PDA

Visualizza versione completa : Non finirò mai di stupirmi!



Ramsete_II_
30-05-2003, 21.57.01
Oggi ho finalmente giocato l'inizio di RE 0, che ho intenzione di acquistare il prima possibile, stavolta per davvero. Ebbene, alla faccia di chi vede un gioco riciclato, ecco un paio di impressioni dopo una mezz'oretta di gioco.

Cominciamo dalla grafica, che ha raggiunto livelli eccezionali sotto certi aspetti mentre non stupisce più di tanto per altri. I FMV sono caratterizzati da una regia di classe, da effetti di luce, trasparenza, dissolvenza e realismo clamorosi. Per contro, i personaggi appaiono un tantino grezzi e dallo stile facciale un po' irrealistico. Lo stile è diverso da RE Rebirth, forse meno espressivo e più immediato.
La grafica ingame non mi ha stupito particolarmente, mi pare leggermente migliorata rispetto al remake. Ripeto la mia impressione di diversità tra i due giochi: personaggi più slanciati, diversamente caratterizzati, e persino più "dinamici".

La gestione del gameplay mi pare anch'essa mutata. Il ritmo è più serrato, brevi filmati si susseguono e la classica struttura abbastanza fiacca in termini di ritmo, almeno per alcune sezioni di gioco, mi pare aver acquisito vitalità e aver perso in tempi morti. E' strana come sensazione, ma tutto sommato è abbstanza positiva. Anche l'atmosfera è cambiata: non so chi sia il misterioso personaggio mostrato nell'introduzione, ma aggiunge una componente particolare al gioco tutt'altro che sgradita, al pari del nuovo liquido aracno-melmoide il cui fascino è indiscutibile.
Inutile dire che ancora devo esplorare a dovere la cooperazione tra Billy e Rebecca (le cui minacce al buon Coen appaiono semplicmenete patetiche) e la gestione degli oggetti, tiuttavia mi pare che le premesse per qualche piacevole cambiamento ci siano tutte. Ancora: i personaggi mi sembrano un pelino meno reattivi.

Mi sbaglierò, ma a me questo RE 0 sembra un pot-pourri di survival horror, azione, gore e montaggi registici, trovate discutibili e gestioni di elementi molto diversi rispetto ai comuni canoni Capcom, cosa che non può che farmi piacere. Se tutto va bene, domani vi saprò dire di più :)

Alex64
30-05-2003, 21.58.35
I filmati serrati comunque ci sono solo nella prima mezz'ora :)

Neme
30-05-2003, 22.26.24
RESIDENT EVIL 0 SPAKKA !!!!

lcf666
31-05-2003, 02.13.29
Originally posted by Ramsete_II_
Oggi ho finalmente giocato l'inizio di RE 0, che ho intenzione di acquistare il prima possibile, stavolta per davvero. Ebbene, alla faccia di chi vede un gioco riciclato, ecco un paio di impressioni dopo una mezz'oretta di gioco.

Cominciamo dalla grafica, che ha raggiunto livelli eccezionali sotto certi aspetti mentre non stupisce più di tanto per altri. I FMV sono caratterizzati da una regia di classe, da effetti di luce, trasparenza, dissolvenza e realismo clamorosi. Per contro, i personaggi appaiono un tantino grezzi e dallo stile facciale un po' irrealistico. Lo stile è diverso da RE Rebirth, forse meno espressivo e più immediato.
La grafica ingame non mi ha stupito particolarmente, mi pare leggermente migliorata rispetto al remake. Ripeto la mia impressione di diversità tra i due giochi: personaggi più slanciati, diversamente caratterizzati, e persino più "dinamici".

La gestione del gameplay mi pare anch'essa mutata. Il ritmo è più serrato, brevi filmati si susseguono e la classica struttura abbastanza fiacca in termini di ritmo, almeno per alcune sezioni di gioco, mi pare aver acquisito vitalità e aver perso in tempi morti. E' strana come sensazione, ma tutto sommato è abbstanza positiva. Anche l'atmosfera è cambiata: non so chi sia il misterioso personaggio mostrato nell'introduzione, ma aggiunge una componente particolare al gioco tutt'altro che sgradita, al pari del nuovo liquido aracno-melmoide il cui fascino è indiscutibile.
Inutile dire che ancora devo esplorare a dovere la cooperazione tra Billy e Rebecca (le cui minacce al buon Coen appaiono semplicmenete patetiche) e la gestione degli oggetti, tiuttavia mi pare che le premesse per qualche piacevole cambiamento ci siano tutte. Ancora: i personaggi mi sembrano un pelino meno reattivi.

Mi sbaglierò, ma a me questo RE 0 sembra un pot-pourri di survival horror, azione, gore e montaggi registici, trovate discutibili e gestioni di elementi molto diversi rispetto ai comuni canoni Capcom, cosa che non può che farmi piacere. Se tutto va bene, domani vi saprò dire di più :)

Io sono un grande fan di Bio HAZARD,ma lo zero,grafica a parte mi ha deluso.
Ho iniziato lo zero con molta esaltazione quando lo presi,inizialmente mi sembrava ci fossero tutti i presupposti per un nuovo capitolo in grande stile,invece finita la parte del treno,mi sono annoiato abbastanza con grande dispiacere,è cmq un gioco che non deve mancare per gli appassionati.
La mia classifica dei BH :
1)CODE VERONICA
2)BH1
3)Rebirth
4)BH0
5)BH3
6)BH2

Ma nel futuro ci sono tutti i presupposti perchè BH4 entri direttamente al primo posto,sperem,bye.

K' Dash
31-05-2003, 02.41.48
a me è piaciuto veramente tanto lo trovo il migliore della saga. ( anche perchè giusto il primo è un ottimo gioco, gli altri mi hanno deluso tutti :rolleyes: )