PDA

Visualizza versione completa : Giorno prima degli esami...



ivanisevic
07-07-2004, 21.50.27
Come vi sentite?
A me spesso viene un ansia allucinante...la cosa che non sopporto non è l'esame in se ma la sua attesa, vorrei chiudere gli okki e trovarmi già davanti al prof che mi domanda le misure cautelari ecc ecc...
Altre volte invece, quando ho chiuso i libri per l'ultimo ripasso, mi viene un senso di tranuillità e serenità incredbile: ormai non posso fare niente, come va và...
Di solito se c'è uno scritto non ho nessuna preoccupazione, questo vuol dire che mi inibisce un pò il contatto diretto coi prof...

E voi?

sharkone
07-07-2004, 22.17.08
a me capita spesso di fare sogni strani sui prof e sull'esame
piu' che altro la sera prima non dormo per niente bene, come dici tu penso sia piu' l'attesa, che l'esame vero e proprio

ad esempio oggi ho avuto l'ultimo esame della sessione(storia contemporanea), e stanotte fino alle sei ho dormito tranquillamente. alle sei purtroppo mi sono svegliato e come mi sono riaddormentato ho fatto dei sogni relativamente brevi assurdi:
1 sogno:Il prof era Stalin
2 sogno:Il prof era buonissimo
3 sogno:Il prof aveva un aiutante strano che mi suggeriva le risposte
4 sogno:Il prof si metteva la mia giacca-_- e diceva che gli stava bene

e così via.....

piu' che altro la tensione mi porta alla pazzia :asd:

alla fine il prof era "americano", per niente buono, senza aiutanti generosi, e io non avevo alcuna giacca(e ci mancherebbe, con sto caldo, ho sudato l'anima 0_o)

lo so, son pazzo :sisi:

.Imrahil
07-07-2004, 22.23.05
il 23/6 ho fatto quello di scuola guida... prima serata allucinante, con l'uscita dell'Italia dagli Europei. Vado a dormire incazzatissimo alle 22.45 ma fino a mezzanotte non chiudo occhio... avevo una paura fottuta...
per la cronaca ho fatto zero errori :D

billygoat
07-07-2004, 22.44.33
in questo momento ci sono dentro in pieno... ho una paura fottuta! mi sembra di non aver studiato abbastanza... sono teso... spero di riuscire almeno a dormire!

boh, adesso vado a letto... sperando di riuscire a dormire... e domani a 6.30 c'è la sveglia che mi porta verso l'ignoto!

ivanisevic
07-07-2004, 23.01.56
Vado a letto anche io, ora sono meno teso speriamo porti bene!
Ci si vede domani, vi faccio sapere!

Infandum
08-07-2004, 00.33.29
Originally posted by ivanisevic
Come vi sentite?
A me spesso viene un ansia allucinante...la cosa che non sopporto non è l'esame in se ma la sua attesa, vorrei chiudere gli okki e trovarmi già davanti al prof che mi domanda le misure cautelari ecc ecc...
Altre volte invece, quando ho chiuso i libri per l'ultimo ripasso, mi viene un senso di tranuillità e serenità incredbile: ormai non posso fare niente, come va và...
Di solito se c'è uno scritto non ho nessuna preoccupazione, questo vuol dire che mi inibisce un pò il contatto diretto coi prof...

E voi?
misure cautelari? procedura penale quindi...
allora ti chiede l'interrogatorio di garanzia:dentone:
cmq scherzi a parte, in bocca al lupo, un esame è sempre un esame;)

alcoolwarriors
08-07-2004, 00.58.00
Ciclo dell'acido citrico:

1° TAPPA:

Condensazione di Ossalacetato e Acetil-Coa in Citrato.
Enzima: Citrato Sintasi
Note: la condensazione necessita di una molecola di H2O, viene eliminato il coenzima A legato al gruppo tiolico reattivo

2° TAPPA:

a- Deidratazione del Citrato a cis-Aconitato
Enzima: Aconitasi
Note: perdita di una molecola di H2O

b- Idratazione del cis-Aconitato a Isocitrato
Enzima: Aconitasi
Note: la molecola di H2O persa nella fase "a" rientra nel ciclo.

3° TAPPA:

Decarbossilazione ossidativa dell'Isocitrato a alfa-Chetoglutarato
Enzima: Isocitrato Deidrogenasi
Note: Perdita di un carbossile, riduzione di una molecola di NAD+ a NADH + H+

4° TAPPA:

Decarbossilazione ossidativa dell'alfa-Chetoglutarato a Succinil-CoA
Enzima: complesso dell'alfa-Chetoglutarato Deidrogenasi
Note: Rientra il coenzima A legato al gruppo tiolico reattivo, perdita di un carbossile, riduzione di una molecola di NAD+ a NADH + H+

5° TAPPA:

Fosforilazione a livello del substrato (da Succinil-CoA a Succinato)
Enzima: Succinil-CoA sintetasi
Note: guadagno energetico in termini di GTP (steciometrico 1:1), viene di nuovo scartato il coenzima A legato al gruppo tiolico reattivo

6° TAPPA:

Deidrogenazione del Succinato a Fumarato
Enzima: Succinato deidrogenasi
Note : riduzione di una molecola di FAD a FADH2

7° TAPPA:

Idratazione del Fumarato a Malato
Enzima: Fumarasi
Note: utilizzo di una molecola di H2O

8° TAPPA:

Deidrogenazione del Malato a Ossalacetato
Enzima: Malato Deidrogenasi
Note: riduzione di una molecola di NAD+ a NADH + H+


Forse riassumendo avrei potuto scrivere che il giorno prima dell'esame io sto ancora studiando perchè sono un coglione, ergo non ho tempo di farmi nessun genere di sega mentale...

naky
08-07-2004, 02.59.33
Originally posted by Infandum
in bocca al lupo

;)

Glorfind3l
08-07-2004, 03.11.41
Nulla di che, non sono un tipo che si agita prima degli esami...
Mi agito un pelo giusto quando sono lì che mi deve fare la prima domanda/deve darmi il foglio...poi bè...se so le cose mi calmo, se non le so, mi calmo lo stesso e cerco di riflettere :D

.Dexx.
08-07-2004, 07.54.08
Nè caldo nè freddo.

ivanisevic
08-07-2004, 13.01.14
Procedura Penale, Prof. T*******a, Preside della faconltà di Palermo

1) I Soggetti del procedimento penale.
Rispondo correttamente, in tutte le sue parti, senza titubanze, ad alta voce, con proprietà di linguaggio tecnico-giuridico e capacità espressiva generale.

2) Il Giudice e la persona offesa (in particolare)
Rispondo come sopra.

3) Ricusazione e Remissione
Come sopra

4) E' possibile la ricusazione al pm
Come sopra

5) Decadenza e inammissibilità
Come sopra

6) Nullità
Come sopra

7) I termini di presentazione degli atti
I termi sono 3: perentori, ordinatori, dilatori.
Spiego correttamente cosa sono i primi 2.
L'ultimo, il terzo, lo cito, ma non ricordo esattamente che termine è. Me lo chiede in maniera specifica come "ultima domandina".
Non me lo ricordo, kmque penso che il voto sarà tra 28 e 30 perchè l'esame è andato molto bene.

Diventa rosso in viso, prende il registro, lo sbatte sul tavolo e urla:

"BASTA! VOI DOVETE STUDIARE TUTTO!!!! CI VEDIAMO LA PROSSIMA VOLTA!!!"

Non c'era modo di opporsi perchè era inspiegabilmente furioso.
Ho preso il libretto, girato le spalle e cominciato a prendere a calci la porta del bagno.
I colleghi sono venuti a chiedermi quanto mi aveva dato (non avevano capito che mi aveva rimandato) e se gli avessi detto qualcosa di offensivo per farlo alterare in quella maniera.

Prima di iniziare gli esami il prof aveva annunciato:
" Non gradisco la riforma universitaria che c'è stata, vi trovate a fare le stesse materie con la metà delle pagine, ma con gli stessi contenuti. Così vitrovate le cose riassunte e non capite niente. Sono sicuro che non andranno bene questi esami."

Il tutto è ovviamente assurdo.

Pensare di ricorrere è un suicidio.
Il cambio di cattedra non lo posso fare perchè lui è il preside, e dovrei passare sul suo cadavere.

Studio presso una facoltò di giurisprudenza principi di giustizia, equità, imparzialità, il valore della legge. Tutte cose di cui nella mia facoltà si infischiano beatamente.
I miei professori sono tutti liberi professionisti...notai, avvocati, alcuni magistrati...
Si sentono delle divinità, degli eletti (e a volte addirittura autoposti) che possono decidere sulla nostra sorte a seconda di come gli girano le palle in quel momento.

E' la prima volta che subisco un ingiustizia simile, ma ho assisitito a tante altre di colleghi.

Io vedo i ragazzi delle altre facoltà andare bene o male, essere valutati a seconda della loro preparazione effettiva e reale.
Anche nella altre giurisprudenze che ho visto...milano, bologna, messina, ho avuto modo di parlare con gente serena, che rimane sconvolta dopo questi racconti.

Cosa devo fare? Andare avanti certo..ma che schifo, con che spirito si può pensare che possa insegnarti ad applicare la legge un mafioso figlio di puttana che non ho il benchè minimo senso di giustizia.

PS Ah dimenticavo..ha detto pure, "non do voti sotto il 25, dal 24 in giù vi boccio".
La sua materia, procedura penale, dovrebbe servire ad imparare ad applicare le leggi.
Ma...è illegale dare 24 a un ragazzo??

Ora si prospetta una bella estate di merda. Sono molto incazzato.

Infandum
08-07-2004, 13.09.27
ma in pratica ti ha chiesto solo le prime duecento pagine del manuale ?:doubt:
nessuna domanda sulla parte dinamica del processo?:doubt:
Mi dispiace che non l'abbia passato, ma mi sembra strano che ti abbia buttato fuori per una definizione in fin dei conti marginale... soprattutto se tutto il resto è andato bene...

ivanisevic
08-07-2004, 14.41.16
Si, anche a me sembrava strano, sembrava strano a tutti.
I colleghi sono usciti chiedendomi se mi aveva dato 28 o 30 (non dice il voto ad alta voce), e mi chiedevano se l'avessi insultato o detto qualcosa per farlo alterare in quella maniera.
Ti giuro è assurdo, non avrei motivo di dirti le cose diversamente da dome sono andate.
Già mi aveva tenuto mezzora, sulla parte dinamica non aveva ancora chiesto niente, tranne che riferimenti legati a ciò che stavo ripetendo e a cui ho risposto correttamente.
Ah kmque si....ha voluto sapere come si svolge il contraddittorio e le regole del giusto processo...
Non ha chiesto nulla di parte speciale (tribunale dei minori).
Ma in ogni caso il suo comportamento è ingiustificabile, anche gli assistenti sono rimasti a bocca aperta.
Probabilmente era incazzato perchè molta gente di sceinze giuridiche aveva dimostrato di non sapere una minchia...
Quando gli è venuto quel raptus si è rivolto urlando contro quelli di scienze giuridiche, dicende che non facciamo un cazzo.
Non è mica colpa nostra se hanno fatto una riforma del cazzo.
Gli hanno imposto di ridurre il suo volume da 800 a 400 pagine, lasciando inalterati i contenuti.
La conseguenza è un richiamo continuo a fonti legislative che ci rende lo studio molto + difficoltoso.
Kmque il mio esame era andato davvero bene, non sono uno che non si rende conto di come va, ho una media abbastanza alta e normalmente per quell'esame mi sarei aspettato un 28.
Il problema è che se ne fottono altamente, sono tutti avvocati notai, ecc...fanno altro di professione. Non i docenti.
Kmque se hai dato procedura penale è probabile che tu l'abbia fatto dal libro del mio prof...T****ina
E' lui?

Eccolo qua, guardate che simpatico http://www.siciliafoto.it/personaggi/tranchinagiovanni/ingrandimenti/tranchina_giovanni01.jpg

Infandum
08-07-2004, 14.50.48
no no tra l'altro non lo conosco neppure di nome...
Di palermo conosco solo fiandanca ( di nome) per via del suo mitico libro... e Nivarra di persona, per via di seminari vari..
I miei libri di proc penale erano il conso-grevi ed il tonini. Tra l'altro se ti capita di quest'ultimo prenditi le tavole sinottiche, ti fa gli schemi di tutta la materia.
E cmq son sempre mallopponi di 800-900 pagine, e so che anche adesso in scienze giuridiche a SS usano questi testi.
D'altra parte io ti consiglio di sapere come l'avemaria le procedure ( insieme a penale, civile ed amministrativo) visto che qualsiasi concorso tu voglia affrontare ( attinente a giurisprudenza) comporta la conoscenza approffondita di queste materie.

Per l'esame, mi dispiace veramente, è brutto essere buttati fuori, peggio essere buttati fuori sapendo di aver studiato e di meritare di passare e pessimo essere umiliati in pubblico.

ivanisevic
08-07-2004, 15.32.23
Si ma io non mi sento affatto umiliato, seconod me è stato lui a umiliarsi da solo.
Gli assistenti erano a bocca aperta, i colleghi che volevano credere che mi avesse mandato, ha fatto la figura del pazzo isterico, si è messo a urlare senza motivo..
Capisco l'incazzamento perchè gli altri si scienze giuridiche stavano andando male...ma non ha senso bocciare una persona che fatto un ottimo esame, davvero sono sconvolto.
E' la prima volta che vengo bocciato a un esame...ma non è tanto questo. Avrei preferito andare li senza avere studiato e farmi bocciare "giustamente". Quello che ho subito oggi è stata un'enorme ingiustizia, da parte di uno che vorrebbe insegnarmi come applicarla..

PS E poi il fatto che si rifiuta di mettere voti sotto il 25??? dice chiaramente che dal 24 in giu boccia!
E se uno ha la media del 20?? 24 potrebbe essere un ottimo voto!!!

Kmque non è il mio caso e non voglio + pensare a niente, non mi sento in colpa, mi sento solo incazzato...penso che devo prendere qualche provvedimente perchè questo in una facoltà normale, come quella di bologna o milano, non sarebbe mai capitato. E se capitava ci sarebbe stata la rivolta.
Qui c'è il potere baronale di questi signori della facoltà che fanno TUTTO quello che gli pare. La prossima volta vado all'esame col registrato, se mi ricapita una cosa del genere lo denuncio.

billygoat
08-07-2004, 16.51.50
28!!!

:birra:

ps: mi spiace ivan... :birra: anche per te!

ivanisevic
08-07-2004, 17.11.54
Auguri, mi fa piacere;)

Io non sono + arrabbiato...è stato una cosa che esuava da qualsiasi possiblità di previsione o preparazione.
Se al professore gira male una rotella durante l'esame non è colpa di nessuno se non sua!;)

billygoat
08-07-2004, 17.14.39
Originally posted by ivanisevic
Io non sono + arrabbiato...è stato una cosa che esuava da qualsiasi possiblità di previsione o preparazione.
Se al professore gira male una rotella durante l'esame non è colpa di nessuno se non sua!;)

succede... cosa vuoi farci? sono uomini anche loro... con i loro scazzi e problemi. evidentemente hai beccato il giorno sbagliato... consolati che se già hai studiato, probabilmente la prossima volta prenderai un voto migliore di quello che avresti preso oggi facendo meno fatica!