PDA

Visualizza versione completa : Sondaggio di pubblica utilità!



Ray McCoy
25-09-2003, 09.47.27
A voi.

azanoth
25-09-2003, 09.52.51
fratello Ray ke posso dirti?!l'imperitura decadenza umana,avanza:nono:

Thor
25-09-2003, 10.18.55
Ho votato la quarta, necro/filo/fago/fugi


Comunque in seguito a dissertazione teorico pratica penso sia nata prima la gallina, con altro metodo fecondativo.
In seguito dopo aver scoperto che se faceva le uova l'uomo le dava da mangiare ha deciso di fare i piccoli con le uova, così prendeva 2 piccioni con una fava. :roll3: :D

viv
25-09-2003, 10.32.37
Depravato... E ladro di idee... :grev:





:)

Ray McCoy
25-09-2003, 10.47.49
Originally posted by viv
:)

Oh, suvvia. Fatti assumere anche in un obitorio, poi questi sondaggi potrai aprirne ogni giorno. :D

viv
25-09-2003, 10.49.26
Originally posted by Ray McCoy
Oh, suvvia. Fatti assumere anche in un obitorio, poi questi sondaggi potrai aprirne ogni giorno. :D


Pensi che dove lavoro io adesso la situazione sia molto diversa?! :doubt:


:azz:, vero, qui purtroppo parlano anche... :rolleyes:

Kondur dei CGG
25-09-2003, 11.01.30
La 4 :D

lasere
25-09-2003, 11.42.18
perverso :stica:

elfebo
25-09-2003, 11.45.09
gallina.

l'uovo non sarebbe mai potuto nascere senza una gallina....mentre la prima gallina sara' nata da qualche specie simile che magari non faceva le uova...

lasere
25-09-2003, 11.58.45
:azz:

bejita
25-09-2003, 13.18.07
sarebbe bene studiare la teoria dell'evoluzione di darwin :teach:

SuperGrem
25-09-2003, 13.21.55
Originally posted by lasere77
:azz:

:asd:

Grevity
25-09-2003, 13.24.52
Originally posted by elfebo
gallina.

l'uovo non sarebbe mai potuto nascere senza una gallina....mentre la prima gallina sara' nata da qualche specie simile che magari non faceva le uova...

è una battuta, elfè? :doubt:

elfebo
25-09-2003, 13.26.21
Originally posted by Grevity
è una battuta, elfè? :doubt:

:asd:

Grevity
25-09-2003, 13.30.30
Originally posted by elfebo
:asd:

lo prendo per un: *sì... hai capito che razza di LOLLONE sono???? :asd: *

























:asd:

elfebo
25-09-2003, 13.38.11
Originally posted by Grevity
lo prendo per un: *sì... hai capito che razza di LOLLONE sono???? :asd: *
:asd:

no era un "veramentevolevodireunacosadelgenerepero'misoaccort odaverdettonastrunzata"

:D:D

scherzi a parte...la teoria di darwin non e' quella trasmissione di bonolis e laurenti???:azz:

Grevity
25-09-2003, 13.44.02
Originally posted by elfebo

scherzi a parte...la teoria di darwin non e' quella trasmissione di bonolis e laurenti???:azz:

sì, elfè sì http://digilander.libero.it/the_writer/E/e22.gif


































:asd:

elfebo
25-09-2003, 13.46.42
Originally posted by Grevity
sì, elfè sì http://digilander.libero.it/the_writer/E/e22.gif


grazie mamma :toh: :kiss:

Albycocco
25-09-2003, 14.03.01
Ray, ma un hobby no eh?:look:

elfebo
25-09-2003, 14.12.54
Originally posted by Albycocco
Ray, ma un hobby no eh?:look:

ce l'ha ce l'ha http://prometheus.ngi.it/smile/nerdmasturbation.gif













(con le galline ovvio)












(e con i morti)














:roll3:

Albycocco
25-09-2003, 14.14.22
Originally posted by elfebo
ce l'ha ce l'ha http://prometheus.ngi.it/smile/nerdmasturbation.gif



(con le galline ovvio)




(e con i morti)



:roll3:
In effetti...
:roll3:

Ray McCoy
25-09-2003, 14.31.48
Originally posted by bejita
sarebbe bene studiare la teoria dell'evoluzione di darwin :teach:

http://calvin85.interfree.it/ortolani/ratman_01.jpg

Sparpa
25-09-2003, 14.39.02
rispondo seriamente:

considerando la "Creazione" come un dato certo, è chiaro che prima sia venuta la Gallina :)


ciononostante, per votare scelgo assolutamente la 3 :D

Nessuno_87
25-09-2003, 14.44.59
Originally posted by elfebo
ce l'ha ce l'ha http://prometheus.ngi.it/smile/nerdmasturbation.gif
http://prometheus.ngi.it/smile/icon_rofl.gif http://prometheus.ngi.it/smile/insane.gif
























http://prometheus.ngi.it/smile/nerdmasturbation.gif














:asd:

Elrond.
25-09-2003, 15.05.13
Troveremo sempre una gallina nata da un uovo ed un uovo uscito da una gallina, mi pare logico, e quando troveremo che l'uovo non è uscito da una gallina, ma da un pollo-non-ancora-gallina, anche quell'uovo non sarà più uovo di gallina, ma di pollo: continuando a risalire indietro, troveremo sempre un pollo nato da un uovo ed un uovo uscito da un pollo, e così via anche con gli antenati dei polli che pare fossero i dinosauri.
Riavvolgiamo dunque completamente il nastro e rivolgiamo la nostra attenzione al primo progenitore della gallina (e di tutto il resto): un organismo monocellulare, che non si riproduce per fecondazione dell'ovulo femminile da parte del maschio, ma per mitosi cellulare. Dunque è nata prima "la gallina": all'inizio, per innumerevoli ed incalcolabili generazioni, le uova non c'erano affatto; in seguito, chissà quando, sono spuntate.

follettomalefico
25-09-2003, 15.21.50
[pseudoserietà mode]
Ovviamente, è nato prima l'uovo. Perchè se noi consideriamo un punto limite, ipotetico, di mutazione genica, che ha portato dall'ante-gallina alla gallina, tale gallina dovrà essere nata da un uovo, per forza, mutato dall'ante-gallina.

Quindi:
ante-gallina->ante-uovo->ante-gallina->ante-uovo-mutato(uovo)->ante-gallina-mutata(gallina).

Semplice! :foll:
[/pseudoserietà mode]


Ed ovviamente, per pura causa della teoria del caos, leggo qui sotto che Elrond ha detto il mio contrario! :roll3:

Thor
25-09-2003, 15.22.41
Originally posted by Elrond.
Troveremo sempre una gallina nata da un uovo ed un uovo uscito da una gallina, mi pare logico, e quando troveremo che l'uovo non è uscito da una gallina, ma da un pollo-non-ancora-gallina, anche quell'uovo non sarà più uovo di gallina, ma di pollo: continuando a risalire indietro, troveremo sempre un pollo nato da un uovo ed un uovo uscito da un pollo, e così via anche con gli antenati dei polli che pare fossero i dinosauri.
Riavvolgiamo dunque completamente il nastro e rivolgiamo la nostra attenzione al primo progenitore della gallina (e di tutto il resto): un organismo monocellulare, che non si riproduce per fecondazione dell'ovulo femminile da parte del maschio, ma per mitosi cellulare. Dunque è nata prima la gallina: all'inizio, per innumerevoli ed incalcolabili generazioni, le uova non c'erano affatto; in seguito, chissà quando, sono spuntate.




ahehm









Chiamate la neuro, please :asd:

Quaro
25-09-2003, 15.44.11
Originally posted by elfebo
gallina.

l'uovo non sarebbe mai potuto nascere senza una gallina....mentre la prima gallina sara' nata da qualche specie simile che magari non faceva le uova...

Quoto pienamente, era anche il mio motivo x il quale ho votato...:D

elfebo
25-09-2003, 15.51.52
Originally posted by Quaro
Quoto pienamente, era anche il mio motivo x il quale ho votato...:D

:asd:

.MARTOX.
25-09-2003, 16.12.44
Ho votato la 4° senza sapere che rispecchiava l'idea dell'opinione pubblica.:D :D :D

SuperGrem
25-09-2003, 16.39.09
Volete la verità? :D




































































E' NATO PRIMA IL QUENZO!!

http://digilander.libero.it/the_writer/best/best12.gif

destino
25-09-2003, 16.59.42
Originally posted by SuperGrem


E' NATO PRIMA IL QUENZO!!

http://digilander.libero.it/the_writer/best/best12.gif

Quenzohttp://prometheus.ngi.it/smile/metal.gif

Qfwfq
25-09-2003, 17.42.34
Trattasi di questione estremamente semplice: poniamo alla base della piramide evolutiva i progenitori dei moderni pennuti, ovvero, con tutta probabilità, determinate specie di dinosauri ornitischi ( vale a dire con una conformazione del bacino che rispecchia quella degli attuali volatili ). Al fine della dimostrazione non è rilevante indagare come i Dinosauri discendano degli antichi Terapsidi, a loro volta evolutisi a partire dai primitivi anfibi del Carbonifero e del Permiano. Consideriamo un piccolo dinosauro ornitischio, come potrebbe essere il Procompsognatus oppure il Confuciosornis, per citare nomi indicativi ma poco famosi, oppure un classico e banale Strutiomimus, relativamente meno attinente al processo evolutivo che ha portato alla comparsa dei volatili ma di certo maggiormente rappresentativo della superfamiglia degli ornitischi. Tralasciamo invece il ben famoso Archeopterix in quanto probabile vicolo cieco evolutivo. Potremmo ritenere un dinosauro di tal genere una gallina in potenza, per utilizzare un gergo filosofico derivante dalla filosofia aristotelica: le penne altro non sarebbero che una modificazione naturale delle originarie squame, mentre l'ossatura cava risulta essere già caratteristica di molti ornitischi, adattamento ad abitudini di caccia che richiedevano agilità e velocità. La riproduzione ovipara risulta essere una costante evolutiva, così come il becco corneo, caratteristica che già è riscontrabile in ornitischi quali il succitato Strutiomimus ed il Troodon. La coda lunga e rigida, al contrario, avrebbe dovuto solamente subire una progressiva atrofizzazione in seguito alla perdita della sua funzione di bilanciamento durante il movimento, trasformandosi in un timone atto a governare sommariamente le primissime evoluzioni aeree. Otteniamo pertanto un essere che potrebbe essere grossolanamente definito una protogallina, la cui riproduzione è per giunta ovipara. Non mi dilungherò sulle teorie evoluzionistiche darwiniane che basano il processo evolutivo stesso su di una serie di mutazioni genetiche casuali e successivamente selezionate dal contesto naturale a seconda del loro particolare successo o della loro manifesta inefficienza; possiamo solamente affermare che da tale succitata protogallina, nel corso di milioni di anni di variazioni genetiche e progressioni evoluzionistiche, sia nata una gallina propriamente detta, anch'essa caratterizzata da una riproduzione ovipara.

Tale constatazione potrebbe trarci in inganno portandoci alla conclusione che sia nato prima l'uovo della gallina ( riferendosi in tale discutibile affermazione ad un anonimo uovo di una anonima protogallina ). Tuttavia, considerando come tale essere ornitischio sia per l'appunto il progenitore del pennuto aptero che si sta prendendo in considerazione in questa sede, e per tale motivo riassuma in sé una serie di caratteristiche tali per cui possa essere considerato a ragion veduta una gallina in potenza, tale ragionamento potrebbe indurci, sempre erroneamente, a concludere che sia stata invece la gallina a nascere prima dell'uovo. Ragionamento privo di qualunque fondamento, se si tiene nella dovuta considerazione che una protogallina deve essere necessariamente nata a sua volta da un uovo di un altro individuo della sua stessa specie. Senza dover risalire sino alla nascita dei primi organismi unicellulari sulla Terra di cinque miliardi di anni fa per dirimere la controversia sul primato della nascita dell'uovo di gallina oppure della gallina medesima originata, in termini evoluzionistici, da una, volgarmente detta, protogallina, giacchè i gameti femminili di ogni essere vivente di sesso femminile sono prodotti da tale individuo sin dalle primissime fasi successive al concepimento, possiamo concludere come, in realtà, la nascita di un esemplare di gallina, così come la nascita di un uovo ( inteso con il termine uovo un ovocita tipico degli individui femminili della specie del pollo ), sia avvenuta in assoluta contemporaneità. Per tale motivazione testé illustrata postuliamo la teorizzazione di una quinta opzione ai fini di tale sondaggio, scegliendola come teoria dirimente di tale problematica: la nascita dell'uovo e della gallina è avvenuta in contemporanea.

elfebo
25-09-2003, 17.46.24
Originally posted by Qfwfq
Trattasi di questione estremamente semplice:....[cut]


cristo santo ma che cazzo ti fumi nella pipa? :doubt::D

palka
25-09-2003, 18.56.52
io dico gallina :D

Raziel7
25-09-2003, 19.03.45
la 3, non so perchè

f355
25-09-2003, 19.44.04
Originally posted by Raziel7
la 3, non so perchè
Idem ;)

Knudson
25-09-2003, 20.24.55
la gallina, come evoluzione di un qualcosa, ma che allo stato di eventuale "uovo" non puo' definirsi gallina. Ergo, l'uovo esisteva gia', e' la gallina che e' arrivato tardi



(devo smettere di bere il the' freddo abbinato agli spaghetti al pesto)

DaRk3L
25-09-2003, 20.54.52
Uovo.

Dalmo
25-09-2003, 21.24.38
Piantala con questi sondaggio, schifoso perverso! :D

Squizzo
25-09-2003, 21.30.23
Lo sanno tutti che è nato prima l'uovo perchè è calvo e non si regge in piedi... :teach:

Grevity
26-09-2003, 09.23.15
Originally posted by Qfwfq
.... Per tale motivazione testé illustrata postuliamo la teorizzazione di una quinta opzione ai fini di tale sondaggio, scegliendola come teoria dirimente di tale problematica: la nascita dell'uovo e della gallina è avvenuta in contemporanea.


ma alla base dell'evoluzione, intesa come adattamento della specie nella concezione darwiniana, è fondamentale la casualità dovuta all'incontro e alla fusione di due gameti, maschile e femmilile. ed è proprio da questa *casualità* genetica che nasce un organismo con determinate caratteristiche che l'ambiente premierà oppure no. parte del patrimonio genetico di questa protogallina è vero, sarà comunque presente nei gameti femminili, ma sarà solo la prossima generazione (e di, conseguenza, la prossima combinazione genetica fra gameti maschili e femminili) a determinare un piccolo avanzamento a status di gallina.
la regina rossa colpisce ancora esimio Q ( :asd: ), non c'è niente di fermo ed immobile nella natura, nell'evoluzione....dobbiamo correre per rimanere dove siamo. la stessa piccola, inutile gallina deve sperimentare più possibilità genetiche per essere sempre al passo dell'ambiente che la circonda. ed il suo futuro di esistenza (come il perchè del suo essere attuale) è nelle miliardi di varietà genetiche riscontrabili in un uovo fecondato.
temo che quando si parli, anche il questi termini faceti, di evoluzione la soluzione, come ventilava Lei ad inizio post, non sia mai così facile...

Ray McCoy
26-09-2003, 09.37.12
Originally posted by SuperGrem
E' NATO PRIMA IL QUENZO!!

http://digilander.libero.it/the_writer/best/best12.gif

http://prometheus.ngi.it/smile/metal.gif http://prometheus.ngi.it/smile/metal.gif http://prometheus.ngi.it/smile/metal.gif

supersimmina.
26-09-2003, 13.03.49
Originally posted by Dalmo
Piantala con questi sondaggio, schifoso perverso! :D

anke io la 3! :D

P.S.............ma ke cos'è il "quanzo"?...

:doubt:

:p

follettomalefico
26-09-2003, 13.06.16
Originally posted by supersimmina.
anke io la 3! :D

P.S.............ma ke cos'è il "quanzo"?...

:doubt:

:p

quEnzo!

Mach 1
26-09-2003, 13.09.35
la domanda non è se è nato prima l'uovo di gallina oppure la gallina ma se è nato prima l'uovo o la gallina.
dunque posso rispondere con certezza che sia nato prima l'uovo dato che i dinosauri sono esistiti milioni di anni prima delle galline ed i dinosauri deponevano le uova come pure tutti i rettili. le galline invece, essendo uccelli, sono il frutto dell'evoluzione dei dinosauri e quindi vengono milioni di anni dopo di loro. inoltre i dionsauri stessi sono frutto dell'evoluzione dei pesci ed anche i pesci si riproducono deponendo le uova. dunque le uova battono le galline di diversi milioni di anni!

Qfwfq
26-09-2003, 15.23.38
Originally posted by Grevity
ma alla base dell'evoluzione, intesa come adattamento della specie nella concezione darwiniana, è fondamentale la casualità dovuta all'incontro e alla fusione di due gameti, maschile e femmilile. ed è proprio da questa *casualità* genetica che nasce un organismo con determinate caratteristiche che l'ambiente premierà oppure no. parte del patrimonio genetico di questa protogallina è vero, sarà comunque presente nei gameti femminili, ma sarà solo la prossima generazione (e di, conseguenza, la prossima combinazione genetica fra gameti maschili e femminili) a determinare un piccolo avanzamento a status di gallina.
la regina rossa colpisce ancora esimio Q ( :asd: ), non c'è niente di fermo ed immobile nella natura, nell'evoluzione....dobbiamo correre per rimanere dove siamo. la stessa piccola, inutile gallina deve sperimentare più possibilità genetiche per essere sempre al passo dell'ambiente che la circonda. ed il suo futuro di esistenza (come il perchè del suo essere attuale) è nelle miliardi di varietà genetiche riscontrabili in un uovo fecondato.
temo che quando si parli, anche il questi termini faceti, di evoluzione la soluzione, come ventilava Lei ad inizio post, non sia mai così facile...

Come ricordava giustamente, esimia G (:asd: ), è proprio dalla casualità da cui scaturiscono imprevedibili mutazione genetiche che l'avanzamento evoluzionistico prende avvio e trova la sua forza propulsiva. Tuttavia credo stia commettendo un duplice errore di interpretazione; un errore puramente dialettico o, per meglio dire, di interpretazione letteraria, oltre ad un errore propriamente detto in quanto a teoria evoluzionistica e fisiologia. E' pur vero che il patrimonio genetico di una volgarmente detta protogallina viene determinato nella sua completezza dall'unione di un gamete femminile con un gamete maschile, tuttavia non era questo l'argomento della diatriba; teorizzando la problematica del primato circa la nascita dell'uovo o della gallina, poichè una gamete femminile di volatile è comunque erede di una parte consistente del patrimonio cromosomico del volatile o protovolatile medesimo, e poichè tali gameti femminili, che riguardo all'uomo sono appellati ovociti, vengono generati quasi in contemporanea alla nascita di un qualsiasi pennuto di sesso femminile, si può teorizzare la contemporaneità della nascita di uovo e gallina medesimi. L'ovocita non potrebbe esistere senza la nascita di una gallina determinando a sua volta la generazione di una prole, così come la gallina stessa non potrebbe in alcun modo esistere senza ammettere la primigenia esistenza di un ovocita cui, per fecondazione da parte di un gamete maschile, sarebbe nata la gallina o protogallina in questione. Quanto al piccolo avanzamento allo status di gallina da Lei citato precedentemente, è mia premura ricordarle come una affermazione del genere la ponga anche da un punto di vista squisitamente dialettico, in contrasto con l'assunto che solo mutazioni casuali e successivamente selezionate dall'ambiente naturale in base alla loro efficacia possano determinare una progressione della specie in termini evoluzionistici. Nulla vieta che dall'unione di un gamete femminile e di un gamete maschile di una qualsivoglia specie di volatili non scaturiscano differenziazioni genetiche di sorta, od addirittura mutazioni rivelatesi in un secondo tempo svantaggiose e pertanto cagione sufficiente dell'insuccesso dell'individuo e della sua scomparsa. Fra miliardi di combinazioni genetiche possibili, per quanto possa sembrare paradossale, mutazioni tali da giustificare una classificazione del nuovo individuo detentore di tali particolarità in una sottospecie a se stante od addirittura una sua ascrizione in una nuova specie non sono più frequenti, sotto un aspetto puramente statistico, alla mancanza delle stesse mutazioni.

Ray McCoy
26-09-2003, 18.25.08
Vi prego, subito un ovetto sbattuto in vena.

kyjorkx
26-09-2003, 19.14.55
Depravato!
:ihih:

SuperGrem
26-09-2003, 19.16.13
Originally posted by Ray McCoy
Vi prego, subito un ovetto sbattuto in vena.

Tiè! Orgàsmati! :D

http://www.dolomiti.it/images/foto/cucina/zabai.jpg

grain
26-09-2003, 21.00.40
E' nato prima l'uovo o la gallina?
- L'uovo perchè la gallina mi sta sul cazzo.
- La gallina perchè frutto di un'evoluzione.
- Io perchè non riesco a trombare per più di cinque minuti!

[Fonte: Tabboz Simulator]

Rikki
26-09-2003, 22.43.13
3...4...:ihih: :ihih: :ihih:

gefri
26-09-2003, 23.23.37
SICURAMENTE gallina, è nata prima la scintilla che ha scoccato la prima vita che successivamente si è riprodotta. anzi dipende, l'uovo nella maggior parte dei casi è solo mestruo.