PDA

Visualizza versione completa : Chi mastica un p di greco e di latino?



Daniel_san
23-06-2004, 10.10.15
Devo tradure la frase Spada sacra di Ercole oppure pi semplicemente Spada di Ercole chi pu farmi questa doppia traduzione nelle due lingue antiche?

Sentient
23-06-2004, 11.03.58
Te lo dico in latino, perch il greco non l'ho fatto :p

Gladius Herculis o Herculis Gladius (anche la forma invertita va bene)

Daniel_san
23-06-2004, 11.39.34
Originally posted by vampire00
Te lo dico in latino, perch il greco non l'ho fatto :p

Gladius Herculis o Herculis Gladius (anche la forma invertita va bene)


Grazie :)

Sei in grado anche di crearne una forma contratta che contenga entrambe le parole?

Sentient
23-06-2004, 11.57.09
Cio? Che intendi per forma contratta? :dentone:

Daniel_san
23-06-2004, 12.07.21
:D

Intendo un nome che possa intendere quella frase o quel concetto, come se in italiano dire Spaderacle fosse una forma arcaica per esprimere il concetto Spada di Ercole

:niente!:

Sentient
23-06-2004, 12.08.43
In latino ste cose non si fanno (almeno in 5 anni che lo studio mai incontrate) :nono:

:D

Daniel_san
23-06-2004, 12.14.58
Originally posted by vampire00
In latino ste cose non si fanno (almeno in 5 anni che lo studio mai incontrate) :nono:

:D


O forse non lo sai.... :p
Grazie lo stesso immaginavo che fosse poco possibile, magari in greco queste formule si usano... :confused:
Sperem... :)

Sentient
23-06-2004, 12.18.34
Originally posted by R.A.X.
O forse non lo sai.... :p

:grev:

Norph
24-06-2004, 12.55.03
In greco:

Erakleie spathe

E=eta, non epsilon
k=kappa, non chi

th=theta

Se vuoi posso inviarti via mail un documento word coi caratteri, spiriti, accenti greci (in caso piemmami).

Per il costrutto potresti lanciarti in un neologismo (attaccando i termini e in questo caso senza nemmeno crasi/contrazione); nella lirica pratica usata (spathe inoltre se non ricordo male c' anche in una poesia di Alceo).

ps. Eracle difficilmente si arma di spada, ma preferisce la clava e l'arco (l'arco stato anche un complesso a volte, i greci lo consideravano un'arma da vili, nonostante l'uso che ne facevano Teseo ed Eracle stesso).

Daniel_san
24-06-2004, 13.25.55
Originally posted by Norph
In greco:

Erakleie spathe

E=eta, non epsilon (in Eracle, in spathe epsilon)
k=kappa, non chi

th=theta

Se vuoi posso inviarti via mail un documento word coi caratteri, spiriti, accenti greci (in caso piemmami).

Per il costrutto potresti lanciarti in un neologismo (attaccando i termini e in questo caso senza nemmeno crasi/contrazione); nella lirica pratica usata (spathe inoltre se non ricordo male c' anche in una poesia di Alceo).

ps. Eracle difficilmente si arma di spada, ma preferisce la clava e l'arco (l'arco stato anche un complesso a volte, i greci lo consideravano un'arma da vili, nonostante l'uso che ne facevano Teseo ed Eracle stesso).


Sarebbe fantastico, diciamo che la spada di cui parlo una sorta di "Daga di Legno" per cui associabile ad una Clava.
Se credi di essere in grado di creare una forma contratta che possa chiudere il senso di "spada di ercole" mandami un PM con il tuo nome reale e la formula (magari contratta) che ti cito nel progetto che devo presentare! :)

Norph
24-06-2004, 13.30.07
Ci provo volentieri. Se puoi e vuoi attendere, dopo mi metto e posso anche chiedere conferma (il 30 vado a vedere alcuni esami orali, in attesa del mio...il 3).

La formula non sarebbe nulla di che comunque, forse uscirebbe anche cacofonica; si pu provare con vari sinonimi ed altro comunque.

Norph
24-06-2004, 13.57.38
Raxxo, piemmami la tua mail e stasera ti mando tutto, della conferma del 30 si pu anche fare a meno, un neologismo e sto seguendo le regole, ergo va bene^^.