PDA

Visualizza versione completa : Sull'autobus.



Albycocco
27-03-2004, 19.01.42
Fa caldo, ci sono come minimo 100 persone buttate dentro una scatola metallica color arancione e non dormo nemmeno da 48 ore,che bello. :|

Improvvisamente la cinesina proprio di fronte a me si alza e scende.Sull'orlo di un collasso circolatorio, non me lo faccio ripetere due volte e mi fiondo sul posto appena liberatosi.
Poco distante da lì sento provenire una voce stridula e fastidiosa, mi giro e vedo un' orrida grassona sulla sessantina irritata che mi guarda in malo modo.Non capisco che minchia voglia, ma molto educatamente strappo un sorrisetto e le chiedo:

me: "Qualche problema signora?"
Orrida grassona: "Niente, niente" - molto bruscamente.
me: "Si vuole sedere?"
OG si inalbera e mi dice : "Ah, ora me lo chiedi, prima no eh?E pensare che mi avevi pure vista!"
me:Cosa?No, guardi, ha preso un abbaglio, non l'avevo proprio vista.E comunque si rivolga in tono più educato."
OG: "Come ti permetti?"
Dopodichè, inizia il solito discorso trito e ritrito "I giovani d'oggi non sono più quelli di una volta...", io non l'ascolto nemmeno, se non fosse che improvvisamente tutte le vecchiette del pullman incominciano a pomparla con frasi "Ma guarda te...", "Che maleducato!", "Ha proprio ragione signora"...
Divento viola, tento disperatamente di alzarmi e di farla finita lì, ma la stronza vuole denigrarmi ancora.

OG: "No, no, guarda puoi startene pure seduto.Dai maleducati non accetto nessun genere di cortesia!"
Per ripicca mi siedo, e le ribatto dicendo...
me: "Da come si sta rivolgendo, penso che sia lei la vera maleducata!"
OG: "Ma stai zitto, che ti dò uno schiaffo!"
Canutavecchietta: "Venga signora, non si preoccupi..."
OG rivolgendosi alle altre comari : "Guardate questo ragazzino, ha fatto alzare una persona anziana, ma non ti vergogni?"
me:" Signora le ricordo che mi ero alzato."
OG: Ma poi ti sei riseduto, no?"
me: "Perchè sono stato deliberatamente insultato."
OG: "Insultato???Non mettermi in bocca cosa che non ho mai detto, sei tu che ti sei rivolto maleducatamente"
me: Io non metto in bocca nulla a nessuno, ho detto semplicemente la verità"

Ma ecco entrare in scena una seconda vecchiaccia, al contrario della prima molto più minuta e rinsecchita.
Vecchia rinsecchita: "Ma stai ancora a discutere?Alzati e fai sedere la signora...Ma guarda te, cose da pazzi!"
me: "Signora scusi eviti di intervenire quando non ha nulla di intelligente da dire"
OG: "Signora lasci perdere, non ne vale la pena"
VR: "I suoi genitori evidentemente non gli hanno insegnato l'educazione"

La situazione diventa insostenibile, incominciano ad attaccare in branco, tutte quante, una scena ai confini della realtà e oltre.Improvvisamente anche il conducente si lamenta...

Conducente: La smettiamo?
OG: Ci scusi, ma c'è un ragazzino molto impertinente che si rivolge in modo maleducato agli anziani"
Conducente: "Ehi, tu, non dare fastidio alle altre persone oppure scendi"
me: :.:

E così fu.Alla fermata subito dopo sono sceso, e ho aspettato l'autobus seguente...

Ma è mai possile che li becchi sempre io tipi del genere?Mi sono sempre alzato dal sedile di fronte a una persona anziana, e anche questa volta credo di essermi comportato correttamente.:grr:
Non mi meritavo di finire sputtanato dall'intero veicolo, che rabbia.

Ps: Se date ragione alle due vecchie, giuro che vengo a casa vostra e vi faccio saltare in aria la casa.:|

mimmo81
27-03-2004, 19.06.36
io semplicemente avrei preso il cell e fatto finta o di chiamare o di mandare un msg...non me le sarei filate mai e poi mai

Dalmo
27-03-2004, 19.11.48
Odio dirlo ma......
Se fossi al tuo posto non mi sarei alzato e appena sceso avrei salutato con il dito medio le vecchie :|
Certo che quando ci si mettono i vecchi ti fanno venire voglia di spalmarli sul muro con un pugno :|

azanoth
27-03-2004, 19.20.28
Originally posted by Dalmo
Odio dirlo ma......
Se fossi al tuo posto non mi sarei alzato e appena sceso avrei salutato con il dito medio le vecchie :|
Certo che quando ci si mettono i vecchi ti fanno venire voglia di spalmarli sul muro con un pugno :|
si,certi anziani risentono ancora di un secolo privo di cultura e buonsenso...
futtitinne,lei è rimasta la stronza di sempre,tu hai un futuro come sceneggiatore.
:D


le tipe erano per caso queste?
http://web.tiscali.it/progettonexus/le%20megere.jpg

:asd:

Dalmo
27-03-2004, 19.34.42
grazie reveredo :D
Comunque se sono quelle avrai bisogno di un buon psicologo per riprenderti alby :asd:

Albycocco
27-03-2004, 19.39.15
Mah, vivo nella consolazione che non è lontano il giorno in cui schiatteranno, e se come immagino sono di indole scassacoglione e maligno, ci sarà un luogo assai calduccio ad aspettarle...

:|

Ef.Di.Gi
27-03-2004, 19.43.14
Bah, che stronze le vecchie quando fanno così.

Comunque non sarei sceso alla fermata succesiva, che te ne fotte?

Albycocco
27-03-2004, 19.45.08
Originally posted by Ef.Di.Gi
Bah, che stronze le vecchie quando fanno così.

Comunque non sarei sceso alla fermata succesiva, che te ne fotte?
Semplicemente mi avevano stufato anche fin troppo.

thedarkmind
27-03-2004, 19.47.35
Fregatene altamente, tu hai la coscienza a posto. Spesso si finisce per essere fraintesi o male interpretati, soprattutto quando la persona con cui stavi parlando è una donna psicolabile in età avanzata per di + suffragata ed incitata da altre persone altrettanto vogliose di far polemica e criticare ogni evento, dal momento che non hanno di meglio da fare. Anche facendo valere le proprie ragioni non risolvi granchè in quei casi. Ecco magari io per orgoglio personale dopo il primo rimprovero mi sarei alzato senza proferire parola e non mi sare seduto +, per non dare adito ad inutili discussioni. Così la signora non avrebbe avuto + motivo per borbottare, o al limite lo avrebbe fatto senza intaccarmi minimamente perchè a quel punto se si vuol sedere o meno al mio posto è solo un problema suo....
Cmq di questi casi ne capitano tutti i giorni, l'importante è fregarsene, sperando di non rincontrare + le persone coinvolte...

AlexRnR
27-03-2004, 19.51.31
Originally posted by thedarkmind
l'importante è fregarsene

Giusto! dai Alby nn te la prendere... come disse il buon Hob Gadling frega cazzi! :asd: :asd: :asd:

New_Alumir
27-03-2004, 19.52.29
sono le situazioni tipo questa che mi hanno fatto odiare l' autobus; da allora sono passato al motorino e poi macchina fissi. Mai + autobus in vita mia:|

X3N0M
27-03-2004, 22.46.22
Originally posted by Albycocco
Fa caldo, ci sono come minimo 100 persone buttate dentro una scatola metallica color arancione e non dormo nemmeno da 48 ore,che bello. :|

Improvvisamente la cinesina proprio di fronte a me si alza e scende.Sull'orlo di un collasso circolatorio, non me lo faccio ripetere due volte e mi fiondo sul posto appena liberatosi.
Poco distante da lì sento provenire una voce stridula e fastidiosa, mi giro e vedo un' orrida grassona sulla sessantina irritata che mi guarda in malo modo.Non capisco che minchia voglia, ma molto educatamente strappo un sorrisetto e le chiedo:

me: "Qualche problema signora?"
Orrida grassona: "Niente, niente" - molto bruscamente.
me: "Si vuole sedere?"
OG si inalbera e mi dice : "Ah, ora me lo chiedi, prima no eh?E pensare che mi avevi pure vista!"
me:Cosa?No, guardi, ha preso un abbaglio, non l'avevo proprio vista.E comunque si rivolga in tono più educato."
OG: "Come ti permetti?"
Dopodichè, inizia il solito discorso trito e ritrito "I giovani d'oggi non sono più quelli di una volta...", io non l'ascolto nemmeno, se non fosse che improvvisamente tutte le vecchiette del pullman incominciano a pomparla con frasi "Ma guarda te...", "Che maleducato!", "Ha proprio ragione signora"...
Divento viola, tento disperatamente di alzarmi e di farla finita lì, ma la stronza vuole denigrarmi ancora.

OG: "No, no, guarda puoi startene pure seduto.Dai maleducati non accetto nessun genere di cortesia!"
Per ripicca mi siedo, e le ribatto dicendo...
me: "Da come si sta rivolgendo, penso che sia lei la vera maleducata!"
OG: "Ma stai zitto, che ti dò uno schiaffo!"
Canutavecchietta: "Venga signora, non si preoccupi..."
OG rivolgendosi alle altre comari : "Guardate questo ragazzino, ha fatto alzare una persona anziana, ma non ti vergogni?"
me:" Signora le ricordo che mi ero alzato."
OG: Ma poi ti sei riseduto, no?"
me: "Perchè sono stato deliberatamente insultato."
OG: "Insultato???Non mettermi in bocca cosa che non ho mai detto, sei tu che ti sei rivolto maleducatamente"
me: Io non metto in bocca nulla a nessuno, ho detto semplicemente la verità"

Ma ecco entrare in scena una seconda vecchiaccia, al contrario della prima molto più minuta e rinsecchita.
Vecchia rinsecchita: "Ma stai ancora a discutere?Alzati e fai sedere la signora...Ma guarda te, cose da pazzi!"
me: "Signora scusi eviti di intervenire quando non ha nulla di intelligente da dire"
OG: "Signora lasci perdere, non ne vale la pena"
VR: "I suoi genitori evidentemente non gli hanno insegnato l'educazione"

La situazione diventa insostenibile, incominciano ad attaccare in branco, tutte quante, una scena ai confini della realtà e oltre.Improvvisamente anche il conducente si lamenta...

Conducente: La smettiamo?
OG: Ci scusi, ma c'è un ragazzino molto impertinente che si rivolge in modo maleducato agli anziani"
Conducente: "Ehi, tu, non dare fastidio alle altre persone oppure scendi"
me: :.:

E così fu.Alla fermata subito dopo sono sceso, e ho aspettato l'autobus seguente...

Ma è mai possile che li becchi sempre io tipi del genere?Mi sono sempre alzato dal sedile di fronte a una persona anziana, e anche questa volta credo di essermi comportato correttamente.:grr:
Non mi meritavo di finire sputtanato dall'intero veicolo, che rabbia.

Ps: Se date ragione alle due vecchie, giuro che vengo a casa vostra e vi faccio saltare in aria la casa.:|


è la scena a cui ho assistito oggi + o - :|

hai preso al linea n. 13? :.:

giuro che oggi ho visto una scena molto simile :D

Di0
27-03-2004, 22.56.03
Io una volta mi sono attaccato con l'autista.
Eravamo al capolinea (autobus fermo, quindi).
Io salgo snervato dopo due ore di prove col mio gruppo e la prima cosa che faccio è mollare zaino e chitarra.
Dopodiché vado a timbrare il biglietto, ed ecco che l'autista mi fa:
"Volevi fare il furbo, eh! Poi ti sei accorto che stavo guardando e sei andato a timbrare! Prima si timbra e poi ci si siede!"
Io, senza pensarci, ribatto:
"avevo solo messo giu la roba e poi timbravo il biglietto, che vuole?"
"Ahhh, con me non si fa il furbo... bla bla bla"
Allora la cosa migliore è stata (dopo due ora di discussioni in sala prove, volevo finirla lì!) dire qualcosa del tipo:
"Sì, sì, bene bravo. Ha ragione, la prossima volta lo timbro prima ancora di salire, ora guidi, autista."

Che gente... peccato che non fossi abbastanza fresco da rispondere per le rime come hai fatto tu.
Ma quando ti ci trovi in mezzo, le parole non ti vengono mai come vorresti.

Zaorunner
27-03-2004, 22.59.14
Alby, se non te lo chiedono, non ti alzare.
Te lo devono chiedere, devono ammettere di essere vecchi e di aver bisogno della tua cortesia, devono farlo, altrimenti la cresta non l'abbassano.

E quando te lo chiedono te ti alzi col sorriso e rispondi "Ma certo signora, basta chiedere".

Cmq se le cose si mettono male, non te la prendere, mettila sull'umoristico, tipo:

Orrenda Grassona si inalbera e mi dice : "Ah, ora me lo chiedi, prima no eh?E pensare che mi avevi pure vista!" .
me: "E' difficile non vedere l'Hindenburg quando lo hai di fronte agli occhi".


OG: "I giovani d'oggi non sono più quelli di una volta..."
me: "Gia', anche i vecchi non sono piu' i giovani di una volta".

OG: "Ma stai zitto, che ti dò uno schiaffo!".
me "E io la denuncio".

Conducente: "Ehi, tu, non dare fastidio alle altre persone oppure scendi".
me "In realta' sarei dovuto scendere 5 fermate fa', ma queste vecchie tacchine sono davvero spassose".

X3N0M
27-03-2004, 23.28.05
Originally posted by Zaorunner
Alby, se non te lo chiedono, non ti alzare.
Te lo devono chiedere, devono ammettere di essere vecchi e di aver bisogno della tua cortesia, devono farlo, altrimenti la cresta non l'abbassano.

E quando te lo chiedono te ti alzi col sorriso e rispondi "Ma certo signora, basta chiedere".

Cmq se le cose si mettono male, non te la prendere, mettila sull'umoristico, tipo:

Orrenda Grassona si inalbera e mi dice : "Ah, ora me lo chiedi, prima no eh?E pensare che mi avevi pure vista!" .
me: "E' difficile non vedere l'Hindenburg quando lo hai di fronte agli occhi".


OG: "I giovani d'oggi non sono più quelli di una volta..."
me: "Gia', anche i vecchi non sono piu' i giovani di una volta".

OG: "Ma stai zitto, che ti dò uno schiaffo!".
me "E io la denuncio".

Conducente: "Ehi, tu, non dare fastidio alle altre persone oppure scendi".
me "In realta' sarei dovuto scendere 5 fermate fa', ma queste vecchie tacchine sono davvero spassose".

:roll3: :roll3:

Albycocco
27-03-2004, 23.55.22
L'ultima è caruccia davvero Zao.:birra:

Spero sempre nel profondo del mio burbero cuore però di rivederle prima o poi, casomai ci scappa pure la rivincita.:|

Ps: Xenom lamer.Il perchè vediamo se lo capisci da solo.:|

zio_lucas
28-03-2004, 00.02.05
Originally posted by Albycocco


L'ultima è caruccia davvero Zao.:birra:

Spero sempre nel profondo del mio burbero cuore però di rivederle prima o poi, casomai ci scappa pure la rivincita.:|

Ps: Xenom lamer.Il perchè vediamo se lo capisci da solo.:|



anche questa è bella

"Gia', anche i vecchi non sono piu' i giovani di una volta".



cmq sono sicuro che le incontrerai nuovamente, abbi fede fratello...la tua rivincità è vicina ad una fermata d'autobus :D :D :D

Dalmo
28-03-2004, 00.09.27
xenom non è un lamer, è solo simpatico :grr:
Comunque io non prendo l'autobus se posso perchè mi fa ribrezzo per come è tenuto e per la gente che ci sta dentro, mi hanno raccontato che una vecchia marocchina ha detto ad una tizia:"Signora, ma non si vergogna di far stare in piedi una povera vecchia come me?", La tizia le ha risposto:"Scusi ma sono stufa di vedere che vi sedete sempre voi e noi che paghiamo il biglietto siamo sempre in piedi", la vecchiaccia le ha risposto:"Tiè, tiè, tiè"
:roll3: :roll3: :roll3:

Ef.Di.Gi
28-03-2004, 09.52.53
Eh beh, vero, figuriamoci se un proletario come te può permettersi un abbonamento del bus. :|

Dalmo
28-03-2004, 11.09.42
Originally posted by Ef.Di.Gi
Eh beh, vero, figuriamoci se un proletario come te può permettersi un abbonamento del bus. :|
gia :mecry:
Mi devo accontentare dei miei superpoteri per volare :cry2:
Edit: guarda che io sono a piedi: non ho 18 anni e non uso il motorino perchè litigo sempre con il casco :|

samgamgee
28-03-2004, 11.49.29
Originally posted by Zaorunner
Alby, se non te lo chiedono, non ti alzare.
Te lo devono chiedere, devono ammettere di essere vecchi e di aver bisogno della tua cortesia, devono farlo, altrimenti la cresta non l'abbassano.

quoto.

mi stanno sul cazzo le vecchie che ti puntano e si coalizzano. Se vogliono sedersi, hanno solo da chiedermelo, io a loro non devo niente, è una cortesia che faccio. Ma solo se hanno il coraggio di chiedermela. :|

X3N0M
28-03-2004, 11.57.31
alby lol scherzavo, cmq ti giuro che ho visto anch'io una scena simile ieri... stavo in stazione e una tipa continuava a insultare un tizio, questo si è incazzato e a momenti gli mollava un pugno lol :D
poi è sceso e l'autobus è partito :roll3:

destino
28-03-2004, 12.14.31
Originally posted by Albycocco
Fa caldo, ci sono come minimo 100 persone buttate dentro una scatola metallica color arancione e non dormo nemmeno da 48 ore,che bello. :|

Improvvisamente la cinesina proprio di fronte a me si alza e scende.Sull'orlo di un collasso circolatorio, non me lo faccio ripetere due volte e mi fiondo sul posto appena liberatosi.
Poco distante da lì sento provenire una voce stridula e fastidiosa, mi giro e vedo un' orrida grassona sulla sessantina irritata che mi guarda in malo modo.Non capisco che minchia voglia, ma molto educatamente strappo un sorrisetto e le chiedo:

me: "Qualche problema signora?"
Orrida grassona: "Niente, niente" - molto bruscamente.
me: "Si vuole sedere?"
OG si inalbera e mi dice : "Ah, ora me lo chiedi, prima no eh?E pensare che mi avevi pure vista!"
me:Cosa?No, guardi, ha preso un abbaglio, non l'avevo proprio vista.E comunque si rivolga in tono più educato."
OG: "Come ti permetti?"
Dopodichè, inizia il solito discorso trito e ritrito "I giovani d'oggi non sono più quelli di una volta...", io non l'ascolto nemmeno, se non fosse che improvvisamente tutte le vecchiette del pullman incominciano a pomparla con frasi "Ma guarda te...", "Che maleducato!", "Ha proprio ragione signora"...
Divento viola, tento disperatamente di alzarmi e di farla finita lì, ma la stronza vuole denigrarmi ancora.

OG: "No, no, guarda puoi startene pure seduto.Dai maleducati non accetto nessun genere di cortesia!"
Per ripicca mi siedo, e le ribatto dicendo...
me: "Da come si sta rivolgendo, penso che sia lei la vera maleducata!"
OG: "Ma stai zitto, che ti dò uno schiaffo!"
Canutavecchietta: "Venga signora, non si preoccupi..."
OG rivolgendosi alle altre comari : "Guardate questo ragazzino, ha fatto alzare una persona anziana, ma non ti vergogni?"
me:" Signora le ricordo che mi ero alzato."
OG: Ma poi ti sei riseduto, no?"
me: "Perchè sono stato deliberatamente insultato."
OG: "Insultato???Non mettermi in bocca cosa che non ho mai detto, sei tu che ti sei rivolto maleducatamente"
me: Io non metto in bocca nulla a nessuno, ho detto semplicemente la verità"

Ma ecco entrare in scena una seconda vecchiaccia, al contrario della prima molto più minuta e rinsecchita.
Vecchia rinsecchita: "Ma stai ancora a discutere?Alzati e fai sedere la signora...Ma guarda te, cose da pazzi!"
me: "Signora scusi eviti di intervenire quando non ha nulla di intelligente da dire"
OG: "Signora lasci perdere, non ne vale la pena"
VR: "I suoi genitori evidentemente non gli hanno insegnato l'educazione"

La situazione diventa insostenibile, incominciano ad attaccare in branco, tutte quante, una scena ai confini della realtà e oltre.Improvvisamente anche il conducente si lamenta...

Conducente: La smettiamo?
OG: Ci scusi, ma c'è un ragazzino molto impertinente che si rivolge in modo maleducato agli anziani"
Conducente: "Ehi, tu, non dare fastidio alle altre persone oppure scendi"
me: :.:

E così fu.Alla fermata subito dopo sono sceso, e ho aspettato l'autobus seguente...

Ma è mai possile che li becchi sempre io tipi del genere?Mi sono sempre alzato dal sedile di fronte a una persona anziana, e anche questa volta credo di essermi comportato correttamente.:grr:
Non mi meritavo di finire sputtanato dall'intero veicolo, che rabbia.

Ps: Se date ragione alle due vecchie, giuro che vengo a casa vostra e vi faccio saltare in aria la casa.:|

Alby se posso essere sincero lo scemo sei tu...

Alla seconda risposta maleducata della signora la dovevi mandare a fanculo di brutto e dirle ke se era quello il suo modo di ringraziarti poteva skiattare adesso...

con certe persone nn si puo parlare ecco tutto ;)

Funny
28-03-2004, 13.58.36
Originally posted by Dalmo
Odio dirlo ma......
Se fossi al tuo posto non mi sarei alzato e appena sceso avrei salutato con il dito medio le vecchie :|
Certo che quando ci si mettono i vecchi ti fanno venire voglia di spalmarli sul muro con un pugno :|


Originally posted by Zaorunner
Alby, se non te lo chiedono, non ti alzare.
Te lo devono chiedere, devono ammettere di essere vecchi e di aver bisogno della tua cortesia, devono farlo, altrimenti la cresta non l'abbassano.
sante parole.



Originally posted by Zaorunner
Conducente: "Ehi, tu, non dare fastidio alle altre persone oppure scendi".
me "In realta' sarei dovuto scendere 5 fermate fa', ma queste vecchie tacchine sono davvero spassose".
The Best

billygoat
28-03-2004, 14.08.50
Originally posted by Dalmo
Comunque io non prendo l'autobus se posso perchè mi fa ribrezzo per come è tenuto e per la gente che ci sta dentro, mi hanno raccontato che una vecchia marocchina ha detto ad una tizia:"Signora, ma non si vergogna di far stare in piedi una povera vecchia come me?", La tizia le ha risposto:"Scusi ma sono stufa di vedere che vi sedete sempre voi e noi che paghiamo il biglietto siamo sempre in piedi", la vecchiaccia le ha risposto:"Tiè, tiè, tiè"
:roll3: :roll3: :roll3:

come adoro il razzismo gratuito... :tsk:

beh, comunque quoto tutti quelli che hanno detto di rispondere a tono... o al massimo ti infili gli auricolari, alzi il volume a chiodo e te ne fotti! :sisi:

Dalmo
28-03-2004, 14.13.25
Originally posted by billygoat
come adoro il razzismo gratuito... :tsk:

beh, comunque quoto tutti quelli che hanno detto di rispondere a tono... o al massimo ti infili gli auricolari, alzi il volume a chiodo e te ne fotti! :sisi:
Sono l'opposto del razzismo, mi faceva ridere come ha detto Tiè,tiè,tiè la vecchia :D
E comunque, la vecchia mi sta sul caxxo perchè si voleva sedere senza pagare il biglietto :|

billygoat
28-03-2004, 14.22.18
Originally posted by Dalmo
Sono l'opposto del razzismo, mi faceva ridere come ha detto Tiè,tiè,tiè la vecchia :D
E comunque, la vecchia mi sta sul caxxo perchè si voleva sedere senza pagare il biglietto :|

non mi riferivo al tiè tiè... mi riferisco all'espressione che "gli extracomunitari non pagano il biglietto e si vogliono anche sedere"e a frasi del tipo "io non ci salgo più sugli autobus perchè non mi piace la gente che c'è". questo è razzismo gratuito.
a parte il fatto che conosco di persona moltissimi italiani che proprio a verona (io faccio l'università lì) non pagano il biglietto sull'autobus, ma uno straniero ha lo stesso diritto di sedersi di un italiano. in più, cosa ne sai che la signora non avesse l'abbonamento?

:tsk:

_Kv5_
28-03-2004, 14.30.01
Ad un'identica scena ho assistito tempo fa...

C'è una signora ANZIANA (no..vecchia no, se no sai come se la prendono..) che ogni giorno prende il mio stesso autobus, pieno di giovani, ragazzi, su una cinquantina di adolescenti ci sono 4 adulti compreso il conducente...
Questa cara signora ogni volta, appena trova il primo posto libero, nonostante la corriera sia da lì in poi libera, ci si fionda sopra senza chiedere di sedersi: quindi se tu ti stai facendo i caxxi tuoi ad un tratto ti trovi la vecchietta accanto, la quale poi si cimenta in un'agognate agone retorico con il "compagno di viaggio malcapitato"...
Per questo, tutto cercano di evitare di avere un posto libero accanto...

Una volta, però, una ragazzina (tosta) le ha detto che il posto era occupato per l'amico subito dietro lei.
Non ha voluto sapere ragioni, nonostante la corriera fosse libera.
Ha iniziato a dire che chi occupa il posto per l'amico dovrebbe pagare un prezzo doppio per il posto che occupa compreso quello dell'amico, che lei è anziana e si deve sedere (sì proprio al primo posto che gli capita sotto tiro...), e che i giovani blah blah scassapalle maleducati-tossici-deficienti: morale della storia si alza e inizia a civettare con un'altra signora, borbottando...
"Io dai giovani come te non voglio aver nulla a che fare, sei una maleducata, vicino a te non ci sto..."

Stessa cosa accaduta a te...

Dalmo
28-03-2004, 14.59.36
Originally posted by billygoat
non mi riferivo al tiè tiè... mi riferisco all'espressione che "gli extracomunitari non pagano il biglietto e si vogliono anche sedere"e a frasi del tipo "io non ci salgo più sugli autobus perchè non mi piace la gente che c'è". questo è razzismo gratuito.
a parte il fatto che conosco di persona moltissimi italiani che proprio a verona (io faccio l'università lì) non pagano il biglietto sull'autobus, ma uno straniero ha lo stesso diritto di sedersi di un italiano. in più, cosa ne sai che la signora non avesse l'abbonamento?

:tsk:
1-Lo so perchè mi hanno detto che quella li la conoscevano e non pagavano il biglietto
2- Io non salgo più sull'autobus non perchè ci sono extracomunitare ma perchè ci sono spesso dei drogatoni pazzeschi
3-La prossima volta cerca di essere sicuro prima di darmi del razzista
4-Se ti becco a Verona ti tiro una testata sulla spalla :D

MIKELE88
28-03-2004, 15.20.04
Sia in treno ke in autobus mi capitano spesso queste situazioni...xo dipende, a volte faccio sedere le vekkiette (solo se mi sono simpatike) delle volte quando c sono le vekkiette ke esigono il posto a sedere d un "giovane" faccio finta d nn sentirle neppure :asd: ...e se poi si mettono a discutere le mando propio a fare in cul*.
Ricordo benissimo una scena in treno...
...io sono già seduto nel mio bel posticino comodo comodo, caldo caldo ke una signora viene, e mi dice:"Ragazzino (nn dimostro d essere un ragazzino Ndr) fammi sedere ke devo scendere fra 3 fermate..." e questa tizia aspetta vicino a me a mò ke sicuramente si sarebbe seduta.
Io:"scusi, ho una fasciatura alla gamba,nn posso stare in piedi x molto tempo, mi spiace.." La signora del caxxo dice (con aria da sbruffona):" ragazzino, fammi sedere, queste scuse le usi con qualcun'altra"... molte cose mi fanno incazzare, e questa è una d quelle,io:"signora, si faccia gli affaracci suoi e se ne vada, stanto qui mi toglie aria..." la signora (rimasta proprio d cazzo [e ne vado fiero tutt'ora :asd: ]) pensa alla prossima cazzata da dire, quando un'altra vekkietta, molto gentilmente mi kiede:"buon giorno,figliolo, non è ke mi faresti sedere!?sai ho appena fatto la spesa e mi fa male la schiena...?" io già con un sorriso da 256 denti (:D) le dico:"prego signora, si accomodi :asd: " la vekkietta gentile:"grazie 1000 ragazzo" poi ha detto delle cazzate sul figlio, ma io annuivo solamente senza starla proprio a sentire,a dir la verità stavo aspettando cosa dicesse l'altra signora :D ...
...dopo qualke minuto l'altra signora dice:"ragazzino,potevi dirmi prima ke stavi aspettando qualcuno...(ridendo)" io:"no, si sbaglia d grosso, nn stavo aspettando nessuno, solo ke quest'altra signora è stata + educata con me, e sinceramente mi è anke molto + simpatica di lei...arrivederci" si aprono le porte e scendo; mentre mi avvio alla porta del treno sento la signora cogliona ke dice, ma guarda te questi ragazzini, i genitori nn insegnano + un cazzo ai figli.." se c'è un'altra cosa ke mi fa incazzare è parlare a spropostio ecc... la signora stava vicino alla finestra, quando il treno inizia a ripartire, busso al vetro della signora cogliona e con uno Spelling da laureato, le dico MAVAFFANCULO!!!
:asd: :asd: ci rimane d caxxo....
.... :asd: :asd: ...

angelheart
28-03-2004, 16.02.39
mikele bellissima questa!!!! (tra l'altro potevi anche iniziare a sbottonarti i pantaloni per dimostrare la fasciatura, tanto ti avrebbero fermato alla chiusura lampo :D )

giuro che non li sopporto quando pretendono maleducatamente
a me non me lo chiedono più da tanto tempo di alzarmi, forse perchè sono vecchia anch'io ormai.... :D :D

billygoat
28-03-2004, 16.12.59
Originally posted by Dalmo
1-Lo so perchè mi hanno detto che quella li la conoscevano e non pagavano il biglietto
2- Io non salgo più sull'autobus non perchè ci sono extracomunitare ma perchè ci sono spesso dei drogatoni pazzeschi
3-La prossima volta cerca di essere sicuro prima di darmi del razzista
4-Se ti becco a Verona ti tiro una testata sulla spalla :D

1- lo so & mi hanno detto: queste cose non vanno d'accordo.
2- probabilmente se mi vedi mi dai del drogatone pur non essendolo... ricordati che non sempre l'abito fa il monaco.
3- non ti ho dato del razzista... ho detto che quello è un atteggiamento razzista gratuito.
4- occhio ai denti poi...

Dalmo
28-03-2004, 17.50.10
Originally posted by billygoat
1- lo so & mi hanno detto: queste cose non vanno d'accordo.
2- probabilmente se mi vedi mi dai del drogatone pur non essendolo... ricordati che non sempre l'abito fa il monaco.
3- non ti ho dato del razzista... ho detto che quello è un atteggiamento razzista gratuito.
4- occhio ai denti poi...
1-La fonte è sicura anche perchè non avrebbe interesse a mentire
2-Se uno cammina in maniera sballata e ti chiede soldi secondo te che cos'è? Tu cammini in maniera sballata e chiedi soldi?
3-Beh, non voleva essere razzista, tu lo hai interpretato così
4-Attenzione al naso dopo :D (la testata sulla spalla è una cosa che si tirano gli adolescenti per scherzare :toh: )

Dero88
28-03-2004, 17.57.43
Anche a me succede qualche volta, cazzo, non fai a tempo ad alzarti per lasciare il posto a queste vecchiacce che già ti immergono di bestemmie :asd: