PDA

Visualizza versione completa : Questa è più vecchia di tutti noi messi assieme però...



kakikoio
17-02-2004, 16.30.30
E' sempre attuale e troppo ASD....

Da qualche tempo stiamo sperimentando alcuni problemi con il computer dell'Enterprise. A quanto pare, i problemi sono causati da conflitti del nuovo sistema operativo fornitoci dalla Flotta stellare con l'astronave.

Il signor Spock sta comunque facendo del suo meglio per risolvere la situazione.

Kirk: Signor Spock, come stiamo andando?

Spock: Non molto bene, capitano. A quanto pare, il nuovo sistema operativo ha sovrascritto con nuovi comandi tutta la memoria del computer dell'Enterprise.

Kirk: E ora che cosa sta facendo?

Spock: Da quello che ho capito, sta tentando di riconoscere tutti i componenti dell'astronave.

Kirk: Sullo schermo!





Lo schermo centrale del ponte di comando si accende, mostrando una
scritta:

Attendere: riconoscimento nuovo hardware in corso.

Sulu: Capitano, ricevo un messaggio dal sistema di navigazione. Sembra che ci siano problemi con il nucleo a curvatura.

Kirk: Che genere di problemi?

Sulu: Sembra che il computer non riconosca il nucleo a curvatura. Lo sta configurando come una... locomotiva a vapore!

Kirk: Locomotiva... a vapore?

Spock: Si tratta di un antico mezzo di locomozione, capitano, usato sulla Terra sino alla meta' del ventesimo secolo.

Kirk: So cos'e' una locomotiva, Spock. Ma non capisco perche' il computer ne debba vedere una in sala motori.

Entra Scott.

Scott: Capitano, quel maledetto computer sta ficcando il naso nella mia sala macchine. Si ostina a dire "Memoria insufficiente per eseguire l'applicazione". Io ho cercato di fargli capire che non
voglio eseguire delle "applicazioni", ma non mi ascolta.

Kirk: Torni giu', Scotty, e veda quello che riesce a fare.

Scott: Vado, capitano, ma quello e' una testa dura, e glielo dice uno che ne ha viste tante.

Scott entra nel turbo ascensore e se ne va.

(Wintricks.com copyright)


Kirk: Signor Spock, a quando risale l'ultimo segno di vita del computer? Vita intelligente, voglio dire.

Spock: Be', se si puo' parlare di vita... Quando ha scritto "Si vuole procedere con l'installazione di Windows 98? Si'/No".

Sulu: Signore, un nuovo messaggio dal computer.


Sullo schermo e' apparsa la scritta: Impossibile accedere alla sala motori: periferica non pronta.


Kirk: Scotty, che sta succedendo laggiu'?

Voce di Scott: Lo dica lei a me, capitano. Sembra che il computer abbia isolato i cristalli di dilitio.

Kirk: Uhura, chiami il numero verde della Flotta stellare e chieda istruzioni su come disintallare il nuovo sistema operativo.

Uhura: Capitano, tutte le nostre linee di comunicazione sono occupate! Sembra che il computer stia cercando di entrare in contatto con un'entita'aliena.

Kirk: Che genere di entita' aliena?

Uhura: Non saprei signore. Il computer la definisce solo come "The Microsoft Network".

Spock: Capitano, forse ho trovato il modo di far ripartire il computer con il vecchio sistema.

Kirk: Sullo schermo!

Appare un'immagine della Terra a falsi colori, prevalentemento rosso, giallo e grigio. Agli angoli dello schermo c'e' la scritta "Modalita' provvisoria".

Kirk: Spock, che significa?

Spock: Siamo ripartiti con una configurazione minima, capitano. Tutti i ponti sono stati esclusi.




Chekov: Capitano, abbiamo un problema con il teletrasporto!

Kirk: Anche questo! Che succede?

Chekov: Stavamo teletrasportando dalla Terra il commodoro Decker, ma il computer ha interrotto il trasferimento.

Sullo schermo si apre una finestra con la scritta: Problemi con il collegamento. La voce "Commodoro Decker" a cui il collegamento si riferisce e' stata cancellata o spostata. La voce piu' vicina per dimensione, data e tipo e' "C:\Windows\Desktop\msie41.exe". Riferire il collegamento a questa voce? Si'/No.

Kirk: Ma che vuol dire?

Spock: Credo che il computer stia proponendo uno scambio tra il commodoro Decker e un browser Internet.

Kirk: Un browser? Ma e' illogico!

Spock: Per una volta, capitano, mi trovo d'accordo con lei.

Entra McCoy.

McCoy: Jim! Il computer e' impazzito! Si rifiuta di farmi entrare in infermeria chiamandomi "periferica" e dicendo che non sono pronto o non sono collegato!

Kirk: Abbiamo qualche problema, Bones. Ma stiamo lavorando per risolverlo.

McCoy: Vedete di fare in fretta, allora. Che diamine, sono un dottore, non una periferica!

Spock: Vede, dottore... Per il computer, o meglio, per il sistema operativo,lei e una periferica siete la stessa cosa.

McCoy: Mi stia a sentire, specie di elfo mal riuscito. Se lei riesce a capire cosi' bene quel dannato computer, gli dica di lasciarmi entrare nella mia infermeria. E gli dica anche che i miei pazienti non possono essere spenti e riaccesi!

Kirk: Come?

McCoy: Gia'! Quella stupida macchina si ostina a dire che non riceve alcuna risposta dai miei malati, anche perche' stanno dormendo, e suggerisce di provare a "spegnerli e riaccenderli"!

Kirk: Spock, ha consultato il manuale di installazione?

Spock: E' stata la prima cosa che ho fatto appena si e' verificato un problema, capitano. Ma nella sezione definita "Risoluzione dei problemi" il manuale dice molto poco.

Kirk: E cioe'?

Spock: "Per ogni altro problema, consultare la Guida in linea".

Kirk: E la Guida in linea cosa dice?

Spock: "Le informazioni contenute in questa sezione della risoluzione dei problemi non consentono di risolvere il problema. Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione dell'hardware oppure contattare l'assistenza tecnica del fornitore dell'hardware."

Kirk: E secondo lei cosa significa?

Spock: Credo che significhi che dobbiamo contattare la Flotta stellare.

Kirk: Ma non possiamo. La sua logica cosa le suggerisce di fare? Spock: La mia logica, capitano, mi aveva gia' suggerito di non installare Windows 98. Ma la Flotta stellare ha insistito. Hanno detto che solo cosi'potremo avere dei nomi lunghi.

Kirk: Nomi... lunghi?

Spock: Si', capitano. Nomi composti da piu' di otto caratteri. Come avra'sicuramente notato, nessuno sull'Enterprise ha un nome piu' lungo di otto caratteri.

Kirk: Gia'... e me ne ero sempre chiesto il motivo. Wintricks.com copyright, made by Billow

Sulu: Ma, signor Spock, l'Enterprise ha un nome di ben dieci caratteri!

Spock: Questo e' vero, signor Sulu. Ma si tratta di una etichetta di volume. Gli esseri umani, come lei sapra' bene, non dispongono di etichette di volume.

McCoy: Sono un dottore, non un volume!

Uhura: Capitano, sono riuscita a contattare qualcuno!

Kirk: La Flotta stellare?

Uhura: No, capitano. E' la Reliant. Sembra che anche loro abbiano dei problemi con il computer.

Kirk: Che cosa dicono?

Uhura: Be'... Mi ha risposto il loro computer e mi ha chiesto di inserire il nostro indirizzo IP per avviare la connessione di Accesso Remoto.

Kirk: Spock, abbiamo un indirizzo IP?

Spock: Certo, capitano, come tutte le navi della Federazione.

Kirk: E non lo possiamo trasmettere al computer della Reliant?

Spock: Purtroppo no. Vede, la Flotta stellare non ce lo ha ancora comunicato.

Chekov: Capitano! Vascello Klingon in avvinamento!

Kirk: Allarme rosso! Signor Checov, a che distanza sono? Chekov: Non saprei dirlo. I nostri sensori sono bloccati... Capitano! I Klingon si sono fermati!

Kirk: Cosa stanno facendo?

Spock: Sembra che sul loro computer si sia avviato un programma
denominato "Utilita' di deframmentazione dischi". Probabilmente si
tratta di un nuovo tipo di arma.

Checov: Capitano! Ci attaccano!

Un'esplosione scuote l'Enterprise.

Kirk: Sulu, qualche danno?

Sulu: Niente di grave. Solo dei feriti sul ponte sette.

Kirk: Ma cosa e' successo?

Spock: Pare che l' "Utilita' di deframmentazione dischi" abbia causato un danno irreparabile al loro nucleo a curvatura. In pratica, si sono autodistrutti. E, capitano...

Kirk: Si', Spock?

Spock: Anche loro avevano installato Windows 98.

Kirk: Allora, anche l'Enterprise e' condannata!

Spock: Forse no, se noi non avviamo le nostre ulitita' di sistema.

Voce di Scott: Capitano! Qui e' saltato tutto!

Kirk: Mantenga la calma, Scotty. Che succede?

Scott: E che ne so? Tutti gli schermi sono blu e segnalano che si sono verificati degli errori irreversibili! Dicono di premere CTRL+ALT+DEL!

Uhura: Capitano! Ricevo una chiamata!

Kirk: Sullo schermo!


IO-SONO-BILL-GATES DEI-MICROBORG.

OGNI - RESISTENZA - E ' - INUTILE.

E' ora possibile spegnere il computer

kakikoio
17-02-2004, 16.31.22
Star Trek parte II

Diario del Capitano

Data astrale 9802.1beta

Abbiamo intercettato una astronave Borg ai confini del quadrante Memphis. La nave sembra abbandonata: non c'h traccia di vita e abbiamo rilevato solo deboli segni di macchine in attività. Il signor Data, il signor Worf, il signor LaForge e sua cugina Gill Bates si sono teletrasportati a bordo per una esplorazione più accurata. Li stiamo seguendo dal ponte dell'Enterprise.


Picard: Signor Worf, ancora niente?

Worf (dall'astronave Borg): Niente, Capitano. Pare proprio che se nesiano andati.


Picard: I loro computer?

Worf: Per quello che ne capisco di tecnologia Borg, qui è tutto spento. Se non ci fossimo portati le torce non ci sarebbe nemmeno la luce.
Data: Forse non hanno pagato la bolletta! AH AH!

Picard: Data, disattivi quel dannato chip emozionale!

Data: Agli ordini... *CLICK*... Ma che...? *CLICK*... Non si disattiva... *CLOCK*... Ah! Fatto.

Picard: Data, a volte non la invidio.(Wintricks.com copyright)

Riker: Capitano, lei una volta h stato assimilato dai Borg. Era in grado di sentire le loro comunicazioni...

Picard: Sl, Numero Uno, ma ora non capto nulla. I Borg non sono qui.

Consigliere?

Troi: Non avverto alcun pensiero, a parte quelli dei nostri amici.

LaForge: Capitano, abbiamo trovato qualcosa!

Picard: Che cosa?

LaForge: Capitano, abbiamo trovato qualcosa!

Picard: Che cosa?

LaForge: Capitano, abbiamo trovato qualcosa!

Picard: Ho capito! Che cosa avete trovato?

LaForge: Un piccolo disco piatto, argentato, con un buco in mezzo. Non sembra tecnologia Borg, per quello che ne capisco. Sopra c'è scritto "Beta 2 DDK"..

Picard: Non è Borg senz'altro. Prendetelo e tornate subito a bordo.

Più tardi, sul ponte, l'equipaggio esamina il disco.

Picard: Mai visto niente di simile...

Worf: E' sicuramente terrestre. I Klingon non farebbero mai una cosa così assurda: una ciambella di plastica!

Data: Se mi posso permettere, Capitano, credo di sapere che cosa è ! !.

Picard: Si?

Data prende il disco e lo lancia.

Data: E' un disco... volante!!! AH AH!

Picard: Data! Mi sembrava di averle ordinato di disattivare il suo chip emozionale!

Data: Mi scusi, Capitano... *CLOCK*... Fatto.

Picard: Allora, sa davvero qualcosa su quel disco?

Data: Certo: e' un CD-ROM.

Riker: Un cidicosa?

Data: Un CD-ROM, Signore. Un antiquato supporto terrestre per l'archiviazione dei dati, risalente, credo, alla seconda metà del ventesimo secolo.

LaForge: Ventesimo secolo?!? Wintricks.com copyright, made by Billow

Picard: Possiamo leggerne il contenuto?

Data: Non con il computer dell'Enterprise, ma il dottor Soong ha installato al mio interno un antico lettore CD-ROM. Lo usava per farmi cantare vecchie canzoni.

Picard: Ci vorrà molto?

Data: Moltissimo, purtroppo. Forse anche un secondo. Il mio lettore CD è molto lento: è solo a unmilionequarantottomilacinquecentosettantasestupl a velocità.

Picard: E' pericoloso?

Data: Oh, no. Che danni potrebbe causare un CD-ROM, signore?

Picard: Allora ci provi, per favore.

Data: Geordi, ho bisogno del tuo aiuto. Sai dov'è il mio lettore?

LaForge: Certo. Tirati giù i pantaloni... Ecco fatto.

Data: No. E' al contrario. Capovolgilo.

LaForge: Scusa... Ora è a posto?

Silenzio.

Picard: Data?

Data: Attendere. Riconoscimento nuovo hardware in corso. L'operazione potrebbe richiedere qualche minuto.

Riker: Che cosa significa? Geordi, che sta facendo?

LaForge: Sta leggendo il disco. Forse è la registrazione di un programma.

Data: Per rendere effettive le nuove impostazioni è necessario riavviare il computer. Riavviare il computer

ora? Sl/No.

Picard: Il computer? Bates, Data è collegato al computer dell'Enterprise?

Bates: No, signore.

Picard: Allora riavvii, Data.

Data: BEEP! FRRR... FRRR... FRRR...

LaForge: Deve avere disattivato la gestione del linguaggio.

Data: Suggerimento... E' possibile diminuire l'affaticamento del collo posizionando lo schermo all'altezza degli occhi.

Worf: Eh???

Picard: Data, questo fa parte della registrazione?

Data: Si desidera la registrazione?

Picard: Certo, che domande sono?

Data: Connessione in corso...

Bates: Capitano, Data si è collegato al computer!

Picard: Lo disconnetta subito!

Bates: Computer disconnesso, signore.

Data: Impossibile trovare l'applicazione SignUp per trasmettere le informazioni di registrazione.

Riker: Vuole dire che la registrazione non è leggibile?

Data: Chi è lei?

Riker: Non mi riconosce?

Data: Attenda, la sto rilevando automaticamente... Niente. Mi fornisca il disco contenente il driver del produttore del suo hardware..

Worf: Data, mi riconosce? Sono Worf.

Data: Word? Una applicazione di Office.

Picard: Data, quel CD sta interferendo con le sue funzioni. Cancelli tutto quello che ha trasferito in memoria!

Data: Errore durante la rimozione di Windows 98. Deinstallazione terminata.

Worf: Windows 98!

Picard: Worf! Sa di che si tratta?

Worf: Per la verita`, signore, è una vecchia leggenda Klingon. Si dice che molto tempo fa un nostro incrociatore sia esploso dopo aver avuto a che fare con un misterioso nemico chiamato
"Windows 98". Si credeva fosse una nuova arma terrestre, ma poi non se ne seppe più nulla.

Bates: Signore, ho controllato con il nostro computer. Sembra che anche la prima Enterprise avesse incontrato "Windows 98".

Picard: E come se la cavarono?

Bates: Non lo so. Il dossier è incompleto, signore.

Picard: Contatti la Federazione. Comunichi la nostra situazione e chieda maggiori informazioni.

Data: La periferica specificata è giu` utilizzata da un'altra connessione di Accesso remoto. Chiudere l'altra connessione e riprovare.

Bates: Capitano! Non riesco a collegarmi con la Federazione! Data si è inserito nel computer.

Picard: Data! Si disconnetta subito!

Data: Questa nave contiene una applicazione di tipo mime/warp. Si sta scaricando il plugin relativo.

LaForge: Capitano! Instabilita` del nucleo a curvatura!

Picard: Data! Si fermi!

Data: Non è possibile rimuovere Internet Explorer. Questa applicazione è in uso dal sistema.

Appare Q.

Q: Certo che voi terrestri non imparate mai.

Picard: Q! E' opera tua, questa?

Q: E ti sembra forse che io possa concepire qualcosa di così irrazionale? No, Capitano Picard: questi sono i frutti di quello che voi chiamate "il genio terrestre"!

Picard: Ma puoi aiutarci?

Q: Anche se potessi, non lo farei. Ma, credimi, non posso proprio. Come dite voi? Chi è causa del suo mal...

Q scompare. Data si mette a svitare una mensola.

Picard: Data, ora che sta facendo?

Data: Svuotamento del cestino in corso.

Picard: Data, non c'è nessun cestino!

Data: Impossibile eliminare Cestino. Disco pieno o protetto da scrittura. Conferma eliminazione file?

Bates: Capitano! Data sta teletrasportando l'equipaggio nello spazio!

Picard: Worf! Gli spari!

Worf estrae una pistola e spara a Gill Bates.

LaForge: Gill!!!

Picard: Worf! Non doveva sparare a lei, ma a Data!

Worf: Scusi, Capitano, ma era tanto che desideravo farlo! Non so perchè, ma non l'ho mai sopportata. Forse per il nome. E poi avrebbe dovuto morire comunque, prima della fine dell'episodio.

Picard: Morire? Perchi?

Worf: Perchi è il personaggio che nessuno conosce: appare all'inizio dell'episodio e muore. E' un classico.

Data: Attendere. Arresto del sistema in corso.

LaForge: Rottura del nucleo a curvatura!!!

Picard: Abbandonare la nave!!! Abbandonare la...

Più tardi, su Deep Space Nine...

O'Brien: Comandante, l'Enterprise è scomparsa improvvisamente dagli schermi dei radar. Forse è entrata in un nuovo tunnel spaziotemporale.

Sisko: Qualche messaggio?

O'Brien: Solo uno, trasmesso nel momento stesso in cui sono scomparsi.

Sisko: E che cosa dice?

O'Brien: "E' ora possibile spegnere il computer".

Sisko: Ma guarda un po'. Adesso l'Enterprise deve far sapere a tutta la galassia quando spegne un computer? Come se non avessimo niente da fare. Lasci perdere e venga con me al bar di Quark. C'è stata una nuova rissa per della birra andata a male.

BlackLinX
17-02-2004, 16.58.49
SEMPRE LOLLOSISSIMA!!!!!!!!! :D :D :D

+farden+
17-02-2004, 17.03.50
:D
io non le conoscevo

.29A.
17-02-2004, 18.00.29
Originally posted by +farden+
:D
io non le conoscevo
Neanche io...
Spettacolare
:roll3::roll3::roll3::roll3::roll3::roll3::roll3:

Thor
17-02-2004, 18.05.26
:roll3:


Belle kaki

dgraz
17-02-2004, 20.31.29
veramente buffa!!!

ciao

SuperLan
18-02-2004, 00.27.46
me sto ancora a sganascià:ihih: :mille: :hail:

Dlmc
18-02-2004, 09.13.20
Lol, ma devo dire che per me è ,in un certo senso, :old: perchè ho letto la versione di "Spazio 1999" ed era altrettanto divertente, ma non la trovo più, qualcuno mi da una mano?

kakikoio
18-02-2004, 09.38.41
Originally posted by Dlmc
Lol, ma devo dire che per me è ,in un certo senso, :old: perchè ho letto la versione di "Spazio 1999" ed era altrettanto divertente, ma non la trovo più, qualcuno mi da una mano?

Boh...io questa trovata su wintricks...usa google dicono funzioni :asd:

Dlmc
18-02-2004, 11.06.20
Boh, forse un giorno lo ritoverò ma per ora ho queste su Star Trek Voyager la prima:

Ponte Ologrammi

Bambina (piangendo): nooooooo, anche Nilsen perchééééé ahhhhh…

Capitano: su su piccina, non piangere

Bambina: ahhhh il mio Nilsen, noooo…

Capitano: ma su dai, era solo un gatto, un piccolo animale nero e peloso

Bambina: nooooo… ahhhh

Capitano: basta dai, era solo una bestia, bruttina poi… sporca anche

Bambina: ma perchééééé… come ha fatto a finire sotto il carro???

Capitano: vedi tesoro, a volte certe disgrazie accadono, magari il tuo micino stava per strada, magari stava giocando con il vestito di qualcuno… e magari poi ha graffiato, con quelle unghiacce, la gamba di qualcuno…

Bambina: ma nooo, Nilsen era buonissimo ahhh…

Capitano: beh beh, non proprio buonissimo, c’ho messo mezz’ora a…

Bambina: a???

Capitano: a… a fare amicizia con lui la prima volta…

Chakotay: Chakotay a Capitano

Capitano: l’ascolto

Chakotay: Signore c’è un problema, può raggiungermi in Sala Tattica?

Capitano: arrivo, Janeway chiudo



Sala Tattica

(tutto buio)

Capitano: eccomi… Signor Chakotay… Chakotayyy…

(silenzio)

Capitano: ehi? Ma che scherzo è questo?! Signor Chakotay!

(silenzio)

Capitano: ooh… capito… su Chakotay non sia timido… (tra sé) certo che però poteva pure darmi appuntamento nel suo alloggio, bah, forse gli piace il rischio…

(si accendono le luci)

Chakotay, Tuvok, Paris, Torres, Kim, Kes, Neelix: perché è una brava ragazza, perché è una brava ragazza, perché è una brava ragazzaaaa e nessuno lo può negar! Nessuno lo può negar…

Capitano: signori ma… sono commossa… vi siete ricordati del mio compleanno…

Paris: beh, sarebbe stato difficile non farlo, era scritto sul diario di bordo in rosso!

Capitano: davvero?! Ops, chissà chi è stato…

Neelix: vieni Capitano ho una bella sorpresa per te! (appare una torta enorme piena di candeline)

Paris (a Kim): hai portato l’estintore?

Capitano: ohhh, ma è bellissima: grande, piena di panna e… e candeline…

Kes: le ho messe io

Capitano: davvero?! Ehi, ma che c’è laggiù!?

(tutti si voltano, mentre Janeway strappa via dalla torta una manciata di candeline)

Torres: là dove?

Kim: io non vedo nulla!

Capitano: beh, mangiamo la torta adesso…



Turbo Ascensore

Capitano: Plancia!

(il Turbo Ascensore non si muove)

Computer: chi fu il più grande drammaturgo inglese di ogni tempo?

Capitano: cheee? ma è impazzito? Ho detto Plancia!

Computer: si prega di rispondere, chi fu il più grande drammaturgo inglese di ogni tempo?

Capitano: ma è assurdo!!!

Tuvok: forse è meglio rispondere…

Capitano: beh, fu… quello…

Tuvok: Shakespeare?

(il Turbo Ascensore parte)

Capitano: ma che storia è questa!

Tuvok: letteratura inglese del…

Capitano: no, del Turbo Ascensore dico! Signor Tuvok se ne occupi subito!

Tuvok: sì Signore



Plancia

Kim: Capitano c’è una nave davanti a noi

Capitano: sullo schermo!

Computer: qual è la capitale del Marocco del XX sec.?

Capitano: di nuovo? Ma che accade?

Chakotay: sullo schermo!!!

Computer: prima la capitale del Marocco nel XX sec.

Capitano: forza signori, qualcuno risponda

Paris: e che ne so?!

Kim (timoroso): Rabat?

(sullo schermo appare una nave a forma di cono tronco)

Capitano: e questi chi sono?

Chakotay: mai visti…

Kim: a bordo ci sono solo due forme di vita

Capitano: Signor Kim apra un canale

Computer: a quale letterato del periodo classico ci si riferiva dicendo “Ipse Dixit”?

Kim: Signore, abbiamo un problema…

Capitano: (tra sé) perché tutte a me…

Paris: Ipse che?

Computer: Ipse Dixit!

Capitano: forza su, ci sarà pure qualcuno tra voi che ha fatto il Classico!

Paris: ma Capitano, noi veniamo tutti dall’Accademia…

Tuvok: mi permetta Signore, Aristotele

Paris (sottovoce): secchione…

Kim: la nave non risponde

Capitano: ci riprovi. Capitano a Torres

Torres: l’ascolto Capitano

Capitano: B’Elanna come va laggiù?

Torres: male Capitano, il Computer non ci lascia entrare in sala macchine, dice che prima gli dobbiamo dire la data della presa della Bastiglia…

Capitano: beh ditegliela!

Torres: ci stavamo appunto attrezzando…

Capitano: Signor Tuvok?

Tuvok: quattordici luglio millesettecentoottantanove

Capitano: appunto! E adesso cerchi di venire a capo di questo antipatico inconveniente…

Kim: Capitano rivelo delle strane fluttuazioni magnetiche attorno all’astronave

Paris: guardate, l’astronave si muove, ondeggia

Chakotay: fa su e giù…

Capitano: forse sono in pericolo

Kim: non sembra, almeno secondo il Computer

Capitano: tutto sta a fidarsi del Computer…

Computer (sottovoce): non ho sentito niente, non ho sentito niente…

Chakotay: e se avessero veramente bisogno d’aiuto?

Capitano: a questo punto non possiamo rischiare, teletrasportateli a bordo!

Kim: sì Signore

Paris (tra sé): qui tanto ormai salgono cani e porci…

Computer: da quali divinità è costituita la Trimurti?

Capitano: Trimurti?

Paris: e dai…

Chakotay: questa la so! La so!

Capitano: ebbene?

Chakotay: Shiva, Visnu e… e…

Tuvok: Brahma!

Kim: teletrasporto effettuato… Signore ne abbiamo preso solo uno

Capitano: come è possibile?

Computer: la risposta non è stata pienamente soddisfacente… hanno suggerito!

Capitano (tra sé): queste parole… per un attimo mi è sembrato di tornare a quando ero in Accademia…

Chakotay: Chakotay a sala teletrasporto: come sta il nostro ospite?

Addetto al teletrasporto: la nostra ospite, direi bene, a parte che è completamente nuda…

Chakotay (al Capitano): forse hanno bisogno d’aiuto, io andrei…

Capitano: si sieda!

Kim: Capitano ci siamo, hanno risposto

Capitano: bene, (verso lo schermo) Io sono il Capitano Kathryn Janeway della Nave Stellare della Federazione Voyager

(nessuna risposta)

Capitano: mi sentite? io sono il Capitano Janeway della Nave Stellare della Federazione Voyager

(nessuna risposta)

Capitano: Signor Kim?

Kim: eppure il canale è aperto…

Capitano: riuscite a comprendere? Io sono il Capitano della Nave Stellare Voyager

(suoni incomprensibili)

Capitano: non capiamo, io sono il Capitano della Voyager

Alieno: bashir! Tumanon Kaz! Bendcar! Bressendur fiffinir!!! (pausa) Stiamo calmi: io sono Balur

Capitano: Janeway

Tuvok (al Capitano): … della nave Stellare della Federazione…

Capitano: Capitano Janeway, della Nave Stellare della Federazione Voyager (a Tuvok) così va bene?

Balur: io sono Balur il gran ministro dei Katay

Capitano: felice di poter fare la sua conoscenza

Balur: vorrei poter dire altrettanto!

Paris: guardate, l’astronave non si muove più…

Balur: chissà com’è?!

Capitano: avete qualche problema?

Balur: eccome! Adesso ce n’ho uno bello grosso! Bendcar! Paramin! Bashir!

Capitano: abbiamo visto la vostra astronave fluttuare, abbiamo pensato che foste in pericolo, lì lì per…

Balur: brava! Lì lì per… ma siete arrivati voi…

Capitano: abbiamo tentato un teletrasporto d’emergenza…

Balur: grazie… vi sarò grato per sempre… Adesso per cortesia potrei riavere mia moglie a bordo?

Capitano: è dunque sua moglie?

Balur: già, ci siamo sposati una dìa fa, stavamo in viaggio di piacere

Capitano: ohhh che gran bella occasione, potremmo tutti insieme festeggiare l’evento, qui abbiamo un ottimo cuoco…

Balur: per pietà, voglio solo mia moglie…

Capitano: su non sia timido...

Balur: vede, preferisco rimanere qui con mia moglie, solo possibilmente. E adesso se foste così gentili da…

Capitano: e va bene, provvederemo a rimandarle sua moglie

Balur: obbligato…

Capitano: Kim se ne occupi lei e appena possibile riprendiamo il viaggio!

Torres: Torres a Capitano

Capitano: sì?

Torres: ho individuato il problema

Dlmc
18-02-2004, 11.07.53
Sala Tattica

Torres: il Computer è stato attaccato da un virus

Chakotay: come è stato possibile?

Torres: non saprei, potrebbe anche essere che si trovasse in qualche subroutine da diverso tempo e solo ora sia stato attivato

Capitano: significa che forse è venuto con noi dal Quadrante Alfa?

Torres: non è escluso

Capitano: che comporta?

Torres: beh, l’avete visto anche voi, ha la mania di interrogare, sembra che ci faccia accedere alle funzioni solo dopo aver risposto positivamente a un quesito scelto casualmente da un database. E il fenomeno sembra solo all’inizio, presto si infetteranno tutte le routine e le subroutine…

Capitano: come possiamo difenderci?

Computer: studiando, studiando e studiando!!!

Chakotay: ci ascolta…

Kim: Kim a Capitano

Capitano: mi dica

Kim: non riusciamo a teletrasportare la nostra ospite a bordo della sua nave

Capitano: e perché?

Kim: il Computer vuole che rispondiamo a un quesito, ma in verità…

Capitano: capito, su parlate

Kim: ecco: Pierino vuole farsi la doccia, il flusso idrico del suo rubinetto è di tre litri ogni otto secondi e mezzo, considerando che la vasca ha una capacità di settantatre litri, la stessa è già piena per i due quinti e Pierino ha un peso corporeo di quarantacinque chili, quanto impiegherà la vasca a riempirsi completamente affinché Pierino possa sedersi dentro senza versare nemmeno una goccia d’acqua?

Capitano: beh, in teoria basterebbe chiamare con x la capacità iniziale nella vasca, con y…

Paris: Paris a Capitano

Capitano (tra sé): grazie a dio… (ad alta voce) l’ascolto Tom e lei signor Tuvok continui con la spiegazione

Paris: Balur chiede di poterle parlare

Capitano: arrivo. B’Elanna lei trovi un modo per distruggere quel maledetto virus

Torres: ci proverò Signore…



Plancia

Balur: Capitano Janeway, dov’è mia moglie?

Capitano: stiamo provvedendo

Balur: sarei un po’ ansioso, lei mi capisce vero?

Capitano: certo certo…

Balur: bene, non vorrà mica scatenare una guerra no?!

Capitano: si tranquillizzi, presto ritornerà da lei

Paris: problemi Signore?

Capitano: come al solito Tom! Per favore solleciti il teletrasporto io vado a vedere se il Tenete Torres ha risolto il problema

Paris: certo Capitano!



Sala Macchine

Capitano: B’Elanna mi dia una bella notizia la prego…

Torres: ho scoperto da dove si è diffuso il virus, era in un modulo speditoci all’ultimo momento da un laboratorio dell’Accademia. Adesso sto cercando di isolarlo, poi penserò a distruggerlo

Capitano: ottimo lavoro Tenente

Kim: Kim a Capitano

Capitano: mi dica Harry

Kim: teletrasporto effettuato Signore

Capitano: ben fatto!

Chakotay: Chakotay a Capitano

Capitano: sì?

Chakotay: Signore l’astronave ha ricominciato a fluttuare, fa su e giù, cosa…

Capitano: ignoratela, riprendiamo il viaggio!

Chakotay: sì Signore

Capitano: bene, mi faccia sapere B’Elanna. Sono nel mio alloggio



Alloggio del Capitano

Capitano (tra sé): bel compleanno Kathryn complimenti! Il Computer impazzito, due sposini in viaggio di nozze, Chakotay che come al solito… bah, pazienza, presto pure questa avventura sarà finita e mi potrò riposare…

Torres: Torres a Capitano

Capitano: mi dica B’Elanna

Torres: sono pronta a inoculare l’antivirus

Capitano: ottimo, proceda

(pausa)

Capitano: allora?

Torres: sembra che tutto funzioni…

Capitano: bene. Janeway a Plancia

Chakotay: l’ascolto Capitano

Capitano: là da voi va tutto bene?

Chakotay: sì Signore, anche il Turbo Ascensore ha smesso di porre strane domande!

Capitano: stupendo! Janeway chiudo

(si sdraia sul divano)

Computer: bene Janeway, vieni…

Capitano (si alza di scatto): chi è stato, oddio, quella voce…

Computer: brava mi hai riconosciuto, sono io: la Professoressa Binding! Dritta quando ti parlo!

Capitano: sto sognando, non è possibile, lei dovrebbe essere a settantamila anni luce da qui!

Computer/Professoressa Binding: sbagliato! E adesso dimmi chi fu il fisico Premio Nobel nel 1956 che realizzò il transistore!

Capitano: beh… ecco… Capitano a Tuvok

Computer/Professoressa Binding: e no!!! Stavolta non c’è nessuno a suggerirti! Disegnami la funzione di equazione mista del roter in sospensione!

Capitano (sudando): roter… roter… veramente quando l’ha spiegato ero assente…

Computer/Professoressa Binding: ah ah ah, credi che me la beva? E guardami negli occhi!!! Voglio tutte le date salienti della guerra di secessione americana, altrimenti da qui non esci!

Capitano: la secessione americana non era nel programma, me lo ricordo…

Computer/Professoressa Binding: parlami di Orazio, Poe, Kristov la guerra dei trent’anni…

Capitano: aiutoooooo, mi sentite? Aiutooooooooooooooooooooooooooooooo

Dlmc
18-02-2004, 11.09.55
Se vi piace posto anche le altre due

kakikoio
18-02-2004, 11.24.58
Originally posted by Dlmc
Se vi piace posto anche le altre due

Mi sa che dobbiamo cambiare il nome del topic in "Ripercussioni socio psico culturali di star trek su povere menti di ragazzini deviati"....Cmq sono troppo belle :asd:...

Dlmc
18-02-2004, 11.39.55
Arriva la n°2

Plancia

Kim: capitano rilevo una navetta davanti a noi

Capitano: sullo schermo

Tuvok: è in avaria, sistemi vitali al limite

Capitano: ci sono esseri viventi a bordo?

Tuvok: sì, tre

Chakotay: Chakotay a sala teletrasporto: prepararsi a un teletrasporto d’emergenza

Capitano: signor Paris, rotta di intercettamento

Paris: sì Capitano

Capitano: Computer: attivare dottore olografico d’emergenza

Dottore: dichiarare entità e natura del problema

Chakotay: non ho mai visto una nave simile…

Capitano: effettivamente… talaxiana?

Tuvok: no, lo escludo

Dottore: perché nessuno mi dà mai ascolto?!

Capitano: di che razza sono gli esseri a bordo?

Tuvok: umana capitano

Kim: li abbiamo agganciati

Capitano: bene, attivare teletrasporto. Signor Tuvok venga con me. A lei la plancia Signor Chakotay



Infermeria

Capitano: allora dottore come stanno i nostri ospiti?

Dottore: sdraiati Capitano come può vedere

Capitano: certo lo vedo, intendevo di salute

Dottore: ottimamente direi

Capitano: e allora perché non si riprendono?

Dottore: non saprei…

Tuvok: è illogico

Dottore: faccio presente, per chi ancora ne dubitasse, che io sono solo un programma!

(uno dei tre si muove e apre gli occhi)

Capitano: benvenuto a bordo della nave stellare della Federazione Voyager, io sono il Capitano Janeway

Ospite1: lietissimo, Leonardo Da Vinci

Tuvok: Tuvok da Vulcan

Capitano (sottovoce a Tuvok): ma dove sta questo Vinci? Quadrante Delta?

(un altro si riprende)

Capitano: benvenuto a bordo della nave stellare della Federazione Voyager, io sono il Capitano Janeway

Ospite2: nave stellare della Federazione… son ghibellini!

orsù compagni presto

le fiere braccia alzate

questo giorno c’è funesto

il lor petto or infilzate

Capitano: non vogliamo farvi del male, noi non siamo hibellini!

Ospite2: ghibellini, ghibellini con la g, ma allora siete guelfi?

Tuvok: uelfi? No! E’ illogico.

Ospite2: guelfi, guelfi con la g.

Leonardo: suvvia Dante placa le tue ire

Ospite3 (a bassa voce): e dire che nella Commedia non faceva che frignare…

Capitano (accortasi che anche il terzo si è ripreso): benvenuto a bordo della nave stellare della Federazione Voyager, io sono il Capitano Janeway

Dante: ho capitoooo e mica son grullo

Capitano: rullo?

Dante: grullo, grullo con la g!

(entra Kim)

Kim: Capitano abbiamo recuperato la navetta, è nell’hangar

Capitano: ben fatto signori!

Leonardo: la mia creatura, è sana nevvero?

Dante: quella può darsi, sei te che… (rivolto agli altri) questo pazzo per poco non ci ammazzava!

Ospite3: dolce è il giorno della morte per chi ha a noia la vita

Dante: e dai… meglio un morto in casa che un marchigiano fuori dalla porta!

Tuvok: orta? cos’è la orta?

Dante: porta, porta con la p!

Capitano: signori per favore… (rivolta al terzo ospite): possiamo sapere il suo nome?

Ospite3: dunque lo ignorate… crudele terra che uccidi finanche i sogni dei morti!

Dante: Leopà non ti crucciare, vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare.

Capitano (a Tuvok): che?

Tuvok: credo voglia dire che deve stare zitto

Capitano: bene, vedo che vi siete ripresi, il signor Tuvok vi accompagnerà nei vostri alloggi. Più tardi ci racconterete tutta la storia

Dante: presto fatto: nel mezzo del cammin di nostra vita…

Capitano: più tardi signori! Grazie

Dante: ma son solo 100 canti…

Tuvok: anti? E che cosa…

Capitano: la prego signor Tuvok… andiamo!



Sala Tattica

Capitano: signori, abbiamo un problema

Tuvok: a rigor di logica sarebbero tre…

Torres: a dire il vero sono quattro: c’è la navetta!

Capitano: cosa ha scoperto B’Elanna?

Torres: è questo il problema, niente! Niente di sensato. E’ un ammasso di latta. Non ho idea di come faccia a volare, niente motori, niente nucleo a curvatura, niente gondole…

Capitano: i nostri ospiti dovranno spiegarci molte cose… Per ora cercate di scoprire chi sono, interrogate gli archivi. Se ne occupi lei Harry. E lei B’Elanna continui con la navetta, se necessario la smonti bullone per bullone

(escono tutti tranne Janeway e Chakotay)

Capitano: a volte ho paura di non farcela, ogni puntata un problema, mai che si possa stare tranquilli, ma non gli bastava averci spedito settantamila anni luce da casa? Qui, soli, senza famiglia, a due passi dai borg, con poca energia… e mi tocca pure sorridere, fare finta che tutto vada bene e raccontare un mucchio di scemenze all’equipaggio, tipo: “ce la faremo vedrete, io vi riporterò a casa…”. Sapesse quanto vorrei gridare la verità a tutti: “noi rimarremo qui, almeno per sette stagioni, è sicuro!”.

Mi scusi la prego, mi scusi, è che a volte… avverto come… come un leggero… e lei è sempre così comprensivo, vicino nei momenti difficili e sapesse questo quant’è difficile! Io…

Chakotay (mettendole una mano sulla spalla): capisco, andrò a chiedere consiglio al mio animale guida (esce).



Sala Mensa

Kes: lei dunque è uno dei nostri ospiti…

Dante: già… sapesse quant’è duro il salir e scendere l’altrui scale…

Kes: ha provato con il turbo ascensore?

(si avvicina Leopardi)

Dante: sei uscito finalmente!

Leopardi: in verità cercavo un’altra cosa…

Kes: c’è qualcosa che non va?

Leopardi: ecco… ho come tutto un foco nell’intestino, credo proprio che l’emozione m’abbia giocato un tiraccio da prete e…

Kes e Dante: e???

Leopardi: ecco… ci sarebbe un problemino delicato che…

Kes e Dante: che???

Leopardi (sottovoce a Dante): devo… devo proprio!

Dante (a Kes): all’amico mio qua l’abbisogna un posto tranquillo con po’ di terra, non è che per caso…

Leopardi (sottovoce a Dante): con le ginestre s’è possibile…



Ponte Ologrammi

Capitano: Computer: iniziare programma Janeway 120674

Bambino: mia sorella non vuole scendere per la lezione, aspetta la mamma. Ma la mamma è morta…

Capitano: mi spiace…

Bambino: del suo dispiacere non me ne faccio nulla. La mamma era molto malata e soffriva…

Capitano: vado a chiamare tua sorella, tu nel frattempo inizia a leggere il libro di scienze

(piano superiore)

Capitano: (bussando) apri cara, sono io

Bambina: io chi?

Capitano: la tua istitutrice…

Bambina: non ti voglio, vattene!

Capitano: su cara, lo so stai soffrendo e non vuoi accettare la realtà, ma io posso aiutarti, starti vicina, darti il mio amore…

Bambina: fottiti!

Capitano (fra sé): ci deve essere un problema con il programma!

(alla bambina): con me qui c’è la tua mamma!

(si apre la porta, la bambina guarda fuori)

Capitano: scherzavo! Non è vero che c’è la tua mamma, lei è morta tesoro… ma io sono qui per aiutarti…

Bambina: vattene, io ho il mio papà

Capitano: Computer: modificare programma, far morire il padre! (alla bambina). Adesso piccina cara ci sono solo io!

Kim: Guardiamarina Kim a Capitano Janeway

Capitano: qui Janeway l’ascolto Harry

Kim: Capitano, ho scoperto chi sono i nostri ospiti, ma forse è meglio che venga lei a vedere

Capitano: è proprio necessario? Sono impegnatissima… va bene vengo

Kim: l’aspetto Capitano

Capitano: Computer: fine programma Janeway 120674

JEDI
18-02-2004, 11.40.04
Non sapevo ci fossero tutti questi fan di Star Trek qui :|.

Dlmc
18-02-2004, 11.41.11
Sala Tattica

Kim: è assurdo!

Capitano: Guardiamarina si calmi e ci racconti tutto dall’inizio

Kim: bene, cominciamo dal più vecchio: Dante. Cito testualmente: “Dante Alighieri (Firenze 1265 - Ravenna 1321) il maggiore poeta italiano. Nacque da una famiglia guelfa; il padre si chiamava Alighiero di Bellincione, la madre Bella. Giovanissimo, s’innamorò di Beatrice (Bice di Folco Portinari) che elesse a ispiratrice di tutta la sua opera poetica: nel 1295…”

Capitano: grazie signor Kim può bastare

Torres: 1265? E come è arrivato qui?

Capitano: non lo so, ma forse noi potremmo usare la stessa strada per tornare indietro…

Chakotay: forse, ma noi ci dobbiamo muovere nello spazio, non nel tempo

Capitano: (sottovoce a Chakotay) giusto, ma a questo penseremo dopo, adesso dobbiamo pure dare l’impressione all’equipaggio di sapere cosa fare!

(a tutti) Signor Kim continui con gli altri due la prego

Kim: Leonardo da Vinci, cito testualmente: “(Vinci 1452 - Cloux, Loira 1519) artista e scienziato. Allievo del Verrocchio a Firenze. Nel 1482 si recò a Milano al servizio di Ludovico il Moro: qui realizzò…

Torres: questo dunque viene dal Quattrocento… e l’altro?

Kim: “Giacomo Leopardi (Recanati 1798 - Napoli 1837) poeta tra i maggiore dell’800 europeo. Figlio del conte Monaldo e di Adelaide Antici, s’immerse giovanissimo negli studi filologici; tradusse dai classici, scrisse tragedie e opere erudite…”

Paris (a Torres): e dire che mi sembrava tonto…

Kim: hanno tutti viaggiato nel tempo

Torres: con quella navetta?

Tuvok: è illogico, nessuno dei tre poteva disporre di tale tecnologia

Capitano: eppure ci sono riusciti…

Paris: e hanno viaggiato anche nello spazio, altrimenti non starebbero nel Quadrante Delta

Chakotay: spesso l’apparenza inganna. Come dice il mio popolo: “l’abito non fa il monaco!”

Capitano: molto interessante signor Chakotay…

Torres: Capitano, forse dovremmo chiedere spiegazioni direttamente a loro

Capitano: è quello che intendo fare, li conduca qui signor Tuvok!

Tuvok: sì Capitano



Infermeria

Leopardi: vede dottore mi tocca trascinare la vita coi denti e questa gobbaccia qua non è che m’aiuti…

Dottore: trascinare la vita…

Leopardi: coi denti proprio! Significa che lo devo fare con fatica

(dopo un po’) Lei crede che dunque sia rachitismo?

Dottore: oh no! Assolutamente, si tratta solamente di una tubercolosi polmonare e della colonna vertebrale. E rilevo anche un accesso anginoso, morbo di Pott, ipotensione arteriosa, ipermetropia, asimmetria facciale, herpes oculare, gengivite, asma, intossicazione cronica da caffeina, enterocolite muco-membranosa…

(Leopardi cade svenuto)

Dottore: e potrei continuare una vita… ah ecco che… signore… signore…

(entra Kes)

Kes: dottore che succede?

Dottore (incredulo): è svenuto…

(entra Tuvok)

Tuvok: devo accompagnare il signor Leopardi dal Capitano

Kes: è svenuto…

Dottore: le toccherà trascinarlo coi denti

Tuvok: con i denti?



Plancia

Capitano: come sta il signor Leopardi?

Tuvok: meglio Capitano, presto potrà essere interrogato

Chakotay: interrogato? Suvvia Tuvok, non è un criminale. E come dice la mia gente “tutti sono innocenti fino a prova contraria”

Capitano (con enfasi): veramente molto saggio signor Chakotay

Paris (a Kim): delle mezze stagioni non dicono niente?

Chakotay: grazie Capitano. Inoltre il nostro ospite è un grande poeta, mi sono documentato. Sentite:

“… Lacero, sanguinoso, infin ch’arriva colà dove il tanto affaticar fu volto: abisso orrido, immenso, ov’ei precipitando, il tutto oblia…” oppure: “… Amaro e noia la vita, altro mai nulla; e fango è il mondo. T’acqueta omai. Dispera l’ultima volta. Al gener nostro il fato non donò che il morire…” e: “… Tu pria che l’erbe inaridisse il verno, da chiuso morbo combattuta e vinta, perivi, o tenerella. E non vedevi il fior degli anni tuoi…”

Capitano: oh signor Chakotay, che verso, che espressione, che gioiosa spinta alla vita, quale speranza… signori: ora ne sono certa, noi ce la faremo, noi torneremo a casa!



Ponte Ologrammi

Dante: il core mio è colmo d’amore e trabocca passione

Beatrice: mi siete indifferente…

Dante: lasciate che pieghi i ginocchi e trascini il mio indegno corpo ai vostri augusti piedi…

Beatrice: folle mi dovete credere per chiedermelo

Dante: se le parole mie v’offendono io mi taglierò la lingua, se i miei occhi vi infastidiscono io me li caverò, se…

Beatrice: non so perché ancora v’ascolto…

Dante: lasciatemi essere vostro schiavo mia madonna, vi servirò per tutta la vita sottomesso al pari d’un vinto, felice come un vincitore

Beatrice: mi annoiate…

Dante: Computer: fine programma Dante 120570. Iniziare programma Dante 180895

Beatrice: allora bello com’è che lo vòi? Sdraiato, in piedi, seduto, sopra un tavolo…



Sala Macchine

Torres: e questo è il nucleo a curvatura…

Leonardo: e come, di grazia, l’avete piegato?

Torres: piegato? Oh no, a curvatura non significa che curva, oddio in un certo senso… ecco è che…

Leonardo: interessante… prima d’ora non l’avevo mai visto…

Torres: lo credo!

Leonardo: negli altri miei viaggi intendevo

Torres: questa non è la prima volta?

Leonardo: ah ah, fanciulla mia, io ho visto tante altre astronavi e razze, altre tecnologie e altri astri lucenti…

Torres: da quanto viaggia nel tempo e come?

Leonardo: il tempo… “l’acqua che scorre dei fiumi è l’ultima di quella che andò e la prima di quella che viene, così il tempo presente”. Basta risalir la corrente o precedere il corso alla foce…

Torres: ma con quella navetta no davvero!

Leonardo: un segreto funesto mi porto nel cuore



Sala Tattica

Capitano: signor Leonardo la prego ci metta a parte del suo segreto, potrebbe farci tornare tutti a casa

Leonardo: sono impedito, mi spiace

Capitano: ma impediti siamo noi, quaggiù, soli… ci aiuti…

Leonardo: io sono scienziato e vedo quello che è, non quello che vorremmo fosse

Capitano (a Tuvok): eh?

Tuvok: credo che il signore si ritenga più dotto di noi

Capitano: sia ragionevole, anche noi siamo scienziati, si spieghi almeno…

Dante: al cor gentile rempaira sempre amore, diceva l’amico mio

Capitano (a Tuvok): e questo che vuole adesso?

Tuvok: credo voglia dire che siamo un po’ tardi nel capire

Paris (al Capitano): signore, propongo di metterli ai ferri!

Capitano (a Paris): suvvia Tom, non siamo Cardassiani!

Torres: ma noi vi abbiamo salvato la vita…

Leopardi: son secoli che attendo la morte

Paris: posso rimediare se insiste

Capitano: signor Paris la prego, così non otterremo nulla

Leonardo: credetemi, l’ignoranza sarà la vostra salvezza!

Tuvok: è illogico, la sapienza salva l’uomo

Leopardi: illuminista?

Tuvok: Vulcaniano

Leopardi: che corrente è?

Capitano: ma voi avrete una famiglia, pensate alle nostre pene, senza rivedere i nostri padri, i figli, i parenti…

Dante: Beatrice non mi vuole…

Leopardi: mia madre pensa solo ai soldi…

Capitano: ma ci sarà pure un po’ di pietà nei vostri cuori…

Leonardo: un giorno capirete…



Hangar

(i tre ospiti hanno ripreso il loro viaggio)

Paris: dovevamo torturarli!

Capitano: noi siamo membri della Federazione, non lo dimentichi!

Chakotay: ce la faremo lo stesso

Capitano: c’eravamo illusi tutti…

Chakotay: come dice il mio popolo “domani è un altro giorno”

Capitano: quanto è vero…


L'ultima la posto tra un poco

Dlmc
18-02-2004, 11.52.38
Originally posted by JEDI
Non sapevo ci fossero tutti questi fan di Star Trek qui :|.

Siamo dappertutto









prima il forum.....................poi ........... Il Mondo


Bwahahahaha

kakikoio
18-02-2004, 12.04.06
ehhhh scusate non avreste una crema contro le irritazioni cutane? Sapete questi dannati impianti borgh mi fanno impazzire di prurito...grat grat grat

Dlmc
18-02-2004, 12.17.36
A grande richiesta ecco la terza:



Alloggio del Capitano
Capitano: … sì… sequenza… sequenza autodistruzione… autorizzazione Janeway tre nove…

Tuvok: Tuvok a Capitano, scusi…Capitanoooo…

Capitano: sì… ecco, che?

Tuvok: Capitano… credo stesse sognando…

Capitano: emh… qualche problema?

Tuvok: ancora no, ma sarebbe opportuno non avviare la sequenza di autodistruzione della Voyager…



Turbo Ascensore

Chakotay: Capitano, tutto bene? Mi sembra stanca…

Capitano: ho dormito male

Chakotay: problemi?

Capitano: chissà… magari sento solo la mancanza di un animale guida…

Chakotay: è già dentro di lei…

Capitano: guardi, me ne sarei accorta!

Chakotay: a volte si mostra solo dopo lungo tempo

Capitano: forse. La verità è che ho come un’angoscia dentro… è un po’ che vedo Borg dappertutto. Mi sento come… come Picard nella sequenza iniziale di “First Contact”, ha presente?



Ponte Ologrammi

Paris: tutte dottore, mi piacciono proprio tutte!

Freud: brune o chiare?

Paris: brune e chiare!

Freud: grasse o magre?

Paris: meglio magre, ma pure grasse!

Freud: cosa avete mangiato a colazione?

Paris: caffè e latte perché?

Freud: latte avete detto?

Paris: sì, mi piace il latte, perché?

Freud: chiaro sintomo…

Paris: sintomo di che?

Freud: come, non capite? Latte –> seno –> mamma! E’ evidente!

Paris: mamma???

Freud: parlatemi di vostra madre

Paris: beh… ecco…

Freud: bene!

Paris: bene che?

Freud: siete imbarazzato! Edipico…



Plancia

Tuvok: Capitano in Plancia

Capitano: rapporto signor Kim

Kim: i sensori hanno rilevato una scia di ioni che si fa più intensa in prossimità di quel pianeta davanti a noi

Capitano: sullo schermo

Kim: sembrerebbe che qualcuno abbia tentato un atterraggio d’emergenza…

Capitano: dobbiamo verificare, tracciare una rotta d’avvicinamento

Tuvok: Capitano, non rilevo forme di vita…

Kim: non come l’intendiamo noi almeno…

Capitano: si spieghi Hanry

Kim: rilevo due ‘forme di vita’ a base di silicio!

Capitano: Borg…

Chakotay: ci sono altri Borg nelle vicinanze?

Kim: no

Tuvok: molto strano…

Capitano: in che condizioni sono i due Borg?

Kim: non buone Capitano, le loro parti biologiche sono danneggiate, uno in maniera seria

Capitano: dobbiamo intervenire

Tuvok: portando a bordo della Voyager due Borg?

Chakotay: Tuvok ha ragione, tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino…

Capitano: prenderemo le necessarie precauzioni e poi in quelle condizioni non potrebbero nulla contro di noi

Tuvok: altri Borg potrebbero venire in loro aiuto

Capitano: può darsi, ma li aiuteremo comunque. Capitano a Torres…

Torres: sì Capitano?

Capitano: avremo presto a bordo degli ospiti particolari B’Elanna, vuole cortesemente occuparsi del loro alloggio…

Torres: provvedo subito. Torres chiudo

Capitano: tutto ciò non vi ricorda l’Enterprise in “Io borg”?



Infermeria

Dottore: inaudito, ci sono feriti a bordo e io non sono stato interpellato!

Kes: ma sono Borg…

Dottore: e allora? Secondo il giuramento di Ippocrate…

(entra Paris)

Paris: quale giuramento?

Dottore: desidera tenente?

Paris: ho un tremendo mal di stomaco…

Dottore: cosa ha mangiato a colazione?

Paris: e no, ricominciamo? Non amo mia madre e non voglio ammazzare mio padre, mi fa solo male lo stomaco!



Ponte 5 alloggio secondo

Capitano: sono il Capitano Katrine Janeway della nave della Federazione Voyager

Borg1: noi siamo i Borg, voi sarete assimilati…

Capitano, Tuvok, Chakotay, Torres: … la resistenza è inutile, sì lo sappiamo!

Borg1: noi siamo i Borg!

Capitano: e io sono il Capitano Janeway della nave della Federazione Voyager!

Borg1: Borg!

Capitano: Federazione!

Borg1: Borg!

Capitano: Federazione!

Borg1: Borg!

Tuvok: piantatela!

(silenzio…)

Torres (al Borg1): qual è il tuo nome?

Borg1: noi siamo 8794 di 8795

Capitano: e lui?

8794 di 8795: 8795 di 8795

Torres: abbiamo preso i capi…

Capitano: B’Elanna come sta il secondo Borg, non lo vedo conciato bene

Torres: stiamo facendo il possibile, ma diverse parti hanno subito danni irreversibili

Capitano: provvedete anche a nutrirli

8794 di 8795: perché ci aiutate?

Capitano: è un viziaccio della nostra razza

8794 di 8795: noi allora non vi assimileremo

Capitano: troppo gentili…

8794 di 8795: noi vogliamo migliorarci!



Sala Tattica

Chakotay: e se arrivasse una nave Borg per recuperarli? Si torna sempre sul luogo del delitto…

Capitano: qualche suggerimento?

Kim: potremmo abbandonare la zona

Paris. potremmo abbandonare i Borg

Tuvok: se non costituiremo un pericolo non ci attaccheranno

Capitano: non ne abbiamo la certezza

Tuvok: nulla ci fa presagire il contrario

Capitano: la sua ipotesi non è suffragata da prove

Tuvok: il che non la esclude di per sé

Capitano: ma non l’avvalora

Tuvok: né la scredita

Paris: uno a zero, palla al centro

Capitano: Tom?

Paris: sì Capitano?

Capitano: doppio turno in Plancia domani!

Paris: ma…

Chakotay: tira tira la corda si rompe…

Torres: Torres a Capitano

Capitano: dica B’Elanna l’ascolto

Torres: non so come Capitano, ma anche il secondo Borg si è ripreso, direi che è un miracolo

Capitano: ben fatto, siamo subito da lei

Dlmc
18-02-2004, 12.20.37
Ponte 5 alloggio secondo

8795 di 8795: e cos’è quello?

Torres: un tricorder

8795 di 8795: e a cosa serve?

Torres: ci dà delle informazioni

8795 di 8795: di che tipo?

Torres: sulle persone, sulle cose…

8795 di 8795: ma non parla

Torres: non deve parlare!

8795 di 8795: e allora come fa a dare le informazioni?

Torres: le leggo!

8795 di 8795: dove?

Torres: sopra!

8795 di 8795: sopra dove?

Torres: qua sopra!

8795 di 8795: perché la luce rossa è sempre accesa?

Torres: perché sta lavorando

8795 di 8795: e che dice adesso?

Torres: nulla!

8795 di 8795: ma allora non serve a niente!

Torres: vedrai…

8795 di 8795: ohi…

(entra il Capitano)

Capitano: allora B’Elanna, il nostro ospite?

Torres: purtroppo ha avuto una ricaduta…



Alloggio del Capitano

Capitano (al replicatore): limonata

Torres: Torres a Capitano

Capitano: mi dica

Torres: mio malgrado il Borg si è ripreso…

Capitano: siamo sicuri?

Torres: ahimè…



Ponte 5 alloggio secondo

8794 di 8795: noi siamo i Borg!

Paris: avevo notato infatti che non assomigliavi a Claudia Schiffer?

8794 di 8795: sarete assimilati…

Paris: ne dubito

8794 di 8795: la resistenza è inutile

Paris: quanto avevi in fisica?

8795 di 8795: cos’è fisica?

Paris: una scienza

8795 di 8795: a che serve?

Paris: studia e spiega i fenomeni naturali

8795 di 8795: dov’è?

Paris: che?

8795 di 8795: fisica

Torres: io l’ammazzo!

Paris: suvvia, è solo un po’ rompiscatole

8795 di 8795: cos’è rompiscatole?

Torres: tu sei rompiscatole!

8795 di 8795: noi siamo i Borg

Torres: per poco, Tom passami il cacciavite

Capitano: bene, vedo che fraternizzate…

Torres: già, lo odio come mio fratello!

8795 di 8795: fratello? Cos’è fratello?

Capitano: figlio degli stessi genitori; in teoria noi tutti siamo fratelli

8795 di 8795: noi no, noi siamo i Borg!

Capitano: sì, il concetto l’ho assimilato…

8795 di 8795: assimilato? Siete Borg?

Capitano: no, Capitano Janeway della nave stellare della Federazione Voyager

8795 di 8795: la vostra Federazione si chiama Voyager?

Capitano: no, è la nave stellare che si chiama Voyager

8795 di 8795: e la Federazione?

Capitano: la Federazione cosa?

8795 di 8795: come si chiama?

Capitano: non si chiama, si dice Federazione e basta

Torres: stai calma B’Elanna, stai calma…

8795 di 8795: cos’è B’Elanna?

Capitano: un nome

8795 di 8795: che strano!

Torres: beh certo 873456 di 875674 è meglio!

8795 di 8795: 8795 di 8795!

Torres: quello prima che ti sbullonassi!

Capitano: B’Elanna per cortesia…



Sala Tattica

Capitano: signori, abbiamo una questione da risolvere

Torres: me ne posso occupare io Capitano? Avrei bisogno di alcuni nuovi strumenti: tipo braccio meccanico…

Paris: potremmo creare un virus e iniettarlo nei due Borg, così quando torneranno sull’astronave…

Capitano: questa non mi giunge nuova…

Chakotay: non fare agli altri quel che non vorresti che gli altri facessero a te

Paris: la miglior difesa è l’attacco!

Chakotay: siediti sulla riva del fiume e attendi che passi il cadavere del tuo nemico

Paris: chi mena per primo mena due volte!

Tuvok: tutto ciò non è deontologico

Capitano (a Tuvok): dento che?

Tuvok: degno della Federazione

Capitano: appunto, tutto ciò non è dentofrogico!

Paris: allora che facciamo? Li adottiamo?

Capitano: beh, era comunque previsto per la prossima stagione…

Paris: eh no! Non confondiamo, io sette di nove l’ho vista e vi assicuro che non assomiglia a nessuno dei due!

Torres: pensandoci bene anche una gamba meccanica mi potrebbe essere utile…

Paris: e dai B’Elanna non hai sentito il Capitano? Non è denfrocico!

Chakotay: riportiamoli dove li abbiamo trovati, altri Borg verranno a soccorrerli

Capitano: e se non venissero?

Paris: possono sempre giocare a Robinson Crusoe e Mercoledì…

Kim: Kim a Capitano

Capitano: dica pure Signor Kim…

Kim: rilevo un cubo Borg dritto davanti a noi

Paris: per fortuna che non sarebbero venuti…

Capitano: siamo subito da lei. Capitano chiudo



Plancia

Kim: entreranno nel nostro campo visivo fra sette minuti e tredici secondi

Capitano: sullo schermo

Chakotay: ehmm fra sette minuti e tredici secondi

Kim: nove, otto…

Capitano: giusto! Beh allora: allarme rosso!

Tuvok: forse dovremmo teletrasportare i due Borg sul pianeta dove li abbiamo trovati

Capitano: pessima idea tenente, arresto totale

Paris: fatto!

Tuvok: allora forse dovremmo almeno alzare gli scudi…

Capitano: non ci attaccheranno, non costituiamo un pericolo

Paris (fra sé): soprattutto i Borg vogliono migliorarsi!

Chakotay: troveranno i resti della navetta sul pianeta…

Capitano: già…

Chakotay: cercheranno di raccogliere i due Borg…

Capitano: già…

Chakotay: e non li troveranno…

Capitano: già…

Chakotay: forse dovremmo teletrasportare i due Borg sul pianeta…

Capitano: sì, mi sembra la soluzione migliore. Ottima deduzione signor Chakotay. Signor Tuvok esegua!

Tuvok: fatto!

Kim: il cubo Borg è entrato nel nostro campo visivo

Chakotay: forse dovremmo alzare gli scudi…

Capitano: ancora un’ottima idea signor Chakotay. Signor Tuvok esegua!

Paris (a Kim): oggi gli vengono così…

Tuvok: il cubo ha raccolto a bordo i due Borg

Kim: si allontanano…

Capitano: bene, ottimo lavoro signori!



Infermeria

Kes: computer: attivare programma medico d’emergenza

Dottore: Kes? Cosa accade?

Kes: dottore ho trovato questo ragazzo davanti alla porta, sembra svenuto…

Dottore: mmmh, non credo di conoscerlo, chi è?

Kes: veramente nemmeno io l’ho mai visto…

Dottore: giovanotto?! Ehi?! Giovane?? Su apra gli occhi…

Kes: qualcosa di grave?

Dottore: non direi, le funzioni vitali sono ottime…

Kes: forse dovremmo avvertire il Capitano

Giovane: mmmh… mamma sei tu?

Dottore: mai stato mamma! E adesso per cortesia mi vorrebbe lasciare il braccio?!

Kes: chiamo il Capitano!

Giovane: sì, vi prego, devo parlare con Picard…

Dottore: Picard? E chi sarebbe di grazia?

Giovane: il Capitano ovviamente! L’uomo più coraggioso d’ogni tempo, l’uomo più intelligente della galassia, l’uomo più…

Kes: a dire il vero il Capitano è una donna!

Giovane: mio dio! Picard è diventato donna?! Eppure non è così tanto che manco dal set…

Dottore: Janeway prima era un uomo?

Giovane: e Riker, Data, La Forge? E mia madre?

Kes: chi è tua madre?

Giovane: la dottoressa Beverly Crusher!

Dottore: un altro programma?

Wesley: macché! Una sventolona di due metri…

Dottore (a Kes): allora questo deve aver ripreso dal padre…


Set TNG

Dott.ssa. Crusher: DOV’E’ FINITO QUEL CRETINO DI WESLEY?????????!!!!!!!!!!!!























STAR TREK :rulez: :metal:

kakikoio
18-02-2004, 12.38.42
8794 di 8795: perché ci aiutate?

Capitano: è un viziaccio della nostra razza

8794 di 8795: noi allora non vi assimileremo

Capitano: troppo gentili…

8794 di 8795: noi vogliamo migliorarci!


:asd:..........sto morendo dal ridere....:roll3:.....ahhhhh....le lacriemeee

Berek
18-02-2004, 12.46.38
Ma quella con Wesley che viene fatto fuori dall'Alien non l'avete ancora postata?

kakikoio
18-02-2004, 12.47.32
Originally posted by Berek
Ma quella con Wesley che viene fatto fuori dall'Alien non l'avete ancora postata?

+1 eh?....:asd:...E postalaaaaaaa :dentone:

Berek
18-02-2004, 13.00.51
Originally posted by kakikoio
+1 eh?....:asd:...E postalaaaaaaa :dentone:

No, più che altro non so dove recuperarla, non la salvai a suo tempo :(

kakikoio
18-02-2004, 14.37.56
Originally posted by Berek
No, più che altro non so dove recuperarla, non la salvai a suo tempo :(

Uhmmm....GOOGLE?...Ma, prova a cercarne alcune...