PDA

Visualizza versione completa : Patacche - adesivi sulle auto - bimbo a bordo



BESTIA_kPk
02-07-2004, 00.22.24
Le patacche tipo "bimbo a bordo" o "animale dentro" e cazzi vari.

A che servono? forse suggeriscono di non star troppo a culo del mezzo in questione? :confused:

ais001[db]
02-07-2004, 01.34.05
Originally posted by BESTIA_kPk
forse suggeriscono di non star troppo a culo del mezzo in questione?



... esatto.... :D

BlackLinX
02-07-2004, 09.06.53
la patacca Bimbo a bordo è utilissima perchè in quel caso il guidatore che sta dietro si tiene a debita distanza o ha un comportamento di guida più corretto imho. Dato che l'educazione stradale in Italia è optional può servire anche un adesivo :D

Alcuni sono divertenti, come la mano a palmo aperto e la scritta "Freeeena!" :asd:

Altri sono truzzi come l'adesivo "Vive le sport" che qui da noi sta su tutti i posteriori dei truzzi (se ais fosse valdostano lo avrebbe :asd: ) ed assolutamente inutili se non "esteticamente" (se proprio ti piace ... ).

Ci sono poi adesivi deleteri come quello del Torino messo sulle targhe :D

Juichi.W
03-07-2004, 23.00.28
Perchè, vogliamo parlare dei maranza che attaccano sul retro delle Punto Sporting l'adesivo con su scritto "Follow me...if you can..." :rolleyes:



:dentone:

ais001[db]
05-07-2004, 01.45.21
Originally posted by BlackLinX
Dato che l'educazione stradale in Italia è optional può servire anche un adesivo

... non è un optional... è che la patente in Italia la prendono cani e porci... e noi ci ritroviamo con una mentalità da cretini... bene o male in qls altra aprte dell'uropa e del mondo i guidatori sono migliori rispetto a noi... basta girare x qlc mesetto e ce se ne accorge subito. ;)


... se la patente venisse rilasciata dietro altri canoni di valutazione..... sarebbe molto + sicuro girare x strada xchè ci sarebbero molti meno impediti alla guida....... ;)

BlackLinX
05-07-2004, 09.18.20
Mha, sai... al momento di saper guidare credo che un italiano abbia la giusta conoscenza e la giusta abilità (che sappiamo tutti essere comunque minima perchè guidare non è nulla di complicato per i canoni oggettivi), nonchè la patente conseguita sia bene o male il risultato di una istruzione e di una verifica attenta (tranne per chi ha barato, pagando, ai quiz ed alle guide, ma sono pochi casi ovviamente).

Solo che manca l'educazione stradale imho e ciò è dovuto in parte alla tipica nostra mentalità di "sboroni" che se ne sbattono di tutto e tutti (devo essere prima io al semaforo, ho l'auto più potente per cui devo passare davanti blablabla) ma in parte è dovuto anche alla presenza non proprio corretta di segnaletica di vario tipo.

Non è un caprio espiatorio, ma mi spiego: spesso e volentieri in Italia (4ruote sta conducendo un sondaggio su questo) ci sono segnaletiche imprecise che danno un senso di menefreghismo all'utente della strada! Per esempio la presenza di un cantiere segnalato con un cartello per la riduzione di velocità ed un pannello integrativo sul cantiere stesso. Bene: il cantiere viene chiuso ed il cartello rimane a fare bella vista di se!

Negligenza ma non solo: pensiamo agli stupidi limiti di 40kmh che ci sono nelle rampe delle austrade nei raccordi a doppia corsia (dritti come una stecca da biliardo) che fanno tanto "io, ente Autostrade, se vai a sbattere me ne frego perchè ti ho dato un limite ahahah :D ". Di fatti su rampe più bastarde io mi vado a sfrigolare le gomme perchè non mi aspetto curve troppo secche (se il limite è lo stesso del raccordo prima che era dritto ... ) *grrr*