PDA

Visualizza versione completa : Quanto conta la lontananza



Kiashaal
31-07-2003, 19.45.49
Conta poco o molto in un rapporto di coppia?
E prima di formare un rapporto di coppia:D? Varrebbe il caso di lasciar perdere solo perkè c si vede poco all'anno e si sta lontani quando il resto sembra andar bene?
O meglio trovarsela/o vicino?


----------------------
"Nulla è per sempre"
----------------------
Se il Destino è contro di Noi...allora peggio per Lui!

Alborosso
31-07-2003, 19.46.51
Te lo dico solo una volta non guardare troppo MARZULLO !!!!!

V0LT KRUEGER
31-07-2003, 20.49.26
Originally posted by Kiashaal
Conta poco o molto in un rapporto di coppia?
E prima di formare un rapporto di coppia:D? Varrebbe il caso di lasciar perdere solo perkè c si vede poco all'anno e si sta lontani quando il resto sembra andar bene?
O meglio trovarsela/o vicino?


----------------------
"Nulla è per sempre"
----------------------
Se il Destino è contro di Noi...allora peggio per Lui!


is this trueee loooooove.... :D

dipende tutto da molti fattori (età, lontananza, situazione di coppia, voglia di scopare....), se riesci a trovartela che stia abbastanza vicina ti fai un gran favore :hire:

Albycocco
31-07-2003, 20.51.30
Mah ci credo poco.....:rolleyes:

Elenina
31-07-2003, 21.08.28
Moglie e buoi dei paesi tuoi...

Qfwfq
31-07-2003, 21.25.14
Originally posted by Elenina
Moglie e buoi dei paesi tuoi...

Sono sempre i migliori che se ne vanno...
Oggi a me, domani a te...
Chi si accontenta gode...

E per concludere, il famigerato:

Non esistono più le mezze stagioni...

Twingo
31-07-2003, 21.26.23
Originally posted by Qfwfq
Sono sempre i migliori che se ne vanno...
Oggi a me, domani a te...

E per concludere, il famigerato:

Non esistono più le mezze stagioni...

si stava meglio quando si stava peggio

Alborosso
31-07-2003, 21.29.03
.......chi va piano.....arriva tardi....

Wiz
31-07-2003, 21.35.56
Ti porto la mia esperienza.
Ero (ma mi ci sento ancora) di Brescia. A Milano, tramite amici comuni, ho conosciuto Luca, mio attuale convivente. Di Varese.
Abbiamo fatto un periodo pieno di fughe amorose, treni, auto, orari assurdi, telefonate (e bollette ahime' ^^).
Le relazioni a distanza costano piu' fatica di una qualsiasi altra relazione (che gia' e' difficile di suo). A volte avresti voglia di prenderti un gelato con il tuo lui o la tua lei ma lui/lei non c'e'.
Vorresti parlargli e sei costretto a farlo al telefono. Puo' essere frustrante.
Per questo mi sono trasferita dopo un anno che eravamo assieme. Se avessi trovato un ragazzo di Brescia non mi sarei sognata neppure lontanamente la convivenza. Idem lui. Ma la situazione diventa spesso insostenibile.
Ora sono 3 anni e qualcosa che viviamo assieme. Se tornassi indietro lo rifarei. Pero' Brescia e tutto cio' che ho lasciato mi mancano moltissimo.
Percio' (se non si e' piu' che sicuri nonche' innamorati) sono d'accordo con quel che dice Ele...moglie e buoi dei paesi tuoi.
Ci si risparmia fatica, pianti, arrabbiature, distacchi piu' o meno dolorosi.

Alceo
31-07-2003, 21.46.53
Originally posted by Wiz_77

Percio' (se non si e' piu' che sicuri nonche' innamorati) sono d'accordo con quel che dice Ele...moglie e buoi dei paesi tuoi.
Ci si risparmia fatica, pianti, arrabbiature, distacchi piu' o meno dolorosi.


Ma dove sono finite le ragazze romatiche di una volta!!!

Io lasciai l'Italia per inseguire una sottana (non dico come è andato a finire altrimenti non lo farà più nessuno).

Supersimmina
31-07-2003, 21.51.01
ovviamente, (visti i soli 13 anni di vita...) nessunissima esperienza, però, sn convinta ke sarebbe molto meglio evitare di cominciare qualsiasi storia a distanza, così da evitare dolori......perchè oltre al fatto ke nn c puoi uscire quando vuoi ecc, nn sai nemmeno se t fa le corna.......e nn mi sembra ke sia una cosa da poco.........:p ;) :niente!:

Twingo
31-07-2003, 21.54.44
questa secondo me è una di quelle questioni sulle quali non si può generalizzare. dipende dalle persone, dalle situazioni, dalle possibilità.

cmq se ti poni questo problema rischi di non iniziare una storia che potrebbe cambiarti la vita. sono troppe le cose che devi valutare.
amore o no, è la vicinanza, la presenza che salda i rapporti. il rapporto di coppia dovrebbe essere come una simbiosi mutualistica tra due individui, molto più di un semplice "stare insieme". se decidi di costruire un rapporto con una persona lontana da te, devi esserne veramente convinto, perchè è probabile che uno dei due debba rinunciare (come ha detto Wiz_77) a qualcosa di veramente importante.

BESTIA_kPk
31-07-2003, 22.08.12
Se ne vale la pena e si hanno alcune caratteristiche (o vengono sviluppate), la distanza è un problema arginabile.

Imho, non serve a nulla cercare in zona vicino casa. Riduttivo. Perchè limitarmi a un fattore geografico, se spostandomi (anche lontano) posso trovare di meglio?
Se si cerca una persona con cui passare buona parte della vita, perchè limitarsi? meglio qualche sacrificio per ottenere qualcosa in + dopo, o evitare per la comodità?

Senza contare che non sempre ci si innamora secondo dei parametri che si decidono.
Un giorno fai un w/e distante da casa, e track sei cotto/a.

Poi scegli. Tentare col rapporto a distanza e poi uno dei due (o entrambi) si sposta, o lasciar stare?

La distanza ha vari pregi e vari difetti, così come la vicinanza.
Discorsi lunghi....

La cosa interessante è che di topic simili ne ho già letti vari su m.it in questi 2-3 anni che leggo. E trovo topic molto simili anche su altri forum. Il fenomeno dell'amour a distanza si stà moltiplicando mi sa. Oppure ci faccio caso solo ora che trovo varie info in merito.

Non perdo tempo a discutere sulle solite questioni tipo "dietro il monitor eri diverso/a", "mi piacevi di + col nickname" e robe simile. Quelli sono abbagli.

E per rispondere brevemente al topic: la distanza conta eccome. Ma in funzione del legame che c'è nella coppia.
Se il legame è debole, la distanza vince. La catena si rompe.
Se il legame è forte, la distanza può addirittura rendere + solida la catena.

Tutto imho ovviamente.

Zeus
31-07-2003, 22.18.12
Originally posted by Kiashaal
Conta poco o molto in un rapporto di coppia?

Conta parecchio se non sei in gradi di porti nell'ordine degli eventi. Se si incomincia a farsi mettere sotto dalla malinconia del "non la posso vedere tutti i giorni" allora per me ti converrebbe rifletterci ancora parecchio. Perchè la distanza è quella che è, rimane... i km non svaniscono però ciò non vuol dire che la questione si affievolisca perchè ci sono dei km di mezzo.


Originally posted by Kiashaal
Varrebbe il caso di lasciar perdere solo perkè c si vede poco all'anno e si sta lontani quando il resto sembra andar bene?

Se siete disposti a fare sacrifici in prima persona, a non poter essere una coppia come tutte le altre a non potervi vedere ogni giorno, magari anche non ogni fine settimana. Se siete disposti a viaggiare l'un l'altro ed a cercare reciprocamente di accorciare in ogni modo la distanza, allora non vi sono problemi.


Originally posted by Kiashaal
O meglio trovarsela/o vicino?

Mettiamola così... tra il farmi 60km di strade, superstrade, tangenziali, autostrade, ecc... con caldo, nebbia, colonne, inghorghi, incidenti, pioggia, vento, neve, ghiaccio e chi più ne ha più ne metta, magari mettendoci le ore per fare un tragitto relativamente breve, è quasi preferibile prendere un treno e spostarsi sul lungo tragitto. Imho ovviamente.

Ah... altra cosa... perchè una relazione sulla distanza funzioni, cerca di capire se da ambo le parti c'è una reale predisposizione a spostarsi.

Detto che ovviamente ogni situazione varia da persona a persona, anche se certi punti fissi rimango costanti sempre, anche variando la coppia credo.

Zeus
31-07-2003, 22.26.15
Originally posted by BESTIA_kPk
E per rispondere brevemente al topic: la distanza conta eccome. Ma in funzione del legame che c'è nella coppia.
Se il legame è debole, la distanza vince. La catena si rompe.
Se il legame è forte, la distanza può addirittura rendere + solida la catena.

Tutto imho ovviamente.

*

Tutte cose che penso anche io.








( :heart: :asd: )

Dalmo
31-07-2003, 22.34.44
Originally posted by Zeus_M
*

Tutte cose che penso anche io.
( :heart: :asd: )

:roll3:

Kiashaal
31-07-2003, 22.37.08
Beh che dire molti pareri. MI hanno clpito maggiormente quelli di wiz, twingo. All'ultimo bellissimo commento di Bestia: e se per caso la coppia debba ancora formarsi? Cioè uno dei 2 rinuncia prima di vedere come può funzionare nonostante x es. si possa conoscere abbastanza bene?

----------------------
"Far from Heaven"
----------------------
Se il Destino è contro di Noi...allora peggio per Lui!

Mr.Pijino
31-07-2003, 23.05.07
come siete catastrofici... :tsk:

Guardate i lati positivi della vita; in un rapporto a distanza per esempio non avrete bisogno di lavarvi i denti 5 volte al giorno... :nono:

Wiz
31-07-2003, 23.10.04
Ragazzi posso solo dirvi che l'essere romantici, motivati e perche' no, anche davvero innamorati, a volte non basta.
Non e' questione di legami deboli o forti.
E' questione a volte di paure.
Perche' in un rapporto a distanza (se e' serio) un giorno ci sara' la scelta:"Chi va da chi?".
Fino ad allora si vive in una sorta di limbo. In cui ci si puo' dimenticare delle frustrazioni. Delle ore passate in auto. Ci si ricorda solo di quando lui/lei scende dal treno e si fa una scena da film. In cui si sta insieme e si ha sempre qualcosa da dire perche' magari ci si vede poco. In cui sentite il mondo che vi guarda e prova invidia per voi.
Ma la realta' poi vi mette di fronte a una scelta.
Io l'ho presa tutta d'un fiato, un po' da incosciente, da una settimana all'altra. C'e' da dire che avevo anche 19 anni.
Sono venuta via lasciandomi dietro una mamma che non voleva piu' sentirmi al telefono, lacrime, amici con tante promesse, conoscenti piu' o meno perplessi.
Questi 3 anni mi hanno fatta crescere e cambiare molto.
Lo rifarei? lo rifarei.
Luca e' una persona unica. Nessuno mi ha amata e mi ama come lui.
Ma se vedo qualcuno rinunciare lo capisco. E' dura ricominciare da capo. Farsi conoscere. E'dura vedere come le cose nella TUA citta' vanno avanti anche senza di te. Sono diventata zia nel frattempo. E per una che, come me, adora suo fratello e' una cosa dura da accettare. Io non voglio essere la zia di Varese.
Ci sono tanti fattori. Sarebbe facile giudicare guardando solo il lato romantico o poetico delle cose.
Ma sono altrettanto convinta che se una storia sopporta tutti questi colpi (sia a distanza che non) ha buone probabilita' di essere una grande storia.

Zeus
31-07-2003, 23.11.37
Originally posted by Kiashaal
Beh che dire molti pareri. MI hanno clpito maggiormente quelli di wiz, twingo. All'ultimo bellissimo commento di Bestia: e se per caso la coppia debba ancora formarsi? Cioè uno dei 2 rinuncia prima di vedere come può funzionare nonostante x es. si possa conoscere abbastanza bene?

Allora vuol dire che non era la persona giusta e/o il momento giusto.

LaLu
31-07-2003, 23.14.45
Ho provato questo tipo di relazione e, nel mio caso, posso dire che la distanza è servita soltanto a diluire la storia: è durata un anno, ma se l'evessi visto più spesso, probabilmente non l'avrei sopportato per più di due settimane... era un piombo :(

BESTIA_kPk
31-07-2003, 23.30.49
Originally posted by Zeus_M
*

Tutte cose che penso anche io.


( :heart: :asd: )

Zeus... http://forum.ngi.it/smiles/smack.gif

E... si dai anche http://forum.ngi.it/smiles/fluffle.gif

X Wiz: scelte. Io se devo scegliere tra gli occhi che amo e tutto ciò in cui ho vissuto, non ho bisogno di pensarci. Bye bye old life. Il mio paese? cos'è? dove? boooooooo.
Scelte.
Io l'ho messa subito in conto sin dall'inizio. Ma c'è da dire che se anche mi trasferisco di vari km, la famiglia posso cmq trovarla quando mi pare. Ovvio, non tutti i giorni. Ma se mi allontano, non vado su marte :D
E se la famiglia chiude i contatti per la mia scelta, bè, addio :)

X Khiasaal: ti ha risposto perfettamente e sinteticamente (pregio in tal caso) lo Zeus :kiss:.

Kiashaal
01-08-2003, 00.42.07
Originally posted by Zeus_M
Allora vuol dire che non era la persona giusta e/o il momento giusto.

Praticamente la risposta del 99% delle persone quando uno/a vuole incominciare il rapporto di coppia.
E la cosa brutta è che hai ragione!(nel senso che gli altri ti dicono questo per giustificare che la storia nn può andare)

x wiz: mamma mia, è che è Beautifull!:D


----------------------
"Ridge Forrester"
----------------------
Se il Destino è contro di Noi...allora peggio per Lui!

Wiz
01-08-2003, 07.45.32
Eheh nono fortunatamente mia mamma non cerca di sedurre Luca, mio papa' e' davvero mio papa', non ho sorelle gemelle cattive pronte a sbucare dal passato per prendere il mio posto...o no? :look:

Per Bestia:infatti pure io non ci ho pensato e ho preso armi e bagagli...pero' non sono tutta d'un pezzo e la nostalgia a volte si fa sentire, tutto qui. ;)

BESTIA_kPk
01-08-2003, 09.10.49
Originally posted by Wiz_77
..
Per Bestia:infatti pure io non ci ho pensato e ho preso armi e bagagli...pero' non sono tutta d'un pezzo e la nostalgia a volte si fa sentire, tutto qui. ;)

Non lo metto in discussione.
Ache io potrei provare nostalgia.
Non centra l'esser tutta d'un pezzo.
Cmq se voglio andar a trovare qualcuno, faccio i km quando possibile e bona ;)

Kiashaal
01-08-2003, 19.58.32
x Wiz: mai dire mai:p ........

Da come dici Bestia mi pare che vai a trovare questa "qualcuno" per altri motivi al normal erapporto di coppia:D


----------------------
"Everybody meet somebody"
----------------------
Se il Destino è contro di Noi...allora peggio per Lui!

BESTIA_kPk
01-08-2003, 22.02.50
Originally posted by Kiashaal
x Wiz: mai dire mai:p ........

Da come dici Bestia mi pare che vai a trovare questa "qualcuno" per altri motivi al normal erapporto di coppia:D


Cioè? non è mica la mia commercialista :D

Seriamente, in che senso? non capisco :book:

Kiashaal
02-08-2003, 00.18.13
Dico in senso + pratico.. ehm + fisico :p

----------------------
"Oh my Gooddd! Oh yes... honey..."
----------------------
Se il Destino è contro di Noi...allora peggio per Lui!

BESTIA_kPk
02-08-2003, 00.22.02
Originally posted by Kiashaal
Dico in senso + pratico.. ehm + fisico :p


Intendi per "scopare"?
No, sbagli.

Se fosse solo quello il motivo (o il principale) non farei la strada.
Resterei al mio paesino facendo qualche metro :)

Se intendi altro, sii + esplicito.