PDA

Visualizza versione completa : Alý e la guerra.



Outlander999
16-04-2003, 18.15.49
E' strano, nella Grande CiviltÓ attuale c'Ŕ ancora spazio(fin troppo) per le guerre.
Quelle guerre, definite "di liberazione", "preventive", "giustificate", "chirurgiche" grazie alle "bombe intelligenti" e alla pianificazione totale delle mosse...

...proprio quelle guerre, continuano a causare morti e mutilati tra i civili.
Mutilati...come Alý, bambino iracheno a cui questa guerra ha sottratto i familiari e le braccia.

D'ora in poi vivrÓ con due moncherini attaccati alle spalle, e con il ricordo di come gli Ŕ stata stravolta la vita.
L'ho visto piangere, ripreso senza pietÓ dalle televisioni di tutta Italia, e mi sono sentito veramente triste per quel bambino, suo malgrado, innocente.

Saddam Ŕ caduto, festeggiamo.
:(

the matrix
16-04-2003, 19.51.22
purtroppo l'uomo Ŕ capace solo di fare guerre, e far vedere quanto Ŕ forte....
e come sempre per il capriccio di uno molti ne pagano le conseguenze:(