PDA

Visualizza versione completa : L'ORCO BRAGA vi racconta UFO: Aftermath



braga81
14-10-2003, 22.55.18
Chi come me ama i film di fantascienza con alieni, UFO e laser a go-go ha trovato in UFO: Aftermath il videogioco che annullerà completamente la nostra/vostra vita sociale, teletrasportandoci (non esiste termine più azzeccato) al comando di un manipolo di sopravissuti che dovranno difendere quel poco che rimane della Terra e dei suoi simpatici abitanti da una brutale invasione di alieni, mutanti, cani spaziali e api grosse come Giuliano Ferrara armate di AK-47.

Dopo questa premessa un po’ scema (come me d’altronde) ma divertente cercherò di analizzare nel modo più obbiettivo possibile le varie parti che compongono il gioco in questione. Ho deciso che dividerò in paragrafi la mia prima “Preview” (anche se è lunga come una review) poiché Aftermath è un gioco controverso: capolavoro in alcuni aspetti e gioco mediocre in altri.

Il gioco è aggiornato alla versione “1.1a English”ma resta comunque un “cliente” molto difficile per il vostro hardware per colpa di una realizzazione tecnica di livello medio-basso (anche se l’importante è il gioco in sé, non la qualità del codice).

Tengo a precisare che Aftermath NON deve per nessuna ragione essere avvicinato a quel mostro sacro che risponde al nome di UFO: Enemy Unknown, poiché le differenze tra i 2 titoli sono abissali (o meglio, siderali, visto che gli alieni vengono dallo spazio). Ambientazione, alieni, geoscope, missioni, intercettazione, economia, basi, sviluppo dei soldati, ecc… sono completamente nuovi ed “originali” rispetto al primo (e irraggiungibile) X-Com.

GEOSCAPE
Quando siamo nel geoscape abbiamo la possibilità di vedere tutto il nostro pianeta, zoomare dove ci pare e decidere se accettare o meno una missione o metterla “in coda”. Inoltre, sempre dal geoscope, possiamo lanciare i nostri caccia per provare ad abbattere qualche bel “flying sourcer” proveniente dalla periferia cosmica. Purtroppo, una volta lanciati i caccia e scelto l’ufo da attaccare, l’intercettazione avviene in maniera completamente automatica tramite una bella finestra in cui un filmatino ben fatto (anche se sempre uguale) ci mostra le sequenze di combattimento dei nostri aerei contro i cattivissimi “piatti volanti”. Per velocizzare le cose è possibile naturalmente far avanzare il tempo in maniera più veloce in modo da eliminare i tempi morti (io li riempio con dei Cuba Libre e dei panini, ma c’è gente che ama i ritmi frenetici)

GESTIONE BASI
Semplicità innanzi tutto. Gestire le basi della Resistenza terrestre significa in poche parole decidere se una installazione dovrà occuparsi di: ricerca, produzione oppure difesa. Le basi di ricerca permetteranno di andare più veloce nella ricerca (sagace l’Orco Bevitore), quelle di produzione stessa cosa ma con la produzione di oggetti, infrastrutture e veicoli, mentre le basi assegnate alla difesa saranno le installazioni da cui decolleranno i nostri coraggiosi Top Gun.
Francamente si poteva fare un po’ di più (acquisto di ingegneri, scienziati, personale vario, trasferimenti, sviluppo della base…).

RICERCA E PRODUZIONE
Facile: cliccando sul pulsante “R&D” (acronimo di Research & Development) si accede alla omonima sezione in cui l’unica cosa concessaci è di scegliere cosa produrre o cosa ricercare. E’ presente un poco realistico countdown del tempo restante alla scoperta della X tecnologia o ricerca. Un po’ come se un paio di giorni prima finire i suoi calcoli sulla relatività Einstein avesse annunciato al mondo che: << 2 days and 3 hours left >>. Ma non fateci caso, sono io che sono puntiglioso.

UFOPAEDIA
Qui l’hanno chiamata, facendo un notevole sforzo creativo, “Glosarry”. C’è poco da dire: è la cara e vecchia UFOpaedia della saga X-Com.

EQUPIAGGIAMENTO DELLA SQUADRA
In questa sezione possiamo decidere come equipaggiare (ma dai!) i nostri “partigiani del 2000” scegliendo per ciascuno di loro l’armatura, l’elmetto, l’arma primaria, le munizioni, le granate, i gingilli vari “alla Terminator” e cosa mettere nello zaino dei Power Rangers.
C’è una granda quantità di armi, ma le migliori verranno rese disponibili solo dopo alcune missioni in cui le avremo trovate a terra o in magazzini militari abbandonati.

SVILUPPO “GDR STYLE” dei soldati
Ogni soldato ha 5 skill di combattimento (cecchinaggio, fucili d’assalto, pistole&mitragliette, armi pesanti, granate), 4 skill di difesa (forza psi, vita, velocità, schivata), 2 skill “detection” (osservazione, stealth) e infine 3 skill “miscellaneus” (aliens, medicina, carico trasportabile).
Inoltre ogni soldato è caratterizzato da 3 attributi fisici (forza, destrezza ed agilità) e 3 attributi mentali (forza di volontà, intelligenza e percezione). Naturalmente ogni attributo regola almeno una Skill e di conseguenza un soldato con grande forza sarà in grado di impugnare armi pesanti…
Ogni soldato può anche imparare un “mestiere” di guerra tramite l’allenamento. In base ai nostri attributi psicofisici potremo decidere ad esempio di specializzare in medicina il nostro soldato più intelligente, mentre faremo diventare granatiere il più scemo e forzuto della compagine.
Ogni soldato acquisisce punti esperienza alla fine di ogni missione e ogni Level up ci permette di aggiungere un punto alle nostre caratteristiche psicofisiche.

COMBATTIMENTO TATTICO
Dulcis in fundo ecco la parte più divertente e più controversa del gioco. Gli scontri si svolgono su mappe completamente in 3D zoomabili e ruotabili a nostro piacere. Il tutto condito dall’onnipresente (purtroppo) “real time”. Nonostante io sia un’amante dei turni non posso fare altro che fare i complimenti al sistema di combattimento sviluppato da cechi della Altar Interactive e denominato S.A.S. (che dovrebbe significare “Simultaneous Attack System”). L’interfaccia è funzionale e gestita interamente dal mouse. In pochi click si riesce a fare davvero tutto. Una pecca a dire la verità c’è, ed è la dimensione delle icone dei soldati. Le immagini dei nostri eroi e delle loro armi sono troppo grosse e coprono un pochino troppo la parte inferiore dello schermo.
Sciogliamo ogni dubbio fin da subito: per arrivare in fondo alle missioni di Aftermath serve della tattica; bisogna pensare prima di agire, calcolare prima di muovere un passo, altrimenti si rischia di perdere la propria squadra anche negli scontri apparentemente più semplici.
I nemici hanno una intelligenza artificiale altalenante. Alcuni sono stupidi come i mocciosi di 12 anni che giocano alla “pleistescion”, mentre molti altri invece sono furbi e stronzi. Furbi perché spesso si nascondono molto bene tra le macerie delle città e tendono dei piccoli agguati in piccoli , e bastardi perché a volte ti sparano da posizioni difficilmente raggiungibili con armi pesanti (sputi acidi, fucili al plasma, nubi tossiche…) e ti feriscono 2 o 3 soldati contemporaneamente.
La varietà dei nemici è molto varia e comprende: mutanti scemi, mutanti lenti e grossi ma che fanno un male pazzesco, alieni piccolini super armati con laser, cecchini, Pitbull spaziali che ti azzannano, crisalidi che paralizzano il nemico per un po’ di tempo, spore volanti molto pericolose, ecc…
Le note negative invece sono: mancanza di ferite localizzate come in Fallout Tactics che danneggiano per tutta la missione i soldati (un marines ferito ad una gamba non può correre veloce come Skree quando va a comprare l’ultima espansione di Diablo 2), il medikit “cura troppo” ed è in grado di rimettere al 100% un soldato (poco reale), non si può entrare negli edifici ed andare sul tetto per fare cecchinaggio o per lanciare un grappolo di bombe a mano sulla testa dell’alieno di turno,mancanza del “sanguinamento” in caso di ferite gravi
Ovviamente ci sono anche molti lati positivi, come lo svenimento dei soldati quando sono vicini alla morte, il tempo impiegato dalle armi a ricaricarsi, l’ottima fisicità degli oggetti (movimento e velocità delle granate e dei missili), molti elementi dello scenario saltano per aria (alcuni muri, tutti i veicoli e tutte le barricate, alcune porte, vegetazione, reti metalliche..), è possibile muoversi “silenziosamente”, le armi sparano e danneggiano il nemico in modo realistico, ecc…


P.S.
Per gli errori di battitura non prendetevela con me perchè ha scrivere era un coboldo. Io dettavo e basta.;)

Holger
15-10-2003, 17.21.37
Ottima recensione grazie!;)

ChristofLashanakir
15-10-2003, 18.25.48
Beh, e il voto?

.Commodo.
15-10-2003, 19.30.04
Splendida recensione, complimenti! ;) :birra: :birra:
Una domanda: c'è una trama o è solo un susseguirsi di missioni?

Arle
15-10-2003, 19.42.10
complimenti per la recensione ma mi sento di farti una domanda fondamentale:"vale 50 sacchi?":D

(perchè non mi fanno un remake di X-com?il tattico + bello del mondo)

Walker_Boh
15-10-2003, 19.45.21
Su una cosa però ho sentito voci discordanti: non si può entrare in NESSUN tipo di edificio?

braga81
15-10-2003, 20.03.18
Rispondo a tutti:

@ Holger: grazie!!

@ ChristofLashanakir: francamente per adesso (ma sono solo agli inizi) ad Aftermath darei come voto 75/100. Ma è fuorviante, preferisco arrivare almeno almeno a 3/4 del gioco per avere un'idea del voto che si merita.

@ Commodo: grazie anche a te! In Aftermath c'è una trama principale molto bella ed abbastanza originale (migliore di quella di UFO1 con i marziani). La storia che sta alla base del gioco si sviluppa tramite delle missioni "fisse" (e non random come le altre) con molteplici obbiettivi da portare a termine. La prima di queste missioni principali (una sorta di main-quest) è ambientata nella famosa Area-51 nel deserto del Nevada e ci vede impegnati nel recupero di file importantissimi che ci aiuteranno a capire meglio gli alieni, i mutanti e l'invasione che la terra ha subito.

@ Walker_Boh: Durante le missioni tattiche non si può entrare negli edifici che fanno parte dello scenario (case, palazzi, negozi, uffici, Taverne dell'Orco Bevitore...). In compenso ci sono molte missioni ambientate al chiuso dentro particolari edifici (bunker, basi militari, basi da difendere, basi aliene...) senza contare il fatto che quando una missione prevede di invadere una installazione nemica prima si ripulisce la zona limitrofa (in gergo si dice bonifica del territorio) e poi si va davanti allèentrata dell'edificio da liberare e si "entra" dentro. Questo "entrare" ci porta alla seconda parte della missione. Quindi, posso affermare che si può e si DEVE entrare in certi edifici importanti in certe missioni, ma non si può entrare nelle case diroccate lungo le strade.

E non dimenticatevi che nelle missioni dopo aver abbattuto un UFO ovviamente si entra dentro il disco volante che è a tutti gli effetti un "edificio";)

@ Arle: secondo me vale il prezzo di 50 sacchi il gioco. Ci sono molti strategici e rpg peggiori in circolazione. Comunque il gioco sarà venduto in Italia intorno ai 40 euro circa;)

Se avete altre domande, postate pure;)

Risottolo
15-10-2003, 22.09.42
bella recensione...
il gioco è in inglese?
un dubbio mi sorge..ma a te braga, il gioco è piaciuto?






























http://digilander.libero.it/doniuccia/faccine/Biggrin/biggrincomputA_1_.gif

gaberh
16-10-2003, 01.22.04
Originally posted by Risottolo
bella recensione...
il gioco è in inglese?
un dubbio mi sorge..ma a te braga, il gioco è piaciuto?






























http://digilander.libero.it/doniuccia/faccine/Biggrin/biggrincomputA_1_.gif


a risottolo, vedi di correggere la firma...
l'errore di battitura fa disordine

gaberh
16-10-2003, 01.34.43
nipote braga...una domanda a bruciapelo.
che vuole una risposta d'acciaio.

io non sono convintissimo di 'sto gioco.

me lo consigli, o reputi che sia solo per stra-appassionati dl genere?

p.s. la recensione è buona...ma andrebbe più spietata...
voglio leggere che i difetti vengono sciolti dall'acido della tua tastiera

ElwoodNBF
16-10-2003, 03.02.49
Questo gioco sarà mio!!

Sono sempre stato un appassionato della saga UFO, e dalla tua review, nonostante le differenze con il vecchio mito Xcom, mi hai fatto scattare la molla!!

incoming

Loxedus
16-10-2003, 10.34.03
La recensione e abbastana dettagliata e fa capire le differenze sostanziali tra il mitico UFO:enemy unknow e questo titolo che merita sicuramente considerazione!!! e poi ragazzi chi ha giocato il primo UFO come fa a non giocare qualsiasi cosa sia inerente!!!!! parliamoci chiaro secondo me nessuno strategico a turni sarà mai come quello, ma c'è sempre speranza!!! A proposito vi segnalo anche paradise cracked, il sistema a turni e di combattimento è proprio un richiamo al passato, peccato per il resto!!! ihihihihihhi:p :p

P.S.= se potete buttereste giù una minilista dei titoli più belli con il sistema gioco a turni??? escludendo ovviamente :
1-UFO+tutti gli altri
2-jagged alleance
3-fallout tactics

GRAZIE MILLE A TUTTI!!!!!! e specialmente per la bella recensione!!! aspettiamolo fiduciosi in italiano e speriamo bene!!!

Autén
16-10-2003, 12.56.44
Braga, complimenti!
La tua recensione ha stuzzicato il mio interesse verso il gioco :D, ma avrei qualche domanda:

-Le basi militari non sono minimamente polivalenti?

-Hai parlato di tempi morti, potresti quantificare con maggior precisione? Io per un cuba libre e un panino ci metto parecchio...

-Nei combatttimenti la furbizia degli avversari che si nascondono è dovuta a una scelta di design (i programmatori nascondono a priori gli avversari) o è una reazione dell'intelligenza artificiale (l'AI sa identificare i punti dove ripararsi)?

-Ti sarebbe possibile mostrare qualche immagine (piccola) sul forum, o come link?

zdrenos
16-10-2003, 13.50.48
mmmh..."semplicità" negli aspetti che mi attraggono maggiormente...Ma perchè sono un caxxo di nostalgico?
Ipotesi più probabile:me lo comprerò tra un pò, e mi dirò:ma come diamine è possibile che un gioco di 50 anni fa(il primo ufo) sia fatto meglio e mi attragga maggiormente,e ricomincerò a fare ogni tanto delle partite amarcord al "mostro sacro",abbandonando aftermath...Quindi,dato questo scenario, vale la pena l'acquisto?(domanda introspettiva)... Risposta introspettiva:razionalmente no ma emotivamente sì...scoprirò vivendo la parte di me che prevarrà...

.Commodo.
16-10-2003, 14.22.22
Originally posted by Loxedus


P.S.= se potete buttereste giù una minilista dei titoli più belli con il sistema gioco a turni??? escludendo ovviamente :
1-UFO+tutti gli altri
2-jagged alleance
3-fallout tactics




Di straforo, così, su due piedi, nel settore squisitamente rpg, ti direi Wizardry 8 e Greyhawk.

.Commodo.
16-10-2003, 14.25.05
Non so se sia una novità, ma c'è una demo di Ufo scaricabile: http://www.3dgamers.com/games/ufoaftermath/

braga81
16-10-2003, 14.40.02
Con ordine, ecco le risposte:

@ Risottolo (Gaucci's son): Il gioco è uscito in inglese da una settimana abbondante, ma è prevista una vesione localizzata in italiano per la fine del mese (27 ottobre dicono alla ludostore). Personalmente ho prenotato la versione ita ma sto giocando quella in inglese. Non sento il bisogno di una traduzione, poichè in Aftermath il testo non è difficile come in Dorment, quindi si gioca benissimo anche in English.

@ Zio gaberh: io consigli AFtermath a tutti quelli che hanno amato la trilogia di X-Com, Fallout Tactics e Jagged Alliance. Anche se non siamo di fronte ad un capolavoro assoluto Aftermath è un ottimo gioco di combattimento tattico a squadre con un buon sistema di sviluppo dei persoinaggi in perfetto stile Gdr. Costruirsi il proprio party militare specializzando i soldati in varie classi (fante, cecchino, medico, psionico, granatiere, incursore...) è una delle esperienze più appaganti degli ultimi tempi su PC. Contanto il fatto che su questo Forum amiamo molto i Gdr e anche i giochi tattico/strategici, consiglio a tutti Aftermath. Ripeto: non aspettatevi un capolavoro che ridefinisca il genere.

Parafrasando una famosa frase tedesca: "nemy Unknown uber alles" (= enemy unknown sopra a tutto/i)

@ ElwoodNBF: sono contento che la mia recensione ti sia piaciuta. Un appassionato di UFO: EU ha il "dovere" morale di prendere Aftermath;)

@ Autén: No, le basi militari sono monotematiche. In una base o si fa ricerca o si produce o ci stanno le difese aeree. Comunque è possibile in ogni momento cambiare la natura di ogni base in modo da avere le basi militari nelle zone strategicamente più importanti e quelle di ricerca e sviluppo nelle zone "più sicure".

@ zdrenos: anche io ci sono rimasto male quando ho visto che lo sviluppo della base, dell'economia e della gestione in generale dell'organizzazione sono state semplificate rispetto al primo e irraggiungibile UFO1. Bisogna però ammettere che l'attenzione degli sviluppatori si è concentrata molto sui combattimenti, la mainquest e sopratutto sulla componente rpg del gioco (experience points, level up, skill, attributes, classi...). E di questo sonomolto contento.

pinkfloydforever
16-10-2003, 15.53.50
Originally posted by .Commodo.
Non so se sia una novità, ma c'è una demo di Ufo scaricabile: http://www.3dgamers.com/games/ufoaftermath/

Bella roba commodo, è proprio una primizia ! :birra:
Thx ;)

Loxedus
16-10-2003, 16.10.45
wizardry 8 è un grandissimo giocone che mi ha portato via molto tempo riuscendo nell'impresa di arrivare alla fine....mentre il secondo non lo conosco e dovrò provvedere!!!! grazie della risposta!!!!

Walker_Boh
16-10-2003, 18.44.40
Originally posted by .Commodo.
Non so se sia una novità, ma c'è una demo di Ufo scaricabile: http://www.3dgamers.com/games/ufoaftermath/

E bravo commodo! Sei il nostro Staffelli.....
Provvederò al download...

gaberh
16-10-2003, 19.22.59
Originally posted by Walker_Boh
E bravo commodo! Sei il nostro Staffelli.....
Provvederò al download...

eheheh
modem roventi da quelle parti, eh?

Loxedus
17-10-2003, 00.45.02
maledizione data di rilascio di ufo in italiano slittata al 27 ottobre!!!! fonte attendibile purtroppo quando lo dice ludus!!!!

PeaceMan
17-10-2003, 11.07.42
Uscito da poco piu' di 10 giorni e ci sono già 2 patch.....

Tutta colpa di Bill :bash: , che ha lanciato la moda di pubblicare prima e testare poi.. tzè...

(In Opf ho dovuto crearmi un database per gestire tutte le patch uscite!)

braga81
17-10-2003, 17.19.54
E' uscita la seconda patch per la versione inglese di UFO: Aftermath

Patch version 1.2 (ENG). Scaricabile al seguente indirizzo-->

http://www.ufo-aftermath.com/pages/support.html

Ecco l'elenco delle migliorie che apporta

> System issues:

Various problems with saved game fixed, loading the game is speeded up and the size of the save folder does not grow uncontrollably
Game difficulty can be seen in the Game screen
Cube-mapped textures fixed

> In-Game bugs:

Crash-bug with certain configuration of borders fixed
Crash-bug with picking-up equipment on the current square fixed
Biomass growth does not stop occasionally
Mission urgency is displayed correctly on the loading screen
The Alien Power Cell prerequisite can be gained
Various interface problems are fixed
Various errors in localization files are fixed (text edit)
Various errors with in-game graphics are fixed

> System improvements:

Gamma correction slider added to Launcher
Game should now run on Matrox and SiS video cards

> Game improvements:

Paralyzed unit cannot spot enemy
Door can be destroyed by explosion
Healing order does not require the units to stand side by side
The Squad window opens when a mission is accepted
The soldiers left behind in the first part of a two-phase mission are not lost even if not all enemies were eliminated beforehand
A hint about opening doors added to tutorial mission
A newly captured base in Biomass is set to Anti-biomass by default if that technology is available
Fairer awarding of experience points
Weapon statistics adjusted: hybrid warp weapons are stronger, human rocket launcher have slightly increased range, alien lasers are slightly weaker, human laser weapons are little bit better, and other minor adjustments
Some transgenant statistics are adjusted

N.B.
La patch 1.2 include anche la precedente patch 1.1a.

Salutatemi i Reticulani ;)

PeaceMan
20-10-2003, 01.29.41
Mha.. ci starà ancora giocando o ha reinstallato ufo1???

Walker_Boh
20-10-2003, 01.42.35
Originally posted by PeaceMan
Mha.. ci starà ancora giocando o ha reinstallato ufo1???

mah.. percepisco un'aria di decadenza nel forum..... di maliconia... ;-)

braga81
20-10-2003, 11.31.19
Ci sto giocando CONTINUAMENTE!

Mi sto divertendo davvero molto. E adesso il gioco si sta facendo difficilissimo (e questa è una cosa buona e giusta).

Maleddi alieni che ti controllano la mente!!

PeaceMan
20-10-2003, 12.17.38
Vabbè dai.. mi hai convinto.. lo comprerò appena lo trovo. Fatti pur dare la pecentuale di vendita.. :D

braga81
21-10-2003, 15.43.03
Al link qua sotto ho letto un post MOOLTO negativo sul meccanismo di acquisizione dei punti esperienza in UFO Aftermath.

Leggetevelo anche voi. Nei prossimi giorni proverò a verificare se quanto affermato corrisponde a verità.

Link---> http://www.chatbear.com/board.plm?a=viewthread&t=254,1065977298,483&id=548599&b=2453&v=flatold

AarnaK
21-10-2003, 17.06.53
Io gioco a UFO da quando uscì per Amiga.
Secondo il mio modesto parere (ovvero IMHO ;) ) un gioco non si può chiamare UFO se non ha la gestione degli action point con la possibilità di risparmiarli per poter agire anche nel turno avversario.
Quella innovazione seppur piccola è, sempre IMHO, il carattere distintivo di UFO e la componente fondamentale della gestione tattica degli scontri.
Senza questa componente il gioco non merita di chiamarsi UFO, chiamatelo "pincopallo massacra gli omini verdi" ma non UFO.

Davvero un peccato, ho capito che mi reinstallerò Fallout Tactics oppure mi cimenterò con quel capolavoro ineguagliabile di Final Fantasy Tactics Advance (OT -> chi ha un GBA deve comprarsi FFT-A, è un'autentico capolavoro :) <- FINE OT)

pinkfloydforever
21-10-2003, 21.39.25
Originally posted by AarnaK
... (OT -> chi ha un GBA deve comprarsi FFT-A, è un'autentico capolavoro :) <- FINE OT)

Resto un attimo OT:
non appena esce la vers. Pal sarà mio, ho letto cose fantastiche su questo giochillo.

AarnaK
22-10-2003, 10.02.42
Originally posted by pinkfloydforever
Resto un attimo OT:
non appena esce la vers. Pal sarà mio, ho letto cose fantastiche su questo giochillo.

Allora lo fai apposta ;)
Io ho preso la versione USA (non resisto mai ad attendere la distribuzione europea e visto che il GBA non ha il territorial lock :) ) insieme alla guida ufficiale che ti consiglio per capire bene il sistema di Job e di Ability che è molto, molto, molto complesso.
FFT-A è IL gioco per GBA, ora come ora l'unico vero motivo (insieme a Zelda) di avere il portatile Nintendo.
In attesa naturalmente di Fire Emblem della Intelligent System :)

Walker_Boh
22-10-2003, 11.59.54
Originally posted by AarnaK
Allora lo fai apposta ;)
Io ho preso la versione USA (non resisto mai ad attendere la distribuzione europea e visto che il GBA non ha il territorial lock :) ) insieme alla guida ufficiale che ti consiglio per capire bene il sistema di Job e di Ability che è molto, molto, molto complesso.
FFT-A è IL gioco per GBA, ora come ora l'unico vero motivo (insieme a Zelda) di avere il portatile Nintendo.
In attesa naturalmente di Fire Emblem della Intelligent System :)


Sei OT Aaarnak, il 3d parla di Ufo. :D
*brivido di piacere alla schiena*

super_stoppino
22-10-2003, 12.56.37
Originally posted by Walker_Boh
Sei OT Aaarnak, il 3d parla di Ufo. :D
*brivido di piacere alla schiena*

:foll: :roll3:

AarnaK
22-10-2003, 16.44.49
Originally posted by Walker_Boh
Sei OT Aaarnak, il 3d parla di Ufo. :D
*brivido di piacere alla schiena*

Lo so che sono OT, ma quel fetente di pinkfloydforever mi incita a parlare di FFT-A, tutta colpa sua! ;)
Cmq. mai detto che chi predica bene deve anche razzolare bene, io predico bene, ma quanto a razzolare... ;) :D

Holger
25-10-2003, 11.04.29
posticipato al 31/10:azz:

braga81
30-10-2003, 11.02.04
posticipato al 15 NOVEMBRE!!!

M'importa 'na fava (come dicono i livornesi) tanto ce l'ho in inglese e la versione ITA mi serve solo come cimelio

pinkfloydforever
30-10-2003, 11.43.18
Originally posted by AarnaK
Lo so che sono OT, ma quel fetente di pinkfloydforever mi incita a parlare di FFT-A, tutta colpa sua! ;)
Cmq. mai detto che chi predica bene deve anche razzolare bene, io predico bene, ma quanto a razzolare... ;) :D

Ed io per fare il corretto sono andato in PM ;)

sandcreek
30-10-2003, 18.41.16
io sto rigiocando a ufo, mazza che difficile battere gli etereal, la loro base lo dovuta radere al suolo con balster bomb sparate alla cieca al primo turno perchè dopo il secondo si impossesavano dei miei uomini..
cmq spero anche io che un giorno qualcuno decidera di fare un ufo 1 e 2 fusi insieme misioni in acqua e in terra con le migliorie moderne ma con lo spirto del vecchio ufo a turni è bello.
fare il cecchinaggio da un edificio penso sia la cosa piu' gratificante del mondo.

un altro gioco che vorrei rivedere è il mitico sindacate della bullfrog:angel2: :angel2: :angel2:

Holger
31-10-2003, 14.30.30
Originally posted by braga81
posticipato al 15 NOVEMBRE!!!

M'importa 'na fava (come dicono i livornesi) tanto ce l'ho in inglese e la versione ITA mi serve solo come cimelio

Sempre più tardi...:azz: