PDA

Visualizza versione completa : Diario del 21 agosto - Tecnologia e fantasia



K4pp4
21-08-2003, 15.14.37
Oggi voglio parlare di una interessante invenzione, di cui si Ŕ parlato nei giorni scorsi. E' poco pi¨ di una curiositÓ, ma l'idea iniziale non Ŕ affatto malvagia, e la realizzazione tecnica, da quello che si pu˛ vedere, decisamente interessante.
Qualche tempo fa mi sono chiesto che fine aveva fatto la realtÓ virtuale. Bene, i ragazzi dell'universitÓ dell'Australia hanno inventato quella che chiamano Augmented Reality (http://www.tinmith.net/) , RealtÓ Aumentata se vogliamo dirlo all'italiana. Il presupposto Ŕ molto semplice: attraverso un opportuno visore Ŕ possibile sovrapporre al paesaggio reale oggetti creati al computer, attraverso una telecamera e un calcolatore portatile (anche se 'indossabile' in questo caso Ŕ il termine migliore).
Il progetto offre una serie di sviluppi molto interessanti, che vanno dalla possibilitÓ di controllare l'impatto ambientale di nuove costruzioni ai videogiochi: esiste infatti una versione in fase di sviluppo del buon vecchio Quake (http://wearables.unisa.edu.au/arquake) , realizzata appositamente per essere giocata all'aperto. Un'idea molto interessante, soprattutto considerando che tutto Ŕ nato da un progetto di tesi di laurea, e dal lavoro di un centro di ricerca universitario. Dubito che l'Augmented Reality prenderÓ mai le dimensioni di un fenomeno di massa o commerciale, ma ci tenevo in ogni caso a segnalarlo, forse per semplice curiositÓ accademica, forse perchŔ, da buon giocatore, trovo follemente interessante l'idea di aggirarmi per la cittÓ con una GUI sovrapposta al campo visivo, forse ancora perchŔ il tutto ha il gusto di un film di fantascienza anni '80.
Poi, non secondariamente, Ŕ bello sapere che da qualche parte c'Ŕ ancora spazio per le idee...

Matt
22-08-2003, 02.17.51
Hai detto bene, fa molto film di fantascienza anni 80' :D

comunque Ŕ veramente interessante come idea, sarebbe interessante provare ad usare questo strumento insieme al CAD, si si...un p˛ futurista come visione... ma non Ŕ una brutta idea... chissÓ se un giorno gli architetti utilizzeranno uno strumento simile per controllare l'impatto ambientare di un edificio, si potrebbe giÓ vedere il lavoro compiuto senza nemmeno aver costruito le fondamenta di un palazzo! questa si che Ŕ tecnologia :cool:

Approposito di fantascienza anni 80', ho trovato un articolo interessante su Zzap n░21 (Febbraio 88') che parla dalla visione dei computer nel futuro (vengono accennati pure i navitatori satallitari che ai giorni nostri si possono trovare su molte macchine! :) ) se siete interessati fate un salto su http://www.zzap.emuguide.it/ , n░21 pag 35 ;)