PDA

Visualizza versione completa : Mi bannano?



Tetsuro.torna
03-04-2004, 05.35.20
Cosa c'è di male col porno adesso

Forse volevi dire pedofilia

Per quanto mi riguarda le persone da mandare via da Internet sono quelle che hanno raggiunto questo canale dopo quelli che scaricano porno (io ci sono dai primi 90, quando c'era Video On Line ed ancora prima nelle BBS, ed è stato il mio rifugio da una realtà meschina, ipocrita, falsa moralista, faziosa, pilotata, ecc. com'è il canale televisivo), e evito di andare avanti perché mi hanno già intimato del ban.

Ricordati che Internet è l'ultima risorsa della onestà intellettuale, culturale e sociale quindi la gente pericolosa qui è quella che non sa di che parla e basta (e se vuole tornare alla TV tanto meglio).

P.S.: Quello che intendo dire è che se cercate un canale chiuso, pilotato con una realtà sociale diversa da quella reale tornate alla TV, perché quello è proprio il canale perfetto da questo punto di vista. Una programmazione tarata secondo un mediogusto e una mediasensibilità. Perché qui si trova di tutto e deve continuare a trovarsi di tutto e non c'è bisogno di gente che dica che non ci si deve trovare di tutto. Quella gente fa solo danno e cercare di traviare la mentalità aperta da costrizioni di costume, di cultura, di religione, ecc. che compongono la realtà della società 'moderna, civile'.

Ci sono anche qui i programmi (canali) per i cavalli (per intendersi quelli che vanno dritti senza guardarsi attorno), che i detrattori del mondo libero s'infilino lì e pascolino lì. Senza scocciare gli altri però.

-----------------------------------------------

Alla fine faccio sempre la figura del pedofilo, del pirata, del comunista, dell'anticristo... sarà che non ho doti 'linguistiche'.

Io sono solamente un utopista, ma la gente non mi capisce. :(

E se le cose le so' dire in un modo solo non mi si deve prendere a sassate per questo.

Oggi ho detto da qualche parte che chi guarda Striscia è un coglione, non l'ho detto proprio così, c'ho infiorettato un discorso attorno ma a niente è valso.. i miei toni risultano sempre troppo duri e supponenti. :(

Un Tetsuro può vivere solo in un mondo di Tetsuro come diceva LPf tempo fa (l'unica nota positiva che ho estrapolato dai suoi farfagliamenti).

P.S.: Ringrazio AR comunque che (incredibile ma vero) è uno dei canali che mi ha lasciato più libertà di espressione [per questo non mi è mai piaciuta l'idea di Multiplayer, c'è sempre qualcuno al di sopra della gente di AR che può chiudere i rubinetti, finché c'era Fanelli c'era la garanzia di un appassionato e di una persona comune più che di una 'società che deve rientrare in determinate politiche d'immagine' (nextgame,GamesIdea penso si chiami, no?), per questo AR andava tanto... se Mauro l'avesse sfruttata di più e meglio sarebbe diventato ricco, ma forse ne avrebbe cambiato i connotati (di AR tutta), chissà..].

pioss
05-04-2004, 02.23.08
Tetsuro promotore della libertà espressiva nel mondo virtuale. E va bene. Tetsuro promotore del progresso sociale, a fronte di una modernizzazione e civilizzazione della realtà. Piano, calma.

Ci sta tutto il discorso anche qui "infiorettato" attorno con un'argomentazione fondata per lo più su stati d'animo, ma compresa mirata a focalizzare le linee di confine linguistico all'interno di un contesto di dibattito e scambio opinionista, quale il forum. "..ma niente è valso" citava qualcuno. Esattamente.
Tetsuro esibizionista, un utopista, incompreso (?). Leva dalle palle la terza persona, perchè già questa ti fa perdere un paio di punti_audience.
Il mondo in cui Tetsuro vive, è il mondo di tanti, medio-bassi, medio-alti intelletti, comunque per lo più ignoranti. Noi compresi.
La libertà di espressione è da sempre un'arma a doppio taglio. Serve una sorta di educazione alla libertà espositiva, di concetti, tematiche e semplici punti di vista. Il fine non giustifica i mezzi, mai. Possiamo esprimere il nostro punto di vista senza evadere dall'educazione, senza pregiudizio sulle espressioni non condivise di figure virtuali sconosciute. (gli utenti di un forum, come noi)
Peccare di presunzione e di testardaggine, infastidisce gli stessi presuntuosi e testardi, ovviamente. Il confronto si evolve quando i due fronti di espressione godono delle stesse qualità caratteriali. Quindi Tetsuro non si eleva dal comune rango, ne si deve incazzare con la dirigenza attuale, ne deve essere preso a sassate. Sicuramente predica bene, sicuramente razzola male.. sui forum. Pazienza io lo tengo.

Personalmente ci vorrebbero più menti controtendenza.(ammesso che si ipotizzi per tendenza tradizionale, quella dei "cavalli" - "che i detrattori del mondo libero...ecc ecc" -)
Sicuramente quelle che esistono già, possono convivere civilmente con la restante ciurma, senze offese ai danni di.

Comunque devo dire di non aver mai litigato con Tetsuro, fin dai tempi di AR. Per quanto mi riguarda la nota estrapolata dai vaneggiamenti di Lpf, puo' tornare al creatore. ;)

Pace.

Tetsuro.torna
05-04-2004, 05.01.25
Grazie pioss. Per curiosità non sono stato bannato, anzi mi han detto che nel caso di insulti personali si procedeva al ban dell'utente facendomi capire che era solo un mettere le mani avanti (e che era gradita una buona educazione), non era un'intimazione.

Hai ragione, si può (deve) discutere in modo educato, la mia era solo una freccia scagliata al cielo, dove cade cade. Dopotutto non m'incazzo personalmente se qualcuno categorizza (e mi prende in mezzo), dopotutto sono uscite che tengono il tempo che trovano (a volte vere, a volte false, a volte di più, a volte di meno).

Meglio dialogare pacificamente, certo che a volte non si può (come con i boxari). (!) :P