PDA

Visualizza versione completa : Cucina casereccia Vs cucina da 4 salti



BESTIA_kPk
01-10-2003, 13.14.39
Domanda chiusa: c'è qualcuno che apprezza di più -in quanto a gusto- i prodotti in commercio, rispetto ai prodotti fatti in casa?

Per evitare disguidi, specifico che per prodotto fatto in casa intendo pasta fatta in casa, conserva fatta in casa, cibande generalmente dipendenti dalla località; mentre per prodotti in commercio intendo pasta di marca (quindi di grandi produzioni), sughi pronti ecc...

Albycocco
01-10-2003, 13.17.11
Ma scherzi?E' impossibile non sentire la differenza di gusto...
Pasta fatta in casa sempre RULEZZZZZ....

Khorne
01-10-2003, 13.20.47
Spesso è questione di tempo: pochi hanno la possibilità di fare la pasta o il pane il casa.

In quanto a gusto, raramente si possono eguagliare i prodotti artigianali... chiaro, dipende da chi li fa, ma in genere son meglio :D

Elrond.
01-10-2003, 13.22.51
Originally posted by BESTIA_kPk
Domanda chiusa: c'è qualcuno che apprezza di più -in quanto a gusto- i prodotti in commercio, rispetto ai prodotti fatti in casa?

Per evitare disguidi, specifico che per prodotto fatto in casa intendo pasta fatta in casa, conserva fatta in casa, cibande generalmente dipendenti dalla località; mentre per prodotti in commercio intendo pasta di marca (quindi di grandi produzioni), sughi pronti ecc...

Naturalmente vi è una certa differenza tra i vari alimenti che hai elencato: il sugo è fattibilissimo, la pasta in casa è maggiormente impegnativa, ed i cuochi casalinghi la preparano personalmente solo in poche occasioni; dunque c'è notevole differenza tra l'utilizzare la pasta Barilla con un sughetto fatto in casa, oppure i 4 salti in padella Findus, già pronti e solo da scaldare.
Ad ogni modo preferisco decisamente le cose fatte in casa, pasta compresa se c'è chi la prepara per me.

CHI può preferire il contrario?

Britney
01-10-2003, 13.34.29
Naturalmente la cucina casereccia è sempre una bontà rispetto alle buste di pasta congelate...ma naturalmente come già detto,è il tempo che manca....io se so che ho degli ospiti a cena è naturale che non gli faccio mangiare i 4salti in padella,ma cercherò di fare qlc con le mie mani,ma se è giovedì sera e torno alle sette e mezzo di certo non mi metto a fare il carpaccio di pesce spada con verdurine tagliate sottili sottili....

Cocitu
01-10-2003, 13.34.55
Io a parte la pasta, che faccio poche volte, preferisco fare tutto in casa.
Naturalmente determinati prodotti sono troppo impegnativi per questioni di tempo, ma preferisco di gran lunga il sapore di un cibo genuino e che sò da dove proviene di un barattolo di sugo pronto.
Ho la fortuna di venire da una famiglia contadina e di conseguenza in casa sapiamo fare di tutto.

La mia passione poi, è la cucina e procaciarmi il cibo:D

Mi piace andare a Funghi, a caccia e via dicendo....

BESTIA_kPk
01-10-2003, 13.44.43
Per chi non ha tanta possibilità di preparare tutto in casa: come parametro di paragone, van bene anche i cibi caserecci fatti da parenti, amici, o ristoranti particolari (quelli dove si può anche vedere la preparazione delle pietanze).

Per vari motivi ho sempre preferito i sapori "di casa" (e sottintendo anche "di casa altrui").

La domanda è banalmente posta per curiosità, per leggere (o no) le preferenze altrui. Prima o poi troverò qualcuno che preferisce la roba industriale?

Non limito il discorso ai piatti elaborati, :nono:.
Altri Vs possibili:
- pane in casa / prestinaio
- frutta dell'orto / frutta del mercato o importata
- acqua di fonte / acqua imbottigliata
- olio anonimo di fattoria / olio del grande commercio
- ecc.. ecc...
- torta della nonna / torte di marca
- gelato artigianale / gelato in vaschette da supermercato

Non parlo di soli piatti complessi... intendo anche Vs tipo mela di casa mia e mela di marca famosissima.

Cocitu
01-10-2003, 13.49.53
- pane in casa / prestinaio -preferisco quello fatto in casa, ma il problema e che non lo possiamo fare troppo spesso-

- frutta dell'orto / frutta del mercato o importata -quando c'è quella dell'orto, ma a volte bisogna accontentarsi-

- acqua di fonte / acqua imbottigliata -il 90% di quella che consumo la prendo dalla fonte-
- olio anonimo di fattoria / olio del grande commercio -olio di casa, è decisamente migliore-

- torta della nonna / torte di marca -di solito non mangio dolci, e quei pochi che mangio li faccio io o mia zia o mia suocera-

- gelato artigianale / gelato in vaschette da supermercato -non mangio gelati

Antares88
01-10-2003, 13.57.32
a me il pollo e patate dei 4 salti in padella piace + dello stesso piatto fatto in casa...


x il resto nn c'è dubbio: casalingo >>>>>>>>>>>>>>all

Mach 1
01-10-2003, 14.08.57
io faccio tutto in casa. ho fatto allargare il salotto e ci ho messo a pascolare sei mucche e undici polli. li macello nel bagno e poi li cucino in cucina. il problema è che quando i bovini si accoppiano quella del piano di sotto si lamenta perchè dice che fanno casino.
sul balcone invece coltivo il grano per fare la pasta. non vi dico che casino fare manovra con il trattore in quel poco spazio.:azz:

ricchi
01-10-2003, 14.28.41
Originally posted by Mach 1
io faccio tutto in casa. ho fatto allargare il salotto e ci ho messo a pascolare sei mucche e undici polli. li macello nel bagno e poi li cucino in cucina. il problema è che quando i bovini si accoppiano quella del piano di sotto si lamenta perchè dice che fanno casino.
sul balcone invece coltivo il grano per fare la pasta. non vi dico che casino fare manovra con il trattore in quel poco spazio.:azz:

ma lolllllll :D

mVm
01-10-2003, 14.46.43
In linea di massima ti dirò che prediligo cibi e alimenti caserecci. Ma non disdegno nemmeno quelli reperibili sul mercato.
Tenendo conto che, a differenza di mach 1, non potrei farmi in casa ciò che più mi piace. :ihih:

Esemplificando.
La mozzarella di bufala. Non ho possibilità di farmela da solo (la bufala dove la metto?!) e nemmeno di comprarla direttamente alla produzione. Ergo, dopo vari tentativi ho trovato al supermercato un prodotto che mi soddisfa.
Carni. Quelle le prendo da un macellaio "del paese" che si occupa di tutta la filiera (alleva, macella, seziona, ecc.).

Riflessione.
Casoncelli. Sono come ravioli, ma scritti in modo diverso :) . Li preparano mia moglie o mia suocera, dall'impasto al ripieno e così via. Però usano farina comprata al super, uova comprate al super, ecc. Vale lo stesso?! :asd:

Ps.: Non amo i 4 salti (fatto salvo farli a letto in compagnia :asd: ) ma se son costretto mangio pure quelli.

sessse
01-10-2003, 14.53.17
Generalmente i prodotti fatti in casa sono molto meglio di quelli comprati però ci sono le eccezioni. Se c'è una cosa che fatta in casa mi fa' proprio schifo è la maionese... ha un gusto completamente diverso da quella comprata, è più amara e più liquida poi dura pochissimo e già dopo mezz'ora fa quella specie di acquetta gialla tutt'intorno che è amarissima e non si riesce più a togliere:vomit:

Khorne
01-10-2003, 15.01.57
Beh, di ciò che hai elencato tu, Bestia, in tutti i casi preferisco ciò che è casalingo. E pertanto, rispondendo al topic che parlava del "gusto", la risposta è: casalingo overall.

Ma purtroppo la maggior parte delle cose qui non vien fatta. Né da me, né da vicini, ma si deve comprare per forza al supermercato. Poca scelta.

mVm
01-10-2003, 15.09.35
Originally posted by Khorne

Ma purtroppo la maggior parte delle cose qui non vien fatta. Né da me, né da vicini, ma si deve comprare per forza al supermercato. Poca scelta.

E il cioccolato?!... Novi! :asd:

Funny
01-10-2003, 15.13.11
se sei bravo a cucinare ........

altrimenti se 6 una frana vai con la cucina pronta

Pentolina
01-10-2003, 15.21.05
Considero chi cucina *bene* una specie di stregone capace di combinare diversi ingredienti fino a formare un potentissimo incantesimo chiamato cibo commestibile . Prediligo più più più ogni cibo fatto in casa che un piatto di 4 Sassi in Padella o chi per loro, dove so che abbondano i conservanti... anche se... confesso di nutrirmi a volte di quelle cose... soprattutto quando i miei genitori sono in ferie... e il tempo manca... :angel2:
Purtroppo io non so fare il pane, ne' la pasta... ma confido di poterlo imparare.
La cosa che mi dà maggior soddisfazione però è poter mangiare frutta cresciuta nel mio giardino (noci, mele, pere, albicocche, pesche, melograni, fichi... e altri che non ricordo).

Khorne
01-10-2003, 15.25.48
Originally posted by mVm
E il cioccolato?!... Novi! :asd:

noaaAAAAAAAAUUUUUUUUUURGHHHHHHHHHHHH OROREEEEEEEEEEEEEEE DEVE BRUCIAREEEEEEEEEEEEEEEE

La nostra cioccolata viene dalle nostre fabbriche casalinghe, ergo è considerato artigianale. Hai in mente la marmotta? Ecco :asd:

Cocitu
01-10-2003, 15.27.04
Originally posted by Pentolina
Considero chi cucina *bene* una specie di stregone capace di combinare diversi ingredienti fino a formare un potentissimo incantesimo chiamato cibo commestibile . Prediligo più più più ogni cibo fatto in casa che un piatto di 4 Sassi in Padella o chi per loro, dove so che abbondano i conservanti... anche se... confesso di nutrirmi a volte di quelle cose... soprattutto quando i miei genitori sono in ferie... e il tempo manca... :angel2:
Purtroppo io non so fare il pane, ne' la pasta... ma confido di poterlo imparare.
La cosa che mi dà maggior soddisfazione però è poter mangiare frutta cresciuta nel mio giardino (noci, mele, pere, albicocche, pesche, melograni, fichi... e altri che non ricordo).

Fare la pasta in casa è una fesseria...

per fare le tagliatelle basta un pochino di forza muscolare e 2 o 3 tentativi andati a vuoto per imparare.

follettomalefico
01-10-2003, 15.36.11
...perchè fra tutte le cose elencate, ho sentito una profonda mancanza solamente quando ho letto "acqua di fonte"? http://www.cip-it.com/wos/Smileys/sbav.gif

Cocitu
01-10-2003, 15.37.45
Originally posted by follettomalefico
...perchè fra tutte le cose elencate, ho sentito una profonda mancanza solamente quando ho letto "acqua di fonte"? http://www.cip-it.com/wos/Smileys/sbav.gif

quà in sardegna ne abbiamo poca ma buona^^

BESTIA_kPk
01-10-2003, 15.41.03
Originally posted by Khorne
Beh, di ciò che hai elencato tu, Bestia, in tutti i casi preferisco ciò che è casalingo. E pertanto, rispondendo al topic che parlava del "gusto", la risposta è: casalingo overall.

Ma purtroppo la maggior parte delle cose qui non vien fatta. Né da me, né da vicini, ma si deve comprare per forza al supermercato. Poca scelta.

Chiaro che spesso è arduo potersi leccare i baffi con le leccornie caserecce, non mi capita di rado di dovermi "arrangiare" in cucina.
Purtroppo sono ancora a livello "faccio pasta" o poco più.

Ma diventerò uno chief un giorno :mad:

X Sesse: hummm può esser dovuto al "come" è fatta da te la maionese? magari fatta in casa di altri ti piace di più?

Pentolina
01-10-2003, 15.46.38
Originally posted by cocitu
Fare la pasta in casa è una fesseria...

per fare le tagliatelle basta un pochino di forza muscolare e 2 o 3 tentativi andati a vuoto per imparare.

Se mia mamma vede che mando a vuoto 2 o 3 tentativi di tagliatelle, mi stende con lo stesso attrezzo che uso per stendere la pasta. Proverò quando lei non c'è :)
Ciao :)

WinonaStar
01-10-2003, 15.47.41
Originally posted by BESTIA_kPk
Domanda chiusa: c'è qualcuno che apprezza di più -in quanto a gusto- i prodotti in commercio, rispetto ai prodotti fatti in casa?

Per evitare disguidi, specifico che per prodotto fatto in casa intendo pasta fatta in casa, conserva fatta in casa, cibande generalmente dipendenti dalla località; mentre per prodotti in commercio intendo pasta di marca (quindi di grandi produzioni), sughi pronti ecc...

....Bhe se quella che fa le cose fatte in casa sono io!... :nono:
Meglio la manzotin!.... :(


Ma in linea di massima preferisco i piatti di Mammà!...Slap! :D

Grimorg
01-10-2003, 16.22.22
Casalingo ruleZ, ma come già detto il problema è la mancanza di tempo. Che tra l'altro, è ciò che condiziona un po' tutti gli aspetti negativi della nostra società, dalle pappe alla letteratura.

Kiashaal
01-10-2003, 21.07.21
Originally posted by Khorne
Spesso è questione di tempo: pochi hanno la possibilità di fare la pasta o il pane il casa.


Chi è ke nn ha il forno a legna per fare il pane ogni mattina:D
Khorne? 6 grande!

----------------------
"Chi è che non ha 2 miliardi oggi giorno..arahraharhaha!"
----------------------
Se il Destino è contro di Noi...allora peggio per Lui!

Khorne
01-10-2003, 21.17.36
Originally posted by Kiashaal
Chi è ke nn ha il forno a legna per fare il pane ogni mattina:D
Khorne? 6 grande!


Più di una volta abbiamo fatto il pane nel camino :D DeliSSia :D

Thor
01-10-2003, 22.36.02
Avendo la fortuna di avere i genitori che vivono in collina, posso gustare spesso i prodotti caserecci, che sono di altra categoria rispetto a quelli acquistati.

Pane fatto in casa da mia mamma nel forno a legna, prodotti dell'orto, conserva di pomodoro artigianale, patate prodotte da mio papà, frutta colta direttamente dall'albero (quando c'è), spesso pasta fatta in casa per meravigliose tagliatelle o lasagne, tortellini di vari tipi fatti in casa (da noi si chiamano anche ravioli, in brodo di cappone roxano abbestia :D ), volendo anche l'acqua di fonte.

Aggiungo maiale macellato in proprio per un'apoteosi di salumi.


E' chiaro che io da questo punto di vista sono fortunato.


Purtroppo non è sempre domenica, e anche se alcuni prodotti me li mangio anche in settimana, devo ricorrere alla grande produzione di massa, come quasi tutti noi.

Poi si aggiungono i problemi di tempo e, qualche volta, i 4 scacchi in padella me li devo sgagnare anche io, anche se cerchiamo sempre quantomeno di cuocerci gli alimenti evitando di comprare quelli da scaldare.
In fondo a fare un sugo per una pasta ci vuole un quarto d'ora.




Buon appetito a tutti

Mach 1
01-10-2003, 23.47.32
Originally posted by mVm
Esemplificando.
La mozzarella di bufala. Non ho possibilità di farmela da solo (la bufala dove la metto?!)


dilettante. si prende la bufala, gli si asportano le zampe, dopodiché questa specie di lumaca bovina la si regala al tizio che abita al piano di sopra spacciandogliela come opera d'arte postmoderna in pelle animale e gliela si posiziona nel mezzo del salotto convincendolo che posto migliore della sua casa in cui posizionarla non c'è perchè li prende benissimo la luce che ne esalta il fascino.
a questo punto si torna nel proprio appartamento e si praticano dei fori nel soffitto in corrispondenza delle mammelle della bufala in modo che l'apparato mammario dell'animale sia raggiungibile dal nostro appartamento. ora è possibile mungere a piacere l'animale quando l'occasione lo richiede.

ricchi
02-10-2003, 08.59.58
Originally posted by Thor67
Avendo la fortuna di avere i genitori che vivono in collina, .....
....Buon appetito a tutti

Thor...ma di dove sei......


ps
vorrei sapere quanto hai di colesterolo....eheheheh

pps
4 salti.....mai usati......

Thor
02-10-2003, 09.12.12
Originally posted by ricchi
Thor...ma di dove sei......


ps
vorrei sapere quanto hai di colesterolo....eheheheh

pps
4 salti.....mai usati......



Provincia di Parma


ps Polistirolo a 221 all'ultimo rilevamento, ma in costante ascesa :D

pps Usati 2 volte, forse 3. Eravamo proprio alla disperazione :D

ricchi
02-10-2003, 09.14.38
Originally posted by Thor67
Provincia di Parma


ps Polistirolo a 221 all'ultimo rilevamento, ma in costante ascesa :D

pps Usati 2 volte, forse 3. Eravamo proprio alla disperazione :D

a ecco...mi pareva qualcosa di conosciuta la tua cucina....io sono romagnolo.....passatelli e cappelletti rulez.....

e come si dice qua:
"pida e parsot e figa par tot"
trad: "piadina e prosciutto e f..a x tutti"

bel motto :D

Thor
02-10-2003, 09.15.38
Originally posted by ricchi
a ecco...mi pareva qualcosa di conosciuta la tua cucina....io sono romagnolo.....passatelli e cappelletti rulez.....



Slurp



Gnam

Grevity
02-10-2003, 10.15.06
in primis, per un'ottimale analisi della problematica testè posta, dobbiamo scindere i vari componenti della disputa secondo un ordine logico di natura.
per esempio: pasta pronta/pasta fatta in casa e sughi pronti/sughi fatti in casa.

è evidente, in questo caso, come la pasta in commercio (quella ancora da cuocere) abbia una natura ancora vergine. è sì un prodotto già confezionato, ma cmq confezionato in uno stato ancora primitivo. può essere cucinato in :mille: modi diversi e la bontà di questo dipenderà quasi esclusivamente dalla bontà dello chef.
per quello che riguarda il sugo pronto, invece, ci troviamo davanti ad un prodotto pronto per essere gustato così com'è. non c'è libertà di *interpretazione* per lo chef.
in questa ottica si evidenziano le prime discrepanze tra i paragoni posti. è logico supporre, peraltro, che nel titolo di *sugo fatto in casa* si faccia riferimento a quel sugo preparato con una base di conserva di pomodoro comprata già fatta e non sugo fatto dopo la lavorazione dei pomodori appena raccolta nei campi, bolliti spellati and so on.

per tornare In Tema affermo la supremazia indiscussa della cucina rapida ma classica (quella consona alla tradizione del mio paese, nei tempi moderni e frenetici che ci troviamo a vivere).spaghetti n5 della barilla con un buon sugo di tonno fatto dalla sottoscritta. :notooth:
mai e sottolineo MAI mi sono trovata a dover ingurgitare cibi surgelati e/o liofilizzati già pronti. se proprio non ho tempo preferisco una bella pizza comprata in pizzeria.

Khorne
02-10-2003, 10.23.39
[OT]


Originally posted by Grevity
spaghetti n5 della barilla con un buon sugo di tonno fatto dalla sottoscritta. :notooth:



:yumm: :yumm: :yumm:

Cocitu
02-10-2003, 12.19.43
Meglio bucatini all' Amatriciana, con guanciale e pomodori freschi:p :p

Thor
02-10-2003, 12.23.26
Se ci mettiamo a scrivere i piatti preferiti ci facciamo solo del male. :D

E' quasi la mezza e ho una fame bestia.



Risotto con la zucca rulez
Tortelli di zucca rulez
Gnocchi con sugo di porcini rulez
Cinghiale con la polenta rulez

Adesso basta, se no svengo :D

Grevity
02-10-2003, 12.42.22
Originally posted by Thor67


Risotto con la zucca rulez
Tortelli di zucca rulez
Gnocchi con sugo di porcini rulez
Cinghiale con la polenta rulez


..il tutto in comode buste liofilizzate, ovviamente. così se vai di corsa non aggiungi neanche l'acqua...sniffi direttamente! :asd: