PDA

Visualizza versione completa : c'è differenza?



arcobalenotturno
05-04-2004, 22.55.24
Ho sentito questa notizia al Tg3 Lombardia, e non sono riuscito a torvarla in rete, quindi mi scuso per alcune imprecisioni, ma il concetto credo sarà chiaro lo stesso.

Al Liceo Classico Carducci è stato proposto di intitolare l'AUla magna a un ragazzo di destra di 18 anni ucciso negli anni 70 da esponenti di estrema sinistra e naturalmente proteste e sit in.

Nel frattempo è stato proposto dalle stessa persona, assessore per la scuola eletto nelle lista di Alleanza Nazionale, di intitolare l'aula magna di un altro istituto al quel ragazzo del Leoncavallo ucciso sempre una ventina d'anni fa da membri di estrema destra, e qui naturalemnte nesusna protesta....

io mi chiedo...
c'è differenze tra due ragazzi uccisi per lo stesso motivo?
e c'è diferenza tra gli assassini?

AlexRnR
05-04-2004, 23.03.56
Originally posted by nirai
c'è differenze tra due ragazzi uccisi per lo stesso motivo?
e c'è diferenza tra gli assassini?

nn c'è differenza, secondo me. chi uccide è un assassino e nn è degno di vivere... indipendentemente dal fottuto colore politico... punto.

Quanto al fatto che intitolare un'aula ad una vittima di destra uccisa da quelli di sinistra abbia generato proteste, ed il caso opposto no significa che sono tutti comunisti! (questa frase comparirà sicuramente in uno dei prossimi discorsi di S. Silvio :asd: )

samgamgee
05-04-2004, 23.14.13
Originally posted by nirai
io mi chiedo...
c'è differenze tra due ragazzi uccisi per lo stesso motivo?
e c'è diferenza tra gli assassini?

E il motivo era lo stesso? E se non lo fosse stato come diventava? 10.000 morti sono equiparabili ad 1 solo? 10.000 raeliani che fanno un suicidio di massa sono paragonabili ad 1 soldato tedesco fervente nazista morto durante la II G.M.? E ad un bambino? E ad un omicida? E ad un pedofilo? E ad un vescovo? E' meglio che muoia un vecchio o un bambino? E' meglio che muoia un bambino handicappato o un adulto sano?

Ma soprattutto queste domande e le mille altre simili che ti vengono in mente quando accadono queste cose, dopo che due persone sono morte per nulla, hanno importanza?

angelheart
05-04-2004, 23.19.12
nessun ideale vale la vita di qualcuno:teach:
(però i fasci bruciateli tutti!)














:asd:

(ovviamente scherzavo)

Mischa
05-04-2004, 23.55.06
Io mi chiederei piuttosto che senso abbia intitolare un qualcosa a qualcuno, dedicarglielo. Bon, motivazione plz, voglio sapere perché viene fatta la proposta, prima di tutto. Se è di valore comune, non ha colore politico. Se ha colore politico non è di valore comune, e non ha ragione di esistere. Dedicare vie, aeroporti, monumenti, aule scolastiche, istituti etc. a persone, per come la vedo è assurdo. Se vuoi riconoscere il valore di una persona, quella persona deve aver fatto qualcosa di valore comune, altrimenti un "invito alla memoria" è in realtà privo di significato escluso quello della strumentalizzazione. Utilizzare il nome di un morto in altro contesto che non sia quello delle sue azioni (a maggior ragione se non di pubblica rilevanza), significa strumentalizzarlo ad uno scopo ben differente dall'onorare la sua memoria. La memoria delle azioni di chi è morto, se ha fatto qualcosa di rilevante, spetta ai libri di storia, alla documentazione, non alle vie o agli istituti o ai monumenti. E di morti da onorare, se si vogliono onorare morti a tutti i costi, ce ne sarebbero tanti: quindi per quale motivo una persona dovrebbe sceglierne due che sollevano tanta polvere? Si dedichi l'aula alle vittime dell'estremismo, alla pace, alla giustizia, se proprio necessario dedicarla a qualcosa o qualcuno. Ah, ma chiamare un'aula magna semplicemente "aula magna", o mettere una targa con su scritto "quest'aula è dedicata alla memoria di tutte le vittime dell'estremismo politico" immagino che in periodo pre-elettorale non sollevi abbastanza polemiche.

Hob Gadling
06-04-2004, 00.45.04
Originally posted by Mischa
Io mi chiederei piuttosto che senso abbia intitolare un qualcosa a qualcuno, dedicarglielo. Bon, motivazione plz, voglio sapere perché viene fatta la proposta, prima di tutto. Se è di valore comune, non ha colore politico. Se ha colore politico non è di valore comune, e non ha ragione di esistere. Dedicare vie, aeroporti, monumenti, aule scolastiche, istituti etc. a persone, per come la vedo è assurdo. Se vuoi riconoscere il valore di una persona, quella persona deve aver fatto qualcosa di valore comune, altrimenti un "invito alla memoria" è in realtà privo di significato escluso quello della strumentalizzazione. Utilizzare il nome di un morto in altro contesto che non sia quello delle sue azioni (a maggior ragione se non di pubblica rilevanza), significa strumentalizzarlo ad uno scopo ben differente dall'onorare la sua memoria. La memoria delle azioni di chi è morto, se ha fatto qualcosa di rilevante, spetta ai libri di storia, alla documentazione, non alle vie o agli istituti o ai monumenti. E di morti da onorare, se si vogliono onorare morti a tutti i costi, ce ne sarebbero tanti: quindi per quale motivo una persona dovrebbe sceglierne due che sollevano tanta polvere? Si dedichi l'aula alle vittime dell'estremismo, alla pace, alla giustizia, se proprio necessario dedicarla a qualcosa o qualcuno. Ah, ma chiamare un'aula magna semplicemente "aula magna", o mettere una targa con su scritto "quest'aula è dedicata alla memoria di tutte le vittime dell'estremismo politico" immagino che in periodo pre-elettorale non sollevi abbastanza polemiche. Quote anti ghost-posting, nonchè di piena approvazione del discorso.

mimmo81
06-04-2004, 02.01.01
[OT]

Saranno intotolati: Scuole, Piazze, Ospedali, Centri Commerciali, Bagni pubblici, mattatoi e varie al buon Silvio...prima o dopo le elezioni e conseguente ascensione in cielo?

zio_lucas
06-04-2004, 09.02.56
estremizzare è un male
estremizzare è un delitto
estremizzare è da pazzi
estremizzare è un metodo da condannare

Edwige
06-04-2004, 09.12.49
non c'è NESSUNA differenza, secondo me, entrambi sono stati de Idelitti assurdi, niente può giustificare un omicidio.
Riguardo alla decisione di intitolare le 2 aule magne a quei ragazzi concordo con quanto detto da Mischa, non ha senso.

zio_lucas
06-04-2004, 10.20.33
Originally posted by Edwige



niente può giustificare un omicidio.




condivido gentilissima consorella...
nei tuoi discorsi, si nota molta saggezza
:birra: :birra: :birra:

Disarm
06-04-2004, 12.44.08
Trovo stupido dedicare nomi di aule a persone "semplicemente morte". Hanno fatto qualcosa di importante? No, sono morte e basta. Non interessa comunque a nessuno ma trovo più giusto dedicare un'aula ad un letterato o a qualche altro ricercatore che per dei tizi sconosciuti diventati ormai "famosi" perchè morti.

SuperGrem
06-04-2004, 13.29.38
Originally posted by zio_lucas
condivido gentilissima consorella...


zio_lucas, ma hai preso i voti anche tu? :asd:

Cmq al di là se sia giusto o meno intitolare qualcosa a qualcuno, mi pare che la domanda posta da nirai sia se è giusto fare distinzioni fra un morto di destra ed uno di sinistra, non se sia giustificabile un omicidio o se abbia senso dare il nome di un morto ad una fontana. :p

zio_lucas
06-04-2004, 13.37.09
Originally posted by SuperGrem


zio_lucas, ma hai preso i voti anche tu? :asd:




certo fratello :birra: :birra: :birra:
sono stato nominato chierico dal supremo fratello altissimo :sun: :sun: :sun: :hail: :hail: :hail:


ora sto benissimo :birra: :birra: :birra:

Disarm
06-04-2004, 13.37.17
Originally posted by SuperGrem
mi pare che la domanda posta da nirai sia se è giusto fare distinzioni fra un morto di destra ed uno di sinistra, non se sia giustificabile un omicidio o se abbia senso dare il nome di un morto ad una fontana. :p

Ma questo è palese, ovvio che non bisogna fare differenza. Trovo invece stupide le proteste e i sit in, ma probabilmente il morto in questione non era certo uno stinco di santo.

Panamon Creel
06-04-2004, 22.49.28
Fondamentalmente girotondi e sit-in secondo me sono dovuti ad abuso di sostanze illecite che in quella parte di soggetti circola in maniera sovrumana...

Facciano tutti i sit-in che vogliano ma preghino che non mi venga mai lo sfizio di comprarmi un bello schiaccia sassi...

Ef.Di.Gi
06-04-2004, 23.00.59
Originally posted by Panamon Creel
Fondamentalmente girotondi e sit-in secondo me sono dovuti ad abuso di sostanze illecite che in quella parte di soggetti circola in maniera sovrumana...

Facciano tutti i sit-in che vogliano ma preghino che non mi venga mai lo sfizio di comprarmi un bello schiaccia sassi...

eccolo.

Edwige
06-04-2004, 23.03.30
Originally posted by Panamon Creel
Fondamentalmente girotondi e sit-in secondo me sono dovuti ad abuso di sostanze illecite che in quella parte di soggetti circola in maniera sovrumana...


Quanti luoghi comuni...

Panamon Creel
06-04-2004, 23.03.45
Grazie, adesso basta che giri un po' per la strada e troverò sicuramente qualcuno che protesta per qualcosa...

Panamon Creel
06-04-2004, 23.04.31
Quanti (luoghi) comuni STI

Edwige
06-04-2004, 23.05.31
Originally posted by Panamon Creel
Grazie, adesso basta che giri un po' per la strada e troverò sicuramente qualcuno che protesta per qualcosa...

Il diritto di manifestare liberamente per qualcosa è il cardine della democrazia.

Ef.Di.Gi
06-04-2004, 23.05.46
Però, sei simpatico.:)

samgamgee
06-04-2004, 23.07.01
Originally posted by Panamon Creel
Fondamentalmente girotondi e sit-in secondo me sono dovuti ad abuso di sostanze illecite che in quella parte di soggetti circola in maniera sovrumana...

Facciano tutti i sit-in che vogliano ma preghino che non mi venga mai lo sfizio di comprarmi un bello schiaccia sassi...

http://digilander.libero.it/lordguru/LUOGHICOMUNI_topic_cautela.gif

lasere
06-04-2004, 23.09.50
Originally posted by samgamgee
http://digilander.libero.it/lordguru/LUOGHICOMUNI_topic_cautela.gif

:roll3:

Panamon Creel
06-04-2004, 23.14.54
Della serie Genova insegna vero Edwige?

(Grazie per il simpatico Ef.Di.Gi ;) )


Il più simpatico di tutti è però samgamgee, era da tempo che lo volevo dire, ha sempre il post giusto al momento giusto...

Edwige
06-04-2004, 23.22.00
Originally posted by Panamon Creel
Della serie Genova insegna vero Edwige?


Mai fare di tutta l'erba un fascio. I violenti vanno isolati in ogni caso.

Panamon Creel
06-04-2004, 23.27.10
Su questo siamo d'accordo, anche se credo che ti piacerebbe alquanto fare di tutti i fasci un erba e non solo a te a quanto pare...

Matt
06-04-2004, 23.44.39
Originally posted by angelheart
nessun ideale vale la vita di qualcuno:teach:
(però i fasci bruciateli tutti!)














:asd:

(ovviamente scherzavo)

Quoto ma non scherzo :|

:asd:

Edwige
07-04-2004, 09.05.59
Originally posted by Panamon Creel
Su questo siamo d'accordo, anche se credo che ti piacerebbe alquanto fare di tutti i fasci un erba e non solo a te a quanto pare...

E pensare che ho sempre votato AN, e non mai voluto mandare al rogo nessuno.