PDA

Visualizza versione completa : Gestione NPC's



Walker_Boh
13-10-2003, 01.22.24
originally posted by zdrenos

possibilità di reclutare altri npc durante l'avventura;
non è possibile controllarli direttamente,ma in linea teorica questo mi sembra più "rpgistico" dell'alternativa alla BG...(io interpreto il mio avatar,non ioil mio avatar ed il mio gruppo...)

Chi è d'accordo?
Personalmente penso che se è vero che il singolo personaggio permette una maggiore immedesimazione, credo che alla soluzione npc non controllabili alla Lionheart (o anche esempi meglio riusciti) sia forse preferibile un controllo maggiore se non totale sugli stessi: ciò elimina il rischio di portarsi dietro burattini che mal rispondono alle situazioni rovinando l'esperienza di gioco.

Certo se poi un giorno mi presenteranno un sistema di npc al seguito con una AI fantastica ed una caratterizzazione di tutto rispetto sarò lieto di provarli, ma finora non ho mai incontrato nulla che nemmeno lontanamente vi si avvicini in un crpg.
Per questo sostengo al momento il sistema Baldur's Gate (in particolare il 2, che mescolava controllo da parte del giocatore a cmq una certa caratterizazione e reazione degli npc al seguito, finora la migliore che abbia mai incontrato).

:birra:

gaberh
13-10-2003, 01.32.16
Originally posted by Walker_Boh
Chi è d'accordo?
Personalmente penso che se è vero che il singolo personaggio permette una maggiore immedesimazione, credo che alla soluzione npc non controllabili alla Lionheart (o anche esempi meglio riusciti) sia forse preferibile un controllo maggiore se non totale sugli stessi: ciò elimina il rischio di portarsi dietro burattini che mal rispondono alle situazioni rovinando l'esperienza di gioco.

Certo se poi un giorno mi presenteranno un sistema di npc al seguito con una AI fantastica ed una caratterizzazione di tutto rispetto sarò lieto di provarli, ma finora non ho mai incontrato nulla che nemmeno lontanamente vi si avvicini in un crpg.
Per questo sostengo al momento il sistema Baldur's Gate (in particolare il 2, che mescolava controllo da parte del giocatore a cmq una certa caratterizazione e reazione degli npc al seuito, finora la migliore che abbia mai incontrato).

:birra:

sono pienamente d'accordo

il sogno è avere la gestione di un solo avatar...ma finchè il party sarà costituito da aborti digitali meglio averne il pieno controllo.

quante volte ho dovuto ricaricare dei saves di fallout perchè i miei compagni si erano fatti massacrare da veri stronzi???

Autén
13-10-2003, 01.53.30
Dipende. In Baldur's Gate trovavo il comportamento dei png ottimo, forse sarebbero potuti essere ancor più reattivi e coinvolti nella vicenda.
In BG 2 la storia del nostro avversario di BG 1 è gestita benissimo, mentre le romance sono patetiche. Il protagonista non può prendere l'iniziativa, e una parola sbagliata può interrompere l'evoluzione della storia. grr...

Però non mi spiace essere TUTTI personaggi del gruppo, come accade in Might and Magic, e gestisce un party in tutti i suoi aspetti.
Manca la profondità psicologica dei membri del gruppo, ma se l'avventura ti prende non ci pensi più di tanto.

Inoltre, a differenza della compagnia in BG, quella di Might and Magic diventa *tua* in modo più personale.

In Lionheart non hai il controllo dei seguaci, e questi mancano totalmente di personalità. Quello che non vorrei più vedere nei prossimi videogiochi.

super_stoppino
13-10-2003, 09.06.05
Originally posted by Autén
Dipende. In Baldur's Gate trovavo il comportamento dei png ottimo, forse sarebbero potuti essere ancor più reattivi e coinvolti nella vicenda.
In BG 2 la storia del nostro avversario di BG 1 è gestita benissimo, mentre le romance sono patetiche. Il protagonista non può prendere l'iniziativa, e una parola sbagliata può interrompere l'evoluzione della storia. grr...
..... CUT CUT

Scusa del taglio, ma volevo solo parlare della prima parte del tuo post.

Perchè te la prendi se una parola interrompe l'evoluzione della storia, non è quello che succede anche nella realtà? Certo, si dovrebbe dare almeno una possibilità di riprendersi in corner o di ritentare più avanti, come succede appunto nella realtà, forse i dialoghi diventano troppo complicati da gestire per l'aumento delle variabili, in fondo è solo un gioco.

In fondo, il filone principale continua a dispetto di quello che puoi dire, quindi mi sembra giusto che in un gdr si pesino al meglio le parole, cercando di caratterizzare il pg con modi e azioni.

Per il discorso principale del 3d sono d'accordo, bandire i party autonomi fino a quando non potranno essere gestiti meglio, caricare continuamente a causa di una IA deficitaria fa perdere molto il fascino del gioco.

Autén
13-10-2003, 13.33.31
Originally posted by super_stoppino
Certo, si dovrebbe dare almeno una possibilità di riprendersi in corner o di ritentare più avanti, come succede appunto nella realtà, forse i dialoghi diventano troppo complicati da gestire per l'aumento delle variabili, in fondo è solo un gioco.
Il punto è che in un gioco di ruolo mi stupisce sempre la limitatezza dei rapporti con i personaggi non giocanti.
Che i membri del mio gruppo siano meno reattivi della gente per strada per me è incredibile.
Tra l'altro i personaggi di BG sono dei lunatici folli ;P.

Originally posted by super_stoppino
Perchè te la prendi se una parola interrompe l'evoluzione della storia, non è quello che succede anche nella realtà?
Perché non ci sono alternative all'unico modo in cui si evolve la storia. E che diavolo, un po' più di fantasia!

Baldur's Gate io l'ho adorato e difetti di questo genere li sento molto di più perché lo rendono imperfetto :D

super_stoppino
13-10-2003, 14.01.11
Originally posted by Autén
Il punto è che in un gioco di ruolo mi stupisce sempre la limitatezza dei rapporti con i personaggi non giocanti.
Che i membri del mio gruppo siano meno reattivi della gente per strada per me è incredibile.
Tra l'altro i personaggi di BG sono dei lunatici folli ;P.

Perché non ci sono alternative all'unico modo in cui si evolve la storia. E che diavolo, un po' più di fantasia!

Baldur's Gate io lo ho adorato e difetti di questo genere li sento molto di più perché lo rendono imperfetto :D

Eschiusame, avevo capito un'altra cosa, su questo punto sono d'accordo, già BG è stato un ottimo gioco, soprattutto perché è venuto fuori da un abisso di inutilità in cui erano sprofondati i gdr, spero che esca un erede di BG2 con un pò più di possibilità di svariare nella storia.

ai posteri .... :D :birra:

braga81
13-10-2003, 16.08.39
Originally posted by gaberh
sono pienamente d'accordo

il sogno è avere la gestione di un solo avatar...ma finchè il party sarà costituito da aborti digitali meglio averne il pieno controllo.

quante volte ho dovuto ricaricare dei saves di fallout perchè i miei compagni si erano fatti massacrare da veri stronzi???

Hai perfettamente ragione. Ti quoto per intero. Si vede che ho preso da te Zio, facciamo le stesse cose e pensiamo in maniera molto simile.:D

Pendragon
13-10-2003, 17.48.52
Originally posted by gaberh
sono pienamente d'accordo

il sogno è avere la gestione di un solo avatar...ma finchè il party sarà costituito da aborti digitali meglio averne il pieno controllo.

quante volte ho dovuto ricaricare dei saves di fallout perchè i miei compagni si erano fatti massacrare da veri stronzi???

In Fallout si (anche perchè non potevi dotarli di armature, niente super stimpacks etc), ma il sistema di controllo personalizzato di Fallout2 era perfetto secondo me, anzi era stupendo vederli agire esattamente come li avevo predisposti a fare, a volte sorprendendo anche me con certe mosse... (certo capitava qualche episodio in cui "scazzavano" ma diamine, anche a me capita di fare cavolate, e mi capita molto più spesso se debbo mettermi a controllare tutto...) ed io potevo focalizzarmi sul mio pg al 100%, magari fossero così tutti i giochi... poi ti seguivano automaticamente, senza dover dare gli ordini a tutti quanti, che spesso risulta in casini col pathfinding e personaggi che si perdono, etc... sinceramente io tutt'oggi non riuscirei a trovargli un solo difetto a Fallout2 (a parte i bug chiaramente), mentre ne trovo fin troppi in rpg di nuova uscita, che di meglio possono avere solo la grafica (e solo in alcuni casi, meglio quella di Fallout2 davanti ad un 3d fatto male).
In definitiva, controllo di un solo personaggio, il proprio personaggio, è la cosa migliore secondo le mie preferenze.

.Commodo.
13-10-2003, 19.58.52
Mi trovo in nettissima minoranza. Ho sempre prediletto il party al giocatore singolo. Mi immedesimo benissimo a controllare il mio bel gruppettino di npc dando ordini, smistando oggetti e distribuendo skills a destra e manca, lo trovo molto più divertente di un esperienza single: forse è una sorta di sindrome da creatures :p .
Trovo che tra gli esempi migliori vi siano Ultima VII, i cui personaggi partecipavano attivamente al gioco commentando le varie situazioni di loro iniziativa e ricoprendo un ruolo importante nello sviluppo della trama (e non solo di comprimari, come in molti altri giochi) e BG 2 i cui romances ho trovato eccellenti e i cui npc sono tra i meglio caratterizzati in assoluto (chi ha detto Edwin e Minsc?). Invece, non ho trovato entusiasmanti i npc di Fallout, spesso poco delineati nelle loro peculiarità.

RickDeckard
13-10-2003, 20.10.37
Originally posted by Pendragon
In Fallout si (anche perchè non potevi dotarli di armature, niente super stimpacks etc), ma il sistema di controllo personalizzato di Fallout2 era perfetto secondo me, anzi era stupendo vederli agire esattamente come li avevo predisposti a fare, a volte sorprendendo anche me con certe mosse... (certo capitava qualche episodio in cui "scazzavano" ma diamine, anche a me capita di fare cavolate, e mi capita molto più spesso se debbo mettermi a controllare tutto...) ed io potevo focalizzarmi sul mio pg al 100%, magari fossero così tutti i giochi... poi ti seguivano automaticamente, senza dover dare gli ordini a tutti quanti, che spesso risulta in casini col pathfinding e personaggi che si perdono, etc... sinceramente io tutt'oggi non riuscirei a trovargli un solo difetto a Fallout2 (a parte i bug chiaramente), mentre ne trovo fin troppi in rpg di nuova uscita, che di meglio possono avere solo la grafica (e solo in alcuni casi, meglio quella di Fallout2 davanti ad un 3d fatto male).
In definitiva, controllo di un solo personaggio, il proprio personaggio, è la cosa migliore secondo le mie preferenze.
Ti quoto in tutto e per tutto!:D :birra:

gaberh
14-10-2003, 00.40.45
meglio soli che mal accompagnati...
ma se il party è bono come in bg2 ci faccio la firma mille volte.

p.s. e siamo dieci pari...
walker mi devi un grog in taverna

AarnaK
14-10-2003, 13.59.58
Originally posted by gaberh
meglio soli che mal accompagnati...
ma se il party è bono come in bg2 ci faccio la firma mille volte.


Meglio comunque accompagnati che soli ;)
Il gioco di ruolo a singolo PC non mi è mai piaciuto tantissimo, come Commodo voglio avere un party, gestirlo, farlo crescere e interagire.
Non mi piace però creare un party intero dall'inizio come in Grayhawk e IWD, preferisco che i compagni si uniscano al gruppo piano piano, ognuno portando il suo bagaglio di esperienze e la sua personalità.
In una parola BG2! :)

super_stoppino
14-10-2003, 14.04.08
Originally posted by AarnaK
Meglio comunque accompagnati che soli ;)
Il gioco di ruolo a singolo PC non mi è mai piaciuto tantissimo, come Commodo voglio avere un party, gestirlo, farlo crescere e interagire.
Non mi piace però creare un party intero dall'inizio come in Grayhawk e IWD, preferisco che i compagni si uniscano al gruppo piano piano, ognuno portando il suo bagaglio di esperienze e la sua personalità.
In una parola BG2! :)

Ah, non ci avevo fatto caso leggendo l'anticipo, quindi si parte tutti insieme, in effetti preferirei anche io sviluppare il party un pò per volta, anzi veramente preferirei che non ci fosse proprio e che fosse in 1^ persona, ma non si può avere tutto dalla vita, speriamo sia buono (se non meglio) come BG2, a me è piaciuto molto.

In IWD è normale, essendo più votato all'azione che non BG2, speriamo che Grey sia un pochetto più Bg (torment sarebbe meglio, ma non oso sperare così tanto) che icewind :D

.Commodo.
14-10-2003, 14.34.54
Originally posted by super_stoppino
[ speriamo che Grey sia un pochetto più Bg (torment sarebbe meglio, ma non oso sperare così tanto) che icewind :D [/B]


Lo è ;)

gaberh
14-10-2003, 15.11.27
Originally posted by .Commodo.
Lo è ;)

lapidario...ma consolatorio

super_stoppino
15-10-2003, 09.13.10
Originally posted by .Commodo.
Lo è ;)

Eschiusami puntocommodopunto, non ricordo, ma tu ce l'hai? La demo pantagruelica, intendo, mannaggia quando era uscita avevo il pc out, come cavolo faccio a provarlo?

Quando dici "Lo è", intendi lo è come bg o come la speranza che avevo espresso (ever last to die) su torment? :birra:

.Commodo.
15-10-2003, 13.18.11
Originally posted by super_stoppino
Eschiusami puntocommodopunto, non ricordo, ma tu ce l'hai? La demo pantagruelica, intendo, mannaggia quando era uscita avevo il pc out, come cavolo faccio a provarlo?

Quando dici "Lo è", intendi lo è come bg o come la speranza che avevo espresso (ever last to die) su torment? :birra:

Lo è nel senso che è sicuramente più BG di quanto lo sia ID.
Comunque si, il gioco ce l'ho. Se ti interessa saperne di più vai a vedere il 3d su: Greyhawk prima recensione ;)

Quanto alla demo, dopo la sua fugace apparizione su Kazaa, non se ne è saputo più niente.

super_stoppino
15-10-2003, 13.24.33
Originally posted by .Commodo.
Lo è nel senso che è sicuramente più BG di quanto lo sia ID.
Comunque si, il gioco ce l'ho. Se ti interessa saperne di più vai a vedere il 3d su: Greyhawk prima recensione ;)

Quanto alla demo, dopo la sua fugace apparizione su Kazaa, non se ne è saputo più niente.

Gli avevo dato solo un'occhiata veloce, mannaggia dovrebbero pubblicare una demo da 200 megoni, così avevano detto, speriamo che arrivi presto, così lo provo in diretta.

Buon gioco (invidia mode on) :D :birra: