PDA

Visualizza versione completa : The Story of Diablo 2



Davide82
17-10-2000, 13.58.00
Il sole tramontava già fra le profondità verdi delle colline a ovest della vallata e le sue ombre rosse e rosate sfioravano gli angoli più remoti della campagna quando Xena Ohmsford cominciò la sua discesa. Il sentiro calava più irregolare per il pendio settentrionale serpeggiando tra i massi che costellavano i boschi fino a sparire all’interno nelle folte foreste e ricomparendo a tratti nelle poche radure che e negli spazi liberi dalla zona boscosa. Xena seguiva con lo sguardo il sentiero poco familiare mentre avanzava stancamente con la faretra buttata sulla spalla e l’arco a portata di mano. Sulla sua faccia delicata battuta dal vento si poteva notare la stanchezza di quel viaggio intrapreso così improvvisamente. Dai suoi occhi color del cielo traspariva lo sconforto per la terribile notizia che le era stata riferita. Il campo delle Ranger il luogo in cui era nata ed era stata allevata quando era solo una bambina stava per essere attaccato da un’orda di creature del Male e la sua matrigna Akara che fino ad allora era riuscita sempre a proteggere la sua gente grazie alle sue elevate capacità magiche sembrava ormai rassegnata a quell’orrendo destino. La notizia di quella minaccia Maligna si sparse per tutte le terre dell’Armitrhan fino ad arrivare a Cuhlaver la città del Sole in cui Xena risiedeva ormai da parecchi anni. Sbalordita e incredula da quella infausta notizia radunò le sue cose e senza pensarci due volte si diresse verso Ovest diretta al Campo. Mentre percorreva il sentiero rimase meravigliata da quel silenzio che era insolito per una foresta: l’unico rumore udibile era il vento che faceva scuotere le foglie degli alberi, sembrava quasi che l’intera fauna che popolava i boschi si fosse nascosta da un pericolo che la minacciava.........
..........
Continuate voi!!!!