PDA

Visualizza versione completa : Domanda per chi abbia qualche esperienza di cinofilia



sessse
29-02-2004, 17.13.45
Allora premetto che è una domanda assolutamente cretina e un po' OT in un forum come questo, ma visto che qui c'è un sacco di gente da tutta italia ho pensato di provare a vedere se c'è qualcuno in grado di aiutarmi:angel2:

La mia domanda riguarda i cani, immagino che molti qui ne possiedano e ho pensato che magari qualcuno possa avere avuto un'esperienza simile alla mia.
Alcuni mesi fa' ho fatto fare al mio cane le lastre ufficiali per verificare il grado di displasia di anca e gomito del mio cane, un golden retriever di 1anno e 8 mesi. Il mio veterinario ha spedito tutto quanto a un centro di controlloper la lettura della displasia. Adesso mi è arrivato un pacco da Ferrara che dovrebbe proprio essere il pedigree con l'esito delle lastre, (io il pacco non l'ho visto perchè era a casa mio papà quando è arrivato però c'era scritto qualcosa tipo lettura scheletrica del cane o qualcosa del genere...) il problema è che ci sono da pagare 56€ (oltre agli 80€ che ho già pagato a suo tempo al veterinario!!!) Qualcuno che abbia avuto esperienza magari avendole fatte fare al proprio cane mi sa dire se è normale?
Alcuni amici mi hanno detto che non dovrebbe esserci niente da pagare, ma non erano sicuri. Ora il pacco è in fermo posta ma non so cosa fare. Non è per un problema di soldi è solo che avendo sentito che non dovrebbe esserci da pagare non so se sia proprio l'esito degli esami o se magari sia qualcosa che non centra niente. Avrei chiamato direttamente il mio veterinario o l'allevatore ma non sono riuscita a trovarli e domani dovrei andare a prendere il pacco se no da quello che ho capito lo rispediscono a Ferrara... e poi altro che 56€ per andarmelo a prendere!! :(
Se qualcuno sa se è normale dover pagare ancora per favore me lo dica!!! Grazie in anticipo a tutti!!!!

Peter Pan
29-02-2004, 17.49.56
Comunque all'esterno dovrebbe essere spiegatoil perchè di tale cifra.

Credo che dovresti parlarne con il tuo veterinario innanzitutto.
Non capisco il perché un pacco da lui richiesto debba arrivare a te.
Le cose che hai detto non le trovo sufficienti per caspire cosa ti sta succedendo. input... input... più input...

(scusa... sono in fase post-digestiva... colpa della serotonina!)

sessse
29-02-2004, 18.02.27
E' giusto che il pacco arrivi a me perchè arriva direttamente al proprietario del cane, come dicevo io non ho visto il pacco quindi non so bene cosa ci fosse scritto. La mia preoccupazione è che fosse qualcosa di strano tipo prodotti o offerte di cose strane, anche perchè un amico che le ha fatte ha detto che anche a lui è arrivato il pacco da Ferrara ma non c'era niente da pagare. Lui però al cane aveva fatto solo il controllo alle anche io invece ho fatto fare anche i gomiti, oltretutto lui l'ha fatto tempo fa' e magari hanno cambiato e adesso si fanno pagare. Il veterinario non posso chiamarlo prima di domani sera e il pacco lo dovrei andare a prendere domani (anche se francamente non so se sia proprio obbligatorio domani o se posso andare anche più avanti, il postino ha detto venitevelo a prendere lunedì se vedete che è roba che vi interessa se no lo rispediscono). A me francamente 56€ sembrano tanti visto che avrebbero al massimo dovuto esserci le spese di spedizione da quello che mi hanno detto. Però può essere che il veterinario in quello che ha fatto pagare a noi non abbia compreso le spese della lettura ufficiale delle lastre e ci abbia fatto pagare solo le lastre e l'anestesia.

Cocitu
29-02-2004, 19.24.10
Non ricordo bene come funzioni, ma per tagliare la testa al toro, basta che tu vada dal tuo veterinario e chieda a lui.

Più tardi arriva a casa mia un collega di mia moglie già laureato e glielo chiedo, ma non lavora in un centro di controllo autorizzato quindi non saprei dirti.

Cmq, ho dato un'occhiata al regolamento che disciplina la determinazione del grado di displasia e non parla di invuio di pacchi al proprietario del cane.

Vai alla delegazione ENCI della tua zona e chiedi anche a loro

Cmq, il sito per il regolamento è questo (http://www.fsa-vet.it/PDF/hded_mipaf.pdf)

Squizzo
29-02-2004, 19.57.03
ma cmq, di solito, per qualsiasi analisi, non si paga PRIMA di farle? (importo comprensivo di eventuale invio per posta dei risultati?)

Peter Pan
29-02-2004, 20.15.38
A me continua a sembrare strana la cosa di dover pagare quando il veterinario ti ha detto che non dovevi farlo.

Per quello che ne so io i pacchi in giacenza ci rimangono per un po', non viene rispedito subito. Quindi puoi azzardare di aspettare Martedì.

Per come la vedo io, se c'è da pagare non può essere importante se non per chi spedisce...

sessse
29-02-2004, 21.56.22
Domani sera chiamo il veterinario e sento cosa mi dice, comunque che il pedigree dovesse arrivare a noi ero sicura (anche perchè mi aveva proprio spiegato che se avevamo già fatto il cambio di proprietà sarebbe arrivato a noi se no all'allevatore). Il veterinario non mi ha detto che non avremmo dovuto pagare altro però non mi ha neanche detto che avremmo dovuto pagare. Comunque sono anche andata in cerca del sito della centrale di lettura (che è la Celemasche di Ferrara nel mio caso) e gli ho mandato un'email per avere informazioni, per sapere se appunto bisogna pagare o c'è stato un errore.

Cocitu
01-03-2004, 08.29.15
Ieri notte ho parlato con un veterinario, e mi ha detto che probabilmente devi pagare la lettura e le altre pratiche burocratiche.
Non era sicuro al 100% perchè lui non fà spesso di quelle cose visto che si interessa solo di sanità e polizia veterinaria.
Cmq, Chiama la delegazione ENCI di competenza sul tuo territorio o vai dal tuo veterinario per avere maggiori delucidazioni.
Il pedigree, ti arriva a casa oppure lo ritiri tu direttamente alla delegazione ENCI e il costo del passaggio di proprietà, dovrebbe essere intorno ai 10/15€

Ciao