PDA

Visualizza versione completa : La guerra



NeO.AndY
29-04-2004, 13.51.11
Da un amico via mail.

di David Campbell

E' certo che perfino un bambino pu capire la
differenza tra bene e male

Pa' che cos' un terrorista?
Bene, secondo il dizionario Oxford, un terrorista
"una persona che usa la violenza e l'intimidazione al
fine di raggiungere determinati scopi politici".
Questo significa che sono uomini o donne molto cattivi
che terrorizzano persone comuni come noi, e talora le
uccidono anche.

Perch le uccidono?
Perch le odiano o odiano il loro paese. E' difficile
da spiegare. ma esattamente come stanno le cose.
Per tante e diverse ragioni, molte persone nel mondo
sono piene di odio.

Come quelli che in Iraq hanno catturato alcuni uomini
e stanno dicendo che li uccideranno se i soldati non
se ne andranno?
Esatto! Ed un esempio di una cosa cattiva che
chiamata "ricatto". Quelle persone innocenti sono
ostaggi, e ci che dicono i terroristi che se i
governi non fanno quello che loro vogliono gli ostaggi
saranno uccisi.


Cos si trattava di ricatto quando noi dicemmo che
avremmo attaccato l'Iraq e ucciso gente innocente se
loro non ci avessero detto dove tenevano le armi?
No! Behsi, credo. In un certo senso. Ma quello fu un
"ultimatum" chiamalo un "ricatto buono".

Ricatto buono? E cos'?
E' quello che si fa per buone ragioni. Quelle armi
erano molto pericolose e potevano colpire molte
persone in tutto il mondo

Ma p. l non c'erano armi!
E' vero. Ma noi lo sappiamo adesso. Non allora. Noi
pensavamo che ci fossero.

Allora stato un errore aver ucciso tutte quelle
persone innocenti?
No. E' stata una tragedia, ma abbiamo anche salvato
molte vite. Ascolta, dovevamo impedire ad un uomo
molto crudele che si chiamava Saddam Hussein di
uccidere molti comuni iracheni. Saddam Hussein
rimaneva al potere dando degli ordini che avevano
significato la morte o l'orribile ferimento di
migliaia di persone. Madri e padri. Perfino bambini.

Come quello che ho visto in TV? Quel bambino che aveva
perso le braccia per lo scoppio di una bomba?
Sicome quello.

Ma siamo stati noi. Questo significa che i nostri
leader sono terroristi?
Santo cielo, no! Da dove ti venuta quest'idea?
Quello fu solo un incidente. Sfortunatamente, persone
innocenti possono essere colpite in una guerra. Non ti
puoi aspettare qualcos'altro quando getti bombe su una
citt. Nessuno vorrebbe che accadesse ecco come
stanno le cose.

Cos quando si fa una guerra si pensa che solo i
soldati rimangono uccisi?
Beh, i soldati sono addestrati per combattere per il
loro paese. E' il loro lavoro e sono molto coraggiosi.
Essi sanno che la guerra pericolosa e che potrebbero
rimanere uccisi. Non appena si mettono l'uniforme
diventano un bersaglio.

Quale uniforme indossano i terroristi?
Questo il problema non ce l'hanno! Non possiamo
distinguerli dai civili. Non sappiamo chi stiamo
combattendo. Ed per questo che molte persone
innocenti finiscono con l'essere uccise.. i terroristi
non seguono le regole della guerra.

La guerra ha delle regole?
Oh, si. I soldati devono indossare l'uniforme. E tu
non puoi attaccare improvvisamente qualcuno se non ti
fa qualcosa per primo. In questo caso puoi difenderti.


E' per questo che abbiamo attaccato l'Iraq? Perch
l'Iraq ci ha attaccato per primo e noi non abbiamo
fatto altro che difenderci?
Non esattamente. L'Iraq non ci ha attaccato ma
avrebbe potuto farlo. Noi abbiamo deciso di agire
prima. Caso mai l'Iraq avesse usato le armi di cui si
parlava prima.

Quali, quelle che non avevano? In questo modo non
abbiamo trasgredito alle regole della guerra?
Tecnicamente parlando, si. Ma

Allora se noi abbiamo trasgredito per primi alle
regole della guerra, perch non vale la stessa cosa
per quelle persone che in Iraq le trasgrediscono non
indossando le uniformi?
Beh, diverso. Noi abbiamo fatto la cosa giusta
quando abbiamo trasgredito le regole.

Ma pap come si sa che facevamo la cosa giusta?
I nostri capi Bush e Blair e Howard ... loro ci hanno
detto che era la cosa giusta. E se non lo sanno loro,
chi lo pu sapere? Ci hanno detto che doveva essere
fatto qualcosa per rendere l'Iraq una terra migliore.

Ed ora un luogo migliore?
Suppongo di s, ma non ne sono sicuro. Persone
innocenti stanno ancora perdendo la loro vita e questi
sequestri sono cose terribili. Provo molto dispiacere
per le famiglie di quei poveri ostaggi, ma non
dobbiamo darla vinta ai terroristi. Dobbiamo rimanere
fermi.

Diresti la stessa cosa se fossi catturato dai
terroristi?
Uh ... s ... no ... Voglio dire, molto difficile

Cos tu mi lasceresti uccidere? Non mi vuoi bene?
Ma certo! Ti amo moltissimo. Si tratta di un problema
molto complicato e non so quello che farei

Bene, io invece so quello che farei se qualcuno ci
attaccasse e bombardasse la nostra casa e uccidesse
te, mamma e Jamie.
Che cosa?

Troverei chi lo ha fatto e lo ucciderei. In qualunque
modo. Li odierei per sempre. E prenderei un aereo e
bombarderei le loro citt
Ma ... ma ... uccideresti molte persone innocenti.

Lo so. Ma la guerra, p. E' cos che stanno le cose.
Non ti ricordi?

David Campbell uno scrittore di Melbourne.

KAKUGO
29-04-2004, 15.52.28
un brutto mondo............anzi,bruttissimo.

_n3o_
29-04-2004, 19.03.59
Originally posted by KAKUGO
un brutto mondo............anzi,bruttissimo.

ce lo siamo creati noi