PDA

Visualizza versione completa : Monitor LCD : consigli per eventuale acquisto



Dr.Muttley
18-05-2003, 15.19.07
Salve ragazzi, avrei intenzione di comprarmi un monitor LCD da 18 o 19 pollici e mi piacerebbe sapere i pro e i contro di tali schermi.
Sono orientato su EIZO, SONY e NEC, e mi piacerebbe sapere come sono i loro servizi d' assistenza.

In futuro, i 19" avranno una risoluzione superiore a 1280x1024, o per aver una risoluzine maggiore bisogna per forza salire in pollici ?

Grazie

EmaWw
18-05-2003, 16.21.34
I pro sono 4: il primo è banalmente il poco spazio che richiede.
Il secondo è che questi monitor non vanno a tubo catodico, non devono dunque aggiornare l'immagine un tot di volte al secondo come i CRT, ma sono fissi; il risultato è che l'immagine è più stabile e a lungo da meno fastidio agli occhi.
Il terzo è che non emettono radiazioni.
Il quarto è che non sono sensibili ai campi magnetici, come i CRT.

I contro: prezzo alto e risoluzioni basse, rispetto alle dimensioni.

Per quanto riguarda la marca non so consigliarti, Sony ha un mercato enorme e suppongo quindi che l'assistenza sia adeguata. NEC e Samsung sono, insieme alla Sony, le migliori, secondo me.

Gen.Web
18-05-2003, 16.23.16
Originally posted by EmaWw
I pro sono 4: il primo è banalmente il poco spazio che richiede.
Il secondo è che questi monitor non vanno a tubo catodico, non devono dunque aggiornare l'immagine un tot di volte al secondo come i CRT, ma sono fissi; il risultato è che l'immagine è più stabile e a lungo da meno fastidio agli occhi.
Il terzo è che non emettono radiazioni.
Il quarto è che non sono sensibili ai campi magnetici, come i CRT.

I contro: prezzo alto e risoluzioni basse, rispetto alle dimensioni.

Per quanto riguarda la marca non so consigliarti, Sony ha un mercato enorme e suppongo quindi che l'assistenza sia adeguata. NEC e Samsung sono, insieme alla Sony, le migliori, secondo me.

non c'erano problemi di scie nei giochi e robe varie?

EmaWw
18-05-2003, 16.29.41
Uhm sinceramente non lo so. Forse succedeva con i vecchi LCD, che erano comunque destinati ad uso professionale, non per i giochi quindi. Ma ora che il mercato si è aperto non penso ci sia più questo problema.

Hex
18-05-2003, 17.02.45
Originally posted by Gen.Web
non c'erano problemi di scie nei giochi e robe varie?

Quello era un problema degli Lcd a matrice passiva.....
Adesso con quelli a matrice attiva più r4ecenti è stato risolto ;)

Dr.Muttley
18-05-2003, 17.26.59
Adesso con quelli a matrice attiva più r4ecenti è stato risolto
A parte guardare nelle specifiche tecniche se è TFT, bisogna controllare qualche altra caratteristica ?

Io ero orientato per un EIZO FlexScan L767 o L685 EX, o su di un Sony.
Qualcuno ce li ha ? Come si trova ? Qualche consiglio su eventuali altri modelli ?
Il mio budget si aggira sui 1000-1200 €.

Grazie

ais001[db]
18-05-2003, 19.07.26
Originally posted by kintaro
Salve ragazzi, avrei intenzione di comprarmi un monitor LCD da 18 o 19 pollici e mi piacerebbe sapere i pro e i contro di tali schermi. Sono orientato su EIZO, SONY e NEC, e mi piacerebbe sapere come sono i loro servizi d' assistenza. In futuro, i 19" avranno una risoluzione superiore a 1280x1024, o per aver una risoluzine maggiore bisogna per forza salire in pollici ?
Grazie


1. ti avverto che con gli LCD avrai qlc problema di refresh con i giochi "shooter3D" (Q2A & C.) e con il calore dei colori se usi apps grafici a lv professionale;

2. ti consiglio un 17" x il momento.... i 18" costano troppo e hanno ancora troppi problemi di matrice.

dai un okkio al BenQ 17" 767FP.... costa meno di 500€ e ha prestazioni di tutto rispetto.

3. x avere "prestazioni" superiori a lv di risoluzione si deve aumentare, logicamente, di dimensioni..... altrimenti come si farebbe a vedere a 1600x1200 su un 14" ??? :rolleyes:

Hex
18-05-2003, 19.23.06
Originally posted by ais001[db]

3. x avere "prestazioni" superiori a lv di risoluzione si deve aumentare, logicamente, di dimensioni..... altrimenti come si farebbe a vedere a 1600x1200 su un 14" ??? :rolleyes:

Sisi certo ma un buon 19 pollici arriva benissimo a 1600x1200 (Il mio 15" arriva a 1280 :asd: )

ais001[db]
18-05-2003, 19.37.47
Originally posted by Hex
Sisi certo ma un buon 19 pollici arriva benissimo a 1600x1200 (Il mio 15" arriva a 1280 :asd: )




1. lui ha chiesto x andare OLTRE i 1280x1024........ :rolleyes:

2. tutti i 19" (ed alcuni 17") arrivano a 1600x1200... :rolleyes:

3. io col mio 24" arrivo a 1920x1200 ma uso x lavoro e gioco 1600x1200..... xò che centra scusa questo col problema iniziale scusa ??? :rolleyes:

4. lui ha chiesto di un monitor LCD..... non di un CRT... e cmq x arrivare a 1600x1200 con un LCD basta un 18"..... i 19" non esistono xchè sono superati dai 20/21" direttamente... :rolleyes:

5. il mio esempio era riferito ad un ipotetico 14"..... non ad un 19".... :rolleyes:

Hex
18-05-2003, 19.42.45
Originally posted by ais001[db]
1. lui ha chiesto x andare OLTRE i 1280x1024........ :rolleyes:

2. tutti i 19" (ed alcuni 17") arrivano a 1600x1200... :rolleyes:

3. io col mio 24" arrivo a 1920x1200 ma uso x lavoro e gioco 1600x1200..... xò che centra scusa questo col problema iniziale scusa ??? :rolleyes:

4. lui ha chiesto di un monitor LCD..... non di un CRT... e cmq x arrivare a 1600x1200 con un LCD basta un 18"..... i 19" non esistono xchè sono superati dai 20/21" direttamente... :rolleyes:

5. il mio esempio era riferito ad un ipotetico 14"..... non ad un 19".... :rolleyes:

Uffa hai sempre ragione tu :asd:

Boe.
18-05-2003, 19.56.33
se hai soldi da investire e se ha la possibilità di recuperarti l'iva ti consiglio:
http://dellware.euro.dell.com/includes9/images/dellware/products/IM-GOSKU-730-10397.jpg

999,00 + iva... è un ottimo monitor... ;)

Tipo di monitor: 20" Active Matrix TFT
Risoluzione massima: 1600x1200 @ 60Hz
Dot pitch: 0.255 mm
Frequenza orizzontale: 31 - 60KHz
Frequenza verticale:: 56 Hz - 76 Hz
Dimensione dello schermo: 20.0" (20.1")
Dimensione: 508mm (H) x 512mm (l) x 227 mm (P)
Peso: 11.5 kg
Approvazioni / Conformita: TCO 95
Garanzia: 3 anni di Garanzia




lo trovi qua (http://dellware.euro.dell.com/dellstore/dellware/config/default.asp?s=itdhs&l=it&m=eur&c=IT110205&n=&cu=itdhs&v=d&cc=&ogn=&kcd=&ad=&mc=&rs=&cuid=&cg=&pch=1&pn=0&demo=&gc=&sbc=none&co=&b=DITLOSKU-730-10397)

ais001[db]
18-05-2003, 19.58.09
Originally posted by Hex
Uffa hai sempre ragione tu :asd:

1. ti ricordo che questo "è il mio lavoro"...

2. non è colpa mia se tu fai http://www.ais001.com/image/Smilez/spamspamspam.gif

3. opta x un eventuale PLASMA dell' Hantarex (http://www.hantarex.it/application.asp?template=main.main) da 50".... che puoi dividere in 2.... da una parte guardi la tv e dall'altro lo usi x il pc o la console...... se vuoi ti faccio un preventivo da amico visto che li vendo io... :asd:

P.S.= sono quelli che trovi a Malpensa2000... :D

SkaKKo
18-05-2003, 20.05.32
Ma è vero che i monitor al Plasma, dopo un tot di ore di uso sono da buttare(per via del gas interno che finisce)?

Dr.Muttley
18-05-2003, 20.07.56
Per Ais: tu dici che per avere una risoluzione 1600x1200 basta un 18"; ma perchè allora per avere tale risoluzione attualmente, bisogna acquistare un 20" ? Quali sono le motivazioni dei costruttori ?
In pratica il consiglio per un 18/19 è aspettare ?


Per Boenet: potresti mandarmi tramite pm il sito dove vendono questo interessante monitor ?

ais001[db]
18-05-2003, 20.12.21
Originally posted by SkaKKo
Ma è vero che i monitor al Plasma, dopo un tot di ore di uso sono da buttare(per via del gas interno che finisce)?


ti dirò.... il monitor dell' Hantarex da 61" costa indicativamente 30'000€ (millle +, millle -)........ secondo te uno spende tutti quei soldi xchè dopo poche ore lo deve buttare ??? http://www.ais001.com/image/Smilez/rofl.gif





P.S.= i monitor al Plasma non hanno gas interno..... non sono come le lampadine di casa che le usi x illuminare.... :rolleyes:

Dr.Muttley
18-05-2003, 20.12.25
Che sbadato: non avevo visto il link, grazie Boenet

ais001[db]
18-05-2003, 20.21.05
Originally posted by kintaro
Per Ais: tu dici che per avere una risoluzione 1600x1200 basta un 18"; ma perchè allora per avere tale risoluzione attualmente, bisogna acquistare un 20" ? Quali sono le motivazioni dei costruttori ? In pratica il consiglio per un 18/19 è aspettare ?


1. con un 18" LCD arrivi semza problemi a 1600x1200.... altrimenti xchè fare un monitor del genere se arriva come il fratello da 17" ???

2. si acquista un 20" xchè hanno eliminato i 19"... in quanto un 18" (come ben sai se leggi le caratteristiche)... ha le stesse prestazioni di un 19 CRT... quindi... ;)

3. non sono i costruttori ad avere queste motivazioni... ma sono gli standard qualitativi che si devono seguire x formire all'utente finale un prodotto adeguato e con certificazioni adeguate;

4. i monitor LCD sono destinati a sostituire gli attuali CRT... con i loro Pro e Contro... e x natale si vocifera che si saranno ulteriori tagli di prezzi.... anche xchè le ditte sono in continuo sviluppo... quindi i prodotti sono sempre migliori e sempre + economici.

io con 1000€ +tosto di comprarmi un LCD da 20" mi porendo il mio fido 24" che se permetti è 100 volte meglio... sia graficamente che prestazionalmente... :asd:

SkaKKo
18-05-2003, 20.24.27
Originally posted by ais001[db]
ti dirò.... il monitor dell' Hantarex da 61" costa indicativamente 30'000€ (millle +, millle -)........ secondo te uno spende tutti quei soldi xchè dopo poche ore lo deve buttare ??? http://www.ais001.com/image/Smilez/rofl.gif
P.S.= i monitor al Plasma non hanno gas interno..... non sono come le lampadine di casa che le usi x illuminare.... :rolleyes:

Eppure io da qualke parte avevo letto che in poche parole ogni piccolo pixel contiene questo gas che a seconda della tensione applicata cambia colore.
p.s. le lampadine non hanno gas dentro:doubt:

ais001[db]
18-05-2003, 20.32.09
Originally posted by SkaKKo
1. Eppure io da qualke parte avevo letto che in poche parole ogni piccolo pixel contiene questo gas che a seconda della tensione applicata cambia colore.
2. p.s. le lampadine non hanno gas dentro:doubt:


1. solite caxxate dette da chi non sa niente e fa finta di sapere tutto x fare il figo.... :asd:

2. a no ????

a) da che mondo è mondo.... le lampadine tradizionali (ad incandescenza) hanno gas interno... altrimenti come amplifichi l'incandescenza stessa ???

b) qui ( http://www.elektro.it/dati_tabelle/illuminotecnica.html ) dicono tutt'altro a rigurado.... :asd:
P.S.= ho fatto una ricerca veloce su google x non scrivere tutta la papardella del funzionamento... cosi te la leggi e ti guardi i disegnetti... :asd:


EDIT= ti 6 mai chiesto xchè quando scoppia una lampadina fa il classico rumore da scoppio se al suo interno non c'è niente come qlc ti ha detto ??? :rolleyes:

SkaKKo
18-05-2003, 20.44.54
vabè io ti scrivo quello che ho trovato su una rivista:
Il pannello plasma può essere immaginato come un'evoluzione della lampada al neon. il termine plasma si riferisce ad un gas composto da elettroni. talvolta il display al plasma è stato definito come in display a scarica di gas, in quanto funziona applicando elettricità al gas che viene "caricato" così temporaneamente: la luce viene prodotta quando il gas spontaneamente si scarica.

p.s le lampadine tradizionali sono sottovuoto, è per questo ke scoppiano(implodono) facendo rumore!!!
ed il fatto che i vetri non tendono a spargersi ma a stare vicini sottolinea il fatto che sono sottovuoto.

ais001[db]
18-05-2003, 20.57.10
1. stiamo andando http://www.ais001.com/image/Smilez/offtopic.gif



2. il gas c'è... ma l'articolo è errato come "spiegazione".

Allora..... precisiamo:

La tecnologia al plasma si basa sulla luce fluorescente (simile a quelle delle lampadine x intenderci). In ogni cella del display si trova il gas, normalmente una miscela di Neon e Xenon, che in un campo elettrico modifica le proprie caratteristiche. Applicando una tensione, il gas ionizza e diventa un plasma che cede luce ultravioletta non visibile. La parte esterna del pannello è ricoperta con fosfori RGB che rendono visibile la luce. Tre celle adiacenti costituiscono un pixel.

SkaKKo
18-05-2003, 21.02.45
sei tu che avevi detto che il gas non c'era...
comunque scusa per l'offtopic

X kintaro: io invece ti sconsiglio l'aquisto di un LCD a meno che tu abbia limiti di spazio, con i soldi che ti spendi per un 20" LCD ti compri un bellissimo CRT

ais001[db]
18-05-2003, 21.42.51
Originally posted by SkaKKo
1. sei tu che avevi detto che il gas non c'era...
2. comunque scusa per l'offtopic
3. X kintaro: io invece ti sconsiglio l'aquisto di un LCD a meno che tu abbia limiti di spazio, con i soldi che ti spendi per un 20" LCD ti compri un bellissimo CRT


1. no... io ho detto: "... non sono come le lampadine di casa che le usi x illuminare....".... che è ben diverso dal dire che non hanno gas..... il gas ce l'hanno pure i monitor CRT.... :rolleyes:

2. N.P.

3. idem..... se hai soldi da spendere prenditi il modello successivo del mio: Sony 24" FW900 (http://www.sony-cp.com/it/products/crt/f_professional/fw900/index.html) ... cosi non devi rinunciare a nulla e hai il max senza spendere i soldi x un monitor TFT.

P.S.= forse è meglio se fai un leasing x il pagamento del suddetto monitor.... il prezzo è leggermente aumentato rispetto a quando l'ho pagato io 1 anno fa.... :asd:

Dr.Muttley
18-05-2003, 23.11.46
forse è meglio se fai un leasing x il pagamento del suddetto monitor.... il prezzo è leggermente aumentato rispetto a quando l'ho pagato io 1 anno fa....

Sti caxxi ... :costa 2500 €

Hex
18-05-2003, 23.40.52
Originally posted by kintaro
Sti caxxi ... :costa 2500 €

......... Allora conviene di + l'Lcd..... :.:

Raga quanto costa un 19" buono ke arriva a 1600x1200???

Cmq x la cronaca, skakko, le lampadine a incandescenza sono riempite di un gas inerte (di solito Argon o Cripton)

follettomalefico
18-05-2003, 23.57.02
Originally posted by EmaWw
Uhm sinceramente non lo so. Forse succedeva con i vecchi LCD, che erano comunque destinati ad uso professionale, non per i giochi quindi. Ma ora che il mercato si è aperto non penso ci sia più questo problema.
Originally posted by Hex
Quello era un problema degli Lcd a matrice passiva.....
Adesso con quelli a matrice attiva più r4ecenti è stato risolto ;) Eh "risolto", che paroloni. Io un LCD che abbia lo stesso tempo di risposta almeno pari al più scadente dei CRT devo trovarlo.
Il problema c'è e persiste ancora, anche se si sta lavorando sulla via per migliorare la latenza nei tempi di risposta e sulla velocità di mutare stato del singolo "pixel"/"cristallo".


Ergo, per giocare correttamente, è caldamente consigliato un CRT. Anche se per giochi più "lenti" un LCD è sufficiente. Idem per fare grafica a certi livelli.



[OT]
Le lampadine sono piene di "gas inerte" come linkato da Ais, che è "equiparabile" al vuoto (quando studi fisica al liceo/università spesso dicono "vuoto", ma è solo una assunzione ai fini dello studio scientifico), ma che ovviamente non è vuoto, altrimenti il vetro così sottile delle lampadine si romperebbe per l'eccessiva pressione esterna sul vuoto interno :)

Boe.
19-05-2003, 09.29.02
OT - per quel che riguarda i monitor al plasma ho letto su una rivista di settore che è una tecnologia che non andrà troppo avanti, perchè dopo un tot di ore (siano due o ventimilioni non so) le lampade perdono luminescenza e necessitano di essere cambiate. A quanto pare il costo delle lampade supera il costo del monitor al plasma stesso...

Proprio per questo parrebbe che si sta cercando di spingere la tecnologia lcd perchè più longeva....

scrivo quel che ho letto... non essendo esperto in settore lascio a chi di dovere ;)

BESTIA_kPk
19-05-2003, 12.28.16
Originally posted by Boenet
OT - per quel che riguarda i monitor al plasma ho letto su una rivista di settore che è una tecnologia che non andrà troppo avanti, perchè dopo un tot di ore (siano due o ventimilioni non so) le lampade perdono luminescenza e necessitano di essere cambiate. A quanto pare il costo delle lampade supera il costo del monitor al plasma stesso...

Proprio per questo parrebbe che si sta cercando di spingere la tecnologia lcd perchè più longeva....

scrivo quel che ho letto... non essendo esperto in settore lascio a chi di dovere ;)


Hum la cosa mi lascia perplesso, perchè ad. es. anche vari CRT col tempo perdono luminosità, si consumano insomma.

Quindi, l'importante è raggiungere un traguardo ragionevole in termini di costo/resistenza all'usura (ipotizziamo 10 ore al giorno, 7 giorni, 4 settimane, 12 mesi, in dieci anni si usa 33.600 ore)
Idem la problematica del "costo": i CRT conviene comprarli nuovi piuttosto che cambiare qualcosa.

Boe.
19-05-2003, 23.18.58
infatti è quel che ho detto... il problema sarebbe proprio che le "lampade" di ricambio costano più che il monitor stesso. Per quello - sempre secondo la rivista - parrebbe che i maggiori produttori di monitor si stiano dedicando particolarmente al LCD.

In realtà è una vera tendenza di mercato, visto che sono di questo periodo i primi televisori lcd di "massa"....

weider
20-05-2003, 13.07.23
ehm...scusate l'intromissione:non è più semplice dire che i monitor LCD hanno la retroilluminazione e che quindi è questa che riguarda luminosità,gas ecc. ecc.:red: