PDA

Visualizza versione completa : Europa vs. America



palka
31-07-2003, 10.16.44
Originally posted by Elrond.
Mi è capitato fra le mani l'ultimo numero di Panorama, ed ho notato un trafiletto interessante, in cui si sosteneva che molti giovani europei (in particolare italiani ed inglesi) tra Europa ed America sembrano preferire l'America, sulla base di sondaggi che attraverso il confronto tra celebri marchi (Barilla, Coca-Cola, nike, etc.) hanno confrontato diversi stili di vita. Pare che il sogno americano sia ancora forte insomma, per questo vorrei un sondaggio in cui gli utenti siano chiamati a scegliere tra le due opzioni "Europa" e "America", in base ad un responsabile paragone tra i differenti modelli di vita che, nel nostro immaginario più o meno informato, le due realtà possono offrire.

RoodRedBear
31-07-2003, 10.20.05
Primo voto.

Europa.
Forse perchè il vecchio continente m'ha ispirato molto di più.
Il mio sogno è sempre stato vivere a Londra, ma non quella frenetica della gente che si reca a lavoro, ma (se ancora esiste :azz: ) la parte vecchia, della vita calma.

Magari è tutto impossibile, ma è QUELLO il mio sogno ''americano".

BESTIA_kPk
31-07-2003, 10.22.43
Se compro le nike non compro anche il modello di vita americano (se si può così dire).
Se mangio delle gran lasagne, non scelgo il modello di vita italiano.

Il concetto è che personalmente non seguo uno "stile preconfezionato". Scelgo ciò che mi piace, o fa comodo, o è utile ecc...

Riassumere tutto, e stilare una % non mi è possibile.
Non posso votare :red:

Grevity
31-07-2003, 10.52.22
Europa, senza pensarci neanche un istante... :)

morettina
31-07-2003, 11.08.18
Originally posted by Grevity
Europa, senza pensarci neanche un istante... :)

Quotissimo, anche se non demonizzo affatto lo stile di vita americano. Però l'Europa la sento più "mia" :cool:

viv
31-07-2003, 11.13.37
Europa... Il fascino di città come Parigi, Roma, Londra, Venezia è indiscusso...

Ho visitato L'America, l'ho trovato un posto molto interessante... Ma nulla di paragonabile al nostro continente... Dire che una città come New York è bella, avendo negli occhi Roma o Venezia, è una cosa che proprio non mi riesce... Interessante, eccentrica, divertente, incredibile, sono aggettivi che secondo me le si addicono di più... :)

Berek
31-07-2003, 11.30.26
Facendo un paragone tra Londra e New York (per citare due città estere che ho visitato e che appartengono ai due diversi continenti) preferisco decisamente molto di più la prima.

Per quanto riguarda lo stile di vita prendo quello che più mi piace da un modello e dall'altro...

SuperGrem
31-07-2003, 11.37.42
Originally posted by Grevity
Europa, senza pensarci neanche un istante... :)

Quoto.
Europa senza alcun dubbio.

NinoPicci88
31-07-2003, 11.43.21
Voto Eurpa perche nn mi piace il caos delle citta americane, e poi come paese, nn ha un gran che di bello da vedere. :):):)

Zargon
31-07-2003, 11.56.28
Voto America...

quando riuscirò a laurearmi, se trovo proposte di lavoro in America, emigro subito

l'America è ancora il posto dove chiunque può partire da zero e diventare qualcuno, il sogno americano ancora esiste ed è quello che più mi affascina in quel paese...

Gray Wolf
31-07-2003, 12.01.55
Originally posted by NinoPicci88
poi come paese, nn ha un gran che di bello da vedere. :):):)

kuesta è una gran cazzata, se permetti, dire che negli USA non ci sia nulla da vedere... pensa solo ai parchi naturali, ci sono degli importanti musei (si ce ne sono forse di più in Europa, ma non potetenegare che ce ne siano anche lì), se poi cultura e natura non ti interessano, non si può dire che manchino gli avvenimenti sportivi (io amo il basket e il football americano) e mondani....;)


cmq io non voto, xkè non è stata inserita l'asia....:)


Originally posted by Berek
Per quanto riguarda lo stile di vita prendo quello che più mi piace da un modello e dall'altro...

vale anche per me in fin dei conti...

SuperGrem
31-07-2003, 12.08.00
Originally posted by Gray Wolf
se poi cultura e natura non ti interessano


Capisco cosa volevi dire, però come cultura l'Europa è nettamente superiore all'America, non mi pare che si debba andare fin lì per trovare quello che qui da noi abbonda. ;)



Originally posted by Gray Wolf
cmq io non voto, xkè non è stata inserita l'asia....:)


La sfida è fra Europa ed America, puoi sempre esprimere la tua preferenza anche se non c'è l'Asia. :toh:

Berek
31-07-2003, 12.08.56
Originally posted by Zargon
l'America è ancora il posto dove chiunque può partire da zero e diventare qualcuno, il sogno americano ancora esiste ed è quello che più mi affascina in quel paese...

Potenzialmente...

Vai a vedere quanta gente barboneggia o vive facendo la fame in America, poi cambi idea...

In America c'è molta più concorrenzialità e selezione che in Italia, se emergi è perchè sei davvero uno con i controcoglioni...

NinoPicci88
31-07-2003, 12.17.28
Originally posted by Gray Wolf
kuesta è una gran cazzata, se permetti, dire che negli USA non ci sia nulla da vedere... pensa solo ai parchi naturali, ci sono degli importanti musei (si ce ne sono forse di più in Europa, ma non potetenegare che ce ne siano anche lì)

Hai ragione, mi sono espresso male cmq prima di vedere un museo o una galleria d'arte in America, o rimango in Italia e vo agli Uffizi oppure vo in Francia,Inghilterra,germania ecc... ;) ;) ;)


non si può dire che manchino gli avvenimenti sportivi (io amo il basket e il football americano) e mondani....;)

Se vado in america di certo nn vado a vedere una partita, perche come sport quelli americani sono fra quelli che mi piacciono di meno , ma andrei a vedere altre cose come magari avvenimenti mondani come dici tu. ;) ;) ;)

Grevity
31-07-2003, 12.31.43
Originally posted by Zargon


l'America è ancora il posto dove chiunque può partire da zero e diventare qualcuno, il sogno americano ancora esiste ed è quello che più mi affascina in quel paese...

...beata ingenuità...:rolleyes:
:birra:

ricchi
31-07-2003, 12.34.24
EUROPA assolutamente.....

Elrond.
31-07-2003, 12.57.23
grazie palka :) :birra:

Voto Europa. Forse qui la vita del singolo uomo ha ancora una qualche rilevanza, un po' per la società un po' per se stesso; forse oltreoceano la vita è più frenetica ed alienante che da noi, forse la massificazione e l'omologazione del proprio modo di vivere è qualcosa da cui lì ci si può difendere meno facilmente. Forse negli USA si è più vicini alla visione orwelliana della società del futuro (perchè 1984 NON va letto solo come degenerazione di un regime totalitario). O almeno questa è l'idea che me ne sono fatto.
Esclusa ogni considerazione di carattere culturale o politico, che mi porterebbe cmq a scegliere il nostro continente, forse l'America ha fatto un passo oltre la cortina della tollerabilità umana, che personalmente non vorrei seguire.

P.S.: anche io sono rimasto perplesso per il modo in cui si accennava al sondaggio, come confronto tra celebri marchi; probabilmente l'inchiesta conteneva altri parametri, o parametri più dettagliati, quindi non usate anche voi la preferenza tra Barilla e Coca-Cola (per dirne due) per effettuare la vostra scelta.

Albycocco
31-07-2003, 13.10.13
Scherziamo???Europa senza dubbio..

Dalmo
31-07-2003, 13.13.43
Originally posted by Zargon
Voto America...

quando riuscirò a laurearmi, se trovo proposte di lavoro in America, emigro subito

l'America è ancora il posto dove chiunque può partire da zero e diventare qualcuno, il sogno americano ancora esiste ed è quello che più mi affascina in quel paese...

Quote

PatchaAtWork
31-07-2003, 14.43.20
Originally posted by BESTIA_kPk
Se compro le nike non compro anche il modello di vita americano.


Io sì! Se lo prendi con il paio di scarpe Nike ti costa meno! Vuoi mettere? :cool:

Ok... basta caxate... :asd:

Io ho OVVIAMENTE votato Europa... proprio oggi in mensa un mio collega ha detto che in un anno hanno solo 15 giorni di ferie e lavorano 49 ore a settimana... ma scherziamo? :eek2: :asd:

E ora mi ricordo anche che il mio ex insegnante di inglese (nella ditta) mi disse che avevano licenziato la sorella perché aveva consegnato un lavoro prima della data prevista! :eek2: :roll3:

(Non sto scherzando!!!)

Zargon
31-07-2003, 15.17.37
Originally posted by Grevity
...beata ingenuità...:rolleyes:
:birra:

beata ingenuità cosa?

e smettiamola di fare le signorine "sotuttoio"
hai provato ad andare in America e a provare a realizzare i tuoi progetti? Credo proprio di no, quindi evitiamo di sprecare commenti come "beatà ingenuità" e menate varie...

gli USA sono tutt'ora il paese dove puoi fare di tutto, se lo vuoi veramente... e se pure non riuscirò nel mio intento voglio poter dire di averci provato e di non aver rimpianti per quel che ho fatto

poi ne riparleremo, e vedremo se era veramente beata ingenuità

BESTIA_kPk
31-07-2003, 15.24.11
Originally posted by Zargon
beata ingenuità cosa?

e smettiamola di fare le signorine "sotuttoio"
hai provato ad andare in America e a provare a realizzare i tuoi progetti? Credo proprio di no, quindi evitiamo di sprecare commenti come "beatà ingenuità" e menate varie...

gli USA sono tutt'ora il paese dove puoi fare di tutto, se lo vuoi veramente... e se pure non riuscirò nel mio intento voglio poter dire di averci provato e di non aver rimpianti per quel che ho fatto

poi ne riparleremo, e vedremo se era veramente beata ingenuità

Ma tu, signor saituttotu, hai provato ad andare in america e a provarci per confermare la tua opinione? o rimane un sogno e nulla +?

Non fare esempi tipo "uno zio ci è andato e ha fatto fortuna". Potrei risponderti "un mio zio invece ha perso tutto".

*Svevy*
31-07-2003, 15.32.54
Europa, senza il minimo dubbio. si parla tanto dell'america, ma ha leggi assurde. come potrei voler vivere in un paese dove chi non ha i soldi non ha diritto all'assistenza sanitaria, dove a 16 anni puoi guidare ma bere alcolici a 21 (si certo, e un amico di 22 anni compra la birra, un 16enne la beve a casa sua, e poi si ammazza con la macchina), dove puoi comprare armi solo avendo patente e carta di credito, dove la sodomia, anche a casa tua, è reato

come potrei voler vivere in un posto così, considerarlo addirittura un sogno?

Zargon
31-07-2003, 15.36.27
Originally posted by BESTIA_kPk
Ma tu, signor saituttotu, hai provato ad andare in america e a provarci per confermare la tua opinione? o rimane un sogno e nulla +?

Non fare esempi tipo "uno zio ci è andato e ha fatto fortuna". Potrei risponderti "un mio zio invece ha perso tutto".

non ho nessuno zio nè parente in America

non dico di sapere tutto io, dico solamente che per molti ingegneri, fisici ecc ecc è molto più vantaggioso andare a lavorare all'estero che restare in Italia. Puoi trovare maggiore fortuna in paesi come la Germania o la Francia che in America ma di una cosa sono certo: sono tutti paesi dove ti valorizzano maggiormente e dove riesci a fare la tua professione in modo migliore rispetto a qui, e lo so per esperienze familiari ;) e amici ingegneri.

Cmq signor bestia, quando avrò bisogno dell'avvocato saprò a chi rivolgermi? :D
quanto è la sua parcella? :D

BESTIA_kPk
31-07-2003, 15.59.50
Originally posted by Zargon
non ho nessuno zio nè parente in America

...


La mia parcella? mmmm 1 piatto di lasagne http://forum.ngi.it/smilies/sbav.gif

Cmq il tuo discorso è valido in parte, non per tutti è così.
Per qualcuno il sogno si realizza, per qualcun'altro diviene incubo.

MarcoLaBestia
31-07-2003, 20.20.41
Io dico EUROPA.

Prima di tutto asserisco ke in America puoi andare da 0 a 100 nel giro di un mese come da 90 a 0 in tre giorni.... Lì il pranzo non esiste, lavori fino alle 7 dalle 8 di mattina, e se sgarri di 1 perdi il lavoro nonostante tutti gli sforzi ke ho appena scritto.... I tuoi figli li vedi per 1/5 di giornata togliendo la notte ke si dorme, se questa è vita :rolleyes: L'unico lato positovo è ke i ragazzi poi stanno a squola fino alle 4 di pomeriggio e dopo se la spassano con gli amici. Ciò però e negativo nei più piccoli dato ke si è in balia dei babysitter...

E poi in Europa c'è il calcio :heart:

EDIT
Riguardo gli sport mi piaccioni moltissimo Rugby, Baseball, Basket e Golf :) Magari avessi sky.......

kyjorkx
31-07-2003, 20.24.27
Europa rox.

No america thank you.
In un paese dove è più facile uccidere che prendersi una sbronza, dove vige la pena di morte per i 14enni (Texas), dove nel paese in cui "tutti stanno bene" ed è facile far soldi ci sono 30 milioni di poveri, dove hanno copiato pure i nomi delle città (:roll3: ) [NEW York, NEW Orleans, 2565646 Firenze, 54567 Venezia, 8786 Roma]


Preferisco l'Europa.


Edit: Vabbè l'ultimo punto non ci incastra molto :D

MarcoLaBestia
31-07-2003, 20.31.02
A proposito di nomi avete notato quante Springfield ci sono? :roll3:

palka
31-07-2003, 20.58.36
Originally posted by BESTIA_kPk
Per qualcuno il sogno si realizza, per qualcun'altro diviene incubo.
vorrei vedere, se si realizzassero tutti i sogni cosa sarebbe?

Twingo
31-07-2003, 21.03.22
Originally posted by palka
vorrei vedere, se si realizzassero tutti i sogni cosa sarebbe?

l'incubo di non avere più sogni da realizzare. :)

Hire
31-07-2003, 21.04.31
Ovviamente Europa

palka
31-07-2003, 21.09.29
Originally posted by Twingo
l'incubo di non avere più sogni da realizzare. :)
vabbè... vuoi che non te ne vengano altri? l'uomo è l'animale "mai contento" per eccellenza... figurati :asd:

Twingo
31-07-2003, 21.13.20
Originally posted by palka
vabbè... vuoi che non te ne vengano altri? l'uomo è l'animale "mai contento" per eccellenza... figurati :asd:

bastasse una ciotola di pappa e una pallina di corda a farci felici...

cmq io ho votato Eutopa perchè sono europeo. se fossi stato americano avrei votato america. se avessi preferito l'america all'Europa, sarei andato a vivere là... :)

MarcoLaBestia
31-07-2003, 21.17.54
Beh non è detto ke realizzare il proprio sogno ti lasci senza obiettivi. Ad esempio un bambino ke da grande vuole fare il calciatore, e poi dopo 10 anni va a giocare in serie A, non rimane affatto senza obiettivi ;)

Elenina
31-07-2003, 21.20.47
Europe... c'è il mio acc di DII :asd:

MarcoLaBestia
31-07-2003, 21.29.14
Originally posted by Elenina
c'è il mio acc di DII :asd: Parlare un po' + stringata no? :asd:





Tango 7 kiama Charlie 3, abbiamo un problema, il passero si è involato, ripeto passero involato

:roll3:

BESTIA_kPk
31-07-2003, 22.13.29
Originally posted by palka
vorrei vedere, se si realizzassero tutti i sogni cosa sarebbe?

Domanda da nuovo topic :D

E se non avessi sogni?

I se possono produrre mille milaaaaaaaaaaaaaaa topic :)

Dalmo
31-07-2003, 22.15.34
ele dev sap ch dev imp a parl men string com noi
scherzo ;)
marco :roll3:

Alan
31-07-2003, 22.29.43
EUROPA RULEZ.
L'america mi stà sul cazzo (per via delle tasse universitarie e cose di questo tipo ;) )
Ciaoz.

MarcoLaBestia
31-07-2003, 22.40.15
Originally posted by BESTIA_kPk
Domanda da nuovo topic :D

E se non avessi sogni?

I se possono produrre mille milaaaaaaaaaaaaaaa topic :) Mah secondo me un sogno tira l'altro ;) A meno ke non si tratti del motorino :asd:

Elenina
31-07-2003, 23.12.02
Originally posted by Dalmo
ele dev sap ch dev imp a parl men string com noi
scherzo ;)
marco :roll3:
scusate credevo di essere su blizzardplayer ^^'

la traduzione è: "Europa! c'è il mio Account di Diablo2" (perche su battle.net i giocatori e i loro account si dividono in reami che sono asia, Usa est, Usa ovest e europa ^^)

_PoisoN_
01-08-2003, 01.23.26
L'europa mi piace molto... l'ho visitata un po' tutta.
Ma il mito Americano rimane. (forse perchè ancora non ci sono andato!)
Voto: America!! :D
Bye Poison!

Vanessina
01-08-2003, 01.28.45
Anche se l'America mi affascina parecchio meglio l'Europa;)

Grevity
01-08-2003, 09.30.11
Originally posted by Zargon
beata ingenuità cosa?
e smettiamola di fare le signorine "sotuttoio"
gli USA sono tutt'ora il paese dove puoi fare di tutto, se lo vuoi veramente... e se pure non riuscirò nel mio intento voglio poter dire di averci provato e di non aver rimpianti per quel che ho fatto


...beata ingenuità...

*il paese dove puoi fare tutto*..interessante concetto. sì, sicuramente ci sono delle facilitazioni per determinate categorie. ma ti sei mai chiesto perchè in un paese con milioni e milioni di abitanti solo una piccolissima percentuale riesce a *fare tutto quello che vuole veramente*?
E quei pochi che riescono a *fare tutto quello che vogliono veramente* a quale prezzo lo fanno? sulle spalle di chi? di quanti? di quale società?


il sogno americano...l'ultima delle favole della buonanotte...

io ho uno zio in america, il suo sogno l'aveva realizzato, ha *fatto tutto che voleva fare veramente*, ma ora non ha più niente...è fallito. Ora vuole fare...ma non *può più fare niente*, gli hanno chiuso tutte le porte in faccia...

l'america è una puttana che prima ti illude fra le sue cosce calde,e poi ti sputa fuori lasciandoti solo una malattia venerea per ricordo...



Originally posted by Zargon
non dico di sapere tutto io, dico solamente che per molti ingegneri, fisici ecc ecc è molto più vantaggioso andare a lavorare all'estero che restare in Italia. Puoi trovare maggiore fortuna in paesi come la Germania o la Francia...

Germania Francia
hai detto già tutto tu...non serve l'america per trovare di meglio oltre l'Italia.
eppoi il *meglio* o il *peggio* di una società non si misurano certo con la facilità con cui un ingegnere o un fisico può trovare spazio per le sue ricerche...il discorso è più ampio.

è molto più ampio...

ma fa caldo, e non mi va di discutere...questo è solo quello che penso io. beata ingenuità...

sheena
01-08-2003, 09.44.53
e' possibile migrare su un altro pianeta???
mi basterebbe na stellina piccina piccio'!! :.:























pero', parlando "seriamente", in questo momento mi sta bene pure l'italia... e la vecchia europa... che cazzo me ne fotte di altri posti che nn siano questo dove ho praticamente a disposizione tutto cio' che riesce a farmi sorridere.... gia' di primo mattino?

lamentarmi e' una delle mie specialita'... cazzo! comincio a perdere colpi!!! LOL


al rogo Lamerica, distruggiamo il vecchio continente.... ne restera' uno solo... e questo sara' il continente africano!!! mal d'africa!!!
voglio il deserto!!! :love:

bah! se trovo il link ad un sito carin che avevo un po' di tempo fa, lo posto... altrimenti: non ho altro da aggiungere su questa faccenda! :roll3:

il_falchetto_pellegrino
01-08-2003, 10.04.48
Europa, ha un modello di sviluppo sostenibile, o almeno finge di averlo meglio degli USA che nemmeno ci provano.
E' stato calcolato che se tutto il mondo avesse il livello di consumi e produzione di rifiuti (di ogni genere) degli USA, dopo pochi mesi il pianeta alzerebbe bandiera bianca.
Questo probabilmente è il motivo vero per cui l'occidente in fondo non ha così fretta di dare una mano per fornire migliori condizioni di vita ai paesi in via di sviluppo.
L'Europa poi, quanto a città storiche e artistiche non è nemmeno paragonabile agli USA. Certo, hanno parchi nazionali meravigliosi che stanno porgressivamente riducendo e rovinando e città molto belle, in primis Boston o S. Francisco, per esempio, a cui non negherei certo una visita, ma se devo scegliere dove vivere, voto Europa, dove ogni tanto (anche se sempre meno) è ancora possibile ricordarti che sei una persona e non una macchina da produzione (e spesso da produzione inutile perchè eccessiva in rapporto a chi può beneficiarne).
Se invece si parla di America in senso lato e non di USA, che sono solo una parte di quel continente, ricordo che l'ONU ha stabilito che la città al mondo con la miglior qualità della vita è Vancouver.
Forse dovremmo parlare più spesso del Canada.

X3N0M
01-08-2003, 11.08.09
Originally posted by sheena
e' possibile migrare su un altro pianeta???
mi basterebbe na stellina piccina piccio'!! :.:

attenta a non scottarti :asd:

sheena
01-08-2003, 11.25.51
Originally posted by X3N0M
attenta a non scottarti :asd:

io sono ignifuga!!!


:cool: :cool: :cool:

friskio
01-08-2003, 11.54.15
I like EUROPE :

We're leaving together,
But still it's farewell
and maybe we'll come back,
To earth, who can tell?
I guess there is no one to blame
We're leaving ground (leaving ground)
Will things ever be the same again?

It's the final countdown...
the final countdown... Ohhh,

we're heading for Venus
and still we stand tall
Cause maybe they've seen us
and welcome us all
With so many light years to go
and things to be found (to be found)
I'm sure that we'll all miss her so.

It's the final countdown...
the final countdown...
the final countdown... Ohhh!!!

The final countdown... oh-oh
it's the final countdown... (the final countdown)
The final countdown (the final countdown), oh
it's the final countdown, we're leaving together
(the final countdown) we'll all miss her so
it's the final countdown (the final countdown, ohh)
it's the final countdown, we're leaving together, The Final Countdown!


:D

krolizard
01-08-2003, 12.07.22
Europa ma soprattutto Italia!
poi Francia!
Il nostro è il Paese più bello, completo, ricco, naturale, sano, invidiato del Mondo! :D
Certo c'é chi è più ricco e chi è più naturale, ma nessuno è altrettanto putendemende completo come il nostro! :cool:
e 'fanculo a chi dice il contrario! invidiosi! :D

SuperGrem
01-08-2003, 12.25.55
Originally posted by il_falchetto_pellegrino
L'Europa poi, quanto a città storiche e artistiche non è nemmeno paragonabile agli USA.

Ti quoto perchè pare che sto concetto sfugga ancora a molte persone.

Concordo anche sul fatto che fin troppo spesso si tende a considerare America solo gli States, quando in realtà c'è un continente intero a disposizione.

Sta storia del sogno americano non m'è mai andata giù. E' una favola inculcata a forza, è un modello di vita paradossale e contraddittorio, è una sola parte della realtà statunitense, non tutta.
L'Europa ha una quantità enorme di potenzialità che lì manco si sognano. Abbiamo una Storia di più di duemila anni, quando la loro invece esiste solo da qualche secolo. Abbiamo una cultura della nazione, dello stato, che affonda le sue radici fin nell'antichità, nel mondo latino.
Abbiamo una diversificazione etnica che loro manco si sognano, con una spinta culturale immensa. Basti solo pensare alle possibilità che nascono quando i popoli mediterranei si incontrano con quelli nordici.
La forza dell'Europa va al di là di un modello puramente economico, abbiamo una moltitudine ideologica che ci permette di essere sempre in continuo miglioramento, mentre lì c'è una stagnazione di idee che li ha portati ad un vicolo cieco.

Quaro
01-08-2003, 12.36.02
Europa!:D

MarcoLaBestia
01-08-2003, 22.14.42
Il peggio è ke sti americani sono sbruffoni e si kredono kissà ki :rolleyes:

Avete visto il discorsetto di bush ai vigili del fuoco qualke settimana dopo il crollo delle torri? Subito dopo tutti con i pugni al vento ad urlare IU-ES-EI! IU-ES-EI! :bah:
Se in Italia crolla il campidoglio e Ciampi fa il discorso mica i vigili del fuoco urlano I-TA-LIA! I-TA-LIA!

:tsk:

Elrond.
01-08-2003, 23.12.13
Originally posted by -MarcoTheBest-
Il peggio è ke sti americani sono sbruffoni e si kredono kissà ki :rolleyes:

Avete visto il discorsetto di bush ai vigili del fuoco qualke settimana dopo il crollo delle torri? Subito dopo tutti con i pugni al vento ad urlare IU-ES-EI! IU-ES-EI! :bah:
Se in Italia crolla il campidoglio e Ciampi fa il discorso mica i vigili del fuoco urlano I-TA-LIA! I-TA-LIA!

:tsk:

I (pochissimi) pregi degli Stati Uniti vanno riconosciuti, ed in quanto a patriottismo avrebbero molto da insegnarci.

MarcoLaBestia
01-08-2003, 23.27.30
Originally posted by Elrond.
I (pochissimi) pregi degli Stati Uniti vanno riconosciuti, ed in quanto a patriottismo avrebbero molto da insegnarci. Il patriottismo è la virtù dei perversi

(Sherlock Holmes credo se sbaglio non sparatemi :look:)

Elrond.
02-08-2003, 01.18.21
Originally posted by -MarcoTheBest-
Il patriottismo è la virtù dei perversi

Per non metterti in difficoltà non te ne chiedo il perché.

MarcoLaBestia
02-08-2003, 22.21.39
Originally posted by Elrond.
Per non metterti in difficoltà non te ne chiedo il perché. E io te lo dico: se l'Italia attaccasse l'Iraq non ci andrei mai, consapevole del fatto ke lì ci sono solo interessi, a meno ke non fossi costretto (con conseguenti ripercussioni sul governo (il mio voto)). Gli americani lo fanno "per la patria"....

Elrond.
02-08-2003, 22.49.42
Originally posted by -MarcoTheBest-
E io te lo dico: se l'Italia attaccasse l'Iraq non ci andrei mai, consapevole del fatto ke lì ci sono solo interessi, a meno ke non fossi costretto (con conseguenti ripercussioni sul governo (il mio voto)). Gli americani lo fanno "per la patria"....

Senza voler giudicare il perchè i giovani americani vogliono combattere in Irak, sta tranquillo che neppure io, se in questo momeno l'Italia appoggiasse un'azione in Irak (cosa impossibile, giusto per fare l'esempio), ci vorrei andare, non è questione di patriottismo qui.
Ecco come il Leopardi commentava, nella canzone All'Italia l'impiego di un contingente italiano nella napoleonica campagna di Russia:

Dove sono i tuoi figli? Odo suon d’armi
E di carri e di voci e di timballi:
In estranie contrade
Pugnano i tuoi figliuoli.
Attendi, Italia, attendi. Io veggio, o parmi,
Un fluttuar di fanti e di cavalli,
E fumo e polve, e luccicar di spade
Come tra nebbia lampi.
Nè ti conforti? e i tremebondi lumi
Piegar non soffri al dubitoso evento?
A che pugna in quei campi
L’itala gioventude? O numi, o numi:
Pugnan per altra terra itali acciari.
Oh misero colui che in guerra è spento,
Non per li patrii lidi e per la pia
Consorte e i figli cari,
Ma da nemici altrui
Per altra gente, e non può dir morendo:
Alma terra natia,
La vita che mi desti ecco ti rendo.

MarcoLaBestia
02-08-2003, 23.23.01
Originally posted by Elrond.
Dove sono i tuoi figli? Odo suon d’armi
E di carri e di voci e di timballi:
In estranie contrade
Pugnano i tuoi figliuoli.
Attendi, Italia, attendi. Io veggio, o parmi,
Un fluttuar di fanti e di cavalli,
E fumo e polve, e luccicar di spade
Come tra nebbia lampi.
Nè ti conforti? e i tremebondi lumi
Piegar non soffri al dubitoso evento?
A che pugna in quei campi
L’itala gioventude? O numi, o numi:
Pugnan per altra terra itali acciari.
Oh misero colui che in guerra è spento,
Non per li patrii lidi e per la pia
Consorte e i figli cari,
Ma da nemici altrui
Per altra gente, e non può dir morendo:
Alma terra natia,
La vita che mi desti ecco ti rendo. Questa volta quoto ;) Il patriottismo va osservato ma non in maniera maniacale come gli americani........ Se l'Italia (esempio) combatte per l'indipendenza dalla spagna non ci penso 2 volte a dare il mio contributo