PDA

Visualizza versione completa : Corsi di guida speciali



BESTIA_kPk
05-08-2003, 09.47.42
Qualcuno ha già partecipato a quei corsi tipo 1-2 giorni dove in pista fanno usare automobili o moto particolari, in condizioni particolari?

Tipo strada sdrucciolevole, effetto acquaplaning, derapate controllate, evitare ostacoli ecc...?

L'argomento mi interessa :p e non solo a me :D

Imho sarebbero necessari per chiunque. Gli esami per la patente, al momento, mi appaiono veramente ridicoli e insufficienti a permettere la circolazione su strada.
Ovviamente mi riferisco anche a me in quanto a potenziale pericolo :)

friskio
05-08-2003, 10.11.57
Mmmmm dunque dunque.....io nn ho mai partecipato ad uno di quei corsi però devo confessarti che anche a me piacerebbe partecipare.....
esiste un corso di guida sicura organizzato dalla....dalla....cacchio nn mi ricordo :azz: a cui, qualche anno fà, ha partecipato un mio vicino di casa!!
Mi ha raccontato di aver guidato in tutte le condizioni possibili ed immaginabili che mettono sotto stress l'autista e richiedono una concentrazione al 100%
Mi ha raccontato di aver guidato su speciali macchine (se nn ricordo male delle Alfa - forse - :look: ) che simulano condizioni estreme di guida come acqua-planing, guida su neve, derapate, ostacoli veloci eccetera!
Se nn mi sbaglio aveva pagato qualcosa come 3 milioni e mezzo delle vecchie lire, però nn mi ricordo dove l'aveva fatto!

Credo fosse quello organizzato da 4route!
o no?
boh, mi informo e ti faccio sapere!!!

cin cin http://digilander.libero.it/the_writer/N/n9.gif

Ps. cmq riguardo agli esami per la patente ti conferma che più si và avanti più gente incapace la prende!
AVERE LA PATENTE NN VUOL DIRE SAPER GUIDARE!
questo purtroppo causa sempre stragi inutili!!!!

Concordo con te che un corso simile integrato a quello della patente può creare autisti più capaci!!!!

Pensa che io per imparare a guidare sulla neve ho guidato in parcheggi di supermercati per vedere come si comporta una macchina in assenza (o quasi) di aderenza!!!!
A parte il divertimento ho imparato a controllarla....nn del tutto....ma riesco a tenerla abbastanza sotto controllo!!! :D

Elenina
05-08-2003, 10.19.14
si, mio babbo un giorno si iscrisse a un corso di guida sportiva, ti fanno provare macchine potenti su piste vere e proprie (lui corse al mugello) e ti insegnano a fare curve in controsterzo, dominare la macchina sull'acqua e sul pietrisco, fare slalom e tutto ciò che ti può servire quando guidi ad alte velocità e in condizioni di strada pietose.

il patentino di guida sportiva lo fanno tutti i pubblici ufficiali e gli autisti di ambulanza.

quello di mio papi durò 3 gg ma il suo costo (ti parlo di 5 anni fa) si aggirava introno a 2 milioni...

BESTIA_kPk
05-08-2003, 10.25.42
Il costo è un pò elevato :eek2:

E' un fattore a dir poco limitante (nel mio caso ovvio)

Elenina
05-08-2003, 10.29.59
il costo è l'unico bastone fra le ruote... e poi se ci pensi bene nella vita di tutti i giorni saper fare le derapate sulla strada bagnata a 220 km/h ti servirà una volta al max per evitar un tamponamento... ma neanche...

friskio
05-08-2003, 10.30.36
Originally posted by BESTIA_kPk
Il costo è un pò elevato :eek2:

E' un fattore a dir poco limitante (nel mio caso ovvio)

Ehm, beh Bestia che pensavi?
ke lo facessero a gratisse???????????????

Quello del mio vicino penso fosse durato addirittura 5gg!!!!
del costo ne sono sicuro, perché mi era rimasto impresso!!!
la durata nn me la ricordo!....forse 4-5gg!

friskio
05-08-2003, 10.31.58
Originally posted by Elenina
il costo è l'unico bastone fra le ruote... e poi se ci pensi bene nella vita di tutti i giorni saper fare le derapate sulla strada bagnata a 220 km/h ti servirà una volta al max per evitar un tamponamento... ma neanche...

Elenina....una derapata a 220Km/h sulla strada bagnata nn penso sia possibile con una macchina normale! :doubt:

ma ke makkina hai?
l'Enterprise? :D

Elenina
05-08-2003, 10.36.59
si appunto era quallo che intendevo dire..
cmq ho una Daevoo Matiz Star grigia metallizzata e mi fa 130 in autostrada... :D (se nn accendo il condizionatore... :roll3: )

BESTIA_kPk
05-08-2003, 10.48.27
Hum frisckio guarda che non ho parlato di "gratuiti" riguardo i corsi.

Ma tirar fuori dei milioni per fare poche ore di test mi pare una ladrata. Che poi siano giustificati okiz, tra uso dei mezzi, istruttori, assicurazioni varie ecc... va bene. Ma per gente come me un costo simile è eccessivo. Preferisco dei limiti (tipo meno ore, niente mangiate :D, mezzi meno belli, ecc...) e spendere meno.

Sul discorso di fare derapate a 200 in curva sul bagnato: che importa se non si trovano situazioni simili ogni giorno? l'importante è provare e capire come comportarsi. Poi stà all'intelligenza o ai mezzi di cui si dispone per evitare incidenti ;)
Sapere affrontare bene tale situazione può permettere di affrontare benissimo altre situazioni limite a velocità inferiori :)

Di macchine che superano i 150 ce ne sono tante. Di moto non parliamone neppure rotfl è ancora + facile :D

PS: saper evitare un tamponamento a velocità sostenute, anche solo una volta nella vita, può significare la differenza tra la vita e la morte...

Elenina
05-08-2003, 10.52.31
Originally posted by BESTIA_kPk
Hum frisckio guarda che non ho parlato di "gratuiti" riguardo i corsi.

Ma tirar fuori dei milioni per fare poche ore di test mi pare una ladrata. Che poi siano giustificati okiz, tra uso dei mezzi, istruttori, assicurazioni varie ecc... va bene. Ma per gente come me un costo simile è eccessivo. Preferisco dei limiti (tipo meno ore, niente mangiate :D, mezzi meno belli, ecc...) e spendere meno.

Sul discorso di fare derapate a 200 in curva sul bagnato: che importa se non si trovano situazioni simili ogni giorno? l'importante è provare e capire come comportarsi. Poi stà all'intelligenza o ai mezzi di cui si dispone per evitare incidenti ;)
Sapere affrontare bene tale situazione può permettere di affrontare benissimo altre situazioni limite a velocità inferiori :)

Di macchine che superano i 150 ce ne sono tante. Di moto non parliamone neppure rotfl è ancora + facile :D

PS: saper evitare un tamponamento a velocità sostenute, anche solo una volta nella vita, può significare la differenza tra la vita e la morte...
si, hai perfettamente ragione.. non ci avevo pensato... in effetti adesso mi spiego perchè mio padre lo ha fatto sto maledetto patentino ^^', non era solo per fare le rape in banca e poi seminare la pula in inseguimenti tipo supercar o chips :roll3:

friskio
05-08-2003, 11.30.30
Originally posted by BESTIA_kPk
Hum frisckio guarda che non ho parlato di "gratuiti" riguardo i corsi.

Ma tirar fuori dei milioni per fare poche ore di test mi pare una ladrata. Che poi siano giustificati okiz, tra uso dei mezzi, istruttori, assicurazioni varie ecc... va bene. Ma per gente come me un costo simile è eccessivo. Preferisco dei limiti (tipo meno ore, niente mangiate :D, mezzi meno belli, ecc...) e spendere meno.

Sul discorso di fare derapate a 200 in curva sul bagnato: che importa se non si trovano situazioni simili ogni giorno? l'importante è provare e capire come comportarsi. Poi stà all'intelligenza o ai mezzi di cui si dispone per evitare incidenti ;)
Sapere affrontare bene tale situazione può permettere di affrontare benissimo altre situazioni limite a velocità inferiori :)

Di macchine che superano i 150 ce ne sono tante. Di moto non parliamone neppure rotfl è ancora + facile :D

PS: saper evitare un tamponamento a velocità sostenute, anche solo una volta nella vita, può significare la differenza tra la vita e la morte...

mmmm Beschtia hai perfettamente ragione!
per questo costano tanto!

sulla possibilità di ridurre ore, macchinari, istruttori e costi ti dò ragione, però così avresti tempi di attesa molto lunghi (ti assicuro che anche quello da 3 mil e mezzo ha un'attesa paurosa) ci sarebbero molte persone che vorrebbero parteciparvi!
Poi che gusto ci sarebbe a fare le derapate con la panda750?
meglio un'Alfa 156GTA!! :D

gefri
05-08-2003, 12.31.02
Originally posted by BESTIA_kPk
Qualcuno ha già partecipato a quei corsi tipo 1-2 giorni dove in pista fanno usare automobili o moto particolari, in condizioni particolari?

Tipo strada sdrucciolevole, effetto acquaplaning, derapate controllate, evitare ostacoli ecc...?

L'argomento mi interessa :p e non solo a me :D

Imho sarebbero necessari per chiunque. Gli esami per la patente, al momento, mi appaiono veramente ridicoli e insufficienti a permettere la circolazione su strada.
Ovviamente mi riferisco anche a me in quanto a potenziale pericolo :)

ho sempre pensato stronzate questi corsi, ma leggendo di cosa si tratta realmente ho cambiato idea. Ho guidato poche volte con la pioggia, se poi mi capita di beccarla di notte abbastanza sostenuta non vedo un cazzo. e la prima volta che ho beccato un pozzangherone che mi ha tirato a destra me la sono fatta sotto. Penso che corsi su piste (anche piccole per carità) allagate dovrebbero essere obbligatori. penso di guidar bene, non rischio mai, ma sarei comunque più sicuro di me stesso, invece l'esperienza ci tocca farcela su strada.

dimenticavo, sarebbe giusto fossero obbligatori, ma difficile la realizzazione.

daltaddo
05-08-2003, 12.42.46
un corso di guida sicura (non sportiva...quello è un'altra cosa!) dovrebbe essere obbligatorio per tutti coloro che prendono la patente!
e non tanto perchè si impara a controllare il veicolo ai 300km/h sul bagnato ma perchè ti insegnano tecniche valide in qualunque situazione.
Gestire l'imprevisto, capire le reazioni del mezzo ed intervenire di conseguenza senza far cavolate.
Ne ho fatti 3 ( 1 intermedio e 2 racing) in moto di questi corsi e vi assicuro che la padronanza del mezzo (anche a 30km/h) è mostruosamente aumentata!!E anche la capacità di concentrazione e valutazione del rischio.

Per quanto riguarda i costi, beh, sono alti ma non sproporzionati visti i costi di realizzazione e assicurazione.

BESTIA_kPk
05-08-2003, 12.48.10
Dalt: come, dove, quando, a che prezzo.

Per il pagamento ci mettiamo daccordo in seconda sede, il leone da intermediario :sun:

Ai corsi per la moto sono interessato tanto quanto quelli per l'auto. Prezzo permettendo caz.

bejita
05-08-2003, 13.15.55
Originally posted by friskio

meglio un'Alfa 156GTA!! :D

con l'assistente virtuale che ti dice come guidarla con sicurezza ovviamente :asd:

warez*san
05-08-2003, 13.22.50
bes ti insegno io a derapare sgommare e darci di controsterzo giu per dei rivali come ho fatto io , quella esperienza sì che insegna

BESTIA_kPk
05-08-2003, 13.44.43
Originally posted by warez*san
bes ti insegno io a derapare sgommare e darci di controsterzo giu per dei rivali come ho fatto io , quella esperienza sì che insegna

Si ma tu abiti a mille mila km.

Accetterei volentieri l'invito, ma c'è troppa distanza...

Alceo
05-08-2003, 17.05.37
Originally posted by daltaddo
un corso di guida sicura (non sportiva...quello è un'altra cosa!) dovrebbe essere obbligatorio per tutti coloro che prendono la patente!
e non tanto perchè si impara a controllare il veicolo ai 300km/h sul bagnato ma perchè ti insegnano tecniche valide in qualunque situazione.
Gestire l'imprevisto, capire le reazioni del mezzo ed intervenire di conseguenza senza far cavolate.
Ne ho fatti 3 ( 1 intermedio e 2 racing) in moto di questi corsi e vi assicuro che la padronanza del mezzo (anche a 30km/h) è mostruosamente aumentata!!E anche la capacità di concentrazione e valutazione del rischio.

Per quanto riguarda i costi, beh, sono alti ma non sproporzionati visti i costi di realizzazione e assicurazione.

daltaddo una domnda: ma ha senso fare questi corsi su super macchine quando poi io riprendo la mia Peugeot 106?

Mi spiego meglio non è rischioso abituarsi alle risposte di una macchina che è sicuramente meglio equipaggiata per questo genere di operazioni?


Bestia quest'inverno ho accompagnato un amico a fare della guida sul ghiaccio. Costa relativamente poco (sui 450 euro) e dura due giorni (con sveglia alle 6,30 !!!).
Ma era in Francia e quindi non so se ti interessa saperne di più.

BESTIA_kPk
05-08-2003, 17.09.44
Originally posted by Alceo
.....Ma era in Francia e quindi non so se ti interessa saperne di più.

Sulla parte per daltaddo: oltre a farti usare mezzi che permettono certe prestazioni, ti viene data una massiccia teoria, che applichi su tutto. Ovvio che poi quando provi un mezzo differente, ti adegui alle manovre. La differenza tra l'imparare quelle tecniche e il non impararle... imho è notevole...

Francia troppo distante :| prezzo interessante però...

Alceo
05-08-2003, 17.36.56
Originally posted by BESTIA_kPk
Sulla parte per daltaddo: oltre a farti usare mezzi che permettono certe prestazioni, ti viene data una massiccia teoria, che applichi su tutto. Ovvio che poi quando provi un mezzo differente, ti adegui alle manovre. La differenza tra l'imparare quelle tecniche e il non impararle... imho è notevole...


Sono d'accordo su quello che dici ma è questa capacità di adeguarsi che mi lascia perplesso.
Sono sicuro che tu c'é l'hai ma volevo sapere se in queste scuole ti insegnano anche a prendere in considerazione come certe manovre possono essere fatte solo con macchine capaci di ottime prestazioni.

Ho sempre paura che a questi corsi partecipino molti sbarabtelli esaltati.

[quasi OT]
Esiste ancora la legge che vieta l'uso di macchine troppo potenti a chia ha rpeso la aptente da non più di tre (mi pare) anni?

[/quasi OT]

BESTIA_kPk
05-08-2003, 18.03.14
Originally posted by Alceo
Sono d'accordo su quello che dici ma è questa capacità di adeguarsi che mi lascia perplesso.
Sono sicuro che tu c'é l'hai ma volevo sapere se in queste scuole ti insegnano anche a prendere in considerazione come certe manovre possono essere fatte solo con macchine capaci di ottime prestazioni. Ho sempre paura che a questi corsi partecipino molti sbarabtelli esaltati.

[quasi OT]
Esiste ancora la legge che vieta l'uso di macchine troppo potenti a chia ha rpeso la aptente da non più di tre (mi pare) anni?

[/quasi OT]

Bè la capacità di adeguarsi è un po' insita in chiunque, chi + e chi -.
Su di me non mi esprimo, ho provato qualche mezzo ma di averne il controllo totale neanche per sogno. Uso senza problemi, ma bè da lì a saper padroneggiare perfettamente un mezzo ce ne vuole... e proprio per questo mi interessano quei corsi.

Penso che gli sbarbatelli vadano in pista senza i corsi, proprio a fare gli sbarbatelli... cmq pareri :D

Sulle macchine non lo so, sulle moto stò facendo la patente A senza limiti e mi pare che per usare certe cilindrate devi avere 21 anni :book: ma avendoli me ne son fregato un pò di studiare...

EDIT:
http://www.moto.it/normative/normative04.asp
Tutte le questioni su patente di moto.

Ciborio_cgg
05-08-2003, 18.40.59
Originally posted by Alceo
[quasi OT]
Esiste ancora la legge che vieta l'uso di macchine troppo potenti a chia ha rpeso la aptente da non più di tre (mi pare) anni?

[/quasi OT]

no, le concessionarie ne hanno sofferto, e allora han tolto subito stà roba

daltaddo
06-08-2003, 11.39.26
Originally posted by Alceo
daltaddo una domnda: ma ha senso fare questi corsi su super macchine quando poi io riprendo la mia Peugeot 106?




i corsi di guida sicura si fanno con macchine di serie!!!
quelli con le macchine preparate sono i corsi di guida sportiva che sono tutt'altra cosa!
In particolare, esistono corsi di guida sicura organizzati da ogni casa automobilistica (anche la Fiat con le 600) e vengono utilizzate macchine solo leggermente modificate (di solito con sistemi che permettono di ripendere i movimenti all'interno dell'abitacolo per poter vedere gli errori)
Tieni presente che ormai tutte le auto hanno di serie un sacco di dispositivi (ABS, servosterzo, servofreno, ESP, DSC, controlli trazione vari) e che quasi tutte possono superare i 150km/h. UN corso di guida sicura non ti insegna a fare un 360 sul bagnato a 190km/h ma a controllare una sbandata a 100/90/80 km/h una situzione che nella pratica può accaderti a bordo di qualunque veicolo.
Certo è che certe operazioni si possono fare su tutte le macchine altre no, ma intanto hai imparato il principio.

Per quanto riguarda gli sbarbatelli invasati, quelli probabilmente cercano di partecipare ai corsi di guida racing ma non è così semplice e poi sono MOLTO costosi. L'età media ai corsi generlamente è sui 40 anni.

Per le moto il discorso è diverso...i corsi base ed intermedio (non racing) dovrebbero essere OBBLIGATORI per chi prende la patente.I rischi insiti nelle moto (che però fanno parte del suo fascino) sono talmente tanti e spesso elevati che nessuno si dovrebbe permettere di guidare una moto pensando ai fatti suoi come se stesse passeggiando!

BESTIA_kPk
06-08-2003, 11.51.12
Daccordissimo con Dalt.

Aneddoto: uno zio parlando di moto m'ha detto che quando la usava lui (una 30ina almeno di anni fa) non c'erano questioni di patente, ma solo di soldi.

Cioè chi aveva i soldi comprava la moto.

Senza patente.
Un sacco di gente è morta presto :|

Io stò facendo la patente A senza limiti per usare qualsiasi moto, ma posso assicurare che non vale nulla!
L'8, lo slalom tra i birilli, e l'inserire la 2° fermandosi in un quadrato di mezzo metro, sono stronzate.
Senza contare i mezzi a disposizione (penosi... )

Difatti per imparare vado per i cazzi miei in campagna. E ho fatto + in qualche ora da solo che con le guide (che oltretutto si pagano...).

Stesso discorso commutabile per la patente dell'auto.

Dalmo
06-08-2003, 19.16.03
Originally posted by Elenina
il costo è l'unico bastone fra le ruote... e poi se ci pensi bene nella vita di tutti i giorni saper fare le derapate sulla strada bagnata a 220 km/h ti servirà una volta al max per evitar un tamponamento... ma neanche...

quelle si fanno senza patente :roll3:

Di0
06-08-2003, 21.39.52
bhe... mi piacerebbe molto se non fosse per il prezzo.... caspita! Che spasso: le macchine sono sempre state la mia passione!

Il controsterzo un po' l'ho imparato (mettendo in sbandata la macchina nelle stradine sterrate e poi riportandola dritta lavorando di sterzo e acceleratore: molto divertente, e fa fare un infarto alle amche, solo che è da una vita che non lo faccio), l'abs comunque ti risolve un sacco di problemi in frenata (anche da 170 a 0 non devi pensare a molto, ma solo a schiacciare sul pedale, sono finiti i tempi del "pompaggio"), e ora mi sto concentrando sulla doppietta in scalata con tacco-punta (che, lo so, è una cosa assolutamente inutile con le macchine moderne, ma fa molto figo!)

Penso che per chi non avesse volgia di spedere, le strade di campagna con MOLTA visibilità nelle curva (in modo tale da essere sicuri che non vengano auto in contromano) siano il terreno di allenamento migliore! Tanto non è necessario andare a 200 all'ora per divertirsi, i tornanti si rendono emozionanti già a 80-90 km/h, fidatevi! (Anche meno se sono chiusissimi:D )

Thor
07-08-2003, 15.17.54
Giusto una settimana fa mio fratello ne ha fatto uno, pagato dall'azienda, a Trento, della durata di 1 giorno.

Insegnavano tecniche di controllo in situazioni limite (pista bagnata) con diverse tipologie di automobili.


Ne è rimasto entusiasta.


La cosa migliore, oltre alla guida spericolata senza problemi di velox :D , secondo lui consiste nel vedere cosa accade alle automobili in condizione limite.

E anche secondo me è utile, perchè se ti accade qualcosa di già sperimentato, sarà più facile reagire in situazioni di emergenza.

BESTIA_kPk
07-08-2003, 15.23.28
Originally posted by Thor67
Giusto una settimana fa mio fratello ne ha fatto uno, pagato dall'azienda, a Trento, della durata di 1 giorno.

Insegnavano tecniche di controllo in situazioni limite (pista bagnata) con diverse tipologie di automobili.


Posso sapere quale ditta (non la tua dove lavori) propone tali guide?
Ha un sito web?

Thor
07-08-2003, 15.43.48
Originally posted by BESTIA_kPk
Posso sapere quale ditta (non la tua dove lavori) propone tali guide?
Ha un sito web?


Hai un PM :D

Dalmo
07-08-2003, 15.48.44
Originally posted by bejita
con l'assistente virtuale che ti dice come guidarla con sicurezza ovviamente :asd:

ma no....
Non serve a dirti come guidarla: appena i ladri sentono parlare l' assistente perdono l'interesse a rubarti la macchina.
:asd: