PDA

Visualizza versione completa : TV silente!



diox
28-06-2004, 10.59.48
Spero che il mio topic non venga chiuso e bollato come "politico" ma questo articolo preso dalla Rapubblica.it ha il diritto di essere discusso più che come topic politico come topic sulla libertà di informazione!.


IL COMMENTO
L'assurdo silenzio della tv
di SEBASTIANO MESSINA

Non c'era Bruno Vespa, in tv, a spiegare ieri sera cosa significasse per il centro-destra la perdita della Provincia di Milano. Non c'erano neanche Enrico Mentana, Mauro Mazza ed Emilio Fede (ci mancherebbe), a decifrare il voto di 12 milioni di italiani, che non sono esattamente un campione poco significativo del corpo elettorale. Stavolta, vista l'aria che tirava, Rai e Mediaset hanno deciso di sbrigare l'imbarazzante pratica dei ballottaggi adottando una linea comune: ignorare l'evento, minimizzare, lasciare che ci pensassero i telegiornali a liquidare frettolosamente la non gradita incombenza.

Tre quarti d'ora dopo la chiusura dei seggi, quando già circolava sui siti Internet e sulle agenzie di stampa la prima proiezione Nexus sulla sconfitta di Ombretta Colli, in televisione non c'era nessuna traccia di dati, exit poll e commenti.

Su RaiUno si discuteva amabilmente su chi vincerà gli europei di calcio, su RaiDue c'era il film "Le note dell'amore", su RaiTre i "Compagni di scuola" di Carlo Verdone. I telespettatori che volevano capire bene il senso di questo voto hanno dovuto aspettare la mezzanotte, e accontentarsi di un velocissimo faccia-a-faccia tra Ignazio La Russa e Pierluigi Castagnetti, separati da un moderatore che continuava a ripetere "una risposta rapida, purtroppo abbiamo poco tempo".

Non ci fa una bella figura, la Rai, sottraendosi ai suoi doveri di servizio pubblico per compiacere il Grande Sconfitto di Palazzo Chigi, negando al direttore del Tg3 persino un semplice allungamento di "Primo piano".
PUBBLICITA'


Quanto ai servizi dei telegiornali, un telegramma sarebbe stato più esauriente: velocissimo collegamento con la sede di Nexus (con una grafica che dava il centro-destra in vantaggio per 3 a 2 nelle Province) e secco comunicato di Berlusconi che rassicurava la popolazione: il governo resta al suo posto, entro la settimana cambio i ministri e abbasso le tasse. Gli italiani potevano andare a dormire tranquilli: non era successo niente.


(28 giugno 2004)
Invia questo articolo


Spero di poter ringraziare i moderatori per non aver chiuso.

Daniel_san
28-06-2004, 12.46.05
* mi associo

gentus
28-06-2004, 13.16.55
*vergogna

sharkone
28-06-2004, 13.32.25
*

milo74_ver.1.1
28-06-2004, 14.42.19
Io taccio...

anzi no.

Anzi quasi: vergogna.

ribes
28-06-2004, 14.51.56
vergogna e disappunto: mi sarebbe tanto piaciuto vedere fede perplesso e balbettante :(

Sarà per la prossima volta ( ? )

Dizzyreed
28-06-2004, 16.26.15
mi associo. C'è da riflettere e preoccuparsi cmq.....

diox
28-06-2004, 16.53.20
Originally posted by Dizzyreed
mi associo. C'è da riflettere e preoccuparsi cmq.....

Gia censura bella e buona!.:(

milo74_ver.1.1
28-06-2004, 19.23.27
Originally posted by Dizzyreed
mi associo. C'è da riflettere e preoccuparsi cmq.....

Che i nostri prodi compatrioti l'abbiano finalmente capito?

Dubito.

Secondo me si chiedevano perché Vespa non stesse facendo uno specialone sugli Europei, finiti i quarti.
Altro che elezioni.

La cosa più sconvolgente è che questi babbalei di italiani scivolino verso l'insipienza ogni giorno di più... basta che ci sia sempre "amici" "veline" "lucignolo" "sarcazzo farcito" e immondezza varia e son tutti contenti.

sharkone
28-06-2004, 19.25.35
Originally posted by milo74_ver.1.1


La cosa più sconvolgente è che questi babbalei di italiani scivolino verso l'insipienza ogni giorno di più... basta che ci sia sempre "amici" "veline" "lucignolo" "sarcazzo farcito" e immondezza varia e son tutti contenti.

il peggio e' che una buona parte dei babbelei lo capirà troppo tardi

milo74_ver.1.1
28-06-2004, 19.28.04
Originally posted by sharkone
il peggio e' che una buona parte dei babbelei lo capirà troppo tardi

Già... oppure continuerà a preferire il mare ad una cazzabubola come decidere i governanti del posto in cui vive...
:ihih:

sharkone
28-06-2004, 19.36.04
Originally posted by milo74_ver.1.1
Già... oppure continuerà a preferire il mare ad una cazzabubola come decidere i governanti del posto in cui vive...
:ihih:

non c'e' piu' la gente di una volta che si fa 1400 km per votare

il viaggio in treno e' stato lo specchio dell'Italia...e io stavo seduto davanti al cesso :asd::angel2:

aquarius
28-06-2004, 21.23.07
secondo me la cosa non terrà più di tanto ed alle prox politiche il berlusca trionferà di nuovo....ne sono troppo convinto,perchè l'italiano medio è troppo babbone:(

Dizzyreed
29-06-2004, 12.08.43
Ve ne racconto una: l'11 Giugno mi trovavo in una agenzia di viaggi di Bosa (NU) per fare il biglietto di ritorno del traghetto. Davanti a me c'era un tizio con la moglie; avevano entrambi una cartolina del Ministero dell'interno che ti consente uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto per potersi recare in "continente" a votare. Bene il tizio ha chiesto il biglietto con lo sconto, però voleva usarlo ad Agosto!!!

Questo è il classico esempio di nostro concittadino. W l'Itaglia!!!!

sharkone
29-06-2004, 12.11.35
Originally posted by Dizzyreed
Ve ne racconto una: l'11 Giugno mi trovavo in una agenzia di viaggi di Bosa (NU) per fare il biglietto di ritorno del traghetto. Davanti a me c'era un tizio con la moglie; avevano entrambi una cartolina del Ministero dell'interno che ti consente uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto per potersi recare in "continente" a votare. Bene il tizio ha chiesto il biglietto con lo sconto, però voleva usarlo ad Agosto!!!

Questo è il classico esempio di nostro concittadino. W l'Itaglia!!!! eccone un'altra:io mi sono fatto 13 ore davanti al cesso(per la precisione davanti la porta che separa l'ingresso con il cesso dal corridoio del vagone...ogni minuto qualcuno mi camminava di sopra...massa di incontinenti :sisi. ).eravamo 6 ragazzi e due ragazze. solo io scendevo per votare, gli altri diciamo che "avevano approfittato dello sconto" e addirittura neanche votavano

milo74_ver.1.1
29-06-2004, 18.58.13
Originally posted by Dizzyreed
Ve ne racconto una: l'11 Giugno mi trovavo in una agenzia di viaggi di Bosa (NU) per fare il biglietto di ritorno del traghetto. Davanti a me c'era un tizio con la moglie; avevano entrambi una cartolina del Ministero dell'interno che ti consente uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto per potersi recare in "continente" a votare. Bene il tizio ha chiesto il biglietto con lo sconto, però voleva usarlo ad Agosto!!!

Questo è il classico esempio di nostro concittadino. W l'Itaglia!!!!

Madò che co**ione.
Proprio senza ritegno né pudore...