PDA

Visualizza versione completa : Sars



Haplo61
15-04-2003, 11.07.20
Strano che qui si parli di tutto ma non della SARS...
Eppure secondo me è un problema non indifferente.
Almeno alla luce di quanto si sa :book:
Ciaouz

Sparpa
15-04-2003, 11.42.55
era stato già aperto un topic, ma credo che allora fosse meno conosciuta la situazione...e soprattutto non con gli sviluppi che ci sono oggi.

Haplo61
15-04-2003, 12.03.41
Forse questo può essere uno spunto...
http://www.who.int/csr/sars/map2003_04_14.gif

BESTIA_kPk
15-04-2003, 12.11.11
Originally posted by Haplo61
Forse questo può essere uno spunto...

Hum cosa ne pensi tu?

Haplo61
15-04-2003, 12.22.26
Mmm...
Fino ad ora non sono riusciti ad arginare il contagio, nonostante le varie precauzioni.
Ritengo che sia molto probabile che questa malattia darà una bella spallata alla già traballante economia mondiale, come minimo (vedi trasporti, import/export, etc), con varie conseguenze.
Stasera, da casa, con più tranquillità, ti esporrò più dettagliatamente ciò che penso e mi preoccupa veramente.
Ciaouz

BESTIA_kPk
15-04-2003, 12.28.06
Il problema secondario (primario le vittime) è l'economia.
Così si procede ad inginocchiare MOLTE società che lavorano in campo internazionale, dal turismo a vendere chiodi.

Per altro devo informarmi o vedo l'evoluzione di questo topic :book:

bejita
15-04-2003, 12.53.02
io invece credo che il problema interessi meno di quanto giornali e tv vogliano far credere

buccino
15-04-2003, 13.07.52
Forse un'emergenza c'è, e la prudenza non è mai troppa.
Pare che la percentuale di guarigione sia comunque molto alta, c'è chi parla del 90%.

Max_Rockatansky
15-04-2003, 13.48.32
secondo me quello che sappiamo è solo la punta dell'iceberg.
non dicono molto per evitare di creare il panico generale (grazie alla Cina per aver nascosto tutto questo già un mese prima della scoperta), in realtà la situazione è decisamente più grave e fuori controllo. basti pensare che fra 8-10gg arriverà il test per scoprire in un semplice passaggio chi è malato senza bisogno di fare le normali analisi, occorrerà almeno un'anno per trovare un vaccino.
e non dimentichiamoci che il Virus si evolve, stando a ultimi studi è diventato più aggressivo.

ah, le mascherine non servono.
voi siete tranquilli?
io no.

Thor
15-04-2003, 14.46.29
Anche secondo me non si sa esattamente tutto ciò che c'è dietro alle quinte.
Qualcuno nasconde qualcosa. Sempre. Modello X-files.

La possibilità di contagio esiste, ma secondo me è amplificata dalle condizioni igieniche del sud est asiatico, con sovraffollamenti paurosi, inquinamento spaventoso e megalopoli allucinanti.

Da noi spero che tutto ciò non si verifichi, ma dopo aver visto l'evolversi della ex piaga del secolo, l' AIDS, non possiamo esserne del tutto certi.

Un pensiero mi opprime: ma è una malattia del tutto naturale, o l'abbiamo creata noi?
Questo è quello che realmente mi preoccupa, e che mi provoca quella spiacevole sensazione che mi pervade quando sento parlare di queste cose.

Cosa lasceremo in eredità ai nostri figli?

Haplo61
15-04-2003, 15.08.58
Originally posted by buccino
...Pare che la percentuale di guarigione sia comunque molto alta, c'è chi parla del 90%. Il che significa, su un'epidemia a livello planetario, qualche centinaio di milioni di morti ( 10% su 6 miliardi circa ) ;)

Ma ci sentiamo stasera :book:

Ciaouz

BESTIA_kPk
15-04-2003, 15.44.10
Bè per l'AIDS fu annunciata in mondovisione la sua esistenza, e a distanza di 3 anni avrebbero prodotto un vaccino adatto.
Quanti decenni son passati? :doubt:

E il giro di money indotto?... un solo aggettivo: ENORME.

PatchaAtWork
15-04-2003, 15.49.30
Originally posted by Max_Rockatansky
voi siete tranquilli?
io no.

io si...

Raziel7
15-04-2003, 16.22.32
Originally posted by Haplo61
Strano che qui si parli di tutto ma non della SARS...
Eppure secondo me è un problema non indifferente.
Almeno alla luce di quanto si sa :book:
Ciaouz


io lo sto dicendo da settimane...:rolleyes:
ma nessuno ci fa caso

BESTIA_kPk
15-04-2003, 16.27.15
Originally posted by Raziel7
io lo sto dicendo da settimane...:rolleyes:
ma nessuno ci fa caso

Per curiosità ho fatto un searc con la keyword "sars" e il tuo nick.
Ecco il risultato:
http://forums.multiplayer.it/search.php?action=showresults&searchid=41931&sortby=lastpost&sortorder=descending

E' sbagliato il risultato del search, non hai mai parlato prima di tale argomento, o ne stai parlando in un altro forum?

Raziel7
15-04-2003, 16.31.03
another forum di un amico

Haplo61
15-04-2003, 19.51.13
Bene, sono arrivato a casa :D

Allora, cominciamo con le buone notizie :rolleyes:
Intanto si tratta di una malattia con un tempo di incubazione abbastanza breve (dai 2 ai 7 giorni fonte (http://www.ministerosalute.it/dettaglio/pdPrimoPiano.jsp?sub=7&id=147&area=ministero&colore=2&lang=it) ), e quindi, quando si manifesta, non ha fatto tempo a contagiarne più di tanto - a differenza dell'AIDS, ad esempio. Nn sai di averlo, ed intanto fai l'untore.
Altro punto a favore, è che non è estremamente contagiosa, bensì per essere trasmessa ha normalmente bisogno di un contatto diretto per un tempo discretamente lungo (i problemi si manifestano infatti soprattutto con chi assiste i malati ed i vari familiari fonte (http://www.ministerosalute.it/dettaglio/pdPrimoPiano.jsp?sub=7&id=147&area=ministero&colore=2&lang=it) )

Purtroppo, le buone notizie terminano qui... :(

Continua...

Patcha
15-04-2003, 19.51.50
Originally posted by Raziel7
another forum di un amico

E chi sa perché nessuno ci faceva caso...???

Zeus
15-04-2003, 20.00.23
Originally posted by Haplo61
Strano che qui si parli di tutto ma non della SARS...
Eppure secondo me è un problema non indifferente.
Almeno alla luce di quanto si sa :book:
Ciaouz

Beh non è vero che non se ne parla, forse non se ne parlerà a sufficienza quello si.

Ad esempio... tu sapevi che c'è stata una epidemia non troppo tempo fa di Ebola che ha fatto più morti della sars e che solo da qualche tempo pare essere sotto controllo?

Per quanto riguarda la sars... beh... non mi stupirei se qualche animaletto fosse scappato da qualche laboratorio nel sud est asiatico e nessuno ha detto nulla magari sperando che la cosa potesse finire in un batter d'occhio. La stessa Cina ce ne ha messo di tempo per ammettere che tutto è partito da una sua regione meridionale.

Haplo61
15-04-2003, 20.03.22
... continua

Purtroppo, temo che il contagio in Cina sia ben oltre a quanto sappiamo; non mi sembra credibile, infatti, che così tante persone tornino infettate dall'oriente a fronte di così pochi casi dichiarati dalla Cina.
Inoltre, per quanto ne so (se qualcuno ha notizie contradditorie in merito mi avverta) il Canada ha le frontiere virtualmente chiuse, segno della gravità dell'infezione.

Vaccino: non se ne parla nemmeno. Il virus trovato (se il coronavirus ne è il responsabile) è mutante, come l'AIDS, per intenderci. Fino ad ora per quest'ultimo ciccia vaccino, perchè quindi illudersi?

Cure: Gli antibioti nn fanno una cippa - sui virus nn servono - si lavora solo a livello sintomatico o poco più.

Identificazione: solo ultimamente si è trovato un metodo certo per l'identificazione dell'agente responsabile. Fino ad ora si andava per esclusione, quindi i casi possono essere molto superiori o inferiori a quanto indicato fonte1 (http://www.ministerosalute.it/dettaglio/pdPrimoPiano.jsp?sub=3&id=147&area=ministero&colore=2&lang=it) fonte2 (http://www.who.int/csr/sars/management/en/)

Continua...

Haplo61
15-04-2003, 20.10.30
... continua

Quello che mi aspetto, quindi, è:
1) Ottimisticamente: vi saranno solo delle conseguenze a livello economico: stasi dell'economia nel medio ternmine e qualche centinaio di morti. Per raggiungere tale obiettivo, però, secondo me dovrebbero venir chiusi o controllati molto più accuratamente i confini. Subito.
2) Ragionevolmente: migliaia di morti, soprattutto nel sud-est asiatico e successivamente nei paesi poveri (vedi Africa o SudAmerica). Crollo del settore turistico per quest'anno e chiusura di molte società di trasporti aerei.
3) Pessimisticamente: Una strage. Il 96% dei malati guarisce, ma il 4% muore. Se non si trova subito un rimedio, a fronte di un'epidemia moriranno una marea di persone.

Questo è chiaramente il mio punto di vista .

Aspetto critiche e osservazioni.

Ciaouz

Haplo61
15-04-2003, 20.11.23
Hem dimenticavo :D

qui (http://www.who.int/csr/sarsarchive/2003_04_14/en/) potete trovare altre informazioni più sicure.

Ciaouz

Haplo61
15-04-2003, 20.13.39
Originally posted by Zeus_M
..Ad esempio... tu sapevi che c'è stata una epidemia non troppo tempo fa di Ebola che ha fatto più morti della sars e che solo da qualche tempo pare essere sotto controllo?... L'ebola è meno contagioso, anche se fa più paura.
Comunque, epidemie di ebola ve ne sono state diverse, e tutte domate.
Questa, già dal primo momento, appare più problematica.

Haplo61
15-04-2003, 20.15.59
Originally posted by Zeus_M
...Per quanto riguarda la sars... beh... non mi stupirei se qualche animaletto fosse scappato da qualche laboratorio nel sud est asiatico e nessuno ha detto nulla magari sperando che la cosa potesse finire in un batter d'occhio. La stessa Cina ce ne ha messo di tempo per ammettere che tutto è partito da una sua regione meridionale. Non credo si tratti di un esperimento. Non ha le caratteristiche di un agente biologico interessante dal punto di vista militare (in primis, è mutante, e chi desiderasse fabbricare armi micidiali lo vorrebbe anche sotto controllo).
Per quanto riguarda la Cina, sono dei disgraziati, e questo si sa.

Ciaouz.

Kondur dei CGG
15-04-2003, 20.20.28
Imho, dell'ebola frega 1 mazza a nessuno xke l'epidemia era in fin dei conti "circoscritta" all'Africa, mentre la sars si sviluppa in 1 bacino economico non indifferente.

Knudson
15-04-2003, 20.28.32
io avrei chiuso le frontiere gia' dopo la prima settimana...

Haplo61
15-04-2003, 20.31.11
Originally posted by Kondur dei CGG
Imho, dell'ebola frega 1 mazza a nessuno xke l'epidemia era in fin dei conti "circoscritta" all'Africa, mentre la sars si sviluppa in 1 bacino economico non indifferente. In africa non c'era così tanto traffico, mentre in Cina c'è sempre gente che va e gente che viene, e questo ha portato alla diffusione dell'agente epidemiologico.

PS (ed OT): Nn ho mai capito di cosa è acronimo il termine "IMHO". Qualcuno me lo può spiegare, per favore? :book:

Ciaouz

Knudson
15-04-2003, 20.34.29
In My Humble Opinion -> in mia umile opinione

Haplo61
15-04-2003, 22.37.45
Approposito, ritengo che il 96% di guarigioni dichiarato dall'OMS sia quantomeno ottimistico: al giorno d'oggi i nuovi casi sono 3235 e di 154 decessi.
E' vero che 154 su 3235 è il 4,7%, ma bisogna anche considerare quanti skiatteranno da qui in poi tra quelli che si sono appena ammalati.
A spanne la percentuale è almeno il doppio.

A voi la parola.

Ciaouz.

Haplo61
15-04-2003, 22.48.30
Cmq, se volete informazioni relative all'ebola ed alle sue epidemie, andate qui (http://www.who.int/csr/disease/ebola/activities/en/) e qui (http://www.who.int/csr/disease/ebola/en/) :book:

Ciaouz

iRaJiNg
15-04-2003, 23.23.31
Originally posted by Max_Rockatansky
secondo me quello che sappiamo è solo la punta dell'iceberg.
non dicono molto per evitare di creare il panico generale (grazie alla Cina per aver nascosto tutto questo già un mese prima della scoperta), in realtà la situazione è decisamente più grave e fuori controllo. basti pensare che fra 8-10gg arriverà il test per scoprire in un semplice passaggio chi è malato senza bisogno di fare le normali analisi, occorrerà almeno un'anno per trovare un vaccino.
e non dimentichiamoci che il Virus si evolve, stando a ultimi studi è diventato più aggressivo.

ah, le mascherine non servono.
voi siete tranquilli?
io no.
Io sono tranquillofinche non sentiro un caso al giorno in italia.
Allora iniziero a preoccuparmi.
Anche se alcuni casi gia ci so stati :toh:

Max_Rockatansky
16-04-2003, 01.22.21
Originally posted by Haplo61
L'ebola è meno contagioso, anche se fa più paura.
Comunque, epidemie di ebola ve ne sono state diverse, e tutte domate.
Questa, già dal primo momento, appare più problematica.

la "fortuna" della scarsa diffusione di Ebola, è proprio per via del breve tempo che intercorre tra contagio/incubazione/malattia/morte. troppo poco per far sì che il virus si diffonda al contrario della Sars, per questo giustamente problematica.

Haplo61
16-04-2003, 21.44.11
Ammazzate, è più deserto questo topic che un'aula di collegiali dopo un'invasione di topi :D

vabbè...
Mi sa che se volevo risposte dovevo parlare di sesso o di politica :D

Ciaouz

Patcha
17-04-2003, 00.30.20
Originally posted by Haplo61
sesso o di politica


Si potrebbe anche scoprire che sono due nuove vie di trasmissione della Sars... magari resti pure In-Topic.

Haplo61
17-04-2003, 18.33.43
Originally posted by Patcha
Si potrebbe anche scoprire che sono due nuove vie di trasmissione della Sars... magari resti pure In-Topic. Proverò, ma mi sa che è tutto inutile...
Avevo dimenticato che qui la maggior parte dei 'forumisti' è di sinistra :D

Ciaouz ;)

Di0
19-04-2003, 21.49.51
Non sono preoccupato... ha una mortalità piuttosto bassa e poi... nella peggiore delle ipotesi si crepa, e chissenefrega!

Ciborio_cgg
20-04-2003, 00.22.41
mio fratello è tornato 10 giorni fa dalla Thailandia dopo un viaggio di 6 mesi nella suddetta, Vietnam, Cambogia, Laos
all'arrivo a Fiumicino non l'hanno neanche cagato, nonostante il nostro grande ministro della sanità avesse annunciato "rigidi controlli" :angel2:

BESTIA_kPk
20-04-2003, 01.02.02
Originally posted by Ciborio_cgg
mio fratello è tornato 10 giorni fa dalla Thailandia dopo un viaggio di 6 mesi nella suddetta, Vietnam, Cambogia, Laos
all'arrivo a Fiumicino non l'hanno neanche cagato, nonostante il nostro grande ministro della sanità avesse annunciato "rigidi controlli" :angel2:

Bè i rigidi controlli li faranno solo su chi scendendo dall'aereo starnutisce :asd:

Cmq x Haplo: il fatto che non ci siano molti replyes (macomecazzosiscriveilplurale...) non significa che non interessa l'argomento, mentre per le risposte vere e proprie... mha, al max i comuni mortali possono farsi delle ipotesi

Io tanto per fare un es. a caso :D non ho ancora trovato il tempo per leggere un pò al riguardo, so solo che non mi preoccupo di nulla al momento, non vedo utilità a farlo

Haplo61
20-04-2003, 08.57.08
Originally posted by BESTIA_kPk
...Cmq x Haplo: il fatto che non ci siano molti replyes (macomecazzosiscriveilplurale...) non significa che non interessa l'argomento, mentre per le risposte vere e proprie... mha, al max i comuni mortali possono farsi delle ipotesi

Io tanto per fare un es. a caso :D non ho ancora trovato il tempo per leggere un pò al riguardo, so solo che non mi preoccupo di nulla al momento, non vedo utilità a farlo Casi di SARS sospeppe al 19 aprile: 3547; Decessi: 182; Mortalità: 5,1%
Casi di SARS quando ho scritto l'ultimo post (4 gg fa): 3235; Decessi: 154; Mortalità: 4,7%

Sarà, ma un incremento del 10% dei casi in quattro giorni, unito al fatto che un primo caso è stato riscontrato in una delle più caotiche e popolose metropoli del mondo (Calcutta), mi fa alquanto raddrizzare le orecchie, anche se hai ragione che a preoccuparsi non serve a nulla.
Cmq, preferisco tenermi informato ;) (in compenso, tutti seguono con trepidazione il caso di quel ragazzo iracheno mutilato durante la guerra in Irak - caso pietoso sì ma comunque non dissimile da migliaia di altri casi che avvengono in altre parti del mondo QUOTIDIANAMENTE e di cui non frega una cippa a nessuno - e nemmeno in questo caso cambia nulla).

Ciaouz :)

BESTIA_kPk
20-04-2003, 12.28.43
Originally posted by Haplo61
...
Cmq, preferisco tenermi informato ;) (in compenso, tutti seguono con trepidazione il caso di quel ragazzo iracheno mutilato durante la guerra in Irak - caso pietoso sì ma comunque non dissimile da migliaia di altri casi che avvengono in altre parti del mondo QUOTIDIANAMENTE e di cui non frega una cippa a nessuno - e nemmeno in questo caso cambia nulla).

Ciaouz :)

Fai bene a informarti, inutile sottolinearlo ;)

Del ragazzo che parli hummm so poco, è quello che ha perso tutti gli arti grazie ai bombardamenti?

Bè che i media facciano mala informazione è palese, invece di informare, fanno i casi "disperati", le "soap opera" sulle notizie vere... che schifo. E' così per ogni questione, dai casi di aids (coi vari bambini e relative madri di colore in africa) a questo conflitto.
Invece di informare su tutto (guerre su tutto il resto del pianeta, e ce ne sono ancora...) in modo cristallino, aggiungono commenti e porcume...

Chissà quale sarà il caso "sars"...

Intanto hanno bloccato in modo + serrato il turismo in quelle zone... che è un bene da un lato, e un male dall'altro...

Haplo61
21-04-2003, 20.20.53
Sò 'azzi... :brr:

Casi di SARS sospeppe al 19 aprile: 3547; Decessi: 182; Mortalità: 5,1%
Casi di SARS sospeppe al 21 aprile: 3861; Decessi: 217; Mortalità: 5,6% (fonte organizzazione mondiale della sanità)

Azz... Un incremento di più di 300 casi in 2 giorni :book:
Fortuna che qui in Italia per ora non ci sono nuovi casi... :rolleyes:

Mi sa che l'economia cinese si beccherà un discreto sberlone... Ben gli sta, così quei defic1enti imparano a stare zitti... Regime del tubo :bash:

SuperGrem
21-04-2003, 21.13.37
Originally posted by Haplo61
Azz... Un incremento di più di 300 casi in 2 giorni :book:

Non ci si ammala e muore in due giorni. Evidentemente erano persone già allo stato terminale. Si saranno infettate nello stesso periodo ma sono morte con due giorni di ritardo, questo fa scalpore?

Il problema della SARS non è la sua potenza distruttiva, ma la nostra ignoranza nell'affrontarla con le dovute misure, basta vedere che sta succedendo in Cina.
Il virus oramai è stato identificato, prima o poi avremo il vaccino così come è stato per tutte le altre malattie mortali che ci hanno colpito in passato.
Non avremo scenari da nuova peste, come allo stesso modo non ne abbiamo avuti quando è uscito l'aids. Anche allora si profetizzavano catastrofi e non è stato così. Non accadrà neanche stavolta, soprattutto considerando che, fra la due malattie, l'aids è ancora quella più grave, dato che dalla SARS si può guarire, ma dall'aids no.

BESTIA_kPk
22-04-2003, 00.45.30
Originally posted by SuperGrem
.... Non accadrà neanche stavolta, soprattutto considerando che, fra la due malattie, l'aids è ancora quella più grave, dato che dalla SARS si può guarire, ma dall'aids no.

Non faccio caso alla prima affermazione, non conoscendo nulla della sars, non saprei dare un parere/confronto.

Mi soffermo sull'ultima tua frase però, perchè dall'AIDS si può guarire eccome. Che la maggior parte delle persone muoiano o si trascinino dietro tale sindrome, non significa affatto che non si possa guarirne.
Purtroppo però non sono un esperto del settore medico, e se anche lo fossi con molta probabilità ci dovrei investire anni della mia vita per capire anche poco al riguardo, quindi non so se sono solo le persone + forti, le + motivate, a guarire, ma ci sono, e per dirlo non serve un medico ;).
Non mi dilungo sulle varie terapie funzionanti, farlocche o altro ancora, qualche mese fa ne ho parlato per qualche pagina con post veramentre troppo lunghi assieme ad altri, e cmq è tuttora argomento che non conosco come vorrei. No time, no info aggiornate, purtroppo.

Haplo61
22-04-2003, 07.14.38
Originally posted by SuperGrem
Non ci si ammala e muore in due giorni. Evidentemente erano persone già allo stato terminale. Si saranno infettate nello stesso periodo ma sono morte con due giorni di ritardo, questo fa scalpore?... Non si tratta di persone morte, bensì di NUOVI CASI. La differenza è sostanziale.

...Il virus oramai è stato identificato, prima o poi avremo il vaccino così come è stato per tutte le altre malattie mortali che ci hanno colpito in passato...Sì, tra alcuni anni :rolleyes: La SARS è mutante, analogamente all'AIDS o al raffreddore, se preferisci. Bei vaccini abbiamo, contro di loro

...non ne abbiamo avuti quando è uscito l'aids. Anche allora si profetizzavano catastrofi e non è stato così...Di AIDS sono morte milioni di persone. Se non è catastrofe questa... :(

...dato che dalla SARS si può guarire, ma dall'aids no...Unica nota positiva. In compenso, per l'AIDS basta un po' di attenzione, mentre per la SARS, per essere sicuri, dovresti smettere di respirare :D

Ciaouz

Haplo61
22-04-2003, 07.22.19
Originally posted by BESTIA_kPk
...Mi soffermo sull'ultima tua frase però, perchè dall'AIDS si può guarire eccome. Che la maggior parte delle persone muoiano o si trascinino dietro tale sindrome, non significa affatto che non si possa guarirne... Sperèm :)
Per adesso, comunque, l'unica possibilità che abbiamo non è la guarigione, bensì la cronicizzazione della malattia.
Diventa insomma una sorta di tregua a tempo indeterminato, fino a che il malato continua ad assumere i farmaci necessari.
Per tutta la vita.
Se smette, muore.

Almeno, a differenza della SARS, hai tempo per organizzarti (non muori in pochi giorni, ma ti servono almeno dei mesi).

Ciaouz :)

Di0
23-04-2003, 21.34.19
Però credo che si muoia (in percentuale) molto di più pee AIDS che per SARS (fortunatamente, visti i due mezzi di trasmissione molto diversi).
Ah... i casi dovrebbero aver superato le 4000 unità, se non sbaglio.

Haplo61
24-04-2003, 16.12.27
Casi di SARS sospette al 21 aprile: 3861; Decessi: 217; Mortalità: 5,6%
Casi di SARS sospette al 23 aprile: 4288; Decessi: 251; Mortalità: 5,8%

Aumento percentuale in due giorni: 11%
Spero trovino qualche medicamento efficace in pochi mesi, prima che si diffonda anche qui (probabile data arrivo in Italia: autunno)

Sì, si muore molto di meno, ma nn serve che tu ti faccia le pere o ti scopi qualcuno per bekkartela :(

Di0
24-04-2003, 19.38.04
Originally posted by Haplo61
...che si diffonda anche qui (probabile data arrivo in Italia: autunno)

Sì, si muore molto di meno, ma nn serve che tu ti faccia le pere o ti scopi qualcuno per bekkartela :(

Anche io ho sentito che potrebbe arrivare in autunno! (mi pare l'abbia detto il ministri della sanità).
Quoto per la storia delle pere ecc., di epidemie nella storia ce ne sono state tante, spero solo che nessuno pensi di scrivere un altro "Promessi Sposi" per questo!

Haplo61
04-05-2003, 18.30.07
Piccolo aggiornamento... qui (http://www.who.int/csr/sarscountry/2003_05_03/en/) :stica:

Alan
04-05-2003, 18.44.08
Io non ho paur per me (male che vada muoio...), ma per i miei amici, familiari e per il mio cane ;)
Ciaoz

fillus
04-05-2003, 18.49.41
Il problema e' che in autunno si potra' facilmente confonderla con delle semplici influenze..... immaginatevi il casino

Haplo61
04-05-2003, 18.58.15
Originally posted by Alan
Io non ho paur per me (male che vada muoio...), ma per i miei amici, familiari e per il mio cane ;)
Ciaoz Tanto di cappello, ma sai qual'è il problema?
Che muta facilmente, e nn è detto che muori, puoi anche finire semplicemente in dialisi come succede ora in alcuni casi (prende anche altri organi oltre ai polmoni).
Inoltre (ma questa è una mia deduzione), puoi beccarla sempre per lo stesso motivo più volte, come un comune raffreddore :(

Ciaouz

Alan
04-05-2003, 18.58.42
Almeno si muore senza sofferenze particolari?

fillus
04-05-2003, 19.07.08
Originally posted by Alan
Almeno si muore senza sofferenze particolari?
Non mi sembra una grande consolazione

Haplo61
04-05-2003, 19.42.59
Originally posted by Alan
Almeno si muore senza sofferenze particolari? Bè... Con la polmonite, per quanto ne so (ed è poco) la morte è come se uno annegasse (nei propri liquidi, of course), quindi nn proprio una morte piacevole.
Inoltre, da quanto posso vedere il periodo di degenza è decisamente lungo.

profanatore
05-05-2003, 11.58.34
ma credo che sia una malattia che ci porteremo dietro per anni e che uccidera molte persone, il problema e che si diffonde molto rapidamente.

Alan
05-05-2003, 13.00.45
Originally posted by fillus
Non mi sembra una grande consolazione
Morire senza sofferenze per me sarebbe il massimo... (se mai mi prenderò qualche malattia come questa).Però purtroppo sembra che si soffra molto :(
Ciaoz

Dinofly
05-05-2003, 13.17.16
Originally posted by Alan
Io non ho paur per me (male che vada muoio...), ma per i miei amici, familiari e per il mio cane ;)
Ciaoz
Si si, a parole siamo tutti eroi :rolleyes:

Alan
05-05-2003, 13.24.46
Trovami un modo per morire senza sofferenza e io mi ammazzo.
Ciaoz

EDIT: anzi tu mi devi ammazzare (visto che ti sei permesso di giudicarmi senza conoscermi)

Dinofly
05-05-2003, 13.33.22
Originally posted by Alan
Trovami un modo per morire senza sofferenza e io mi ammazzo.
Ciaoz

EDIT: anzi tu mi devi ammazzare (visto che ti sei permesso di giudicarmi senza conoscermi)

Originally posted by cocitu
ripeto...
"Tanax"...
Reperibile in qualsiasi studio Veterinario...

Ciao

Alan
05-05-2003, 13.37.32
Si ma se lo faccio io non vai in galera tu, se invece lo fai tu si.
Quindi lo devi fare tu (come ho detto sopra)

EDIT: poi oh io della sars non ho paura (se ti ammazza senza dolori particolari però)

Raziel7
05-05-2003, 13.40.06
avete sentito che il virus in alcune zone di hong kong, dicono non se ne andrà mai? la sars da quelle parti diventerà una "normale" malattia? la civiltà dovrà imparare a conviverci? il virus resiste ore o giorni fuori dal corpo? ama le temperature fredde? molti detergenti non lo uccidono?

















:toh:

Dinofly
05-05-2003, 13.44.43
Originally posted by profanatore
ma credo che sia una malattia che ci porteremo dietro per anni e che uccidera molte persone, il problema e che si diffonde molto rapidamente.
Non credo propio: la malattia è debole, addirittura i medicinali odierni riescono a guarirla e il contagio è isolato a poche zone del globo. Entro un'anno credo che sarà curabile.

Dinofly
05-05-2003, 13.49.05
Originally posted by Alan
Si ma se lo faccio io non vai in galera tu, se invece lo fai tu si.
Quindi lo devi fare tu (come ho detto sopra)

EDIT: poi oh io della sars non ho paura (se ti ammazza senza dolori particolari però)
http://194.185.88.3/smiles/scratch.gif

Alan
05-05-2003, 14.07.37
Vedi io non poso suicidarmi (perchè non sò se c'è un'aldilà con un dio che lo permette oppure no).
Ma se mi uccidi o vengo contagiato, il problema non sussiste.
Ciaoz

Dinofly
05-05-2003, 14.13.10
Originally posted by Alan
Vedi io non poso suicidarmi (perchè non sò se c'è un'aldilà con un dio che lo permette oppure no).
Ma se mi uccidi o vengo contagiato, il problema non sussiste.
Ciaoz
Ma vorresti suicidarti? http://194.185.88.3/smiles/scratch.gif

Alan
05-05-2003, 14.25.07
Suicidarmi no, però se c'è una malattia che si diffonde uccidendo le persone senza dolore (cosa che non è la sars) io non mi preoccuperei e farei sempre le solite cose che faccio.
Ciaoz

Strasbuli
05-05-2003, 16.00.32
Originally posted by Alan
Suicidarmi no, però se c'è una malattia che si diffonde uccidendo le persone senza dolore (cosa che non è la sars) io non mi preoccuperei e farei sempre le solite cose che faccio.
Ciaoz

Scusami, man non ti capisco. A mè prenderebbe una fifa paurosa. Farei sì le cose di ogni giorno, ma cercherei di proteggermi un pò! Eccheccacchio, non stò mica ad aspettare che arrivi che "tanto non si sente nulla"! Io la penso così! :)

Alan
05-05-2003, 19.01.09
Anche io mi cago sotto, ma perchè la sars ti fa "annegare" nei tuoi liquidi.
Ciaoz

HellSnoopy
05-05-2003, 19.05.59
Originally posted by PatchaAtWork
io si... CoNcOrDo non pensate che incomincia a scrivere come eerie o erie boh non me ricordo :D

Strasbuli
05-05-2003, 19.23.24
Originally posted by Alan
Anche io mi cago sotto, ma perchè la sars ti fa "annegare" nei tuoi liquidi.
Ciaoz

Si, ma anche se la sars non facesse affogare nei propri liquidi, avrei paura loa stesso, avrei paura di morire! è questo il mio concetto!

Haplo61
05-05-2003, 21.56.35
Originally posted by Dinofly
Non credo propio: la malattia è debole, addirittura i medicinali odierni riescono a guarirla e il contagio è isolato a poche zone del globo. Entro un'anno credo che sarà curabile. Temo di non essere così ottimista:
1) Il virus può sopravvivere fino a quattro giorni nelle feci di un paziente e fino a due al di fuori
2) I medicinali che la possono guarire non esistono ancora. Si stanno sperimentando delle terapie IN VITRO
3) Poche zone? Guarda qui (http://www.who.int/csr/sars/map2003_05_05.gif)
4) Questo lo spero pure io, anche se lo reputo arduo.

Ciaouz

Di0
08-05-2003, 19.20.34
Quoto Alan al 100%!
Aver paura della morte è come aver paura della forza di gravità!

Zaorunner
08-05-2003, 19.39.31
Originally posted by Di0
Quoto Alan al 100%!
Aver paura della morte è come aver paura della forza di gravità!

La paura non e' della morte stessa, ma del dopo.
Nessuno sa' se l'anima e' immortale.
Se lo fosse si dovrebbe temere la sua sorte, le eventuali gioie o sofferenze ultraterrene.
Se non lo fosse, be', a me fa paura l'idea di scomparire completamente dall'universo.

BESTIA_kPk
08-05-2003, 21.48.05
X Haplo: non leggo da parecchio tempo stò sito:
www.disinformazione.it

Guardando al volo ho letto la storia della sars secondo i soliti punti di vista alternativi.
Che ne pensi?

Haplo61
08-05-2003, 22.19.42
Originally posted by BESTIA_kPk
X Haplo: non leggo da parecchio tempo stò sito:
www.disinformazione.it

Guardando al volo ho letto la storia della sars secondo i soliti punti di vista alternativi.
Che ne pensi? Ti dirò...
Non potendo vantare una cultura sufficiente per smontare quanto affermano sulla SARS, sono allora andato a spulciare tra le notizie di Astronomia (che ritengo di masticare discretamente) che vengono riportate sullo stesso sito: Su tre notizie esaminate ( qui (http://www.disinformazione.it/giulianaconforto.htm) , qui (http://www.disinformazione.it/pianetax.htm) e qui (http://www.disinformazione.it/nemesis.htm) ) nessuna, pur partendo da dati più o meno accettabili, si avvicina seppur minimamente a una conclusione accettabile :D

Se tanto mi da tanto, penso di poter affermare senza tema di smentita che quanto scrivono su quel sito vale quanto l'aria fritta ;)

Complimenti cmq a 'sti tizi x la struttura del sito stesso, fatta decisamente bene (si trova quasi tutto entro i canonici 'tre click di mouse') ed a te per avermelo indicato ;)

Ciaouz

TrustNoOne
08-05-2003, 22.38.16
Secondo l'astrofisica ufficiale, l'universo è un meccanismo che si descrive solo con la matematica; così l¹universo osservato esclude amore, emozioni e intelligenza, sogni, bisogni, ecc. esclude ciò che si agita nel cuore e nella mente del suo osservatore, cioè dell'uomo.
Un articolo con scritta roba del genere non puo' essere serio... ;)

BESTIA_kPk
08-05-2003, 23.31.11
Originally posted by Haplo61
Ti dirò...
Non potendo vantare una cultura sufficiente per smontare quanto affermano sulla SARS, sono allora andato a spulciare tra le notizie di Astronomia (...Complimenti cmq a 'sti tizi x la struttura del sito stesso, fatta decisamente bene (si trova quasi tutto entro i canonici 'tre click di mouse') ed a te per avermelo indicato ;)

Ciaouz

Il tipo che cura il sito che ho riportato, prende semplicemente il materiale da molti siti e dopo averlo valutato lo copia (coi link, ovvio) o lo traduce.

Io non escluderei TUTTO, solo perchè ci son scritte delle cacate in qualche link ;)

PS: il sito è magnificamente strutturato, e pure nel precedente restyling era una bomba per semplicità, leggibilità, ordine...

Haplo61
13-05-2003, 23.06.25
Bièn...
Finalmente una buona nuova... qui (http://www.who.int/csr/sars/archive/2003_05_13/en/) :D