PDA

Visualizza versione completa : esperienza inter rail



Vincent Vega-r
24-06-2004, 02.13.29
qualcuno ha provato questo tipo di vacanza?
io avrei intenzione di farlo (assieme a 2-3 amici) quest'estate, siamo indecisi fra la zona D (polonia,rep ceca,slovacchia,ungheria,croazia) che a quanto pare meriterebbe oltre le aspettative, e fra l'altro è la zona meno cara di tutte; e la zona E (olanda,francia,belgio,lussemburgo) molto più classica e rinomata ma di conseguenza più cara..
se c'è qualcuno che ha fatto l'inter-rail e che può quindi dare consigli in merito io sono tutto orecchie :bigear:
;)

Mach 1
24-06-2004, 02.31.49
secondo me con la zona D becchi più figa. :cool:

Raziel7
24-06-2004, 08.49.00
Cosa sarebbe un inter-rail? Se ti va male il Rep. Ceca puoi sempre andare a puttane da un' altra parte :asd:

The_Elf
24-06-2004, 09.34.03
Originally posted by Vincent Vega-r
qualcuno ha provato questo tipo di vacanza?
io avrei intenzione di farlo (assieme a 2-3 amici) quest'estate, siamo indecisi fra la zona D (polonia,rep ceca,slovacchia,ungheria,croazia) che a quanto pare meriterebbe oltre le aspettative, e fra l'altro è la zona meno cara di tutte; e la zona E (olanda,francia,belgio,lussemburgo) molto più classica e rinomata ma di conseguenza più cara..
se c'è qualcuno che ha fatto l'inter-rail e che può quindi dare consigli in merito io sono tutto orecchie :bigear:
;)
Io e Trust saremmo dovuti andare in Inter-rail proprio in Polonia ecc ecc questa estate ma per lavoro mi/ci salta tutto.......:mecry:
Cmq è una figata e basta.... specie se dormi in strada...
La migliore per me però resta Spagna Portogallo Marocco, dormi tutte le sere in spiaggia....

angelheart
24-06-2004, 12.53.09
ma esattamente in che consiste? :doubt:

Disarm
24-06-2004, 12.55.42
Consiste nel creare un itinerario che tocchi varie città Europee e non e muoversi con il treno. Che significa zaini enormi e pernottamenti in treno o in ostelli o in strada.
Fatelo solo con amici sinceri ed evitate persone che non sanno adattarsi ad ogni evenienza. Tornerete stanchi marci ma il divertimento è assicurato :approved

Mach 1
24-06-2004, 13.51.30
in pratica vai a fare il barbone in giro per l'europa e ti diverti.

The_Elf
24-06-2004, 14.36.29
In pratica paghi un biglietto del treno che vale per un periodo prefissato (tipo 15gg-22gg-31gg) che ti consente diviaggiare in una determinata zona dell'Europa.
Infatti quelli delle ferrovie hanno suddiviso l'Europa in 8 zone mi pare, tu con questo biglietto puoi prendere qualsiasi treno NON speciale (niente eurostar, o collegamenti particolari) nei paesi della zona che hai scelto, ma ovviamente non le altre, quelli li devi pagare a prezzo pieno.

Il che significa che paghi un tot, e ti metti in viaggio....
ovviamente non dormirai in albergo perchè o hai i soldi neri, o 22 gg tutte le sere in albergo ci vai sotto....
Quindi, in genere chi parte, parte per fare il barbone nei paesi esteri.
Per quello la figata è partire a Luglio o Agosto e andare in Spagna... Ti passi le notti a dormire in spiaggia.
Un nostro amico c'è andato l'estate scorsa, ha avuto culo, ha piovuto solo un giorno, su 22... praticamente negli ostelli ha dormito solo 3 volte, tutte le altre solo le stelle.....

Vincent Vega-r
24-06-2004, 16.27.53
beh da quello che ho sentito non serve andare in spagna per risparmiare (dormendo in spiaggia) in ungheria a quanto pare gli ostelli vanno da un minimo di 3,50 euro a max 8 euro a notte, una miseria.. e si mangia bene con 5-6 euro

cmq concordo pienamente con Disarm, se ci sono amici che rompono le balle è meglio lasciarli a casa, perchè si va "all'avventura" quindi potrebbe capitare di dover dormire all'aperto o in una panchina..

però io voglio farlo.. considerando che si spende poco per il biglietto solo fino a 26 anni (oltre si può fare ma si paga molto di più!) se non lo faccio quest'anno chissà quando mi ricapita l'occasione.


secondo me con la zona D becchi più figa.
anche secondo me :sagace:

Disarm
24-06-2004, 16.32.01
Ragazzi guardate che ostelli a poco li trovate anche a Berlino, Londra, Parigi... a Berlino ci sono quelli di una catena di cui non ricordo il nome (Circus forse :doubt: ) molto economici e puliti certo bisogna prenotare ed eventualmente condividere la stanza con altre persone.

Comunque prima di prenotare una stanza in un ostello assicuratevi sempre se sia una camera o una camerata da molti letti e fatevi un giro "esplorativo" che non guasta mai...

Vincent Vega-r
24-06-2004, 16.37.19
Originally posted by Disarm
Ragazzi guardate che ostelli a poco li trovate anche a Berlino, Londra, Parigi... a Berlino ci sono quelli di una catena di cui non ricordo il nome (Circus forse :doubt: ) molto economici e puliti certo bisogna prenotare ed eventualmente condividere la stanza con altre persone.

Comunque prima di prenotare una stanza in un ostello assicuratevi sempre se sia una camera o una camerata da molti letti e fatevi un giro "esplorativo" che non guasta mai...

il vero interrailer non prenota mai ;)

The_Elf
24-06-2004, 16.54.43
Originally posted by Vincent Vega-r
il vero interrailer non prenota mai ;)
:approved
a sto punto vaggio in un villaggio turistico per una settimana....

Disarm
24-06-2004, 17.01.32
Allora prendetevi la pioggia in stazione :asd:

naky
24-06-2004, 17.08.44
Originally posted by Vincent Vega-r
qualcuno ha provato questo tipo di vacanza?
io avrei intenzione di farlo (assieme a 2-3 amici) quest'estate, siamo indecisi fra la zona D (polonia,rep ceca,slovacchia,ungheria,croazia) che a quanto pare meriterebbe oltre le aspettative, e fra l'altro è la zona meno cara di tutte; e la zona E (olanda,francia,belgio,lussemburgo) molto più classica e rinomata ma di conseguenza più cara..
se c'è qualcuno che ha fatto l'inter-rail e che può quindi dare consigli in merito io sono tutto orecchie :bigear:
;)

Anche io dovevo andarci questa estate, poi niente.. amici non idonei...

Amici di una mia amica me lo hanno consigliato, loro si sono trovati bene, però non ricordo il percorso che hanno fatto.

Spero di andarci almeno l'estate prox, deve esse bello.

Vincent Vega-r
24-06-2004, 17.15.41
Originally posted by Disarm
Allora prendetevi la pioggia in stazione :asd:

cattiveria! :tsk:

a parte gli scherzi da quello che so io gli ostelli non accettano prenotazioni, e cmq se tipo arriviamo in un posto e non ci piace possiamo benissimo fare retrofront, prendere il treno e andare verso lidi migliori... se prenoto devo restare li.
in poche parole con la prenotazione la libertà va a farsi fottere:teach:

The_Elf
24-06-2004, 17.29.54
Prenotare è esattamente l'antitesi dello spirito inter-rail:
va dove ti porta il culo.

E poi vuoi mettere al tuo ritorno di dover raccontare che hai dormito in transilvania sotto la pioggia in un boschetto mentre la bruma ti avviluppava e i lupi ululavano in lontananza??

al confronto di:
ho prenotato un ostello e mentre diluviava mi sono visto Dracula in tv?

Vincent Vega-r
24-06-2004, 17.35.15
Originally posted by The_Elf
Prenotare è esattamente l'antitesi dello spirito inter-rail:
va dove ti porta il culo.

E poi vuoi mettere al tuo ritorno di dover raccontare che hai dormito in transilvania sotto la pioggia in un boschetto mentre la bruma ti avviluppava e i lupi ululavano in lontananza??

al confronto di:
ho prenotato un ostello e mentre diluviava mi sono visto Dracula in tv?

:asd:

e poter dire il lupo ulula.. e il castello ululì no? :D

Vincent Vega-r
24-06-2004, 17.37.05
Originally posted by naky
Anche io dovevo andarci questa estate, poi niente.. amici non idonei...

Amici di una mia amica me lo hanno consigliato, loro si sono trovati bene, però non ricordo il percorso che hanno fatto.

Spero di andarci almeno l'estate prox, deve esse bello.

vieni con noi no? :angel2:

Disarm
24-06-2004, 17.41.05
Ma ci siete andati in interrail? No perchè allora siete dei mostri di longevità. Dormire per strada si può fare per qualche notte ma per non essere degli zombie di giorno qualche notte in ostello ci vuole...

naky
24-06-2004, 17.41.22
Originally posted by Vincent Vega-r
vieni con noi no? :angel2:

Magari

Vincent Vega-r
24-06-2004, 17.48.45
Originally posted by Disarm
Ma ci siete andati in interrail? No perchè allora siete dei mostri di longevità. Dormire per strada si può fare per qualche notte ma per non essere degli zombie di giorno qualche notte in ostello ci vuole...

ma hai perfettamente ragione!
però per dormire in un ostello non bisogna per forza prenotare, anzi..come ho già detto la maggior parte non accetta nemmeno prenotazioni, si va e si spera che non sia tutto soldout...
altrimenti si può anche viaggiare di notte così si dorme in treno!

Vincent Vega-r
24-06-2004, 17.54.37
Originally posted by naky
Magari

noi andiamo in agosto, 16 giorni, dobbiamo decidere fra zona D e E, dovremmo essere in 4 (tre boys e una ragazza), se vuoi aggiungerti non ci sono problemi, parlo seriamente;)

Disarm
24-06-2004, 17.58.18
Originally posted by Vincent Vega-r
però per dormire in un ostello non bisogna per forza prenotare, anzi..

Un consiglio, se ci andate ad agosto fate un piccolo piano con i giorni in ogni città, nulla di troppo inquadrato, giusto per farvi in idea in modo di farvi magari una notte in un ostello. Avrete modo di recuperare le forze e conoscere anche un sacco di gente.

Vincent Vega-r
24-06-2004, 18.17.01
Originally posted by Disarm
Un consiglio, se ci andate ad agosto fate un piccolo piano con i giorni in ogni città, nulla di troppo inquadrato, giusto per farvi in idea in modo di farvi magari una notte in un ostello. Avrete modo di recuperare le forze e conoscere anche un sacco di gente.

vero in ostello si conosce tanta bella gente, cmq un minimo di programma è d'obbligo, hai ragione ;)

naky
24-06-2004, 18.32.51
Originally posted by Vincent Vega-r
noi andiamo in agosto, 16 giorni, dobbiamo decidere fra zona D e E, dovremmo essere in 4 (tre boys e una ragazza), se vuoi aggiungerti non ci sono problemi, parlo seriamente;)

Io ad agosto vado in campeggio, poi forse a settembre a Berlino, quindi spendo un pò di soldi.
Non credo di poter venire quest'anno.
Vorrebbe venire anche 1 mia amica, però ad agosto va in Inghilterra e poi come ti ho detto forse a Berlino con me, quindi anche per lei se ne parla per la prox volta.
Mi farebbe veramante piacere venire... magari ci organizziamo meglio per la prox. volta. Fammi sapere se conviene e tutto il resto, poi ne riparliamo..

:birra:

Vincent Vega-r
24-06-2004, 19.41.19
Originally posted by naky
Io ad agosto vado in campeggio, poi forse a settembre a Berlino, quindi spendo un pò di soldi.
Non credo di poter venire quest'anno.
Vorrebbe venire anche 1 mia amica, però ad agosto va in Inghilterra e poi come ti ho detto forse a Berlino con me, quindi anche per lei se ne parla per la prox volta.
Mi farebbe veramante piacere venire... magari ci organizziamo meglio per la prox. volta. Fammi sapere se conviene e tutto il resto, poi ne riparliamo..

:birra:

occhei :)

Raziel7
24-06-2004, 19.48.10
Originally posted by Disarm
Consiste nel creare un itinerario che tocchi varie città Europee e non e muoversi con il treno. Che significa zaini enormi e pernottamenti in treno o in ostelli o in strada.
Fatelo solo con amici sinceri ed evitate persone che non sanno adattarsi ad ogni evenienza. Tornerete stanchi marci ma il divertimento è assicurato :approved

Arrivo in ritardo per chiedere questa cosa...
Scusami eh, ma uno è obbligato a dormire così alla barbona? Non se po' prende una stanza per la notte? Che gusto ci sarebbe a dormire 1-2 sett. alla barbona? E' concessa una doccia? :asd:

STR1DER
24-06-2004, 20.10.03
Interrail rulez :metal:
anche io ci voglio andare in un Ungheria ad agosto. (mastico pure un po di ungherese :p)

Disarm
24-06-2004, 20.12.12
Originally posted by Raziel7
Arrivo in ritardo per chiedere questa cosa...
Scusami eh, ma uno è obbligato a dormire così alla barbona? Non se po' prende una stanza per la notte? Che gusto ci sarebbe a dormire 1-2 sett. alla barbona? E' concessa una doccia? :asd:

Nell'interrail che ho fatto io ci si lavava tutti i giorni in un modo o nell'altro in quanto le ragazze, per ovvie esigenze necessitavano di un bagno. Comunque conosco persone che hanno fatto un interrail "selvaggio" e non si lavavano per 3-4 giorni :look: ...

Ed è anche per quello che consiglio di prenotare qualche notte in ostello :toh: :D

STR1DER
24-06-2004, 20.38.34
un qualche giorno di ostello penso sia d'obbligo, prima ho poi bisogna anche lavarsi :D

(ci si può anche sciacquare nel Duna volendo :D )

angelheart
24-06-2004, 22.42.34
ma che figata! quello che dico di voler fare da almeno 5 anni e che ancora non sono riuscita a fare perchè ero sola! nessuno che voleva venire con me! non sapevo avesse un nome, io lo chiamavo "faccio lo zaino e parto" :D
ma cacchio, lo scopro mo che lavoro tutta l'estate? 5 anni di fancazzismo niente eh?

.Imrahil
24-06-2004, 22.44.41
fossi in te scelgo la E

Olanda :metal:

Vincent Vega-r
25-06-2004, 01.03.08
Originally posted by Pantera666
fossi in te scelgo la E

Olanda :metal:

si però poi si rischia di rimanere rintanati per una settimana dentro ad un coffee shop... :chebene!:

The_Elf
25-06-2004, 11.29.36
Originally posted by Disarm
Comunque conosco persone che hanno fatto un interrail "selvaggio" e non si lavavano per 3-4 giorni
Ma se io e Trust ci eravamo persino programmati ogni quanto cambiare le mutande :asd: :asd:

Ovvio!!
Lupo, ululà...
castello, ululì!!

KaioH
25-06-2004, 14.22.38
Io l'ho fatto due anni fa con altri sei facinorosi. Zona F (Spagna, Portogallo, Marocco). Il Marocco alla fine non è rientrato nelle tappe, mi pare ci volesse il passaporto.

Il bigliettone vero e proprio, per 21 giorni, è costato 206 €. Bisogna calcolare che non tutti i tipi di treni sono fruibili col solo biglietto inter-rail e che alla fine qualche soldino extra per alcune destinazioni lo si spende. Su questo occorre informarsi il più possibile alle biglietterie onde evitare prese per il culo e soldi buttati.

Fondamentale. Portarsi dietro la bibbia dell' "inter-railer", la guida; ancora molto buona è la Lonely Planet, anche se purtroppo sta diventando sempre più prodotto di consumo per turisti che non per viaggiatori. E' una delle cose più importanti, senza una guida non giri, non fai, non sai un cazzo. E' semplice.

-Vita da cani.
Non si creda che barbone ci si inventi da un giorno a un altro. La vita del barbone è dura, fottutamente stancante. Devi pensare a dove dormirai a cosa mangerai e dove lo cucinerai.
La cosa potrebbe sembrare facile. Nella pratica invece si presentano diversi fattori erroneamente dati per scontati.
Per prima cosa la ricerca del posto letto porta via tempo, a meno che non si dorma in spiaggia, e il fatto è che al calar della sera non è sempre possibile accamparsi seduta stante; la gente tende ad essere infastidita dalla tua presenza e se particolarmente incline a rompere i coglioni, solerte nell'invocare il birro, il quale molto probabilmente, potrebbe richiamarti all'Ordine facendoti sloggiare.

Un sacco di parole inutili per dire che: "imboscarsi è meglio" :niente!:

Per la pappa è importante un fornello serio, e quando dico serio intendo una potenza di fiamma ecceziunale, altrimenti la pasta viene una colla e non si può più fare italiano-spaghetti-mandolino around the world :birra:


Comunque conosco persone che hanno fatto un interrail "selvaggio" e non si lavavano per 3-4 giorni :look: ...

Direi che 3-4 giorni sia un compromesso accettabile, più in là non andrei, si corre il rischio di assumere quel caratteristico odore di bove che potrebbe causare perdite di conoscenza e malori alle persone nelle vicinanze.

Have a nice trip. :hello:

Mach 1
25-06-2004, 14.35.36
a me l'interrail non mi ispira così tanto. per quanto anche a me sia capitato di rimanere a dormire in spiaggia qualche volta non so se riuscirei a sostenere un ritmo del genere per troppo tempo.

quello che a me piacerebbe fare ( e quest'anno ci sono andato molto vicino ) sarebbe di noleggiare un camper con degli amici e girare con quello. volevamo farci 20 giorni tra spagna e portogallo, avevamo anche organizzato in linea di massima le tappe ma poi è andato tutto all'aria per problemi vari che non potevano essere risolti in tempo.

l'altro problema però è che conosco i miei amici e hanno tutti abitudini e esigenze molto diverse, quindi organizzare una cosa del genere ( se vai via in camper almeno in 4 si deve essere, 6 è l'ideale ) diventa molto complicato: per esempio c'è gente che ama camminare e potrebbe girarsi una città da mattina a sera senza sosta. c'è gente che passerebbe tutti i gorni in spiaggia, e poi ci sono tante piccole incompatibilità di carattere che nel giro di un mese verrebbero sicuramente a galla e finirebbero per compromettere delle amicizie durate anni.
in pratica un bel desiderio ma dubito che, per questi motivi, riuscirò mai a farlo.

Jed Goshi
25-06-2004, 14.42.07
Originally posted by Vincent Vega-r
cattiveria! :tsk:

a parte gli scherzi da quello che so io gli ostelli non accettano prenotazioni,

ti smentisco.....

le accettano, devi solo avere la lealta' di informarli se non vai...

parti da qui...

www.ostellionline.org

per il discorso se farlo o meno... e' conveniente farlo nelle grandi citta' che hanno pochi ostelli. Helsinki x es. ne aveva 6/7, di cui 4 abbastanza centrali; considerate anche la distanza tra stazione ed ostello. A Tromso (Norvegia) l'ostello era a 35 minuti in salita dalla stazione.... percui vi lascio immaginare le bestemmie una volta scoperta l'ubicazione.....
Se intendete fare tanti giorni in una citta' questo problema ovviamente non si pone, se invece mi fermate 2/3 giorni la distanza diventa fondamentale.

Per farvi un'idea del paese esistono due collane di guide adatte per il "backpacker" la "Routard" www.routard.com e le "lonely planet" www.lonelyplanet.com. c'e' tutto sopra dall'ostello all'albergo al campeggio, dal botteghino del Kebab al ristorante superlusso alla pizzeria, dalla discoteca al night, i supermerkati, farmacie negozi di qualsiasi genere, piantine delle citta' , cosa vedere e cosa evitare, prezzi, n° di telefono, ubicazione come arrivarci, metro, bus, tram, .....tutto insomma
costano un 25-30 €, ma vanno da dio....
ho sperimentato la Finlandia e Islanda (lonely planet) e Scandinavia a Austria (routard) e non posso non consigliarle.

come esperienza personale di IR, posso dire che bisogna adattarsi molto.....il mio non e' stato proprio un IR puro, perche a Helsinki ci sono arrivato in aereo, pero fino a capo Nord, giu'a Oslo, stoccolma e di nuovo helsinki l'ho fatta prevalentemente in treno con tratti di nave e bus.
qualcuno giustamente ha fatto notare che i supplementi si pagano, cosi come anche le prenotazioni sugli EC, IC... state attenti ed informatevi prima. Talvolta potrebbe essere piu' conveniente andarci in aereo.... (dipende dalla distanza ovviamente, p.es. Venezia-Amsterdam-Helsinki a/r 280 €)
fatevi la tessera studenti del CTS (www.cts.it)o cmq dimostrate in qualche modo di esserlo.... avrete sconti un po' dappertutto...
p.es. sulla tratta Tromso-Harstadt (Norvegia) da effettuare via mare, i possessori del biglietto IR avevano uno sconto del 20% mi pare, io che ero "studente" :dentone: avevo il 40%..... non male.

in pratica se prima vi informate un po' potrete rispiarmare un po di € senza neanche tanta fatica....

Vincent Vega-r
26-06-2004, 03.57.26
grazie Jed per i consigli e per i link ;)
cmq abbiamo deciso.. si parte i primi di agosto per la zona D :cool:

TrustNoOne
26-06-2004, 04.13.11
Non lavarsi per 3 giorni?...

scarsi

Io ho superato abbondantemente la settimana :asd:

ma chi se ne frega poi che si puzza... finche' non si deve andare a fighe :asd:

Vincent Vega-r
26-06-2004, 04.42.56
Originally posted by TrustNoOne
Non lavarsi per 3 giorni?...

scarsi

Io ho superato abbondantemente la settimana :asd:

ma chi se ne frega poi che si puzza... finche' non si deve andare a fighe :asd:

perchè come diceva ravanelli qualche tempo fa a mai dire gol: l'omo à da puzzà!



cmq in linea di massima basta non raggiungere la putrefazione... un po' prima è il caso di farsi una doccina...