PDA

Visualizza versione completa : Processo d'appello...



Cocitu
09-03-2004, 17.05.13
Che ne dite della nuova sparata di Berlusconi?
A me pare che per attuarla bisognerebbe stravolgere la costituzione

thedarkmind
09-03-2004, 17.18.32
Originally posted by cocitu
Che ne dite della nuova sparata di Berlusconi?
A me pare che per attuarla bisognerebbe stravolgere la costituzione Per la serie riformiamo la giustizia per favorire i soliti pochi. Una garanzia della nostra integrità processuale sono proprio i 3 gradi e questo vuole abolire appello e cassazione se uno viene assolto? Forse perchè lui è stato assolto proprio solo in primo grado??? Vergogna. E c'è ancora chi è convinto che stia lavorando per noi :angel2:

Ray McCoy
09-03-2004, 18.05.26
http://news.bbc.co.uk/olmedia/1085000/images/_1089017_oj_ap300.jpg ?

AlexRnR
09-03-2004, 18.24.34
Originally posted by cocitu
Che ne dite della nuova sparata di Berlusconi?


:azz: Quale? Ne dice talmente tante...

New_Alumir
09-03-2004, 18.26.52
già..quale?:doubt:

samgamgee
09-03-2004, 18.27.48
http://www.ansa.it/fdg01/200403091450141040/200403091450141040.html

lasere
09-03-2004, 18.33.47
Davvero ha proposto di abolire gli altri due gradi?? :azz:
Ma è assurdo che abbia il coraggio di fare una proposta del genere! E' ancora più assurdo che abbia il coraggio di far finta che la cosa non riguarda i suoi personali interessi...

vabbè, dopo 5 minuti di disgusto, credo che farò come sempre, considererò tutto quello che proviene dal Cavaliere come una specie di fumetto horror, che spero di non dover leggere ancora a lungo
(della serie: non può essere vero, mi rifiuto :azz: )

Dlmc
09-03-2004, 18.36.59
Originally posted by samgamgee
http://www.ansa.it/fdg01/200403091450141040/200403091450141040.html

Aaaaaah!:sisi: :tsk: :asd:

samgamgee
09-03-2004, 18.37.24
Originally posted by lasere
vabbè, dopo 5 minuti di disgusto, credo che farò come sempre, considererò tutto quello che proviene dal Cavaliere come una specie di fumetto horror, che spero di non dover leggere ancora a lungo
(della serie: non può essere vero, mi rifiuto :azz: )
una specie di immenso "What if...?" quindi? :asd:

http://manduda.com/images/forsale/comics/w/what-if-53.jpg

azanoth
09-03-2004, 18.38.50
io non metto bocca...
non mi voglio insozzare l'Abito proferendo lo impropero.

thedarkmind
09-03-2004, 18.41.53
Ha inoltre dichiarato di non essere + l'unto dal signore....

http://www.repubblica.it/2004/a/sezioni/politica/rifoistuno/berlus/berlus.html

destino
09-03-2004, 18.49.35
Originally posted by cocitu
Che ne dite della nuova sparata di Berlusconi?
A me pare che per attuarla bisognerebbe stravolgere la costituzione

inutile dire ke berluska quando parla senza avere prima consultato Letta le spara sempre grosse :azz:

Cocitu
09-03-2004, 18.54.20
Ragazzi, qua non si parla di abolire due gradi di giudizio ma uno, ovvero il secondo Grado, l'appello.
La cassazione non è un grado di giudizio, ma il giudice della leggitimità, ovvero chi giudica sulla corretta applicazione delle norme durante il giudizio.

Non penso cmq che quest’idea di Berlusconi troverà terreno fertile, anche perché, garantendo la possibilità d'appello per chi invece è condannato, instaurerebbe una disparità di trattamento tra le parti e come tale andrebbe contro l'Art. 3 Cost.


edit: ortografia:D

zeder
09-03-2004, 19.23.03
minchia ne avessi azzeccato una di doppia:p
cmq il problema che si pone non è nuovo. già in altre nazioni esiste il grado unico, e solo in italia, esistono 3 gradi di giudizio, il che la dice lunga sulla fiducia del legislatore italiano nei confronti dei giudici.
Cmq noto questo: Berlusconi ipergarantista, vorrebbe abolire il secondo grado che è appunto una delle maggiori garanzie che il nostro sistema assicura agli imputati a scapito della velocità del giudizio.
Ovviamente sono proposte strumentali a chissà quale fine politico.

Sul merito della proposta invece, prescindendo da chi la propone, la cosa sarebbe ragionevole ( notare il condizionale) se non si tenesse conto di un fatto semplice (ve lo dico semplificando): il codice di procedura penale e i reati che riguardano i c.d colletti bianchi, cioè tutti quei reati "puliti" (corruzione, concussione, falso in bilancio ecc ecc), cioè gli unici strumenti che permettono di arginare certi fenomeni, sono stati a tal punto annacquati da garantire, in pratica, la quasi totale impunità per questi reati...
E come si è ottenuto questo?..... semplicemente incrociando il sistema simil-americano ( che notoriamente non è garantista) con quello precedente cioè prendendo le garanzie degli uni e degli altri senza tener conto dell'esigenza fondamentale dei processi:
dare in tempi ragionevoli un giusto processo.
Detto questo è ovvio che abolire l'appello, in questo quadro, completerebbe l'opera, visti i tempi di prescrizione per certi reati....

New_Alumir
09-03-2004, 19.32.26
Originally posted by azanoth
io non metto bocca...
non mi voglio insozzare l'Abito proferendo lo impropero.

la penso anche io come te reverendo

cmq..:|

.Imrahil
09-03-2004, 19.40.27
... in modo che un cittadino che sia assolto in primo grado non debba poi ritrovarsi ad affrontare nuovi processi in secondo grado o in Cassazione e non ci sia ostinazione da parte delle procure nei suoi confronti.

pazzesco, continua a dire di essere perseguitato dal chissachì... Io mi domando come si fa a votare un individuo del genere, la sua faccia tosta è superiore a quella di tutti gli esponenti della tanto lodata (da Follini) Prima Repubblica.

Hob Gadling
09-03-2004, 20.17.27
L'approvazione di quale legge si sta cercando di coprire col polverone che si alzerà in seguito a questa dichiarazione??
:doubt:

Inimaru
10-03-2004, 02.08.33
Io mi chiedo se il ruolo di Presidente del Consiglio lo si trovi nelle uova di pasqua, perche' per giustificare la presenza di quella persona al Governo non ci sono altri motivi....:tsk:

Ray McCoy
10-03-2004, 14.54.04
Originally posted by Hob Gadling
L'approvazione di quale legge si sta cercando di coprire col polverone che si alzerà in seguito a questa dichiarazione??
:doubt:

Penso la dichiarazione di guerra all'Albania del re Zogu.

lasere
10-03-2004, 15.00.29
Originally posted by samgamgee
una specie di immenso "What if...?" quindi? :asd:

http://manduda.com/images/forsale/comics/w/what-if-53.jpg

se lo conoscessi saprei dirtelo :asd:

Thor
10-03-2004, 15.53.25
Preferirei non commentare, oggi il fegato va già bene così.


:metal:

alcoolwarriors
10-03-2004, 17.32.53
"Libertè
libertà di creare la propria impresa, di aiutare i popoli oppressi, libertà dai vincoli inutili, libertà di scegliere di vivere in un paese che cresce e di cui si è orgogliosi, libertà di realizzare il proprio sogno.

Egalitè
uguaglianza di tutti i cittadini di ogni area geografica ed uguaglianza nella gestione del territorio, uguaglianza di trattamento da parte della giustizia, uguaglianza di opportunità per le minoranze, uguaglianza del diritto alla salut e della scelta di chi cura, del diritto all'istruzione e della scelta degli insegnanti per i nostri figli.

Fraternitè
fratellanza e solidarità con gli anziani, con i disabili, fratellanza con gli altri popoli europei e con i popolio più lontani, fratellanza con chi crede nella vita e non ha paura di buttarsi nella mischia.

LA NOSTRA RIVOLUZIONE CONTINUAA

FORZA ITALIA
FORZA ITALIANI
FORZA SILVIO"

questo spettacolare proclama campeggiava a pagina intera sul giornale gratuito distribuito in università. In sintesi direi che le sparate del premier si commentano da sole.

friskio
10-03-2004, 17.37.01
Originally posted by alcoolwarriors
"Libertè
cut-cut-cut
Egalitè
cut-cut-cut
Fraternitè
cut-cut-cut


ti sei dimenticato
Umiltè
Anche io sono stato un contadino........ :roll3:

Themis
10-03-2004, 18.10.46
nella nostra idea del diritto un imputato è innocente fino a prova contraria, cioè deve essere dimostrata la colpevolezza.
Ne risulta un sistema tendenzialmente garantista.
Questa proposta in questo sistema sbilancia l' equilibrio delle parti favorendo l'imputato.
Altrove il sistema giuridico prevede che si debba dimostrare l'innocenza dell'imputato. In questo modo di intendere la giustizia, è molto più alto il rischio di mandare in galera un innocente. Io lo trovo discutibile.

Io proporrei che l'imputato decida prima di quale sistema vuole che venga adottato nei suoi confronti. Se vuole solo un grado, punta ad essere assolto, allora deve dimostrare la propria innocenza.
Oppure può preferire il sistema classico e si dovrà dimostrare la sua colpevolezza nei vari gradi di giudizio.
Secondo me quasi nessuno sceglierebbe la prima ipotesi.


Ma B. è uno tutto o niente.
Allora ammettiamo che si faccia.
Accetteremmo forse la cosa per un truffatore, un "Tanzi"?
Parliamone
Accetteremmo la cosa per un omicida o un pedofilo?
Parliamone

debbbole
10-03-2004, 18.41.18
Originally posted by Hob Gadling
L'approvazione di quale legge si sta cercando di coprire col polverone che si alzerà in seguito a questa dichiarazione??
:doubt:

lol è la stessa cosa che penso anche io ogni volta che si suscitano polveroni, dai quali non esce nulla se non qualche legge approvata di soppiatto... :asd: