PDA

Visualizza versione completa : Il momento della restituzioni...



spiccia
27-05-2004, 14.39.23
Quando finisce una storia di solito arriva il mitico, tristissimo "momento delle restituzioni", 2 giorni fa io e il mio ex ci siamo rivisti dopo 7 mesi x scambiarci alcune fotografie di noi insieme...
So bene che il clima in cui si svolgono queste cose dipende da come è avvenuta la separazione e i motivi che l'hanno causata...però volevo sapere da voi un pò cosa vuol dire
fare questo passo, come vivete il momento, cosa significa...
Io l'ho vissuto piuttosto bene però veramente da lì in poi sono malinconica da morire...
madò com'è brutto affrontare la fine di un rapporto...con tutte le sue tappe...e dire che ne è passato del tempo... :mecry:

fppiccolo
27-05-2004, 14.41.18
quando le ho restituito le sue cose l'ho fatto attaccandogliele alla porta di casa in una busta alle 9 del mattino...:evil:

spiccia
27-05-2004, 14.42.17
Originally posted by fppiccolo
quando le ho restituito le sue cose l'ho fatto attaccandogliele alla porta di casa in una busta alle 9 del mattino...:evil:

ma sai io avevo proposto uno scambio tramite buca della posta, preferivo nn vivere quel momento, ma lui ha voluto così... :rolleyes:

fppiccolo
27-05-2004, 14.46.17
tuttavia è strano dopo 7 mesi...io l'ho fatto subito...in 7 mesi possono succedere tante cose
lui ha voluto cosi?
le cose si concordano e credo che ognuno debba scegliere da solo il modo di restituire gli oggetti (anche foto)

spiccia
27-05-2004, 14.52.02
Originally posted by fppiccolo
tuttavia è strano dopo 7 mesi...io l'ho fatto subito...in 7 mesi possono succedere tante cose
lui ha voluto cosi?
le cose si concordano e credo che ognuno debba scegliere da solo il modo di restituire gli oggetti (anche foto)

beh diciamo che io gli ho inviato un messaggino x dirgli di restituirmi la foto (che erano mie...) e gli ho detto di farlo tramite buca della posta...

fppiccolo
27-05-2004, 14.54.46
Originally posted by spiccia
beh diciamo che io gli ho inviato un messaggino x dirgli di restituirmi la foto (che erano mie...) e gli ho detto di farlo tramite buca della posta...

ok ma...gliel'hai mandato dopo 7 mesi o subito?

Khorne
27-05-2004, 14.55.05
I regali non vanno restituiti, e le foto nemmeno (a meno di casi particolari), questo almeno secondo me.

Per quel che sono "oggetti vari", io ho dovuto usare un pacco postale a causa dei 700 km di distanza. Non saprei come affrontare questo momento a quattr'occhi, lo vedo estremamente penoso: forse arriverei a rispedire tutto o lasciare un pacco anche se la distanza fosse poca. Non per mancanza di rispetto: semplicemente, rischierei di non farcela.

azanoth
27-05-2004, 14.59.40
gli oggetti,imho,non vanno restituiti nè richiesti: una storia finisce,ma i momenti correlati agli oggetti no...essi appartengono solo al ricordo.

MaGiKLauDe
27-05-2004, 15.01.17
La mia ragazza mi ha lasciato una valigia piena di...
di auguri perchè mi si spezzi il collo entro mercoledì!
Perchè quel giorno lì
lei viene e torna quì
a prendere le cose che ha, dice, dimenticato quì...
ma brava fai così!!!


A parte l'obbligatoria citazione di Vasco, di solito le lascio le mie cose, meglio così... si evita il momento, oggettivamente antipatico, delo scambio, e poi un domani diventeranno comunque ricordi piacevoli... per la cronaca una mia ex ha ancora un gran fottio di mie casette che sotiene di aver perso, ma che le sue amiche ascoltano inella sua macchina in vacanza, e un paio di mie boxer che mi sfoggia davanti come pijama...

spiccia
27-05-2004, 15.01.34
Originally posted by fppiccolo
ok ma...gliel'hai mandato dopo 7 mesi o subito?

Dopo 7 mesi, quando mi sono accorta di nn avere più un sacco di foto di viaggi che mi interessavano molto!...ma insomma in questo nn ci vedo niente di male! :p



Originally posted by Khorne
I regali non vanno restituiti, e le foto nemmeno (a meno di casi particolari), questo almeno secondo me.

Per quel che sono "oggetti vari", io ho dovuto usare un pacco postale a causa dei 700 km di distanza. Non saprei come affrontare questo momento a quattr'occhi, lo vedo estremamente penoso: forse arriverei a rispedire tutto o lasciare un pacco anche se la distanza fosse poca. Non per mancanza di rispetto: semplicemente, rischierei di non farcela.

X i regali sono d'accordo con te, difatti questo problema nn ce lo siamo posto entrambi, però le foto erano una cosa a cui tenevo parecchio, ricordi ai quali nn volevo rinunciare... ;)
Anche io l'ho vissuta in maniera angosciosa sta cosa xò poi è andata meglio di quanto pensassi...anche se mi ha messo una malinconia.... :rolleyes:

sharkone
27-05-2004, 15.01.45
foto o vari regali secondo me e' piu' penoso restituirli che altro.....anzi e' proprio da morti di fame:doubt:

in casi di convivenza la cosa sicuramente e' diversa...mica ci si puo' tenere mezza casa dell'altro

EyeSky
27-05-2004, 15.03.01
Alcuni regali non possono essere restituiti per ovvie ragioni e anche perchè alla fine vuoi tenere qualcosa di qualle persona nella tua vita, ma ci sono tutta quella serie di oggetti di varia importanza che ti spezzano il cuore ogni volta che li vedi.

Bè, io avevo un cuoricino di gomma che recitava "stringimi forte" e bè...cazzo....ogni volta che lo vedevo (e lo beccavo ogni santo giorno) era come se mi scoppaisse una bomba al centro del petto (parlo proprio di male fisico).

Soluzione:
Pacco, tutto dentro e via.
Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.
:look: ma si sa che alla fine sta massima è 'na cazzata :mecry:
















:D

perladiluna
27-05-2004, 15.04.00
Originally posted by fppiccolo
quando le ho restituito le sue cose l'ho fatto attaccandogliele alla porta di casa in una busta alle 9 del mattino...:evil:

..restituire le cose??? ma stiamo scherzando???...e il motivo??:dentone:

fppiccolo
27-05-2004, 15.05.21
Originally posted by azanoth
gli oggetti,imho,non vanno restituiti nè richiesti: una storia finisce,ma i momenti correlati agli oggetti no...essi appartengono solo al ricordo.

ma reverendo...i ricordi non son solo del cuore?

spiccia
27-05-2004, 15.05.52
Originally posted by EyeSky
Alcuni regali non possono essere restituiti per ovvie ragioni e anche perchè alla fine vuoi tenere qualcosa di qualle persona nella tua vita, ma ci sono tutta quella serie di oggetti di varia importanza che ti spezzano il cuore ogni volta che li vedi.

Bè, io avevo un cuoricino di gomma che recitava "stringimi forte" e bè...cazzo....ogni volta che lo vedevo (e lo beccavo ogni santo giorno) era come se mi scoppaisse una bomba al centro del petto (parlo proprio di male fisico).

Soluzione:
Pacco, tutto dentro e via.
Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.
:look: ma si sa che alla fine sta massima è 'na cazzata :mecry:



Beh io a distanza di un anno quasi ho ancora attaccato in camera un quadro con le foto con lui...sarà che nn mi sono sentita di toglierle quando è successo e ora mi fa + male toglierle che ritrovarmele sempre sotto il naso!

The_Elf
27-05-2004, 15.06.03
Io le ho madato tutto per posta in una busta di quelle gialle tristissime da pacchi, anche se lei voleva che tenessi tutto.....

Minchia se mi aveva fatto incazzare, la stronza....

Però se l'era meritato.....

azanoth
27-05-2004, 15.07.36
Originally posted by fppiccolo
ma reverendo...i ricordi non son solo del cuore?

sarebbe riduttivo...
questo è un vasto universo con immense realtà...

:birra:

spiccia
27-05-2004, 15.08.57
Originally posted by perladiluna
..restituire le cose??? ma stiamo scherzando???...e il motivo??:dentone:

Come dicevo gli oggeti no, nn avrebbe senso e anzi ci sono troppo legata e nn me ne priverei mai...e ovviamente nn vorrei che anche lui se ne privasse, ma x le foto è tutt'altra storia, primo lui in tutto questo tempo avrà avuto modo di farsene una copia e poi fra un pò di anni potrò tranquillamente rivedere le foto dei miei momenti con lui...altrimenti avrei perso tutto

EyeSky
27-05-2004, 15.09.05
Originally posted by spiccia
Beh io a distanza di un anno quasi ho ancora attaccato in camera un quadro con le foto con lui...sarà che nn mi sono sentita di toglierle quando è successo e ora mi fa + male toglierle che ritrovarmele sempre sotto il naso!

Bè, dipende molto anche da come si rompe.
Poi credo che ognuno abbia il suo modo per uscirne.

spiccia
27-05-2004, 15.10.45
Originally posted by EyeSky
Bè, dipende molto anche da come si rompe.
Poi credo che ognuno abbia il suo modo per uscirne.

In fondo il nocciolo del problema è tutto lì! :rolleyes:
Come uscirne? :angel2:

EyeSky
27-05-2004, 15.15.16
Originally posted by spiccia
...altrimenti avrei perso tutto
mi sembra una teoria strana.
L'amore che hai provato per una persona, i momenti felici e anche quelli meno belli di quando si stava insieme, ti rimangono comunque chiusi in fondo al cuore. Il ricordo magari si offusca con il tempo ma non svanisce, ovviamente se la cosa è stata importante. ;)
Gli oggetti forse servono solo per avere una parte tangibile di quel ricordo, perchè li leghi ad un momento preciso, ad uno stato d'animo.

Ovviamente tutto deve essere posto in relazione a come la relazione si conclude., mi ripeto lo so, per cui in taluni casi non si ha nessuna difficoltà a vedere una foto o ad avere per le mani un oggetto particolare; in altri casi invece qualsiasi oggetto che renda tangibile un ricordo suscita nuovo dolore, e a quel punto meglio disfarsene. Poi uno può decidere se prendere in consegna gli oggetti resituiti o gettarli via. Cosa che non è affatto cinica, anzi.
Quando hai una relazione tu pensi sempre in termini di "noi", ma quando finisce devi essere forte tanto da tornare a pensare alla prima persona singola:IO e cercare di salvarti cuore, mente e anima. Se no sei fottuto :sisi:

spiccia
27-05-2004, 15.24.42
Originally posted by EyeSky
mi sembra una teoria strana.
L'amore che hai provato per una persona, i momenti felici e anche quelli meno belli di quando si stava insieme, ti rimangono comunque chiusi in fondo al cuore. Il ricordo magari si offusca con il tempo ma non svanisce, ovviamente se la cosa è stata importante. ;)
Gli oggetti forse servono solo per avere una parte tangibile di quel ricordo, perchè li leghi ad un momento preciso, ad uno stato d'animo.

Ovviamente tutto deve essere posto in relazione a come la relazione si conclude., mi ripeto lo so, per cui in taluni casi non si ha nessuna difficoltà a vedere una foto o ad avere per le mani un oggetto particolare; in altri casi invece qualsiasi oggetto che renda tangibile un ricordo suscita nuovo dolore, e a quel punto meglio disfarsene. Poi uno può decidere se prendere in consegna gli oggetti resituiti o gettarli via. Cosa che non è affatto cinica, anzi.
Quando hai una relazione tu pensi sempre in termini di "noi", ma quando finisce devi essere forte tanto da tornare a pensare alla prima persona singola:IO e cercare di salvarti cuore, mente e anima. Se no sei fottuto :sisi:

Lo so la teoria è strana, ma dopo quasi un anno quando le ferite sono quasi rimarginate, ho sentito questa necessità, avevo voglia di vedere ancora quelle foto, di avere sotto gli occhi certi ricordi...nn so questo è quello che mi sono sentita di fare! :)

X il fatto di tornare a pensare alla persona al singolare hai troppa ragione...questo è un processo importante e doloroso...difficile rimettersi in carreggiata!

EyeSky
27-05-2004, 15.28.29
Originally posted by spiccia

X il fatto di tornare a pensare alla persona al singolare hai troppa ragione...questo è un processo importante e doloroso...difficile rimettersi in carreggiata!

Sante parole.
Eppure è una difficoltà relativa. Lo è solo fino a quando non riesci a violentarti quel tanto da smetterla di tornare su quel volto, su quegli occhi, su quelle labbra e anche su quel corpo. Quando riesci a fare questo, e ad osservare l'orizzonte, allora ti si spalanca anche il cuore e tutto torna a muoversi nel verso giusto.
:p


--------------------------------------------------
scappo!!!
doccia velocissima e vado a lavoro
:hello:
---------------------------------------------------

elfebo
27-05-2004, 15.29.15
non si restituisce nulla,a mio modesto parere.
non esiste alcun motivo, per credere che sia giusta questa cosa....le cose si restituiscono quando si danno in prestito...ma restituirsi le cose regalate o le foto, dopo essersi lasciati e' un modo dei 13enni per far valere un senso di ripicca nell'altra persona, come voler sottolineare il distaccamento che si deve assolutamente creare.
se lui o lei ha una foto che tu vuoi, semplice, potevi pensarci prima e ti facevi una copia, anche perche' se lui te la dara' indietro, ogni volta ogni ciccionissima volta che la guarderai penserai a lui, per cui meglio a lui che non a te.
questo sempre imho, poi ognuno la pensa come je pare e dipende pure da come ci si lascia.
di mio, non ho mai avuto problemi con le ex, a parte le arrabbiature del momento, poi dopo poco,ho sempre avuto rapporti normalissimi e simpatici, d'altronde ci siamo solo lasciati decidendo di non vivere una vita insieme, mica ci siamo citati per danni o per tentato omicidio:D

insomma, siamo uomini o caporali? :teach:

Khorne
27-05-2004, 15.38.50
Beh, come restituzione io pensavo a cd prestati, o maglioni suoi rimasti a casa mia, o cose simili. Per regali, disegni, poesie e quant'altro non ci si pone il dubbio: chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato, ed è giusto così.

spiccia
27-05-2004, 15.39.16
Originally posted by elfebo

se lui o lei ha una foto che tu vuoi, semplice, potevi pensarci prima e ti facevi una copia, anche perche' se lui te la dara' indietro, ogni volta ogni ciccionissima volta che la guarderai penserai a lui, per cui meglio a lui che non a te.


Forse sarò un pò egoista nel rapporto xò quelli sono i miei ricordi e nn vedo perchè dovrei privarmene, soprattutto quando si tratta di foto e quindi possono essere doppiate e restare ad entrambi...

Kiara
27-05-2004, 15.39.58
io mi son tenuta tutto.ci manca che gli restituisco qualcosa.

ho messo da parte i cimeli e qualcuno l'ho pure rifilato per qualche compleanno improvviso.:birra:

perladiluna
27-05-2004, 15.43.38
Originally posted by spiccia
Come dicevo gli oggeti no, nn avrebbe senso e anzi ci sono troppo legata e nn me ne priverei mai...e ovviamente nn vorrei che anche lui se ne privasse, ma x le foto è tutt'altra storia, primo lui in tutto questo tempo avrà avuto modo di farsene una copia e poi fra un pò di anni potrò tranquillamente rivedere le foto dei miei momenti con lui...altrimenti avrei perso tutto


Io al max restituisco qualcosa di prestato ma mai quello che mi è stato regalato ne tanto meno quello che ho donato io...forse mi farebbe più male.....e poi è una bambinata restituire tutti i regali..e come dice il detto : le cose regalate non vanno più ridate... :D

elfebo
27-05-2004, 15.43.55
Originally posted by spiccia
Forse sarò un pò egoista nel rapporto xò quelli sono i miei ricordi e nn vedo perchè dovrei privarmene, soprattutto quando si tratta di foto e quindi possono essere doppiate e restare ad entrambi...

se erano solo i tuoi, allora dovevi tenerli tu gia' prima.
se erano i vostri ricordi, non e' la paternita' materiale dell'oggetto a far pendere dalla tua parte la proprieta'.


maglioni suoi rimasti a casa mia, o cose simili.

te li conservava lei?:D

Ery89
27-05-2004, 15.46.01
io ho restituito ma solo perchè non sapevo che farmene...poi quello che lui mi ha restituitol'ho regalato a una mia amica

perladiluna
27-05-2004, 15.49.28
Originally posted by Ery89
io ho restituito ma solo perchè non sapevo che farmene...poi quello che lui mi ha restituitol'ho regalato a una mia amica

..che squallido....

Ery89
27-05-2004, 15.54.15
si vero,ma era così la nostra relazione
poi più che squallido direi che un pò menefreghista

Khorne
27-05-2004, 15.56.32
Originally posted by elfebo
te li conservava lei?:D

No, semplicemente erano rimasti a casa mia perché sarebbe dovuta venire su per l'inverno ed era comodo non tirarseli dietro tutte le volte: all'inverno, però, non ci siamo mai arrivati, e così glieli ho dovuti rispedire.

Sparpa
27-05-2004, 15.59.06
ma dai che tristezza...restiuire le cose dopo la fine di una storia :|

è quanto di più triste e puerile si possa fare e/o pretendere. Ciò che è stato donato fa parte dei ricordi, è stato un pò come "lasciare il segno", imprimere nella memoria il ricordo di un momento che a tutti gli effetti è felice, perchè in quel momento il gesto è stato sincero.

Non l'ho mai fatto, e nemmeno mai è stato preteso da lei. Ed in questo sono stato fortunato, perchè almeno so di non esser stato con delle "bambine" e so anche che mi sono perso questo momento così malinconico e, lasciatemelo dire, pietoso.

elfebo
27-05-2004, 16.01.49
Originally posted by Khorne
No, semplicemente erano rimasti a casa mia perché sarebbe dovuta venire su per l'inverno ed era comodo non tirarseli dietro tutte le volte: all'inverno, però, non ci siamo mai arrivati, e così glieli ho dovuti rispedire.

cacchio pero' sarebbe stato un bello sfregio dai

"ci lasciamo? e adesso rifatti il guardaroba invernale, stronza!" :evil: :D

cmq in definitiva per me non si dovrebbe restituire nulla lo ribadisco,serve solo a fare ancora piu' malinconia.

Ery89
27-05-2004, 16.07.04
io penso dipenda dalla relazione e da come si chiude..se magari finisce bene te li tieni se magari finisce male restituisci
poi dipende anche delle persone

spiccia
27-05-2004, 16.11.00
Originally posted by Sparpa
ma dai che tristezza...restiuire le cose dopo la fine di una storia :|

è quanto di più triste e puerile si possa fare e/o pretendere. Ciò che è stato donato fa parte dei ricordi, è stato un pò come "lasciare il segno", imprimere nella memoria il ricordo di un momento che a tutti gli effetti è felice, perchè in quel momento il gesto è stato sincero.

Non l'ho mai fatto, e nemmeno mai è stato preteso da lei. Ed in questo sono stato fortunato, perchè almeno so di non esser stato con delle "bambine" e so anche che mi sono perso questo momento così malinconico e, lasciatemelo dire, pietoso.

...insomma io sarei piccola, piccola... :rolleyes:

Sparpa
27-05-2004, 16.28.41
Originally posted by spiccia
...insomma io sarei piccola, piccola... :rolleyes: Non posso saperlo :D

Dai, leggi meglio quello che ho scritto io e quello che hai scritto tu in prima pagina. Io parlo dei regali, ed era riferito agli interventi di qualcun'altro.

Delle foto, seppure non ne capisca cmq il senso, non ho fatto il minimo accenno ;)

spiccia
27-05-2004, 16.40.21
Originally posted by Sparpa
Non posso saperlo :D

Dai, leggi meglio quello che ho scritto io e quello che hai scritto tu in prima pagina. Io parlo dei regali, ed era riferito agli interventi di qualcun'altro.

Delle foto, seppure non ne capisca cmq il senso, non ho fatto il minimo accenno ;)

...sui regali siamo d'accordo! ;) Ok pace fatta... :D

...eppure ora che gli anni iniziano a passare anche per me farmi sentire bambina mica era tanto male! :p

morettina
27-05-2004, 18.11.51
restituire i regali? :maddeche

però una volta dopo un po' di tempo mi sono state recapitate tramite un amico comune le nostre foto (fatte con la macchinetta di lui), perchè la sua nuova ragazza era gelosa e non voleva vederle, quindi il mio ex era costretto a tenerle nascoste... :rolleyes:

Khorne
27-05-2004, 18.24.30
Originally posted by elfebo
"ci lasciamo? e adesso rifatti il guardaroba invernale, stronza!" :evil: :D


Lo stronzo fui io :|

Cmq le cose "utili" (come gli esempi di cui sopra) credo sia legittimo che tornino, in fin dei conti è per caso che si trovavano a casa mia.

Asl.DKuj
27-05-2004, 18.42.55
Restituire la roba? MAI MAI E POI MAI
Se io ad un certo punto mi sono sentito di regalare una cosa, una foto, una penna, qualcosa di personale alla mia ragazza io mai glielo richiederò indietro e spero che lei non lo butti via e non mi venga a dire di riprendermelo.
Se invece è lei a chiedermi le sue cose indietro allora dico "Alla faccia del cazzo, so stato tutto sto tempo con una bimbetta. Ma ripigliati i tuoi troiai e sparisci va"

Apparte le leggerezze, io penso che dopo una storia importante sia altrettanto importante che l'altra persona conservi un mio ricordo, non si sa mai che riguardando qualche foto non crolli e torni da me...;) ...e poi volete mettere la gelosia del suo prossimo ragazzo che si vede in casa la roba nostra???:toh: IMPAGABILE!!!
Io richiederi la roba indietro solo per trovare una scusa per rivederla e dire "Ma ti ricordi come stavamo bene? TI ricordi di questa foto, quando l'abbiamo fatta?" e riprovare a stare insieme.

boh...:rolleyes:

Sparpa
27-05-2004, 19.08.36
Originally posted by spiccia
...sui regali siamo d'accordo! ;) Ok pace fatta... :D

;)


...eppure ora che gli anni iniziano a passare anche per me farmi sentire bambina mica era tanto male! :p ecco, voi ragazze non vi accontentate mai :D

il mio "bambina" probabilmente non era poi così qualificante ;)

RoodRedBear
27-05-2004, 19.08.55
Originally posted by azanoth
gli oggetti,imho,non vanno restituiti nè richiesti: una storia finisce,ma i momenti correlati agli oggetti no...essi appartengono solo al ricordo.

*
Senza ombra di dubbio.

Sparpa
27-05-2004, 19.12.08
Originally posted by Asl.DKuj
"Ma ti ricordi come stavamo bene? TI ricordi di questa foto, quando l'abbiamo fatta?" e riprovare a stare insieme.

boh...:rolleyes: Mi sa tanto di situazione improbabile, seppure ci stia bene un "mai dire mai"...

RoodRedBear
27-05-2004, 19.22.27
Originally posted by Asl.DKuj
..e poi volete mettere la gelosia del suo prossimo ragazzo che si vede in casa la roba nostra???:toh: IMPAGABILE!!!

Io le cose delle ex le tengo nascoste. Sono un ricordo, ma non devono invadere la nuova vita, ne tantomeno essere motivo di gelosia per il nuovo patner. :)

Edwige
27-05-2004, 19.51.01
Io non credo che alla fine di una storia si debbano restituire oggetti e foto. In fondo sono sempre dei ricordi. Se poi me li richiedessero indietro preferirei fare un pacchetto e via il momento della riconsegna è troppo squallido e penoso.

lady_winc
27-05-2004, 21.46.59
Originally posted by EyeSky

Ovviamente tutto deve essere posto in relazione a come la relazione si conclude., mi ripeto lo so, per cui in taluni casi non si ha nessuna difficoltà a vedere una foto o ad avere per le mani un oggetto particolare; in altri casi invece qualsiasi oggetto che renda tangibile un ricordo suscita nuovo dolore, e a quel punto meglio disfarsene. Poi uno può decidere se prendere in consegna gli oggetti resituiti o gettarli via. Cosa che non è affatto cinica, anzi.


Capita che stai insieme ad una persona per tanto tempo e condividi talmente tante cose, che nel momento del distacco risulta difficile aggirarti persino per casa tua senza appoggiare lo sguardo su qualcosa che in qualche modo te la ricorda.....
Ho provato a riempire scatoloni di cd, regali, pupazzi, lettere e foto... ma non ho mai pensato di restituire nè di farmi restituire niente.....lo vedo un po' come un dire "è finita del tutto, non voglio più avere a che fare con te, voglio dimenticarti".....
E' un pensiero che mi fa soffrire ancora di più il distacco, e non sono sicurissima che sia sempre un bene dimenticare.....

p.s. poi per motivi pratici capisco la restituzione di guardaroba invernale e duplicazione di foto.....anche di oggetti vari prestati, se servono.....ma i regali no. Nemmeno se sono di un certo valore. Cosa me ne faccio ad esempio di una catenina restituita da un ex? la tengo? la regalo a qualcun altro? la vendo al banco dei pegni?
Sono sostenitrice dello scatolone in soffitta/cantina/ripostiglio e non dello scatolone fuori dalla porta dell'ex!

BESTIA_kPk
27-05-2004, 22.11.15
Originally posted by Asl.DKuj
.........e poi volete mettere la gelosia del suo prossimo ragazzo che si vede in casa la roba nostra???:toh: IMPAGABILE!!!
...

Magari è impagabile per il nuovo ragazzo, pigliare per il culo l'ex in foto :rolleyes: :asd:

Cmq se si parla di regalo, si parla di cosa data *col cuore*.
Di un gesto spontaneo senza aver nulla in cambio.

Se una cosa la si rivuole, allora non è un regalo, è un fottuto prestito.
Che pena... rotfl che pena.

Ah sul discorso "che pena!" annovererei (urgh) anche il dare i regali ricevuti, ad altri... cazzo che pena...
Che pena! convertire i doni... mamma mia che gesto lamer http://prometheus.ngi.it/smile/icon_boo.gif

Berek
27-05-2004, 22.47.41
Originally posted by spiccia
Quando finisce una storia di solito arriva il mitico, tristissimo "momento delle restituzioni", 2 giorni fa io e il mio ex ci siamo rivisti dopo 7 mesi x scambiarci alcune fotografie di noi insieme...

Non ho mai avuto bisogno di restituire o di farmi restituire nulla (se ho lasciato qualcosa di mio non l'ho mai preteso indietro, a parte il mio cuore).

Comunque... ma dopo 7 mesi vi viene in mente sta cosa?!?!? :doubt:

angelheart
27-05-2004, 22.51.31
dio che schifo le restituioni, non c'è niente di gusto peggiore, quando faccio un regalo alla persona con cui sto ha un significato, renderglielo o rivolerlo vuol dire annullare del tutto il significato di quel gesto e di conseguenza il sentimento che c'è stato e l'intera storia.
che vomito.

ivanisevic
27-05-2004, 23.16.58
daccordo, io non restituirei mai una mazza
ne chiederei niente.

zio_lucas
28-05-2004, 09.02.38
Originally posted by fppiccolo


i ricordi non son solo del cuore?



proprio x questo non ha senso che i regali e/o gli altri ricordi vadano restituiti...allora che senso ha questo???
è una questione materiale o una paura???
se fosse materiale allora il rapporto che c'è stato non va neppure considerato amore ma penso non sia così, se invece fosse paura beh credo che bisognerebbe trovare il coraggio di trarre la parte buona di alcuni ricordi che possono ferirci...io ho fatto così, anche se non è stato facile lo ammetto...
:birra: :birra: :birra:

Thor
28-05-2004, 09.08.09
Originally posted by azanoth
gli oggetti,imho,non vanno restituiti nè richiesti: una storia finisce,ma i momenti correlati agli oggetti no...essi appartengono solo al ricordo.


Reverendo, lei mi toglie le parole di bocca.

Sono totalmente d'accordo con lei, tranne magari casi particolari, tipo oggettini scintillanti di famiglia e cosette del genere.



:birra:

EyeSky
28-05-2004, 10.17.47
Rispetto l'approccio mi tengo gli oggetti perchè in essi c'è il ricordo. Ovviamente non sono d'accordo.
Ho professato la teoria della non restituzione per anni, ma trovandomi mollato dalla donna che amavo e vedere oggetti che parlavano del nostro amore, e sopratutto oggetti che ne parlavano in modo vaccamente vasullo, l'unico desiderio era di liberarmene. Si restituisce perchè non si può nascondere l'importanza di quegli stesse oggetti, altrimenti li si potrebbe tranquillamente gettare via.

C'è poi una differenza abissale tra le reazioni della persona che lascia, della persona che viene lasciata e del quando ci si lascia di comune accordo. Ad ognuna di queste situazioni corrisponde un diverso status mentale e sentimentale e di conseguenza diverse reazioni.
Ci sono ragioni profonde per non restituire nulla, non discuto, ma se la scelta è tra salvarsi l'anima e il cuore e tenersi i ricordi, bè, meglio la prima, i ricordi resteranno comunque e potranno essere riesumati quando non faranno più male.


that's it

azanoth
28-05-2004, 10.22.09
Originally posted by EyeSky
cut

beh,non ho menzionato affatto l'arbitrio di donare il tutto a un cassonetto....
...ma era implicito.

:birra:

kakikoio
28-05-2004, 12.12.42
:dentone:...Mai! Per quanto sia stato bello/brutto il fine rapporto quello che io ti ho dato e che tu mi hai dato me lo tengo come ricordo...Scusa cosa fai ricicliil ragalo della ex con la nuova? :brr:...Poi le foto ancora meno, potresti anche darti fuoco ma le foto me le tengo! Giustamente ti faccio fare una copia dei negativi e te le ristampo, ma darti tutto così senza poi aver enulla in mano è veramente triste...Mai, mai, mai.

EyeSky
28-05-2004, 15.41.57
Originally posted by kakikoio
ma darti tutto così senza poi aver enulla in mano è veramente triste...Mai, mai, mai.

sindrome del possesso!!
:teach:































:p

angelheart
31-05-2004, 00.04.26
Originally posted by EyeSky
e sopratutto oggetti che ne parlavano in modo vaccamente vasullo,

eccerto, soprattutto i primi! :sisi:


















:tsk:

EyeSky
31-05-2004, 00.14.44
Originally posted by angelheart
eccerto, soprattutto i primi! :sisi:


















:tsk:

eppure grazie a quel gesto ora ricordo quella donna con tanto amore e leggerezza d'animo.

:kiss:




i ricordi non sono fatti per svanire...ma le clip si!!! ;)