PDA

Visualizza versione completa : Diario del 31 luglio - La danza dei ritardi



K4pp4
31-07-2003, 17.50.57
Mi ero ripromesso di non parlarne. E ho combattuto con la tentazione, per un po'. Ma alla fine l'istinto del giocatore ansioso ha avuto la meglio. Parlo, naturalmente di due dei ritardi che più hanno oscurato il cielo dei giocatori in questi ultimi giorni di luglio: Half-Life 2 e Doom III.
Se per il lavoro di casa iD Software si è trattato più che altro di una conferma di quanto già si vociferava, per quello che riguarda Valve è stato più il concretizzarsi di un timore.
E il sospetto si spinge ancora più in la: temo, anche se si tratta di un timore assolutamente personale, che questi due titoli saranno impegnati in curioso balletto nei prossimi mesi. E' fin troppo evidente: la concorrenza porta giocoforza il confronto, ma anche il prestigio e l'interesse. La lista dei forum, degli articoli, delle sessioni di chat in cui si discute su quale dei due titoli sia migliore potrebbe tenere impegnato chiunque per giorni. E questo, prima ancora di stabilire a priori un vincitore morale, è un'ottima forma di promozione per entrambi. Una sorta di gioco delle parti, in fondo, dove i due titoli si inseguono, si aspettano, si danno battaglia da lontano a suo di elenco di feature, annunci, screenshot più o meno rubati, sparizioni, smentite ritardi. Dovremmo esserci abituati, ormai, al fatto che l'uscita di ogni singolo titolo che crea aspettativa sia una partita a scacchi. Perchè ormai, anche indovinare il momento di lancio è fondamentale. E anche uscire alla giusta distanza dal proprio concorrente può avere il suo giusto peso.

Bellerofonte_
31-07-2003, 18.49.41
Half-Life 2 è stato rinviato ? Me lo aspettavo sinceramente, il 30 è martedi, data non certo canonica per far uscire un gioco.
Secondo me, hanno dato questa data, così vicina, così bella, solo per far letteralmente impazzire le folle...

GameOff.Salvo
01-08-2003, 10.40.55
Sono stati zitti per 5 anni, cosa gli costava dire che sarebbe uscito a novembre anzicchè settembre. Bo non capisco, forse si aspettavano realmente di uscire per quella data.

uoz
01-08-2003, 10.59.02
Un folle (e chissà) in una battuta ha ipotizzato che il publisher abbia deciso di posticipare di qualche settimana l'uscita del gioco per poter usufruire al massimo dell'effetto natale.
Una mossa che potrebbe aver preso in contropiede lo stesso Gabe Newell che è improvvisamente tornato al silenzio dopo un periodo di estrema loquacità.
Che pulcinella scherzando dica il vero?

EDIT: il ritardo è stato negato dalla PR di Vivendi Amy Farris che ha detto che Valve punta ancora al 30 settembre.

GameOff.Salvo
01-08-2003, 11.11.35
Originally posted by uoz
Un folle (e chissà) in una battuta ha ipotizzato che il publisher abbia deciso di posticipare di qualche settimana l'uscita del gioco per poter usufruire al massimo dell'effetto natale.
Una mossa che potrebbe aver preso in contropiede lo stesso Gabe Newell che è improvvisamente tornato al silenzio dopo un periodo di estrema loquacità.
Che pulcinella scherzando dica il vero?

EDIT: il ritardo è stato negato dalla PR di Vivendi Amy Farris che ha detto che Valve punta ancora al 30 settembre.

Una motivazione probabile, ma stiamo parlando di HL2, un titolo che, visto gli autori, visto il tempo di sviluppo, visto il mare di fans sparsi per il mondo, può tranquillamente fare a meno di queste illuminanti considerazioni di qualche addetto marketing. Che lo facciano uscire appena è pronto, e sopratutto che inviino una beta giocabile subito cosi mi chiudo a casa e non esco per le prossime 3 settimane :D

Bellerofonte_
01-08-2003, 11.37.06
Beh, la beta la dovrebbero mandare chiusa in una valigetta legata al polso di un gorilla, scortato dagli elicotteri :D