PDA

Visualizza versione completa : Problemi Irrisolti



Sparpa
18-05-2004, 22.34.30
Sono qui amici, per evidenziare alcuni problemi a cui solitamente non si presta attenzione.
Nonostante ci si possa vantare di poter comprare cellulari con fotocamera, lettore mp3 integrato, radio fm, ecc ecc
nonchè Computer super potenti con ormai relatvamente pochi €, oppure TV al plasma ultrasottili, Automobili con ogni comfort possibile...quello che invece non cambia è la fattura di alcuni accessori per la casa. Uno su tutti:
il Secchio con il coperchio a pedale :D

Un accessorio molto comune, usato da praticamente tutti, costruito solitamente in plastica con il leveraggio in metallo.
Di solito per primi 2-3 mesi non ci sono problemi, dato che il secchio fa il suo lavoro e sembra funzionare bene.
Matematicamente però, trascorso questo lasso di tempo, il coperchio a pedale smette di funzionare...posso pure salirci sopra al pedale, ma il dannato coperchio non si apre se non alzandolo con una mano.

Questa cosa, piuttosto ed anzichenò, mi fa incazzare come una iena!

:doubt:

Quali altri problemi sovvengono alle vostre vulcaniche menti? :p

Matt
18-05-2004, 22.38.27
Queste caratteristiche sono comuni nella maggior parte degli oggetti, purtroppo è la dura legge del mercato :|

EDIT:

Come non citare i tubetti di Super Attack dalle Henkel, che, oltre ad essere delle trappole mortali, diventano inutilizzabili dopo qualche uso, anche usandoli correttamente? :|

1pablo87
18-05-2004, 22.42.46
Un casino di cose sono fatte apposta per rompersi o logorarsi,magari giusto in tempo per la scadenza della relativa garanzia :D (elettrodomestici,ecc.)

Rikki
18-05-2004, 22.44.29
infatti a casa mia ne abbiamo cambiati un paio fino a quando ne abbiamo preso uno in metallo (:metal: ) quelli che si aprono quando apri l'antina del lavello... :)

Ciborio_cgg
18-05-2004, 22.58.09
in effetti i casi esposti da Sparpa e Matt sono eloquenti

un altro caso potebbe essere quello dei feltrini da incollare sotto le sedie, dopo 3 giorni son già tutti tolti e da buttare

Strasbuli
18-05-2004, 23.39.56
I sacchetti della spazzatura! Si rompono sempre! :mad:

Sparpa
19-05-2004, 00.48.26
e come non citare il tubetto del dentifricio!
Non si chiude mai perfettamente, ed il dentifricio sul bordo si indurisce ostruendo il buco.

Quanto mi fa incazzare anche questo....



:D

perladiluna
19-05-2004, 01.44.05
...ma cos'è il secchio col pedale??? :dentone:

Squizzo
19-05-2004, 01.59.01
Originally posted by perladiluna
...ma cos'è il secchio col pedale??? :dentone:

quello dell'immondizia presumo :sisi:

..Omega.Rav..
19-05-2004, 02.15.30
il posacenere: poggi al sigaretta -> cade la sigaretta.

:|

infatti da un anno a questa parte le poggio direttamente sul tavolo dove lavoro.

djnat
19-05-2004, 03.28.44
Diceva il mio professore di Disegno di Impianti ( :hail: ) che il vero genio è colui che realizza un oggetto che si rompe esattamente un giorno dopo la scadenza della garanzia.

Come dargli torto? :asd:

Ciborio_cgg
19-05-2004, 06.43.48
mi viene in mente pure il nuovo gel da barda della gillette (ma anche molti altri, solo che io uso questo :asd: )
ne basta pochissimo, una lieve pressione... peccato che poi continui ad uscire da solo per altri 10 minuti :|

New_Alumir
19-05-2004, 08.50.07
dovrebbero inventare qualcosa per evitare che i tappi di sughero mi si rompano quando apro le bottiglie di vino:|

O forse sono io che sono pirla:sisi:

Cmq anche il pedale della spazzatura è un bel problema da risolvere:asd:

Sparpa
19-05-2004, 08.54.08
Originally posted by perladiluna
...ma cos'è il secchio col pedale??? :dentone: come evidenzia giustamente squizzo, si è proprio quello della spazzatura domestica. Ma in effetti pensandoci bene, anche i cassonetti pubblici hanno il pedale che per fortuna non sembra cedere :asd:

fppiccolo
19-05-2004, 09.55.26
non tanto per la garanzia ma per venderne sempre di più...sennò come pensate che le aziende vadano avanti se una cosa durasse quasi all'infinito?
è fatto apposta no?

K4pp4
19-05-2004, 10.00.16
Originally posted by djnat
Diceva il mio professore di Disegno di Impianti ( :hail: ) che il vero genio è colui che realizza un oggetto che si rompe esattamente un giorno dopo la scadenza della garanzia.

Come dargli torto? :asd:

Questo la dice lunga su un sacco di cose (purtroppo)...

Una volta a comprare un mobile una famiglia doveva risparmiare mesi, e costava quasi quanto costa (in proporzione) un'auto oggi...
Ma a casa ho ancora alcuni mobili di famiglia che probabilmente hanno visto l'unità d'italia.

Oggi ti tirano dietro le cucine complete a "999" euro...
Che si sfaldano dopo pochi anni.

Lo stesso per i vestiti: senza tirare in ballo etichette e mode, un tempo un cappotto era un'acquisto per la vita: sia per il costo, molto più ingente in proporzione, che per la durata.
Oggi il costo in proporzione è molto più basso, ma la qualità è infima.

Logiche di mercato devastanti , che ti costringono a spendere i tuoi soldi in oggetti non duraturi: in pratica un drenaggio continuo delle tasche. Solo perchè così "l'economia gira". Che tradotto in altri termini significa che tutti devono lavorare solo per tenere denaro in movimento....

Voglio torna' bbambino :mecry:

Mach 1
19-05-2004, 10.02.06
Originally posted by Matt
Come non citare i tubetti di Super Attack dalle Henkel, che, oltre ad essere delle trappole mortali, diventano inutilizzabili dopo qualche uso, anche usandoli correttamente? :|

per quelli basta che ci metti uno spillo dentro al collo del tubetto. in questo modo non si ostruirà il foro. :teach:

fppiccolo
19-05-2004, 10.08.44
Originally posted by K4pp4


Oggi ti tirano dietro le cucine complete a "999" euro...
Che si sfaldano dopo pochi anni.

stanno cominciando a creare le cucine in acciaio...ma sono senza "vita"


Solo perchè così "l'economia gira".

"grazie"!

K4pp4
19-05-2004, 10.12.12
Originally posted by fppiccolo
[CUT]
"grazie"!

Scusami ma non capisco...
:confused: :confused:

fppiccolo
19-05-2004, 10.16.05
Originally posted by K4pp4
Scusami ma non capisco...
:confused: :confused:

...la vecchia pubblicità ricordi?

"e l'economia gira...grazie"!

K4pp4
19-05-2004, 10.21.13
Originally posted by fppiccolo
...la vecchia pubblicità ricordi?

"e l'economia gira...grazie"!

Ahhhsssi :D :D

L'avevo rimossa :angel2: :D :D


:birra:

Sparpa
19-05-2004, 10.43.59
Originally posted by K4pp4
Questo la dice lunga su un sacco di cose (purtroppo)...

Una volta a comprare un mobile una famiglia doveva risparmiare mesi, e costava quasi quanto costa (in proporzione) un'auto oggi...
Ma a casa ho ancora alcuni mobili di famiglia che probabilmente hanno visto l'unità d'italia.

Oggi ti tirano dietro le cucine complete a "999" euro...
Che si sfaldano dopo pochi anni.

sta a vedere che sto topic mi diventa serio :D

sono d'accordo con ciò, perchè vero che quello ho quotato.

Tuttavia, c'è da dire che quei mobili a cui fai riferimento sono quelli di produzione prettamente artigianale, quelli costruiti e lavorati dal falegname manualmente. Ancora oggi è possibile prenderli ovviamente, ma è chiaro che per la maggiore vanno i mobilifici, nei quali la produzione è industrializzata.
Scarsa qualità e prezzo tutto sommato abbordabile.

Però non confondiamo, se vai a prendere mobilio come si deve, lo paghi caro ma è anche di qualità :)

friskio
19-05-2004, 10.57.52
Originally posted by Sparpa
sta a vedere che sto topic mi diventa serio :D

sono d'accordo con ciò, perchè vero che quello ho quotato.

Tuttavia, c'è da dire che quei mobili a cui fai riferimento sono quelli di produzione prettamente artigianale, quelli costruiti e lavorati dal falegname manualmente. Ancora oggi è possibile prenderli ovviamente, ma è chiaro che per la maggiore vanno i mobilifici, nei quali la produzione è industrializzata.
Scarsa qualità e prezzo tutto sommato abbordabile.

Però non confondiamo, se vai a prendere mobilio come si deve, lo paghi caro ma è anche di qualità :)

Basta andare all'IKEA!

Sparpa
19-05-2004, 12.30.39
Originally posted by friskio
Basta andare all'IKEA! ma la roba dell'IKEA non è mica di alta qualità! :doubt:

K4pp4
19-05-2004, 14.15.46
Originally posted by Sparpa
sta a vedere che sto topic mi diventa serio :D
[CUT]
Scarsa qualità e prezzo tutto sommato abbordabile.

Però non confondiamo, se vai a prendere mobilio come si deve, lo paghi caro ma è anche di qualità :)


Certo, il tuo discorso fila perfettamente. Quello che io ho sottinteso, sbadatamente, è che si parlasse di "entry level". Cioè, un tempo la credenza più economica che si potesse comprare costava comunque quanto tre mesi di stipendio del cittadino generico medio (butto cifre a caso, ma è per capirsi). Oggi la più economica possibile costa una frazione dello stipendio del cittadino generico medio...

solo che un tempo un armadio 'a buon mercato' durava comunque una vita... oggi ti si smonta fra le mani dopo due anni... etc...

1pablo87
21-05-2004, 00.59.55
un'altro "utile" oggetto che quasi sempre non funziona (almeno a casa mia)è l'appendi-accappatoi nel bagno che attacchi alle piastrelle delle pareti sperando invano che rimanga attaccato..:(
non c'è verso...:rolleyes:

ivanisevic
21-05-2004, 01.12.05
i lettori cd sony mi si rompono ogni anni, il giorno dopo la scadenza della garanzia:dentone: la tradizione va avanti da 4 anni.:azz:

Squizzo
21-05-2004, 01.34.06
il mio walkman AIWA resiste imperterrito da 12 anni nonostante numerose cadute e botte varie... :sisi:


ah, scusate, forse non è l'esempio giusto... :dentone:

gefri
21-05-2004, 09.17.08
Originally posted by ivanisevic
i lettori cd sony mi si rompono ogni anni, il giorno dopo la scadenza della garanzia:dentone: la tradizione va avanti da 4 anni.:azz:

sony ha inventato il cd e produce da sempre i peggiori lettori cd del mondo. dallo stereo, al wlakman, se parlamo poi di playstation 1 e 2 si va persino al comico, il gruppo ottico sembra fatto in plastica riciclata...

samgamgee
21-05-2004, 13.31.17
Originally posted by Sparpa
ma la roba dell'IKEA non è mica di alta qualità! :doubt:

potete dire quello che volete sulla qualità dell'IKEA ma là dentro lavorano dei geniacci :.: