PDA

Visualizza versione completa : Man-Thing/Direttamente dalla Marvel



CryAngel
26-10-2003, 17.07.51
Premetto subito che non sono un appasionato del "character" ma appena ho letto il genere di questo nuovo film m'ha intrippato: horror
http://digilander.libero.it/tatifansclub/faccine/Rimbalzo.gif
"Ovviamente" tutti conosceranno la novella della Marvel Comic's...la notizia della produzione di questo film viene da "Marvel Studios CEO Avi Arad, Artisan Pictures' President of Production Richard Saperstein, Artisan Entertainment Executive Vice President Patrick Gunn and Fierce Entertainment's CEO Christopher Petzel"...insomma un mucchio di persone.
Il film parlerà appunto del supereroe nato dall'ingiustizia dello sfruttamento umano sulla natura :nono:
Regia: Brett Leonard http://digilander.libero.it/tatifansclub/faccine/icon_brindisi.gif ..non so se vi ricordate "il tagliaerbe" :hail:
Starring: Jack Thompson, Rawiri Paratene, Matt Le Nevez, Rachel Taylor, Steve Bastoni
Uscita: 27 agosto 2004
http://www.comixfan.com/xfan/images/movies/Man-Thing_Final-Marvel1.jpg

DAEMIA
26-10-2003, 17.16.40
un nuovo film horror??adirittura c'è già la locandina?bello,voglio info!!!!:(

CryAngel
26-10-2003, 17.22.48
Originally posted by DAEMIA
un nuovo film horror??adirittura c'è già la locandina?bello,voglio info!!!!:(

eh per ora le info sono quelle che ho scritto...niente trailer per adesso...conosci la novella originale di man-thing del 1970? io pochissimo...solito pappone di effetti speciali? forse...ma il fatto che ci sia brett leonard alla regia scongiura una copia dell'inguardabile hulk http://digilander.libero.it/tatifansclub/faccine/sport001.gif

DAEMIA
26-10-2003, 17.36.14
Originally posted by CryAngel
eh per ora le info sono quelle che ho scritto...niente trailer per adesso...conosci la novella originale di man-thing del 1970? io pochissimo...solito pappone di effetti speciali? forse...ma il fatto che ci sia brett leonard alla regia scongiura una copia dell'inguardabile hulk http://digilander.libero.it/tatifansclub/faccine/sport001.gif

non sò assolutamente nulla di questa "novella"........quindi è tratto da un racconto?
speriamo bene,già il fatto che sulla locandina ci siano quei titoli,non mi ispira molta fiducia :rolleyes:

_Fred_
26-10-2003, 18.19.50
Originally posted by DAEMIA
non sò assolutamente nulla di questa "novella"........quindi è tratto da un racconto?
speriamo bene,già il fatto che sulla locandina ci siano quei titoli,non mi ispira molta fiducia :rolleyes:

Se il film ricalca il fumetto, la storia (se non ricordo male) dovrebbe essere quella di un uomo che scoprendo scarichi illeciti di rifiuti tosici in una palude, viene eliminato e gettato nella palude stessa, dove grazie alle scorie e al fatto che la palude sia il luogo del nesso del tempo diventa L'Uomo Cosa, (da non confondersi con Ben Grimm dei F4 :D ) un essere mostruoso, guardiano per l'appunto del nesso del tempo, un luogo dove è possibile viaggiare nel tempo e forse, ma dico forse nello spazio.

P.S. Aspetto qualcuno che ne sappia magari di più, ma la storia (del fumetto) a grandi linee dovrebbe essere questa.:angel2:

P.P.S. L'Uomo Cosa non parla, di solito canta.

CryAngel
26-10-2003, 18.38.45
Originally posted by _Fred_
Se il film ricalca il fumetto, la storia (se non ricordo male) dovrebbe essere quella di un uomo che scoprendo scarichi illeciti di rifiuti tosici in una palude, viene eliminato e gettato nella palude stessa, dove grazie alle scorie e al fatto che la palude sia il luogo del nesso del tempo diventa L'Uomo Cosa, (da non confondersi con Ben Grimm dei F4 :D ) un essere mostruoso, guardiano per l'appunto del nesso del tempo, un luogo dove è possibile viaggiare nel tempo e forse, ma dico forse nello spazio.

P.S. Aspetto qualcuno che ne sappia magari di più, ma la storia (del fumetto) a grandi linee dovrebbe essere questa.:angel2:

P.P.S. L'Uomo Cosa non parla, di solito canta.

Ah io non so assolutamente nulla...ma ho letto certe cose dette dai produttori che la storia originale verrà un po' modificata...se trovo news le sparo qui...di più nin zò :niente!:

_Fred_
27-10-2003, 12.44.03
Originally posted by _Fred_
Se il film ricalca il fumetto, la storia (se non ricordo male) dovrebbe essere quella di un uomo che scoprendo scarichi illeciti di rifiuti tosici in una palude, viene eliminato e gettato nella palude stessa, dove grazie alle scorie e al fatto che la palude sia il luogo del nesso del tempo diventa L'Uomo Cosa, (da non confondersi con Ben Grimm dei F4 :D ) un essere mostruoso, guardiano per l'appunto del nesso del tempo, un luogo dove è possibile viaggiare nel tempo e forse, ma dico forse nello spazio.

P.S. Aspetto qualcuno che ne sappia magari di più, ma la storia (del fumetto) a grandi linee dovrebbe essere questa.:angel2:

P.P.S. L'Uomo Cosa non parla, di solito canta.

Vorrei editare parte del messaggio, mi sembra ora di ricordare che il nesso che custodice l'Uomo Cosa non ha a che fare col tempo, ma bensi con le realtà, infatti mi pare di ricordare si chiami "nesso delle realtà", ovvero un punto dove si congiungono tute le realtà, una sorta di punto di incontro tra universi paralleli; ovviamente L'Uomo Cosa deve vigilare sul fatto che nessuno possa penetrare nel nesso e cambi le varie realtà.

P.S. queste comunque sono sottigliezze la storia a grandi linee la sapete già

CryAngel
27-10-2003, 13.02.41
Originally posted by _Fred_
P.S. queste comunque sono sottigliezze la storia a grandi linee la sapete già

hehe non so nulla purtroppo ma il film viene definito un action/horror ...è cattivo o buono questo man-thing? qualche massacro lo farà http://smilies.crowd9.com/otn/violent/dark2.gif

_Fred_
27-10-2003, 13.45.05
Originally posted by CryAngel
hehe non so nulla purtroppo ma il film viene definito un action/horror ...è cattivo o buono questo man-thing? qualche massacro lo farà http://smilies.crowd9.com/otn/violent/dark2.gif

Dovrebbe essere uno dei buoni, il fatto che venga definito un film action/horror credo che sia da ricercare nella vendetta che opererà l'Uomo Cosa durante il film, mi sentirei di definirlo come "il Corvo" un "buono" che si vendica di quelli che l'hanno ucciso, in modi anche abbastanza violenti.
Io lo vedo così poi non so...

Krenim
27-10-2003, 14.14.24
Originally posted by _Fred_
Se il film ricalca il fumetto, la storia (se non ricordo male) dovrebbe essere quella di un uomo che scoprendo scarichi illeciti di rifiuti tosici in una palude, viene eliminato e gettato nella palude stessa, dove grazie alle scorie e al fatto che la palude sia il luogo del nesso del tempo diventa L'Uomo Cosa, (da non confondersi con Ben Grimm dei F4 :D )

Questa è l'origine di Swamp Thing, della DC. Man-Thing, della Marvel, invece parla di uno scenziato Ted Sallis che stava cercando di riprodurre il siero del super soldato di Erskine che cinquant'anni prima aveva dato origine a Capitan America, tradito dalla moglie si trovò alle costole delle spie straniere, e dovette fuggire, per non far cadere il siero sperimentale nelle mani nemiche, se lo iniettò, e durante la fuga in auto uscì di strada e sprofondò nella palude, le mistiche energie che vi si trovavano, unito all'effetto del siero lo tramutò nell'Uomo Cosa, un essere in parte umano, che viene attirato dalle emozioni, che inoltre brucia col tocco qualsiasi essere umano che provi paura.
Questa è la storia originale, non rispondo di altre revisioni che sono state fatte in anni successivi.

Vista la natura anti eroica (ma anche anti-personaggio, visto che è solo un essere gigantesco formato da vegetali e fango di palude e senza mente) non so che razza di film ne possa venir fuori.

CryAngel
27-10-2003, 14.33.12
Originally posted by Krenim
Questa è l'origine di Swamp Thing, della DC. Man-Thing, della Marvel, invece parla di uno scenziato Ted Sallis che stava cercando di riprodurre il siero del super soldato di Erskine che cinquant'anni prima aveva dato origine a Capitan America, tradito dalla moglie si trovò alle costole delle spie straniere, e dovette fuggire, per non far cadere il siero sperimentale nelle mani nemiche, se lo iniettò, e durante la fuga in auto uscì di strada e sprofondò nella palude, le mistiche energie che vi si trovavano, unito all'effetto del siero lo tramutò nell'Uomo Cosa, un essere in parte umano, che viene attirato dalle emozioni, che inoltre brucia col tocco qualsiasi essere umano che provi paura.
Questa è la storia originale, non rispondo di altre revisioni che sono state fatte in anni successivi.

Vista la natura anti eroica (ma anche anti-personaggio, visto che è solo un essere gigantesco formato da vegetali e fango di palude e senza mente) non so che razza di film ne possa venir fuori.

Intrippante la storia...non è da sottovalutare il film...il regista ha dimostrato di essere già un genio :D

_Fred_
27-10-2003, 14.40.36
Originally posted by Krenim
Questa è l'origine di Swamp Thing, della DC. Man-Thing, della Marvel, invece parla di uno scenziato Ted Sallis che stava cercando di riprodurre il siero del super soldato di Erskine che cinquant'anni prima aveva dato origine a Capitan America, tradito dalla moglie si trovò alle costole delle spie straniere, e dovette fuggire, per non far cadere il siero sperimentale nelle mani nemiche, se lo iniettò, e durante la fuga in auto uscì di strada e sprofondò nella palude, le mistiche energie che vi si trovavano, unito all'effetto del siero lo tramutò nell'Uomo Cosa, un essere in parte umano, che viene attirato dalle emozioni, che inoltre brucia col tocco qualsiasi essere umano che provi paura.
Questa è la storia originale, non rispondo di altre revisioni che sono state fatte in anni successivi.

Vista la natura anti eroica (ma anche anti-personaggio, visto che è solo un essere gigantesco formato da vegetali e fango di palude e senza mente) non so che razza di film ne possa venir fuori.

Allora credo di aver preso una grasn cantonata, mi informerò meglio, scusate:angel2:


EDIT: Ho riesumato un vecchio fumeto dove si parla dell'Uomo Cosa della Marvel, quel che ha detto Krenim è tutto giusto, devo aver confuso i personaggi, comunque ho trovato conferma sul fatto che il mostro è il guardiano del Nesso di tutte le realtà, portale magico situato al centro della palude, che permette il passaggio da una realtà all'altra; poi non so cosa faranno gli sceneggiatori, ma questa è la storia originale.