PDA

Visualizza versione completa : Il buono, il brutto e il cattivo



GiacomoF
06-12-2003, 19.06.12
Salve a tutti,

avevo un dubbio sul film in oggetto ed ho provato a postare il seguente errore su Bloopers.it.

Non so se è una incongruenza, ma io non riesco a spiegarla. In una scena del film si vede Joe (il Buono) che accarezza un gatto e dice qualcosa del tipo: "Ogni pistola ha la sua voce e questa la conosciamo bene". La pistola che il buono avrebbe riconosciuto dovrebbe essere quella di Tuco (il Brutto), il quale in effetti poco prima ha sparato, quando era nella vasca da bagno. Il mio problema è questo: Come ha fatto Tuco (il Brutto) a recuperare la sua pistola??? Nel campo di prigionia nordista era stato, presumibilmente, disarmato. Data la sua rocambolesca fuga, non riesco a capire come abbia fatto a recuperare la sua pistola, in modo che Joe (il Buono) lo potesse riconoscere. In ogni caso, ogni altra arma che Tuco (il Brutto) fosse stato in grado di recuperare, non mi pare che potesse essere nota a Joe (il Buono) in quel momento della storia. Qualsiasi commento sarà benvenuto.

Ho ricevuto la mail di risposta in cui mi si diceva che il messaggio non sarebbe stato pubblicato in quanto non era un errore. E questo fondamentalmente mi fa anche piacere, perche' Sergio Leone e' il mio regista preferito. Il problema è che il messaggio di rifiuto non conteneva alcuna spiegazione. Allora mi rivolgo al forum per sapere se c'è qualcuno che mi puo' illuminare in merito.

Un saluto a tutti ,

Giacomo.

selidori
06-12-2003, 23.22.03
Per come la vedo io l'errore è perlomeno stato esposto male.
Sono sempre piuttosto sospetto in tutti i contributi che hanno il tono del 'Come fa a fare cosa'?'.

Nei film non viene mostrato tutto esattamente degli eventi ma solo i momenti significativi ed oltretutto una domanda come quella posta da te potrebbe trovare risposta 'automatica' se il personaggio è il protagonista e quindi se la cava sempre in ogni situazione.

Questo il motivo per il quale non l'ho di prima istanza pubblicato (il messaggio è generico).
Hai fatto bene a proporlo qua, bevnvenuto, vediamo cosa ne pensano i blooperini e se ritengono valida la tua segnalazione.

GiacomoF
07-12-2003, 02.22.07
Originally posted by selidori
Per come la vedo io l'errore è perlomeno stato esposto male.
Sono sempre piuttosto sospetto in tutti i contributi che hanno il tono del 'Come fa a fare cosa'?'.

Nei film non viene mostrato tutto esattamente degli eventi ma solo i momenti significativi ed oltretutto una domanda come quella posta da te potrebbe trovare risposta 'automatica' se il personaggio è il protagonista e quindi se la cava sempre in ogni situazione.

Questo il motivo per il quale non l'ho di prima istanza pubblicato (il messaggio è generico).
Hai fatto bene a proporlo qua, bevnvenuto, vediamo cosa ne pensano i blooperini e se ritengono valida la tua segnalazione.

Ciao e grazie per l'accoglienza. Capisco la tua obiezione e capisco anche il fatto che il protagonista se la possa cavare sempre.

In realtà ho scritto la mia segnalazione, perché i film di Sergio Leone, di solito, sono abbastanza verosimili (ed e' per questo che vado pazzo per i suoi film). Tuttavia, in questo caso, non riesco a trovare una soluzione che sia piu' o meno logica e volevo chiedere un parere in merito.

Avrei dovuto postare la questione direttamente nel forum, infatti io cerco soprattutto qualcuno per discuterne. Il punto è che, fino a quando non ho ricevuto il messaggio di rifiuto, ignoravo l'esistenza del Forum! :angel2: :angel2: :angel2:

Saluti,

Giacomo.

selidori
07-12-2003, 06.13.15
Originally posted by GiacomoF
Avrei dovuto postare la questione direttamente nel forum, infatti io cerco soprattutto qualcuno per discuterne. Il punto è che, fino a quando non ho ricevuto il messaggio di rifiuto, ignoravo l'esistenza del Forum! :angel2: :angel2: :angel2: Be', allora il rifiuto è servito a qualcosa...

Volevo fare una precisazione: so che è sbagliato, talvolta, decidere per un errore solo in base alla sua esposizione, ma mi è umanamente impossibile controllare tutti gli errori ed allora mi devo basare alla sua validazione in via teorica.
Nello specifico, non sono appassionato di western e quindi non so molto decidere sul contenuto...

Ti faccio un esempio:
se invece di scrivere Come fa il protagonista ad avere la pistola avessi scritto un più deciso Ma il protagonista non puo' avere la pistola non avendo avuto occasione di recuperarla avresti avuto più occasioni di pubblicazioni.
Cioè nella tua esposizione trova il sospetto che l'errore lo commetta tu non campendo il film e non la produzione, tralasciando quel particolare.

Oramai però siamo qua e vediamo cosa ne pensano i blooperini che nei week-end latitano (poi questo di ponte....).

enzct
07-12-2003, 11.31.01
Originally posted by GiacomoF
Salve a tutti..


Ciao Giacomo! Benvenuto in questo covo di blooperisti!!! :hello:

morettina
07-12-2003, 12.29.38
Benvenuto anche da parte mia! :hello:
Mi pare che l'errore di cui parli sia effettivamente un'incongruenza. Magari cerca di esporlo nel modo più chiaro e semplice possibile, come dice selidori. :)

GiacomoF
07-12-2003, 17.02.02
Originally posted by selidori
Be', allora il rifiuto è servito a qualcosa...

Volevo fare una precisazione: so che è sbagliato, talvolta, decidere per un errore solo in base alla sua esposizione, ma mi è umanamente impossibile controllare tutti gli errori ed allora mi devo basare alla sua validazione in via teorica.
Nello specifico, non sono appassionato di western e quindi non so molto decidere sul contenuto...


Ciao,

dimentica il fatto che io l'abbia postato inavvertitamente come errore la prima volta! Il posto giusto e' il Forum, perché effettivamente io sono alla ricerca di una qualche soluzione al mio dubbio.



Ti faccio un esempio:
se invece di scrivere Come fa il protagonista ad avere la pistola avessi scritto un più deciso Ma il protagonista non puo' avere la pistola non avendo avuto occasione di recuperarla avresti avuto più occasioni di pubblicazioni.
Cioè nella tua esposizione trova il sospetto che l'errore lo commetta tu non campendo il film e non la produzione, tralasciando quel particolare.

Oramai però siamo qua e vediamo cosa ne pensano i blooperini che nei week-end latitano (poi questo di ponte....).

Comunque, la tua riformulazione va benissimo, quello e' il mio punto di vista!

Saluti,

Giacomo.

:hello: Saluti anche a morettina e enczt, grazie per la vostra accoglienza! :hello:

onigate
09-12-2003, 09.17.08
innanzitutto BENVENUTO :hello: :birra:

per quanto riguarda l'errore, premesso che non ho visto il film, quando tu dici che la pistola che il buono avrebbe riconosciuto dovrebbe essere quella di Tuco è sicuro che si intenda proprio quella ? Oppure ne indica più genericamente un'altra a lui altrettanto nota ?
Se, invece, è proprio quella di Tuco, a giudicare dal tipo di fuga che hai descritto, anche a me sembra un errore il fatto che abbia conservato o ritrovato la sua pistola. ;)

:hello:

Mapple
09-12-2003, 09.47.41
In qualità di vero e proprio maniaco dei film di Sergio Leone, mi sento in dovere di intervenire.
L'osservazione di GiacomoF è molto acuta, però secondo me esiste la possibilità che non si tratti di un errore, ed è la seguente.
In un momento precedente del film, Tuco si era recato in un'armeria per procurarsi una pistola (era stato disarmato da Joe). Qui, invece di prendere una delle tante armi disponibili, cosa fa? Assembla vari pezzi presi da pistole diverse, fino a costruirsi un suo revolver "personalizzato". Ora, si può ipotizzare che Tuco abbia fatto la stessa cosa anche dopo la sua evasione dal campo nordista (e il film non ce lo fa vedere perché sarebbe una ripetizione). Quindi il rumore che caratterizza la pistola di Tuco (e che Joe dice di riconoscere) non sarebbe quello di una particolare pistola, ma quello di una pistola "assemblata" come solo Tuco è solito fare.

Piuttosto, nella stessa scena c'è un altra cosa che mi ha sempre lasciato perplesso: Tuco spara tenendo la pistola immersa nella vasca da bagno, ma è una cosa possibile? Non si bagna la polvere da sparo o qualcosa del genere? (Non essendo un esperto di armi, però, non ne sono sicuro.)

:hello:
Mapple

GiacomoF
10-12-2003, 03.29.52
Originally posted by onigate
innanzitutto BENVENUTO :hello: :birra:

per quanto riguarda l'errore, premesso che non ho visto il film, quando tu dici che la pistola che il buono avrebbe riconosciuto dovrebbe essere quella di Tuco è sicuro che si intenda proprio quella ? Oppure ne indica più genericamente un'altra a lui altrettanto nota ?

Ciao e bentrovato! :birra: :birra:

Lo escluderei, altrimenti il concetto resta un po' "appeso". Tuco ha appena sparato e Joe pronuncia la frase. Subito dopo esce per cercarlo e lo trova.

Se è come proponi tu, allora Joe riconosce qualcun altro. Esce e lo va a cercare (chiunque esso sia) e poi trova Tuco per caso......



Se, invece, è proprio quella di Tuco, a giudicare dal tipo di fuga che hai descritto, anche a me sembra un errore il fatto che abbia conservato o ritrovato la sua pistola. ;)

:hello:

Direi che sul fatto che abbia riconosciuto Tuco non ci dovrebbero essere dubbi. E sul fatto che lo abbia riconosciuto dalla pistola neppure, perché lo dice spressamente.

Comunque graie per la tua risposta. A "pelle" non mi convince, ma è sicuramente logica e verosimile. Forse è solo un po' stonata per un personaggio come Joe (il Buono) che è un duro e non il primo venuto che prende fischi per fiaschi.

Ciao,

Giacomo.

GiacomoF
10-12-2003, 04.18.40
Originally posted by Mapple
In qualità di vero e proprio maniaco dei film di Sergio Leone, mi sento in dovere di intervenire.


Bene!! :clap: Siamo in due!! :clap::clap:



L'osservazione di GiacomoF è molto acuta, però secondo me esiste la possibilità che non si tratti di un errore, ed è la seguente.
In un momento precedente del film, Tuco si era recato in un'armeria per procurarsi una pistola (era stato disarmato da Joe). Qui, invece di prendere una delle tante armi disponibili, cosa fa? Assembla vari pezzi presi da pistole diverse, fino a costruirsi un suo revolver "personalizzato". Ora, si può ipotizzare che Tuco abbia fatto la stessa cosa anche dopo la sua evasione dal campo nordista (e il film non ce lo fa vedere perché sarebbe una ripetizione). Quindi il rumore che caratterizza la pistola di Tuco (e che Joe dice di riconoscere) non sarebbe quello di una particolare pistola, ma quello di una pistola "assemblata" come solo Tuco è solito fare.

Fondamentalmente la trovo plausibile ed in linea con il carattere dei personaggi. Il fatto che Tuco abbia assemblato una pistola è vero. Io non ho percepito questa sua "mania" di avere necessariamente una pistola particolare, ma può tranquillamente essere vero. Di solito Leone dipinge il carattere dei personaggi in modo abbastanza netto, soprattutto quando si tratta di manie. Comunque la soluzione mi piace. Per avvalorarla potremmo osservare le pistole che usa Tuco all'inizio del film e alla fine (durante il "triello"). Come sono? Uguali, simili, compatibili??? Io non posso verificarlo perché in questo periodo sono fuori di casa per lavoro e ci resterò anche nei prossimi mesi. Quindi non ho a disposizione la mia collezione di videocassette. Se hai la possibilità e/o la voglia, fallo tu... altrimenti ne riaprliamo a marzo :roll2

Adesso aggiungo anche un'altra considerazione. Non l'ho scritta subito, perché non volevo condizionare eventuali opinioni "originali". Può essere che Il Buono abbia riconosciuto il Brutto non dal suono della pistola, ma dallo stile con cui il Brutto spara (o da entrambe le caratteristiche, alla luce della tua considerazione). Mi spiego meglio, è come quando noi riconosciamo un musicista e diciamo: questa è la chitarra di Santana, o di Blackmore, o di Knopfler. Anche se loro cambiano strumento, li riconosciamo! Quindi possiamo far passare la figura retorica con cui si esprime il Buono, che parla di "voce della pistola" per indicare invece il personaggio che la usa. Non so perché, ma anche la mia idea non mi convince del tutto...



Piuttosto, nella stessa scena c'è un altra cosa che mi ha sempre lasciato perplesso: Tuco spara tenendo la pistola immersa nella vasca da bagno, ma è una cosa possibile? Non si bagna la polvere da sparo o qualcosa del genere? (Non essendo un esperto di armi, però, non ne sono sicuro.)

:hello:
Mapple

Neppure io sono esperto di armi, ma tempo fa feci la stessa domanda ad un amico che fa il militare di carriera e lui mi rispose che la cosa era possibilissima. A meno che tu non decida di lasciare l'arma a mollo per tre giorni!! ;)

Ciao :hello:,

Giacomo.

Nykyo.
10-12-2003, 10.07.53
Secondo me è giusta proprio l'ultima ipotesi che è stata fatta (anche se la questione della pistola assemblata è secondo me assai plausibile, anche perchè uno che si prende la briga di farsi la pistola su misura evidentemente non lo fa una volta sola ma sempre) cioè che Joe il Biondo riconosca lo stile di Tuco più che il rumore vero e proprio della pistola. Ad ogni modo anche se così non fosse, non lo considererei un blooper perchè quella frase è decisamente voluta dal regista come frase a effetto (cosa tipica di Leone, come alla fine film quando Tuco inveisce e la parolaccia si stempera nella musica di Morricone in modo a dir poco geniale e divertentissimo), sta proprio ad indicare quanto forte sia ormai, nel bene e nel male, il legame fra Tuco e Joe, quindi la considero più un colpo di genio che un errore (oh è una delle mie frasi preferite del film).