PDA

Visualizza versione completa : Giocatori Dungeons and Dragons



lord_of_chaos
06-09-2003, 08.38.50
Salve a tutti sono pazzo per il fantasy e vorrei sapere se qualcuno di voi gioca a Dungeons and Dragons e abita a Palermo
se non cifosse mi potreste dare qualhe drita su come iniziare???
tnxs

samgamgee
06-09-2003, 13.27.50
allora...prima di tutto devi focalizzare la scelta su quale edizione di d&d, la 2a, la 3a o la 3.5 nuova di zecca. Per iniziare ti consiglio vivamente la 3.5 (uscita solo in inglese però).

La questione manuali
Ci sono 3 manuali di base che il DM (dungeon master, chi dirige il gioco) deve avere: il Manuale del Giocatore (che devono possedere anchei giocatori), il Manuale del Dungeon master e il Manuale dei Mostri. Questi 3 manuali sono gli unici finora usciti della 3.5...per il resto (manuali delle varie classi, manuali delle ambientazioni, manuali degli dei vari eccetera) dovrai credo adattarti a quella della 3a (che comunque è praticamente uguale alla 3.5). Se non conosci l'inglese è meglio prendere i manuali base della 3a edizione (che sono tradotti in italiano) oppure aspettare un pochino (ma non saprei dirti quanto) che vengano tradotti in italiano quelli della 3.5

La questione giocatori
Ora, presi i manuali (anzi, prima risolvi la questione giocatori, che è + importante), devi trovare i giocatori. Solitamente chi organizza questa questione farà il DM...diciamo che, presupposto che tu lo faccia, ti servono almeno almeno altri 3 giocatori...meglio se sono 4 o 5, se sono 6 imho sono troppi per uno alle prime armi. Il DM è colui che tutto sa e tutto vede, tutto organizza - in pratica è chi si fa un mazzo così a inventare la storia: ti potrà sembrare un compito ingrato, ma vedrai che se sei l'individuo adatto ci prenderai gusto... :D

se ti serve altro chiedi pure, siamo a completa disposizione

lord_of_chaos
06-09-2003, 16.37.43
Grazie per la collaborazione mi puoi dire (sempre se e' possibile ) che differenza c'e' tra le diverse edizioni tnxs )

Alton di Armida
06-09-2003, 18.45.18
tra la 3 e la 3.5 ci sono solo minime differenze tecniche.
tra la 2 e la 3 c'è assolutamente un abisso, è impossibile riuscire a spiegarlo semplicemente in un topic xkè cambia praticamente tutto.

ti sconsiglio la 2 x due motivi: prima di tutto è difficile da trovare xkè è ormai un paio di anni ke nn la stampano +, poi le regole sono + complicate rispetto alla 3 ed. (o 3.5)

segui il consiglio di sam, la 3.5 è la migliore ;) (non vorrei dire una vaccata, ma nn dovrebbe uscire a settembre?:confused: )

ciauz:D

samgamgee
07-09-2003, 13.07.28
la seconda edizione ha una meccanica proprio completamente diversa rispetto alla 3a o alla 3.5. Sfrutta, per intenderci e semplificando, bonus/malus a scalare (cioè al contrario...più hai un certo valore basso e meglio è) e ha una meccanica piuttosto laboriosa e particolare (non solo ci sono questi valori a scalare ma anche altre particolarità che, imho, rendono il tutto molto complicato). Con la 3a si è cercato di semplificare il tutto, ribaltando la situazione con il d20 system (tutti i gdr targati "d20 system" sono + o - simili fra loro come star wars d20 e, ahimè, Call of Chtulu d20: sono molto semplici da apprendere ma forzano un po' troppo la mano su cifre e controcifre lasciando da parte l'interpretazione che in CoC era basilare x esempio)...in pratica tutto è basato sul dado da 20: tiri il dado e al risultato aggiungi dei bonus/malus che dipendono dalle tue caratteristiche (se sei più veloce, più intelligente, più bravo in una certa abilità...) e confronti il risultato ottenuto con una cifra (che dipende dall'ambito in cui si è tirato il dado)..ti faccio alcuni esempi

vuoi nuotare? Tiri il d20 e sommi il valore dell'abilità "Nuotare" al tiro...il DM lo confronta con una cifra, la Classe Difficoltà, che indica quanto era difficile superare quella prova - ad esempio solo un personaggio molto abile riuscirà ad attraversare con un'armatura pesante un fiume con correnti fortissime

vuoi combattere? Tiri il d20 per stabilire a chi tocca prima fra te e il/i tuo/tuoi avversari e lo tiri una seconda volta - quando sarà il tuo turno - per stabilire se hai colpito il bersaglio confrontando la somma tirod20 + bonusdiattacco con la classe armatura (CA - indica quanto è abile a schivare o resistente ai colpi l'avversario) del tuo nemico. Se il valore è positivo hai colpito, sennò hai mancato. Lo stesso farà il tuo nemico...una volta colpito, devi tirare un determinato dado (a 4, 6, 8, 10 o 12 facce. dipende quanto è potente la tua arma) per sapere quanti danni fai, ovvero quanti "punti ferita" (il cui ammontare totale costituisce la "vita" del tuo nemico) colui che viene colpito deve sottrarre dal suo totale. QUando si arriva a 0 si sviene e si perde rapidamente vita fino a -10, che indica la muerte.

come al solito, chiedi pure per delucidazioni...spero di essere stato abbastanza chiaro, comunque :D :D

BlackLinX
08-09-2003, 09.23.31
Io gioco a D&D ... però ad AOSTA :D :D :D un po' lontanucci nè?! :D

kakikoio
08-09-2003, 12.44.09
Originally posted by BlackLinX
Io gioco a D&D ... però ad AOSTA :D :D :D un po' lontanucci nè?! :D

Smettila spammone!!!!! :rolleyes:

Phanheir
09-09-2003, 14.36.44
Originally posted by kakikoio
Smettila spammone!!!!! :rolleyes:

Senti chi parla... :asd: :asd:

Benvenuto lord_of_chaos!! :D
Siamo a tua disposizione per qualsiasi domanda...

Consiglio: per trovare i giocatori, potresti coinvolgere dei tuoi amici, o magari mettere un piccolo annuncio (giornali, biblioteca, ecc.), o magari aggregarti tu stesso ad un gruppo già formato, cosa che ti permetterebbe di "farti un po' le ossa" prima di iniziare a fare il Master. ;)

Alexandros
09-09-2003, 15.28.27
Effetivamente fare subito il master a D&D è un po' troppo impegnativo per uno nuovo del gioco!!
Io, imho, ti consiglio di cominciare a giocare in una storiella neanche troppo vasta e farti le ossa con un pg che più ti aggrada e poi, una volta capito il meccanismo di gioco (semmai chiedi consigli al DM di quella storia), provi a disegnarti mappe e background (che è la cosa più difficile!!).

Secondo me questo è un buon approccio.

Io ho iniziato così e poi ho fatto il DM per 4 anni e credimi c'è da farsi il mazzo a fare il DM!!!!

Cmq se ti servono consigli.....siamo tutti qui come ha gia detto qualcuno:D;)

Byez

Kelvan
16-09-2003, 17.29.33
Io sarei disposto a giocare anche se l'università potrebbe darmi problemi.
Credo di avere anche 2 o 3 persone disponibili per giocare cmq. ;)
Fammi sapere! :)

*Svevy*
16-09-2003, 17.35.11
Originally posted by Kelvan
Io sarei disposto a giocare anche se l'università potrebbe darmi problemi.
Credo di avere anche 2 o 3 persone disponibili per giocare cmq. ;)
Fammi sapere! :)

io potrei essere disponibile, ovviamente in orari pomeridiani, ma non conoscendoci non posso ancora dire nulla...

kakikoio
17-09-2003, 12.40.37
Originally posted by Phanheir
Senti chi parla... :asd: :asd:

Benvenuto lord_of_chaos!! :D
Siamo a tua disposizione per qualsiasi domanda...

Consiglio: per trovare i giocatori, potresti coinvolgere dei tuoi amici, o magari mettere un piccolo annuncio (giornali, biblioteca, ecc.), o magari aggregarti tu stesso ad un gruppo già formato, cosa che ti permetterebbe di "farti un po' le ossa" prima di iniziare a fare il Master. ;)

Uè!!!:shooter:....Vuoicheticrivellilechiappettecon ilmiofucilecaricatoaSALE????? :mad:.......




















Poi più spammone di me si sa ve ne son pooooochiii!!:notooth: :king:

Phanheir
18-09-2003, 15.16.02
Originally posted by kakikoio
Uè!!!:shooter:....Vuoicheticrivellilechiappettecon ilmiofucilecaricatoaSALE????? :mad:.......



EHI TU!!!! :evil:

Non ti conviene metterti contro di me... sto per iniziare a giocare a un gioco Cyberpunk :shooter: e, per entrare nel personaggio, sto diventando MOOOOLTO cattiva.... :evil:




:grev:




:roll3:

WinonaStar
18-09-2003, 16.49.08
Originally posted by kakikoio

Poi più spammone di me si sa ve ne son pooooochiii!!:notooth: :king:

Dici? .... :D