PDA

Visualizza versione completa : Giornalismo e tuffi in piscina



krolizard
21-05-2003, 09.29.14
Non so quanti di voi abbiano visto il filmato mandato in onda ieri sera sul TG2 come "copertina del giorno".
Il filmato è stato a dir poco sconcertante e di sicuro effetto. Raccapricciante.
Dopo il primo momento di malessere interno sono stato invaso da un'accozzaglia di pensieri e considerazioni:
_ Ma come si fa ad essere così coglioni!
_ Era il caso di fare vedere un filmato del genere come prima notizia subito dopo i cartoni animati di Paperino? Non è il fatto della crudezza delle immagini, quelle delle guerre sono peggio, è piuttosto da considerare che una cosa del genere la può fare chiunque in qualsiasi parte del mondo e mandare in onda un filmato così subito dopo i cartoni animati quando con tutta probabilità ci sono molti bambini davanti alla TV lo trovo altamente diseducativo!
_ Ma chi cazzo se ne frega di una notizia del genere?!?
_ Come fa il padre a farsi filmare mentre sta guardando il filmato amatoriale girato da un amico del figlio che si schianta?

Ma che razza di televisione di merda! E non mi scuso per le "parolacce". :tsk:

palka
21-05-2003, 09.37.10
non l'ho visto. (per fortuna :Palka: )

chi me lo spiega? :notooth:

KaioH
21-05-2003, 09.39.34
...mi meraviglio sempre meno di tutto,
e questo è indicativo purtroppo.

krolizard
21-05-2003, 09.56.07
Originally posted by palka
chi me lo spiega? :notooth:

Un gruppetto di 18enni che non sa cosa fare cazzeggia per strada filmandosi, prima in auto, poi uno di questi sale sul tetto di una costruzione bassa, solo piano terra e salta su una siepe e ci finisce in mezzo, poi esce da sotto e tutti ridono.
Ma non era abbastanza, quindi decidono di salire sul tetto di una palazzina mi pare di 5 piani, e decidono di tuffarsi da lì nella piscina sottostante. Il primo salta e centra la piscina.... il secondo diciamo che è meno fortunato e nella piscina si allarga una macchia rossa. Il commentatore fa notare che in sottofondo c'è ancora qualcuno che ride perchè non si rende veramente conto di cosa è successo.
Ma il giornalista invece si rende conto di cosa sta commentando lui e il perchè?
Cmq il tipo non è morto ma diciamo che non sarà più "come prima" :rolleyes:

adesso metto qualche smile per tirarmi su il morale sennò mi deprimo troppo: :D :kiss: :roll: :roll3: :roll2 :rol4: :sun: :asd:

palka
21-05-2003, 09.59.37
Originally posted by krolizard
adesso metto qualche smile per tirarmi su il morale sennò mi deprimo troppo: :D :kiss: :roll: :roll3: :roll2 :rol4: :sun: :asd:

:asd:

~

per il resto, non ho parole. :tsk:
veramente abominevole...

LaLu
21-05-2003, 10.07.16
:devil:
i giornalisti io li ODIO, sono una genìa incapace di riferire la verità se non è abbastanza schifosa e, anche in quel caso, riescono a renderla peggiore.
Godono di un potere spropositato rispetto ai servizi che rendono alla società.
Ma senza di loro, anche l'ultima guerra, sarebbe andata proprio così?
Vorrei tanto che Internet riuscisse a farli sparire...

Mach 1
21-05-2003, 10.30.49
probabilmente in onore di questo ragazzo verrà istituito un premio speciale nella categoria dei darwin award. qualcosa tipo: "sopravvissuto all'incidente più stupido"

tornando al giornale in effetti non ti si può dare torto, tuttavia ormai guardando i tg non mi stupisco più di niente. sono diventati qualcosa di assurdo. per un quarto d'ora propinano interviste a madri i cui figli sono stati uccisi poche ore prima senza mostrare il benché minimo segno di rispetto e per il rimanente quarto d'ora ti refilano notizie su chi si tromba l'arcuri o sullo yoyo che va più di moda adesso. e tutto nel nome dell'informazione.
che tristezza.:tsk: :tsk:

e la cosa più triste è che i tg fanno questo perchè anche loro sono costretti a vincere la guerra dell'audience. e se per fare più ascolti si tramutano in questa maniera significa che ciò che vediamo è ciò che vogliamo e che quindi la tv è un po' lo specchio della nostra società.
e ciò è ancora più triste.:tsk: :tsk:

Kiara
21-05-2003, 10.31.06
Originally posted by krolizard
Un gruppetto di 18enni che non sa cosa fare cazzeggia per strada filmandosi, prima in auto, poi uno di questi sale sul tetto di una costruzione bassa, solo piano terra e salta su una siepe e ci finisce in mezzo, poi esce da sotto e tutti ridono.
Ma non era abbastanza, quindi decidono di salire sul tetto di una palazzina mi pare di 5 piani, e decidono di tuffarsi da lì nella piscina sottostante. Il primo salta e centra la piscina.... il secondo diciamo che è meno fortunato e nella piscina si allarga una macchia rossa. Il commentatore fa notare che in sottofondo c'è ancora qualcuno che ride perchè non si rende veramente conto di cosa è successo.
Ma il giornalista invece si rende conto di cosa sta commentando lui e il perchè?
Cmq il tipo non è morto ma diciamo che non sarà più "come prima" :rolleyes:




http://digilander.libero.it/the_writer/B/b96.gif


Oh cristo.
Certo che il cervello questi , ce l'hanno bacato fin dalla nascita!

Albycocco
21-05-2003, 10.31.16
Originally posted by krolizard
Un gruppetto di 18enni che non sa cosa fare cazzeggia per strada filmandosi, prima in auto, poi uno di questi sale sul tetto di una costruzione bassa, solo piano terra e salta su una siepe e ci finisce in mezzo, poi esce da sotto e tutti ridono.
Ma non era abbastanza, quindi decidono di salire sul tetto di una palazzina mi pare di 5 piani, e decidono di tuffarsi da lì nella piscina sottostante. Il primo salta e centra la piscina.... il secondo diciamo che è meno fortunato e nella piscina si allarga una macchia rossa. Il commentatore fa notare che in sottofondo c'è ancora qualcuno che ride perchè non si rende veramente conto di cosa è successo.
Ma il giornalista invece si rende conto di cosa sta commentando lui e il perchè?
Cmq il tipo non è morto ma diciamo che non sarà più "come prima" :rolleyes:


:.: :eek2: :brr:

Elrond.
21-05-2003, 10.41.21
Originally posted by Kiara
http://digilander.libero.it/the_writer/B/b96.gif


Oh cristo.
Certo che il cervello questi , ce l'hanno bacato fin dalla nascita!

già... io, prima che sui giornalisti, mi porrei qualche domanda su questi ragazzi...
Ma erano sotto l'effetto di "strane robe"?

Albycocco
21-05-2003, 10.42.14
Originally posted by Elrond.
già... io, prima che sui giornalisti, mi porrei qualche domanda su questi ragazzi...
Ma erano sotto l'effetto di "strane robe"?
Ma...Io penserei alla quantità.......

Elrond.
21-05-2003, 10.59.15
Originally posted by Albycocco
Ma...Io penserei alla quantità.......

cervello di scarsa qualità + strane sostanze in grossa quantità = :chebene!:

bejita
21-05-2003, 11.06.56
ma chi erano? quelli di jackass? :doubt:

LaLu
21-05-2003, 11.09.01
sono i giornalisti che "non vanno", rendetevi conto che i ragazzi hanno fatto la "ca22ata" emulando un certo tipo di giornalismo, nessuno è mai morto giocando al dottore, stranamente giocando ai giornalisti sì.

Elrond.
21-05-2003, 11.12.01
Originally posted by LaLu
sono i giornalisti che "non vanno", rendetevi conto che i ragazzi hanno fatto la "ca22ata" emulando un certo tipo di giornalismo, nessuno è mai morto giocando al dottore, stranamente giocando ai giornalisti sì.

ma LOOL... in effetti... però... Se fosse morto quello che filmava ti avrei dato ragione, era lui che giocava al giornalista, gli altri giocavano ai cogliòni...

Cocitu
21-05-2003, 12.19.02
Originally posted by Mach 1
probabilmente in onore di questo ragazzo verrà istituito un premio speciale nella categoria dei darwin award. qualcosa tipo: "sopravvissuto all'incidente più stupido"



incidente??

gli incidenti ti capitano se conduci una vita normale o fai qualche cosa di normale...

In questo caso non si può parlare di incidente ma di demenza pura...

Il brutto di questo e che se fai una cazzatta del genere in italia, poi spetta allo stato camparti con una qualche pensione...

Fosse per me, i genitori di tizi che fanno cazzatte simili li sbatterei in galera.
Cia

Kiara
21-05-2003, 13.03.33
Originally posted by LaLu
sono i giornalisti che "non vanno", rendetevi conto che i ragazzi hanno fatto la "ca22ata" emulando un certo tipo di giornalismo, nessuno è mai morto giocando al dottore, stranamente giocando ai giornalisti sì.


Vabbè ora dare la colpa ai giornalisti per l'atto di questi dementi mi sembra esagerato , e mi ricorda tanto da vicino la demenzialità degli stessi media che , ogniqualvolta un bimbo spara al compagno di banco scatta l'accusa di Satanismo e in primis a Marylin Manson.

Quindi sono d'accordo nel denunciare il fatto che purtroppo già da un pò di anni la stampa e la televisione abbiano dimenticato il fine utile del loro lavoro , ovvero quello della pubblica informazione, scadendo molte volte nella classica guerra di ascolto...però additare loro semplicemente perchè dei deficienti hanno deciso di morire mi sembra stupido.

Albycocco
21-05-2003, 13.17.07
Originally posted by Kiara
Vabbè ora dare la colpa ai giornalisti per l'atto di questi dementi mi sembra esagerato , e mi ricorda tanto da vicino la demenzialità degli stessi media che , ogniqualvolta un bimbo spara al compagno di banco scatta l'accusa di Satanismo e in primis a Marylin Manson.

Quindi sono d'accordo nel denunciare il fatto che purtroppo già da un pò di anni la stampa e la televisione abbiano dimenticato il fine utile del loro lavoro , ovvero quello della pubblica informazione, scadendo molte volte nella classica guerra di ascolto...però additare loro semplicemente perchè dei deficienti hanno deciso di morire mi sembra stupido.
Già prima di loro non dobbiamo dimenticarci di tutte quelle associazioni del c***o bigotte e quasi sempre religiose che molte volte non avendo evidentemente nient'altro da fare se la prendono con cose assurde....Basta pensare a quel prete che diceva che The Sims era un gioco diseducativo.....:daifoll:

Dinofly
21-05-2003, 13.17.52
Originally posted by krolizard
Ma il giornalista invece si rende conto di cosa sta commentando lui e il perchè?
Non resco a capire cosa abbia fatto di male http://194.185.88.3/smiles/scratch.gif

Brus
21-05-2003, 13.27.39
Originally posted by bejita
ma chi erano? quelli di jackass? :doubt:

Si, li hanno visti in tv e hanno deciso di imitarli.
E mi pare che nn fossero nemmeno tanto piccoli..circa 19 anni mi pare...-.-

Verdiana
21-05-2003, 13.57.48
Originally posted by LaLu
sono i giornalisti che "non vanno", rendetevi conto che i ragazzi hanno fatto la "ca22ata" emulando un certo tipo di giornalismo, nessuno è mai morto giocando al dottore, stranamente giocando ai giornalisti sì.

E' un po' come dire che chi si droga o chi uccide la mamma lo fa per colpa della società.. è sempre un modo per giustificare chi commette degli atti pericolosi, stupidi o criminosi dando la colpa a qualcun'altro. Con tutto il rispetto non mi pare molto costruttivo. Io sono quasi coetanea di questi ragazzi e i programmi di informazione, compresi quelli spettacolari e sensazionalistici, li guardo anche io ma il buttarmi da una palazzina confesso di non averlo mai neppure preso in considerazione 0_o E' vero che il giornalismo ormai tende poù a far spettacolo che infonrmazione, ma non mi dite che gettarsi da lassù è una comprensibile ragazzata e che la colpa è tutta dei Mass Media.. grazie al cielo abbiamo ancora un cervello e altre fonti di informazione che ci consentono di filtrare e interpretare criticamente ciò che i media ci propinano :)

krolizard
21-05-2003, 13.59.44
Originally posted by Dinofly
Non resco a capire cosa abbia fatto di male http://194.185.88.3/smiles/scratch.gif

Sta semplicemente sfruttando un'episodio tanto stupido e drammatico quanto inutile e anzi diseducativo e gli sta facendo una pubblicità smisurata. La prima notizia del telegiornale.
Per me non era una notizia da dare ad un telegiornale nazionale, tanto più che non è nemmeno successo in Italia.

krolizard
21-05-2003, 14.05.51
Originally posted by Kiara
...e in primis a Marylin Manson.

evviva il Gods of Metal... ma dove si farà? :look:

Strasbuli
21-05-2003, 14.30.44
Originally posted by krolizard
Un gruppetto di 18enni che non sa cosa fare cazzeggia per strada filmandosi, prima in auto, poi uno di questi sale sul tetto di una costruzione bassa, solo piano terra e salta su una siepe e ci finisce in mezzo, poi esce da sotto e tutti ridono.
Ma non era abbastanza, quindi decidono di salire sul tetto di una palazzina mi pare di 5 piani, e decidono di tuffarsi da lì nella piscina sottostante. Il primo salta e centra la piscina.... il secondo diciamo che è meno fortunato e nella piscina si allarga una macchia rossa. Il commentatore fa notare che in sottofondo c'è ancora qualcuno che ride perchè non si rende veramente conto di cosa è successo.
Ma il giornalista invece si rende conto di cosa sta commentando lui e il perchè?
Cmq il tipo non è morto ma diciamo che non sarà più "come prima" :rolleyes:

:.:

Ommioddio

:.:

:brr:

Breaker
21-05-2003, 14.37.16
uno di meno sul terreno... e la tv comincia a essere veramente nauseabonda:(

Lady.Dark.
21-05-2003, 14.52.41
ehm....

ekko xkè mi fiskiavano le orekkie...

uhh... i giornalisti... ke brutta razza... vivono sulle disgrazie altrui... kome gli avvokati.. i medici... gli assikuratori...

kmq, permettetemi di difendere la mia kategoria:D

alla base ci dovrebbe stare una deontologia professionale presnete x molti aspetti su akkordi internazionali e nazionali sull'informazione (vedi la karta di treviso, in partikolare x i bambini) :teach:
ma bisogna dire ke nonostante quello ke si insegna in università e skuola di girnalismo, la pratika è un'altra kosa... puoi studiare e prendere 30 e lode in "diritto della komunikazione e deontologia dell'ordinamento professionale" ma poi, se non hai veramente kapito di kosa si tratta è tutto inutile.

è kome un mediko ke non sa inkoraggiare un malato... xò è un kirurgo di fama internazionale... è un ottimo kirurgo, ma non kapisce nulla di rapporti umani.

è un po' la stessa kosa sekondo me.

e kome tutti i lavori bisogna averlo nel sangue...

poi. x il fatto ke il giornalista parlava di questo evento e lo kommentava... vorrei farvi una domanda: xkè il giornalista ke è un xfetto estraneo è un idiota se kommenta un fatto del genere, invece il padre del ragazzo è una brava xsona?
penso ke spesso (ed a torto) ci si sposti sul sensazionalismo x l'audience.. ma ki è ke fa l'audience? noi. e siamo noi ke tra un breve kommento e delle immagini preferiamo le immagini.
forse bisognerebbe accettare ke in ognuno di noi esiste una parte makabra. ed inkonsciamente cerkiamo di soddisfarla.
è kome x i giornali di pettegolezzi... siamo affamati di ciò ke riguarda gli altri e ke fa skalpore.

kon questo non sto difendendo quel genere di giornalismo strillato, anzi. ma non si può kondannare tanto facilmente tutti...

x il fatto delle imitazioni, e ke non sono kose da far vedere in tv:
allora, studio x fare la giornalista, askolto manson, i cradle of filth ed altri gruppi del genere, adoro i film di tarantino e sono un tantino misantropika... ma non x questo vado in giro a saltare dai palazzi, quando ero al liceo non ho mai portato un fucile in kalsse x ammazzare quei ko****ni dei miei kompagni, e non sono un'eroinomane ke ruba la pensione alla nonna...
eppure vorrei fare la giornalista e askolto quella musika.

domanda: in potenza, sono un serial killer? ;)

LaLu
21-05-2003, 15.18.52
Originally posted by Lady.Dark.
ehm....


x il fatto delle imitazioni, e ke non sono kose da far vedere in tv:
allora, studio x fare la giornalista, askolto manson, i cradle of filth ed altri gruppi del genere, adoro i film di tarantino e sono un tantino misantropika... ma non x questo vado in giro a saltare dai palazzi, quando ero al liceo non ho mai portato un fucile in kalsse x ammazzare quei ko****ni dei miei kompagni, e non sono un'eroinomane ke ruba la pensione alla nonna...
eppure vorrei fare la giornalista e askolto quella musika.

domanda: in potenza, sono un serial killer? ;)

certamente no, però già ami far sensazione con molto poco da vero giornalista...:D

Lady.Dark.
21-05-2003, 15.29.00
uhm?

ke vuol dire ke amo fare sensazione? :confused:

se al momento della nascita mi hanno montato kosì ke è kolpa mia? :(

e poi dimmi... kom'è un vero giornalista? :cool:

krolizard
21-05-2003, 15.35.32
Originally posted by Lady.Dark.
x il fatto delle imitazioni, e ke non sono kose da far vedere in tv:
allora, studio x fare la giornalista, askolto manson, i cradle of filth ed altri gruppi del genere, adoro i film di tarantino e sono un tantino misantropika... ma non x questo vado in giro a saltare dai palazzi, quando ero al liceo non ho mai portato un fucile in kalsse x ammazzare quei ko****ni dei miei kompagni, e non sono un'eroinomane ke ruba la pensione alla nonna...
eppure vorrei fare la giornalista e askolto quella musika.

domanda: in potenza, sono un serial killer? ;)

Se ti può far piacere anch'io ascolto il "Reverendo Manson" come ho sempre ascoltato Ozzy, ma qui la faccenda è un po' diversa.
Mio figlio che ha 5 anni si guarda i cartoni di Paperino.
Finiscono i cartoni e parte un filmato dove dei coglioni si buttano da un palazzo e con tanto di impatto splatter contro il bordo della piscina e chiazza di sangue che si allarga...
Mi sta bene l'informazione, ma c'è modo e tempo per darla.
Era una notizia da dare come PRIMA notizia? Allora si faccia a gara a chi è più coglione e si inventi il modo più stupido per tentare di ammazzarsi! Quella era una spudorata e fottutissima notizia per fare audience perchè in tutto il mondo non è fregato un cazzo di niente a nessuno di quello che hanno combinato quei decerebrati. Avessero detto il nome allora qualche lontano parente in Giappone poteva dire "Oh mio DIO! Jhonny!"
Inoltre nel mio primo post dico chiaramente che il padre è stato ancora più coglione (avendo appunto un figlio così da qualcuno avrà preso) a farsi filmare mentre esaminava il filmato del figlio.
L'avranno pure pagato...

Scusate lo sfogo ma ogni tanto ci vuole :) e naturalmente non voglio fare di tutti i giornalisti un fascio, quindi chi di categoria non si senta offeso.

Lady.Dark.
21-05-2003, 15.44.30
ok, non mi offendo :D

hai ragione... ma vedi, era una kopertina... ed una kopertina kosa fa se non attirare l'attenzione?
naturalmente, è deontologikamente sbagliato, e xfettamente kondannabile.


certo, aveva appena finito di gaurdare paperino... ma, c'eri tu kon lui davanti la tv... è anke kompito tuo spiegargli kome vanno le kose... fare da filtro.. fargliele komprendere dal lato giusto...

dato ke anke te askolti il reverendo, saprai benissimo, ke x qualsiasi kosa, musika o spettakolo, dipende da kosa si sa leggere dentro... da kome si gaurdano le kose... se si è passivi e si assorbe... o se si kritika tutto...

tuo figlio potrebbe avere imparato x esempio ke certe kose vanno annoverate sutto la parola "kaz***e" e non "sani gesti quotidiani"... naturalmente un po' troppo splatter... magari non x 5 anni... xò tu da padre dovresti kolmare le mankanze ke noti nei media.

krolizard
21-05-2003, 15.54.44
ok, ma qui mi lasciano una voragine da colmare!:D

Mach 1
21-05-2003, 17.43.46
Originally posted by Lady.Dark.
ehm....

ekko xkè mi fiskiavano le orekkie...

uhh... i giornalisti... ke brutta razza... vivono sulle disgrazie altrui... kome gli avvokati.. i medici... gli assikuratori...

kmq, permettetemi di difendere la mia kategoria:D

alla base ci dovrebbe stare una deontologia professionale presnete x molti aspetti su akkordi internazionali e nazionali sull'informazione (vedi la karta di treviso, in partikolare x i bambini) :teach:
ma bisogna dire ke nonostante quello ke si insegna in università e skuola di girnalismo, la pratika è un'altra kosa... puoi studiare e prendere 30 e lode in "diritto della komunikazione e deontologia dell'ordinamento professionale" ma poi, se non hai veramente kapito di kosa si tratta è tutto inutile.

è kome un mediko ke non sa inkoraggiare un malato... xò è un kirurgo di fama internazionale... è un ottimo kirurgo, ma non kapisce nulla di rapporti umani.

è un po' la stessa kosa sekondo me.

e kome tutti i lavori bisogna averlo nel sangue...

poi. x il fatto ke il giornalista parlava di questo evento e lo kommentava... vorrei farvi una domanda: xkè il giornalista ke è un xfetto estraneo è un idiota se kommenta un fatto del genere, invece il padre del ragazzo è una brava xsona?
penso ke spesso (ed a torto) ci si sposti sul sensazionalismo x l'audience.. ma ki è ke fa l'audience? noi. e siamo noi ke tra un breve kommento e delle immagini preferiamo le immagini.
forse bisognerebbe accettare ke in ognuno di noi esiste una parte makabra. ed inkonsciamente cerkiamo di soddisfarla.
è kome x i giornali di pettegolezzi... siamo affamati di ciò ke riguarda gli altri e ke fa skalpore.

kon questo non sto difendendo quel genere di giornalismo strillato, anzi. ma non si può kondannare tanto facilmente tutti...

x il fatto delle imitazioni, e ke non sono kose da far vedere in tv:
allora, studio x fare la giornalista, askolto manson, i cradle of filth ed altri gruppi del genere, adoro i film di tarantino e sono un tantino misantropika... ma non x questo vado in giro a saltare dai palazzi, quando ero al liceo non ho mai portato un fucile in kalsse x ammazzare quei ko****ni dei miei kompagni, e non sono un'eroinomane ke ruba la pensione alla nonna...
eppure vorrei fare la giornalista e askolto quella musika.

domanda: in potenza, sono un serial killer? ;)

mi fai vedere come scrivi "noce di cocco""???:asd: :asd:

Lady.Dark.
21-05-2003, 20.35.57
bhè, la voragine va kolmata dai bravi paparini no? ;)

d'altra parte, non penso ke a quelli ke fanno tv interessi poi moolto dell'edukazione di tuo figlio.. è triste.. ma è kosì :(