PDA

Visualizza versione completa : Diario del 10 aprile - Un appuntamento prepasquale



pucci
10-04-2004, 12.15.33
Il punto focale di questa settimana è stato senz'altro il mio viaggio A/R a Milano. Tra i vari appuntamenti effettuati nella giornata ce n'è stato uno che è degno di nota per il diario: l'incontro con Fx Interactive Italia, ovvero la filiale italiana di quell'Fx Interactive produttore di avventure come Runaway o del più recente strategico Imperivm.
Incredibilmente, per una serie di ragioni puramente fortuite, non ci eravamo mai incontrati precedentemente dal vivo, il sottoscritto e Dario Paolillo, brillante fondatore prima della fu Dinamic Italia (PC Calcio vi dice niente?) e poi della viva e vegeta Fx Interactive.
Ci siamo confrontati su molti aspetti del mercato italiano, scoprendo diversi punti di vista comuni. Fx Interactive Italia non è una società grande, nel senso stretto del termine, ma fa cose veramente grandi e le vendite raggiunte dai loro prodotti sono ragguardevolissime. Ed è proprio su questo tema che ho ricevuto una bordata ad una mia convinzione primordiale secondo la quale l'italiano medio è, nell'informatica, geneticamente pirata. Non ama acquistare software, ancor meno videogiochi. Il prezzo, sempre secondo questa convinzione, non è la leva su cui puntare per vendere molto di più. Preciso: di fronte ad una cultura del "copiare non comprare" il prezzo più basso non riesce, da solo, a far cambiare abitudini. Paolillo e Fx Interactive invece hanno smentito questa mia convinzione. Runaway e Imperivm sono prodotti di indubbia qualità, venduti a prezzo pieno in Spagna (mercato molto più florido del nostro, ahimè) e a prezzo ridotto (19,90€) in Italia. Questa politica ha premiato Paolillo, la cui ascesa pare inevitabile e inarrestabile. Dunque la gente - cioè voi - compra volentieri un videogioco di qualità a prezzo ribassato. Con questa strategia Fx Interactive Italia ha raggiunto traguardi notevolissimi bissando, e talvolta superando di gran lunga, successi di titoli molto più altisonanti con budget pubblicitari stellari.
Un altro aspetto di Paolillo che mi ha colpito positivamente è la sensazione istantanea dell'essere e non dell'apparire, della sua rilassatezza, il suo evidente essere cosciente che trattiamo videogiochi e non medicine. Insomma: una vera soddisfazione. Risentirete parlare di loro, statene certi.

Com'è abitudine da qualche settimana a questa parte, dedico l'ultima tranche del diario al nuovo Multiplayer.it. Tutto giace in un caos primordiale, tutti i pezzi sono appoggiati sul tavolo in attesa di essere assemblati. Il terreno ribolle di idee e di considerazioni. Ma anche di incertezze: "Sarà la scelta giusta?" "Meglio così o così?". Si va avanti, i nostri giudici siete voi.

Un'ultima pillola riguarda l'attuale Multiplayer.it che la prossima settimana presenterà l'ultima grande novità prima di cambiarsi d'abito: il servizio "1-2-3 ..E GIOCA!". Tecnicamente si chiamerebbe "digital delivery" ma abbiamo voluto semplificarne i termini. In poche parole: 1) scaricate il gioco completo, 2) acquistate a prezzo ridotto (rispetto al gioco in scatola) un codice alfanumerico di sblocco e 3) giocate. Semplice e veloce. Senza uscire di casa e senza aspettare il corriere. Secondo noi è il futuro del videogioco. E secondo voi?

Buona Pasqua!
Andrea Pucci, editore Multiplayer.it e responsabile PC

beatoangelico
10-04-2004, 14.28.45
mmmm
ho qualche dubbio in merito alla formula 123 e gioca..quanto pensate che ci vorrà prima che venga creato un keygen o che i giochi vengano sharati sui p2p??

Format_C
10-04-2004, 15.15.21
Originally posted by beatoangelico
mmmm
ho qualche dubbio in merito alla formula 123 e gioca..quanto pensate che ci vorrà prima che venga creato un keygen o che i giochi vengano sharati sui p2p??

Se il prezzo del prodotto è più che onesto e alla portata di tutte ma proprio tutte le tasche non ha proprio senso mettersi al "lavoro" per hackarlo, e dimostrerebbe oltremodo che in fondo il: "è troppo costoso quindi boicotto" è una mera scusa di chi non è un videogiocatore, ma un ladro e per giunta senza onore.

pucci
10-04-2004, 15.45.46
Originally posted by beatoangelico
mmmm
ho qualche dubbio in merito alla formula 123 e gioca..quanto pensate che ci vorrà prima che venga creato un keygen o che i giochi vengano sharati sui p2p??

Non abbiamo la pretesa di creare un sistema a prova di bomba.. la pirateria c'è e ci sarà sempre. Ne sono vittime aziende di ogni caratura (da Microsoft in giù). Vogliamo solo proporre un sistema snello, funzionante, con giochi interessanti e con prezzi onesti. Tutto qua.

Simbul
10-04-2004, 16.05.58
Il digital delivery è senza dubbio interessante, vista anche la crescita del broadband in italia, ma a dire il vero anche io rimango un po' perplesso sulla sicurezza... Inoltre qualcuno potrebbe non apprezzare la mancanza del packaging, così come in molti tempo fa avevano avversato l'arrivo delle magre confezioni dvd per i videogiochi. Anche se lo sviluppo del p2p - quello illegale - ha forse un po' modificato le abitudini degli utenti in questo senso. Probabilmente molto si giocherà sul prezzo.

Un sistema a prova di bomba è un'utopia e non credo che nessuno lo pretenda, ma in effetti l'impressione è che un metodo del genere sia particolarmente vulnerabile sul piano della pirateria... inoltre come si fa a distinguere un gioco sbloccato con regolare codice da uno craccato?
C'è un database di tutti i codici già usati? Se no, cosa mi impedirebbe di mettere sul p2p la mia copia e il mio codice e fare usare a tutti quello? Se sì, invece, come faccio a reinstallare il gioco una seconda volta?

Per chiudere, visto che i giudici siamo noi, faccio presente che sull'attuale M.it con Mozilla i popup in flash non spariscono ma rimangono a tappezzare le pagine, rendendole piuttosto illeggibili. Potrebbe anche essere un problema mio (ma ad esempio con i popup del corriere non succede) e so che finirà all'ultimerrimo posto della to do list, però visto che siete in ristrutturazione io ci provo... ;)

Kilamdil
10-04-2004, 16.42.02
Il Digital Delivering secondo me è il futuro per chi vuol giocare e spendere poco, questa l'ottica da seguire (strumento che, se i costi fossero umani, sarebbe perfetto anche per i film on-demand... se non costasse + che un noleggio vedere un film in questa voi non utilizzereste questo servizio?).

Lo "spendere poco" poi è un concetto importante che tocca anche chi produce i giochi. Realizzare un VG e saltare le costose operazioni di stampa su cd, realizzazione delle confezioni, stampa dei manuali ecc ecc porterebbe automaticamente ad un abbassamento del prezzo di vendita e ad un aumento degli introiti per chi produce (mettendo on-line si saltano anche i costi relativi alla distribuzione)

Nel futuro vedo (nella mia personale sfera di cristallo) due tipologie di acquirenti, i collezionisti che vogliono avere la scatola e qundi pagheranno di + per un gioco ed i videogiocatori "normali" che preferiscono spendere molto di meno per un prodotto e fruirne tramite digital delivering.

Il problema pirateria è poi, attualmente, insormontabile... gente che piuttosto che pagare il giusto per un prodotto preferisce rubarlo (usando P2P o altro) ve ne sarà sempre... ma se i prezzi saranno in linea con le offerte almeno non ci saranno + scuse per i "ladri di giochi"

Shadrac
10-04-2004, 17.50.30
Vediamo se i prezzi saranno sensati ... già rosso alice lo fa ma sinceramente i prezzi mi sembrano altini per un gioco da scaricare

pucci
12-04-2004, 10.57.15
Originally posted by Simbul
.... C'è un database di tutti i codici già usati? Se no, cosa mi impedirebbe di mettere sul p2p la mia copia e il mio codice e fare usare a tutti quello? Se sì, invece, come faccio a reinstallare il gioco una seconda volta?

Per chiudere, visto che i giudici siamo noi, faccio presente che sull'attuale M.it con Mozilla i popup in flash non spariscono ma rimangono a tappezzare le pagine, rendendole piuttosto illeggibili. Potrebbe anche essere un problema mio (ma ad esempio con i popup del corriere non succede) e so che finirà all'ultimerrimo posto della to do list, però visto che siete in ristrutturazione io ci provo... ;)

Si c'è un DB che ti impedisce di installare il gioco due volte. Se formatti o hai necessità di reinstallare chiami l'assistenza telefonica di Multiplayer.it e tiv errà dato telefonicamente un nuovo codice di sblocco (gratuitamente ovvio). Quindi del pacchetto di installazione senza codice attivo non te ne fai nulla.


Abbiamo risolto il problema dei flash con Mozilla. Il fix verrà applicato sulla nuova versione di Multiplayer.it.

Shadrac
12-04-2004, 11.10.15
Originally posted by pucci
Si c'è un DB che ti impedisce di installare il gioco due volte. Se formatti o hai necessità di reinstallare chiami l'assistenza telefonica di Multiplayer.it e tiv errà dato telefonicamente un nuovo codice di sblocco (gratuitamente ovvio). Quindi del pacchetto di installazione senza codice attivo non te ne fai nulla.


Abbiamo risolto il problema dei flash con Mozilla. Il fix verrà applicato sulla nuova versione di Multiplayer.it.

Azz riceverete mooooooolte mie telefonate formatto 1 volta ogni 1/2mesi :niente!:

Non c'è un modo + discreto via internet???

IL Tiposgaffo
13-04-2004, 00.21.51
Originally posted by pucci
Un'ultima pillola riguarda l'attuale Multiplayer.it che la prossima settimana presenterà l'ultima grande novità prima di cambiarsi d'abito: il servizio "1-2-3 ..E GIOCA!". Tecnicamente si chiamerebbe "digital delivery" ma abbiamo voluto semplificarne i termini. In poche parole: 1) scaricate il gioco completo, 2) acquistate a prezzo ridotto (rispetto al gioco in scatola) un codice alfanumerico di sblocco e 3) giocate. Semplice e veloce. Senza uscire di casa e senza aspettare il corriere. Secondo noi è il futuro del videogioco. E secondo voi?

Buona Pasqua!
Andrea Pucci, editore Multiplayer.it e responsabile PC

Spero proprio che non sia questo il futuro dei videogiochi, anche se purtroppo temo sara proprio cosi!:( :(

beatoangelico
13-04-2004, 13.18.46
Originally posted by pucci
Si c'è un DB che ti impedisce di installare il gioco due volte. Se formatti o hai necessità di reinstallare chiami l'assistenza telefonica di Multiplayer.it e tiv errà dato telefonicamente un nuovo codice di sblocco (gratuitamente ovvio). Quindi del pacchetto di installazione senza codice attivo non te ne fai nulla.


Abbiamo risolto il problema dei flash con Mozilla. Il fix verrà applicato sulla nuova versione di Multiplayer.it.
Un sistema del genere gia credo che scoraggi un bel po di gente dal condividere il gioco o anche solo dallo scervellarsi per trovare un keygen...
molto bene dunque...
Mr Pucci,c'è qualche anticipazione sul calibro dei titoli disponibili in questa formula?

Simbul
13-04-2004, 16.58.25
Originally posted by pucci
Abbiamo risolto il problema dei flash con Mozilla. Il fix verrà applicato sulla nuova versione di Multiplayer.it.
:hail: