PDA

Visualizza versione completa : circo



angelheart
26-05-2003, 22.04.27
l'altra sera intervistavano la fimiglia orfei in tv e facevano vedere tutte quelle belle tigri che facevano gli esercizi, saltavano e si mettevano su due zampe. ovviamente tutti dicevano che le tigri erano amatissime e trattate benissimo e dalle immagini sembrava proprio così, tutte belle in forma, vivaci e grassocce. mo, ammettendo che effettivamente siano trattate bene (nei limiti di una gabbia e un umiliante frustino, ovvio) ci sono cmq una marea di polemiche riguardo i circhi, alcuni dicono che dovrebbero chiudere del tutto altri no, per via della tradizione culturale che si portano dietro.. la questione alla fine è: animalismo o tradizione?

the_World
26-05-2003, 22.09.35
Per me animalismo. Ricordo un servizio delle Iene di poco tempo fa in cui mostravano come diversi circhi non rispettavano le leggi per il mantenimento degli animali. D'altronde chi li controlla?

cleo
26-05-2003, 22.19.45
Animalismo e tradizione: un circo può benissimo continuare la tradizione anche senza gli animali.

Ho conosciuto una persona che ha lavorato in un circo come clown: mi ha parlato di pungoli elettrci x far alzare gli elefanti sulle zampe posteriori... Anche xchè sembra che i pachidermi non amino molto sopportare quei 2/3 kili di troppo solo su 2 zampe...

Verdiana
26-05-2003, 22.43.35
Originally posted by cleo
Animalismo e tradizione: un circo può benissimo continuare la tradizione anche senza gli animali.

Come sono d'accordo! :)

Knudson
26-05-2003, 23.08.39
a fanculo la tradizione, per quanto mi riguarda. Animalismo.

E se il circo vuole andare avanti senza animali, tanto meglio

BESTIA_kPk
26-05-2003, 23.16.39
Mmmmmm...

Per la serie: "ah in quel circo hanno bastonato l'ornitorinco" oppure "lasciano senza cibo le tigri" con le successive frasi "si chiudiamo tutti i circhi!" o "che bastardi assassini".

Ci saranno circhi di stronzi e circhi in regola. OVVIO. Ci saranno domatori che amano i loro "compagni" animali e domatori che sfrutteranno senza ritegno i loro "schiavi" animali.

E' anche ovvio però che a me i circhi e i clown hanno sempre fatto cagare. Sempre, alla faccia di tutti i bimbi che applaudivano al solo sentir la parola "circo" (hum stesso discorso delle marionette sticazzi).

Gli animali mi piace di + vederli nel loro habitat. Le persone che fanno esercizi difficili usando il corpo preferisco vederle in palestra o in competizioni varie.
I clown da nessuna parte (e tuttora devo capire se ridere per le loro esibizioni).

Tradizioni? hummm su quell'argomento non ho info e non saprei rispondere.

gefri
26-05-2003, 23.17.50
odio l'animalismo xchè troppo spesso confna nel ridicolo ma odio di + far sconfinare nel ridicolo degli animali.

LaLu
26-05-2003, 23.38.16
io non ne farei una questione di animalismo, penso che il circo sia la più sgradevole mescolanza di aberrazioni umane: dovrebbe essere vietato, non fa ridere fa...
:vomit:

BESTIA_kPk
26-05-2003, 23.57.18
Originally posted by LaLu
io non ne farei una questione di animalismo, penso che il circo sia la più sgradevole mescolanza di aberrazioni umane: dovrebbe essere vietato, non fa ridere fa...
:vomit:

Si ma si sta parlando di un circo, non di un covo di mutanti... :D

LaLu
27-05-2003, 00.06.27
Originally posted by BESTIA_kPk
Si ma si sta parlando di un circo, non di un covo di mutanti... :D

:teach:
spero che nessuno consideri "un covo di mutanti" qualcosa di simile al circo che, è composto da persone "normali" che rappresentano delle patetiche caricature :toh:


:eek2: oppure usano ancora esseri deformi???

KaioH
27-05-2003, 00.50.56
Non me ne importa un tubo della tradizione del circo,fosse per me,morirebbero di fame.

Mi piacerebbe andare a prendere tutti questi grandi artisti circensi dalle loro cazzo di roulottes,sbatterli in una gabbia e farli esibire in giochi di destrezza ed abilità,tipo in piedi sulle mani a suon di frustate. Poi direi che in gabbia sono felici ed hanno tutto quello di cui abbisognano...e poi fanno tanto ridere i più piccini.
W il grande circo.

saluti

Elrond.
27-05-2003, 14.48.11
ricordando una discussione di un mesetto e mezzo fa sugli zingari, anche in quel caso la questione era simile: rispetto della loro tradizione, o rispetto delle nostre regole? Potrei ricordare male, ma non mi pare che in quell'occasione difendevate le nostre regole come ora difendete gli anmali...
Cmq sono daccordo con voi: mai più animali nei circhi...

krolizard
27-05-2003, 15.16.46
Originally posted by cleo
...Ho conosciuto una persona che ha lavorato in un circo come clown...
era Palka? :asd:

cmq a parte gli scherzi il circo lo trovo triste in tutte le sue forme ma non mi metto certo a discutere sulle scelte più o meno obbligate di chi ci lavora...
Certo è che se fosse per me non dovrebbero esistere, e in ogni caso non con animali. Considerate il fatto però che se si parla di tigri, elefanti, foche ecc. è logico che non siano tanto contenti di esibirsi in evoluzioni prive per loro di ogni logica, ma se parlate di corse tra cani, cavalli e asinelli vi faccio notare che questi sono obbligati in gesta innaturali anche fuori dal circo; nel maneggio, al palio, al lavoro nei campi, a tirare carretti e anche nei centri addestramento cani.
Anche il pesciolino rosso che qualcuno ha in camera è lì da 2 anni che cerca di capire come mai continua ad andare avanti e non arriva mai da nessuna parte...

HellSnoopy
27-05-2003, 16.03.46
odio il circo e odia chi non rispetta gli animali

gefri
27-05-2003, 20.30.02
Originally posted by krolizard
era Palka? :asd:

cmq a parte gli scherzi il circo lo trovo triste in tutte le sue forme ma non mi metto certo a discutere sulle scelte più o meno obbligate di chi ci lavora...
Certo è che se fosse per me non dovrebbero esistere, e in ogni caso non con animali. Considerate il fatto però che se si parla di tigri, elefanti, foche ecc. è logico che non siano tanto contenti di esibirsi in evoluzioni prive per loro di ogni logica, ma se parlate di corse tra cani, cavalli e asinelli vi faccio notare che questi sono obbligati in gesta innaturali anche fuori dal circo; nel maneggio, al palio, al lavoro nei campi, a tirare carretti e anche nei centri addestramento cani.
Anche il pesciolino rosso che qualcuno ha in camera è lì da 2 anni che cerca di capire come mai continua ad andare avanti e non arriva mai da nessuna parte...

il fatto è che il pesciolino nn lo considero un animale intelligente (nn capisce neppure quando è sazio), per quanto riguarda asini, cavalli, cani, quegli animali oramai fanno parte da millenni della nostra società, vengono generalmente rispettati e producono. Nel circo si rendono divertenti animali, tra l'altro molti in estinzione. e nn è divertente.

Knudson
27-05-2003, 21.40.38
fosse per me, chiuderei anche tutti gli zoo...ci andai a credo 4 o 5 anni, da allora mai piu'. Mi ricordo ancora l'elefante costretto in una zolla di terra di 6 x 6 m, ptoeva solo girare in tondo (nel senso di ruotare)

[Antonio]
27-05-2003, 23.43.38
Originally posted by HellSnoopy
odio il circo e odia chi non rispetta gli animali

giusto!
andiamo a fare attentati ai circhi? :P