PDA

Visualizza versione completa : Spararsi?



Lord_Talismano
28-04-2004, 02.00.04
Sintetico e stringato.. fra 2 settimane e mezzo mi sposo... e in questi ultimi 3 giorni ho scoperto di provare per un'amica un sentimento che va molto ben oltre il semplice affetto....non volgio far del male alla mia ragazza ma non voglio nemmeno far star male questa amica....

aiuto!

Zeus
28-04-2004, 02.03.46
:|

TrustNoOne
28-04-2004, 02.04.47
:|

bombastico
28-04-2004, 02.05.21
:|

Lord_Talismano
28-04-2004, 02.06.27
grazie per l'aiuto... veramente...:|

Disarm
28-04-2004, 02.10.46
Te ne accorgi solo ora? :stica:

Comunque tronca tutto prima di fare ulteriori casini.

TrustNoOne
28-04-2004, 02.21.11
Originally posted by Lord_Talismano
grazie per l'aiuto... veramente...:|

Cosa vuoi che ti dica una persona? Non ti si puo' mica aiutare da qui.

Non sappiamo neanche quanto sei legato a una persona o all'altra...

Cosa vuoi che ti si dica.. C'ha ragione disarm, tronca :|

angelheart
28-04-2004, 02.22.10
pesante!
cmq credo che sia normale a pochi giorni dal matrimonio avere tremila dubbi

..Omega.Rav..
28-04-2004, 02.28.06
Non preoccuparti. E' tutto normale. Capita a tutti. E' paura inconscia dei cambiamenti radicali con conseguente proiezione su una figura esterna del tentativo di mantenere la libertà.
Vuoi un consiglio? Scopati l'amica e levati lo sfizio. Melgio ora che trascinarsi la curiosità per anni.
Dopo passa tutto.

Khorne
28-04-2004, 07.08.35
Per quanto ne so io, proprio nelle settimane precedenti il matrimonio queste cose succedono relativamente spesso. Sarà l'ansia inconscia di un legame xN (perenne :asd::|), sarà quel che sarà, non lo so.

Domandati cosa davvero provi. Pensa ad una persona e pensa all'altra, e chiediti quale VERAMENTE vale di più per te.

Cmq non sapevo vi sposaste, auguri :D
Fuori posto, eh :|

zio_lucas
28-04-2004, 07.58.13
Originally posted by Lord_Talismano


in questi ultimi 3 giorni ho scoperto di provare per un'amica un sentimento che va molto ben oltre il semplice affetto



come hanno detto gli altri possono solo essere giorni di confusione prima del matrimonio...
xrò cosa provavi per questa tua amica prima di questi 3 giorni???
è sempre stata solo amicizia oppure è un sentimento che è cresciuto di giorno in giorno...xchè se fosse così allora è meglio che accetti il consiglio che ti ha dato disarm, non provocare ulteriori casini...

New_Alumir
28-04-2004, 08.40.55
sposarsi è una delle cose che più ti inguaiano nella vita, per cui uno/a deve essere proprio sicuro/a di quello che fa. Prenditi un pò di giorni di tempo e pensa bene; la tua ragazza è giusta per te, o provi più affetto per la tua amica e la vorresti al posto suo? Se la risposta è no, vedrai che con le felicità del matrimonio questi dubbi spariranno, se la risposta è si son cazzi amari, TRONCA immediatamente e pensaci prima di fare altre scelte del genere. Questo è l' unico consiglio che ti posso dare:birra:

Edwige
28-04-2004, 08.56.46
Potrebbe essere anche solo un momento di confusione in vista di un impegno così serio,l'unico consiglio che posso darti è quello di riflettere bene e capire se dentro di te per la tua futura moglie provi ancora dell'amore o se nel tuo cuore è stata sostituita da quell'altra ragazza. Se non sei sicuro di amare la tua fidanzata non sposarti, rendersene conto dopo sarebbe anche peggio.

luckytto
28-04-2004, 09.01.59
Capita la confusione prima del matrimonio, penso sia la paura dell'impegno, però il mio consiglio è quello di capire veramente cosa provi per la tua futura moglie, un capriccio può anche capitare, ma è quello che senti dentro l'importante...
E cmq se vuoi l'amica, vuol dire che proprio amica amica nn era... ;)

azanoth
28-04-2004, 09.19.06
Originally posted by Disarm


Comunque tronca tutto prima di fare ulteriori casini.

***
:birra:

ADJIUMI
28-04-2004, 09.28.17
anche io ho sentito tanti che prima del matrimonio hanno avuto dei ripesamenti passeggeri.....

questa amica vale un matrimonio? non è che questa ti molla dopo 1 settimana? (una bella fregatura) :)

.....ma l'amica cosa dice cioè a te interessa e a lei? ma è un po che la frequenti....ma la tua amica non sapeva che dovevate sposarVi? la tua amica è anche amica della futura sposa? bella stronza.....

solo da 3 giorni ti sei accorto che il sentimento per la tua ragazza non è poi cos' forte? mollala prima vah poveretta......

dexx.
28-04-2004, 09.34.51
Se ti viene un dubbio del genere vuol dire che non sei interessato realmente alla ragazza che vuoi sposare.

Disarm
28-04-2004, 10.03.58
Originally posted by Gandalf1981
Se ti viene un dubbio del genere vuol dire che non sei interessato realmente alla ragazza che vuoi sposare.

Anche secondo me... se mai decidessi di sposarmi devo essere totalemente preso dall'altra persona altrimenti nisba. Comunque pensaci su bene, altrimenti ti ritroverai a svegliarti ogni mattina di fianco ad una persona che non ti piace e rimpiangerai sempre il passo falso che hai fatto sposandoti.

fppiccolo
28-04-2004, 10.11.00
mmm...mi ricorda 4 matrimoni e un funerale
ma non arrivare in chiesa prima di dirle che non vuoi sposarti
tronca prima
voglio sperare che sia, come diacono gli altri, un momento di confusione e ansia pre-matrimoniale
in ogni caso "angurie"

onigate
28-04-2004, 10.20.14
Originally posted by ..Omega.Rav..
Scopati l'amica e levati lo sfizio. Melgio ora che trascinarsi la curiosità per anni.
Dopo passa tutto.
*

Thor
28-04-2004, 11.42.54
Originally posted by ..Omega.Rav..
Non preoccuparti. E' tutto normale. Capita a tutti. E' paura inconscia dei cambiamenti radicali con conseguente proiezione su una figura esterna del tentativo di mantenere la libertà.



Può essere effettivamente questo il problema.





Originally posted by ..Omega.Rav..
Vuoi un consiglio? Scopati l'amica e levati lo sfizio. Melgio ora che trascinarsi la curiosità per anni.
Dopo passa tutto.



Può essere effettivamente questa la soluzione migliore.
Io personalmente non lo farei, ma io sono io e tu sei tu.





Lord Talismano, una sola domanda: "Perchè ti vuoi sposare? "

Se non hai valide risposte che tengano, forse dovresti veramente fare quello di cui sopra.



Dipende da te e dal tuo rapporto con la futura :doubt: sposa.

alcoolwarriors
28-04-2004, 12.00.22
io ieri mi stavo ponendo problematiche simili, guardando Adesso sposami 2004 (sì mi vergogno, però lo dico lo stesso! :Prrr: ) ..... :look: ....

cmq un consiglio non lo si può certo dare, senza conoscere esattamente la situazione.

R.I.P
28-04-2004, 13.18.49
Mentre ci pensi non fare liste di pregi e difetti dell'una e dell'altra, e se devi, falle a svariati km da entrambe le signorine e bruciale subito dopo.
Frinds :rulez:
;)
Rip

follettomalefico
28-04-2004, 13.30.39
Il matrimonio l'hai voluto tu o lei?

Il topic è spararsi o sposarsi? :.:

Edwige
28-04-2004, 13.34.24
Originally posted by follettomalefico


Il topic è spararsi o sposarsi? :.:

O separarsi?

.NeMe.
28-04-2004, 13.43.53
LOL, G!

Fai una cosa : Parlane con il tuo migliore amico.

Cmq ferma tutto, il solo pensare che provi qualkosa x un altra, non è un buon segno x il matrimonio . .

mVm
28-04-2004, 13.58.01
Scusami, scusatemi, la franchezza ma credo che qui siano cazzi. Purtroppo (quasi) tutti tuoi. Ne io ne gli altri del forum ce li possiamo grattare al tuo posto.

Comunque, onde evitare il faccinismo, se fossi al posto tuo farei una bella preparazione pre-apnea eppoi... ne parlerei con la (tua) futura moglie.
Come dire... un assaggio del concetto "nella buona e nella cattiva sorte". ;)

Io resto tuned. :birra:

Strasbuli
28-04-2004, 14.43.38
Tronca tutto e sposati. Penso possa capitare una cosa del genere, stai per fare qualcosa di definitivo, e di sicuro, la domanda che più ti gira in testa adesso è "Stò facendo la cosa giusta? (oltre a Ma quando cazzo arriva stà prima notte di nozze? :asd:

Lord_Talismano
28-04-2004, 19.53.41
è una situazione troppo strana.. la mia ragazza è la mia ragazza da piu di 3 anni ormai...la amo, non ho dubbi... questa mia amicainvece la conosco da un 5-6 mesi,e devo dire l'affinità c'è stata da subito.. aumentata an mano che il tmepo passava e che trascorravamo ore insieme... anche lei ricambia apertamente, pur sapendo benissimo da subito che mi devo sposare.... il scoparsela lo escludo categoricamente.... provo per lei qualcosa che anche solo pensare questo mi farebbe sentire un mostro..... mi fa battere il cuore come non succedeva da tempo.... tremo solo a sentirla parlare.... però sento di amare ancora molto la mia ragazza... SO che non è abitudine, perchè ogni volta che la vedo provo sempre la stessa cosa dal primo giorno che l'ho vista..... sono proprio dilaniato dai dubbi...... eccola che mi manda un messaggio.. e di nuovo quella sensazione.... lo so che voi non mi conoscete... e non potete decidere per me... ma non so piu cosa fare..... un po diconforto/consigli/strigliate spero servano.



p.s. Khorne non fare cappelle pls te pregooooooooooooooooooooooooooooo

Disarm
28-04-2004, 20.02.23
Originally posted by Strasbuli
e di sicuro, la domanda che più ti gira in testa adesso è "Stò facendo la cosa giusta? (oltre a Ma quando cazzo arriva stà prima notte di nozze? :asd:

Sarà che vedo il matrimonio come qualcosa di definitivo ma questa domanda non mi deve nemmeno passare per l'anticamera del cervello nel caso mi sposassi... Devo essere certo di fare la cosa giusta, non domandarmi se la sto facendo o meno

Lord_Talismano
28-04-2004, 20.04.42
si cazzo.. pure io fino a 4 giorni fa la pensavo così e guarda mo come sono ridotto.... cmq è appurato.. sono un coglione.... dopotutto solo un coglione può finire in storie del genere.

_Kv5_
28-04-2004, 20.06.51
Lord..Credo che a tutti prima o poi, durante un rapporto creato con un'altra persona, possa avere dubbi ed incertezze.

Così come avviene tra amici, avviene anche tra ragazzo e ragazza.

Inutile dire che la cosa la devi risolvere tu, però sapere che hai una scadenza ti innervosisce, quindi prendi una pausa di riflessione: lei ti capirà e accetterà la tua richiesta.;)


Una volta riflesso e chiarito il dubbio vedrai che starai ancora meglio, comunque vada!:birra:

Mischa
29-04-2004, 00.15.27
Originally posted by _Kv5_
1. Lord..Credo che a tutti prima o poi, durante un rapporto creato con un'altra persona, possa avere dubbi ed incertezze. Così come avviene tra amici, avviene anche tra ragazzo e ragazza.

2. Inutile dire che la cosa la devi risolvere tu, però sapere che hai una scadenza ti innervosisce, quindi prendi una pausa di riflessione: lei ti capirà e accetterà la tua richiesta.;)


3. Una volta riflesso e chiarito il dubbio vedrai che starai ancora meglio, comunque vada!:birra: 1. Non stai parlando della tua amichetta del cuore mpciù smuack, che ti amo tanto tanto e che comunque se ci rompiamo i coglioni ognuno torna a casina sua, ammore bello, vero?
:love:
Parli di una persona cui stai pensando di dare il potere di portarti via mezza casa, mobili, macchina, cane, gatto ed eventuali figli, lasciandoti col conto in rosso, e che nella migliore delle ipotesi vedrai invece ogni giorno della tua vita, estate, inverno, giorno, notte, primavera, estate, autunno, con il sole e con la neve, quando piove e quando tira vento, quando è mestruata e quando le girano le palle. Se non sei convinto di volere tutto questo, forse ci dovresti pensare un momento. Dire "sposiamoci" a qualcuno significa proprio dire "non ho dubbi", se ne hai cazzo ti sposi a fare?

2. "Sai cara, credo di amare un'altra, non so mica se ti voglio sposare, se è giusto, cioè, ci penso un po' sopra, che dici, per te tutto bene se poi ti faccio sapere che ho deciso di sposarti lo stesso?" - a questo punto sarebbe fighissimo lei rispondesse: "Figurati caro, anzi, mi sciogli da un grave dilemma - eran due mesi che volevo scoparmi tizio, però non ero sicura se sarebbe stato corretto prima del matrimonio".

3. "Ho un dubbio, sto male" -> "risolvilo, poi starai meglio"... http://www.multiplayer.it/forumpics/forums/www/gif/icon5.gif

Boh, a prescindere: mica è obbligatorio sposare una persona per dimostrare che le si vuole bene. Una convivenza non crea danni a nessuno. Un matrimonio potenzialmente sì. E poi è primitivo, toh :asd:

R.I.P
29-04-2004, 00.36.37
Originally posted by Mischa
1. Non stai parlando della tua amichetta del cuore mpciù smuack, che ti amo tanto tanto e che comunque se ci rompiamo i coglioni ognuno torna a casina sua, ammore bello, vero?
:love:
Parli di una persona cui stai pensando di dare il potere di portarti via mezza casa, mobili, macchina, cane, gatto ed eventuali figli, lasciandoti col conto in rosso, e che nella migliore delle ipotesi vedrai invece ogni giorno della tua vita, estate, inverno, giorno, notte, primavera, estate, autunno, con il sole e con la neve, quando piove e quando tira vento, quando è mestruata e quando le girano le palle. Se non sei convinto di volere tutto questo, forse ci dovresti pensare un momento. Dire "sposiamoci" a qualcuno significa proprio dire "non ho dubbi", se ne hai cazzo ti sposi a fare?

...

Boh, a prescindere: mica è obbligatorio sposare una persona per dimostrare che le si vuole bene. Una convivenza non crea danni a nessuno. Un matrimonio potenzialmente sì. E poi è primitivo, toh :asd:
Devo farti conoscere una mia amica che è veramente d'accordo con te, tra parentesi lei si è lasciata dal suo ragazzo una settimana prima del matrimonio...
Rip

Thor
29-04-2004, 10.20.27
Originally posted by R.I.P
Devo farti conoscere una mia amica che è veramente d'accordo con te, tra parentesi lei si è lasciata dal suo ragazzo una settimana prima del matrimonio...
Rip



Il cielo, non il celo



In firma :rolleyes:

R.I.P
29-04-2004, 13.01.57
Originally posted by Thor67
Il cielo, non il celo



In firma :rolleyes:
OT
Sigh a quanto pare ieri sera dormivo peso, sono stato ripreso per errori di ortografia anche in un paio di mail.
Cmq grazie:birra: , errore corretto
Rip

Pendragon
29-04-2004, 13.17.33
Beh, a me l'unica cosa sensata da fare sembra sia "sondare" quello che prova la tua ragazza, insomma tu hai dei dubbi, nè avrà sicuramente anche lei, parlatene... ovvio che non gli vai a dire "senti io non sò, sento di amarti eh, però forse amo anche un'altra, ah sì ho detto forse perchè non ho ancora sperimentato, dici che dovrei provare?". Intendo dire che parlando dovresti guardare se nelle sue sensazioni riesci a riflettere anche le tue.
Certo che se lei non ha la minima incertezza mentre tu stai ancora con un dubbio di questo genere credo che ti toccherà troncare per il bene della tua ragazza, se le vuoi veramente bene non puoi rischiare di farle male in un futuro prossimo subito dopo il matrimonio... certo quando romperesti sarebbe una brutta ferita, ma quella che le procureresti se dovesse scoprire che hai un rapporto sentimentale con un'altra sarebbe molto più traumatica.

Wiz
29-04-2004, 13.40.02
Ivan...che dire, sei il solito casinista.
Come hanno detto molti, avere dei dubbi prima di un passo cosi' importante e' lecito (l'idea di stare sempre con una persona, o cosi' almeno dovrebbe essere, mette in un certo senso i brividi), ma il fatto che tu tiri fuori la "scusa" dell'amica...beh, ti dovrebbe far pensare. L'amica e' solo un pretesto dietro il quale ti nascondi. Non ci fosse lei sarebbe qualcun'altra, scusa la schiettezza.
Perche' sei lo stesso che mi parlava della sua ex come l'unica, seppur stronza, che avesse davvero amato profondamente.
Non raccontarti balle. Non cercare conforto qui soprattutto per una cosa cosi' delicata. Perche' ti confondiamo e basta.
E' facile dire: "Lasciala".
"Portati a letto l'altra cosi' ti togli lo sfizio e non ci pensi piu'..." (gran minchiata tra parentesi perche' se queste sono le basi mi immagino poi che mura solide ne verranno fuori).
"Non preouccparti, dopo il si' passera' tutto".
Tutte balle. Dalla prima all'ultima. Il matrimonio, come ha ricordato giustamente Mischa, non e' un paio di scarpe che puoi portare indietro se non ti piace. Non e' l'amichetta del cuore. Non e' stare con una fidanzata.
Ci sono un sacco di implicazioni pratiche che non puoi ignorare. Ne' per te ne' per rispetto verso la donna che sta per entrare in chiesa a giurarti eterno amore ed eterna fedelta'.
Io ripeto: puo' succedere che le cose finiscano, che l'amore non duri quanto si sperava, che non abbia la stessa intensita'. Ma con queste premesse cosa speri di ottenere?

Solo un piccolo appunto a Mischa: considero la convivenza paripari al matrimonio. Quando mi sono messa con Luca l'ho presa si' come un bel dono, ma anche come un "impegno" comune, qualcosa da costruire. Se uno e' veramente convinto, sposarsi e convivere sono solo due modi per definire la stessa cosa. Il vivere assieme, il dividere tutto (dalla casa, al conto, alle spese, alle gioie, ai doveri). Vi prego evitate di dir che una convivenza reca meno danni. Forse mette di mezzo meno burocrazia. Avvocati e palle varie. Ma dal punto di vista dei sentimenti, risparmiatevi questa boiata. Una convivenza "seria" (non un dire:"Toh dai proviamo a convivere") e' uguale ad un matrimonio "serio".

Pendragon
29-04-2004, 13.45.57
Originally posted by Wiz
Il vivere assieme, il dividere tutto (dalla casa, al conto, alle spese, alle gioie, ai doveri). Vi prego evitate di dir che una convivenza reca meno danni. Forse mette di mezzo meno burocrazia. Avvocati e palle varie. Ma dal punto di vista dei sentimenti, risparmiatevi questa boiata. Una convivenza "seria" (non un dire:"Toh dai proviamo a convivere") e' uguale ad un matrimonio "serio".

Poco ma sicuro :)
Il matrimonio è solo una formalità, è la ufficializzazione (in campo legale e spirituale per chi crede) dell'unione precedentemente costruita, e i danni in realtà possono essere ben peggiori secondo me, proprio perchè il matrimonio in qualche modo ti tutela se sei la parte "lesa", in caso di convivenza semplice ti ritrovi da un giorno all'altro ad aver dato tutto quel che avevi per qualcuno che all'improvviso decide di non ricambiare più... magari pur di stare assieme a lui avevi rinunciato ad un posto di lavoro importante o chissà quali e quante altre opportunità, che se eri sposato ti verrebbero (solo soldi certo, i sentimenti purtroppo non te li ripaga nessuno) almeno in parte risarcite.
La convivenza secondo me è una scelta ancora più coraggiosa, purchè ovviamente sia una cosa seria come del resto avevi premesso :)

friskio
29-04-2004, 13.56.55
Originally posted by Lord_Talismano
mi fa battere il cuore come non succedeva da tempo.... tremo solo a sentirla parlare.... però sento di amare ancora molto la mia ragazza...

tremare quando senti la tua amica.....??
beh, ciccio io nn ti conosco, ma quelli sono segnali inequivocabili.....provi sicuramente qualcosa a livello inconscio ma lo neghi a te stesso perché sei convinto di amare la tua ragazza!



SO che non è abitudine, perchè ogni volta che la vedo provo sempre la stessa cosa dal primo giorno che l'ho vista.....

Stai dicendo che quando vedi la tua futura sposa provi sempre la stessa cosa?
niente di più e niente di meno?
Questa non la chiami abitudine?..............

Nn ti consiglio nulla, nn sono adatto a questo tipo di consigli visto che sono allergico alla parola "MATRI....eeeeeeeetciù...MONIO"!
Per me analizzando quello che dici è chiaro cosa devi fare, ma dipende da cosa vuoi tu realmente e da cosa vuoi costruire per il tuo futuro................

:birra:
alla salute......e buona fortuna! ;)

Lord_Talismano
29-04-2004, 21.32.02
Fra.... tu sempre diretta e spietata come una freccia guidata eh!?!?! ehehe brutta grabberomane che non sei altro....
Cmq si è deciso... fine settimana prossima parlerò seriamente con questa amica (che continua pure a dirmi di non fare cazzate)e tutto si risolverà o spero....