PDA

Visualizza versione completa : Imparare l'Inglese



Alan
30-07-2003, 19.32.07
Io da settembre farò la 3° superiore, però pur avendo il 7 in Inglese non riesco a parlarlo bene e non riesco proprio a capire moltissime parole di canzoni inglesi.
Invece leggendo dei testi non troppo complicati in inglese riesco a capirli abbastanza bene (anche se con molte difficoltà).
Io studiando a scuola riesco a capire tutto e a far bene nelle verifiche, ma a me non basta, io voglio imparare l'Inglese in maniera perfetta.
Secondo voi, come potrei fare?
Io ho pensato, mi compro dei CD musicali che mi piacciono e inizio a tradurmi i testi di tutte le canzoni, così oltre ad imparare nuovi termini riuscirò anche a capire cosa dicono; voi cosa ne dite?
Ciao e grazie 1000

Guest_86
30-07-2003, 19.36.51
Ma io senza studiarlo qualcosa la so dire... sforzandomi nei giochi e in internet qualcosa la so...naturalmetne non bene ma capisco

Alan
30-07-2003, 19.40.44
Bello l'avatar di NS :)
Cmq anche io giocando in internet qualche cosa la sò dire e capire.
Ma è ben poco rispetto a quello che dice uno che l'Inglese lo sà bene.
Ciaoz

follettomalefico
30-07-2003, 19.47.53
Vai in englaterra uno o due mesi d'estate ;)

Alan
30-07-2003, 19.52.11
Ci avevo pensato, ma prima devo trovare i soldi :)
Penso di poterlo fare fra un anno.
Ciaoz

Elrond.
30-07-2003, 20.36.13
Credo che sia una migliore idea mettersi a tradurre un libro, che non testi di canzoni. Un romanzo è molto più vario rispetto all'inglese che puoi trovare nelle canzoni. Poi anche dal punto di vista del risparmio, con una decina di euro puoi avere 500 pagine da tradurre, mentre con i cd...

Ma l'inglese scritto è facilissimo, non dovresti aver bisogno di tradurre molto. Invece per imparare a capire il parlato, sarebbe utile il discorso delle canzoni e dei testi. E non dimenticare le regole grammaticali.

MarcoLaBestia
30-07-2003, 20.41.23
Uhm l'inglese mi sembra di capirlo e pronunciarlo abbastanza bene, anke se non potrei mai svolgere la mia vita quotidiana in mezzo agli inglesi :asd: Ho fatto l'esame KET e non ho avuto molte difficoltà nella conversazione, anke se si limitava alle solite espressione MY SCHOOL IS BIG AND SWEET oppure HOW LONG DOES IT TAKE FROM YOUR HOME TO SCHOOL? IT TAKES 5 MINUTES

Ma cmq credo ke il miglior metodo per imparare l'inglese sia andare direttamente nella sua patria ;)

Mr.Pijino
30-07-2003, 20.48.35
Originally posted by -MarcoTheBest-
Ho fatto l'esame KET
Forse intendi il PET... :rolleyes:

MarcoLaBestia
30-07-2003, 20.53.08
Originally posted by Mr.Pijino
Forse intendi il PET... :rolleyes: PET sta per POLIETILENE, credo, ed è scritto sul fondo delle bottiglie :asd:
L'esame è KET ne sono più ke certo ;)

Dalmo
30-07-2003, 20.56.30
lezioni private....

Mr.Pijino
30-07-2003, 20.59.49
:tsk:

.NeMe.
30-07-2003, 21.05.35
Originally posted by Alan
Bello l'avatar di NS :)
Cmq anche io giocando in internet qualche cosa la sò dire e capire.
Ma è ben poco rispetto a quello che dice uno che l'Inglese lo sà bene.
Ciaoz

Se riesci a tradurre i testi sei gia a buon punto ; )

Supersimmina
30-07-2003, 21.08.02
Originally posted by Mr.Pijino
:tsk:
:confused:

cmq le lezioni private mi sembrano un'ottima idea, concordo in pieno!;)

BESTIA_kPk
30-07-2003, 21.14.54
No, le lezioni private sono troppo costose rispetto ai risultati.

Il top è fiondarsi dove l'inglese è parlato 24 ore al giorno e fermarsi fino a impararlo.

Le canzoni sono fuorvianti per imparare, per ovvi motivi di sonorità. Senza contare l'inglese scrauso o dialettale di qualche canzone. Consiglio un bel growlato per capire cosa intendo :asd:

I libri, anzi, INTERNET è ottima per imparare lo scritto.
Il parlato è meglio gustarsi i film in lingua originale -inglese- o via satellite (optimus). Il topc come detto, è la classica vacanza dove si parla SOLO inglese.

MarcoLaBestia
30-07-2003, 21.15.54
Mmm sinceramente tra lezioni private e madrepatria preferisco la seconda... La sakkoccia rimane piena e poi è risaputo ke le cose ke si imparano al di fuori della scuola rimangono radicate per sempre ;) Naturalmente a patto ke il soggetto sia interessato :)

EDIT
Ora ho visto il post, QUOTO BESTIA in Inghilterra se ci devi stare è necessario saperlo, perciò è il migliore :birra:

Alceo
30-07-2003, 22.18.36
L'inglese è una lingua facile da leggere e da parlare. Per ciò ti bastano le lezioni a scuola e qualche cassetta per fare esercizi.
Scriverlo richiede un po' più di esperienza non avendo regole fisse e molti suoni con diverse trascrizioni. Almeno i periodi in inglese sono relativamente banali rispetto a quelli che utilizziamo in Italia.

La nota dolente avviene con l"understanding". Io ho sempre parlato inglese e, pur avendo vissuto per più di un anno a Loandra e pur utilizzando l'inglese quotidianamente, ho sempre difficltà a capire gli Americani, soprattutto quelli del sud.

Per farti l'orecchio le canzoni non sono il massimo (come ha già fatto notare Bestia) ti consiglio di guardarti i DVD dei tuoi film preferiti, all'inizio con i sottotitoli e poi senza.

Se poi vuoi parlalro veramente bene fai come me: radio a onde corde e ascolta la BBC tutte le sere.

Guest_86
30-07-2003, 22.31.21
Si e una lingua facie ed anche universale.....invece sul argomento di ns ho anche un smile di ns nella mia firma lo hai visto?

Alan
30-07-2003, 22.32.28
Allora mi guarderò i Film in ENG, sperando poi in un possibile viaggio in Inghilterra.
Ciao

Ps: visto che siamo in tema, come si dice in inglese "contrassegno"? (devo ricevere un pacco e vorrei pagarlo al postino e non prima) ho cercato sui dizionari che ho in casa, ma non c'è nulla.
Ciaoz e grazie 1000

MarcoLaBestia
30-07-2003, 22.34.45
Io sto giocando a GTA Vice City ke ha il parlato inglese coi sottotitoli e sto imparando molte nuove parole :) Tipo Cojones....Ah no kuello lo dicono solo i cubani :roll3:

Alceo
30-07-2003, 22.35.46
contrassegno = mark (anche earmark)

Alan
30-07-2003, 22.41.08
Si, la parola Mark c'è ma vuol dire: segno distintivo, il che mi portava a supporre che non era quello che cercavo.
Però se mi dici che è giusto io mi fido.
Ciao ;)

EDIT: cmq anche io penso sia un buon metodo quello di giocare ai giochi inglesi (con scritte e parlato)

MarcoLaBestia
30-07-2003, 23.03.58
Il mio traduttore mi dice ke contrassegno si dice COUNTERSIGN, metre MARK è il verbo (to mark = contrassegnare)

:)

Elrond.
30-07-2003, 23.08.39
Originally posted by Alceo
Per farti l'orecchio le canzoni non sono il massimo (come ha già fatto notare Bestia) ti consiglio di guardarti i DVD dei tuoi film preferiti, all'inizio con i sottotitoli e poi senza.

E' vero! Avevo dimenticato le opportunità che offre la moderna tecnologia del DVD! :azz:

Guest_86
31-07-2003, 04.18.46
Originally posted by -MarcoTheBest-
Io sto giocando a GTA Vice City ke ha il parlato inglese coi sottotitoli e sto imparando molte nuove parole :) Tipo Cojones....Ah no kuello lo dicono solo i cubani :roll3:

Si anche io ho GTA Vice City ed quello che dice "cojones" e un cubano (ho in vicino a quella zona) quello per la missione del motoscafo ...anche la parla in inglese tutto sotolineato in italiano...io il parlato in inglese sono una frana sulle scritte di meno..... io però alla fine non ho mai capito perchè hanno fatto la lingua americana se è quasi uguale all'inglese....Bah lol

bejita
31-07-2003, 09.14.47
compra final fantasy 7 :D

friskio
31-07-2003, 09.28.38
Segui le lezioni di John Flanagan........

What is this? - This is a pen!
And...what is this? - I don't know!!!!!!

The book is on the table!

JediKnight
31-07-2003, 11.06.26
Originally posted by -MarcoTheBest-
PET sta per POLIETILENE, credo, ed è scritto sul fondo delle bottiglie :asd:
L'esame è KET ne sono più ke certo ;)

Anche io lo conosco come PET, ovvero Preliminary English Test ;)

Cmq, non sono assolutamente d'accordo quando dite che basta l'inglese che ti insegnano a scuola e qualche esercizio. In quel modo l'unico inglese che si potrà imparare sarà il tanto famoso inglese maccheronico.
Io ho fatto 4 anni in un centro e posso dire con sicurezza che, per esempio la grammatica a scuola viene insegnata in maniera insufficiente. Inoltre, com'è possibile imparare la pronuncia da professori italiani! :rolleyes: Pur bravi che possano essere, non avranno mai e poi mai la stessa cadenza di un inglese madrelingua, raga, non me ne vogliano i bresciani (visto che abito non molto distante dalla provincia di BS prendo loro come esempio), ma pensate davvero di poter imparare l'intonazione da un professore dall'accento bresciano!!!

Inoltre il vantaggio di andare in un centro linguistico è che non hai lo stesso insegnante per tutto il corso. Io per esempio avevo uno di Manchester, uno di Londra e un altro di Dublino. Vi assicuro che anche solo tra Man e Londra la pronincia era ben diversa.
Svantaggi: il costo :(

Cmq, anche solo un anno di corso e poi avere la possibilità di andare sul posto per qualche mese, a mio modo di vedere sarebbe la cosa migliore in assoluto.

e per concludere un zuperLOL per friskio.....Flanagan, un eroe :teach:

morettina
31-07-2003, 11.14.59
Anch'io a scuola andavo bene in Inglese, ma quel po' che conosco non l'ho imparato sicuramente in classe. Ottimo il sistema dei DVD, ma anche le canzoni non sono male (però cantale anche, non limitarti ad ascoltarle...:p ). Leggiti anche - se non proprio libri - qualche rivista come National Geographic (l'edizione inglese, naturalmente, ora c'è anche quella italiana).

MarcoLaBestia
31-07-2003, 22.27.29
Originally posted by JediKnight
Anche io lo conosco come PET, ovvero Preliminary English Test ;):p (http://www.cambridge-efl.org/italia/centri/cl.cfm) (premi sulla faccina)



Originally posted by morettina
Anch'io a scuola andavo bene in IngleseCome vi dicevo :) Le cose imparate al di fuori della skuola rimangono radicate molto molto meglio ;)

kyjorkx
01-08-2003, 02.18.30
Originally posted by JediKnight
Anche io lo conosco come PET, ovvero Preliminary English Test ;)
Fatto quest'anno :)
Passato

X3N0M
01-08-2003, 11.10.50
Originally posted by Annihilator_86
Ma io senza studiarlo qualcosa la so dire... sforzandomi nei giochi e in internet qualcosa la so...naturalmetne non bene ma capisco


infatti... stessa cosa per me... ormai riesco a tradurre alcuni testi in ingilese perchè ci sono abituato, cmq io vado molto d'intuito! è quello il bello.. se non capisco una parola cerco di capirla basandomi sul resto della frase.

infatti riesco a tradurre abbastanza dall'inglese all'italiano, ma non so praticamente fare viceversa... :D