.

io non dico che tutti gli immigrati siano buoni, sarebbe stupido affermarlo. Come sarebbe stupido affermare che tutti gli italiani sono buoni. ma penso che siano ancora più stupidi molti discorsi che ho sentito fare fino ad ora, grondanti preconcetti, paura e razzismo gratuiti.

Ultima cosa per "codice fiscale": la sparata che hai fatto qualche pagina fa è pura xenofobia. non è un offesa è una constatazione: tu dici che se guardi un senzatetto italiano ed uno marocchino quest'ultimo ti fa schifo, pur senza riuscire arazionalizzare il perchè. la mancanza di razionalità è alla base di tutte le fobie e dunque questa è pura xenofobia. E come ogni paura dovresti sapere che il problema non risiede mai nell'oggetto della paura ma in chi prova quella paura.

se uno ha paura dei ragni non sono i ragni ad avere un problema ma lui.
se uno ha l'agorafobia non sono gli spazi aperti o le persone ad avere un problema ma è lui.
and so on.


ma tanto sto parlando al vento

al di là dei riferimenti agli altri utenti del forum, devo dire che questo è un signor post, anzi: un Post con la P maiuscola. Lo sò, sono OT... però dovevo per forza quotare perchè davvero degno di nota, secondo me. Scusate l'OT... :)

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 22.19.18
Originally posted by Mach 1
sbaglaito: sono erroneamente logici.

io studio ingegneria e ora ti faccio un esempio inerente a quanto studio:

devo studiare un fenomeno.
analizzo il fenomeno e costruiscol'equazione che lo descrive.
risolvo l'equazione e ottengo un risultato conforme con il problema in esame.

ora vediamo il caso errato:
analizzo il fenomeno e sbaglio a scrivere l'equazione che lo descrive, quasi sicuramente perchè ho trascurato alcuni fenomeni che nella equazione devono essere considerati.
Dopodiché risolvo questa equazione e ottengo un risultato.
Il risultato è matematicamente giusto, perchè è il risultato dell'equazione, il problema è che era sbagliata l'equazione e dunque il risultato che ho ottenuto non serve a nulla.

lo stesso trovo in molti vostri discorsi. Magari, e sottolineo magari, il ragionamento che fate fila, ovvero applicate le regole matematiche correttamente, però sono sbagliate le premesse da cui partite, i pilastri su cui il discorso si basa: evitate di considerare, volontariamente o inconsciamente, alcuni aspetti del problema che analizzate e pertanto le conclusioni che traete non sono valide.


Scusa ma se le premesse sn sbagliate, perchè qui nessuno lo fa notare intelligemente e si limita alle offese.
Ancora, qui tu stai dicendo che partiamo da presupposti sbagliati, e allora parlami di stì presupposti sbagliati invece di dirmi che sbaglio ebsata, se avete ragioen voi nn vi dovrebbe essere difficile farlo, eppure non lo fate.

jackrapper
08-07-2004, 22.24.57
Originally posted by Ef.Di.Gi

Coglione.

Pezzo di merda.
WOW, 2 contro tutti! Chi vince? :dentone:

Comunque, volevo quotare questo post per sottolineare la giustizia che c'è in questo forum, poco tempo fa mi sono rivolto ad uno con questo tono e sono stato minacciato dai mod, questo ha fatto lo stesso, e nessuno ha aperto bocca, wow, non ci sono pregiudizi, eh?

P.S.: Dalmo e Dedal, cambiate nick, e non rivelate l'identità, magari, verrete presi più seriamente ;)

Mach 1
08-07-2004, 22.27.05
Originally posted by Dalmo
Non è maturo e te lo dico perchè lo conosco, i vostri discorsi non solo cercano di essere politicamente corretti ma non hanno senso, noi abbiamo espresso una possibile soluzione, voi no, vi prego, postatela.


scusami, visto che non ho voglia di ripassarmi tutte le pagine della discussione, mi potresti, molto sinteticamente, riscrivere quale sarebbe questa soluzione?

Zaorunner
08-07-2004, 22.27.19
Originally posted by jackrapper
P.S.: Dalmo e Dedal, cambiate nick, e non rivelate l'identità, magari, verrete presi più seriamente ;)

E' la seconda volta che Dark3l ci prova, con scarsi risultati :asd:

Mach 1
08-07-2004, 22.28.17
Originally posted by debbbole
al di là dei riferimenti agli altri utenti del forum, devo dire che questo è un signor post, anzi: un Post con la P maiuscola. Lo sò, sono OT... però dovevo per forza quotare perchè davvero degno di nota, secondo me. Scusate l'OT... :)

:red:

:rulez:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 22.29.15
veramente io la prima volta sn stato bannato la seconda l'ho cambiato dicendoa tutti chi ero.

Dalmo
08-07-2004, 22.35.47
Originally posted by Mach 1
scusami, visto che non ho voglia di ripassarmi tutte le pagine della discussione, mi potresti, molto sinteticamente, riscrivere quale sarebbe questa soluzione?
Buttare fuori tutti gli immigrati che non hanno lavoro regolare e che non si regolarizzano entro una data specifica, impedirne l'afflusso di nuovi e se ce n'è bisogno per l'industria e per l'edilizia li si fa venire in un numero stabilito, gli si preparano le case, li si fa lavorare, gli si fa avere una vita dignitosa, si fa in modo che possano avere una pensione e non i lavori in nero o da delinquente che fanno ora per sopravvivere.
Negli altri paesi hanno la mano ferma con questi problemi, non sono cretini come noi, non perdono tempo a parlarne mille anni come fanno qua e intanto vengono sempre piu immigrati perchè non si sono bloccati i primi.
Sembrerò crudele, ma penso che prima ci siano da risolvere i nostri problemi di disoccupazione, a livello interno e dopo se si riesce si cerca di dare una mano a queste persone invece di riempirci di parolacce e perdere tempo parlando finchè questi qua possono entrare indisturbati in Italia e i più cattivi di loro possono usare il suolo italiano come territorio dove spacciare, battere o rubare, non pensi?
Vorrei sentire la vostra soluzione ora.

Qfwfq
08-07-2004, 22.36.58
Originally posted by Dalmo
Mi viene voglia di non darti risposta, tanto è ridicolo il tuo pensare di essere intelligente

In questo marasma di idiozia è già qualcosa.

Mischa
08-07-2004, 22.38.43
Originally posted by Dalmo
li si fa venire in un numero stabilito, gli si preparano le case per loro, li si fa lavorare... ... vero, mancava il ghetto :asd:

Dalmo
08-07-2004, 22.40.36
Originally posted by Mischa
... vero, mancava il ghetto :asd:
anche le case dove vivono molti di voi sono case popolari, come le case dei ferrovieri, non mi sembra che siano ghetti, evita le sparate per piacere e dimmi la tua soluzione.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 22.40.42
Anche io la penso più o meno come dalmo, inoltre terrei le quote annuali di ingresso pittosto basse e vincolate strettamente al fabbisogno di manodopera delle aziende, sarebbe necessaria una collaborazione maggiore fra istituzioni e aziende in questo lavoro.
Inoltre sarebbe necessario un censimento ben preciso prima di passare al reimpatrio, con ovvi provvedimenti sui regolari o su quelli che rimangono (come la schedatura delle impronte digitali).

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 22.45.34
ah dimenticavo ovviamente intensificherei i rapporti di collaborazione fra i paesi che portano un maggior afflusso di immigrazione con l'italia, creando una collaborazione internazionale dove possibile.

Dalmo
08-07-2004, 22.47.01
mi piacerebbe sapere perchè le grane dell'imigrazione le becchiamo tutte noi e invece i paesi europei fanno come le tre scimmiete: non vedo, non sento, non parlo

Qfwfq
08-07-2004, 22.51.58
Originally posted by Dalmo
anche le case dove vivono molti di voi sono case popolari, come le case dei ferrovieri, non mi sembra che siano ghetti, evita le sparate per piacere e dimmi la tua soluzione.

Eh, noi pVoletaVi dobbiamo accontentarci delle case popolari, cosa vuoi farci. Non possiamo ambire nemmeno alla villetta con giardino privato, non ne siamo degni. D'altronde la nostra mancanza di liquidi è un chiaro segno della sfiducia divina che si è abbattuta su di noi :asd:


Per inciso non abito in una casa popolare, e nemmeno te. Ma di case popolari ne ho viste, hai voglia se ne ho viste; e ti ci schiafferei dentro con molto piacere, magari in un bel quartiere marocchino, a combattere fra gli scarafaggi che escono dalle cantine e l'umidità che ti si mangia i muri anche se scarichi solamente lo sciacquone.

Zaorunner
08-07-2004, 22.56.29
Originally posted by Dalmo
mi piacerebbe sapere perchè le grane dell'imigrazione le becchiamo tutte noi e invece i paesi europei fanno come le tre scimmiete: non vedo, non sento, non parlo

Forse perche' siamo l'unico stato europeo o quasi a non avere avuto colonie nel resto del mondo (che sfigati che siamo) e quindi siamo un po' in ritardo per risolvere questi problemi.

Dalmo
08-07-2004, 22.57.11
Originally posted by Qfwfq
Eh, noi pVoletaVi dobbiamo accontentarci delle case popolari, cosa vuoi farci. Non possiamo ambire nemmeno alla villetta con giardino privato, non ne siamo degni. D'altronde la nostra mancanza di liquidi è un chiaro segno della sfiducia divina che si è abbattuta su di noi :asd:


Per inciso non abito in una casa popolare, e nemmeno te. Ma di case popolari ne ho viste, hai voglia se ne ho viste; e ti ci schiafferei dentro con molto piacere, magari in un bel quartiere marocchino, a combattere fra gli scarafaggi che escono dalle cantine e l'umidità che ti si mangia i muri anche se scarichi solamente lo sciacquone.
stai zitto, non ho intenzione di fare lo sborone anche se potrei farlo e anche di brutto, quindi stai zitto.
I quartieri popolari qua a verona non sono così male, dico per sentito dire, eh.
Comunque meglio li che a dormire in stazione o nei parchi coprendosi con giornali, o nelle case che hanno nel loro paese, caro mio.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 23.00.09
Io aspetto fiducioso un punto di vista intelligente che mi spieghi un'altra soluzione valida a questi problemi da quella che è stata esposta da dalmo, mi piacerebbe discuterne, un punto di vista in + fa sempre bene.

Qfwfq
08-07-2004, 23.10.56
Originally posted by Dalmo
stai zitto, non ho intenzione di fare lo sborone anche se potrei farlo e anche di brutto, quindi stai zitto.
I quartieri popolari qua a verona non sono così male, dico per sentito dire, eh.
Comunque meglio li che a dormire in stazione o nei parchi coprendosi con giornali, o nelle case che hanno nel loro paese, caro mio.

Se puoi farlo, fai pure. Un punto a favore della tua pochezza. Ma ti assicuro che sprechi tempo in prima istanza perchè la tua peraltro futile argomentazione non è attinente alla discussione, ed in seconda misura perchè sinceramente sono incline ad invidiare una maggiore larghezza di veduta che non una superflua larghezza di mezzi. Cosa succede Dalmo ? Hai proprio bisogno di rimarcare i tuoi beni per poterti sentire qualcuno ed affrontare a testa alta una discussione ? Non vorrei, sinceramente, che l'unico debole della situazione fossi proprio te, costretto a nasconderti dietro il paravento del censo quando la tua scarisssima abilità dialettica e le tue persino minori cognizioni ti relegano in un angolo. Un'amara sorpresa per chi si gloria di avere un destino radioso e lastricato d'oro, non trovi ? No no, davvero non si addice una insicurezza del genere a dei futuri capitalisti rampanti.

Dalmo
08-07-2004, 23.14.03
Originally posted by Qfwfq
Se puoi farlo, fai pure. Un punto a favore della tua pochezza. Ma ti assicuro che sprechi tempo in prima istanza perchè la tua peraltro futile argomentazione non è attinente alla discussione, ed in seconda misura perchè sinceramente sono incline ad invidiare una maggiore larghezza di veduta che non una superflua larghezza di mezzi. Cosa succede Dalmo ? Hai proprio bisogno di rimarcare i tuoi beni per poterti sentire qualcuno ed affrontare a testa alta una discussione ? Non vorrei, sinceramente, che l'unico debole della situazione fossi proprio te, costretto a nasconderti dietro il paravento del censo quando la tua scarisssima abilità dialettica e le tue persino minori cognizioni ti relegano in un angolo. Un'amara sorpresa per chi si gloria di avere un destino radioso e lastricato d'oro, non trovi ? No no, davvero non si addice una insicurezza del genere a dei futuri capitalisti rampanti.
hai tirato tu in ballo la mia ricchezza, e se non ti conoscessi ti potrei dare dell'ividioso.
Per piacere ora rispondi e dimmi come risolveresti il tutto, altrimenti sarò ancora più sicuro che il mio discorso è corretto, perchè è totalmente logico e non fa acqua da nessuna parte, rispondimi per piacere, invece di cercare di fare sfoggio delle tue inutili capacità dialettiche dimostrando che il vero sborone sei tu, perchè vuoi mostrarmi una cosa che non ho e che tu pensi che io invidi

alcoolwarriors
08-07-2004, 23.35.18
Originally posted by Dalmo
mi piacerebbe sapere perchè le grane dell'imigrazione le becchiamo tutte noi e invece i paesi europei fanno come le tre scimmiete: non vedo, non sento, non parlo

bella questa. hai visto la nazionale inglese agli europei?! hai visto la nazionale francese agli europei?!

edit: scusa, hai ragione tu. ho torto io.

Zaorunner
08-07-2004, 23.46.22
Originally posted by Dalmo
Per piacere ora rispondi e dimmi come risolveresti il tutto, altrimenti sarò ancora più sicuro che il mio discorso è corretto, perchè è totalmente logico e non fa acqua da nessuna parte, rispondimi per piacere, invece di cercare di fare sfoggio delle tue inutili capacità dialettiche dimostrando che il vero sborone sei tu, perchè vuoi mostrarmi una cosa che non ho e che tu pensi che io invidi

Tutto cio' mi ricorda le ultime parole del capitano della "Atocha" rivolte alle prime raffiche di vento lo raggiunsero da sudest a Key West, in Florida, nell'Aprile del 1622.

Ef.Di.Gi
08-07-2004, 23.48.18
Originally posted by jackrapper
WOW, 2 contro tutti! Chi vince? :dentone:

Comunque, volevo quotare questo post per sottolineare la giustizia che c'è in questo forum, poco tempo fa mi sono rivolto ad uno con questo tono e sono stato minacciato dai mod, questo ha fatto lo stesso, e nessuno ha aperto bocca, wow, non ci sono pregiudizi, eh?

P.S.: Dalmo e Dedal, cambiate nick, e non rivelate l'identità, magari, verrete presi più seriamente ;)

Se uno offende la tua ragazza sei contento?:)

bannatemi pure, io non edito.

Dalmo
08-07-2004, 23.50.51
Originally posted by Ef.Di.Gi
Se uno offende la tua ragazza sei contento?:)

bannatemi pure, io non edito.
perchè la dovrei offendere?
Mica tutti i nigeriani sono dei ladri :p

alcoolwarriors
08-07-2004, 23.54.09
Originally posted by Dalmo
hai tirato tu in ballo la mia ricchezza, e se non ti conoscessi ti potrei dare dell'ividioso.

sì , va be, ciao.

Ef.Di.Gi
08-07-2004, 23.54.28
Eeeh too isi ritrattare...

billygoat
08-07-2004, 23.54.30
:sisi:

thedarkmind
09-07-2004, 00.56.25
Certamente la soluzione non è sparare le cannonate sui canotti, come sbandierava Bossi...
Se scrivo ora dopo parecchio tempo è solo per dire che quando un 3d trascende oltre un certo livello (e questo livello credo lo si sia oltrepassato da parecchio) è inutile continuare a dar corda a certi personaggi. Ognuno, si sa, rimane della propria idea e non si fa altro che fomentare odio e litigi vari, che non portano a nessuna soluzione/conclusione che sia utile a qualcuno.
Se c'è gente che non è abbastanza intelligente da capire dove sbaglia anche dopo svariati spunti di riflessione è inutile continuare a riprenderli, IMHO è il caso che gli altri facciano gli intelligenti lasciando perdere la discussione, tanto non riusciremo mai a far cambiare idea a queste 2 persone... Mi meraviglio che non sia ancora stato chiuso il topic. La mia è una considerazione, non voglio assumermi l'autorità di dar consiglio ai mod. Mi scuso per le frasi contorte ma scrivo di fretta.

jackrapper
09-07-2004, 01.28.23
Originally posted by Ef.Di.Gi
Se uno offende la tua ragazza sei contento?:)

bannatemi pure, io non edito.
No :)

non ho chiesto di bannarti, e non ho chiesto di editare ;)

thedarkmind
09-07-2004, 01.41.34
In ogni caso, prendendo come esempio la fame nel mondo, un conto è dire che il problema è troppo grosso per essere affrontato in poco tempo e in qualche riga, richiederebbe molti approfondimenti e studi, e un altro conto è fare un discorso razzista del tipo "basta ammazzare i poveri, o lasciarli morire di fame" (in risposta alla soluzione alternativa tanto agognata)

zio_lucas
09-07-2004, 09.16.42
Originally posted by Srzpzmrdfks




Però questo non toglie il dato di fatto che un povero italiano non mi fa schifo un povero immigrato sì.

Non voglio analizzare il probema immigrazione perchè nn ne ho voglia ora, volevo solo esprimere questa cosa.



motiva la tua considerazione, senza dire "non sò xchè" in realtà il xchè lo sai benissimo ma non lo vuoi dire...non è un reato xrò visto che hai dato dello "schifo" a delle persone come te, come me e come tutte le persone del pianeta, motiva...


p.s. a me fanno schifo:
i parassiti, i delinquenti, i fancazzisti sia italiani che immigrati xchè fanno del male al prossimo...
io amo chi non fa del male a nessuno, chi si comporta onestamente sia italiano o immigrato...

zio_lucas
09-07-2004, 09.33.14
Originally posted by Srzpzmrdfks


No non capisco.
Scusa se tu discrimini uno perchè la pensa diversamente da te sei razzista come se discrimini uno che ha la pella diversa da te.



sei forte...non sò se queste parole vengono da te oppure fai un copia/incolla da qualche sito demenziale :asd: :asd: :asd:


mi sembra che loro non stiano discriminando chi la pensa diversamente da loro ma stanno discriminando chi offende le persone ed è diverso...il dire "fai schifo" è un disprezzo non una semplice esternazione di un punto di vista...guarda, ci sono persone che dicono "non mi sono simpatici gli immigrati" non c'è nulla da dire, anche se razzista è un suo pensiero, ma dire mi fanno schifo è un disprezzo c'è poco da dire puoi continuare a giustificare le tua parole con altri post chilometrici e "filosofici" ma la sostanza rimane quella

zio_lucas
09-07-2004, 09.41.52
Originally posted by Dalmo


Ti prego, spiegami come :)
Io preferisco la mia cultura alla loro, ovvio, come fanno anche loro, prova a pensarci caro :)



fai ancora in tempo a cambiare modo di pensare visto la giovane età...
esisteranno sempre delle lotte eterne se si continuarà a pensare "la mia cultura è meglio di altre" questo vale per ambedue le parti ovvio...
xrò se ognuno di noi avesse questa sensibilità, non si sentirebbe più parlare di immigrazione come si sente ora...

LordilFerrero
09-07-2004, 09.43.03
Originally posted by Srzpzmrdfks
Anche io la penso più o meno come dalmo, inoltre terrei le quote annuali di ingresso pittosto basse e vincolate strettamente al fabbisogno di manodopera delle aziende, sarebbe necessaria una collaborazione maggiore fra istituzioni e aziende in questo lavoro.
Inoltre sarebbe necessario un censimento ben preciso prima di passare al reimpatrio, con ovvi provvedimenti sui regolari o su quelli che rimangono (come la schedatura delle impronte digitali).

Non so perché ma mi ricorda un certo Baffetto austriaco.

SuperGrem
09-07-2004, 10.07.47
Certe volte i bambini fanno troppo rumore quando cercano di giocare agli adulti.

Frank
09-07-2004, 12.57.44
Originally posted by SuperGrem
Certe volte i bambini fanno troppo rumore quando cercano di giocare agli adulti.

Grem, sei sempre stato il mio mito :)

Frank

Vincent Vega-r
09-07-2004, 15.23.15
Articolo 3 della Costituzione della Repubblica Italiana:

"Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali o sociali"

LordilFerrero
09-07-2004, 16.28.53
Dimentichi che c'è un postulato:
"I liberi professionisti sono più uguali degli altri".

Dalmo
09-07-2004, 16.31.54
finchè il vostro parlare è idiota e stupido non si giunge da nessuna parte.

samgamgee
09-07-2004, 16.35.31
Originally posted by Dalmo
finchè il vostro parlare è idiota e stupido non si giunge da nessuna parte.

:|

edit: non c'è bisogno, vero, che io faccia notare che questa frase significa 0 apertura al dialogo e bla e bla e bla?

edit2: ora, io non lo so se tu sei seriamente convinto di quello che dici, boh, ti giuro, mi hai fatto cadere i capelli con quest'uscita, diamine. :|

Alceo
09-07-2004, 16.43.06
Originally posted by Dalmo
finchè il vostro parlare è idiota e stupido non si giunge da nessuna parte.


Favoloso.

Scusami Dalmo, ma questa volta non sono riuscito a non quotare. :birra:

Sono affascinato dalla capacità che ha la mente umana di crearsi dei propri mondi del tutto fantastici solo per potersi dare ragione.

Dalmo tu vedi le cose per il tuo interesse, e su questo posso biasimarti ma non condannarti. La tua è e sarà sempre una visione di parte perché tu sei (per tua stessa dichiarazione) di parte. La maggior parte delle tue affermazioni sono chiaramente strumentali, prendine atto e vedrai che il primo che a guadagnarne sarai tu.

Dalmo
09-07-2004, 16.48.39
Originally posted by LordilFerrero
Non so perché ma mi ricorda un certo Baffetto austriaco.
Non so perchè ma mi ricordi la maggior parte degli italiani, capaci a parlare ma che si vanno a nascondere quando c'è qualcosa da fare.
Perdonami, ti darò ragione quando scriverà un Mein Kampf o parlerà della superiorità della nostra razza o di eliminazione degli immigrati.
Fin ora vi siete difesi affermando che siamo dei nazisti, cercando di non immaginare possibili risoluzioni della vicenda, forse perchè il nostro ragionamento è troppo logico.
Io mi sono difeso parlando di FATTI non opinioni, tu puoi parlare quanto vuoi ma non potrai mai cambiare il mio pensiero e ribattendo così alla vuota non fai altro che svaccare il discorso.
Cercate di fare un discorso costruttivo e non i soloti reply stupidi.

Dalmo
09-07-2004, 16.50.54
cosa volete che risponda ad uno che pensando di fare un uscita intelligente scrive :


Dimentichi che c'è un postulato:
"I liberi professionisti sono più uguali degli altri".

Dalmo
09-07-2004, 16.52.12
Originally posted by SuperGrem
Certe volte i bambini fanno troppo rumore quando cercano di giocare agli adulti.
Ok, pensala come vuoi, ma dimmi come voi "adulti" risolvereste tutto, sono curioso :)

Srzpzmrdfks
09-07-2004, 16.56.05
Quando leggerò una risposta costruttiva che proprone un alternativa seria a quella che ha detto dalmo risponderò molto volentieri.
Vorrei capire quali altre soluzioni fattibili avete da proporre, sul serio.

Alceo
09-07-2004, 16.59.45
Originally posted by Dalmo
cosa volete che risponda ad uno che pensando di fare un uscita intelligente scrive :


Dimentichi che c'è un postulato:
"I liberi professionisti sono più uguali degli altri".



Allora quota la battuta e poi usa il singolare nelle tue affermazioni.




Originally posted by Dalmo

CUT
Cercate di fare un discorso costruttivo e non i soloti reply stupidi.


Tu ignori i fatti e gli interventi seri rivolti a te (e sono la maggioranza) e ti soffermi sull'ironia di alcuni per fare la vittima.

Più volte ti ho posto delle domande in questo e in altri topic in questi giorni. Non mi hai mai risposto.


La tua posizione è coerente finché dici : "Ho i miei privilegi di nascita e voglio conservarli, e afanculo tutto il resto".
Quando ti metti a costruire un mondo inesistente solo per poter affermare che ciò è il giusto per tutti diventi solo patetico. :-)

shottolo
09-07-2004, 17.00.32
iter: rifugiati - campi d'accoglienza - reintegro nel loro paese quando le condizioni lo permettonanno e nel frattempo integrazione nella realtà lavorativa italiana
fine dell'iter e fine della proposta alternativa che ovviamente non sarà ritenuta intelligente e diventerà un nuovo fronte di flame
ah, una cosa: preferisco pagare le tasse per mantenere un campo di prima accoglienza per rifugiati sudanesi che per bimbiminchia 14enni che parlano con la verità in bocca (ogni riferimento è puramente casuale, se qualcuno si offende si controlli la coda per vedere se è di paglia)
vado a casa, risponderò forse stasera o forse mai più
addio

Srzpzmrdfks
09-07-2004, 17.06.17
Alceo, vorrei sapere se tu rinunceresti ai privilegi che ti ha dato nascere in italia, e andresti ad aiutare i poveri nel loro paesi.
Dai non facciamo discorsi ipocriti, la verità è che se non sei uno pseudomissionario non puoi certo venire qui a fare discorsi moralisti.
Io capisco la fortuna che ho avuto a nascere privilegiato rispetto ad altri (come disagiato rispetto ad altri), ciò non toglie che mi debba sentire in colpa per questa cosa o che abbia intenzione di rinuncare ad essi per un entità astratta che sarebbero "i poveri".
Vorrei sapere chi qui è disposto a sacrificare il propio benessere per darlo ad altri, e non a parole ma coi fatti.
Chi lo fa tanto di cappello, gli altri almeno abbiano l'onestà di non fare i moralisti come al solito, che certo fa simpatia ma è troppo ipocrita per i miei gusti.

Srzpzmrdfks
09-07-2004, 17.17.09
Originally posted by HeadShot
iter: rifugiati - campi d'accoglienza - reintegro nel loro paese quando le condizioni lo permettonanno e nel frattempo integrazione nella realtà lavorativa italiana
fine dell'iter e fine della proposta alternativa che ovviamente non sarà ritenuta intelligente e diventerà un nuovo fronte di flame
ah, una cosa: preferisco pagare le tasse per mantenere un campo di prima accoglienza per rifugiati sudanesi che per bimbiminchia 14enni che parlano con la verità in bocca (ogni riferimento è puramente casuale, se qualcuno si offende si controlli la coda per vedere se è di paglia)
vado a casa, risponderò forse stasera o forse mai più
addio

Questo è un punto di partenza did ialogo, ma per trattare un problema complesso come questo non sì può mica arrivare qui, dire due frasi da mago merlino e scappare.
Cercherò di risponderti, ma visto che sei stato così superficiale molte cose del tuo discorso non mi sono chiare... spero tu torni qui così puoi chiarirmele.
Allora, secondo la tua proposta tutti gli immigrati clandestini dovrebbero essere accolti come rifugiati: già qui ti contraddici, perchè se si da il titolo di "rifugiato" non prevede un reintegro nel paese di provenienza, ma un accettazione sul suolo italiano. Il titolo di rifugiato non può essere concesso con facilità come auspichi. Questo non succede in nessun paese del mondo per un semplice motivo: se succedesse i flussi migratori verso il nostro paese aumenterebbero a dismisura, attirati dal fatto che basta raggiungre il territorio italiano in qualche modo per essere dichiarato rifugiato.
Senza un controllo sul numero di immigrati renditi conto che il sistema italia crollerebbe, in quanto un clandestino rifugiato può accedere a tutti i diritti e servizi pagati dai contribuenti senza dover pagare anch'egli le tasse.
La tua proposta è assolutamente inattuabile e farebbe crollare totalmente il sistema italia. Inoltre non ne sono sicuro, ma penso che non sarebbe attuabile nemmeno se ci fosse l'intenzione politica italiana, in quanto facciamo parte del trattato di shengen e un afflusso incontrollato di immigrati clandestini sul suolo italiano permetterebbe a questi di spostarsi in tutta europa.

Dalmo
09-07-2004, 17.17.20
Originally posted by Alceo
1)Tu ignori i fatti e gli interventi seri rivolti a te (e sono la maggioranza) e ti soffermi sull'ironia di alcuni per fare la vittima.

2)Più volte ti ho posto delle domande in questo e in altri topic in questi giorni. Non mi hai mai risposto.

3)La tua posizione è coerente finché dici : "Ho i miei privilegi di nascita e voglio conservarli, e afanculo tutto il resto".
Quando ti metti a costruire un mondo inesistente solo per poter affermare che ciò è il giusto per tutti diventi solo patetico. :-)
1)Se tu li consideri seri....
Quale maggioranza? Le reply sono prese per i fondelli per non rispondere a quello che chiedo, sono tutti capaci a parlare e a criticare però non ho visto nessuno mettersi a ragionare, fare una proposta e pochi a cercare di fare un discorso costruttivo.

2)Non me le ricordo e non ho voglia di rivedermi tutto il thread, se cortesemente me le riformuli........ :)

3)Ah si? Chi èquello che ha tirato in ballo tutto ciò? Io? Non era attinente assolutamente per nulla con il discorso, e la persona che l'ha detto deve ragionare di piu e pensare se quello che sta scrivendo è attinente o meno.
Non è giusto così? Potrebbe essere (anche se difficilmente perchè è un discorso unicamente LOGICO e basato su FATTI e non opinioni), anche se non ho visto nessuna reply con proposte alternative.
Anche voi siete privilegiati e ricchi, proprio perchè siete italiani, avete avuto anche voi fortuna a nascere dai vostri enitori in questo paese piuttosto che in un altro.

samgamgee
09-07-2004, 17.25.57
tornate IT per favore, o chiudo. parlate di immigrati, profughi eccetera, non di prese per il culo, "tu sei di parte", "tu mi odi", "non sapete condurre un discorso"

Zeus
09-07-2004, 17.28.44
http://www.warnews.it/

un qualcosa che torna utile visto che dove non ci stanno gli iuessei schierati non ci stanno notizie da prima pagina.

e si parla pure di sudan.

Alceo
09-07-2004, 17.33.40
Originally posted by Srzpzmrdfks


CUT



Nessun moralismo Dedal.

Quando parlo di interessi e privilegi lo faccio da un punto di vista strettamento economico.

Come lo stesso Dalmo ha fatto notare qualche pagina più in la a gli immigrati non servono perché il suo settore di attività non ne fa uso. Quindi trovo normale che li veda unicamente come qualcosa di fastidioso.

Una gran parte dell'Italia produttiva ha invece bisogno di questa manodopera a basso costo e chiede una politica di accoglienza e regolarizzazione, politica che però oggi l'Italia ha problemi ad attuare a causa di mancanza di volontà politica e incapacità amministrativa a gestire il processo.

Poco più in la Dalmo si è lamentato del fatto che negli altri paesi europei tutto sto casino non c'era, sottointendendo come loro siano bravi ad essere fermi e inflessibili.
Eppure l'Italia è solo un porto di passaggio per i flussi di immigrazione verso Germania, Inghilterra e Francia. L'assorbimento di immigrati da parte di questi stati è molto maggiore di quello dell'Italia (poi quando vado a casa se vuoi ti cerco i dati).

I miei interessi economici sono diversi da quelli di Dalmo. Non avendo particolari ribrezzi inconsci verso di loro , li vedo come una ricchezza per il paese sia economica che culturale.

Per me l'ipocrisia e prendere i propri interessi e spacciarli come il bene comune di tutti.




Originally posted by Srzpzmrdfks
Alceo, vorrei sapere se tu rinunceresti ai privilegi che ti ha dato nascere in italia, e andresti ad aiutare i poveri nel loro paesi.
Dai non facciamo discorsi ipocriti, la verità è che se non sei uno pseudomissionario non puoi certo venire qui a fare discorsi moralisti.



Non so cosa sia per te uno pseudo missionario, ma per me non esiste il tutto bianco e il tutto nero. Si può rinunciare ad una parte del proprio benessere e dei propri privilegi per cercare di aiutare chi non ha la fortuna di averli. Lo faccio e quindi mi permetto di parlare.

Alceo
09-07-2004, 17.41.47
Originally posted by Dalmo

1)

2)

3)



Ti rispondo poi con calma da casa.

Zaorunner
09-07-2004, 17.43.14
Dalmo, finiscila di frignare, tanto non si commuove nessuno, non c'e la mammina che ti da il ciuccio qua.

Vuoi una idea?

Te ne dico due, una specifica e una generale.

Per l'Italia un particolare, basterebbe aumentare le tasse a dismisura sui patrimoni, piu' sei ricco, piu' paghi, ma parecchio di piu'.
Cosi' risolviamo un duplice problema: diseguaglianza sociale e mancanza di soldi dello stato.
Una volta che lo stato e' pieno di soldi, un modo per risolvere il problema dell'immigrazione lo trovi.


In generale andare a risolvere i problemi dei paesi da cui vengono queste persone, investendo li, tanti di soldi ne saremo pieni, e allargare il mercato globale anche a loro.
Cosi' non dovranno venire qua per lavorare, ma lo faranno a casa loro.

Come dici? Noi staremmo tutti molto peggio peggio?

Beh, gli altri in compenso smetteranno di morire di fame, lavoreranno, e avranno un esistenza e una vita dignitosa, diritto che dovrebbe essere di tutti.

Non avrai piu' 5 macchine, 3 case, ville, piscine, 10 tv, 7 pc... mi spiace dalmuccio, ma sopravviverai lo stesso.

Dalmo
09-07-2004, 17.43.29
Originally posted by Alceo
CUT
Se leggi io nella mia soluzione ho scritto di portarli in italia a numero fisso per dargli una vita dignitosa e non come ora che lavorano in nero e che sono sempre nei casini con i permessi di soggiorno.

Dalmo
09-07-2004, 17.49.24
Originally posted by Zaorunner
CUT
I tuoi discorsi sono pietosi, non ti rispondo neanche.
La gente i soldi se li è fatti lavorando e se li gode come piace a lei, non c'è bisogno che un piccolo borghese come te faccia discorsi comunisti, se non sei ricco sono affari tuoi, e lo stesso vale per quei paesi.
Aumenti le tasse?
I piu ricchi vanno a vivere in paesi stranieri sviluppati come gli Usa dove porteranno soldi e ancora piu benessere lasciando in merda l'italia, ormai priva di industri e imprese per funzionare.
Edit: nonstante il tuo discorso fosse una provocazione manca di logica, ma di tanto :)

alcoolwarriors
09-07-2004, 17.59.15
Originally posted by Dalmo
Se leggi io nella mia soluzione ho scritto di portarli in italia a numero fisso

nel 2005 importeremo 80000 per il settore tessile, 50000 albanesi per lavori agricoli e 25000 nordafricani e africani per scopi generici...

non sono merci. sono persone. anche se a qualcuno fanno schifo, per fortuna si ritiene ancora che siano esseri umani a tutti gli effetti.

alcoolwarriors
09-07-2004, 18.00.43
aggiungo anche che mettersi a discutere del problema immigrazione con gente che la pensa così:


Originally posted by Srzpzmrdfks
Gli immigrati mi fanno schifo. E' più forte di me, mi fanno schifo.
Quando vado in giro in una città di soli italiani non provo questo schifo.

mi pare solo una perdita di tempo...

Zaorunner
09-07-2004, 18.03.06
Originally posted by Dalmo
I tuoi discorsi sono pietosi, non ti rispondo neanche.
La gente i soldi se li è fatti lavorando e se li gode come piace a lei, non c'è bisogno che un piccolo borghese come te faccia discorsi comunisti....

Discussione seria e civile....oh yeah :metal:


...se non sei ricco sono affari tuoi, e lo stesso vale per quei paesi
Aumenti le tasse?
I piu ricchi vanno a vivere in paesi stranieri sviluppati come gli Usa dove porteranno soldi e ancora piu benessere lasciando in merda l'italia, ormai priva di industri e imprese per funzionare.

Non ti chiedo di immaginare le condizioni di vita di una persona che nasce nell'africa subsahariana, perche' evidentemente non ne sei capace, e tantomeno ti chiedo di avere un qualche interesse per gli esseri umani che vivono oltre il tuo naso.

Se i ricchi emigrano, tutto di guadagnato per l'Italia, via certa gente siamo tutti in condizioni piu' simili e quindi piu' felici.
Inoltre le industrie e le imprese non vanno avanti solo col "Padrone", esistono anche le cooperative sociali, in modo che ogni persona possa avere davvero pari opprtunita', e che abbia fortuna e successo davvero in proporzione a quanto lavora.

Quindi se emigrate siamo proprio contenti.


P.s.: La mia non era una provocazione, e' solo un modo diverso di vedere le cose, so benissimo che nel tuo meraviglioso mondo dei balocchi certe idee non sono mai state avvistate.

hackboyz
09-07-2004, 18.06.58
Originally posted by Zaorunner
Te ne dico due, una specifica e una generale.

Per l'Italia un particolare, basterebbe aumentare le tasse a dismisura sui patrimoni, piu' sei ricco, piu' paghi, ma parecchio di piu'.
Cosi' risolviamo un duplice problema: diseguaglianza sociale e mancanza di soldi dello stato.
Una volta che lo stato e' pieno di soldi, un modo per risolvere il problema dell'immigrazione lo trovi.

CUT

Come dici? Noi staremmo tutti molto peggio peggio?

Beh, gli altri in compenso smetteranno di morire di fame, lavoreranno, e avranno un esistenza e una vita dignitosa, diritto che dovrebbe essere di tutti.

CUT
In Italia l'Irpef è già progressiva e i più ricchi pagano di più.

Semmai bisognerebbe combattere l'evasione fiscale e utilizzare meglio i soldi provenienti dalle imposte.

samgamgee
09-07-2004, 18.08.29
a me fa terrore che parte della gente non capisca la "solidarietà". Nel senso, non è certo grazie a te che sei nato in quella famiglia lì, ricca in quel modo X eccetera...io per esempio questo senso di colpa lo sento pesante: non è grazie ad alcun merito MIO che io abbia una casa o una macchina o un padre o una madre fatti in un certo modo.... Sarà buonismo, tutto quello che volete, ma io un mondo come quello descritto da Zao lo vorrei al più presto possibile

Dalmo
09-07-2004, 18.14.15
Originally posted by Zaorunner
CUT
Le cose che state dicendo non funzioneranno mai, pensi che senza padrone la gente lavori bene?
Non credo, guarda tutti gli uffici pubblici, guarda.
In russia questo comunismo l'hanno sperimentato sulla propria pelle e ora fa schifo a tutti per come li ha ridotti economicamente.
Per cio prima di fare discorsi campati per aria chiediti se vivi tu nel paese dei balocchi, perchè questo discorso è tutto fuorchè realista e l'italia senza soldi per investire andrebbe in rovina perchè questa visione qua è "anarchica".

alcoolwarriors
09-07-2004, 18.15.36
Originally posted by Dalmo
"anarchica".

:doubt:

anarchici che pagano le tasse?! :look:

Dalmo
09-07-2004, 18.15.44
Originally posted by hackboyz
In Italia l'Irpef è già progressiva e i più ricchi pagano di più.

Semmai bisognerebbe combattere l'evasione fiscale e utilizzare meglio i soldi provenienti dalle imposte.
Non difendo chi evade perchè purtroppo non lo fa mio padre, ma tu chiediti quanti soldi chiede lo stato a un libero professionista.
E poi si lamentano che tutti portano soldi all'estero :rolleyes:

Dalmo
09-07-2004, 18.16.36
Originally posted by alcoolwarriors
:doubt:

anarchici che pagano le tasse?! :look:
e meno male che hai citato le virgolette :rolleyes:

Zaorunner
09-07-2004, 18.16.51
Originally posted by hackboyz
In Italia l'Irpef è già progressiva e i più ricchi pagano di più.

Semmai bisognerebbe combattere l'evasione fiscale e utilizzare meglio i soldi provenienti dalle imposte.

Ma io dico: tanto di piu'.

Chi evade in galera, cioe', sulle galere, cioe', ai lavori forzati, almeno cosi' ripaghi il tuo debito allo stato, lavorando come molte persone sono invece costrette a fare ogni giorno per se stesse.

Stesso trattamento per chi sta nell'amministrazione ed e' corrotto.

alcoolwarriors
09-07-2004, 18.19.55
Originally posted by Dalmo
Non difendo chi evade perchè purtroppo non lo fa mio padre

mi spieghi questa affermazione?

alcoolwarriors
09-07-2004, 18.20.51
Originally posted by Zaorunner
Stesso trattamento per chi sta nell'amministrazione ed e' corrotto.

ah...non la rielezione fra le fila di F.I. come adesso?! :eek2: geniale!

Zaorunner
09-07-2004, 18.23.20
Originally posted by Dalmo
Le cose che state dicendo non funzioneranno mai, pensi che senza padrone la gente lavori bene?
Non credo, guarda tutti gli uffici pubblici, guarda.
In russia questo comunismo l'hanno sperimentato sulla propria pelle e ora fa schifo a tutti per come li ha ridotti economicamente.
Per cio prima di fare discorsi campati per aria chiediti se vivi tu nel paese dei balocchi, perchè questo discorso è tutto fuorchè realista e l'italia senza soldi per investire andrebbe in rovina perchè questa visione qua è "anarchica".

E basta con sta Russia e comunismo e l'uomo nero e le favole e blah blah blah.

Ti sto parlando di farlo in Italia, e di farlo adesso.

Tu scappa pure dove ti pare, qua ci pensiamo noi a mandare avanti le cose.

Metti che poi altri stati seguono il nostro esempio, e piano piano tutti di adeguano, voglio vedere dove scappi, su Marte probabilmente.

Dalmo
09-07-2004, 18.28.02
Originally posted by Zaorunner
1)E basta con sta Russia e comunismo e l'uomo nero e le favole e blah blah blah.
Ti sto parlando di farlo in Italia, e di farlo adesso.
2)Tu scappa pure dove ti pare, qua ci pensiamo noi a mandare avanti le cose.
Metti che poi altri stati seguono il nostro esempio, e piano piano tutti di adeguano, voglio vedere dove scappi, su Marte probabilmente.
1)Sarà, ma intanto si è impoverita grazie a questa politica.
2)Siete ben messi allora....
3)Agli stati fa comodo avere immigrazione di ricchi e perciò dei loro grossi capitali. :rolleyes:

hackboyz
09-07-2004, 18.30.28
Originally posted by Zaorunner
Ma io dico: tanto di piu'.
Si e poi ci credo che gli imprenditori evadono.

Le aliquote progressive che ci sono ora sarebbero quasi perfette se fossero abbassate di 4 o 5 punti in ogni fascia.

In Svezia le tasse sono alte ma le pagano tutti (ricchi e poveri) perchè hanno il senso dello Stato e della "solidarietà" (come diceva Sam :D ). Qui tendono ad essere evase sia dai ricchi che dai poveri perchè manca quella mentalità.

Ma aumentandole troppo si rischia di ottenere l'effetto opposto a quello desiderato: un minor gettito fiscale.

Ovvio che quando parlo di riduzioni sottointendo anche maggiori controlli per gli evasori (che sono ancor meno giustificati) e ottimizzazione della spesa pubblica.

Alceo
09-07-2004, 18.31.13
Originally posted by Dalmo
Se leggi io nella mia soluzione ho scritto di portarli in italia a numero fisso per dargli una vita dignitosa e non come ora che lavorano in nero e che sono sempre nei casini con i permessi di soggiorno.


Guarda che lo schivismo lo hanno abolito.
Certo, un lapsus, ma che la dice lunga sul tuo rispetto per gli altri.





Ma torniamo a ragionare da beceri economisti che già è un passo avanti.


Considerando la tua proposta. Quindi tu sei d'accordo per accogliere il numero di immigrati necessari stimati dalle varie confindustri, banca d'Italia, confcommercio e compagnia bella.

Immagino che sarai d'accordo che in quanto lo faccimo per nostro tornaconto il discorso "già siamo buoni ad accoglierli" no tiene più.

Inoltre visto che hanno pari doveri ai nostri finché rispettano le regole della nostra democrazia sei d'accordo per concedergli pari diritti?

P.S. Guarda che la quota di immigrati di cui si parlava prima è molto maggiore di quei pochi nigeriani arrivati con l'ultima nave. Quindi direi di iniziare con loro.

Dalmo
09-07-2004, 18.32.10
Originally posted by hackboyz
Si e poi ci credo che gli imprenditori evadono.
Le aliquote progressive che ci sono ora sarebbero quasi perfette se fossero abbassate di 4 o 5 punti in ogni fascia.
In Svezia le tasse sono alte ma le pagano tutti (ricchi e poveri) perchè hanno il senso dello Stato e della "solidarietà" (come diceva Sam :D ). Qui tendono ad essere evase sia dai ricchi che dai poveri perchè manca quella mentalità.
Ma aumentandole troppo si rischia di ottenere l'effetto opposto a quello desiderato: un minor gettito fiscale.
Ovvio che quando parlo di riduzioni sottointendo anche maggiori controlli per gli evasori (che sono ancor meno giustificati) e ottimizzazione della spesa pubblica.
Quoto ogni singola parola che hai scritto.

Dalmo
09-07-2004, 18.33.19
Originally posted by alcoolwarriors
mi spieghi questa affermazione?
che mio padre non evade, quindi non ho interesse a difendere gli evasori :rolleyes:

Zaorunner
09-07-2004, 18.34.36
Originally posted by Dalmo
1)Sarà, ma intanto si è impoverita grazie a questa politica.
2)Siete ben messi allora....
3)Agli stati fa comodo avere immigrazione di ricchi e perciò dei loro grossi capitali. :rolleyes:

1) E A-L-L-O-R-A? cambia discorso, non sai manco di che parli, e non hai la minima idea di quello che sia successo li, dato che nel programma delle medie sta roba non c'e, e il sentito dire dagli amici come te non fa testo.

2) Tu pensa a scappare come un codardo, qua saranno affarti nostri.

3) Qua ci sara' l'emigrazione della gente come vuoi, quindi non vedo come il processo inverso potrebbe interessarci.

Saranno affari nostri, tu pensa a vivere dove ti pare, e buona fortuna, perche' la se non ne hai non ti para il culo nessuno, ed essere ricco qua, significa essere una persona normale la'.

Auguri.

Dalmo
09-07-2004, 18.38.50
Originally posted by Alceo
1)Guarda che lo schivismo lo hanno abolito.
Certo, un lapsus, ma che la dice lunga sul tuo rispetto per gli altri.

2)Considerando la tua proposta. Quindi tu sei d'accordo per accogliere il numero di immigrati necessari stimati dalle varie confindustri, banca d'Italia, confcommercio e compagnia bella.

3)Immagino che sarai d'accordo che in quanto lo faccimo per nostro tornaconto il discorso "già siamo buoni ad accoglierli" non tiene più.

4)Inoltre visto che hanno pari doveri ai nostri finché rispettano le regole della nostra democrazia sei d'accordo per concedergli pari diritti?

P.S. Guarda che la quota di immigrati di cui si parlava prima è molto maggiore di quei pochi nigeriani arrivati con l'ultima nave. Quindi direi di iniziare con loro.

1)Non è schiavismo, è un opportunità per loro

2)Sì, ma a condizione che gli si faccia avere un lavoro e una pensione sicura e una vita dignitosa

3)E' simbiosi imho

4)Se rispettano la legge e pagano regolarmente i contributi come tutti perchè no?

P.S. prima si devono preparare gli alloggi e fare in modo che ci sia piu collaborazione fra istituzioni e aziende in modo che ne possiamo beneficiare loro e noi :)

alcoolwarriors
09-07-2004, 18.39.39
Originally posted by Dalmo
che mio padre non evade, quindi non ho interesse a difendere gli evasori :rolleyes:

:brr: :brr: :brr:

Zaorunner
09-07-2004, 18.40.19
Originally posted by hackboyz
Si e poi ci credo che gli imprenditori evadono.


Quando rischi serimanente (a controlli serrati) di passare i prossimi 30 anni della tua vita ai lavori forzati, tutti e 30 gli anni, a spaccarti il culo, lo vedi come ti passa la voglia di evadere.

samgamgee
09-07-2004, 18.40.44
Originally posted by Dalmo
che mio padre non evade, quindi non ho interesse a difendere gli evasori :rolleyes:

:eek2:

ma se tuo padre evadesse, lo faresti? E quindi se tuo padre fosse un maniaco omicida, lo difenderesti? Scusa l'iperbole, ma il ragionamento alla base è lo stesso.

Alceo
09-07-2004, 18.47.04
Originally posted by Dalmo
1)Non è schiavismo, è un opportunità per loro


Mi riferivo all'uso del termine "portarli". Comunque lasciamo stare.



Originally posted by Dalmo

2)Sì, ma a condizione che gli si faccia avere un lavoro e una pensione sicura e una vita dignitosa


Doveroso.


Originally posted by Dalmo

3)E' simbiosi imho


Ok


Originally posted by Dalmo

4)Se rispettano la legge e pagano regolarmente i contributi come tutti perchè no?


Perfetto.

Sei arrivato alle stesse conlcusioni di altri anche se sei passato per un'altra strada.

C'è chi lo accoglie per buonismo e chi per interesse, ma vedi che le tue idee non sono poi così diverse da quelle di bily, alcool, zao e di altri?

Accogliamoli, diamogli lavoro, sanità, istruzione e siamo tutti contenti.




Originally posted by Dalmo

P.S. prima si devono preparare gli alloggi e fare in modo che ci sia piu collaborazione fra istituzioni e aziende in modo che ne possiamo beneficiare loro e noi :)

Siamo capaci di bombordare un paese e di spostare un esercito, che vuoi che sia organizzarsi per qualche decina di persone?

hackboyz
09-07-2004, 18.48.35
Originally posted by Zaorunner
Quando rischi serimanente (a controlli serrati) di passare i prossimi 30 anni della tua vita ai lavori forzati, tutti e 30 gli anni, a spaccarti il culo, lo vedi come ti passa la voglia di evadere.
Si ma i controlli serrati come fai a farli su 30 milioni di contribuenti? :D

Secondo la tua idea i ricchi quanto dovrebbero pagare? Il 70, l'80%? Ma lol, se fossi ricco farei di tutto per non pagare e chissenefrega dei 30 anni di galera. Mi affiderei alle buone probabilità di non essere beccato.

Non è certo questa la strada da seguire per combattere l'evasione fiscale e incrementare le entrate, Zao.

Maggiori controlli maggiori (nel limite del POSSIBILE) ok, pene più severe va bene, ma ANCHE riduzioni delle aliquote per invogliare a pagare.

Dalmo
09-07-2004, 18.52.47
Originally posted by Zaorunner
Quando rischi serimanente (a controlli serrati) di passare i prossimi 30 anni della tua vita ai lavori forzati, tutti e 30 gli anni, a spaccarti il culo, lo vedi come ti passa la voglia di evadere.
alcuni sono cosi ricchi e potenti che purtroppo sono al di sopra della legge e ricordati che senza di loro nn si va da nessuna parte

Dalmo
09-07-2004, 18.54.05
Originally posted by hackboyz
Si ma i controlli serrati come fai a farli su 30 milioni di contribuenti? :D

Secondo la tua idea i ricchi quanto dovrebbero pagare? Il 70, l'80%? Ma lol, se fossi ricco farei di tutto per non pagare e chissenefrega dei 30 anni di galera. Mi affiderei alle buone probabilità di non essere beccato.

Non è certo questa la strada da seguire per combattere l'evasione fiscale e incrementare le entrate, Zao.

Maggiori controlli maggiori (nel limite del POSSIBILE) ok, pene più severe va bene, ma ANCHE riduzioni delle aliquote per invogliare a pagare.
i ricchi pagano gia tasse esagerate
e non mi sembra giusto, visto che x essere dove sono si sono fatti un gran culo

Dalmo
09-07-2004, 18.55.00
Originally posted by samgamgee
:eek2:

ma se tuo padre evadesse, lo faresti? E quindi se tuo padre fosse un maniaco omicida, lo difenderesti? Scusa l'iperbole, ma il ragionamento alla base è lo stesso.
evasore si
omicida no, ma dipende dai motivi

samgamgee
09-07-2004, 18.55.21
Originally posted by Dalmo
i ricchi pagano gia tasse esagerate
e non mi sembra giusto, visto che x essere dove sono si sono fatti un gran culo

Mah. Dipende cosa intendi per "gran culo". C'è anche chi se lo fa tutti i giorni portando su e giù mobili dai palazzi, o chi si spacca la schiena per costruire case a dispetto di chi sta seduto a una scrivania

Zaorunner
09-07-2004, 18.56.27
Originally posted by hackboyz
Si ma i controlli serrati come fai a farli su 30 milioni di contribuenti? :D

Secondo la tua idea i ricchi quanto dovrebbero pagare? Il 70, l'80%? Ma lol, se fossi ricco farei di tutto per non pagare e chissenefrega dei 30 anni di galera. Mi affiderei alle buone probabilità di non essere beccato.

Non è certo questa la strada da seguire per combattere l'evasione fiscale e incrementare le entrate, Zao.

Maggiori controlli maggiori (nel limite del POSSIBILE) ok, pene più severe va bene, ma ANCHE riduzioni delle aliquote per invogliare a pagare.

No, guarda, non e' che voglio far pagare le tasse ai ricchi perche' mi stanno sui maroni, ma perche' come sai chi e' ricco diventa sempre piu' ricco, chi e' povero resta povero.

No, non gli chiedo l'80%, ma il 50% si, e ripeto, prima i controlli li fai funzionare in maniera quasi perfetta, e i modi ci sono, poi pagano, e se non pagano ai lavori forzati.

Poi tanto, coma ha detto dalmo, questi si toglieranno dai coglioni, e non ci sara' piu' bisogno di controllarli cosi' rigidamente.

Srzpzmrdfks
09-07-2004, 18.59.07
Originally posted by Alceo
Nessun moralismo Dedal.

Quando parlo di interessi e privilegi lo faccio da un punto di vista strettamento economico.

Come lo stesso Dalmo ha fatto notare qualche pagina più in la a gli immigrati non servono perché il suo settore di attività non ne fa uso. Quindi trovo normale che li veda unicamente come qualcosa di fastidioso.

Una gran parte dell'Italia produttiva ha invece bisogno di questa manodopera a basso costo e chiede una politica di accoglienza e regolarizzazione, politica che però oggi l'Italia ha problemi ad attuare a causa di mancanza di volontà politica e incapacità amministrativa a gestire il processo.

Poco più in la Dalmo si è lamentato del fatto che negli altri paesi europei tutto sto casino non c'era, sottointendendo come loro siano bravi ad essere fermi e inflessibili.
Eppure l'Italia è solo un porto di passaggio per i flussi di immigrazione verso Germania, Inghilterra e Francia. L'assorbimento di immigrati da parte di questi stati è molto maggiore di quello dell'Italia (poi quando vado a casa se vuoi ti cerco i dati).

I miei interessi economici sono diversi da quelli di Dalmo. Non avendo particolari ribrezzi inconsci verso di loro , li vedo come una ricchezza per il paese sia economica che culturale.

Per me l'ipocrisia e prendere i propri interessi e spacciarli come il bene comune di tutti.

Non so cosa sia per te uno pseudo missionario, ma per me non esiste il tutto bianco e il tutto nero. Si può rinunciare ad una parte del proprio benessere e dei propri privilegi per cercare di aiutare chi non ha la fortuna di averli. Lo faccio e quindi mi permetto di parlare.

E' vero che servono braccia per gli imprenditori, però è anche vero che queste braccia devono essere regolari.
Se sono regolari significa che pagano le tasse e aiutano a evitare il collasso dello sato sociale, mentre rimanendo irregolari non pagano le tasse e non sono registrati quindi fomentano il lavoro nero, usano i nostri servizi senza pagarli con le tasse, aumentano le fila della criminalità e non sono nemmeno schedati quindi aumentando molto i problemi per la polizia.
Se stai pensando "allora saniamoli tutti" questo è un altro grave errore, perchè questo equivale a dichiarare che l'italia fa sanare tutti gli immigrati e si ripresenterebbe il problema che ho esposto sopra (arrivano tutti qui e fanno comuqnue crollare lo stato sociale).
Neli altri paesi europei la cosa è molto diversa, in germania ne hanno meno che da noi, in francia un po' di più ma non è questo il punto: loro sono organizzati per gestire questa cosa noi no.

Riguardo alle colpe sarabbe meglio che ci prendessimo tutti noi occidentali le nostre resposabilità, un po' di beneficenza o servizi sociali di certo non bastano per pulirci la coscienza e permetterci di giudicare gli altri dall'alto in basso (senza sapere se poi questi "altri" effettivamente li fanno o meno).
Quando si parla di queste cose gli unici in cui credo all'onestà sono i missionari (con lo pseudor pseudo intendevo anche i missionari "laici"), tutti gli altri sono ipocriti.

hackboyz
09-07-2004, 19.02.43
Originally posted by Zaorunner
No, guarda, non e' che voglio far pagare le tasse ai ricchi perche' mi stanno sui maroni, ma perche' come sai chi e' ricco diventa sempre piu' ricco, chi e' povero resta povero.

No, non gli chiedo l'80%, ma il 50% si, e ripeto, prima i controlli li fai funzionare in maniera quasi perfetta, e i modi ci sono, poi pagano, e se non pagano ai lavori forzati.

Poi tanto, coma ha detto dalmo, questi si toglieranno dai coglioni, e non ci sara' piu' bisogno di controllarli cosi' rigidamente.
23% per redditi fino a 15.000 euro

29% per redditi da 15.000 a 29.000 euro

31% per redditi da 29.000 a 32.600 euro

39% per redditi da 32.600 a 70.000 euro

45% per redditi da oltre 70.000 euro.

Non mi sembra ci siamo molto lontani, Zao. E un reddito di 70 mila euro non è neanche spropositato se vogliamo. :D

Dalmo
09-07-2004, 19.03.28
Originally posted by samgamgee
Mah. Dipende cosa intendi per "gran culo". C'è anche chi se lo fa tutti i giorni portando su e giù mobili dai palazzi, o chi si spacca la schiena per costruire case a dispetto di chi sta seduto a una scrivania
ma a fare quello ci riescono tutti quelli che ne hanno il fisico.
A diventare ricco ci vuole cervello, ragionamento e tutte doti che si sviluppano, anche il culo serve ma non è così rillevante

Zaorunner
09-07-2004, 19.04.55
Originally posted by Dalmo
alcuni sono cosi ricchi e potenti che purtroppo sono al di sopra della legge e ricordati che senza di loro nn si va da nessuna parte

Baciamo le mani. :.:

Essere sopra la legge vuol dire essere sopra la popolazione.

Emigreranno, o si faranno i loro cari anni di lavori forzati, oppure accetteranno la situazione (c'e chi crede ai miracoli), te lo assicuro.

Dalmo
09-07-2004, 19.06.04
Originally posted by hackboyz

45% per redditi da oltre 70.000 euro.
Stato italiano ladro!!!!!!! :eek2:
Vado a nascondere tutto quando divento grande e me ne vado da qua, sporchi ruba soldi :mad:

Zaorunner
09-07-2004, 19.06.54
Originally posted by hackboyz


45% per redditi da oltre 70.000 euro.

Non mi sembra ci siamo molto lontani, Zao. E un reddito di 70 mila euro non è neanche spropositato se vogliamo. :D

Ma io non ti parlo solo del reddito, ma proprio di quello che possiedi. :D

Srzpzmrdfks
09-07-2004, 19.08.37
Originally posted by Zaorunner
Ma io non ti parlo solo del reddito, ma proprio di quello che possiedi. :D

Eh?

Zaorunner
09-07-2004, 19.08.55
Originally posted by Dalmo
Stato italiano ladro!!!!!!! :eek2:
Vado a nascondere tutto quando divento grande e me ne vado da qua, sporchi ruba soldi :mad:

Vai pure. Di persone come te non sappiamo che farcene.

Srzpzmrdfks
09-07-2004, 19.10.48
Originally posted by Dalmo
Stato italiano ladro!!!!!!! :eek2:
Vado a nascondere tutto quando divento grande e me ne vado da qua, sporchi ruba soldi :mad:

Quelle tasse servono anche per fare in modo che gli statali che nn fanno nulla continuino a campà e per pagare gli ospedali agli immigrati candestini che si accoltellano.
Devi essere altruista, non lo sai che così poi vain in paradiso? :rolleyes:

Zaorunner
09-07-2004, 19.11.16
Originally posted by Srzpzmrdfks
Eh?

Esatto, hai capito bene. Piu' hai, piu' paghi.

Se hai 10 case, devi pagare tanti di quei soldi che non le puoi mantenere, e sei costretto a venderle.

Cosi' chi non ha casa avra' l'opportunita' di averne una.

Eguaglianza sociale.

Srzpzmrdfks
09-07-2004, 19.11.27
Originally posted by Zaorunner
Vai pure. Di persone come te non sappiamo che farcene.

Perchè di un avvocato in più se ne sente proprio il bisogno in italia :asd: