PDA

Visualizza versione completa : Storica Legge Contro Il Maltrattamento Di Animali Approvata Dal Senato



DAEMIA
18-07-2003, 04.39.13
STORICA LEGGE CONTRO IL MALTRATTAMENTO DI ANIMALI APPROVATA DAL SENATO: RECLUSIONE FINO A TRE ANNI E MULTE FINO A 160.000 EURO.

FINALMENTE UN NUOVO CODICE PENALE PER MILIONI DI ANIMALI GARANTIRA' GIUSTIZIA E RISPETTO ANCHE IN TEMA DI ABBANDONO DI CANI E GATTI, DOPING AI CAVALLI, COMBATTIMENTI E CORSE CLANDESTINE, FESTE E SAGRE, COMMERCIO DI PELLI DI CANI E GATTI.
ORA MANCA SOLO IL TERZO ED ULTIMO SI' DELLA CAMERA DEI DEPUTATI.
"Sarà vita dura per chi usa violenza e crudeltà contro gli animali, un passo storico in avanti che non permetterà più a chi impiega cani per i combattimenti o tortura gatti o droga cavalli di farla franca e che, dopo il voto finale che la Camera potrà dare entro qualche giorno, porterà davvero l'Italia allo stesso livello degli altri Paesi proprio nel periodo di Presidenza dell'Unione Europea. Una vera e propria promozione degli animali nella serie A della considerazione giuridica".

E' il commento di Gianluca Felicetti, responsabile Rapporti Istituzionali della LAV, all'odierna approvazione all'unanimità in sede deliberante, da parte della Commissione Giustizia del Senato, del Disegno di Legge trasmesso sei mesi fa all'unanimità dall'Aula della Camera contro il maltrattamento degli animali: si prevedono sanzioni fino a tre anni di reclusione o multe da 3.000 a 160.000 euro con aumento della metà della pena per chi causa la morte al di fuori dei casi previsti da leggi speciali.

L'incremento delle sanzioni contro l'abbandono di animali domestici, il divieto di doping ai cavalli, lo stop a sagre paesane con sevizie o strazio ad oche o maiali, la repressione delle organizzazioni mafiose dedite alle scommesse su competizioni clandestine (sarà punito anche chi punterà pur non essendo presente alle lotte), la creazione di un coordinamento tra le Forze dell'Ordine per l'applicazione delle norme, l'affidamento degli animali confiscati alle associazioni animaliste ed il riconoscimento di queste ultime come portatrici di finalità di tutela degli interessi lesi, sono altri punti fondamentali del Testo che al Senato ha visto apportare delle modifiche sia in positivo che in negativo rispetto a quanto approvato precedentemente dalla Camera.

"La conferma dell'istituzione di un apposito titolo nel Codice penale, l'elevazione da contravvenzione a delitto dell'ormai superato ed anacronistico articolo 727 che eviterà prescrizioni ed oblazioni, l'adeguamento della normativa alla Giurisprudenza che già da qualche anno aveva iniziato a sanzionare le condotte contrarie agli animali in quanto lesive di diritti di esseri senzienti e non più come reato contro la morale umana, sono un grande avanzamento che prende atto di quello culturale già presente da decenni nell'opinione pubblica. Siamo certi che l'applicazione della nuova norma supererà anche alcuni punti che noi avremmo scritto in maniera migliore ma considerando che in genere da anni si depenalizzano le norme, dopo la mobilitazione degli scorsi mesi dobbiamo ringraziare i senatori di tutti gli schieramenti che, unendo i loro undici disegni di legge sottoscritti da ben 221 colleghi, la maggioranza assoluta di Palazzo Madama, hanno saputo costruire un percorso comune contro-corrente, favorito dal lavoro del relatore Zancan e dei presidenti Caruso e Centaro".

"Stiamo per rendere finalmente giustizia alle migliaia di animali che in questi anni sono stati torturati e massacrati senza che la loro sofferenza avesse un effettivo valore per la legge - ha concluso il presidente della LAV Adolfo Sansolini - le innumerevoli iniziative organizzate dalla nostra associazione per una nuova legge stanno finalmente trovando una risposta adeguata che chiediamo venga ratificata in tempi brevissimi dalla Camera dei Deputati e quindi rivolgiamo un appello al Presidente Casini ed al Presidente della Commissione, Pecorella, per una rapida calendarizzazione del testo approvato dal Senato".


mi fà molto molto piacere che finalmente si sia mosso qualcosa di grosso contro questo problema,però sono molto scettica al riguardo,dopotutto continuano a proliferare misfatti peggiori di questi con pene ben + gravi,perchè mai questi mentecatti dovrebbero farsi scrupoli per degli animali??:( :(
speriamo che diminuisca il "fenomeno" :(

Peter Pan
18-07-2003, 07.59.28
Originally posted by DAEMIA
mi fà molto molto piacere che finalmente si sia mosso qualcosa di grosso contro questo problema

Perché? Se ne è interessato anche Giuliano Ferrara?

Battuta alla Benigni!


Originally posted by DAEMIA
però sono molto scettica al riguardo,dopotutto continuano a proliferare misfatti peggiori di questi con pene ben + gravi,perchè mai questi mentecatti dovrebbero farsi scrupoli per degli animali??

Cambia che adesso le Forze dell'Ordine sono più efficienti qualora TU vai a denunciare qualsiasi misfatto del quale tu dovessi essere testimone.
Se prima vedevi che dalla macchina targata XXXXX alle ore tot sulla strada YYY avevano fatto scendere un cane per poi abbandonarlo oppure che il tuo vicino bastona il cane se andavi a denunciarlo non si scomodavano nemmeno adesso che è reato penale si devono muovere per forza.

Peter Pan
18-07-2003, 08.07.14
Originally posted by DAEMIA
STORICA LEGGE CONTRO CORSE CLANDESTINE, FESTE E SAGRE

Il punto è... e con il Palio di Siena come la mettiamo? E con le gare di equitazione, specialità cross campestre?

Sarebbe davvero ora che i sensei la smettessero con quella pagliacciata infantile (fanculo le tradizioni!!! MI stanno sul cazzo a me quel branco di macellai) o con quella massa di figli di papà che si vantano dei cavalli di 40 milioni (comprati da papà) che non sanno montare e uccidono il cavallo contro i muretti a secco solo perché si cagano sotto e non sanno cavalcare nemmeno un ciuccio!!!

DAEMIA
18-07-2003, 09.33.56
Originally posted by Peter Pan


Cambia che adesso le Forze dell'Ordine sono più efficienti qualora TU vai a denunciare qualsiasi misfatto del quale tu dovessi essere testimone.
Se prima vedevi che dalla macchina targata XXXXX alle ore tot sulla strada YYY avevano fatto scendere un cane per poi abbandonarlo oppure che il tuo vicino bastona il cane se andavi a denunciarlo non si scomodavano nemmeno adesso che è reato penale si devono muovere per forza.

non sò se dire per,per fortuna mia,o per fortuna loro,ma non ho mai assisistito ad una scena simile,ma se fosse successo,penso che avrebbero messo al fresco a me :bah: ...............
spero che sia come dici tu,spero proprio di sentire qualche bella notizia in merito.............orami ho perso la fiducia nell'uomo,dopo tutte quelle che si sentono............:(

Peter Pan
18-07-2003, 16.46.12
Originally posted by DAEMIA
...

Dalle mie parti era usanza avvelenare i cani randagi. Se denunciavi questa cosa ai Carabinieri questi non ti pensavano nemmeno.

Dovevi usare un cavillo... e dire che c'era qualcuno che lasciava veleni incustoditi nell'ambiente, che è reato penale...

Adesso non è più necessario conoscere un po' di Legge per far muovere il culo alle FdO

Zaorunner
18-07-2003, 17.23.24
Originally posted by Peter Pan
Il punto è... e con il Palio di Siena come la mettiamo? E con le gare di equitazione, specialità cross campestre?


Il Palio di Siena? Ma che dici??? Te ci sei mai stato a un Palio? Sei stato in contrada? Hai visto tutti i preparativi? Solo gli ignoranti (in questa materia) posso dire una cosa simile.

NinoPicci88
18-07-2003, 17.32.13
Sono contento che a chiunque abbandoni un animale ,venga dato 1 anno di reclusion. Quando oggi ho visto al tg quel cane con le orecchie tagliate dal padrone, per far si di cancellare il tatuaggio ho pensato "se trovo quella testa di c***o gli spacco il setto nasale e poi gli faccio mangiare le orecchie dal suo ncane" quanta gente stupida c'è al mondo:( per fortuna nn tutti sono così.:)

DAEMIA
18-07-2003, 17.48.30
Originally posted by Peter Pan
Dalle mie parti era usanza avvelenare i cani randagi. Se denunciavi questa cosa ai Carabinieri questi non ti pensavano nemmeno.



mi sà che non è solo da tue parti purtroppo...........:(

DAEMIA
18-07-2003, 17.49.29
Originally posted by NinoPicci88
Sono contento che a chiunque abbandoni un animale ,venga dato 1 anno di reclusion. Quando oggi ho visto al tg quel cane con le orecchie tagliate dal padrone, per far si di cancellare il tatuaggio ho pensato "se trovo quella testa di c***o gli spacco il setto nasale e poi gli faccio mangiare le orecchie dal suo ncane" quanta gente stupida c'è al mondo:( per fortuna nn tutti sono così.:)

io a queste persone,gli farei passare esattamente quello che loro fanno passare a queste povere bestiole,però triplicato!!
ma quanto si può essere crudeli???:(

Mach 1
18-07-2003, 17.57.15
non finirà mai in galera nessuno per maltrattamento di animale.
il fatto che ci sia una legge non significa granché, fidatevi.

DAEMIA
18-07-2003, 17.58.34
Originally posted by Mach 1
non finirà mai in galera nessuno per maltrattamento di animale.
il fatto che ci sia una legge non significa granché, fidatevi.


ma perchè dici così,ci togli ogni barlume di speranza :(
anche io sono molto scettica,ma spero cmq che si muova qualcosa,e che serva da esempio :(

Peter Pan
18-07-2003, 19.37.38
Originally posted by Zaorunner
Il Palio di Siena? Ma che dici??? Te ci sei mai stato a un Palio? Sei stato in contrada? Hai visto tutti i preparativi? Solo gli ignoranti (in questa materia) posso dire una cosa simile.

Ué pace! Non mi va di imbastire una polemica su questo perché è senza sbocco. Io sono cresciuto con i cavalli, e so cosa vuol dire doverne abattere uno perché si è azzoppato.

Basta qui, non me ne fotte nulla di una tradizione campanilista come il Palio, va bene la festa, va bene il divertimento, va bene la tradizizone e la passione che i senesi ci mettono in una gara tra le contrade, ma cosa c'entra la macellazione dei cavalli per puro divertimento?

Io sono contrario anche alle corse negli ippodromi, sono contrario a tutti gli sfruttamenti degli animali per fini di lucro o di divertimento dell'uomo. Punto. Non faccio differenza tra il palio e un circo.
Puoi dirmi quello che vuoi sulla bellezza del palio, ma lasciamo stare i cavalli.

Zaorunner
18-07-2003, 19.47.43
Originally posted by Peter Pan
... Puoi dirmi quello che vuoi sulla bellezza del palio, ma lasciamo stare i cavalli.

Io non sono di Siena...e a malapena capisco io quello che e' il Palio, figurati come faccio a spiegarlo a te.
Cmq per quello che ho visto ai cavalli vogliono un bene dell'anima, ogni contrada porta il suo cavallo nella chiesa della contrda a farlo benedire con un mega corteo dietro.

Cmq se ti riferivi al fatto che "drogano" i cavalli, sappi che non e' vero.
E la spiegazione e' molto semplice.
La partenza non e' ad un ora precisa, come negli ippodromi, ma partono quando gli pare. Se uno gli da una droga deve essere stimolante, e gli stimolanti hanno effetto quasi immediato e di poca duarata. Se partono dopo 2 ore il cavallo ha un rimastone assurdo, quindi nessuno corre il rischio.

E cmq il Palio per i senesi non e' una tradizione o un evento...e' vita.

Inoltre non pensare che sia contro gli animali, anzi, se una persona maltratta un animale e' ancora piu bastarda di una che maltratta un uomo, perche' rispetto a noi quasi tutti gli animali sono praticamnte indifesi.

Albycocco
18-07-2003, 19.53.59
Sono contentissimo...Una delle poche leggi decenti che sono mai state fatte.....:rolleyes:
Anche se ho dei dubbi...Voi siete sicuri che con questo i maltrattamenti di animali diminuiranno?

Alan(s)
18-07-2003, 20.03.47
Originally posted by Albycocco
Sono contentissimo...Una delle poche leggi decenti che sono mai state fatte.....:rolleyes:
Anche se ho dei dubbi...Voi siete sicuri che con questo i maltrattamenti di animali diminuiranno?


Sicuramente, come sono diminuiti gli incidenti mortali, con la patente a punti :rolleyes: bhe anche se bisogna ammettere che hanno esagerato....20 punti ti devi rifare tutta la patente, nn so se mi spiego...ma stando alle statistiche...è stata un ottima cosa

DAEMIA
18-07-2003, 20.09.18
Originally posted by Albycocco
Sono contentissimo...Una delle poche leggi decenti che sono mai state fatte.....:rolleyes:
Anche se ho dei dubbi...Voi siete sicuri che con questo i maltrattamenti di animali diminuiranno?

solo il tempo potrà risponderci :(
sarà una cosa crudele da dire,ma mi piacerebbe poter assistere ad una scena di violenza solo per il gusto di farla pagare a quel mentecatto :mad:

DAEMIA
18-07-2003, 20.10.28
Originally posted by Zaorunner
Cmq per quello che ho visto ai cavalli vogliono un bene dell'anima.

bah,questa potrebbe essere tutta scena,io non mi fiderei tanto........ormai..................

JackFrost
18-07-2003, 21.16.47
è un'ottima legge!
cmq è vero, ho avuto molti gatti ke sono stati avvelenati. e anke se vai alla polizia indicando il presunto avvelenatore, nn ti c@gano neanke di striscio :azz:

Verdiana
18-07-2003, 22.26.34
Concordo sull'ottima legge e spero che venga presto applicata nei confronti di quel bast***o che ha abbandonato il suo cane dopo avergli mozzato l'orecchio... ma come si fa a fare cose simili? C'è da vergognarsi di se stessi per il resto della vita...

Per i maltrattamenti contro gli animali è bene rivolgersi, oltre che alla polizia, anche al servizio veterinario. Anzi, prima di questa legge era quello l'ordine competente in materia... :)

Peter Pan
18-07-2003, 22.43.52
Originally posted by Zaorunner
Cmq per quello che ho visto ai cavalli vogliono un bene dell'anima

Quanto può volergliene ad una macchina pagata 40 milioni


Originally posted by Zaorunner
ogni contrada porta il suo cavallo nella chiesa della contrda a farlo benedire con un mega corteo dietro.

Che tristezza! Mi meraviglio della Chiesa che non li cataloga pagani! E poi sai che se ne fotte il cavallo della benedizione quando si è spaccato i garretti c ontro le transenne?


Originally posted by Zaorunner
Cmq se ti riferivi al fatto che "drogano" i cavalli, sappi che non e' vero.


E chi ha mai detto questo? Mi riferisco ai cavalli che sopprimono quando si fanno male perché loro li hanno fatti correre in percorsi che non sono fatti per i cavalli.
Se non ne hai mai avuto uno non sai quanto sia delicato un cavallo. Che anche una semplice colica può essere mortale, che anche quando lo esci male dal box vuol dire fargli accavallare i muscoli della spalla e poi sottoporlo a cure dolorosissime...


Originally posted by Zaorunner
Se partono dopo 2 ore il cavallo ha un rimastone assurdo, quindi nessuno corre il rischio.

Non ho capito nulla. E sicuramente non conosci il K2


Originally posted by Zaorunner
E cmq il Palio per i senesi non e' una tradizione o un evento...e' vita.

Va benissimo che me frega, ma lasciate stare i cavalli.


Originally posted by Zaorunner

Inoltre non pensare che sia contro gli animali, anzi, se una persona maltratta un animale e' ancora piu bastarda di una che maltratta un uomo, perche' rispetto a noi quasi tutti gli animali sono praticamnte indifesi.

Non l'ho mai pensato. Ti ho solo considerato come una persona informata sui fatti di costume dell'evento, ma non sulle implicazioni che ci sono edietro e di cui la tv non ne parla.

Tra tutti gli ambienti di equitazione non troverai mai nessuno favorevole al Palio.
E sostenere la tua tesi è come dire che la Corrida va salvata perché è la vita dei toreri. Ma dai... SOlo che noi siamo così bravi a parlare male degli altri popoli... e poi...

Flea
19-07-2003, 00.03.17
che stronzata questa legge, chi di voi non ha mai ucciso una mosca o un comune insetto? adesso saremo tutti in prigione

DAEMIA
19-07-2003, 00.44.42
Originally posted by Flea
che stronzata questa legge, chi di voi non ha mai ucciso una mosca o un comune insetto? adesso saremo tutti in prigione

ma che bel paragone,è una cosa ben diversa,quà stiamo parlando di maltrattementi,di gente sadica che probabilmente ci gode a fare queste cose ignobili!:(

djnat
19-07-2003, 14.28.52
Originally posted by DAEMIA
mi fà molto molto piacere che finalmente si sia mosso qualcosa di grosso contro questo problema,però sono molto scettica al riguardo,dopotutto continuano a proliferare misfatti peggiori di questi con pene ben + gravi,perchè mai questi mentecatti dovrebbero farsi scrupoli per degli animali??:( :(
speriamo che diminuisca il "fenomeno" :( Uhm, è vero che, fatta la legge, subito si trova l'inganno... però certamente, ora che si è nell'illegalità, quantomeno un ridimensionamento, anche se minimo, del "fenomeno", dovrebbe esserci... certo è impossibile pretendere che venga annullato, ma ridotto certamente sì... o almeno è quello che (penso) tutti speriamo. :)

Zaorunner
19-07-2003, 16.38.40
Originally posted by Peter Pan
... Tra tutti gli ambienti di equitazione non troverai mai nessuno favorevole al Palio.
E sostenere la tua tesi è come dire che la Corrida va salvata perché è la vita dei toreri. Ma dai... SOlo che noi siamo così bravi a parlare male degli altri popoli... e poi...

Ok. Vai a Siena e cerca di spiegarlo a un senese. Buona fortuna.

Peter Pan
19-07-2003, 19.27.33
Originally posted by Zaorunner
Ok. Vai a Siena e cerca di spiegarlo a un senese. Buona fortuna.

Credi che non lo sappia? So bene quanto siano teste di cazzo i Toscani, e mi permetto di dirlo perché un quarto della mia famiglia da parte di mio padre è toscana.
E soprattutto quanto siano invalicabili i pregiudizi e la stupidità delle persone che assurgono a realtà assoluta e a unica ragione di vita una semplice tradizione... Prerogativa questa di quei popoli che in verità non è che abbiano granché da raccontare, che non è che abbiano il loro posto nella Storia dell'Umanità. Mi riferisco alla noia di certe persone che non hanno nient'altro che quello in cui vogliono credere.

Ed è difficile farlo capire a un senese quanto a un madrileno...
A Pisa ad esempio c'è un'altra tradizione, il Gioc Del Ponte. Impazziscono per quella cazzata, ma è una tradizione innoqua perché non rompono i coglioni a nessun animale.
Anche a venezia si sono ravveduti, e da qualche anno a questa parte hanno sostituito la colomba con un simulacro umano... Encomiabile direi, al contrartio dei Sensi che odierei davvero se non avessero inventato il panforte... slurp!!! :D

Zaorunner
19-07-2003, 19.40.56
Originally posted by Peter Pan
Credi che non lo sappia? So bene quanto siano teste di cazzo i Toscani, e mi permetto di dirlo perché un quarto della mia famiglia da parte di mio padre è toscana.
E soprattutto quanto siano invalicabili i pregiudizi e la stupidità delle persone che assurgono a realtà assoluta e a unica ragione di vita una semplice tradizione... Prerogativa questa di quei popoli che in verità non è che abbiano granché da raccontare, che non è che abbiano il loro posto nella Storia dell'Umanità. Mi riferisco alla noia di certe persone che non hanno nient'altro che quello in cui vogliono credere.


Allora non hai capito.
Il Palio non e' una tradizione.
Il Palio in se per se' e' un evento che capita 2/3 volte l'anno.
Ma tutto quello che c'e dietro e' onnipresente.
La vita della contrada e' un qualcosa di trasversale alle convenzioni sociali, alla vita di utti i giorni, alle abitudini, alle tradizioni.

Sul fatto che i cittadini della Toscana non abbiano il loro posto nella Storia ti dico la prima cosa che mi viene in mente, non di certo la piu' importante:

Il Granducato di Toscana il 30 settembre 1796 e' stato il primo paese occidentale ad abolire la pena di morte.

DAEMIA
19-07-2003, 19.44.56
Originally posted by Peter Pan


Anche a venezia si sono ravveduti, e da qualche anno a questa parte hanno sostituito la colomba con un simulacro umano...

perchè che gli facevano alla colomba?:(

Peter Pan
20-07-2003, 05.36.26
Originally posted by Zaorunner
Allora non hai capito...

Uhm, va bene, sapevo già di non essere giusto quando ho detto le mie cose... ma cosa c'entrano i cavalli? Cosa c'entra rischiare la loro salute per il divertimento dell'uomo?

Peter Pan
20-07-2003, 05.41.19
Originally posted by DAEMIA
perchè che gli facevano alla colomba?

Per quello che mi ricordo durante il Carnevale o la Quaresima o la Pasqua, dal campanile di San Marco calavano una fune lungo la quale scorreva una gabbietta con dentro una colomba viva. Questa filava per tutta piazza San Marco e terminava in un tripudio di fuochi artificiali. Durante questi la colomba rischiava di essere fatta arrosto. Ma anche tenerla chiusa nella gabbia era una crudeltà per gli stessi veneziani. Così da qualche anno hanno deciso di sostituire la colomba con una ragazza (donne dello spettacolo, l'ultima è stata Flavia vento se non erro) che vestita da colomba viene imbracata e fatta scendere lungo il cavo...

Se qualcuno è più informato però sarebbe meglio.