PDA

Visualizza versione completa : Beck - Sea of Change



DaRk3L
27-10-2003, 20.42.33
Geniale!
Il ritorno di uno dei più grandi cantautori americani non si può definire altrimenti.
Questo album dona un senso di pacificazione come pochi altri sanno fare, davvero magico.
Abbandonati i ritmi più sostenuti o le miscele funk hip hop si ritorna a liriche e motivi semplici, voce e chitarra, mixati con elementi estremamente complessi e interessanti, dalle sezioni archi ai suoni elettronici più ricercati. Eppure stranamente tutto questo converge e scorre come un flusso omogeneo, come un solo suono indefinito e fluente.
Non si scade mai troppo nel mieloso però, o ne nel noioso: riascoltare questo cd diventa un vero piacere.
Da segnalare i pezzi + pregevoli a mio avviso come the golden age, guess i'm doing fine, lost cause e round the bend.

STR1DER
27-10-2003, 22.35.46
Geniale!
Il ritorno di uno dei più grandi cantautori americani non si può definire altrimenti.



Ma non ti sembra di esagerare un tantino??! :asd:

Mach 1
27-10-2003, 23.20.24
c'è anche Bender tra le collaborazioni dell'album???


vediamo chi l'ha capita..........

The El-Dox
27-10-2003, 23.25.53
Beck. E' uno ke dovrei kominciare a seguire bene, ho kualke pezzo kuà e là, ma nn me ne sono mai interessato.

DaRk3L
27-10-2003, 23.51.46
Originally posted by STR1DER
Ma non ti sembra di esagerare un tantino??! :asd:

No.



Cmq è un album che può piacere a tutti grazie alla doppia chiave di lettura, consigliato.