PDA

Visualizza versione completa : peter gabriel



ricchi
27-06-2003, 10.06.47
è solo una domanda x capire il livello muscale e l'età degli utenti.....

chi conosce o a visto un concerto di PG ?

BESTIA_kPk
27-06-2003, 10.12.40
L'età e il livello musicale non puoi percepirli con tale domanda Ricchi

A parte questo :D già sentito, non mi piace a parte qualche canzone di cui non ricordo il titolo.

E i suoi video non so se dire che fanno schifo o siano dei capolavori... dubbio amletico.

J&B
27-06-2003, 10.24.16
Suoi concerti purtroppo non ho visti.
Ma ho sempre adorato i suoi video.:D
E mi piace molto il suo stile. Ascoltatevi la colonna sonora di "L'ultima tentazione di Cristo". ;)

Non i ricordo il titolo della canzone, nel cui video c'erano i polli arrosto che ballavano.http://forum.ngi.it/smiles/scratch.gif
Qualc'uno lo ricorda?

:birra:

djnat
27-06-2003, 10.55.48
Peter Gabriel è un grande della musica dello scorso secolo.
Canzoni come "Sledgehammer" resteranno nella storia. Non ho mai però avuto modo di andarlo a vedere in concerto, anche se ammetto che mi piacerebbe ;)
Quest'anno è stato anche ospite a Sanremo, ma non ha avuto il successo che Nonno Baudo si aspettava... :ihih: :ihih: :ihih:

ricchi
27-06-2003, 11.00.38
Originally posted by BESTIA_kPk
L'età e il livello musicale non puoi percepirli con tale domanda Ricchi

A parte questo :D già sentito, non mi piace a parte qualche canzone di cui non ricordo il titolo.

E i suoi video non so se dire che fanno schifo o siano dei capolavori... dubbio amletico.

si..in effetti ammetto che era un po' polemica come apertura....:p

Sull'età intendevo che i "giovinastri" difficilmente conoscono un "vecchio" come PG che nn segue mode o andazzi (a meno che nn abbiano un padre che li instradi verso la "luce")

Sul livello....lascio perdere, era solo una "minaccia"....cmq la musica progressive è una delle poche che semina ancora idea originali e nn ripete i soliti schemi....e spt nn segue mode...PG in particolare rimane un genio...(nn solo a mio bassisso parere) e influenza le tendenze della musika...di chi lo scimmiotta....


:birra:

ricchi
27-06-2003, 11.02.48
Originally posted by djnat
Peter Gabriel è un grande della musica dello scorso secolo.
Canzoni come "Sledgehammer" resteranno nella storia. Non ho mai però avuto modo di andarlo a vedere in concerto, anche se ammetto che mi piacerebbe ;)
Quest'anno è stato anche ospite a Sanremo, ma non ha avuto il successo che Nonno Baudo si aspettava... :ihih: :ihih: :ihih:

stai scherzando vero ?
dello scorso secolo ???? e il disco uscito e l'ultima tourne' (dopo 10 anni) ???

la sua esibizione a sanscemo è stata patetica e penosa, quasi come le domande di Pippo...ha la fortuna di trovarsi davanti ad uno dei pochi geni musicali in attività e gli chiede che cosa mangia ??? ma va a dar via el.....

djnat
27-06-2003, 11.39.05
Originally posted by ricchi
stai scherzando vero ?
dello scorso secolo ???? e il disco uscito e l'ultima tourne' (dopo 10 anni) ???

la sua esibizione a sanscemo è stata patetica e penosa, quasi come le domande di Pippo...ha la fortuna di trovarsi davanti ad uno dei pochi geni musicali in attività e gli chiede che cosa mangia ??? ma va a dar via el.....

Bè, ma comunque i momenti "di punta" li ha avuti nello scorso secolo... comunque ho apprezzato anche le ultimissime creazioni, sempre geniali come nel suo stile.
Poi sappiamo che Baudo chiama i geni alle trasmissioni, ma lui non è che poi sia tanto geniale... :evil:

ricchi
27-06-2003, 12.04.10
Originally posted by djnat
Bè, ma comunque i momenti "di punta" li ha avuti nello scorso secolo.....

ti consiglio FORTEMENTE di ascoltarti UP ultimo uscito (x me il suo migliore)...(occhio alla prima canzone...spiazza un po')

RedCap
27-06-2003, 13.26.04
Lo conosco e adoro i Genesis, ma nn l'ho mai visto dal vivo...:rolleyes:

samgamgee
27-06-2003, 13.38.00
Originally posted by ricchi
Sull'età intendevo che i "giovinastri" difficilmente conoscono un "vecchio" come PG che nn segue mode o andazzi (a meno che nn abbiano un padre che li instradi verso la "luce")


io sono uno di quelli illuminati, allora ;)

cmq peter gabriel secondo me rimane un geniaccio trasformista, uno di quelli che anche a 60, 70 ecc anni riesce a fare pubblico e a non perdere del tutto la fantasia, fantasia che i vari justin&co non riusciranno mai e poi mai nemmeno a trovare...imho in questa categoria (mia personalissima) appartengono pure bowie, jagger, waters ecce...tutti grandissimi vecchi geniali(chi +, chi -), altro che Mr Slim Shady. :)

friskio
27-06-2003, 14.11.35
Mai visto dal vivo, cmq lo conosco!

STEAM, SLEDGEHAMMER, BIG TIME, eccetera eccetera....

THE BARRY WILLIAM SHOW!
o Larry???

nn me lo ricordo!!!

alcoolwarriors
27-06-2003, 14.31.45
Originally posted by ricchi
chi conosce o a visto un concerto di PG ?

io lo conosco...ho qualche mp3 e un video (l'ultimo quello critico nei confrondi del Jerry Springer Show) non l'ho mai visto dal vivo..d'altronde nn è uno dei miei preferiti...

De_Paola
27-06-2003, 14.36.51
apprezzo moltissimo Peter Gabriel per quanto fatto coi Genesis.... purtroppo non ho ascoltato niente di quello ke ha fatto da solista... :(

TrustNoOne
27-06-2003, 19.49.19
Originally posted by De_Paola
apprezzo moltissimo Peter Gabriel per quanto fatto coi Genesis.... purtroppo non ho ascoltato niente di quello ke ha fatto da solista... :(
Idem...
Da solista ho sentito soltanto quel video contro quello show, che sinceramente mi fa abbastanza schifo, giudicando la canzone in se' (per quanto riguarda i contenuti critici nei confronti di quel presentatore tv, non ne ho idea).

Jed Goshi
27-06-2003, 22.01.12
http://digilander.libero.it/jedgoshi/Peter%20Gabriel%20-%20Up.jpg

cercavi questo..... :):):)

Conosco PG da solista dai tempi del mitico "So", che dopo Passion rappresenta, secondo me, uno dei suoi migliori lavori da solista..... niente male anche UP cmq....
Non si puo' cmq paragonare il PG prima del 76 con quello dopo il 76..... sono due persone diverse....

Bisogna anche dire che si e' sempre circondato da grandi musicisti con i quali ha collaborato moltissimo.... (Barry Levin sopra tutti)

Personalemte lo reputo un "genio" ai livelli di Waters, Barrett, Fripp, Sylvian..... cioe tutte persone che hanno reso, o rendono tutt'ora, i "loro" gruppi famosi e li hanno tenuti in alto senza perdere un colpo introducendo sempre qualcosa di nuovo....

ricchi
30-06-2003, 10.03.13
Originally posted by Jed Goshi
http://digilander.libero.it/jedgoshi/Peter%20Gabriel%20-%20Up.jpg

cercavi questo..... :):):)

.....
Prorpio quello...l'ho pure io :)....e altri 7/8 (lo vedo dal vivo almeno 2/3 volte ogni tour...da 15 anni almeno)

x tutti quelli che nn lo conoscono dopo i Genesis (mitici).....vi siete persi mica poco....;)

Abigail
30-06-2003, 10.57.51
Originally posted by Jed Goshi
Bisogna anche dire che si e' sempre circondato da grandi musicisti con i quali ha collaborato moltissimo.... (Barry Levin sopra tutti)
Er... Volevi dire Tony, vero...? :D

Dal canto mio, pur non avendolo visto dal vivo (ma c'è mancato davvero poco) e non possedendo ancora Up, ho una accettabile conoscenza del Peter Gabriel post-genesis, mentre ignoro quasi totalmente il suo lavoro con Collins, Rutherford e Banks... E' sicuramente un grande, uno di quelli che molto probabilmente lasceranno il segno nella storia del rock, che hanno contribuito ad arricchire con le proprie sperimentazioni e le proprie idee... Adoro moltissime sue canzoni, a cominciare da Solsbury Hill, il sette quarti più "naturale" di sempre, ma anche Red Rain, Shock the monkey, Sledgehammer, Secret World... E' un grande.

Certo, magari ogni tanto ha un po' esagerato... Ovo era imho un progetto abbastanza pretenzioso e deludente, così come Xplora1, il suo cd-rom uscito nel '92 (che ho avuto la malaugurata idea di comprare), entrambe idee illuminate e all'avanguardia, realizzate però non in maniera eccelsa... E le estenuanti attese fra un suo disco e il successivo sono talvolta fastidiose (anche se detto da uno che ascolta Springsteen può suonare strano :D)... Ma è comunque sempre una meraviglia vedere come nelle sue canzoni, anche in quelle più orecchiabili, nulla sia mai lasciato al caso, e ogni nota, ogni parola, si incastri perfettamente nel disegno che sta alla base di tutto.

Umilmente...
:D :D :D

ricchi
30-06-2003, 12.02.01
Originally posted by Abigail
Er... Volevi dire Tony, vero...? :D

Dal canto mio, pur non avendolo visto dal vivo (ma c'è mancato davvero poco) e non possedendo ancora Up, ho una accettabile conoscenza del Peter Gabriel post-genesis, mentre ignoro quasi totalmente il suo lavoro con Collins, Rutherford e Banks... E' sicuramente un grande, uno di quelli che molto probabilmente lasceranno il segno nella storia del rock, che hanno contribuito ad arricchire con le proprie sperimentazioni e le proprie idee... Adoro moltissime sue canzoni, a cominciare da Solsbury Hill, il sette quarti più "naturale" di sempre, ma anche Red Rain, Shock the monkey, Sledgehammer, Secret World... E' un grande.

Certo, magari ogni tanto ha un po' esagerato... Ovo era imho un progetto abbastanza pretenzioso e deludente, così come Xplora1, il suo cd-rom uscito nel '92 (che ho avuto la malaugurata idea di comprare), entrambe idee illuminate e all'avanguardia, realizzate però non in maniera eccelsa... E le estenuanti attese fra un suo disco e il successivo sono talvolta fastidiose (anche se detto da uno che ascolta Springsteen può suonare strano :D)... Ma è comunque sempre una meraviglia vedere come nelle sue canzoni, anche in quelle più orecchiabili, nulla sia mai lasciato al caso, e ogni nota, ogni parola, si incastri perfettamente nel disegno che sta alla base di tutto.

Umilmente...
:D :D :D

Concordo (quasi) su tutto.....Ovo ha alcune perle (vedi Father, son e Uside down).....rimane un pioniere/profeta...nonstante gli errori......
Un consiglio spassionato...ascoltati i Genesis, poi fammi sapere ;)

Jed Goshi
01-07-2003, 18.47.51
Originally posted by Abigail
Er... Volevi dire Tony, vero...? :D
http://unreal.multiplayer.it/cepoxdesign/CFC/faccine/varie/azz.gif http://unreal.multiplayer.it/cepoxdesign/CFC/faccine/varie/bricks.gif :angel2:

sempre, succede sempre..... Barry me lo ricordo da Barry Adamson (un seed dei Bad seeds di Nick Cave), del quale ho cercato qualcosa un po' di tempo addietro e me lo porto inconsciamente in giro....