PDA

Visualizza versione completa : Noia Musicale



f355
30-10-2003, 15.13.14
è un periodo che mi capita quanto segue, non so se a voi è mai capitato un momento simile.
Non riesco più ad apprezzare la musica. Ascoltare un disco mi annoia. Ho provato comprando cd nuovi, esplorando altri generi. Ma non riesco più ad appassionarmi. Tutto mi annoia, anche suonare. Non ho voglia di ascoltare niente. Non mi è mai capitata una cosa simile, la musica mi ha sempre accompagnato nella mia vita.
Vi è mai capitato un momento, come questo?

supersimmina.
30-10-2003, 15.52.05
si, quando ascolto sempre le medesime canzoni, ad un certo non ce la faccio + e non riesco a trovare + una song ke mi piaccia. In questo momento non è così xkè ho abbastanza canzoni nuove, ma a volte succede. Aspetta solo. Magari guarda la tv, pernso ke fra poco ti rirtornerà la voglia ;)

Rikki
30-10-2003, 15.55.59
basta che non ti metti aguardare mtv e la merda di musica che trasmettono!!!

Dero88
30-10-2003, 16.00.15
Originally posted by supersimmina.
Magari guarda la tv, pernso ke fra poco ti rirtornerà la voglia ;)

No, io direi : non guardare la tv, o ti passa la voglia :asd: ...

... comunque secondo me non è strano... in fondo quanti nuovi gruppi ci sono, che sono degni di essere seguiti?

Io mi diverto invece a scoprire gruppi vecchi che non ho mai sentito... spero comunque che la musica vera si risvegli perché non è proprio un grande periodo questo...

... intanto, una :birra: a te, aspettando che ti ritorni la voglia di un tempo di ascoltare e suonare la musica, bye. :)

Matt
30-10-2003, 16.17.56
Originally posted by f355
è un periodo che mi capita quanto segue, non so se a voi è mai capitato un momento simile.
Non riesco più ad apprezzare la musica. Ascoltare un disco mi annoia. Ho provato comprando cd nuovi, esplorando altri generi. Ma non riesco più ad appassionarmi. Tutto mi annoia, anche suonare. Non ho voglia di ascoltare niente. Non mi è mai capitata una cosa simile, la musica mi ha sempre accompagnato nella mia vita.
Vi è mai capitato un momento, come questo?

Si, tipo 2-3 di anni fa, apprezzavo la musika punk/rock degli Offspring poi d'un tratto ho avuto una...come dire...stagnazione musikale... non mi intessava più nulla... avevo come un bisogno di qualcosa di nuovo... poi per pura casualità è nato l'amore per la musika elettronika seria... :)

Io ti consiglio di prendere questo momento che hai senza preoccupazioni, vedrai che prima o poi troverai qualcosa ke ti piace... segui il tuo istinto ;)

fender30
30-10-2003, 16.51.17
É inevitabile: ciò che ti stupisce una volta ti stupisce un po' di meno la seconda volta e così via. É per questo che il mio approccio alla musica è cambiato..non mi stupirei più per un assolo sweeppatissimo o più veloce al mondo, o con lo string skipping più improbabile..
Semplicemente mi approccio alla musica al suo lato più passionale, che poi è quello più duraturo nella testa e nel cuore di una persona.
E questa evoluzione, che mi ha portato una certa indifferenza nei confronti della maggior parte dei Guitar Heroes, mi ha fatto scoprire tante altre cose che non consideravo..
In definitiva direi che questi momenti di stallo servono a riorganizzare dentro di sè, tutto quello che si è appreso dalla musica ascoltata in un periodo di tempo..solo così ci si evolve e si scopre altro.

Altreo
30-10-2003, 17.07.45
beh in effetti con frequenza "ciclica"mi capita, ma se non fosse così mi ridurrei ad ascoltare sempre i soliti generi, i soliti gruppi.
Ogni qualvolta ho l'impressione che il panorama musicale che più mi appartiene di un dato momento sia un pò frivolo, monotono o privo di spunti allora rivolgo la mia attenzione verso orizzonti diversi e questo incrementa la mia maturazione sia come ascoltatore che come musicista.
Ritenendola comunque una valutazione personale, quindi non mi spavento quando questo avviene e se proprio proprio in un dato periodo non trovo niente che mi ispira " ripiego" su quel numero ristretto di cd il cui ri-ascolto non mi delude mai

DaRk3L
30-10-2003, 17.58.40
Mai.

palka
30-10-2003, 18.14.19
una volta sola. ed è un periodo durato quasi un anno, dal quale sono uscito da pochi mesi. suono la chitarra da quando avevo 10 anni (ne ho 28 ora), e ho sempre ascoltato musica, sempre, ho sempre acquistato molti cd. ho un costante bisogno di avere musica attorno a me, non riesco a vivere senza qualcosa che dia il ritmo alle mie giornate. tutti i generi, senza pormi limiti.
però circa un paio d'anni fa, sono andato in saturazione quasi, e non ho ancora capito le cause. non compravo più nulla, mi limitavo ad ascoltare quello che avevo già, avevo perfino smesso o quasi di suonare, ho lasciato tutti i gruppi, ho smesso di insegnare, non avevo più stimoli. tragico, ma non me ne rendevo veramente conto.
forse proprio saturazione. la chitarra elettrica e tutti quei mostruosi acrobati, funamboli che spuntano come funghi, che suonano settantamila note al secondo, di cui non riesci a ricordarne nemmeno una, il fatto di sentire che ogni disco era uguale al precedente e a mille altri, la mancanza di idee che riscontravo un po' in ogni campo.

poi piano piano ho riscoperto il piacere di suonare l'acustica, la sensazione fisica delle corde d'acciaio e dei suoni genuini, puri. niente effetti, ci sei solo tu e la tua chitarra: legno, metallo, mani e passione.
e, soprattutto, ho scoperto quest'uomo:

http://unreal.multiplayer.it/palka/quiz.jpg

michael hedges

lui e la sua arte mi hanno ridato la gioia di suonare, la capacità di credere che la musica non finirà mai, che ci sarà sempre qualcosa di nuovo da fare e da dire, se si lasciano scorrere le emozioni, se si fa parlare il cuore. perché ci devi credere, altrimenti è finita.

scusa mi son fatto prendere la mano :red:

*toccio*
30-10-2003, 19.57.27
Originally posted by f355
Vi è mai capitato un momento, come questo?

mai, e spero che non mi capiti :D

cmq sarà un momento transitorio, tempo poche settimane e ti ritornerà voglia di suonare e ascoltare qualcosa... magari prova a cambiare genere :birra:

NewBusterSword
30-10-2003, 20.10.07
si qualche volta mi capita, ma è cosa di un giorno, passa in fretta.
in genere è legata a come mi sento quel giorno

.WarGod.
30-10-2003, 21.43.33
A volte mi è capitato ma neanche a me per lunghi periodi, al massimo 4 o 5 giorni, durante i quali ascoltavo pochissima roba e mi annoiava... ma poi mi passava e mi tornava la passione e la voglia di ascoltare che ho sempre avuto... adoro la musica e non potrei veramente stare senza!

DAEMIA
30-10-2003, 22.27.44
Originally posted by f355
Vi è mai capitato un momento, come questo?

abbastanza spesso,potrei dire anche ora :tsk:

fbalzz
31-10-2003, 11.51.33
Non preoccuparti...
Tra qualche giorno ti spedisco il mio CD così hai la mazzata finale...:asd:

f355
31-10-2003, 15.07.36
Originally posted by fbalzz
Non preoccuparti...
Tra qualche giorno ti spedisco il mio CD così hai la mazzata finale...:asd:
Lo aspetto, spero che mi sollevi, un po. Oggi ho prenotato Train of Thought dei DT, confido molto in loro. Speriamo che mi aiuti a uscire da questo momento, senza musica mi sento vuoto.

BESTIA_kPk
01-11-2003, 01.41.51
A me capita 1-2 volte l'anno, per 1-2 settimane.

Zero, anche le song che ascolterei a randa, non mi sento nulla.
Silenzio. Apprezzo il silenzio e i rumori che contiene (specie in auto, sento il suono del motore, il suono degli altri motori, le asperità del terreno, la meccanica che si muove, il metallo che si dilata o si contrae tintinnando, il suono delle vibrazioni varie ecc...)

Poi dopo i giorni di questo vuoto (che non è vuoto vero), inizio a riascoltare quel che mi garba.

Non mi preoccupa, preferisco non ascoltare musica piuttosto che forzarmi a farlo :red:

TheDarkAlcatraz
01-11-2003, 08.52.32
Originally posted by f355
è un periodo che mi capita quanto segue, non so se a voi è mai capitato un momento simile.
Non riesco più ad apprezzare la musica. Ascoltare un disco mi annoia. Ho provato comprando cd nuovi, esplorando altri generi. Ma non riesco più ad appassionarmi. Tutto mi annoia, anche suonare. Non ho voglia di ascoltare niente. Non mi è mai capitata una cosa simile, la musica mi ha sempre accompagnato nella mia vita.
Vi è mai capitato un momento, come questo?

Sono ormai 6 o 7 anni che nel mio sangue, oltre ai globuli rossi, scorre il Metallo, e ad esempio questa settimana sono stato 2 giorni senza sentirlo mai per impegni personali: ero entrato in crisi d'astinenza.:birra: :birra:

angelheart
03-11-2003, 09.58.12
metti un po' di classica.
serve un salto notevole.

alcoolwarriors
03-11-2003, 23.55.35
Originally posted by f355
è un periodo che mi capita quanto segue, non so se a voi è mai capitato un momento simile.
Non riesco più ad apprezzare la musica. Ascoltare un disco mi annoia. Ho provato comprando cd nuovi, esplorando altri generi. Ma non riesco più ad appassionarmi. Tutto mi annoia, anche suonare. Non ho voglia di ascoltare niente. Non mi è mai capitata una cosa simile, la musica mi ha sempre accompagnato nella mia vita.
Vi è mai capitato un momento, come questo?

no...ad essere sincero mai successo... :(
anzi...non riesco proprio a concepermi senza sottofondo musicale...

..MoL3..
04-11-2003, 00.12.15
in fondo quanti nuovi gruppi ci sono, che sono degni di essere seguiti?

ehm ehm

ARK (non the ark la band pop-ghey (sisisi proprio ghey che a me piace di piu)

Il cd Burn The SUN è veramente assurdo, è troppo bello.


X FENDER: Se vuoi qualcosa di innovativo sentiti i SoaD. In particolare Chop Suey dall' album Toxicity.
Dei soad a me piace sopratutto il fatto che 5 sec prima ti prendono a skiaffi, 5 sec dopo ti akkarezzano e poi di nuovo skiaffi.

Per quel che riguarda la noia musicale ti consiglio di ascoltare la musica che non ti piace (senza cambiare genere) Per esempio io quando ero saturo di queensryche ho preso su un po di motorhead e mi son ricominciati a piacere i ryche e ho trovato una band che nn avrei mai pensato mi potesse piacere ^^

Se conosci proprio tutto e non ti piace piu nulla a sto punto prenditi una "pausa di riflessione" ^^

TrustNoOne
04-11-2003, 03.16.12
io ho avuto un periodo di stop... da quando i cd sono aumentati a 20 euro e passa ho smesso di comprarli come prima...

Comunque difficile che mi saturi... Io voglio conoscere piu' cose possibili, e alla fine mi ritrovo ad ascoltare 1000 gruppi diversi senza approfondirne nessuno... Ci vuole tempo...

..MoL3..
04-11-2003, 11.39.41
Originally posted by TrustNoOne
io ho avuto un periodo di stop... da quando i cd sono aumentati a 20 euro e passa ho smesso di comprarli come prima...

Comunque difficile che mi saturi... Io voglio conoscere piu' cose possibili, e alla fine mi ritrovo ad ascoltare 1000 gruppi diversi senza approfondirne nessuno... Ci vuole tempo...
comprare cd? chi ha mai detto questa bestemmia? c'è li comodo comodo il p2p^^ No dai sto skerzando, pero usare il p2p per conoscere dei gruppi, per poi comprarne il cd è 1 cosa buona.
Per esempio coi queensryche, quando ero ancora 1 novellino l'ho fatto:D

Dero88
04-11-2003, 15.22.17
Originally posted by ..MoL3..
ehm ehm

ARK
SoaD

Ok.

E poi? :)

angelheart
05-11-2003, 13.30.35
cmq scherzi a parte mi sa che mi sta capitando la stessa cosa, guardo i miei cd per decidere cosa portarmi nel lettore prima di uscire e sbuffo perchè non ho voglia di sentire niente di quello che ho, è come se avessi costantemente bisogno di roba nuova, cio di un sound nuovo, qualcosa di mai sentito prima

Drakos_Myst
05-11-2003, 18.34.22
Originally posted by angelheart
cmq scherzi a parte mi sa che mi sta capitando la stessa cosa, guardo i miei cd per decidere cosa portarmi nel lettore prima di uscire e sbuffo perchè non ho voglia di sentire niente di quello che ho, è come se avessi costantemente bisogno di roba nuova, cio di un sound nuovo, qualcosa di mai sentito prima

mi capita lo stesso anche a me abbastanza frequentemente ...
sabato sono arrivati i dire straits (on the night[live])... ma non mi basta... proverò con il blues e poi con il jazz.

penso che le persone che "capiscono" qualcosa di musica e si impuntano su un solo genere prima o poi saranno insoddisfatti .

NewBusterSword
05-11-2003, 22.04.19
Originally posted by angelheart
metti un po' di classica.
serve un salto notevole.
non è un'idea malvagia ;p
mettiti su un po' di bach, un po' di debussy e chi altro ti pare, è un'ottima cura ;)