PDA

Visualizza versione completa : Diario del 30 giugno - Giocare o guardare?



Skyrise
30-06-2003, 16.34.35
Come molte, troppe altre volte, ho un'idea ben precisa di cosa scrivere nel Diario e poi, di colpo, qualcos'altro attira la mia attenzione e cambio argomento all'ultimo minuto. E’ proprio il caso di oggi e di questo post sul nostro forum di discussione:

http://forums.multiplayer.it/showthread.php?s=&threadid=150925

Lo spunto iniziale è interessantissimo, anche se il post sembra poi inesorabilmente scivolare verso l’eterna diatriba JRPG vs. gameplay puro, ma speriamo non si vada troppo OT e si prosegua una discussione sicuramente ricca di spunti.
Come l’autore del post, anch’io ho ormai sviluppato da tempo una totale e (penso) irreversibile avversione ai vari filmati di introduzione/intermezzo dei videogiochi, e non parlo solo dei famigerati full motion video, ma anche delle sequenze realizzate utilizzando l’engine di gioco (ad esempio dialoghi interminabili, ho abbandonato il pur ottimo Golden Sun 2 sopraffatto dalla noia). Insomma, sarà che ne ho viste troppe, faccio parte di quella schiera di disadattati early adopters che si è comprata un CD-Rom 2X per giocare (?) a The 7th Guest e a Rebel Assault, sarà quel che sarà, ma le cosiddette cut scene proprio non le sopporto più e cerco di andare al sodo, e il più in fretta possibile. Giocare insomma, e non assistere passivamente a sequenze non interattive, per quanto ottimamente realizzate.
Filmati tutti, e sempre, da skippare quindi? Per quel che mi riguarda un’eccezione c’è: se la sequenza non interattiva è breve ed effettivamente al servizio del gameplay ben venga. Ma non deve soffocare o, peggio, cercare di sostituirsi al gioco vero e proprio, ma semplicemente fungere da grazioso accessorio. Porto un esempio recentissimo, ovvero Viewtiful Joe. Il gioco è adrenalina pura, un bell’action vecchio stile ricco di trovate assolutamente geniali, e le sequenze animate, da sbellicarsi dalle risate, sono perfettamente funzionali al gioco. Insomma, un paio di minuti di siparietto comico e assolutamente nonsense ogni oretta di gioco sono la classica ciliegina sulla torna, intrattengono senza appesantire, calzano a pennello.
Che ne dite, sarà l’età? Forse, visto che mi sembra di notare che l’avversione ai FMV si sviluppa soprattutto nei videogiocatori di vecchia data. O forse no?

Parliamone, il topic è stato aperto apposta...

Lan
30-06-2003, 17.51.54
Discorso interessante, visto che mi prende in pieno, in termini di fascia d'età legata al videoludus...
Devo comunque precisare che la maggior parte di players di P.station che conosco, schifa un gioco dopo pochissimo tempo, se paragonato a quello che l'utente di, che so, facciamo Baldure's Gate 2,come pure ST Elite Force, impiega per dire 'basta'.
Sarà che i games su Play sembrano tutti uguali?
Pensate a quanti Action Game escono all'anno, differenti giusto per il colore dei poligoni che compongono NPG,Cattivi esimilia...
Se poi, discutiamo dell'arsenale videoludico per Picchi, non credo che nei titoli di ultima generazione (parlo di 2002-03, abbiamo assistito ad un uso eccessivo di FMV, anzi: Max Payne,taanto per citarne 'uno' qualunque, a chi non ha regalato stupendi momenti, allorquando Max non era governabile via 'topo', durante i filmati?
Mi sembra che, al momento solo quando si debba nascondere la fretta nell'uscita di un game, legata ai potenziali limiti (d'estro e VOGLIA di lavorare)annessi ad essa, i FMV vengano utilizzati dai programmatori;un esempio lampante?
Mmmh,chi ha detto Neverwinter Nights?

Elrond.
30-06-2003, 20.22.24
Purtroppo gli FMV sono eccessivamente utilizzati in molti giochi; la mia esperienza è limitata alle console (mi riferirò a PSX e PS2), non so come vanno le cose per il PC, perchè per computer gioco solo pochi titoli (strategici).
C'è gente che dinanzi ad una protesta contro i filmati troppo lunghi, ha il coraggio di dire: "Non dai importanza alla storia ed ai contenuti, vuoi solo schiacciare sui tasti"; una risposta del genere può solo derivare da superficialità d'indagine. Lunghi e noiosi FMV non sono sinonimo di qualità dei contenuti.
Facciamo qualche esempio: la serie Final Fantasy. Non ho ancora giocato il decimo capitolo, mi riferirò ai tre per PSX (i sei precedetni sono fuori causa per ovvi motivi). Intanto appare chiaro da questo esempio come una storia ricca e complessa non abbia bisogno di lunghi FMV per esprimersi, è il caso di FF7 la cui complessità e profondità supera di gran lunga i due capitoli seguenti senza che vi sia un abuso di FMV; tutti i filmati sono d'atmosfera, funzionali, non troppi nè troppo lunghi.
FF9 è all'estremo opposto; filmati inutili che, pur non raggiungendo un grado eccessivo di fastidiosità, sembrano messi lì solo per fare spettacolo grafico ed allungare il tempo di gioco: rimangono comunque inutili.
Ma l'esempio più clamoroso è Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty; i fan della serie rivendicano la lunghezza dei filmati come necessaria ad esprimere la complessità del gioco. Ma alla prova dei fatti i filmati si rivelano stancanti e noiosi, soprattutto verso la fine del gioco, ove alcune tematiche interessanti vengono, a mio parere, banalizzate, ed il gioco si traduce in un'interminabile serie di filmati e conversazioni lunghissime via codec, interrompendo di continuo l'ottimo gameplay. Lo stesso capitolo apparso su PSX ci aveva abituato a lunghe convesazioni via codec, più sensate ed interessanti però: la prolissità del sequel sembra voler mascherare la poca originalità.
Questo è un elemento sul quale conviene soffermarsi con attenzione: i giochi più recenti sono ricchi di filmati e di magnificenze grafiche, per mascherare la mancanza di orginalità che affligge soprattutto i sequel (ma non solo): molta scena e poca sostanza.
Inoltre il mercato richiede prodotti tecnicamente perfetti (anche a scapito della sostanza), e gli FMV sono il miglior mezzo per mostrare tale perfezione.

Lan
01-07-2003, 00.10.32
Guarda, spiacente di ribadire che per Play/X-box, l'80% dei games è tutto=, quindi, se proprio non ti va a genio la cosa, buttati su Picchio: vedrai che Max Payne(non giocato con quel coso che a casa Sony osano chiamare joypad...Mha), Biggì due & soci, senza kili e kili di FMV, danno sensazioni incredibili...
p.s. ma non è che c'entra pure il fatto che, almeno in Italy, la maggior parte d'utenza Sony, dai tempi della prima Play, ha SOLO materiale pirata, in casa?No, xchè in quei casi lì, è naturale che si comprino a poco prezzo centinaia di titoli, tanto il rapporto qualità/costo va a farsi friggere, no?
Io, Max Payne l'ho acquistato a 40 mila lire, o giù di lì, appena uscito, e me lo sono gustato da Dio, altro che Jim Carry...:D

TanZeN
01-07-2003, 01.44.36
Io sono un videogiocatore di vecchissima data.

Adoro i Fmv, la trama ben caratterizzata in un videogioco e i J-rpg.

Ciao :)

Rockman
01-07-2003, 01.48.51
Originally posted by TanZeN
Io sono un videogiocatore di vecchissima data.

Adoro i Fmv, la trama ben caratterizzata in un videogioco e i J-rpg.



Idem.

aries
01-07-2003, 01.52.11
Ogni volta che vedo un fmv di final fantasy mi corre un brivido lungo la schiena per la qualità e al solo pensare a che talenti e quanto tempo hanno impiegato per realizzarli, e mi rammarico che dei giocatori frettolosi e superficiali non riescano ad apprezzarli.

Le cutscene col motore del gioco, se eccessivamente pesanti, danno un po' di fastidio anche a me, ma raramente le skippo alla prima visione.

Elrond.
01-07-2003, 02.28.58
Originally posted by Aries-Ken-Shion
Ogni volta che vedo un fmv di final fantasy mi corre un brivido lungo la schiena per la qualità e al solo pensare a che talenti e quanto tempo hanno impiegato per realizzarli, e mi rammarico che dei giocatori frettolosi e superficiali non riescano ad apprezzarli.

Ogni volta che vedo la grafica fantastica che gli uomini della Square hanno garantito per Final Fantasy IX, penso a Final Fantasy VII, che con una grafica meno dettagliata, con FMV più "rozzi", rimane un gioco superiore. Penso ancora a come sia triste supplire alla mancanza di idee con i virtuosismi tecnici.
Rimane il fatto che gli FMV di FFIX in sè non mi sono dispiaciuti... se solo fossero stati conditi dalla sostanza. :rolleyes: E' lo stesso discorso che ho fatto su Metal Gear Solid e su Sons of Liberty riguardo alle conversazioni via codec.

aries
01-07-2003, 11.41.43
Originally posted by Elrond.
Ogni volta che vedo la grafica fantastica che gli uomini della Square hanno garantito per Final Fantasy IX, penso a Final Fantasy VII, che con una grafica meno dettagliata, con FMV più "rozzi", rimane un gioco superiore. Penso ancora a come sia triste supplire alla mancanza di idee con i virtuosismi tecnici.
Rimane il fatto che gli FMV di FFIX in sè non mi sono dispiaciuti... se solo fossero stati conditi dalla sostanza. :rolleyes: E' lo stesso discorso che ho fatto su Metal Gear Solid e su Sons of Liberty riguardo alle conversazioni via codec.


Parlo di filmato preso a sè, indipendentemente dalla giocabilità.
Non vedo perchè fare, quindi, paragoni con FF7.

Tra l'altro, Final Fantasy X ha un valore che è stato riconosciuto da pochissimi perchè, oramai, criticare Final Fantasy fà tanto giocatore esperto.
Ci vuole un po' d'umiltè, come direbbe il caro Sacchi.

Elrond.
01-07-2003, 13.08.27
Originally posted by Aries-Ken-Shion
Parlo di filmato preso a sè, indipendentemente dalla giocabilità.
Non vedo perchè fare, quindi, paragoni con FF7.

Tra l'altro, Final Fantasy X ha un valore che è stato riconosciuto da pochissimi perchè, oramai, criticare Final Fantasy fà tanto giocatore esperto.
Ci vuole un po' d'umiltè, come direbbe il caro Sacchi.

Final Fantasy X non lo conosco proprio, quindi non mi posso pronunciare in proposito...
Senza andare nello specifico, resta il fatto che da un gioco mi aspetto originalità e contenuti (e poi, ovvio, divertimento), i filmati sono solo un condimento.

Warzone
01-07-2003, 14.27.29
Originally posted by Skyrise
JRPG vs. gameplay puro Sembra un refuso, eppure dalla mia esperienza direi proprio che le due cose sono mutualmente esclusive :asd:.
Come l’autore del post, anch’io ho ormai sviluppato da tempo una totale e (penso) irreversibile avversione ai vari filmati di introduzione/intermezzo dei videogiochi, e non parlo solo dei famigerati full motion video, ma anche delle sequenze realizzate utilizzando l’engine di gioco Rincaro la dose. Come qualunque persona che ha studiato anche solo di sfuggita il cinema, posso dire - al di la di qualunque dubbio - che le sequenza non interattive dei videogiochi sono pessimi esempi di regia. Pochissime le eccezioni: mi viene in mente solo Enter The Matrix, che non per niente vanta dei veri registi per le sequenze di intermezzo.

Quindi, una volta esaurito l'effetto sorpresa, dei filmati resta pressoche' solo la noia. Unita alla propensione giapponese (e piu' specificatamente consolare) delle lente animazioni rigorosamente impossibili da saltare (e sto parlando anche dei loghi alla partenza, cosa che per quanto mi riguarda e' meno che inammissibile), viene fuori la noia. E altro che Final Fantasy, con un episodio 10 dove i dialoghi hanno buchi di diversi secondi fra botta e risposta (e sto parlando della versione Jap): queste cose ci sono persino in un gioco considerato "capolavoro assoluto" come Zelda: Ocarina of Time.
Originally posted by Aries-Ken-Shion
Tra l'altro, Final Fantasy X ha un valore che è stato riconosciuto da pochissimi perchè, oramai, criticare Final Fantasy fà tanto giocatore esperto.
Ci vuole un po' d'umiltè, come direbbe il caro Sacchi. Vero. Anche un pizzico di sale in zucca. Io ce l'ho, per cui mi limito a quotare una dichiarazione immeritevole persino di questo mio limitato commento.

Jinhio
01-07-2003, 16.04.30
Originally posted by Aries-Ken-Shion

Tra l'altro, Final Fantasy X ha un valore che è stato riconosciuto da pochissimi perchè, oramai, criticare Final Fantasy fà tanto giocatore esperto.
Ci vuole un po' d'umiltè, come direbbe il caro Sacchi.

non è che è stato riconosciuto da pochi perchè il vole non è che sia poi così alto?ci hai mai pensato ariel?:)

Jinhio
01-07-2003, 16.09.48
Originally posted by Elrond.
FF9 è all'estremo opposto; filmati inutili che, pur non raggiungendo un grado eccessivo di fastidiosità, sembrano messi lì solo per fare spettacolo grafico ed allungare il tempo di gioco: rimangono comunque inutili.

non sono d'accordo, non ho trovato molte differenze nell'utilizzo dei filmati tra il 7 e il 9.

cmq hai ragione a dire che sono uno spettacolo grafico, perchè verere le summon in versione CG fa cavvero effetto, e il filmato bahamut VS alexandria è davvero fenomenale

la verà pesantezza sta nel 10 dove si passa dalle prime 6-8 ore in cui si sta a passaereschermate e filmati senza quasi giocare ad alcuni dungeon in cui ogni due passi c'è un nemico