PDA

Visualizza versione completa : Napoletali Rulez!



128BIT
29-03-2004, 13.50.39
Qui al paese dove abito io (vicino a perugia) i ragazzi (le ragazze no) provenienti da napoli non vengono accolti molto benevolmente,nel senso che in giro i ragazzi del paese ,nel quale ho vissuto per circa 6 anni... ne parlano sempre male..
Questo perche' purtroppo alcuni ragazzi che spacciavano fumo oppure hanno fatto delle risse o rubato,provenienti da napoli,non essendo del posto hanno attirato maggiore attenzione..
E allora ecco li' che tutti subito a dire "Sti napoletani del ca*olo ecc."
E purtroppo ero caduto anche io in questa mentalita',perche' ero una persona molto ignorante.
Ho cambiato idea pero' questa mattina,perche' 1 mese fa' ho perso un marsupio con il cellulare,i documenti, 1 portafoglio dove dentro c'erano 4 carte di credito 1 cartasi' e 680 euro piu' i soldi spicci,documenti e altre cose come pagamenti e bollette...
Questa mattina mi alzo presto perche' dovevo andare a fare dei pagamenti in banca e quando scendo c'era una macchina sotto casa...
Siccome dove abito io e' abbastanza "fuori mano" e siccome ci sono stati degli episodi sia di violenza che di furti in casa alla mattina presto da parte di alcuni ragazzi non italiani sono andato verso la macchina per chiedere cosa stavano fancendo li.. quando sono scesi i due
"energumeni
:D " qui quella parola vuol dire 2 personi di stazza molto grande..., mi hanno chiesto nome e cognome ,dopo che gli ho risposto mi hanno detto in napoletano stretto che avevo perso il marsupio e che era il mio.. io non li ho capiti molto bene ,pero' ho riconosciuto il marsupio e gli ho detto che lo riprendevo e che non capito tanto bene se mi ridicevano meglio.... dopo mi hanno spiegato che lo hanno trovato e anche il posto... poi mi hanno detto di stare zitto e non dire niente.. (anche se non ho capito a chi lo avrei dovuto dire? boh...)
E NON VOLEVANO NIENTE come ricompensa...
Io invece gli ho offerto la colazione alla mio bar e gli ho dato una somma di riconoscimento.... dicendogli che se passavano a mangiare al mio risto o alla pizzeria sotto al lago poi gli avrei fatto degli sconticini.
Quindi quello che volevo dire e' che queste due persone erano PURO SANGUE 100% NAPOLETANI e che erano persone BRAVISSIME e che NESSUNO neanche di PERUGIA se avesse trovato un marsupio con tutti quei contanti dentro me lo avrebbe mai riportato ADDIRITTURA A CASA, dopo questa esperienza credo che sia MOLTO SBAGLIATO giudicare le persone soltanto perche' vengono da una citta' che non e' quella che noi frequentiamo o dove siamo vissuti,perche' non tutti sono delinquenti e cosi' come ci sono Perugini bravi e perugini delinquenti,ci sono anche i romani,napoletani ecc.
Peccato che non si possa fare un granche' per farlo capire in paese... pero' sicuramente raccontero' questa esperienza a tutti i miei amici e cerchero' di fargli cambiare idea.. anche se e' dura... :)

zio_lucas
29-03-2004, 14.04.41
Originally posted by 128bitoriginali


Qui al paese dove abito io (vicino a perugia) i ragazzi (le ragazze no) provenienti da napoli non vengono accolti molto benevolmente



alla faccia della parità dei sessi :asd: :asd: :asd:

scherzi a parte...
w napoli e la sua cucina , ho avuto modo di apprezzare recentemente la buona cucina napoletana

128BIT
29-03-2004, 14.09.34
Originally posted by zio_lucas
alla faccia della parità dei sessi :asd: :asd: :asd:

hehe e' vero.. forse ce' questa idea perche' qui le ragazze sono molto "Fredde" nel senso che hanno quasi tutte carattere poco scherzoso tendente al "maschiaccio" ,invece la maggior parte delle napoletane sono ragazze molto solari ecc. ecc. quindi credo questo abbia influito molto..... :dentone:

zio_lucas
29-03-2004, 14.13.28
Originally posted by 128bitoriginali


hehe e' vero.. forse ce' questa idea perche' qui le ragazze sono molto "Fredde" nel senso che hanno quasi tutte carattere poco scherzoso tendente al "maschiaccio" ,invece la maggior parte delle napoletane sono ragazze molto solari ecc. ecc. quindi credo questo abbia influito molto..... :dentone:



quoto fratello
w napoli anche per questo...conobbi una ragazza napoletana e lo posso testimoniare...mentre le milanesi lassamo perdè va :dentone:
:birra: :birra: :birra:

dexx.
29-03-2004, 14.15.13
Ogni indivuduo è un discorso a parte... non si può generalizzare su discorsi di questo tipo.
Ogni città, ogni razza, ogni continente ha individui negativi e individui positivi.

128BIT
29-03-2004, 14.21.57
Poi per esempi i vecchi nati qui dicono tutti una cosa e cioe' che quando loro erano piccoli lasciavano le chiavi di fuori alla porta di casa,mentre SECONDO LORO da quando sono arrivati i "napoletani e gli albanesi" non si puo' piu fare...(manco fossero extraterrestri)
Ma non si accorge sta gente che sono passati 60 anni e le cose cambiano ? boh...
Io per esempio lascio il motorino tutti i pomerigi (per motivi di lavoro) sotto dei palazzi nei quali abitano soltanto napoletani (non lo so come mai.. ma e' cosi') spesso lascio il casco SOPRA la sella e la sella e' aperta perche' e' rotta.. e ci sono dentro i guanti di pelle buoni...
quando torno NESSUNO ha mai toccato niente,al massimo quando da' fastidio lo spostano e ci rimettono il casco sopra, invece una volta ho lasciato il motorino a PERUGIA BLINDATO di fuori all'universita' e quando sono tornato non c'era piu' LA MARMITTA e lo specchietto allora se io per esempio ero un napoletano cosa avrei dovuto dire i perugini sono tutti ladri.. ecc. ecc.
Quello che non capisco pero' e' perche' nasce questo specie di ragionamento Razzista diciamo.. perche' purtroppo ci ero dentro anche io .almeno sino a quando non ho capito che era sbagliato.
Se si riuscisse a capire il perche' credo che si potrebbe fare molto per evitare questa cosa,secondo me dovrebbero fare anche nelle scuole qualcosa... invece di dedicare delle materie a lingue come il greco a chi non interessa.. ecc. che insegnassero queste cose che sono secondo me molto utili.

zio_lucas
29-03-2004, 14.24.09
Originally posted by Gandalf1981


Ogni indivuduo è un discorso a parte... non si può generalizzare su discorsi di questo tipo.
Ogni città, ogni razza, ogni continente ha individui negativi e individui positivi.



fratello, milano - ora parlo dal punto di vista sociale - ha più lati negativi che positivi...
molte sono le persone fredde con poco o zero spirito sociale
cmq ora staimo parlando di napoli ed io ho aggiunto milano ci siamo fermati li

blamecanada
29-03-2004, 14.43.32
Originally posted by Gandalf1981
Ogni indivuduo è un discorso a parte... non si può generalizzare su discorsi di questo tipo.
Ogni città, ogni razza, ogni continente ha individui negativi e individui positivi.

quoto

128BIT
29-03-2004, 14.49.13
Originally posted by blamecanada
quoto
Blame snake rulla he ? ;)

angelheart
29-03-2004, 17.28.31
Originally posted by 128bitoriginali
poi mi hanno detto di stare zitto e non dire niente.. (anche se non ho capito a chi lo avrei dovuto dire? boh...)
E NON VOLEVANO NIENTE come ricompensa...
cut
Quindi quello che volevo dire e' che queste due persone erano persone BRAVISSIME
:sisi:

..Omega.Rav..
29-03-2004, 17.33.23
Originally posted by Gandalf1981
Ogni indivuduo è un discorso a parte... non si può generalizzare su discorsi di questo tipo.
Ogni città, ogni razza, ogni continente ha individui negativi e individui positivi.

Ci sono solo due cose che odio veramente... le persone intolleranti verso altre razze e culture... e gli Olandesi!

Michael Caine, Goldmember (2002)