PDA

Visualizza versione completa : Giornata infelicissima



..picci..
02-07-2004, 15.22.44
Ieri io e il mio ragazzo abbiamo girato per veterinari...
il suo cane si era paralizzato improvvisamente due giorni fa dal collo in giù.

Alla fine ci hanno mandato da uno specializzato in ortopedia:
il cane aveva un'ernia nelle ultime tre o quattro vertebre, ma per verificare se era vero o no era necessario fare un esame specifico...400 €.

Se fosse stata un'ernia si poteva operare...600€
Altrimenti potrebbe essere stato un cancro a una vertebra (caso meno probabile)

Il mio ragazzo ha chiamato suo padre, che ovviamente non aveva intenzione di spendere 1000 € per il suo cane :( .

Io spenderei 10 volte tanto, e di più, per il mio cane!!


Sono incazzatissima!!!!!!!
Stamattina l'ha portato a sopprimere....
sono furiosa, nera, sto sclerando!!!!!

Rudy aveva solo nove anni, un anno in meno del mio :rolleyes: !
Aveva ancora una vita davanti e l'operazione poteva andare bene :mad: !!

Dopo 4 anni e mezzo mi ci ero affezionata :( :( :(

Io non ho il coraggio di rivolgergli più la parola...

ma possibile che i cacciatori siano così poco umani???
il mio ragazzo, suo fratello e sua madre volevano tutti fargli l'operazione........che dittatore :grr: !!!




E come se non bastasse..
a mezzogiorno dovevo portare una delle mie canarine dal veterinario...
stavo per andarla a prendere quando l'ho trovata morta :mecry:
cavolo era viva mezz'ora prima!!!!


:cry2:


Oggi vi giuro che sto sclerando....
Scusate lo sfogo!! :rolleyes:

Andrax.
02-07-2004, 15.25.39
hai tutto le ragioni del mondo però è anche vero che mille € sono un pò tantini e non si trovano perterra. Magari non hai valutato il motivo per cui il padre non ha dato il consenso per l'operazione.

shottolo
02-07-2004, 15.26.30
non conosco la situazione e non vorrei essere cattivo per niente, ma 1000 euro non sono una stupidata... per alcuni sono 2 mensilità
mi pare se ne fosse già discusso in questo forum di questa cosa... ma un bel pò di mesi fa... non mi ricordo nemmeno dove si era finiti col discorso
lungi da me dire che non andrebbero mai spesi, ma che la cosa vada valutata bene se la spesa incide molto sul bilancio famigliare, questo si

Zaorunner
02-07-2004, 15.27.07
:| Non ho parole :.:

fppiccolo
02-07-2004, 15.27.17
ma perchè sopprimerlo?
altre soluzioni nn c'erano?
il tuo ragazzo lavora scusa?
sua madre e suo fratello soldi da parte nn ne avevano?
povero cagnone...
e mi spiace per la tua canarina...

io la mia gatta l'ho dovuta operare 2 volte e nn ho badato a spese...

i cacciatorei, cmq, nn sono essere umani :book:

fppiccolo
02-07-2004, 15.28.33
Originally posted by HeadShot
non conosco la situazione e non vorrei essere cattivo per niente, ma 1000 euro non sono una stupidata... per alcuni sono 2 mensilità
mi pare se ne fosse già discusso in questo forum di questa cosa... ma un bel pò di mesi fa... non mi ricordo nemmeno dove si era finiti col discorso
lungi da me dire che non andrebbero mai spesi, ma che la cosa vada valutata bene se la spesa incide molto sul bilancio famigliare, questo si

a proposito di una gatta che doveva essere operata con un bilancio familiare di unico stipendio

sharkone
02-07-2004, 15.30.30
certo che sono dei fottuti ladri

mVm
02-07-2004, 15.31.00
1000 Euro sono tanti o sono pochi. Vedo che Shotty mi ha preceduto. In un bilancio familiare una cifra del genere può incidere molto. Al punto di obbligare a fare delle scelte, anche se sofferte.

shottolo
02-07-2004, 15.32.23
Originally posted by fppiccolo
a proposito di una gatta che doveva essere operata con un bilancio familiare di unico stipendio
ma anche io pagherei quella cifra per operare il mio cane, ma non ci penserei due volte
non conoscendo le persone coinvolte non posso esprimermi, tutto qui
sarebbe fin troppo facile trarre conclusione avendo a disposizione queste poche informazioni

Micael Colbert
02-07-2004, 15.32.27
Originally posted by fppiccolo
i cacciatorei, cmq, nn sono essere umani :book:

Tu sei vegetariano?

Cmq, secondo mè 1000 E sono mica pochi; io non li spenderei, ma non amo molto gli animali, e non li terrei nemmeno.

Wizpig
02-07-2004, 15.33.33
...Che bastardi..sono veramente dei ladri..
Io avrei speso qualunque cifra pur di salvare la vita di un animale..
Che tristezza

BlackLinX
02-07-2004, 15.33.37
non so nemmeno io se farei operare degli animali per 1.000€ ... in effetti sono una bella spesa. Ovvio che si può rinunciare a qualcosa (leggi vacanze, macchina e motorino per la benzina, videogiochi ed altro) oppure fare dei lavori in più in nero per un po' per trovare i soldi per ripagare chi li anticipa (se non li abbiamo e papà vuole essere rimborsato). Se il ragazzo di Picci non ha voluto sbattersi più di tanto io lo ritengo responsabile più del padre (Picci non me ne volere)

..picci..
02-07-2004, 15.35.38
Vi assicuro che la possibilità di spenderli ce l'hanno...
non sono ricchi, ma 1000 € li potevano spendere....cosa detta anche dalla madre e il fratello, che lavorano entrambi.
il mio ragazzo invece studia ancora.

Altre soluzioni non ce n'era...il cane era immobilizzato :rolleyes:
...ma cazzo non era malato!!!!

Non aveva la febbre e il naso era bello umido!!
Lui voleva tirarsi su e giocare...lo capivo dai suoi occhi...
lo coccolavo e quando mi allontanavo tirava su la testa, unica cosa che poteva muovere, e sembrava chiedermi di aiutarlo :(

Sono tristissima e furiosa...
non ho potuto fare niente cazzo!!!


So per certo che lui l'ha voluto uccidere perchè non gli sarebbe più servito per la caccia...intanto ne ha altri due. :mad:






Almeno la canarina è morta di morte naturale :rolleyes:

friskio
02-07-2004, 15.39.29
Picci per fare il cacciatore una base di stronzaggine la devi avere!

ma dipende da persona a persona.........

cmq mi spiace molto per il cane......e anche per la canarina........

fppiccolo
02-07-2004, 15.40.49
ah il fratello e la madre lavorano...
e a lui il cane serviva solo per la caccia e non anche per avere un amico fedele con cui giocare e passare un pò di tempo
a questo punto credo che ogni discorso sia superfluo...LASCIA IL TUO RAGAZZO!
chi nn prova affetto o amore per un animale nn credo che lo possa provare per un essere umano
sarò anche di parte ma leggere tali cose mi rende furioso :grr:

friskio
02-07-2004, 15.41.57
Originally posted by fppiccolo
LASCIA IL TUO RAGAZZO!


addirittura??? :doubt:

mi sembra un tantino eccessiva come soluzione, nn trovi?

fppiccolo
02-07-2004, 15.42.25
anche mio zio fa il cacciatore ma quando il suo ultimo cane era diventano vecchio e quasi nn si poteva + muovere nn l'ha mica soppresso ma ha aspettato che morisse di vecchiaia!

azanoth
02-07-2004, 15.42.27
:(

..picci..
02-07-2004, 15.42.29
per BlackLinX: Il mio ragazzo non ha fatto altro che litigare con suo padre e penso che per un po' non gli parlerà. ma essendo l'unico senza soldi cos'altro poteva fare?




1000€ non sono tante per il tipo di operazione da fare, anche l'esame sarebbe stato difficile, ma c'erano buone possibilità che il cane tornasse a camminare.


entrambe le cose richiedevano che il cane venisse addormentato ed era necessaria la collaborazione di tre persone per l'operazione...con le vertebre mica c'è da scherzare :rolleyes:

nageki
02-07-2004, 15.42.47
Però immagino che li avrebbe tranquillamente sborsati per un qualsiasi familiare e questo da molto fastidio. Dal momento in cui io prendo un gatto/cane/etc lo considero parte della famiglia e come tale merita di essere trattato. Non vedo perchè sopprimerlo quando spesso gli animali danno molto più degli esseri umani, e su questo non mi sento per nulla esagerata. Se facessi un pò i conti di tutti i soldi che i miei hanno speso negli anni per tutti gli animali che abbiamo avuto (ed anche ora abbiamo ben tre gatti, quindi pensa quanto costano in vaccinazioni + cibo .. perchè mia madre non prende la scatolette PincoPallino per intenderci) ... beh altro che 1000€

friskio
02-07-2004, 15.44.46
Originally posted by nageki
Però immagino che li avrebbe tranquillamente sborsati per un qualsiasi familiare e questo da molto fastidio. Dal momento in cui io prendo un gatto/cane/etc lo considero parte della famiglia e come tale merita di essere trattato. Non vedo perchè sopprimerlo quando spesso gli animali danno molto più degli esseri umani, e su questo non mi sento per nulla esagerata. Se facessi un pò i conti di tutti i soldi che i miei hanno speso negli anni per tutti gli animali che abbiamo avuto (ed anche ora abbiamo ben tre gatti, quindi pensa quanto costano in vaccinazioni + cibo .. perchè mia madre non prende la scatolette PincoPallino per intenderci) ... beh altro che 1000€


Dipende da persona a persona, c'è chi è intelligente e capisce certe cose e chinò...(pubblicità occulta)

evidentemente il padre del ragazzo di picci (senza offesa per il tuo ragazzo) è una gran testa di cazzo!

fppiccolo
02-07-2004, 15.44.53
Originally posted by nageki
Non vedo perchè sopprimerlo quando spesso gli animali danno molto più degli esseri umani, e su questo non mi sento per nulla esagerata.

:hail: :hail:

shottolo
02-07-2004, 15.45.13
non me ne voglia nessuno ma paragonare uomo e animale non è concepibile (dalla mia testa)
... anche di questo mi pare se ne fosse parlato in passato
rispetto il mio cane e le galline e quel cazzo che volete ma se dovessi scegliere di salvare il mio cane o mia madre, mi spiace molto ma non avrei alcun dubbio su che scelta fare

friskio
02-07-2004, 15.46.10
Originally posted by HeadShot
non me ne voglia nessuno ma paragonare uomo e animale non è concepibile (dalla mia testa)
... anche di questo mi pare se ne fosse parlato in passato
rispetto il mio cane e le galline e quel cazzo che volete ma se dovessi scegliere di salvare il mio cane o mia madre, mi spiace molto ma non avrei alcun dubbio su che scelta fare


si, ma in questo caso su cosa si basava la scelta di cui sopra?
nn mi pare che ci fosse qualche familiare malato da dover operare al posto del cane......o mi sbaglio?

shottolo
02-07-2004, 15.47.20
Originally posted by friskio
si, ma in questo caso su cosa si basava la scelta di cui sopra?
nn mi pare che ci fosse qualche familiare malato da dover operare al posto del cane......o mi sbaglio?
no no, forse ho fatto male a non quotare, mi riferivo a nageki che ha scritto "Però immagino che li avrebbe tranquillamente sborsati per un qualsiasi familiare e questo da molto fastidio"

..picci..
02-07-2004, 15.47.28
Originally posted by fppiccolo
ah il fratello e la madre lavorano...
e a lui il cane serviva solo per la caccia e non anche per avere un amico fedele con cui giocare e passare un pò di tempo
a questo punto credo che ogni discorso sia superfluo...LASCIA IL TUO RAGAZZO!
chi nn prova affetto o amore per un animale nn credo che lo possa provare per un essere umano
sarò anche di parte ma leggere tali cose mi rende furioso :grr:
Ma che dici?
questo vale per suo padre, mica per lui!!
Lui amava il suo Rudyno....e quando ha chiamato suo padre si è messo pure a piangere...ovviamente!!
Lui ama gli animali....
e soprattutto da quando ha conosciuto me è diventato più sensibile a certe cose :p

MastroGP
02-07-2004, 15.47.40
Provare da un'altro veterinario, prima di sopprimerlo ?

il problema secondo me non e' tatno cacciatore o no, ma della persona in se' conosco persone non-cacciatori che sono peggio del padre del tuo ragazzo e cacciatori che farebbero tutto per i loro cani, e poi se fa' il cacciatore paga gia' uno sproposito fra licenze e altro

la canarina quanti anni aveva?

TrustNoOne
02-07-2004, 15.48.25
a volte mi sento cosi' materialista...

picci, io credo che tu non sia nella posizione di poter giudicare. Quando avrai 1000 euro tuoi potrai decidere se e come spenderli. Penso che tu non abbia una ben precisa concezione del valore del denaro.

E' troppo facile puntare il dito

Andrax.
02-07-2004, 15.49.18
cmq non si può accusare una persona senza conoscere le ragioni delle sue scelte.

BlackLinX
02-07-2004, 15.51.45
Anche per me paragonare un animale ad un essere umano è eccessivo. E comunque il punto NON è questo. Io non credo di poter far paragoni perchè se li facessi dovrei pensare: se io sto male il mio gatto sborsa 1.000€ per curarmi? Magari non lo farebbe ... è chiaro il concetto?

@ picci: chiedo venia, non voglio insistere, però a prestito (se c'è la possibilità) garantendo la restituzione € su € il tuo "suocero" non avrebbe scucito? E nessun parente avrebbe potuto prestare nessuna somma?

Se così fosse, penso che il tuo fidanzato vive in una famiglia peggio della mia: non siamo soli!!

Comunque ho notato che ci sono degli estremi paurosi! Ho vedete gli animali come importantissimi mebri della vostra famgilia oppure come semplici bestie. Nessuno che semplicemente gli vuole bene? :)

fppiccolo
02-07-2004, 15.52.26
Originally posted by ..picci..
Ma che dici?
questo vale per suo padre, mica per lui!!
Lui amava il suo Rudyno....e quando ha chiamato suo padre si è messo pure a piangere...ovviamente!!
Lui ama gli animali....
e soprattutto da quando ha conosciuto me è diventato più sensibile a certe cose :p

ah...bhè allora sposta le mie considerazioni sul padre e sopprimetelo...

..picci..
02-07-2004, 15.54.27
Non è questione di giudicare...
il punto è:
nel momento in cui si compra un animale bisogna essere coscienti del fatto che se sta male è neccessario curarlo...e per farlo servono i soldi!!!

e torno a ripetere che so per certo che le possibilità economiche le hanno! l'ha detto anche la madre...che ha un negozio e ci avrebbe speso volentieri i soldi!!


La canarina aveva 7 anni circa :rolleyes:

Mach 1
02-07-2004, 15.57.00
ma le aragoste? nessuno pensa alle aragoste??


qualcuno che coglie questo intervento prima o poi ci sarà

.Orfeo.
02-07-2004, 15.57.27
Che schifo; certa gente meriterebbe di fare la stessa e identica fine.

Io per il mio gatto mi venderei un rene, non sottuvalutate l'importanza che può avere il rapporto uomo/animale domestico.

..picci..
02-07-2004, 15.59.08
Originally posted by BlackLinX

@ picci: chiedo venia, non voglio insistere, però a prestito (se c'è la possibilità) garantendo la restituzione € su € il tuo "suocero" non avrebbe scucito? E nessun parente avrebbe potuto prestare nessuna somma?

Se così fosse, penso che il tuo fidanzato vive in una famiglia peggio della mia: non siamo soli!!

Il fatto è che non voleva che quei soldi ce li spendesse nessuno!
Si è fissato che doveva sopprimerlo e basta perchè 1000 € per lui sono troppi per un cane.

*Svevy*
02-07-2004, 15.59.57
Originally posted by Mach 1
ma le aragoste? nessuno pensa alle aragoste??


qualcuno che coglie questo intervento prima o poi ci sarà

:roll3:

io ho colto. :D

cmq nel momento in cui prendi un gatto o un cane, accetti di prenderti cura di lui...non è qualcosa che ti capita per caso. e non è una bambola, che puoi sopprimere se si rompe.
non è giusto fare così.
specialmente se c'erano possibilità...
anche se onestamente se il cane soffre molto e non ci sono speranze, io accetterei di sopprimerlo...come vorrei essere soppressa io in analoga situazione...

billygoat
02-07-2004, 16.00.35
ti capisco picci...
a me, proprio il 4 luglio di un anno fa è morto jack... era un pastore tedesco di 4 anni, era giovane quindi... gli è venuta una gastrointerite acuta fulminante, è una malattia che a volte viene ai cani vecchi, ma è difficilissimo che la prendano dei cani giovani. purtroppo non c'è stato niente da fare, non si poteva nemmeno operare, ormai aveva l'intestino tutto bucherellato.
avrei dato un braccio per poterlo salvare, 1000€ li avrei dati a costo di dover andare a pulire i cessi...
ho pianto tanto per quel cane, e anche a scrivere queste cose mi viene il magone pur essendo passato un anno.

quindi capisco la tua incazzatura, e permettimi di essere un po' arrabbiato anche io per te!

mVm
02-07-2004, 16.01.20
Il fatto è che se ad avere bisogno di cure sanitarie è un umano, nella maggior parte dei casi esiste la possibilità di fruirne grazie al servizio sanitario che, per quanto sia migliorabile , consente di non fare di un problema di malattia anche un problema economico.

nageki
02-07-2004, 16.07.45
Originally posted by HeadShot
no no, forse ho fatto male a non quotare, mi riferivo a nageki che ha scritto "Però immagino che li avrebbe tranquillamente sborsati per un qualsiasi familiare e questo da molto fastidio"


Era per fare un esempio. E' logico che anche io tra mia madre ed il mio gatto sceglierei mia madre.
Ma in questo caso si trattava solo di fare una piccola rinuncia e mettere fuori qualche euro per permettere ad una bestiola di continuare a vivere. Ti sembra giusto mettere fine alla vita di un essere vivente solo perchè ti sa fatica sborsare i soldi necessari ad una cura ? cribbio, quando il mio cane è stato male abbiamo speso l'ira di dio per cercare di salvarlo ... sai quanto costa mantenere un cane in clinica ? alla fine non siamo riusciti a salvarlo, ma sono sicura che i miei genitori lo rifarebbero senza esitare, questo perchè conosci dell'affetto che anche solo un cane è capace di darti.

bestemmia editata by sam

..picci..
02-07-2004, 16.08.45
Originally posted by billygoat
ti capisco picci...

quindi capisco la tua incazzatura, e permettimi di essere un po' arrabbiato anche io per te!
certo :kiss:

shottolo
02-07-2004, 16.09.19
Originally posted by nageki
Era per fare un esempio. E' logico che anche io tra mia madre ed il mio gatto sceglierei mia madre.
Ma in questo caso si trattava solo di fare una piccola rinuncia e mettere fuori qualche euro per permettere ad una bestiola di continuare a vivere. Ti sembra giusto mettere fine alla vita di un essere vivente solo perchè ti sa fatica sborsare i soldi necessari ad una cura ?
ho solo risposto a quanto avevi scritto, non ho mai detto sia giusto mettere fine alla vita ecc ecc

friskio
02-07-2004, 16.12.38
Originally posted by HeadShot
no no, forse ho fatto male a non quotare, mi riferivo a nageki che ha scritto "Però immagino che li avrebbe tranquillamente sborsati per un qualsiasi familiare e questo da molto fastidio"


ah, ecco ora :approved

nageki
02-07-2004, 16.13.52
Originally posted by HeadShot
ho solo risposto a quanto avevi scritto, non ho mai detto sia giusto mettere fine alla vita ecc ecc

ehi tranquillo non ce l'ho con te ;)

è che queste cose mi lasciano con l'amaro in bocca e non riesco a concepirle, tutto qua

fppiccolo
02-07-2004, 16.39.46
ma nn capisco 1 cosa...hanno le possibilità economiche per acquistarli i cani da caccia e poi nn hanno i soldi per curarli...il padre del tuo ragazzo deve avere qualcosa che nn funziona
se poi considera gli animali delle macchine che appena si rompono anzichè aggiustarle si mandano dallo sfasciacarrozze allora...
ma se l'operazione fosse costata la metà li avrebbe usciti i soldi?

p.s. caspita 7 anni la canarina?...però!

KaioH
02-07-2004, 16.47.39
Originally posted by Micael Colbert
Tu sei vegetariano?

Perché l'essere vegetariano dovrebbe porre l'individuo in una prospettiva migliore di chiunque altro per esprimere giudizi sulla condizione degli animali?
Il vegetariano è una persona che fa delle scelte, come chiunque altro; una decisione migliore o peggiore secondo la propria morale.


Originally posted by TrustNoOne
Penso che tu non abbia una ben precisa concezione del valore del denaro.


Magari oltre ad avere una spiccata concezione del valore del denaro ha anche una profonda concezione del valore dell'affetto di un cane.

Tra le due comunque mi sembra più grave non avere la seconda.

sara04
02-07-2004, 17.03.55
Ti capisco perfettamente Picci......io darei la vita per il mio cagnolino, anche perchè è stato l'unico in un momento veramente difficile per me che si è accorto che stavo male e mi ha leccato le lacrime dal viso......
Tempo fa ho rischiato una discussione con i parenti di mio marito perchè loro vivono in campagna e quando un cucciolotto che hanno si è quasi avvelenato loro non avrebbero fatto assolutamente nulla, mi hanno detto è una bestia come le altre se muore muore.....Non ho avuto il coraggio di replicare ad una nefandezza del genere, fortunatamente il cucciolo si è ripreso altrimenti io non avrei mai più avuto la voglia di andare da loro....con le inevitabili conseguenze del caso.....Ma porca miseria come si fa a ragionare così???

Avete mai guardato negli occhi un cane, il vostro cane......sarebbe disposto a buttarsi nel fuoco pur di non abbandonrvi e voi....

fppiccolo
02-07-2004, 17.16.00
io cmq nn sono vegetariano ma nn credo che oggi la caccia venga fatta solo per nutrirsi come dovrebbe essere!
nn a caso sono contrario alla caccia...
di nefandezze contro gli animali il mondo è pieno e + conosco l'uomo + amo le bestie...diceva un tale ed è un pensiero da me ampiamente condivisibile
già soffro nel sentire al tele i consueti abbandoni estivi...abbandonerei volentieri i padroni in mezzo ad una strada

Micael Colbert
02-07-2004, 17.17.54
Originally posted by KaioH
CUT...

Mi riferivo all'affermazione "i cacciatori sono bestie"; senza i cacciatori è molto più difficile mangiare carne; se uno non è vegetariano contribuisce all'abbattimento di animali. Non mi pare che allevare animali per poi ucciderli e mangiarli sia meno crudele.

In ogni caso, riguardo alla situazione di Picci; ripeto, io non amo molto gli animali (ma nemmeno li maltratto, sempre che loro non mi aggrediscano per primi); certe volte vedo dei gattini o dei cagnolini piccoli, effettivamente mi fanno tenerezza, ma non ne terrei uno in casa, primo perchè sporca ed ha bisogno di attenzione, secondo la sua libertà sarebbe limitata di molto.
Dovessi averlo, in linea di massima, nel caso in cui fosse da far operare, probabilmente lo farei; però 1000 euro non sono proprio pochi, ecco. Con questo non voglio certo dire che detesto gli animali.

EDIT: dimenticavo: è anche vero che, come in tutte le cose, c'è chi si comporta correttamente e chi no.

fppiccolo
02-07-2004, 17.21.22
Originally posted by Micael Colbert
senza i cacciatori è molto più difficile mangiare carne

tuttavia mi sembra che oggi si allevano di più gli animali che andare a caccia...credi che sia + facile allevare o cacciare per sfamare migliaia di uomini?

Micael Colbert
02-07-2004, 17.28.14
Originally posted by fppiccolo
tuttavia mi sembra che oggi si allevano di più gli animali che andare a caccia...credi che sia + facile allevare o cacciare per sfamare migliaia di uomini?


Certo, allevare. Comunque non volgio difendere i cacciatori, visto che non lo sono. Però trovo che allevare animali per poi mangiarli non sia molto meno crudele.

fppiccolo
02-07-2004, 17.29.40
Originally posted by Micael Colbert
Certo, allevare. Comunque non volgio difendere i cacciatori, visto che non lo sono. Però trovo che allevare animali per poi mangiarli non sia molto meno crudele.

sicuramente concordo...purtroppo o diventiamo veramente vegetariani o traiamo nutrimento dall'aria...

..picci..
02-07-2004, 17.45.03
Originally posted by fppiccolo
ma nn capisco 1 cosa...hanno le possibilità economiche per acquistarli i cani da caccia e poi nn hanno i soldi per curarli...il padre del tuo ragazzo deve avere qualcosa che nn funziona
se poi considera gli animali delle macchine che appena si rompono anzichè aggiustarle si mandano dallo sfasciacarrozze allora...
ha la mentalità del cacciatore contadino :rolleyes:
infatti di cani da caccia ne ha altri due...uno è il figlio (avrà 4 anni)
http://elepicci.altervista.org/f/Lucky r.jpg
di rudy
http://elepicci.altervista.org/f/rudy r.jpg
e l'altro avrà 8 mesi....e l'ha pagato quasi 1000 €!
http://elepicci.altervista.org/f/Tex02.jpg

Originally posted by fppiccolo

ma se l'operazione fosse costata la metà li avrebbe usciti i soldi?
da quanto ho capito si aspettava di spendere sui 150 €....e quelli li avrebbe spesi.
il problema è che non ci avrebbe fatto nulla con così poco.

Originally posted by fppiccolo

p.s. caspita 7 anni la canarina?...però!
:) già!

Originally posted by KaioH
Magari oltre ad avere una spiccata concezione del valore del denaro ha anche una profonda concezione del valore dell'affetto di un cane.
:approved hai capito perfettamente!




Non sono belli? :heart:

..picci..
02-07-2004, 18.04.17
Originally posted by Micael Colbert

In ogni caso, riguardo alla situazione di Picci; ripeto, io non amo molto gli animali (ma nemmeno li maltratto, sempre che loro non mi aggrediscano per primi); certe volte vedo dei gattini o dei cagnolini piccoli, effettivamente mi fanno tenerezza, ma non ne terrei uno in casa, primo perchè sporca ed ha bisogno di attenzione, secondo la sua libertà sarebbe limitata di molto.
Dovessi averlo, in linea di massima, nel caso in cui fosse da far operare, probabilmente lo farei; però 1000 euro non sono proprio pochi, ecco. Con questo non voglio certo dire che detesto gli animali.

giustamente!...se uno non li ama in particolar modo è giusto che non ne tenga! :rolleyes:

KaioH
02-07-2004, 18.04.35
Originally posted by Micael Colbert
Mi riferivo all'affermazione "i cacciatori sono bestie"; senza i cacciatori è molto più difficile mangiare carne; se uno non è vegetariano contribuisce all'abbattimento di animali. Non mi pare che allevare animali per poi ucciderli e mangiarli sia meno crudele.


Tu sostieni e ritieni in qualche modo immorale la critica della caccia da parte di chi si nutre di carne. Ciò in parte potrebbe essere vero se non fosse però che la maggioranza dei cacciatori non caccia per sfamarsi; non a caso nell'ambiente, la caccia è intesa come "sport", non come bisogno primario per il sostentamento dell'uomo.

fppiccolo
02-07-2004, 18.05.08
sono bellissimi...ma come si fà a nn affezzionarsi e a far sì che stiano sempre bene e con noi?

..picci..
02-07-2004, 18.10.51
Originally posted by fppiccolo
sono bellissimi...ma come si fà a nn affezzionarsi e a far sì che stiano sempre bene e con noi?
Non chiederlo a me :(
Io li adoro!!! :D

Originally posted by KaioH

la maggioranza dei cacciatori non caccia per sfamarsi; non a caso nell'ambiente, la caccia è intesa come "sport", non come bisogno primario per il sostentamento dell'uomo.
verissimo!!

papo
02-07-2004, 18.11.44
Originally posted by Micael Colbert
Tu sei vegetariano?


ma che significa???

perchè i cacciatori vanno a caccia per sfamarsi?????

naky
02-07-2004, 18.55.29
:mecry: :mecry: :mecry:

picci mi dispiace tantissimo per entrambi.

Anche uno dei miei cani è malato, non ricordo come si chiama la malattia, cmq è stato punto da una zanzara velenosa e il veterinario dice che non potrà mai guarire.

Non abbiamo il coraggio di sopprimerlo, è il preferito di mio padre, infatti sta facendo di tutto per curarlo, comprando medicine apposite (che non costano nemmeno poco e poi sono 3 anni che va avanti con questa storia) etc..

Ha perso un pò di peli sulle orecchie, sulla coda, delle volte non riesce a camminare, e il contorno degli occhi sembra come.. mangiato, vabbè, non entro nei particolari.

Grazie a queste medicine ora va meglio, gli sono ricresciuti i peli e le ferite si sono rimarginate però non è una cosa definitiva :( infatti lo fanno stare bene per un pò, poi ricomincia da capo.

Credo sia un pò come l'aids (ma non vorrei dire stroz), se la porterà dietro per sempre.

Per fortuna non la può mischiare nè agli esseri umani nè alle persone.

fppiccolo
02-07-2004, 19.19.40
il cane della mia vicina è diventato cieco a a causa della vecchiaia...ha 11 anni...ma nn per questo l'hano soppresso, anzi, vive serenamente e con l'olfatto ci vede benissimo

naky
02-07-2004, 19.21.21
Originally posted by fppiccolo
il cane della mia vicina è diventato cieco a a causa della vecchiaia...ha 11 anni...ma nn per questo l'hano soppresso, anzi, vive serenamente e con l'olfatto ci vede benissimo

povero piccolo.

Ef.Di.Gi
02-07-2004, 19.27.34
1000 € sono un'esagerazione.

Hob Gadling
02-07-2004, 21.32.07
Originally posted by ..picci..
Il fatto è che non voleva che quei soldi ce li spendesse nessuno!
Si è fissato che doveva sopprimerlo e basta perchè 1000 € per lui sono troppi per un cane. Vabbè, insomma, è un gran pezzo di merda.


Io 1000€ (e più) li ho spesi poco meno di un mese fa per il mio micio, che aveva dei problemi alle vie urinarie. Hanno dovuto operarlo, e fra ricovero, farmaci, cure varie, etc. , abbiamo speso anche più di 1000 €. E nessuno ha mai neanche pensato di poterlo lasciare morire per i soldi.
Io ho provato a dire a mio padre di fare a metà per le spese, dato che ormai lavoro, ma lui non ne ha voluto sapere.
Senza ipocrisia devo dire che è stata una spesa che ci siamo potuti permettere, ma 1000€ cmq sono una bella cifra per chiunque, e noi non è che siamo nababbi.
Cmq, anche se avessi dovuto rinunciare alle vacanze per racimolare i soldi, o a qualsiasi altra cosa, o lavorare di più, non ci avrei pensato due volte.

Quel micio è come se fosse mio fratello.

nageki
02-07-2004, 21.37.27
Originally posted by naky


Anche uno dei miei cani è malato, non ricordo come si chiama la malattia, cmq è stato punto da una zanzara velenosa e il veterinario dice che non potrà mai guarire.


Credo tu ti riferisca alla filariosi. Il mio cane l'aveva contratta ma dopo una serie di lunghissime cure (ed iniezioni con le quali gli veniva diluito il sangue costringendolo a stare alla catena tutto il giorno) è guarito, quindi spero che anche il tuo possa lentamente riprendersi :)

papo
02-07-2004, 22.03.50
Originally posted by nageki
(ed iniezioni con le quali gli veniva diluito il sangue costringendolo a stare alla catena tutto il giorno)

in che senso "alla catena" ???

Hex
02-07-2004, 22.12.22
Penso che avrei speso 1000€ per un animale solo se fosse assicurata la perfetta guarigione.... Se no non li avrei spesi.... :rolleyes: Per avere il mio animale qualche mesetto in più mi pare esagerato.... :rolleyes:
Poi se stesse per morire quella specie di pappagallina pigrona-cagona giallo intenso che nn fa 1 caxx oltre che a mangiare, beccarti e fare versi da corvo strozzato non credo sgancerei una tale cifra per lei :rolleyes: Mentre il mio amato Gillie, sale sul dito, canta, ti vola dietro, ti mangia dalla mano.... Insomma cè una bella differenza :)

E' anche una questione di affetto.... Cioè tu a questo animale gli vuoi bene? ha dimostrato qualcosa x te? Te dimostri qualcosa per lui? Ecco, li si dovrebbero spendere i soldi anche se son 1000€ o +.... ;)

Hex
02-07-2004, 22.12.53
Originally posted by papo
in che senso "alla catena" ???

Penso sia "Legato"

nageki
02-07-2004, 22.26.15
Originally posted by Hex
Penso sia "Legato"

si esattamente. Non poteva correre perchè aveva il sangue diluito dalle iniezioni, sarebbe stato pericoloso.

papo
02-07-2004, 22.41.48
Originally posted by Hex
Penso sia "Legato"

lo avevo intuito ma non ne capivo il perchè......

nageki
02-07-2004, 22.43.19
sto disimparando l'italiano :|

Hex
03-07-2004, 01.33.59
Originally posted by papo
lo avevo intuito ma non ne capivo il perchè......

probabilmente quelle iniezioni lo facevano diventare molto nervoso e aggressivo ;)

azanoth
03-07-2004, 10.41.56
Originally posted by Hex
:
Poi se stesse per morire quella specie di pappagallina pigrona-cagona giallo intenso che nn fa 1 caxx oltre che a mangiare, beccarti e fare versi da corvo strozzato non credo sgancerei una tale cifra per lei :rolleyes: Mentre il mio amato Gillie, sale sul dito, canta, ti vola dietro, ti mangia dalla mano.... Insomma cè una bella differenza :)


già...una grande differenza....c'è sempre un eletto e tanti poveracci che consumano l'aria dell'eletto....
che vita grama....

..picci..
03-07-2004, 11.20.10
Originally posted by naky
:mecry: :mecry: :mecry:

picci mi dispiace tantissimo per entrambi.

Anche uno dei miei cani è malato, non ricordo come si chiama la malattia, cmq è stato punto da una zanzara velenosa e il veterinario dice che non potrà mai guarire.

Grazie Naky!
Anche oggi sono a pezzi....più ci penso e più mi viene il nervoso, ma non riesco a non pensarci :rolleyes:

Come ho già detto almeno la canarina è morta di morte naturale, ma ora c'è l'altra che soffre di solitudine...erano insieme da 6 anni :( ...stamattina non l'ho ancora sentita cantare, e di solito loro due cantavano appena vedevano la luce :mecry:


Secondo voi come devo comportarmi col padre del mio ragazzo?
Io lo maderei a quel paese e preferirei non rivolgergli più la parola, ma ovviamente mi dispiace per il mio ragazzo che già sta male perchè è morto il suo cane. :rolleyes:
Non so proprio che fare...non posso non andare più a casa sua...



Naky spero tanto che il tuo cane si riprenda come quello di nageky!...ma allora è filariosi o qualcos'altro? L'altro giorno dal veterinario ho letto il nome di una malattia dovuta a punture di un insetto simile alla zanzara, ma non ne ricordo il nome, era un po' strano :rolleyes: .

azanoth
03-07-2004, 11.25.13
Originally posted by ..picci..


Secondo voi come devo comportarmi col padre del mio ragazzo?


esattamente come ti senti di fare:non hai nessun obbligo e,per fortuna,non è il faraone....scegli quello che senti,il tuo ragazzo è un conto,il padre è un'altra persona.
:birra:

New_Alumir
03-07-2004, 11.30.22
oh caxxo; ho letto solo ora questo post:|

picci, capisco appieno il tuo stato d' animo, dato che è capitato anche a me:|

Ci ho pianto x 3 giorni consecutivi, visto che il cane lo avevo da quando ero nato io, nel lontano 83:|. Portarlo a sopprimere è stato un dolore straziante. Ma aveva una ragione, cioè che il cane era vecchio e stava soffrendo come pochi x via di un cancro alle gambe:|

Nel tuo caso, mi è sembrato una vera carognata, ma non posso dire nulla di più, la decisione l' ha fatta il padre del tuo ragazzo.

;) :birra:

fppiccolo
03-07-2004, 11.51.49
x il padre segui il consiglio del reverendo...per il tuo uccellino...hai provato a comprarne un altro?

..picci..
03-07-2004, 11.58.21
Originally posted by azanoth
esattamente come ti senti di fare:non hai nessun obbligo e,per fortuna,non è il faraone....scegli quello che senti,il tuo ragazzo è un conto,il padre è un'altra persona.
:birra:
Si hai ragione Az...però so già che se mi comporterò come mi sento (ovvero non parlargli di mia iniziativa e rispondergli con scazzo e indifferenza) il mio ragazzo a lungo andare ne soffrirà :rolleyes:
Alla fine è sempre suo padre e anche se ora è infuriato con lui, penso che prima o poi gli passerà....mentre a me so già che non passerà mai, perchè non è mio padre e già da prima di ieri non è che lo stimassi molto...



Originally posted by New_Alumir
oh caxxo; ho letto solo ora questo post

picci, capisco appieno il tuo stato d' animo, dato che è capitato anche a me

Ci ho pianto x 3 giorni consecutivi, visto che il cane lo avevo da quando ero nato io, nel lontano 83. Portarlo a sopprimere è stato un dolore straziante. Ma aveva una ragione, cioè che il cane era vecchio e stava soffrendo come pochi x via di un cancro alle gambe

Nel tuo caso, mi è sembrato una vera carognata, ma non posso dire nulla di più, la decisione l' ha fatta il padre del tuo ragazzo. Grazie Alumir!! :)
Mi fa piacere che ci siano tante persone che la pensano come me!

è bruttissimo separarsi da un cane o da un altro animale che ha fatto parte della tua vita per tanto tempo :rolleyes:
Ma poi ne hai preso un altro o non ce l'hai fatta?

..picci..
03-07-2004, 12.04.53
Originally posted by fppiccolo
hai provato a comprarne un altro?
Mia madre non vuole...c'è rimasta troppo male e preferisce non prenderne più :rolleyes:
Anche perchè quella che è rimasta sola è solo di un anno più giovane dell'altra....6 anni sono già tanti per un canarino, purtroppo prima o poi toccherà anche a lei :(:(:(

Ma dite che soffre tanto di solitudine? :rolleyes:
continua a non cantare...

secondo voi si è resa conto che la sua "sorellina" è morta? :rolleyes:

fppiccolo
03-07-2004, 12.11.40
Originally posted by ..picci..

Ma dite che soffre tanto di solitudine? :rolleyes:
continua a non cantare...

secondo voi si è resa conto che la sua "sorellina" è morta? :rolleyes:

purtroppo per te sì...ha capito che sua sorella è volata in cielo...e purtroppo gli uccelli soffrono tanto la solitudine...nn vorrei dirtelo ma ho paura che tale canarino reggiungerà molto presto la sorella se continuerà a rimanere solo

io una volta, sapendo queste cose, quando mi regalarono 2 bengalini ne comprai altri 2 per evitare problemi di solitudine causa "dipartite" :D

New_Alumir
03-07-2004, 12.16.48
Originally posted by ..picci..

Ma poi ne hai preso un altro o non ce l'hai fatta?

ne ho preso un' altro e lo ho chiamato come il vecchio; Kira:D

..picci..
03-07-2004, 12.28.15
Originally posted by New_Alumir
ne ho preso un' altro e lo ho chiamato come il vecchio; Kira:D
Hai fatto bene a prenderne un'altro!!
Quando avevo 10 anni è morto il mio primo cane...puoi immaginare come stavo :rolleyes:
I miei non volevano prenderne più ma viste le mie condizioni disastrose mi hanno preso un cucciolo (che è diventato più grosso di me :D )....non so come farei adesso senza di lui :heart: !!
Tra l'altro oggi penso che senta che sono triste e incavolata...mi segue ovunque vado (anche in bagno :p ), e ora si è infilato sotto la scrivania tra i miei piedi :D ...non lo aveva mai fatto!


Originally posted by fppiccolo

purtroppo per te sì...ha capito che sua sorella è volata in cielo...e purtroppo gli uccelli soffrono tanto la solitudine...nn vorrei dirtelo ma ho paura che tale canarino reggiungerà molto presto la sorella se continuerà a rimanere solo

io una volta, sapendo queste cose, quando mi regalarono 2 bengalini ne comprai altri 2 per evitare problemi di solitudine causa "dipartite"

Ho capito che devo iniziare con "l'operazione convincimento"...altrimenti la piccina sta proprio male :rolleyes:

naky
03-07-2004, 15.48.05
Originally posted by nageki
Credo tu ti riferisca alla filariosi. Il mio cane l'aveva contratta ma dopo una serie di lunghissime cure (ed iniezioni con le quali gli veniva diluito il sangue costringendolo a stare alla catena tutto il giorno) è guarito, quindi spero che anche il tuo possa lentamente riprendersi :)

Si chiama lesmaniosi, così ha detto mio padre.

Per colpa di questa malattia la pelle del cane è diventata durissima e non può farsi le siringhe.

Davvero è guarito? che bello.. spero tanto che guarisca anche il mio.





picci un :kiss:

fppiccolo
03-07-2004, 16.14.37
Originally posted by naky
Si chiama lesmaniosi, così ha detto mio padre.



con le dovute cure veterinarie si guarisce e anche bene

morettina
03-07-2004, 19.36.22
mi spiace per il cane, picci...
non capisco però è come è possibile che in una famiglia dove - oltre a quello del padre padrone capofamiglia ci sono altri due stipendi - cioè quello della madre e del fratello del tuo boy - queste due persone non possano disporre a piacimento del proprio denaro. :niente!:

cioè, pure ammettendo che al padre non importi una fava di vedere una creatura vivente paralizzata, uno schiaffetto morale da parte della madre e del fratello no?

..picci..
03-07-2004, 21.21.56
Originally posted by morettina
mi spiace per il cane, picci...
non capisco però è come è possibile che in una famiglia dove - oltre a quello del padre padrone capofamiglia ci sono altri due stipendi - cioè quello della madre e del fratello del tuo boy - queste due persone non possano disporre a piacimento del proprio denaro. :niente!:

cioè, pure ammettendo che al padre non importi una fava di vedere una creatura vivente paralizzata, uno schiaffetto morale da parte della madre e del fratello no?
Hanno litigato di brutto ma......niente da fare :rolleyes:
è veramente una testa di cazzo!! :(




Grazie Naky :kiss:

Hex
03-07-2004, 21.51.51
Originally posted by ..picci..


Ma dite che soffre tanto di solitudine? :rolleyes:
continua a non cantare...

secondo voi si è resa conto che la sua "sorellina" è morta? :rolleyes:

L'avrà vista nella gabbia morta no?? :rolleyes:
Un conto è se prendi l'uccellino da solo fin dall'inizio... un conto è se vede un suo compagno morire... Io gli uccellini li ho sempre presi in coppia M/F perchè non ho tanto tempo da dedicarci e così posso anche lasciarli fuori a volte sul balcone a prendere aria fresca e a farli divertire.... specialmente il mio Gillie canta come un matto appena lo porto fuori.... :D intanto ogni tanto fanno 1 uovo ed esce quasi sempre un bel cuccioletto bianco, che poi diventa un bel verde-blu-giallo che vendo a 10€ l'uno :rulez:
Poi se muore uno, bisogna stare + vicino all'altro, bisogna coccolarlo/a, farlo volare di +, parlargli di +.....

ma te almeno li fai volare i canarini?

X3N0M
03-07-2004, 21.57.22
io dico che se uno vuole veramente bene agli animali non tiene i canarini in gabbia :sisi:

X3N0M
03-07-2004, 22.00.19
Originally posted by Hex
un bel cuccioletto bianco

[pignolo mode on]
i piccoli degli uccelli si chiamano pulcini :|
[pignolo mode off]

ps: mi dispiace per il cane

Hex
03-07-2004, 22.36.38
Originally posted by X3N0M
[pignolo mode on]
i piccoli degli uccelli si chiamano pulcini :|
[pignolo mode off]

ps: mi dispiace per il cane

Eh, oh, vabbè.... :p

..picci..
04-07-2004, 12.05.56
Originally posted by X3N0M
io dico che se uno vuole veramente bene agli animali non tiene i canarini in gabbia :sisi:
Non li ho presi di mia spontanea volontà...li aveva una persona che non aveva più voglia di tenerli!! cos'altro potevo fare?

Non la faccio volare perchè non è in grado...anzi, avevo una gabbia enorme ma ho dovuto cambiarla con una piccola perchè cadeva dall'alto e si faceva del male :rolleyes:
A volte cade anche in quella attuale, ma almeno è più bassa!...spesso si gire pure :(

Ha un problema che non ho ancora capito cos'è...si spenna in continuazione...cmq la stiamo curando...per quello che stavo andando dal veterinario...devo tenerle sotto controllo!

Hex
04-07-2004, 15.18.58
Originally posted by ..picci..


Ha un problema che non ho ancora capito cos'è...si spenna in continuazione...cmq la stiamo curando...per quello che stavo andando dal veterinario...devo tenerle sotto controllo!
SI spenna? Cioè si toglie proprio le piume col becco? probabilmente ha qualche problema con la pelle... forse qualche infezione che gli prude molto.... portala dal vet!

naky
04-07-2004, 23.26.52
Originally posted by fppiccolo
con le dovute cure veterinarie si guarisce e anche bene

Davvero?

Quella testa di cazZ del veterinario ha detto che dopo poco può anche ritornare.. boh :confused:

Cmq come ho già detto, ora sta meglio grazie ad un mix di medicine, speriamo bene...

Sparpa
05-07-2004, 11.21.40
Originally posted by .Orfeo.
Che schifo; certa gente meriterebbe di fare la stessa e identica fine.

per quanto mi sforzi, non riesco a comprendere discorsi simili...


Io per il mio gatto mi venderei un rene, non sottuvalutate l'importanza che può avere il rapporto uomo/animale domestico. assolutamente, però modifico un pò la domanda.
Immagino che il bene nei confronti degli animali sia proprio perchè tali, e non perchè è "IL MIO" gatto/cane/canarino ecc ecc.
Chiaro che essendo il proprio animale domestico, c'è giocoforza un rapporto diverso, c'è affetto da contatto. Reciproco oltretutto, si presuppone.
Ora, in virtù di questo faccio questa domanda:
Se trovaste un gatto/cane che rischia di essere ucciso, oppure peggio ancora malconcio(magari investito da una macchina) ma che con qualche cura può salvarsi, quanti di voi avrebbero la volontà di prendersi cura di quell'animale?

Questa domanda, credetemi, seleziona molto....qui si vede veramente chi vuol bene agli animali rispetto a quelli che "semplicemente" sono affezionati al proprio.

non c'entra nulla? io credo di si, perchè a parlare dall'esterno sono capaci tutti.
Ho visto poche persone raccogliere animali agonizzanti, oppure accogliere in casa un randagio, oppure una qualsiasi altro animale.

eFFeeMMe
05-07-2004, 11.42.25
Originally posted by Sparpa
:teach:

ioioioioio.




cmq il fatto è che avere affetti comporta inevitabilmente delusioni e tristezze... se si è legati a qualcosa che non è un essere umano o un animale che(scanso malattie) vive + di noi, prima o poi questo morirà, e questa sarà una tristezza in +...

fppiccolo
05-07-2004, 11.47.56
io 1 volta ho trovato 2 randagi e li ho tenuti finquado non gli ho trovato una buona sistemazione e ogni tanto vado pure a trovarli
sopra casa mia abbiamo allestito un piccolo campo "nomadi" sempre in attesa di sistemazione...e nel frattempo li accudiamo con vitto e alloggio

sharkone
05-07-2004, 12.07.59
Originally posted by Sparpa
per quanto mi sforzi, non riesco a comprendere discorsi simili...

assolutamente, però modifico un pò la domanda.
Immagino che il bene nei confronti degli animali sia proprio perchè tali, e non perchè è "IL MIO" gatto/cane/canarino ecc ecc.
Chiaro che essendo il proprio animale domestico, c'è giocoforza un rapporto diverso, c'è affetto da contatto. Reciproco oltretutto, si presuppone.
Ora, in virtù di questo faccio questa domanda:
Se trovaste un gatto/cane che rischia di essere ucciso, oppure peggio ancora malconcio(magari investito da una macchina) ma che con qualche cura può salvarsi, quanti di voi avrebbero la volontà di prendersi cura di quell'animale?

Questa domanda, credetemi, seleziona molto....qui si vede veramente chi vuol bene agli animali rispetto a quelli che "semplicemente" sono affezionati al proprio.

non c'entra nulla? io credo di si, perchè a parlare dall'esterno sono capaci tutti.
Ho visto poche persone raccogliere animali agonizzanti, oppure accogliere in casa un randagio, oppure una qualsiasi altro animale.

si potrebbe fare lo stesso esempio per le persone

io personalmente non so come mi comporterei, 1000 euro per il mio cane li spenderei, 1000 per uno trovato per strada direi di no, seppur farei il possibile per aiutarlo, come ho fatto in passato: ho la fortuna di avere ampi spazi dove tenerli quindi spesso e volentieri portavo qualche randagio in giardino, da un nonno o dall'altro

saro' egoista, non saro' ipocrita ma la stessa cosa vale per una persona...saro' tirchio o morto di fame.10000 euro per un mio familiare li spenderei, 10k per uno sconosciuto no

sono cose troppo grandi di oni

.Orfeo.
05-07-2004, 13.14.24
Originally posted by Sparpa
CUT
Il mio discorso si articolava su un piano diverso.
Io se mi affeziono e voglio bene a qualcuno, lo faccio a prescindere se sia un umano, un gatto o un cane.Può sembrare un ragionamento da TSO, ma per me è così, mi spiace.:)

azanoth
05-07-2004, 13.19.42
Originally posted by .Orfeo.
Il mio discorso si articolava su un piano diverso.
Io se mi affeziono e voglio bene a qualcuno, lo faccio a prescindere se sia un umano, un gatto o un cane.Può sembrare un ragionamento da TSO, ma per me è così, mi spiace.:)

il ragionamento è corretto....ed evoluto.
:birra:

Sparpa
05-07-2004, 13.34.13
Originally posted by .Orfeo.
Il mio discorso si articolava su un piano diverso.
Io se mi affeziono e voglio bene a qualcuno, lo faccio a prescindere se sia un umano, un gatto o un cane.Può sembrare un ragionamento da TSO, ma per me è così, mi spiace.:) e perchè deve dispiacerti? è anzi una bella cosa direi :)

io sono un essere incapace di odiare, e forse non sono nemmeno capace di amare alla follia....ma su questo mi do il beneficio del dubbio.
Che tu ti affezioni ad un animale va bene, può pure diventare un affetto viscerale....ma saresti in grado di equipararlo ad un tuo caro? un fratello, genitore, amico carissimo? Potresti farlo, si, però sarebbe un caso piuttosto anomalo...

chi ti parla, è membro di una famiglia che non ha mai badato a spese per la salute dei propri animali domestici, che tiene il cane come un membro della propria famiglia. Che da da mangiare a tutti i gatti randagi della zona :)

..picci..
05-07-2004, 15.30.05
Originally posted by Sparpa

Se trovaste un gatto/cane che rischia di essere ucciso, oppure peggio ancora malconcio(magari investito da una macchina) ma che con qualche cura può salvarsi, quanti di voi avrebbero la volontà di prendersi cura di quell'animale?

Questa domanda, credetemi, seleziona molto....qui si vede veramente chi vuol bene agli animali rispetto a quelli che "semplicemente" sono affezionati al proprio.

non c'entra nulla? io credo di si, perchè a parlare dall'esterno sono capaci tutti.
Ho visto poche persone raccogliere animali agonizzanti, oppure accogliere in casa un randagio, oppure una qualsiasi altro animale.
Proprio sabato ho notato, in un parco di genova dove vengono abbandonate le tartarughe, che una di loro stava male...al momento non ho potuto fare altro che chiamare il veterinario sul cell, visto che ormai era tardi, e mi ha detto di portargliela lunedì (oggi) e che probabilmente, a giudicare dai sintomi, era una polmonite.
Stamattina alle 10 sono andata a prenderla, avrei dovuto portarla dal veterinario alle 17:30....l'ho trovata morta mezz'ora fa :rolleyes: .
Non c'è niente da fare, per me è proprio un periodo sfigato :|
Non avete idea di quanto ci sia rimasta di merda :(

E questo è solo l'avvenimento più recente dei miei "soccorsi agli animali"....
altri due esempi li ho proprio in casa :D !!



Originally posted by Hex

SI spenna? Cioè si toglie proprio le piume col becco? probabilmente ha qualche problema con la pelle... forse qualche infezione che gli prude molto.... portala dal vet!

Si spenna nel senso che le perde....no, non se le stacca da sola!!
:p
Lo aveva fatto una volta giorni fa per costriure il nido, ma poi ha smesso perchè l'ho fornita subito di lana! :D
il veterinario dice che la causa dello spennamento potrebbe essere dovuta alla sua "gravidanza isterica"....essendo goà vecchia la indebolisce! :rolleyes:

.Orfeo.
05-07-2004, 15.55.03
Originally posted by Sparpa
e perchè deve dispiacerti? è anzi una bella cosa direi :)

io sono un essere incapace di odiare, e forse non sono nemmeno capace di amare alla follia....ma su questo mi do il beneficio del dubbio.
Che tu ti affezioni ad un animale va bene, può pure diventare un affetto viscerale....ma saresti in grado di equipararlo ad un tuo caro? un fratello, genitore, amico carissimo? Potresti farlo, si, però sarebbe un caso piuttosto anomalo...

chi ti parla, è membro di una famiglia che non ha mai badato a spese per la salute dei propri animali domestici, che tiene il cane come un membro della propria famiglia. Che da da mangiare a tutti i gatti randagi della zona :)
Dipende dalle circostanze.
Se avessi un padre che mi picchia ed è sempre ubriaco secondo te a chi vorrei più bene?
Anche il basarsi sul legame di sangue è qualcosa che non concepisco sinceramente su questo piano.Ho un mare di parenti stronzissimi, perchè dovrei volere più bene a loro che al mio gatto?

Ripeto; preferisco amare e volere bene chi dico io, sia esso parente o animale.

Poi, punti di vista ...

berserkdan78
05-07-2004, 16.41.38
C'e qualcuno esperto di uccelli che mi sa dare un consiglio?
Circa un anno fà avevo trovato una giovane merla che ancora non era capace di volare, ed essendo il mio giardino terra di caccia della mia gatta, lo avevo preso con l'intenzione di tenerlo finchè avrebbe imparato a volare, e vedevo che giorno dopo giorno svolazzava sempre più alto. Questo finchè durante uno dei suoi "allenamenti" non è capitato fra le unghie del mio gatto, che gli ha ferito un occhio, e da li non ci vede più.
Ora io vorrei liberarlo, perchè a farlo vivere in una gabbia non è una bella prospettiva di vita, pero non sono sicuro che con un solo occhio riesca ha sopravvivere, dato che gli uccelli hanno la vista bilaterale, e quindi da una parte non può vedere eventuali pericoli, io stesso quando lo prendevo per medicargli l'occhio lo prendevo di sorpresa dalla parte dove non vedeva e lui non si accorgeva della mia mano!
L'alternativa sarebbe di comprargli una gabbia più grande, quale sarebbe la grandezza ideale per un merlo, contando il fatto che è un uccello più selvatico e dinamico dei pappagalli? Quanto vive un merlo?

Sparpa
05-07-2004, 16.57.20
Originally posted by .Orfeo.
Dipende dalle circostanze.
Se avessi un padre che mi picchia ed è sempre ubriaco secondo te a chi vorrei più bene?
Anche il basarsi sul legame di sangue è qualcosa che non concepisco sinceramente su questo piano.Ho un mare di parenti stronzissimi, perchè dovrei volere più bene a loro che al mio gatto?

Ripeto; preferisco amare e volere bene chi dico io, sia esso parente o animale.

Poi, punti di vista ... stai solo portando esempi estremi o inconsueti, che non motivano la tua tesi :)

potrei pure avere un cane che mi morde in continuazione. perchè volergli bene? è la stessa cosa che stai dicendo tu.

papo
05-07-2004, 16.58.36
Originally posted by .Orfeo.
Ho un mare di parenti stronzissimi, perchè dovrei volere più bene a loro che al mio gatto?

Ripeto; preferisco amare e volere bene chi dico io, sia esso parente o animale.

Poi, punti di vista ...


lo penso esattamente come te.

.Orfeo.
05-07-2004, 17.10.23
Originally posted by Sparpa
stai solo portando esempi estremi o inconsueti, che non motivano la tua tesi :)

potrei pure avere un cane che mi morde in continuazione. perchè volergli bene? è la stessa cosa che stai dicendo tu.
Beh, io un cane che morde in continuazione in casa ce l'ho.
Non gli voglio bene difatti ed evito di starci accanto con la medesima indifferenza quando vengono i miei cugini , zii e ziette, a trovarmi a casa.:)

Sparpa
05-07-2004, 17.37.33
Originally posted by .Orfeo.
Beh, io un cane che morde in continuazione in casa ce l'ho.
Non gli voglio bene difatti ed evito di starci accanto con la medesima indifferenza quando vengono i miei cugini , zii e ziette, a trovarmi a casa.:) oh ma pure io ho parenti che non sopporto proprio, che discorsi sono...tutti ce li hanno :D

ci siamo persi un pò nel discorso, però non riesco ad essere d'accordo con te, non in senso assoluto.
Sai perchè rimango dubbioso? non strettamente per te, ma perchè vedo troppa gente che dice di voler bene agli animali, non considerando che il genere animale non si ferma al cane o al gatto che abbiamo in casa...ci sono i gatti ed i cani dei vicini, e pure quelli di tutti gli altri.
Vedi gente che prima si diverte ad investire ricci, istrici, lepri, però poi torna a casa e li vedi accarezzare il proprio cane...che ovviamente sta alla catena TUTTO IL GIORNO.

ok, sono andato un pò oltre direi...

la mia vicina di casa, persona alquanto bislacca e piuttosto fuori di melone :D che però ha un amore verso le bestie davvero ammirevole...
Praticamente da da mangiare a tutti i gatti del vicinato, spende centinaia di euro ogni mese per curare gatti investiti dalle auto o feriti. Intorno a casa sua gravita una colonia di gatti prossima ai 20 elementi...
Lei si lamenta magari, ma stai sicuro che la volta successiva non si tirerà indietro :)

..picci..
06-07-2004, 10.53.04
Originally posted by Sparpa

Vedi gente che prima si diverte ad investire ricci, istrici, lepri, però poi torna a casa e li vedi accarezzare il proprio cane...che ovviamente sta alla catena TUTTO IL GIORNO.
Gente ipocrita e patetica :|
Ma purtroppo al mondo ce n'è tanta...

naky
06-07-2004, 16.00.09
Una volta sull'autostrada, al ritorno dalle vacanze, il mio ragazzo ha schiacciato involontariamente una tartaruga.
Era impossibile evitarla.

Poverina.

Ma che c@zZO ci faceva li?

friskio
06-07-2004, 16.40.38
Originally posted by naky
Una volta sull'autostrada, al ritorno dalle vacanze, il mio ragazzo ha schiacciato involontariamente una tartaruga.
Era impossibile evitarla.

Poverina.

Ma che c@zZO ci faceva li?

Stava andando al mare............ :(

naky
06-07-2004, 19.34.05
Originally posted by friskio
Stava andando al mare............ :(

:D



Ma secondo voi sarà morta? :look:

Il guscio è in grado di sopportare il peso della macchina? :look:













Non credo proprio :(

..picci..
06-07-2004, 19.36.11
Originally posted by naky
Una volta sull'autostrada, al ritorno dalle vacanze, il mio ragazzo ha schiacciato involontariamente una tartaruga.
Era impossibile evitarla.

Poverina.

Ma che c@zZO ci faceva li?
ooohh, poverina :(
io ce l'ho una tarta :p, sono animali veramente simpatici! :D

naky
06-07-2004, 19.44.15
Originally posted by ..picci..
ooohh, poverina :(
io ce l'ho una tarta :p, sono animali veramente simpatici! :D

Già :(


A me piacciono, però se dovessi scegliere tra un cane/gatto ed una tartaruga, sceglierei il cane o il gatto.

Quella del mio ragazzo è di terra, l'ha trovata un sacco di tempo fa in una pineta vicino al mare.


Una mia amica ha il furetto, è carino ma puzza tantissimo. E' diventata una bestia enorme.

Hob Gadling
07-07-2004, 13.12.47
Originally posted by naky
Era impossibile evitarla.
:doubt:

Beh, ora non mi dire che la tartaruga si è buttata in mezzo alla strada d'improvviso... :doubt:

naky
07-07-2004, 13.44.43
Originally posted by Hob Gadling
:doubt:

Beh, ora non mi dire che la tartaruga si è buttata in mezzo alla strada d'improvviso... :doubt:

Ma certo che no. Era già in mezzo alla strada che camminava per fatti suoi.
E' stato un attimo, se la scansavamo credo che succedeva un incidente.
Quando mi sono girata il guscio era ancora intatto, sempre se ho visto bene.


Vorresti dire che l'ha fatto a posta?

Hob Gadling
07-07-2004, 14.02.23
Originally posted by naky
Vorresti dire che l'ha fatto a posta? Ma no, scherzi?? :)

Solo che la frase "era impossibile evitarla" mi faceva pensare a -che so- il classico ragazzino che corre per strada e finisce sotto una macchina. "L'avete visto tutti, non potevo evitarlo, si è buttato sotto!!"

Con la velocità di una tartaruga mi sembrava improbabile...
:D

Vabbè, era solo una battuta infelice, in fin dei conti... :(

naky
07-07-2004, 14.06.29
Originally posted by Hob Gadling
Ma no, scherzi?? :)

Solo che la frase "era impossibile evitarla" mi faceva pensare a -che so- il classico ragazzino che corre per strada e finisce sotto una macchina. "L'avete visto tutti, non potevo evitarlo, si è buttato sotto!!"

Con la velocità di una tartaruga mi sembrava improbabile...
:D

Vabbè, era solo una battuta infelice, in fin dei conti... :(

;)







:birra:

The_Elf
07-07-2004, 14.08.02
Originally posted by Hob Gadling
Vabbè, era solo una battuta infelice, in fin dei conti... :( A me era piaciuta...
comunque dubito che un carapace regga il peso di una macchina...