PDA

Visualizza versione completa : Assurdo - Mario Azzoni



Brus
07-07-2004, 22.08.02
Gli :old: del forum penso ricordano di chi sto parlando...

Bene, stasera mia madre è andato dal suddetto signore per farsi visitare (dopo qualche anno di attesa, causa coda)...è tornata e mi ha raccontato cosa le ha detto. Vi giuro che mi son venute le lacrime agli occhi, ma non per la diagnosi, quanto per l'assurdità della cosa.

Solamente GUARDANDOLA e ripeto, GUARDANDOLA, le ha fatto un check up COMPLETO, evidenziando TUTTI i problemi che ha/ha avuto.

Alcuni esempi:
Azzoni le ha detto "vedo un utero tutto ricucito, a causa della nascita di uno dei suoi figli, ed è stata super fortunata a non essere passata di la, dato che aveva xxx (non ricordo il nome specifico, ma cmq un'infezione)"...Ben 23 anni fa, quando son nato io, ha avuto esattamente il problema da lui descritto.

Altra cosa: le ha detto che dorme male e si sveglia con una narice tappata (e le ha spiegato la causa), e dorme male perchè pensa sempre agli altri e al lavoro. Azzeccato in pieno.

Le ha detto che mangia a tratti, quindi non mastica. Vero...tra un piatto e l'altro va a stendere/fare i letti/ altre cazzate che si inventa....

Vari dolori di schiena ecc...tutti azzeccati.

Le ha detto che parecchi anni fa l'han fatta tribolare per un problema al seno, che alla fine si è rivelato inesistente.

Le ha detto che, per causa di un'infezione, le fanno prendere degli antibiotici, senza nessun risultato (vero).

E un pacco di altra roba...

Vi giuro che sono..boh, non lo so...ansioso/felice/contento/curioso e non so cos'altro...tutto assieme...è troppo assurdo, non ci voglio credere.

Solita cosa, per i new: non sono boccalone, e ai vari maghi/fattucchiere alla tv (o al circo/luna park ecc), come pagamento darei solo gli schiaffi. Scienziati e medici non sono riusciti a dimostrare che è un truffatore, tant'è che da lui ci vanno anche loro. Non chiede cifre altissime, ma bensì un'offerta a piacere. Per prendere un appuntamento, ci vogliono anni (e non scherzo), tanta è la coda.

Non so cosa dire, se non che è assurdo.

Mach 1
07-07-2004, 22.10.50
ciao Brus :dentone:

Andrax.
07-07-2004, 22.13.43
cmq è veramente strano.... fatico a crederci :dentone:

Brus
07-07-2004, 22.16.16
Originally posted by Mach 1
ciao Brus :dentone:

Noooo NOOOOOO...come primo reply non tuuuuuuuuu NOOOOOOO :asd: :asd:

Ti prego, facciamo sta cazzo di scommessa! Ok, niente soldi in palio e ti pago pure io l'offerta da fargli! Ma ti prego, vacci! :asd:

Srzpzmrdfks
07-07-2004, 22.19.50
Che c'è di strano?
Esistono semplciemnete persone che sanno utlizzare il potenziale del cervello umano meglio di altre.

BESTIA_kPk
07-07-2004, 22.21.52
Brus ritieniti fortunato che haplo non posta da secoli :asd:


Cmq sia :book:

Mach 1
07-07-2004, 22.28.48
Originally posted by Brus
Ti prego, facciamo sta cazzo di scommessa! Ok, niente soldi in palio e ti pago pure io l'offerta da fargli! Ma ti prego, vacci! :asd:

non avrebbe senso. non dovrei farla io la scommessa perchè non avrei i mezzi per smascherarlo se fosse un truffatore.
se un abile prestigiatore mi facesse una magia sotto al naso io non riuscirei a cogliere il trucco perchè non sono un prestigiatore e non conosco i trucchi del mestiere.

prendi ad esempio Gustavo Rol. ci sono centinaia di persone che sono disposte a giurare che i trucchi che faceva erano veri e propri miracoli, magia se vuoi, senza la possibilità di fornire una spiegazione. Eppure egli ha sempre rifiutato di esibirsi davanti a dei prestigiatori o degli illusionisti. Tuttavia numerosi illusionisti e studiosi hanno dimostrato come fosse possibile riprodurre praticamente la totalità dei "giochetti" compiuti da Rol.

questo per dire che io non sarei l'uomo giusto per smascherare il signor Azzoni, se di truffatore si tratta, perchè non ho i mezzi per poterlo fare.

Mach 1
07-07-2004, 22.31.01
p.s.

su internet si trova poco a riguardo di questo signor Azzoni, comunque ti cito questa:

Luglio 02 - Milano, Telefono Antiplagio denuncia l'operatore dell'occulto Mario Azzoni, già ospite del "Costanzo show", che dice di scoprire le malattie dei "clienti" attraverso la negromanzia e che, in passato, ha illuso un ragazzo di guarire dal cancro, chiedendo al padre 28 milioni di lire.

Brus
07-07-2004, 22.33.30
Originally posted by Mach 1
non avrebbe senso. non dovrei farla io la scommessa perchè non avrei i mezzi per smascherarlo se fosse un truffatore.
se un abile prestigiatore mi facesse una magia sotto al naso io non riuscirei a cogliere il trucco perchè non sono un prestigiatore e non conosco i trucchi del mestiere.

prendi ad esempio Gustavo Rol. ci sono centinaia di persone che sono disposte a giurare che i trucchi che faceva erano veri e propri miracoli, magia se vuoi, senza la possibilità di fornire una spiegazione. Eppure egli ha sempre rifiutato di esibirsi davanti a dei prestigiatori o degli illusionisti. Tuttavia numerosi illusionisti e studiosi hanno dimostrato come fosse possibile riprodurre praticamente la totalità dei "giochetti" compiuti da Rol.

questo per dire che io non sarei l'uomo giusto per smascherare il signor Azzoni, se di truffatore si tratta, perchè non ho i mezzi per poterlo fare.

Lui non fa giochetti tipo estrarre pezzi di carne inutili (?? :asd: ) dal corpo, come il tizio visto a striscia tempo fa o menate simili....ti dice cos'hai e cosa hai avuto. Ti dice dettagli della tua vita che tu, e solamente tu, puoi sapere. E' questo l'assurdo :|

Mach 1
07-07-2004, 22.34.13
per curiosità: quante volte tua madre o qualche parente o conoscente di tua madre sono andate a farsi visitare dal signor azzoni?

seconda curiosità: tua madre va sempre a farsi visitare nello stesso ospedale o dallo stesso medico normalmente?

aquarius
07-07-2004, 22.38.07
Esperienza personale:

mio padre c'è stato un anno fa perchè aveva dei problemi alla tiroide;
azzoni senza neppure avvicinarsi a lui gli ha detto tutti i suoi problemi ed interventi chirurgici che aveva fatto mio padre....di cui uno alla vena aorta molto delicato....e tutto questo senza che mio padre aprisse bocca ^ ^.

all'inizio siamo rimasti tutti sbalordi e senza parole(io sono uno scettico per antonomasia...non credo alla cacca dei cani sul marciapiede fin che non la pesto:D );

però in tutto questo c'è un grande neo:mio padre era andato da lui appunto per il problema alla tiroide e del quale azzoni non ha dato peso alcuno...un mese dopo mio padre è stato operato d'urgenza alla tiroide per un tumore maligno in notevole stato d'avanzamento...ora sta facendo vari cicli di radioterapia...:rolleyes:

azzoni ha detto tutto quello che già si sapeva senza dire quello che realmente sarebbe servito per una cura tempestiva (si sa che nei tumori la velocità d'azione è fondamentale:rolleyes: )

CONCLUDENDO:
è una persona inutile che ti dice quello che sai già:rolleyes:

Brus
07-07-2004, 22.38.50
Originally posted by Mach 1
p.s.

su internet si trova poco a riguardo di questo signor Azzoni, comunque ti cito questa:

Luglio 02 - Milano, Telefono Antiplagio denuncia l'operatore dell'occulto Mario Azzoni, già ospite del "Costanzo show", che dice di scoprire le malattie dei "clienti" attraverso la negromanzia e che, in passato, ha illuso un ragazzo di guarire dal cancro, chiedendo al padre 28 milioni di lire.

Link pls.

Cmq è sicuramente fake, perchè non si è mai dato la "nomina" di negromante.

Avevo mandato anche una domanda al CICAP...ma non ricordo cosa mi hanno risposto :P
Ricordo solo che non era "in elenco"

Mach 1
07-07-2004, 22.40.45
allora, sappiamo che per prenotarsi una visita da Azzoni bisogna aspettare diverso tempo, anche un anno mi pare. Credo che in tutto questo tempo a disposizione, sapendo già chi sia la paziente con cui avrà a che fare, il signor azzoni non avrà alcun problema a reperire le informazioni cliniche della cliente. Sarebbe sufficiente avere qualche aggancio in qualche ospedale per ottenere tali informazioni e sbalordire il paziente mettendolo quindi in uno stato di palese soggezione.

Brus, dammi retta, manda a striscia la notizia una segnalazione che fra qualche mese magari lo vediamo in TV.

Brus
07-07-2004, 22.41.34
Originally posted by Mach 1
per curiosità: quante volte tua madre o qualche parente o conoscente di tua madre sono andate a farsi visitare dal signor azzoni?

seconda curiosità: tua madre va sempre a farsi visitare nello stesso ospedale o dallo stesso medico normalmente?

E' quello che ho pensato anche io: si fa inviare informazioni dai vari medici/ospedali.

Dico subito che è assurdo...visita centinaia di persone al giorno e non guarda documenti di sorta, durante la visita (e negli intervalli tra una persona e l'altra non avrebbe il tempo materiale).

Tutti i parenti che ci son stati, solamente una volta ciascuno.

Mi madre varia tra 1 e 3 medici

aquarius
07-07-2004, 22.42.50
ha ragione mach 1..infatti come ho detto nel mio intervento di prima,ha azzeccato tutto quello che si sapeva già,ma non la malattia in corso in quel momento:rolleyes:

Brus
07-07-2004, 22.49.44
Inoltre, quando si prende l'appuntamento, non chiede che medici vengono frequentati o altri dati particolari. Avrebbe una mole di dati da spulciare e da memorizzare non indifferente. E poi non credo che i medici si sputtanino dicendo "le diamo degli antibiotici che non le fanno effetto"...però va bè, questo potrei anche tralasciarlo, dato che gente che pasteggia con la vita altrui ce n'è pure troppa.

Mach 1
07-07-2004, 22.49.49
Originally posted by Brus
Dico subito che è assurdo...visita centinaia di persone al giorno e non guarda documenti di sorta, durante la visita (e negli intervalli tra una persona e l'altra non avrebbe il tempo materiale).


per quanto riguarda il procacciarsi la documentazione è sufficiente che qualcuno del suo staff si sorbisca lo sbattimento di recuperare le cartelle cliniche, dunque non è necessario che si ritagli del tempo per tali burocrazie.

per il fatto che non guardi documenti durante la visita o cose del genere è sufficiente che abbia una buona memoria e che sia dotato di una buona parlantina spigliata. in fondo i dottori che lavorano negli ospedali curano contemporaneamente molti malati e di tutti devono ricordarsi i dettagli clinici. Dunque questa capacita di "non ricorrere continuamente a documenti" è connaturata con molti mestieri, dal dottore all'attore che deve imparare le parti da recitare, dunque non è nulla di stupefacente.

sarebbe bello se nel mondo esistesse la magia ed esistessero persone dotate di particolari poteri ma a quanto sembra non sono mai state fornite prove inconfutabili in tal senso.

thedarkmind
07-07-2004, 22.52.01
Ci risulta che un altro Mario Azzoni, qualche anno fa, avrebbe acquistato una laurea in psicologia, da un cosiddetto "vescovo vagante", presso l'accademia "Regina Pacis" di Torino, pagandola 25 milioni di lire (12.911 euri). E' una notizia leggendaria, uno strano caso di omonimia o qualcos'altro?!

www.antiplagio.org

Mi piacerebbe sapere che ne pensa il Cicap a riguaro di questo signore, purtroppo sul sito non ho trovato nulla. Finchè non è provato che non sia un truffatore, per me lo è. Ciò non toglie che potrebbe sfruttare meandri sconosciuti del cervello e/o della psicologia, o magari che sia un alieno...

Brus
07-07-2004, 22.53.33
Originally posted by Mach 1

Brus, dammi retta, manda a striscia la notizia una segnalazione che fra qualche mese magari lo vediamo in TV.

Mi prenderete per stupido, ma.....ho paura.
Ho paura che magari, a causa dell'irruenza di striscia, lasci perdere tutto e smetta di aiutare la gente...o motivi simili. L'ipotesi che viene "beccato", l'ho automaticamente esclusa...mi fido di lui. e io non mi fido di NESSUNO. Vi giuro, nessuno nessuno, nemmeno dei miei e di me stesso.

Brus
07-07-2004, 22.57.57
Originally posted by thedarkmind
Ci risulta che un altro Mario Azzoni, qualche anno fa, avrebbe acquistato una laurea in psicologia, da un cosiddetto "vescovo vagante", presso l'accademia "Regina Pacis" di Torino, pagandola 25 milioni di lire (12.911 euri). E' una notizia leggendaria, uno strano caso di omonimia o qualcos'altro?!


No, nessuna laurea, se ricordo bene.

Se volete vi procuro indirizzo, nr ecc., se volete far "qualcosa".

mach: no..mi pare impossibile ricordare perfettamente i dettagli clinici di centinaia di persone al giorno...anche per i "fenomeni da baraccone" stile scommettiamo che o palle varie.

Mach 1
07-07-2004, 23.02.14
Originally posted by Brus
Mi prenderete per stupido, ma.....ho paura.
Ho paura che magari, a causa dell'irruenza di striscia, lasci perdere tutto e smetta di aiutare la gente...o motivi simili.

ti posso assicurare che se una persona non ha nulla da nascondere perchè onesta allora non deve certo temere striscia.

ammetto che certe volte quelli di striscia ci vanno con la mano pesante, però ogni volta che vanno a smascherare santoni e finti maghi mandano sempre qualcuno come cavia, e con telecamere nascoste. insomma, forniscono le prove della effettiva "malafede" del soggetto in questione.

c'è una cosa che me lo fa bollare subito come truffatore: se io avessi questi poteri per davvero cercherei come prima cosa di farmi la maggiore pubblicità possibile, come seconda cosa cercherei di dimostrare pubblicamente la mia buonafede oltre ogni possibile dubbio, sottoponendomi ai dovuti test se necessario e come terza cosa accetterei di essere osservato da scenziati al fine di permettere loro di cercare di capire da dove hanno origine i miei poteri e se è possibile che altre persone riescano a svilupparli. Insomma, se è un filantropo come tu dici, la sua prima preoccupazione dovrebbe essere quella di cercare di capire da dove ha origine il suo potere e cercare di capire se è possibile fare sviluppare tale potere anche ad altre persone: altrimenti, quando morirà, un tale "bene per l'umanità intera" svanirà nel nulla. Pensa se si potessero mandare in africa o in india, dove non ci sono soldi per le cure mediche, dottori come lui, che possono diagnosticare patologie senza bisogno di alcuno strumento. Sarebbe una rivoluzione per il mondo.
eppure il signor azzoni non fa nulla di tutto questo e anzi rifiuta i controlli da parte di enti come Cicap o telefono antiplagio.

Brus dammi retta: ci sono persone che, come tu ti fidi ciecamente del signor Azzoni, dicono con altrettanta buonafede di fidarsi altrettanto ciecamente di gente come Sai Baba o Rosemarie Altea.

thedarkmind
07-07-2004, 23.02.48
Magari è "solamente" un sensitivo... per chi ha questo dono provato non dovrebbe essere difficile vedere alcune cose di una persona...
Cmq a proposito di tutti coloro che si spacciano per veggenti (non mi sto riferendo indiscriminatamente solo al signore qui sopra eh) proporrei di leggere questo articolo http://www.cicap.org/rubriche/ospite/ospite.php?031031.html

Mach 1
07-07-2004, 23.11.16
Originally posted by Brus
No, nessuna laurea, se ricordo bene.

Se volete vi procuro indirizzo, nr ecc., se volete far "qualcosa".

mach: no..mi pare impossibile ricordare perfettamente i dettagli clinici di centinaia di persone al giorno...anche per i "fenomeni da baraccone" stile scommettiamo che o palle varie.

scusa, ma facciamo un paio di conti. in una giornata il signor azzoni lavorerà massimo 8 ore. ( mettiamo dalle 8 alle 12 e dalle 13 alle 17 ) in totale fanno 28800 secondi.
supponiamo che in una giornata visiti 100 persone.
28800/100= 288
ovvero dovrebbe dedicare 288 secondi a persona, che sono meno di 5 minuti.
e che è? una catena di montaggio il signor azzoni?

se poi visitasse 100 persone al giorno in un anno visiterebbe circa 30000 persone. follia pura.

Mach 1
07-07-2004, 23.12.58
Originally posted by thedarkmind
per chi ha questo dono provato

dono provato? adesso c'è anche un diploma da sensitivo? e chi sarebbe a confutare il dono di un sensitivo? un altro sensitivo? andiamo bene :rolleyes:

Brus
07-07-2004, 23.13.19
Originally posted by Mach 1
ti posso assicurare che se una persona non ha nulla da nascondere perchè onesta allora non deve certo temere striscia.

ammetto che certe volte quelli di striscia ci vanno con la mano pesante, però ogni volta che vanno a smascherare santoni e finti maghi mandano sempre qualcuno come cavia, e con telecamere nascoste. insomma, forniscono le prove della effettiva "malafede" del soggetto in questione.


Mia cugina era entrata con un registratorino (silenzioso) in borsetta, perchè altrimenti non si ricordava tutte le cose che le venivano dette. Azzoni le fa "dovrebbe spegnere il registratore". (ok, il perchè dovrebbe farlo può far pensare a una precauzione anti sgamo..però l'ha visto)



c'è una cosa che me lo fa bollare subito come truffatore: se io avessi questi poteri per davvero cercherei come prima cosa di farmi la maggiore pubblicità possibile, come seconda cosa cercherei di dimostrare pubblicamente la mia buonafede oltre ogni possibile dubbio, sottoponendomi ai dovuti test se necessario e come terza cosa accetterei di essere osservato da scenziati al fine di permettere loro di cercare di capire da dove hanno origine i miei poteri e se è possibile che altre persone riescano a svilupparli. Insomma, se è un filantropo come tu dici, la sua prima preoccupazione dovrebbe essere quella di cercare di capire da dove ha origine il suo potere e cercare di capire se è possibile fare sviluppare tale potere anche ad altre persone: altrimenti, quando morirà, un tale "bene per l'umanità intera" svanirà nel nulla. Pensa se si potessero mandare in africa o in india, dove non ci sono soldi per le cure mediche, dottori come lui, che possono diagnosticare patologie senza bisogno di alcuno strumento. Sarebbe una rivoluzione per il mondo.
eppure il signor azzoni non fa nulla di tutto questo e anzi rifiuta i controlli da parte di enti come Cicap o telefono antiplagio.

Non si fa molta pubblicità, solamente uno scrittore ha fatto un libro su di lui (azzoni senza guadagnarci nulla). Perchè non si fa pubblicità, boh, ci possono essere motivi legati al suo strano carattere/personalità/ecc.

Si era sottoposto a test di scienziati per verificarne la veridicità, e non l'hanno mai smentito, e, come ho detto, questi scienziati e medici, ora, si rivolgono a lui.



Brus dammi retta: ci sono persone che, come tu ti fidi ciecamente del signor Azzoni, dicono con altrettanta buonafede di fidarsi altrettanto ciecamente di gente come Sai Baba o Rosemarie Altea.

Non ci riesco....finchè non ho prove che è un fanfarone, e fin quando ho queste testimonianze dirette, non riesco a bollarlo come imbroglione. Probabilmente faccio male, ma non posso fare altro che crederci (abboccare, secondo te :P )

Contattate voi striscia :look:

Brus
07-07-2004, 23.16.23
Originally posted by Mach 1
scusa, ma facciamo un paio di conti. in una giornata il signor azzoni lavorerà massimo 8 ore. ( mettiamo dalle 8 alle 12 e dalle 13 alle 17 ) in totale fanno 28800 secondi.
supponiamo che in una giornata visiti 100 persone.
28800/100= 288
ovvero dovrebbe dedicare 288 secondi a persona, che sono meno di 5 minuti.
e che è? una catena di montaggio il signor azzoni?

se poi visitasse 100 persone al giorno in un anno visiterebbe circa 30000 persone. follia pura.

Esattamente. Mia madre ha detto circa 10 min di visita. Fai conto che entri, ti guarda un attimo e inizia a parlare a raffica. Poi quando ha finito, puoi chiedere info

Mach 1
07-07-2004, 23.19.32
Originally posted by Brus

1) Mia cugina era entrata con un registratorino (silenzioso) in borsetta, perchè altrimenti non si ricordava tutte le cose che le venivano dette. Azzoni le fa "dovrebbe spegnere il registratore". (ok, il perchè dovrebbe farlo può far pensare a una precauzione anti sgamo..però l'ha visto)


2) Non si fa molta pubblicità, solamente uno scrittore ha fatto un libro su di lui (azzoni senza guadagnarci nulla). Perchè non si fa pubblicità, boh, ci possono essere motivi legati al suo strano carattere/personalità/ecc.

3) Si era sottoposto a test di scienziati per verificarne la veridicità, e non l'hanno mai smentito, e, come ho detto, questi scienziati e medici, ora, si rivolgono a lui.

4) Non ci riesco....finchè non ho prove che è un fanfarone, e fin quando ho queste testimonianze dirette, non riesco a bollarlo come imbroglione. Probabilmente faccio male, ma non posso fare altro che crederci (abboccare, secondo te :P )

Contattate voi striscia :look:

1) una volta mi sono portato un registratore in tasca per registrarmi una conversazione con il tizio di un albergo, per ricordarmi le informazioni delle camere e cose del genere. il tizio mi ha chiesto cosa avevo in tasca, senza vederlo, e glielo ho detto. adesso scopro che quello era un sensitivo? Quei registratorini fanno un baccano infernale e se fai silenzio li becchi subito. Oppure basta una telecamera montata nella sala d'aspetto per "presunti motivi di sicurezza" e queste cose saltano fuori.

2) forse il suo carattere schivo gli serve unicamente per giustificare il fatto di non farsi pubblicità, anziché essere il contrario. e forse il non farsi pubblicità è legato al fatto che se truffi la gente e la voce si sparge prima o poi ti beccano.

3) te l'ho già detto. Gustavo Rol ( spero tu abbia idea di chi sia ) non aveva alcun problema ad esibirsi davanti agli scienziati ma non si esibiva mai davanti ai prestigiatori. Uno scienziato, sia esso un medico, un ingegnere o quant'altro, non ha i mezzi per smascherare una truffa del genere perchè non conosce determinati trucchi.

4) Brus, credici finché vuoi, l'unico consiglio che posso darti è di non mollargli mai un singolo euro.

Brus
07-07-2004, 23.20.09
Io vado, cià :D

Non sono un boccalone...sob

thedarkmind
07-07-2004, 23.39.32
Originally posted by Mach 1


3) te l'ho già detto. Gustavo Rol non aveva alcun problema ad esibirsi davanti agli scienziati ma non si esibiva mai davanti ai prestigiatori. E' verissimo, gli scienziati non sono preparati per scoprire dei trucchi. Gli scienziati sono solitamente studiosi intelligenti, razionali ed attenti ad ogni minimo particolare; ma questo non li rende immuni dall'essere imbrogliati.
E' molto difficile per una persona non esperta in trucchi ed imbrogli escogitare le condizioni adatte per escludere da un esperimento con un medium ogni possibilità di frode; anzi è praticamente impossibile, perché se il medium-imbroglione è appena un po' scaltro, può sempre trovare il modo di mettere nel sacco uno scienziato non preparato.
Un prestigiatore però deve necessariamente limitarsi ad osservare gli effetti prodotti e chiedersi come sarebbe possibile riprodurli con l'arte dell'illusionismo. La possibilità di riprodurre un effetto straordinario per mezzo della prestidigitazione non implica che il sensitivo che afferma di ottenere lo stesso effetto per via paranormale sia un truffatore.
È però vero che se un prestigiatore si accorge di poter riprodurre un effetto straordinario in un modo esteriormente indistinguibile da quello di un sensitivo, può sorgere qualche dubbio sulla soprannaturalità dell'effetto originale.
Se poi il sensitivo fa delle affermazioni a riguardo di "forze sconosciute" che la scienza non può ancora capire, è lecito che uno scienziato, dopo essersi rivolto al prestigiatore per scoprire le vie attraverso cui si può creare l'illusione di un effetto miracoloso, desideri andare alla radice di tali "facoltà" e predisponga i controlli in modo da evitare che possano occorrere fatti estranei (i "trucchi") nel corso dell'avvenimento paranormale. Dopotutto, se il sensitivo avesse ragione, lo scienziato avrebbe un'occasione favolosa per espandere i propri orizzonti culturali...

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 00.23.59
Non capisco una cosa.
Quest tipo ha fatto una diagnosi con i suoi poteri ed ok, ci posso credere.
E poi?
In che modo avrebbe intenzione di curare tua madre?

La cosa che ti posso dire quando si parla di salute è che, in quanto fervente sostenitore del paranormale, la prima cosa da fare è rivolgersi alla medicina ufficiale.
Le medicine alternative o i santoni sono solo cose che possono eventualemnte integrarla o utilizzate solo se la medicina ufficiale non può + fare nulla, inoltre vanno utilizzate con conoscienza della materia perchè ci si può facilmente imbattere in truffatori.
Inoltre non vedo a cosa serve una persona che coi suoi poteri paranormali ti legga le malattie quando il nostro servizio sanitario ti può fare una risonanza magnetica che è sicuramente + attendibile e a minor prezzo.
Cioè che sia vero o no non ha rilevanza, semplicemente è inutile oggi.

sheena
08-07-2004, 01.02.43
Originally posted by Brus
Io vado, cià :D

Non sono un boccalone...sob


solo una cosa, brussino.

ammesso che questa persona sappia leggere nel passato(pensiero?) degli altri... che senso ha andare da qualcuno (pagandolo o meno) per farsi dire cio' che gia' sappiamo?

10 min, poi, son veramente pochi... se ci "tieni" a fare del bene. parlare a raffica (= sputare tutto d'un botto quel che "vedi") e' pure controproducente, se vuoi che l'altro comprenda quello che gli stai dicendo... ma diventano un tempo infinitamente breve se vuoi far capire all'altro cosa deve fare per stare meglio, quali errori evitare e quali precauzioni prendere (in caso di disturbi o malattie). ti pare?

ho letto tutto cio' che hai scritto al riguardo e mi sembra un modo come un altro per "acchiappare" molto con poco. l'offerta "minima" per un centinaio di persone al giorno fanno uno stipendio (se nn piu'). e fin qui e' solo un'analisi superficiale. quella che posso fare io e chiunque altro come me nn conosca direttamente le persone e i fatti (senza esperienza diretta, insomma).

nn ti reputo un boccalone. no. ma mi sembra logico che avendo diverse persone in famiglia che frequentano il signore in questione, un minimo della "fiducia" che tu riponi in lui sia direttamente rapportabile alla "totale" fiducia che ripongono i tuoi parenti. che' senno' saresti andato pure tu a farti dire quello che gia' sai, no?

poi riguardo al discorso striscia: mi sembra assurdo che si debba ricorrere ad un programma televisivo per far capire alla gente che 'sta vita e' di chi se la prende... e quelli che si "mettono nelle mani" dei vari ciarlatani, per me se la son pure cercata. se han soldi da spendere, cazzi loro. se nn li hanno e li spendono lo stesso, cazzi loro comunque. io a certe cose ci credo pure (e per certi versi potrei essere considerata anche piu' "boccalona" di te! LOL), ma nn ho mai pagato nessuno. se qcn ha qcs da dirmi, me la dica. ma se e' vero che "ambasciator nn porta pene", che nn mi vengano a chiedere il "risarcimento" x la fatica fatta. il cavallo e' a carico del messaggero, per quanto mi riguarda.... poi se voglio aiutare qcn con "un'offerta" son affari miei. ma quel qcn difficilmente mi predira' il futuro o mi fara' comunicare coi morti. in genere (e a stento) i signor nessun a cui riesco a dare qualche spicciolo han di che mangiare e bere e di sicuro nn hanno un tetto sulla testa, figurarsi uno studio... per nn parlare dei diritti d'autore sulle vendite dei loro "vangeli"... pero', per quanto mi riguarda, conservano il "potere" della dignita'. e quello nessuno glielo potra' mai togliere. (chiedo scusa per il discorso piuttosto ingarbugliato. come al solito, salto di palo in frasca... :P).

P.S.: io alcuni libri della altea li ho letti. e mi pare che sia una donna che ha saputo "sfruttare" il suo dolore, prima di tutto. penso che abbia capito cosi' quale "potenziale" avesse: quello di darla a bere a tantissima gente... aquila grigia... sisi. il lupo nero, altroche'! LOL
P.P.S.: sto seriamente pensando di usare i miei "poteri" per guadagnare tutti i dindi che la "professione" nn mi permetterebbe mai di mettere su.... e nn dovrei nemmeno "dichiararli"! pensa che paradiso!!! :PPP

Mischa
08-07-2004, 01.09.41
Originally posted by Srzpzmrdfks
Non capisco una cosa.
Quest tipo ha fatto una diagnosi con i suoi poteri ed ok, ci posso credere.
E poi?
In che modo avrebbe intenzione di curare tua madre?

La cosa che ti posso dire quando si parla di salute è che, in quanto fervente sostenitore del paranormale, la prima cosa da fare è rivolgersi alla medicina ufficiale.
Le medicine alternative o i santoni sono solo cose che possono eventualemnte integrarla o utilizzate solo se la medicina ufficiale non può + fare nulla, inoltre vanno utilizzate con conoscienza della materia perchè ci si può facilmente imbattere in truffatori.
Inoltre non vedo a cosa serve una persona che coi suoi poteri paranormali ti legga le malattie quando il nostro servizio sanitario ti può fare una risonanza magnetica che è sicuramente + attendibile e a minor prezzo.
Cioè che sia vero o no non ha rilevanza, semplicemente è inutile oggi. La conoscenza della materia, sino a quando non è dimostrato che esista simile materia, non è in questione, semplicemente. E trovo assurdo, oltre che rischioso, l'uso stesso dei termini "sensitivo" o "poteri" utilizzati qui, come equivalenti. Di per sé, indicano già "la realtà" di quanto affermato da chi si propone come tale, o più intelligentemente lascia che altri lo identifichino come tale. Realtà mai dimostrata, sinora, in alcuna circostanza. Specifico che in questo caso non ti sto dando contro in quanto sei tu a parlare, ma per l'argomento in sé: quel che dico è valido anche per thedarkmind (il cui discorso è fuorviante, per come la vedo), e soprattutto Brus, il cui discorso - per quanto già noto - è ancora più fuorviante. Liberissimi di credere anche ad ufo, telecinesi, telepatia e quant'altro: ma qui si parla di cose che sempre costituiscono base per truffa, mai hanno avuto riscontro scientifico (o anche solo logico) accettabile, e soprattutto in maniera altamente deviata. Il parlare anche solo di prendere in considerazione i santoni, a maggior ragione se la medicina non può più far nulla, è spedire la gente al macello. E mescolare medicina alternativa con santoni, maghi, paranormale ed affini, è fare un casino impressionante, oltre che pura disinformazione. Una cosa è l'agopuntura, o massaggi ayurvedici, altra parlare di terapie alternative che sono pura e propria truffa. Un solo consiglio per Brus, tanto hai le tue idee a riguardo, e le hai già espresse tante di quelle volte che anche solo dirti "no, guarda, forse..." è del tutto inutile: vacci. Credici. Contento tu. Ne parliamo poi, tra qualche tempo, anche se a quel punto ho come il sospetto che non sarai più così fiducioso e "illuminato". Nel frattempo pensa, se ti capita, una cosa: non dovrebbe essere nessuno a provarti che quello è un truffatore, dovrebbe essere lui a provare che non lo è, per iniziare. Ragionando in tale maniera, alla "dimostrami che è un truffatore", si dovrebbe credere a qualsiasi cosa. Perché non gli ufo? dimostrami che non esistono. Perché non i puffi? dimostrami che non esistono. Perché non dio? Dimostrami che non esiste. Perché non la teoria del complotto? Dimostrami che non è vero. Perché non che cazzo ne so mettici quel che ti pare? Oh, non so tu, ma io mi son rotto il cazzo di sentir gente che come risorsa estrema tira fuori i misteri della fede, a spiegare qualcosa che non solo non può spiegare, che potrebbe non solo non esistere, ma anche esser del tutto falsa. Quindi appunto, vacci, credici, fai come ti pare. Tanto non vuoi sentirti dire che è un truffatore, solo più in gamba di altri. Vuoi sentirti dire che è in grado di capire solo guardandoti tutto quel che hai, non hai, mai hai avuto o avrai, e che lo fa perché è buono.

follettomalefico
08-07-2004, 01.18.02
Originally posted by Srzpzmrdfks
Esistono semplciemnete persone che sanno utlizzare il potenziale del cervello umano meglio di altre. Mi permetto cmq di riportare questa frase, che può essere il punto centrale di una discussione valida.

Perchè le potenzialità inespresse esistono e ci sono. Ne sono convinto, personalmente.
Ma sono lontane miglia e miglia dai ciarlatani e i truffatori.



Il resto, perfettamente d'accordo con Mischa. Non c'è altro da dire (a meno che non ghostposti :D).

alcoolwarriors
08-07-2004, 01.19.45
Scetticismoooo....e fastidio. :|

JEDI
08-07-2004, 01.30.21
Al di là del fatto che come ogni lamer che si rispetti mi affido all'evidenza scientifica, la cosa che mi puzza di più è proprio il discorso dell'offerta libera, cioè condizionata dall'effetto che la "diagnosi" di questo tizio suscita nel paziente. Se proprio si ritiene in buona fede dovrebbe applicare tariffe fisse, o no?


Originally posted by BESTIA_kPk
Brus ritieniti fortunato che haplo non posta da secoli :asd:


:roll3:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 01.43.10
Attenti perchè annovero fra le mie capacità extrasensoparanormali quella di provocare scariche di diarrea fulminante con la sola imposizione del pensiero, quindi nn fatemi alterare :dentone:

Dalmo
08-07-2004, 01.44.38
Originally posted by Srzpzmrdfks
Attenti perchè annovero fra le mie capacità extrasensoparanormali quella di provocare scariche di diarrea fulminante con la sola imposizione del pensiero, quindi nn fatemi alterare :dentone:
Nooooooooooooooo :eek2:
Il potere di provocare scariche di diarrea ce l'avevano solo i discorsi di rutelli e fassino :eek2:

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 01.47.19
E bertnotti no? :confused:

:asd:

Dalmo
08-07-2004, 01.48.59
Originally posted by Srzpzmrdfks
E bertnotti no? :confused:
:asd:
:roll3:
Quello e' un arma batteriologica devastante, meno male che non ascolto molto i discorsi di sti qua altrimenti verona avrebbe le strade marroni :D

JEDI
08-07-2004, 01.52.41
Originally posted by Srzpzmrdfks
Attenti perchè annovero fra le mie capacità extrasensoparanormali quella di provocare scariche di diarrea fulminante


Lo sapevamo già :asd:

Mach 1
08-07-2004, 02.50.08
Originally posted by Srzpzmrdfks
Attenti perchè annovero fra le mie capacità extrasensoparanormali quella di provocare scariche di diarrea fulminante con la sola imposizione del pensiero, quindi nn fatemi alterare :dentone:

bastardo! corro al cess.............:D :D :D :D

Mach 1
08-07-2004, 02.58.11
Originally posted by follettomalefico
Perchè le potenzialità inespresse esistono e ci sono. Ne sono convinto, personalmente.
Ma sono lontane miglia e miglia dai ciarlatani e i truffatori.


così, per curiosità, a quali potenzialità fai riferimento esattamente?

ti riferisci anche a cose come questa??
http://www.assaras.it/neumann.htm

Mach 1
08-07-2004, 02.59.39
Originally posted by Brus
Noooo NOOOOOO...come primo reply non tuuuuuuuuu NOOOOOOO :asd: :asd:


:roll3: :roll3: :roll3: :roll3:
io sta pagina me la salvo. ogni volta che mi passa davanti agli occhi questo intervento mi rotolo per terra dalle risate
:roll3: :roll3: :roll3: :roll3:

neanche a farlo apposta indovina chi passava di qui quando hai aperto la discussione? quando si dice il caso


:roll3: :roll3: :roll3: :roll3:

follettomalefico
08-07-2004, 03.09.26
Originally posted by Mach 1
così, per curiosità, a quali potenzialità fai riferimento esattamente?

ti riferisci anche a cose come questa??
http://www.assaras.it/neumann.htm Beh non solo. Sebbene io annoveri anche tutti i miracoli come potenzialità dell'uomo (dove non son stati romanzati, ovviamente ;)).

Le potenzialità sono varie, non studio l'argomento e quindi non so fino a che punto possono arrivare.

Ma penso esistano fenomeni molto particolari e anche abbastanza accreditati.

La prima cosa che mi viene in mente è Lourdes. Cosa fa i miracoli in quel luogo?
Io credo che sia dovuta alla presenza di una folla immensa di persone che 'vuole' il miracolo, congiuntamente alla volontà della persona. In tale accezione si parla di "credo", in quanto religione. Ma se avvengono, un motivo c'è. E sino ad ora questa mi pare la teoria più plausibile.

Oppure, vi sono casi di imposizione delle mani che risultano in grado di guarire. Sono spiegabili tranquillamente secondo la cultura orientale (non ne so moltissimo, cmq dovrebbero essere flussi di energia che si è in grado di convogliare, Chakra e simili), ma non secondo la scienza medica.

Aggiungo anche fenomeni di 'sensitività' di maggiore o minore intensità. Che certo, potrebbe essere annoverabile come coincidenze.
Esempio per fare capire cosa intendo: una mia amica una notte si svegliò di colpo, turbata perchè convinta che fosse successo qualcosa alla sorella maggiore. La madre per calmarla chiamò la figlia e scoprì che aveva appena avuto un incidente in autostrada al quale era scampata per un pelo.
E' un esempio banale, non è la chiave del ragionamento, serve solo a capire cosa intendo.


Sono stato spiegato? :P

Mach 1
08-07-2004, 03.10.51
p.s.

per chi vuole farsi due risate:

http://xoomer.virgilio.it/gnscol/Scritti/cicap.htm


questo invece è uno dei miei aneddoti preferiti:

james randi: esperimento di st. louis (http://www.cicap.org/enciclop/at100279.htm)

follettomalefico
08-07-2004, 03.20.41
Bei link :D
Progetto Alpha :asd:

Elenina
08-07-2004, 05.16.33
beh stupefacente

krolizard
08-07-2004, 09.42.28
Su queste cose sono assai scettico e come detto da altri (Srzpzmfks per primo mi pare) c'é gente che sa usare il cervello meglio degli altri... o meglio un notevole spirito di osservazione abbinato ad una spiccata dote associativa, una buona organizzazione mentale e una notevole conoscenza psicologica. E sicuramente anche una buona conoscenza del calcolo delle probabilità.
Tieni presente che per l'esempio del registratore di tua cugina magari è bastato un movimento o un gesto per fargli intuire che avesse qualche cosa in borsetta a cui prestava importanza.

Micael Colbert
08-07-2004, 10.26.30
Bhè per il registatore può aver benissimo tirato a bocciare. Magari sapendo che tante persone se lo portano, lui ha detto di spegnerlo; se tua cugina l'aveva in tasca bene, ed è più o meno come se l'avesse scoperta, se non c'e l'aveva non sarbbe cambiato molto.

Per il resto, è difficile dare spiegazioni; è come le religioni; o ci credi o no.

thedarkmind
08-07-2004, 12.57.19
Originally posted by Mach 1
p.s.

per chi vuole farsi due risate:

http://xoomer.virgilio.it/gnscol/Scritti/cicap.htm


questo invece è uno dei miei aneddoti preferiti:

james randi: esperimento di st. louis (http://www.cicap.org/enciclop/at100279.htm) Ah finalmente qualcuno che assume come buon termine di paragone gli articoli del cicap, unica organizzazione riconosciuta in italia per il controllo sul paranormale... ma come si fa a dar loro dei ciarlatani solo perchè confutano le tesi di questi presunti 'santoni'... meno male che ci fanno aprire un po gli occhi

Wyrmslayer
08-07-2004, 12.59.53
Io non credo che la nostra mente racchiuda potenzialità nascoste: sarebbe uno spreco.

Che "usiamo male" quelle che abbiamo già é un dato di fatto, ma illudersi di avere straordinari poteri latenti é solo una dolce illusione, imho :)

Hob Gadling
08-07-2004, 13.30.27
Originally posted by krolizard
o meglio un notevole spirito di osservazione abbinato ad una spiccata dote associativa, una buona organizzazione mentale e una notevole conoscenza psicologica. E sicuramente anche una buona conoscenza del calcolo delle probabilità.Non bastano a spiegare l'enorme messe di informazioni che, a detta di Brus, Azzoni riesce a scoprire.

Ok alla conoscenza psicologica per capire se una persona è ansiosa, insonne, etc., ma anche con buona conoscenza di psicologia, segnali corporei, statistica, sfido chiunque a diagnosticare pregressi interventi di tonsillectomia, o appendicectomia, come farebbe Azzoni.
Impossibile.


Pensa cmq che coincidenza, Brus, proprio stamattina pensavo "Oh, è da tanto che Brus non parla più di quell'Azzoni" (a suo tempo mi proposi anch'io per la scommessa :D), poi vengo sul forum e, guarda un pò? Un topic sull'Azzoni!
Che abbia poteri anch'io? :asd:

Cmq è strano.. io mi dichiaro estremamente scettico su questi argomenti.. tuttavia, se mi capitasse una esperienza inspiegabile, forse le mie certezze vacillerebbero... e magari scriverei le stesse cose che scrive Brus, col rischio di essere deriso e preso per un credulone... forse almeno il beneficio del dubbio (se non ad Azzoni, almeno a Brus) bisognerebbe concederlo...

Dovrei informarmi meglio al riguardo, mi piacerebbe sperimentare in prima persona.


@Mach: lol progetto Alpha, quelli invece del'Anti-Cicap li prenderei a schiaffi.

Wyrmslayer
08-07-2004, 13.34.00
Originally posted by Hob Gadling

Ok alla conoscenza psicologica per capire se una persona è ansiosa, insonne, etc., ma anche con buona conoscenza di psicologia, segnali corporei, statistica, sfido chiunque a diagnosticare pregressi interventi di tonsillectomia, o appendicectomia, come farebbe Azzoni.
Impossibile.


Impossibile o meno a quanto pare lui lo fa... e dato che i poteri paranormali non esistono in qualche modo deve fare.

Hob Gadling
08-07-2004, 13.41.12
Originally posted by Wyrmslayer
Impossibile o meno a quanto pare lui lo fa... e dato che i poteri paranormali non esistono in qualche modo deve fare. Infatti, mi piacerebbe capire come. :)

Ma solo con la psicologia, ribadisco, imho è IMPOSSIBILE.

Deve esserci altro modo, acquisendo info come diceva Mach, ad esempio.
O magari non fa poi tutte ste rivelazioni, magari è la gente stessa che ci va che ingigantisce.
Boh.

Zaorunner
08-07-2004, 13.51.53
Originally posted by Srzpzmrdfks
Esistono semplciemnete persone che sanno utlizzare il potenziale del cervello umano meglio di altre.

Mario "Toki" Azzoni in pratica :asd:

krolizard
08-07-2004, 14.00.42
Originally posted by Hob Gadling
Ma solo con la psicologia, ribadisco, imho è IMPOSSIBILE.
.
beh, oltre alla psicologia gli ho dato anche altri campi in cui indagare... vorrei sapere se questo sensitivo abbia mai accettato di operare pubblicamente o seguito da telecamere, registratori o altro... Almeno Houdini non ha mai sostenuto di avere poteri paranormali :asd: al contrario era la gente ad attribuirglieli... ecco, non vorrei che il sensitivo abbia anticipato i giudizi della gente autoproclamandosi "paranormale"

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 14.12.58
Ovviamente quando parlavo di potenzialità inespresse nn mi riferivo solo alle capacità scientificamente riconosciute ma anche a potenzialità definite paranormali dalla scienza occidentale :cool:

Mach 1
08-07-2004, 14.15.00
Originally posted by Srzpzmrdfks
Ovviamente quando parlavo di potenzialità inespresse nn mi riferivo solo alle capacità scientificamente riconosciute ma anche a potenzialità definite paranormali dalla scienza occidentale :cool:

come già chiesi a foll: esempi?

Wyrmslayer
08-07-2004, 14.15.31
Originally posted by Srzpzmrdfks
scienza occidentale

Uhmm, non sono sicuro di comprendere la distinzione... la scienza é scienza, qui come in qualsiasi altro posto.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 14.18.30
Ma esempi de che?
Lo avete visto tutti gosthbuster no? C'era quel tizio che faceva indovinare i simboli disegnati nelle carte per rimorchare la tipa, ecco quello è un potere paranormale, rimorchiare una in quella maniera :dentone:

Mach 1
08-07-2004, 14.21.55
Originally posted by Srzpzmrdfks
Ma esempi de che?
Lo avete visto tutti gosthbuster no? C'era quel tizio che faceva indovinare i simboli disegnati nelle carte per rimorchare la tipa, ecco quello è un potere paranormale, rimorchiare una in quella maniera :dentone:

:roll3: :roll3:

krolizard
08-07-2004, 14.26.03
Originally posted by Hob Gadling
Deve esserci altro modo, acquisendo info come diceva Mach, ad esempio.
Sarei curioso di sapere quanto tempo passa tra l'uscita di un cliente e l'ingresso del successivo, se si fa la coda ordinatamente e se c'é uno specchio davanti alla porta :asd:

ivanisevic
08-07-2004, 16.19.06
La risposta è ovvia :dentone:

Non so se l'abbiano già detto il topic è lungo...kmque mi sembra semplice:

Se ci vogliono anni per prendere un appuntamento basta afare così: ho una lista di un mare di persone che vogliono vedermi, mi informo su di loro (deve ovviamente avere ottimi agganci) e quando arrivano gli spiattello tutto quello che hanno fatto.
Il tempo non mi manca perchè le liste d'attesa sono lunghissime, quando ho tutto quello che mi interessa su quella persona la faccio venire e gli dico quello che ha avuto...

Riesce anche a dire quello che avrà?? Non credo...:rolleyes:

Brus
08-07-2004, 21.08.56
Originally posted by sheena


ammesso che questa persona sappia leggere nel passato(pensiero?) degli altri... che senso ha andare da qualcuno (pagandolo o meno) per farsi dire cio' che gia' sappiamo?

Non dice quello che sai già. Dice tutto quello che hai/hai avuto. parte da quando avevi 0 anni, fino al presente.



10 min, poi, son veramente pochi... se ci "tieni" a fare del bene. parlare a raffica (= sputare tutto d'un botto quel che "vedi") e' pure controproducente, se vuoi che l'altro comprenda quello che gli stai dicendo... ma diventano un tempo infinitamente breve se vuoi far capire all'altro cosa deve fare per stare meglio, quali errori evitare e quali precauzioni prendere (in caso di disturbi o malattie). ti pare?

Non è che parla velocissimo. Ti dice tutto quello che deve dire, però senza essere interrotto. Poi puoi chiedere spiegazioni/chiarimenti (anche se li da già mentre parla)



ho letto tutto cio' che hai scritto al riguardo e mi sembra un modo come un altro per "acchiappare" molto con poco. l'offerta "minima" per un centinaio di persone al giorno fanno uno stipendio (se nn piu'). e fin qui e' solo un'analisi superficiale. quella che posso fare io e chiunque altro come me nn conosca direttamente le persone e i fatti (senza esperienza diretta, insomma).

Bè, anche lui dovrà vivere, no? :p
Sempre meglio che spillare decine di milioni a persone già povere.

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 21.13.17
Originally posted by Brus
Non dice quello che sai già. Dice tutto quello che hai/hai avuto. parte da quando avevi 0 anni, fino al presente.
.

E l'utilità di ciò?
Quello che ho ora posso vederlo meglio con una risonanza magnetica, quello che ho avuto se è passato me ne sbatto.
Per me può avercelo anche un potere paranormale così, la cosa che biosgna capire è che oggi non serve a un cazzo una cosa simile.Se vivevamo nelle capanne sarebbe stato anche utile ma oggi nn ha senso.

sheena
08-07-2004, 21.23.58
Originally posted by Brus
Non dice quello che sai già. Dice tutto quello che hai/hai avuto. parte da quando avevi 0 anni, fino al presente.

ma scusa, tu dovresti sapere tutto quello che hai avuto da 0 anni fino al presente, no? :doubt:


Originally posted by Brus

Non è che parla velocissimo. Ti dice tutto quello che deve dire, però senza essere interrotto. Poi puoi chiedere spiegazioni/chiarimenti (anche se li da già mentre parla)


ma chiedere spiegazioni/chiarimenti su cosa? su tutto quello che hai gia' avuto? che importa sapere se un tonsillectomica avrebbe potuto essere evitata se poi nn ti dice che magari (ipotizzo) se avessi evitato quell'operazione da bambino, OGGI (o domani) nn avresti sofferto di bronchite cronica??? mi sembra sempre troppo "riduttivo" e aleatorio, come metodo... impressione mia, eh?!


Originally posted by Brus

Bè, anche lui dovrà vivere, no? :p
Sempre meglio che spillare decine di milioni a persone già povere.

per carita', il meno peggio e' sempre meglio. pero' perche' nn dire esplicitamente che nn lo si fa a fin di bene, ma per guadagnarsi da vivere? (a meno che lui nn lo dichiari ed io nn ho capito bene. smpre possibile! :) ).

riguardo alle persone povere (milioni? forse qualcosa di piu'!) che si fan spillare soldi, ho gia' detto come la penso. che' poi ci siano pure medici che si fanno pagare (fior di dindi) per poi sbagliare clamorosamente la diagnosi.. anche questo fa parte del nostro mondo. alla fine, l'uno vale l'altro. se la guardiamo da questo punto di vista...

Mach 1
08-07-2004, 21.28.40
Originally posted by sheena
che' poi ci siano pure medici che si fanno pagare (fior di dindi) per poi sbagliare clamorosamente la diagnosi.. anche questo fa parte del nostro mondo. alla fine, l'uno vale l'altro. se la guardiamo da questo punto di vista...

beh, non proprio. da una parte c'è una conoscenza basata su principi scentifici, e ti può andare di sfiga nel beccare un medico incompetente.
dall'altra c'è un uomo che millanta poteri basati sul nulla.
Da una parte si tratta di sfortuna e incompetenza, dall'altra di truffa e di circonvenzione di incapace.

Brus
08-07-2004, 21.36.10
Ah, info aggiuntive: lui non cura (se non cose semplici semplici), fa solo diagnosi.

Un :hail: a hob che almeno non mi da del tontolone...o meglio, non subito :asd:

Un esempio: azzoni disse a mio padre che il dolore al ginocchio che sentiva ogni tanto era causato da una botta presa da ragazzino..infatti gli era caduta una cariola esattamente nel punto indicato. Non ricordo però se gli aveva detto che era una carriola o se era stato generico. Rimane cmq il fatto che ha detto "da bambino" e non "un po' di tempo fa".

Specifico che fatico a credere in dio perchè non ho prove, non credo assolutamente ai maghi e, ovviamente, nessun parente/familiare ne ha mai interpellato uno. Lo ammetto, se non avessi testimonianze dirette, molto probabilmente risponderei come voi.

Riguardo al cicap, gli avevo scritto tempo fa, ma, come ho detto qualche post fa, ricordo solo che non sapevano dirmi nulla...altri dettagli della loro risposta non li ricordo, purtroppo.

Brus
08-07-2004, 21.46.27
Originally posted by sheena

ma chiedere spiegazioni/chiarimenti su cosa? su tutto quello che hai gia' avuto? che importa sapere se un tonsillectomica avrebbe potuto essere evitata se poi nn ti dice che magari (ipotizzo) se avessi evitato quell'operazione da bambino, OGGI (o domani) nn avresti sofferto di bronchite cronica??? mi sembra sempre troppo "riduttivo" e aleatorio, come metodo... impressione mia, eh?!


Spiegazioni su quello che hai ora :p.
Ad es, ha detto a mia madre che si sveglia con una narice tappata perchè ha una..cazzo ne so..rinite, forse.


Cmq basta, getto la spugna, voi non vi staccate dalla vostra roccia e io non mi stacco dalla mia :D
Posso solo dirvi di provare, se potete, almeno vi fate un'idea.
Ah, se truffa, ma cmq ci azzecca...meglio così, no? :p

Se siete interessati, ho tutti i dati che servono per rintracciarlo.

Sapevo che sarebbe finita così, come sempre, era prevedibile....però, al momento del racconto di mia madre, ero "allucinato" dalla cosa

Mach 1
08-07-2004, 21.48.14
Originally posted by Brus
Un esempio: azzoni disse a mio padre che il dolore al ginocchio che sentiva ogni tanto era causato da una botta presa da ragazzino..


perdonami, ma trovami un essere umano nella storia dell'umanità che da bambino non si sia mai sbucciato un ginocchio.

Mach 1
08-07-2004, 21.55.58
Originally posted by Brus
Un :hail: a hob che almeno non mi da del tontolone...o meglio, non subito :asd:


per la cronaca: io non ti ho mai dato del tontolone. Ho già detto che gente di elevata cultura cadrebbe vittima di simili inbrogli perchè priva dei mezzi per smascherarli. Ti dico solo di non lasciarci giù troppi soldi perchè te ne potresti pentire.

Brus
08-07-2004, 22.11.34
Originally posted by Mach 1
perdonami, ma trovami un essere umano nella storia dell'umanità che da bambino non si sia mai sbucciato un ginocchio.

Non sbucciato, ma una botta tale da far rimanere un segno sull'osso o quel che è. (le classiche macchie che si vedono in radiografia)

Cmq non è che ci lascimo giù soldi eh, anche perchè una volta che hai fatto il controllo basta. 1 volta a testa, sono andati, e basta

Mach 1
08-07-2004, 22.22.59
Originally posted by Brus
Non sbucciato, ma una botta tale da far rimanere un segno sull'osso o quel che è. (le classiche macchie che si vedono in radiografia)

Cmq non è che ci lascimo giù soldi eh, anche perchè una volta che hai fatto il controllo basta. 1 volta a testa, sono andati, e basta

beh, ma l'abilità sta proprio nello spelare pochi soldi a molte persone piuttosto che molti soldi a poche persone.
:D

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 22.34.53
Originally posted by Brus
Ah, info aggiuntive: lui non cura (se non cose semplici semplici), fa solo diagnosi.


Ti ripeto io credo fermamente nel paranormale.
Cioò non toglie che questo tizio sia completamente inutile visto che una risonanza magnetica costa meno, è più precisa e i tempi d'atttesa a quanto ho capito sn gli stessi.

sheena
08-07-2004, 22.46.38
Originally posted by Srzpzmrdfks
visto che una risonanza magnetica costa meno..

eh??? dove? quando? :doubt:

Mach 1
08-07-2004, 22.50.58
comunque, a giudicare dalla lunghezza delle liste d'attesa del signor azzoni ( si parla di più di un anno di attesa ) direi che è convenzionato con il servizio sanitario nazionale. :D :D

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 22.56.26
Originally posted by sheena
eh??? dove? quando? :doubt:

Dove? In italia, dove noi si paga le tasse per permettere a tutti anche quelli che non lo fanno di avere un servizio sanitario decente
:cool:

sheena
08-07-2004, 23.06.38
Originally posted by Srzpzmrdfks
Dove? In italia, dove noi si paga le tasse per permettere a tutti anche quelli che non lo fanno di avere un servizio sanitario decente
:cool:

senti, l'ultima volta che ho dovuto ricorrere al servizio sanitario nazionale per fare una risonanza magnetica (nn piu' di due anni fa), pur pagando la meta' di quanto avrei dovuto "sborsare" per farla in un centro privato, ho dovuto uscire un mucchio di dindi. ma tanti tanti, sai???

per nn dire che per farla "in tempo", ho dovuto ricorrere ai classici "mezzucci" all'italiana (=passaparola tra amici), che senno' stavo ancora in lista d'attesa... :|

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 23.12.16
Allora tu non puoi pretendere che se hai un raffreddore la sanità statale ti regali la risonanza magnetica (macchianc he costa spese enormi allo stato), ne menchemeno che te la faccia 2 giorni dopo quando c'è gente che ne ha un isogno reale urgente, quindi non ne farei un vanto dei mezzucci di cui hai fatto uso perchè c'è chi non ha amici aummaaumma e magari stà più male.
Se hai malattie che richiedono l'uso di questa macchina hai l'esenzione totale e ti fanno passare in graduatoria, sennò è logico che ti tocca pagare e aspettare.

sheena
08-07-2004, 23.35.27
Originally posted by Srzpzmrdfks
Cioò non toglie che questo tizio sia completamente inutile visto che una risonanza magnetica costa meno, è più precisa e i tempi d'atttesa a quanto ho capito sn gli stessi.

la mia risposta era a questo. nn ai casi "limite". costa meno e' una falsita'. a meno che tu nn stia per crepare e allora e' altro discorso....


Originally posted by Srzpzmrdfks

Allora tu non puoi pretendere che se hai un raffreddore la sanità statale ti regali la risonanza magnetica (macchianc he costa spese enormi allo stato), ne menchemeno che te la faccia 2 giorni dopo quando c'è gente che ne ha un isogno reale urgente, quindi non ne farei un vanto dei mezzucci di cui hai fatto uso perchè c'è chi non ha amici aummaaumma e magari stà più male.
Se hai malattie che richiedono l'uso di questa macchina hai l'esenzione totale e ti fanno passare in graduatoria, sennò è logico che ti tocca pagare e aspettare.

nel mio caso il raffreddore sarebbe stato meglio. e tieni presente che nn si richiede una rm per "bisogni nn reali e nn urgenti" (a meno che nn sia il medico che ha lo studio privato e ti dice che devi farla da lui... altro modo "tipico" di speculare sulle sofferenze altrui. ma da medici ignobili, tanto quanto gli pseudo maghi.). quindi nn venirmi a fare discorsi che dovrebbero farmi sentire in colpa. che' colpe, in questo caso, nn ne ho. e nn ho nemmeno amici, se per questo. ma visto che il mio "caso" in quel periodo era di dominio pubblico tra persone che mi conoscevano anche solo per nome... si son mobilitati.... senza richiesta. ovvio che quando m'han dato la "buona notizia", nn ho mica detto: "no grazie! preferisco rispettare la fila!". :maddeche


un'ultima cosa: questa macchina, come la chiami tu, e' uno strumento diagnostico: quando ti prescrivono un esame come questo e' per poter confermare/disconfermare una diagnosi o per "vederci piu' chiaro" (se preferisci). nn e' come fare una radiografia, che appena hai male al ginocchio, nn e' che ti prescrivono una tac o una risonanza. percio' pensa quanta gente fa una RM solo per un mal di testa... (prima di arrivare a quella avevo gia' fatto due tac ed un eeg). che' poi e' una cosa cosi' "ansiogena". terribile quella macchina: avrei voluto solo scappare di li'!!! (e fortuna che nn soffro di claustrofobia! LOL). a quel punto se c'è un pincopallino qualsiasi in grado di diagnosticarmi la stessa cosa che puo' diagnosticarmi un medico dopo tremila accertamenti e, infine, una RM... preferisco di granlunga andare dal tizio che appena mi vede mi dice quel che ho!!! (esistesse davvero, porcapaletta!!! :P).

il problema riguardo al signor azzoni, invece, per quel che mi pare di aver capito.. e' che si limita a diagnosticare cose che piu' o meno le persone sanno gia' (penso al caso riportato un paio di pagine fa del tumore nn diagnosticato. in cui invece parla ampiamente dei problemi alla tiroide). ecco. a quel punto meglio essere torturato e punzecchiato ovunque (e con tutti i mezzi che la medicina ha a disposizione), pur di sapere "esattamente" (tra virgolette, proprio perche' purtroppo anche la medicina ha le sue falle) che diavolo c'ho in corpo!!

e poi, basta. mi son stancata. io so' pigra. le code mi annoiano... :|

Srzpzmrdfks
08-07-2004, 23.40.54
Guarda che i miei sn dati di fatto.
la sanità italiana avrà anche i suoi difetti ma ha il privilegio d essere per tutti, prova ad andare in america e allora sì che cambi idea su quella italiana.
Cazzo posso capire se vivi in africa e non hai alternative che lo stregone, ma visto che vivi in italia non utilizzare le cose che abbiamo a disposizione per grazia di dio preferendole a quest cose è solo da stupidi.

billygoat
08-07-2004, 23.55.52
Originally posted by Srzpzmrdfks
Guarda che i miei sn dati di fatto.
la sanità italiana avrà anche i suoi difetti ma ha il privilegio d essere per tutti, prova ad andare in america e allora sì che cambi idea su quella italiana.
Cazzo posso capire se vivi in africa e non hai alternative che lo stregone, ma visto che vivi in italia non utilizzare le cose che abbiamo a disposizione per grazia di dio preferendole a quest cose è solo da stupidi.

sì , va bè, ciao.

ivanisevic
09-07-2004, 00.14.44
Originally posted by Srzpzmrdfks
Ti ripeto io credo fermamente nel paranormale.

Non avevo dubbi:asd:

kyjorkx
09-07-2004, 00.23.20
Nooo Azzoni.
Brus quanto era che non ne riparlavi? asdasd :D

Daisymz
09-07-2004, 01.41.48
Originally posted by Brus
Spiegazioni su quello che hai ora :p.
Ad es, ha detto a mia madre che si sveglia con una narice tappata perchè ha una..cazzo ne so..rinite, forse.



Mi limito a commentare questa frase.
Io spero che tu ti stia ricordando male, perchè se davvero ha detto a tua madre che ha il naso chiuso perchè ha una rinite, davvero c'è da pensar male, perchè questo termine non vuol dire altro che: raffreddore, anche da fieno, naso che cola, irritazione delle mucose nasali.
Non so il resto ma non vorrei che questo esempio non dimostri che dice delle ovvietà mascherandole con terminologia medica appena appena ricercata.
Tra l'altro ci sono condizioni patologiche, come i problemi di tiroide e di fegato, che sono "intuibili" da alcuni segni esteriori, come il colorito della pelle o gli occhi "a palla". Problemi posturali, e quindi quasi ogni patologia dell'apparato scheletrico, possono essere rilevati da un osservatore attento solo vedendo una persona entrare nello studio, muovere qualche passo e sedersi. Il tutto senza chiamare in causa magia o paranormale.
Infine, potrebbe trattarsi semplicemente di un iridologo, che in modo simile alla riflessologia plantare, osserva gli occhi (o i piedi) per individuare segni particolari riconducibili a patologie passate e attuali.

azanoth
09-07-2004, 08.50.25
Originally posted by Srzpzmrdfks
Che c'è di strano?
Esistono semplciemnete persone che sanno utlizzare il potenziale del cervello umano meglio di altre.

***

:birra:

grifis
09-07-2004, 09.37.18
Ho letto non proprio recentemente un interessante libro di Piero Angela, "Viaggio nel Paranormale". Lì, Brus, troverai tutte le tue risposte. Il fatto che scienziati e studiosi non riescano a sgamarlo non è una controprova valida, perché un tizio di nome Uri Geller faceva lo stesso, e tutti a pensare che avesse chi sà quale potere mentale e paranormale, mentre poi si scoprì che era un truffatore, era un semplice prestigiatore che invece di utilizzare i suoi trucchi per far divertire la gente li utilizzava per far creder loro che avesse poteri misteriosi. Ed anche lui si rifiutò di sottoporsi a test davanti ad altri prestigiatori.

Per concludere, su ognuno di noi ci sono dei segni che solamente un esperto riesce a cogliere, ma che dicono molte cose di ciò che abbiamo avuto e ciò che abbiamo fatto, e questo, unito alle altre ipotesi di Mach, è quasi sicuramente uno dei "trucchi" usati da Azzoni.

Torquemalex
07-01-2011, 22.19.12
Non so se qualcuno segua ancora questo thread dato che è un po' vecchiotto....
Comunque sono anch'io un "frequentatore" dello studio di Azzoni ed ogni volta resto a bocca aperta.
Vi assicuro che sono uno scettico di prima categoria, finchè non vedo con i miei occhi, e quell'uomo ha dei poteri soprannaturali al di là di ogni dubbio

Slaine MacRoth
07-01-2011, 22.38.15
Minchia quanta gente mai vista in questo thread. Vecchi dinosauri estinti del mesozoico multiplayeriano.

grifis
08-01-2011, 02.15.10
Lo so che sono passati 7 anni (7 anni! cristo!) ma rileggendo il thread iniziale mi sono accorto che brus ha scritto che la madre ha fatto un anno di attesa prima di essere ricevuta. Ebbene, probabilmente avrà compilato un modulo con i suoi dati per mettersi in coda ed ecco lì che in base a quei dati questo tizio (o chi per lui), grazie a chissà quali fonti, in un anno ha il tempo di raccogliere tutte le informazioni possibili per spiattellartele davanti quando tocca a te.

MarcoLaBestia
08-01-2011, 02.42.48
a questo punto mi domando cosa ne pensi il cicap.

Kewell18
08-01-2011, 07.00.20
Lo so che sono passati 7 anni (7 anni! cristo!) ma rileggendo il thread iniziale mi sono accorto che brus ha scritto che la madre ha fatto un anno di attesa prima di essere ricevuta. Ebbene, probabilmente avrà compilato un modulo con i suoi dati per mettersi in coda ed ecco lì che in base a quei dati questo tizio (o chi per lui), grazie a chissà quali fonti, in un anno ha il tempo di raccogliere tutte le informazioni possibili per spiattellartele davanti quando tocca a te.

:birra:

Quotone...

Wiz
08-01-2011, 12.10.35
Pure il gravedigging di un ciarlatano.
E mi perdonassero i ciarlatani.