PDA

Visualizza versione completa : in che modo avete conosciuto il vostro gruppo preferito?



gefri
24-05-2004, 23.33.49
era il 1990, avevo 6 anni e me la ghignavo come un idiota quando mia sorella mi faceva ascoltare il ruttone all'inizio di el diablo.
A 15 anni le ho rubato la cassetta, perchè mi era tornato in mente ciò e volevo farmi altre ghigne; alla fine ho ascoltato tutto l'album e ho conosciuto così i litfiba.
voi?

Matt
24-05-2004, 23.44.02
La mia passione per i Kraftwerk è stata una naturale ramificazione per la passione per la musica del Commodore64 :D
L'anno scorso verso proprio verso questo periodo, ero intento ad ascoltare vari brani della High Voltage Sid Collection (la raccolta di tutti i brani del C64), mi colpì particolarmente un brano di David Whittaker, "The Model", poi venni a conoscenza che era una cover dei Kraftwerk, ho trovato prima quel brano, e piacendomi decisi di approfondire le mie conoscenze su questo gruppo ;)

Poi comprai l'album "The Man Machine" :rulez:

http://images-eu.amazon.com/images/P/B000087HXO.01.LZZZZZZZ.jpg

E adesso mi ritrovo a masturbarmi (mentalmente...eh! :asd: ) sulle loro canzoni :D

samgamgee
25-05-2004, 00.34.46
Quando ero piccolo mio padre mi faceva ascoltare Don Raffaè :)

TrustNoOne
25-05-2004, 00.47.02
non ho artista preferito

cambia da periodo a periodo.

Ora come ora non saprei chi scegliere

Squizzo
25-05-2004, 00.48.13
mio fratello portò a casa la cassetta rigorosamente copiata di Hysteria...da quel momento i def Leppard diventarono il mio primo gruppo preferito... :)

Quaro.
25-05-2004, 09.57.02
Blind Guardian:
Un mio amico mi aveva prestato il cd, l'ho ascoltato e mi è piaciuto.

billygoat
25-05-2004, 10.19.42
Originally posted by TrustNoOne
non ho artista preferito

cambia da periodo a periodo.

Ora come ora non saprei chi scegliere

almeno non sono l'unico! :asd:

New_Alumir
25-05-2004, 10.25.56
colui che a 12-13 anni mi ha convertito da "Bailando bailando, amigo adios, adios, el silenzio rotto...." a "You' ll take my life and i take your too.." o "Welcome to he jungle, we got fun games, we got everything, honey we know the names.." e altri gruppi metallari-hard rocckettari tipo Ozzy, Led zeppelin, Deep purple e tanti altri è stato un mio amico. Senza di lui a questo mi sa che ascoltavo "Un passo avanti ondeggiando, un altro indietro ballando, muovi a tempo il bacino, sono il capitan uncino...":|

Ahahah:asd:lol

Jed Goshi
25-05-2004, 11.17.55
Sdraiato sul tappeto del salotto "guardavo" il giradischi che suonava ''Cyclone'' dei ''Tangerine Dream''. questo e' stato il mio approccio alla musica elettronica in genere, che poi si e' ampliata....
Correva l'anno 1979/80 circa... avevo 6/7 anni... ah che bei tempi

Per quanto rigurada Bjork..... avevo sentito alla radio Army of me.... e da allora..... non ci sono state piu' frontiere per il folletto islandese.....

alcoolwarriors
25-05-2004, 12.06.07
Originally posted by billygoat
almeno non sono l'unico! :asd:

anche io ho grossimi problemi a identificare un gruppo sopra gli altri...

arcobalenotturno
25-05-2004, 12.49.28
su riviste..leggendo la storia dei Queensryche li ho scoperti...

anni dopo leggendo la recensione di "The Downward Spiral" dei Nine Inch Nails l'ho comparto e mi ha subito colpito ma riascoltandolo mesi dopo ha trsformato i NIN nel mio gruppo preferito ancora adesso....

Raziel7
25-05-2004, 13.09.09
Ho ascoltato due canzoni relativamente vecchie senza sapere chi erano e mi piacevano, poi un giorno un mio amico mi ha invitato a casa sua e mi ha fatto ascoltare una canzone, carina, ho iniziato a scaricare e scaricare, e poi a comprare e comprare e poi ad informarmi e informarmi ed eccomi qui, traviato come sempre :dentone:

souldrawer
25-05-2004, 14.17.36
la mia storia inizia con lo zecchino d'oro a 3 anni con canzoni famosissime (tipo "il naufrago" "un maggiolino speciale" eccetera), dopodicheè ho passato fino a 11 anni ad ascoltare backstreet boys e spice girls...(e me ne vergogno...;) :D )
grazie a un mio amico per caso ho ascoltato la prima volta i red hot chili peppers, i rhapsody e gli iron maiden (una botta paura...immaginate per un ragazzo che ascoltava pop sentire quelle canzoni che ora mi sembrano leggerissime :p )....è grazie a lui se ora sono quel che sono (ed è anche il mio bassista e quello che ascoltava come me quei gruppi tipo spice ecc) :D :D :D

*toccio*
25-05-2004, 15.22.46
Originally posted by TrustNoOne
non ho artista preferito

cambia da periodo a periodo.

Ora come ora non saprei chi scegliere

mi trovo un po' in questa situazione, però forse i red hot chili peppers sono stati i più significativi per me... se dovessi scegliere un gruppo sceglierei loro: come li ho conosciuti? alla radio con scar tissue, dopodichè discografia completa.
album preferiti: mother's milk e one hot minute ;) :birra:

SirKhaas_BE
25-05-2004, 15.31.57
Ho iniziato verso i 12 anni con i queen e sono andato avanti ad ascoltare praticamente solo loro fino a 16 - 17 circa... Poi da 2 anni a quella parto ho iniziato con Nightwish, Iron Maiden, Symphony X e molti altri...
Quindi dovendo scegliere direi primi Queen secondi Symphony ...

KappaGiBi
25-05-2004, 15.48.45
All'inizio non realizzai molto bene cosa stessi ascoltando. Avevo circa 8, 9, forse 10 anni, e viaggiavamo di ritorno da casa di mia zia. Mio padre mise "Another Brick in the Wall" allo stereo della macchina, e io rimasi abbindolato ad ascoltarlo. Ma finì li ( allora ascoltavo...bhò, credo Hit Mania Dance :asd: ). Successe che con i miei primi collegamenti in Intenet, e di conseguenza con le mie apparizioni nei forums, iniziai a vedere delle firme di utenti con scritto in grande "Iron Maiden", e allora preso dalla curiosità scaricai due brani, in ordine "The Wicker Man" e "Run to the Hills". Mi piacquero subito, e decisi che avrei comprato, o mi sarei fatto regalare :asd:, qualche cd degli irons. Nel mentre che aspettavo pecunia per poter comprare qualche cd, vidi nello scaffale dei cd sopra il pc il doppio "The Wall". Spinto dalla curiosità di riascoltare quella strana musica fatta di voci lontane e rumore di elicotteri, infilai il cd e lo lasciai andare a palla. Fu cosi che mi innamorai dei Pink Floyd e deji Iron Maiden, ancora oggi i miei più grandi amori in fatto di musica.

Strano che non mi innamorai subito di de André, quando mio padre metteva spesso "Le Nuvole", "Don Raffaé", "Ottocento", o un brano qualsiasi di "Anime Salve"...per farmelo apprezzare ho dovuto guardare il Concerto del 1° Maggio di quest'anno...e cazzo, quanto rimpiango questa lacuna :|!

Abigail
25-05-2004, 19.12.36
Da piccolo mio padre mi faceva ascoltare Simon and Garfunkel e Fabrizio De André. Non che lo facesse di proposito, solo piacevano a lui, e in macchina metteva le cassette. Passavano anche Fausto Papetti, i Platters Richard Clayderman, Alcune compilation di musica strumentale e la mitica colonna sonora del Dio Serpente, oltre ad alcune terrificanti cassette di Charles Aznavour, ma a me per fortuna sono rimasti impressi i primi due.

Poi, verso gli otto-nove anni, scoprii lo stereo dei miei. Non senza distruggere un cospicuo numero di puntine, cominciai a far girare I grandi successi di Claudio Baglioni, che divenne abbastanza in fretta il mio cantante preferito. All'epoca forse lo era perché non conoscevo altro, ma ancora oggi devo ammettere che, pur con tutti i suoi difetti, lo apprezzo ancora.

Intorno ai tredici-quattordici i miei cugini, con cui passavo gran parte delle vacanze, mi introdussero a Edoardo Bennato. Mi piaceva parecchio, ma ancora non ho capito se era per davvero o per far piacere a loro che me lo facevano ascoltare. Una cosa è certa, oggi Bennato mi piace ancora, ma se devo scegliere fra lui e Baglioni, tutto sommato preferisco Baglioni.

Intorno ai sedici anni un mio compagno di classe mi fece conoscere i Dire Straits. Fu una svolta epocale. Ricordo un'intera gita scolastica in Austria passata, fra le altre cose, a farsi seghe mentali sugli assoli di Alchemy, io che prima di allora, nonostante avessi studiato pianoforte, avevo solo una vaga idea di cosa fosse un "assolo". I Dire Straits hanno realmente cambiato il mio modo di intendere la musica.

Da lì in poi sono successe un sacco di cose. Poco per volta mi sono riavvicinato alla musica che ascoltavo da piccolo, ho scoperto il country e i cantautori americani, i R.E.M., i Counting Crows (ai quali mi sono avviato praticamente da solo, semplicemente comprando i dischi) e i Pearl Jam (che mi ha fatto conoscere la mia ragazza, e che all'inizio mi facevano abbastanza schifìo).

Nel frattempo però ho anche scoperto Springsteen. E non so sinceramente dire come, avevo più di un amico che lo ascoltava, e tutti loro me ne parlavano in maniera estasiata ed assolutamente entusiasta. Sarà per quello, sarà perché tutto sommato ero un appassionato di rock americano e Springsteen "mi mancava", un bel giorno mi sono trovato fra le mani il suo Greatest Hits. E da lì è stata tutta una strada in discesa.

Umilmente...
:D :D :D

Altreo
25-05-2004, 19.41.16
mmm....vediamo un po....

circa 2 anni fa...era venerdì (o sabato?)notte, circa le 3, ed ero appena tornato dalla serata.
Mentre nel mio letto in stato comatoso sto per prendere sonno, su Mtv partono le note di Dead Things di Emiliana Torrini. Ho giusto la forza di scrivere su un pezzo di carta il nome di questa sconosciuta artista prima di crollare. Il giorno dopo ci ha pensato Kazaa :)

circa 8 anni fa un amico punkettone (termine che utilizzavo per definire chiunque andasse in giro con magliette di gruppi quali Sex Pistols, NoFx, Rancid ecc) mi passa un cd, una compilation, Cheap Shots vol.2
Fra le 26 canzoni c'è ne una in particolare che mi colpisce, Almighty Generation dei Breach. Ho faticato un po a procurarmi il cd (Friction), ma a tutt'ora è ancora uno dei miei preferiti.

Se poi vogliamo parlare di quando i miei gusti sono irrimediabilmente cambiati, credo occorra andare indietro fino all'estate '92 credo, quando il mio amico Turi mi passa un'anonima cassetta dicendo semplicemente "Ascolta". Sulla cassetta, che purtroppo ormai non ho +, c'erano:
LatoA Gothic dei Paradise Lost
LatoB Arise dei Sepultura
da allora ho proprio cambiato il mio modo di ascoltare musica

blamecanada
25-05-2004, 20.11.16
mmm, il mio gruppo preferito attuale sono i DEATH

li ho conosciuti così: un bel giorno un lamer (nel senso che è lamer davvero, comunque in quell'occasione non fu lamer) mi ha passato The Sound of Perseverance dei DEATH. Inizialmente non mi faceva impazzire, ed ascoltavo solo la canzone Spirit Crusher qualche volta (-_____- che lamer anche io)

dopo un po' mi sono accorto che erano un gruppo ultrafigo e sono diventati il mio gruppo preferito :D

Nightal
25-05-2004, 20.52.27
dopo un anno di completo disinteressamento alla musica (mi faceva schifo tutto quello che sentivo) un mio amico tre anni fa mi ha fatto ascoltare Nightfall In Middle-Earth dei Blind Guardian...e sono rimasto folgorato: ho una grande passione per il Power Metal...e pensare che il mio amico che mi ha "iniziato" mi disse che non mi sarebbe piaciuto eheh. Per il resto ho superato come si suol dire una fase da "metal defender" accanito e mi sono orientato alla classica, al jazz e al rock....ma mai ho smesso di ascoltare metal ;)

.NeMe.
25-05-2004, 21.05.43
Uhm circa 2 anni fa alcuni miei cari amici mi passano delle canzoni.

Sono inorriditi dai miei gusti musicali e vogliono farmi sentire qualkosa di buono.

Mi passano Stairway to Heaven dei Led. Buah che schifo che mi fece. Una canzone che nn aveva senso.

Qualke mese fa, stavo rispolverando i vecchi ricordi, e mi capitò la cartella dei file ricevuti di ICQ.
Ascoltai con orecchie diverse Stairway to Heaven e fu subito attratto da questo magnifico gruppo : i Led Zeppelin

Non mi sono fermato ad ascoltare solo loro, mi sono avvicinato al Metal e poi ho conosciuto i veri system of a down, non i system di solo toxicity.
Anche loro sono nel mio mondo:birra: .

TheDarkAlcatraz
25-05-2004, 21.37.23
E' successo nella parte centrale della mia formazione di metaller, circa 4 anni fa, ascoltai per caso "End of All Days" e da quel momento è diventato il mio pane.

RAGE ON!

danyD
25-05-2004, 23.54.53
nn posso dirne uno,uno in particolare nn ci riesco,modificherei questo post ogni 3 secondi….
sono stata traviata da piccola dai miei fratelli più grandi,uno delle volte metteva su i Genesis l’altro gli AC/DC,poi passavano ai Cure, David Bowie poi ai Queen… Rolling Stones….Pink Floyd…
questo quando mio padre nn c’era …se no “musica classica” !!!!

TrustNoOne
26-05-2004, 01.58.47
Originally posted by billygoat
almeno non sono l'unico! :asd:
E per fortuna :)

AlexRnR
26-05-2004, 13.03.12
In prima superiore conobbi un gruppo che cambiò il mio modo di intendere la musica... i (veri, quelli vecchi) Metallica... la potenza vocale, musicale e scenica di Hetfield mi impressionò davvero... :metal:
... I primi anni da metallaro accanito con un amico e, da un paio a questa parte, molto più rockettari... (attualmente molto "glam") :metal:

angelheart
26-05-2004, 14.55.55
video di numb su video music, 1993, poi quello di stay mi ha fatta del tutto innamorare e da lì gli u2 sono diventati storia per me.

_Slash_
26-05-2004, 21.37.58
Mio fratello mi faceva ascoltare i Guns quando avevo 8 anni. Poi lui è diventato un truzzo e io un metallaro

vampiro
27-05-2004, 12.48.07
Era il lontano 1989 quando a scuola,durante il break tra una pallosissima lezione di filosofia e una di matematica,un mio amico mi prestò il walkman dicendomi:"Ascolta questo gruppo e dimmi che ne pensi."La canzone che ascoltai era la bellissima"We'll burn the sky" degli Scorpions.
Inutile dire che da allora consumo regolarmente i miei cd,dopo aver consumato all'epoca tutti i vinili che riuscii a comprare :asd:

Max.Col
27-05-2004, 16.20.28
da molto piccolo, mio fratello con the dark side of the moon, mi ricordo ancora oggi gli orologi, le campane...ah! bei tempi quelli...

Rikki
27-05-2004, 17.01.45
Originally posted by TrustNoOne
E per fortuna :)

ci sono anche io!!!!

The_Elf
27-05-2004, 17.09.05
Mi sono comprato il 19 dicembre del 1996 una chitarra Ibanez JS 100 (JS= Joe Satriani) e mi sono chiesto per 3 mesi:
"Ma chi cazzo è sto sto Joe Satriani che ha disegnato una chitarra così figa!!" e alla fine ne ho comprato un cd e sono rimasto folgorato.
Passare poi da Satriani a Steve Vai è un attimo.....

f355
28-05-2004, 16.07.58
Vidi in tv il video di November Rain dei Guns. Sono uscito di casa, ho preso tutti i miei risparmi e ho comprato tutta la discografia. è cominciato tutto con i guns poi gli altri sono venuti da soli grazie alla rete

kyjorkx
29-05-2004, 12.04.30
Non ricordo :|