PDA

Visualizza versione completa : Tourist Trophy



BESTIA_kPk
08-06-2004, 23.37.39
Ho sentito dire che in questo periodo lo stanno facendo x le 2 ruote e non sapevo un cazzo :mad:

Qualcuno meglio informato mi sa dire se in tv lo danno?

Se poi volete anche discuterne, fate pure :) diciamo che è un argomento... delicato.

PS: per chi non lo sa, è una famosa gara che si svolge annualmente sull'isola di Man. Famosa soprattutto per la spettacolarità e poi per la difficoltà del circuito.
Mortale è l'aggettivo adatto.

Mach 1
08-06-2004, 23.44.16
Originally posted by BESTIA_kPk
Qualcuno meglio informato mi sa dire se in tv lo danno?


qui in lombardia il canale Telenova solitamente acquista e mostra le cassette del tourist trophy ma non so dirti quando.
di solito al lunedì sera, verso le 22.30 ( o le 23.00, ora non ricordo ) mandano immagini di gare straniere, dalle V8 australiane al DTM, agli LG superracing weekend, alle gare di turismo inglese.
mi ricordo che gli anni scorsi trasmettevano, tra le varie gare, anche il Tourist trophy ed era qualcosa di incredibile: facevano vedere certi camera car ( o meglio: camera bike ) da cagarsi in mano dalla paura. Quest'anno hanno già detto che le trasmetteranno ma non hanno fatto date precise. è probabile che se si sta correndo ora nel giro di qualche settimana le trasmettano.

altrimenti potresti provare a guardare se le trasmettono su sport italia, canale di recente nascita che trasmette in tutta italia. il problema è che non sono riuscito a trovare ne su internet ne altrove alcun palinsesto di questo canale. Tuttavia sempre su sportitalia c'è un programma che si chiama Motorzone e che trasmettono il venerdì sera verso le 21 e la domenica pomeriggio verso le 17 dove generalmente trasmettono immagini di gare svoltesi in settimana

BESTIA_kPk
09-06-2004, 00.09.26
Ya lo so che è incredibile.

E' di poco tempo il 200° caduto su quel tracciato. Ciò la dice lunga su cosa sia il TT...

Cmq thx per le dritte :birra: spero di trovare qualcosa perchè sono veramente curioso di vedere questa specialità...

Mach 1
09-06-2004, 01.29.05
Originally posted by BESTIA_kPk
Ya lo so che è incredibile.

E' di poco tempo il 200° caduto su quel tracciato. Ciò la dice lunga su cosa sia il TT...

Cmq thx per le dritte :birra: spero di trovare qualcosa perchè sono veramente curioso di vedere questa specialità...

pensare che ai tempi di Giacomo Agostini la gara sull'isola di Mann faceva parte del calendario del motomondiale. poi fu abbandonata, ovviamente, per problemi legati alla sicurezza dei piloti.

Khazarnemesis
13-06-2004, 23.46.58
Originally posted by Mach 1
pensare che ai tempi di Giacomo Agostini la gara sull'isola di Mann faceva parte del calendario del motomondiale. poi fu abbandonata, ovviamente, per problemi legati alla sicurezza dei piloti.

E' hanno fatto benissimo perchè è una corsa assassina, figurarsi con una MotoGP da oltre 230cv! Alla prima slittatta ti ritrovi in un muretto, ma di pietra (quelli tipici dei paesini di campagna)!

BESTIA_kPk
14-06-2004, 00.27.29
Da un pilota italiano: Umbero Rumiano:

Siamo sempre alla disperata ricerca di qualcosa di meraviglioso, diverso, eccitante. Cerchiamo ovunque l'arcobaleno piu' bello, con colori accesi, che riescano ad illuminare il cuore...o perlomeno a riscaldarlo.
Su una isoletta un po' matta ne ho trovato uno intenso che in tre settimane, mi ha aiutato a colorare il caotico dipinto della vita con toni vivi...fatti di passione, grinta, stupore, follia, paura, tristezza e commozione.
Con altri sognatori (pazzi o illuminati questo non mi tange) ho giocato con il rischio, compagno temuto e rispettato di ogni mio giro, vivendo una avventura indimenticabile, semplicemente unica, ricca di situazioni che con le parole, stavolta, non e' possibile illustrare.

...perche' il TT e' qualcosa di indescrivibile, fatto da gioie e spesso dolori. Non puo' essere catalogato razionalmente. E' una cosa che sente e si vive...e come la vita stessa puo' far male all'improvviso...con i suoi imprevisti, i suoi pericoli.
Di questo ne eravamo tutti coscienti. SEMPRE. Lo sapeva Nigel Davies che dopo avermi passato a Parliament Square e' scivolato davanti ai miei occhi andando a sbattere forte nel muro di Cruikshank corner, lo sapeva lo svizzero Jarmann deceduto a causa di un grippaggio, lo sapeva Big Dave che ha sbattuto in modo agghiacciante (pazzesco, allucinante) in una curva prima di Crosby che mi ha sempre messo i brividi dato che si fa veramente fortissimo, col cuore in gola.
Proprio 2 ore prima del suo addio triste ed improvviso, ero passato a ringraziarlo per l'aiuto e l'interessamento per il nostro problema alla forcella...ho un bellissimo ricordo di lui...che non svanira'.

Tornerei al TT? Ricordo che alla fine del primo giro sono tornato ai box con l'unica idea di andar via, sconvolto da tale follia, troppo difficile da ricordare, troppo pericolo, troppo abituato ai circuiti, tracciato durissimo per la ciclistica e per la guida, condizioni meteo allucinanti...dato che definirle instabili e' un eufemismo!!!
Ora sono a casa, la moto e' li spenta in garage, a riposo...ed io...non riesco a togliermelo dalla testa.
Perche' e' un mondo a parte, fatto di gente cosi' diversa, cosi' gentile, disponibile, dove puoi trovare un amico meccanico che giorno dopo giorno diventa uno zio e improvvisamente comincia a chiamarti "son" (figlio) scorgendo forse quel filo di giovane follia, fatta di speranza e passione che accomuna un po' tutti nel paddock. "Sei nervoso? Buon segno figlio ti aiutera'. Ora entra e corri forte. Buona fortuna."
Tornero' al TT ma non so quando, spero presto, perche' in poco piu' di 20 minuti trovi qualcosa di unico che ti fa vivere al 100%, forse perche' proprio in quel momento stai bruciando di passione, vincendo la famosa sfida di Icaro...in quel momento...tu...il sole lo raggiungi davvero.

Umbe TT 2003


Son riuscito a scaricare un vecchio reportage in tedesco del TT. Vacca boia.

daltaddo
15-06-2004, 10.37.04
il TT....genio e follia....coraggio e paura....

personalmente credo che sia la versione moderna delle prove di coraggio che facevano (fanno) certe tribù...come i masai si lanciano da una torre di legno di 30 mt con legata al piede una corda (non un elastico) questi moderni cavalieri si lanciano ai 200km/h tra i muretti e i marciapiedi...

tra l'altro l'ultimo giorno del TT (hell's day) il tracciato è aperto a tutti...ti metti infila con la tua moto e aspetti il via...ogni tanto penso che un giorno ci proverò...


le storie del TT sono storie di eroi...a volte fortunati...a volte sfortunati...voglio ricordarne uno di fortunato...un vero eroe...Carl Fogarty vincitore nel 1989 e 1990 del TT dell'isola di Man ...

Carl Fogarty...KING CARL....
http://www.infomotori.com/foto/art_782.5_ducati_ms4foggy_4.jpg
http://www.infomotori.com/foto/art_782.6_ducati_ms4foggy_5.jpg

BESTIA_kPk
15-06-2004, 23.45.29
Bè Fogarty non è l'ultimo arrivato :rulez:

Io cito Joey Dunlop, King Of The Road :rulez:
http://www.vf750fd.com/motorbikes/Joey_Dunlop/joey_cottage.jpg

Testuali parole di Fogarty:
"I can hardly talk about it. Joey was an absolute hero to me and words can't express how much of a loss it is" - Carl Fogarty.


Negli anni successivi il T.T. vive altri duelli, imprese e anche tragedie. Sorge l'astro di Joey Dunlop, detto "King of the road", capace di vincere qui 26 volte. L'ultima vittoria Joey l'ottiene nel 2000 a 48 anni, con un giro percorso alla media di 199 km/h. Morirà un mese dopo in un incidente di gara in Estonia.

Ultimo quote:

Lo spirito ardimentoso e un po' folle del Tourist Trophy non viene scalfito dalla frequenti tragedie. Ray Amm, vincitore per ben due anni consecutivi del Senior TT (1953-1954) ribadiva spesso questo concetto: "Se nell'entrare in curva non provo per un attimo la raggelante sensazione di non stare dentro vuol dire che l'ho presa troppo piano".

Sparpa
16-06-2004, 11.36.56
Originally posted by Khazarnemesis
E' hanno fatto benissimo perchè è una corsa assassina, figurarsi con una MotoGP da oltre 230cv! Alla prima slittatta ti ritrovi in un muretto, ma di pietra (quelli tipici dei paesini di campagna)! non è sconvolgente una motogp da 230cv...se pensi che pure una SBK pesantemente kittata raggiunge i 210cv...

il TT è una questione piuttosto complessa, perchè cmq ha un fascino tutto suo...